Wta Toronto, Camila si ferma al turno decisivo delle quali



Wta Toronto, Camila si ferma al turno decisivo delle quali

Sorteggiato il tabellone cadetto della Rogers Cup, torneo Premier che si disputa sul cemento outdoor di Toronto.

Al primo turno Camila ha battuto senza appello in due rapidi set e cedendo solo un game l’americana Julia Boserup, 25enne numero 113 del ranking mondiale. Al turno decisivo la tennista di Macerata ha ceduto in due set a Sorana Cirstea. Tornerà in campo nelle qualificazioni di Cincinnati.

About the author

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: Twitter: @veronesem

187 Comments. Leave your Comment right now:

misa eguchi ( jap) 309

secondo match dalle 16 italiane campo 8

1.73 destra
BR 109
quest’anno 7-6
probabilmente è stata infortunata perchè il primo incontro di quest’anno l’ha giocato nelle quali al rg

fin’ora ha giocato sulla terra..
2 semi in tornei minori in germania

in caso di vittoria(si spera..) rybarikova o petkovic

Per Cincinnati sempre due turni di qualificazioni ? A quando sorteggio ?

sorteggio oggi…
credo 2 turni,ma non sono sicuro

Babos – Andreescu 6-4 6-1
La Babos non è certo scarsa però evidentemente ha più esperienza della ragazzina e l’ha fatta pesare…

Ma è risaputo tra ungheresi e rumene la rivalità è all’ennesima potenza.

Sarà ma la Andreescu è canadese…

Tra ungheresi e lucane come la vedi?

A tarallucci e vino.

Giusto perché non abbiamo nulla da fare prima del prossimo torneo….
Ricordo che l’anno scorso Camila perse all’ultimo turno di quali e poi fu sorteggiata quale LL ed entrò nel Main Draw del torneo…
Non ricordo però dove e come andò il torneo…
Quindi la regola del sorteggio esiste….

new haven perse con sakkari

pero’ non ricordo se entro’ per sorteggio o per classifica…

riletto i nostri commenti…per classifica…
probabilmente anche lei sapeva di essere comunque ripescata

L
Bianca ha perso con la babos stanotte 6/4 6/1 . Nel secondo set ha dimostrato tutti i suoi limiti fisici e quindi sono ancora piu convinto che camila in questo periodo sta veramente giocando maluccio .
Speriamo nei prossimi tornei anche se é difficile ipotizzare che in una settimana si possano risolvere problemi cosi evidenti.
In ogni caso forza camila DFP .

Nel tennis la proprietà transitiva non ha alcun valore, e del resto la Babos ha perso 6-1, 6-1 dalla Mertens un mese fa…

Aggiungo poi che Camila ha a disposizione 14 giorni di tempo per migliorare la sua forma e risolvere i problemi più importanti, dopo il match con Andreescu.

Che c’entra la Mertens?

Come non ha valore? Se Camila avesse superato Cirstea avrebbe sicuramente vinto con Garcia, essendo in vantaggio 1-0 negli h2h (esclusa fed cup con nefasta influenza FIT), con Lepchenko appena battuta su erba e con la Bellis in quanto tennista troppo in erba. E qui mi fermo senza ipotizzare scenari ben più interessanti.

Bravo ! Il commento di massimo mi sembrava….astruso, adesso é tutto chiaro!

A Stoccarda nel 2016 perse con Chirico e fu sorteggiata come LL contro la Beck. In quel caso era imballata da un periodo prolungato di preparazione fisica. Comunque la regola, in caso di un posto da assegnare, era il sorteggio tra le due eliminate all’ultimo turno meglio piazzate in classifica. Questo per non dare certezze a nessuna giocatrice impegnata nell’ultimo turno di qualificazione, evitando che la meglio piazzata, sicura di entrare in tabellone, potesse lasciare strada all’avversaria.

Oh finalmente! Era questo il torneo cui facevo riferimento…. Quindi il sorteggio c’è ma bisogna essere tra le due migliori classificate….

Rybarikova ripescata come LL… È proprio un periodo fortunato per Magdalena…ha pure vinto al primo turno….A noi non tocca mai?…

credo che sia stata ripescata perchè fosse quella con la classifica piu’ alta…non per sorteggio…

tant’è vero che non mi sembra si sia dannata l’anima nel turno decisivo…probabilmente lo sapeva già

Sì ma si fa a sorteggio o si segue la classifica?
Non era cambiata la regola?

forse è cambita in atp ma non in wta

Mi fido, è agosto e non ho voglia di andare a guardare…

Avete visto la Ostapenko ieri contro la Lepchenko?

Vince il primo set facile facile 6-1 aiutata dagli errori dell’avversaria.
Perde il secondo pur essendo stata in vantaggio 3-0. Da quel momento viene brekkata 4 volte consecutive facendo anche 6 df. Al TB altri 2 df e perde 7-2.
Nel terzo recupera da 5-2 fino a 5-5 con la solita determinazione e violenza anche verbale.
Sembrava avviata a vincere ma alcuni errori sempre sparando con poco criterio la condannano al TB perso per 7-5.
Come si vede, df e set persi per errori e senza nessun calcolo, non capitano solo a Cami.

Ma certo enzo che non capita solo a camila, pero ostapenko ha vinto parigi, ti pare poco? Direi che é abbastanza normale dopo la vittoria in uno slam un po di distrazione in una ragazza che ha sempre 20 anni. Anche kerber dopo le vittorie slam non si é più ritrovata. Noi purtroppo non abbiamo ancora vinto niente e con tutta la stima non mi pare un esempio proprio calzante. Muguruza prima di vincere wimbledon non aveva fatto grandi risultati ed aveva buttato via un bel po di partite, poi però….

Quoto al 100% stavo per scrivere la stessa cosa.
Jelena può perdere anche tutte le partite da ora a fine anno. Ha giá vinto uno slam é tra le prime 15 del mondo . Camila tra qualche mese ne avrá 26 e ha vinto solo un international… Si deve svegliare se vuole arrivare ai livelli che Sergio aveva detto 5 anni fa , detto proprio in modo semplice.

Oddio Riccardo,
Muguruza prima di vincere WB (2017), aveva vinto Parigi l’anno prima (2016) ed era stata finalista a WB nel 2015 a 21 anni, dici niente?
In quanto alla Ostapenko , volevo dire che anche ad una forte ed ostinata come lei capita di perdere set quasi vinti andando in crisi , oppure di rimontare da 2-5 e poi perdere sparando sempre senza alcuna variazione anche sui punti decisivi.
Proprio come Camila che finora non ha vinto niente ma chissà…

Beh, siamo un po’ tutti fermi da tempo sulle stesse posizioni….
Vediamo di riassumere:
Cominciamo dal grande t.o.: DF è bello!
r.b.: Palla in campo!
Lucia: È stato un errore lasciare la FIT!
riccardo: La posizione in risposta non va bene!
Ghaal: Vinceremo Wimbledon!
Enzo: 67% con la prima e 45% con la seconda!
Doherty: ore 16 campo 1!
hector: questo post fa cagare!
Carlo Bonacina: ❤️❤️❤️❤️
San Tommaso: Non osate criticare Camila!

DF è bello….DFP di più….. DevoFarePunto

Un po di ironia è salutare, altrimenti ci si prende tutti troppo sul serio !

anni di discussioni su questo sito sintetizzate in dieci righe.

r.b. sempre il migliore .

Salve ragazzi, ho letto tutte le vostre riflessioni e devo dire che le condivido spesso totalmente. Però il fatto obiettivo é che se fai troppi errori, metti 14 risposte consecutive non in campo, tiri solo al centro, non sfrutti le PB, fai doppi falli nei momenti sbagliatissimi (stava servendo per rimanere nel match), sia che ti chiami Camila, Mugu, Pliskova o peppina vincere diventa impossibile. L’ho detto già alla sconfitta precedente, i commenti del 2011 sono uguali a quelli del 2017, le cose che ripetiamo sono identiche, gli errori che fa sono identici, forse l’unica cosa che é cambiata é il fatto che tiri TROPPO al centro… Allo scorso commento mi sono beccato tante incomprensioni, spero che sta volta quello che intendo sia chiaro.
Giocare questo tennis e vincere in palcoscenici importanti non é impossibile.
Solo che devi capire i momenti della partita, quando puoi giocare 4 risposte a occhi chiusi e quando ti devi limitare solo a giocare profondo non fortissimo, ma a media potenza ciò che sa fare bene Ostapenko che se notate non tira tutti i colpi al 100%…
Queste non sono le partite brucianti ma son sempre opportunità perse.
Ora almeno di LL ma la vedo improbabile ci sará Cinci…
Non dico niente perché i miei auguri per Montreal non hanno portato bene.
Dai Camiiii!

sono cose che sa’ anche un quarta categoria…
e che ovviamente camila sa’ meglio di tutti noi..
quello che è incomprensibile è che alcune volte(non sempre) sembra che invece le ignori

La sconfitta con Sorana può starci ……partita combattuta …..si è giocato su pochi punti …..Non sono queste le sconfitte brucianti hanno solo il merito di dare voce a chi solitamente sta in silenzio o si diverte a interloquire in altri siti.
To
Importante il tuo punto di vista perché cerchi di dare una spiegazione logica a situazioni apparentemente inspiegabili. A mio avviso sopratutto adesso è importante il tuo punto di vista .

@tutti…trombettieri e non… che scrivono sia quando Camila vince sia quando Camila perde…e a Lucia …per la stima che ho sempre avuto per lei…..

per prima devo delle scuse per alcuni termini …..(sono cazzi suoi) che non sono certo rivolti agli utenti del nostro sito. Come sapete spesso parlo per paradossi. E la lunga nota che ha aperto questa discussione mi è venuta di getto l’altra notte dopo la sconfitta di Camila….io non ho mai detto che DF è bello….ne tantomeno che le palle vanno tirate fuori Campo….dico solo che Camila ha sempre detto che sta lavorando su alcuni colpi….sta modificando il suo gioco…sta cercando equilibrio….lei lo chiama solidità…..della classifica non le è mai fregato nulla….ha sempre detto che se trova il “Suo Gioco” i risultati arriveranno……ricordo a r.b che la Henin e la Hingis non sono proprio gli esempi adatti…se si fossero trovate in sequenza una Mugu una Camila una Garcia e una Jelena oggi non avrebbero vinto quello che hanno vinto….Quelle che io chiamo le Camila Girls non hanno il timore reverenziale che avevano le giovani dei loro tempi….loro Tirano tutto e se ne fregano di mettere a tabellino 40 UF come di mettere a tabellino 23 DF…..Giocano a non farti giocare…e se entra tutto vincono…altrimenti alla prossima
….è un brutto tennis…probabilmente si….ma è il tennis che si sta giocando ora…ci piaccia o no.
Io ricordo un’esibizione tra Panatta Lever Newcomb e Hewitt al palaeur di roma 40 anni fa…..era pieno come un uovo mentre al foro italico le tribune vuote assistevano alle 4 ore tra Solomon e Dibbs……. sempre palla in campo….noi siamo italiani e pensiamo che il vero tennis sia sempre la terra rossa….ora pare che la terra di RG sia addirittura più veloce dell’erba di Wimbledon….la preparazione atletica è cambiata e sta rivoluzionando il tennis come lo fece l’arrivo del Metallo e poi della fibra di vetro…..le top sono ormai tutte sopra il metro e ottanta…in qualche caso molto di più…non è un caso…
Camila è Davide contro tante Golia e dovrà tenere palla in campo ma a velocità che solo lei sa dare alla palla e fare punti sui servizi …..fare punti….ieri cami non ha fatto punti sulla seconda….lascia perdere i DF…….Camila è stata sotto il 45% sulle seconde palle in campo….e sulle prime ha fatto solo il 67%…..Brava Sorana….chi lo sa….chi lo sa se ha preferito forzare perchè Sorana metteva dentro tutto ho ha semplicemente sbagliato di più…..non lo so io non lo sa nessuno.
Camila ha detto poco tempo fa che a questo livello tutte possono vincere con tutte…..
…che significa che tutte possono anche perdere con tutte….il resto lo vedremo solo vivendo.

Come sai, stima reciproca. Comprendo la tua teoria , anche se non la condivido totalmente . Quando dici che Camila ” e’ costretta ” dalla sua altezza e dal suo fisico a giocare un tennis estremo ad esempio …. Non posso essere totalmente d’accordo . Lo e’ solo e soltanto se continua a colpire in modo piatto. Con piu’ rotazioni non lo sarebbe e potrebbe continuare a spingere allo stesso modo.
Comunque bando alle ciance ,che poi ognuno la vede a modo suo ( e vivaddio ) . Quello che e’ un fatto , sul quale e’ difficile opinare , e’ la classifica ed i risultati di Camila negli ultimi18 mesi . Io dico ( ma non chiedo che tu sia d’accordo ) che se vuoi cambiare , devi cambiare.
Se continui a far tutto allo stesso modo , negli stessi posti , con le stesse persone e’ impossibile riuscirci. Ci aveva provato con Tirrenia , si era aperta , si era circondata di persone e professionalita’ ‘ diverse, in un ambiente diverso, si era aperta al confronto senza mettere da parte niente di quello che l’aveva portata li’ . E’ tornata indietro . E quella per me e’ la madre di tutte le sconfitte . Tu del gioco di Camila ne hai fatto una filosofia e per certi versi ammetto che i tuoi sillogismi calzano . Io aggiungo che i suoi errori gratuiti in campo non sono altro che riflessi delle sue scelte professionali.Contenta di essere smentita tra 18 mesi.

Ci sono state tenniste nella storia delle tennis non molto alte e pesanti che però hanno vinto tantissimo. Martina Hingis, Justine Henin….. Non è affatto vero, a mio avviso, che Camila possa giocare solo un gioco impossibile. Camila ha grandi doti fisiche e un grande talento e può giocare benissimo e produrre un tennis importante…A patto che abbia come obbiettivo quello di fare i punti in ogni modo, attacco, difesa se necessario, riducendo gli errori e i doppi falli. Ha dimostrato di poter esprimere un bellissimo gioco non fine a sé stesso. Il giorno in cui sarò convinto che il gioco di Camila è solo un bel quadro, bello da vedere ma del tutto astratto, come dice Lucia, smetterò di seguirlo. Ma fino ad allora….dovrete sopportarmi…

Vi innamorate delle bionde e poi pretendete di trasformarle in more ! Uomini….:-)

veramente di solito succede che una donna passa tutto il tempo a cercare di cambiare il proprio uomo…
poi quando lo lascia gli dice: non sei piu’ quello di una volta…

questa mi sento di sottoscriverla con …tutti i puntini…

Eh eh no no a me piacciono le brune….decisamente!

Il sito si è animato, merito del post di t.o. che ha detto la sua su camila ed il suo tennis. Io lo rispetto ed anzi su qualche punto sono anche d’accordo . Come non concordare sul giudizio nei confronti della federazione.non ho mai nascosto la mia antipatia e sottoscrivo tutto. Sul tennis , se il punto di partenza é ” saranno cazzi suoi.. ” allora si potrebbe anche non scrivere nulla. Ci provo lo stesso.
La posizione in risposta. Camila non é la sola perche altre tenniste ci provano, mentre tra i maschi direi che nessuno si mette cosi avanti. Quale potrebbe essere la necessità di adottare una simile posizione? Colpire in anticipo? Fare punto direttamente? Difficile da spiegare se poi finisci col regalare tanti punti all’ avversaria di turno.
Saranno c… suoi.. giustissimo. Mi limito soltanto a segnalare che altre tenniste del passato, non proprio delle valchirie,hanno raggiunto la posizione numero uno , senza inventarsi nulla. Voglio dire che l’altezza ha la sua importanza, il peso, i muscoli , hanno la
Ioro importanza, ma il tennis , fortuatamente non è solo dominato da questi fattori.
I doppi falli. Razionalmente, il doppio fallo è un quindici esattamente come un vincente o come un gratuito. Allo stesso modo un colpo di culo, per dirla pulita, vale esattamente come un gran vincente. Esistono le conseguenze derivate ma il discorso sarebbe troppo lungo.
Tuttavia il df ha una caratteristica diversa da tutti gli altri punti nel tennis. Il servizio infatti, al netto del sole in faccia e del vento, é l’unico colpo che dipende soltanto da te che stai servendo.
Servire piatto, in kick , al corpo, a 200 km o tirare uba mozzarella è una scelta di chi serve. Se commetto un errore durante lo scambio, puo dipendere dal colpo della mia avversaria, da un piede messo male ecc ecc. Se commetto un df dipende solo e soltanto da me. Vale un 15 come gli altri ma perdonate , non è un errore come gli altri. Se serena serve a 190 al centro, guardo e cambio campo e non ho alcuna responsabilità. Se commetto due df di seguito nel punto decisivo e dipende soltanto da me beh…non é la stessa cosa.
Si tende a banalizzare la mitica espressione palla in campo ma se proviamo ad articolare e dire, non devo fare doppio fallo ma devo mettere la palla in campo e giocare il punto e se poi lei è brava e mi tira un missile e fa punto amen! Esiste anche la possibilità che invece sbagli e tiri sui teloni o che mi consenta di entrare nello scambio ed allora mi do una possibilità di fare punto, mafari suona in maniera diversa. Vorrei anche segnalare che i giorgi hanno provato a cambiare qualcosa e quindi non mi pare corretto sostenere la tesi che , siano rimasti fermi, senza provare nulla. Non mi pare corretto sostenere che la camila del 2017 sia uguale a quella del 2012. Qualcosa é stata provata ma ( lo scrivo da tempo ) forse con poca convinzione o forse non nel giusto modo, non so.
Una ultima piccola precisazione. Il tifo è un po come l’amore. Chi lo ha detto che per amare qualcuno devo dire che va sempre tutto bene e non fare mai una critica? Se invece ti urlo contro e ti dico che stai sbagliando, ti amo di meno di chi invece ti dice che comunque vada sarà un successo? Se sono un tifoso di camila la rispetto di meno quando le muovo qualche critica, rispetto a chi invece sostiene che saranno sempre cavoli suoi come decide di giocare? Ciao. Sempre con rispetto e stima.
P.s. scusate gli orrori, non ho riletto.

Ti chiedo scusa per “L’equivoco”…..”saranno cazzi suoi” non è un punto di partenza….è un punto di “eventuale” arrivo per quelli che dicono….e per la millesima volta….non si può sprecare un talento come il suo…il padre si deve fare da parte…ecc ecc. ..e lo dicono come se Camila fosse “Cosa Loro”…scusa di nuovo

io ammiro camila e la sua famiglia e tifero’ sempre per loro…
è ovvio che debba decidere lei e solo lei della sua vita della sua carriera e di come giocare..

siamo qui per darle il nostro sostegno,scambiare opinioni,condividere la passione per il tennis e divertirci..

quindi cami puo’ giocare come le pare e piace…tirare 2 prime ..rispondere sulla riga del quadrato del servizio…alzare solo pallonetti…
tuttavia ci sono alcune scelte che,a mio modesto parere,spesso le azzerano o quasi le possibilita’ di vittoria…

quando come con bianca sbaglia decine di risposte(perchè o sta troppo avanti o spinge in modo eccessivo)allora diventa quasi impossibile vincere
quando contro una giocatrice esperta come sorana fa’ il 40% di DF ( vuol dire che per avere una resa del 50% sulla seconda,in quelle che mette dentro deve fare praticamente sempre o quasi il punto)idem
il calcolo che hai fatto tu delle 2 prime è corretto ma, allora dato che ieri nell’unico gioco in cui non ha fatto DF ha tenuto il servizio potremmo dire che se non avesse fatto nessun DF in tutta la partita ,avrebbe vinto…

se gia’ cosi’ è difficilissimo vincere un match,figuriamoci un torneo importante..
sono d’accordo con r.b….palla in campo non vuol dire pallonetti e giocare solo a non sbagliare..vuol dire trovare un equilibrio tra un gioco giustamente aggressivo,(perchè è quello che cami sa’ fare meglio) e le probabilita’ di vittoria…
camila lo sa’ fare (vedi svitolina a birmingham)quello che non ho ancora capito è perchè non lo faccia sempre…:-)

si sa’ perfettamente quali sono i punti importanti…non tutti i punti a tennis hanno lo stesso valore
giocare in sicurezza i punti importanti non vuol dire necessariamente avere il braccino…se giocare in sicurezza è la scelta che mi da’ la maggior probabillita’ di vincere il punto allora è giusto che giochi in quel modo

“L’energia cinetica di un punto materiale può essere espressa matematicamente dal semiprodotto della sua massa per il quadrato del modulo della sua velocità” da Wikipedia…
così è verificabile da tutti….
…..a me lo hanno spiegato con formule più complesse….ma capirete…il mio “consulente” è un fisico teorico….
….per lui quello che “voi” chiamate Kick….o Slice….o Back o Top….non sono altro che Forze dinamiche ….”Effetto venturi” “centrifughe” “centripede”….e tanto altro applicate ad un trasferimento di forze…lui non sa quanto è lungo un campo da tennis ne sa se di la c’è qualcuno a ribattere o meno quella pallina….lui sa che se la ribatti in un dato punto avviene questo e se la ribatti in un altro punto avviene quest’altro.
….sui siti sento parlare di Velocità..di Potenza….di Palle Pesanti o Palle Leggere da parte di persone che non conoscono il vero “significato” di quei termini……ma è giusto così….non siamo nella tesi di laurea di un dottorando…..così come quando si fa confusione tra Ironia e Sarcasmo….non siamo all’accademia della crusca….
….dicevo usanto termini da sito di tennis che la “Velocità della Pallina” (o la sua energia cinetica) è data dalla Metà della “Forza che si applica moltiplicata per il quadrato della velocità con cui si trasferisce questa forza….
Roger….Serena o tutti quelli di un certo “peso” possono dosare queste due componenti e disporre di una gamma più alta di “risultanti”……Camila può usare quasi solo la velocità…..e l’anticipo….
l’anticipo perchè permette di colpire una palla ancora carica di energia cinetica ….ridurre l’anticipo significa perciò perdere molto della “Velocità” della propria palla in uscita….non potendola compensare con una maggiore “Forza” del braccio….
Camila fa della componente velocità “in uscita” uno dei fondamentali del suo gioco….
…potrebbe fare un altro gioco…..certo che si!….sono 10 anni che glie lo dicono…..
Semplicemente lei non vuole farlo. E’ così difficile da capire?….sta buttando un talento pazzesco?….forse si”….ma come si dice in inglese “Saranno Cazzi suoi”.
….questo non toglie a noi che “le vogliamo bene” il diritto di sperare che cambi….
lo diciamo per il suo bene…e possiamo dire ( e scrivere) tutte le volte che vogliamo….palla in campo….meno DF……rispondi più dietro…..gioca palle corte…..
…ma dobbiamo rendersi conto che in campo ci va lei…..e i tennisti sono “Cinesteticamente” predisposti al gesto da “Milioni di Ripetizioni” (vedi DFW “Federer e il tennis come esperienza mistica”) cambiare anche un dettaglio a volte costa anni…e non è detto che ci si riesca….
…..Altrimenti perchè un allenatore deve “URLARE” alla sua tennista…..Una che è tutto cervello e tecnica….”attacca….attacca a cazzo di cane ma attacca….” perchè una che è considerata un esempio di stile e tecnica non tirerà mai un “Rovescio Coperto”…..ma solo Rovesci in back…..Cinestetica…..il “DNA della Memoria dei muscoli”……
Camila non è un videogioco…che accorcia allunga rallenta e accelera al comando di un joystck….
ma non perchè è Ottusa o Testona…..perchè Camila già gioca al limite…..ha passato due anni per Vincere contro quelle meno “brave” di lei…..Palla in Campo….solo che non vinceva più contro le top20. Ci sarà una relazione tra queste due cose?.
…bastava andare a fare wta bassi e salire in classifica e con la classifica garantirsi i primi due turni dei GS con giocatrici di basso ranking……20/30 sicura per un 4 o 5 anni…..un po di titoli wta di secondo livello…..ma nessuna o poche occasioni di battere Top…..come Federica che per vincere i 200 ha dovuto lasciare i 400 e i 100…..a quel livello non tutti possono fare tutto……bisogna fare una scelta……
Camila…per ora la sua l’ha fatta……avrà ragione……speriamo…
I trombettieri ci credono……e se sbaglieremo almeno ci avremo provato….
Palla in Campo e più punti sul servizio. Meno df o meno me ne frego….voglio punti sulla seconda ….se faccio il 60% chi se ne frega se i restanti 40 sono DF o palle sui teloni….
t.o.

Infarcisci pure i tuoi post di puntini, t.o: è una tua scelta stilistica e (per quanto la trovi, esteticamente, di un orrido quasi imbarazzante) la rispetto e passo oltre. Ma evita, ti prego, di infarcirla di inesattezze sesquipedali. La Pellegrini ha abbandonato i 100 appena dopo l’inizio della sua carriera e NON ha abbandonato i 400 “per vincere i 200”, visto che vanta due (BEN due!) doppiette iridate, sui 200 e 400 metri nella stessa edizione dei mondiali (Roma 2009 e Shangai 2011). Che li abbia poi, recentemente, abbandonati per dedicarsi alla singola specialità è una scelta che dipende da tutta una serie di motivi che nulla (nulla!) hanno a che fare con le tue elucubrazioni.

Io non sopporto lo stile di James Joyce ne quello di Camilleri. Ho adottato un tecnica “rivoluzionaria….non li leggo.
Rispetto alla Pellegrini mi confermi che ha abbandonato i 400 per vincere (pochi giorni fa) i 200. ….non ha più i 23 anni del 2011…..forse non ci hai fatto caso, sono passati 6 anni. L’uso del termine “sesquipedale” fa onore al tuo vocabolario…lo usava molto un mio cordiale nemico tanti anni fa su questo stesso sito….
è stato un piacere leggerti Addio t.o.

L’uso del termine sesquipedale farà anche onore al suo vocabolario, ma in questo sito è totalmente fuori luogo. A meno che Yoppete, grande esperto di nuoto oltre che di tennis, non lo sia anche di ciclismo e pensi di essere sul blog di Maria Canins.

minchia… sei mitico..

Vi do una notizia sconcertante. Sara errani trovata positiva ad un controllo anti doping di inizio anno.mi auguro che la cosa si chiarisca . A me dispiace perche trattasi di italiana ma chissa che cosa ne pensa quel biricchino di binaghi…..

Uno che invita la Sharapova a Roma cosa vuoi che faccia

Infatti la Fit la difende con i suoi avvocati e i suoi medici endocrinologi, prima ancora del comunicato ufficiale dell’ITF. Bene ha fatto Camila a rompere con queste persone.

Avrebbe ingerito involontariamente letrozolo in uso alla madre, spiegazione accettata dall’ITF e per questo sanzionta con 2 mesi di sospensione, pena minima.

Grottesca la fine della storia, la FIT rivendica, c’era da dubitarne?, di avere difeso a spada tratta l’Errani quando era invece parte lesa e doveva essere almeno neutrale. La storia dei tortellini è veramente incredibile., oltre ogni immaginazione.

L’altro giorno ha Milano mi sono incontrato con due vecchi amici “trombettieri”….vecchi amici come “trombettieri” poichè di persona non c’eravamo incontrati mai…..
….è divertente scoprire chi si nasconde dietro quei nomi di fantasia che usiamo per scrivere qui…
…divertente ed illuminante….
Camila è una fede…. è un modo incosciente ed anarchico di cercare di sovvertire le regole….
Tre pazzi…Camila Sergio e Claudia che sfidano il mondo dello Showbusiness del tennis. Senza sponsor…senza federazione…senza WC per rientrare agevolmente e senza fatica nei MD che contano dopo infortuni, momenti sfortunati…o per qualcuna addirittura doping….
…essere un trombettiere è anche aver vissuto di persona quello scandalo che fu “imporre” a Camila di giocare un doppio la sera alle 21 e poi metterti alle 10 del mattino successivo il secondo turno del torneo di Roma….essere un trombettiere è andare a Wimbledon all’improvviso e trovare un Sergio che si fa in quattro per farti avere il biglietto del campo dove Camila giocherà …poichè l’hanno messa in un campo dove non puoi entrare col biglietto di “parco”….
…essere un trombettiere significa condividere questa passione per questa straordinaria ragazza e per questa straordinaria famiglia con tutti quelli che trovano “conveniente” perdere un po del proprio tempo in cambio di un’emozione che solo Camila può dare….
“Ci sposano perchè siamo diversi e passano tutta la vita per farci diventare uguali”….
….Camila non vuole diventare uguale. Camila vuole essere Camila….
…è giusto?…è sbagliato? non sta a me giudicare….
io posso solo decidere se continuare a perdere/investire il mio tempo (e spesso i miei soldi) per seguirla… non penso di dover giusificarmi di questo con nessuno.
Rispetto tutti quelli che come me condividono…ognuno per la sua personale motivazione questa “Fede”……..
….La chiesa Cattolica apostolica romana ti impone se vuoi far parte del clan una serie di dogmi….
….Maria sempre Vergine è il più illogico….tutti i cattolici lo sanno. ma non se ne discute…non è certo un motivo di “disputa” o di Scisma…..Maria è sempre Vergine e Camila gioca il suo gioco….
…quando c’è un nipotino particolarmente “dotato” tutta la famiglia allargata dice la sua….il padre che lo vuole ingegnere come lui….la mamma che vorrebbe che rimanesse in città (magari in provincia) perchè pensa come farà quel suo piccolo cucciolo da solo senza la sua mamma nella metropoli…..lo zio artista che che vorrebbe che mollasse tutto e andasse a Londra a suonare jazz nei pub…la fidanzata che vorrebbe averlo accanto per rilevare insieme il Negozio di pet food di sua madre …sposarlo e fare tanti bambini…..tutti gli vogliono bene…ma nessuno si sogna di dire…..
Ma tu…che cazzo vuoi fare nella vita……
Camila sa perfettamente cosa vuole fare…. lo ha detto mille volte….e mille volte lo dirà.
Camila è come il Calabrone di Einstein …..per peso e dimensioni delle ali non potrebbe volare…ma il calabrone non lo sa….e vola lo stesso.
Camila ha deciso di giocare un gioco che “tecnicamente” non si potrebbe permettere…..
per altezza e peso…..20 anni fa forse si…ma oggi no. Lei ha deciso di giocarlo lo stesso….
chi sono io per negarle questo sogno…..io sono un trombettiere…io devo….DEVO vedere il bicchiere mezzo pieno. Devo credere al dogma della Verginità della Madonna.
Devo credere e se posso darle la forza tramite il mio affetto che lei possa riuscire nel suo folle sogno. E se deciderà di cambiare sogno ….di cambiare gioco….gioirò con lei ….
…..Ma come ho detto dietro i nomi di fantasia dei trombettieri non ci sono degli idioti beoti…..ci sono persone…competenze…professionalità…..
t.o. è un avatar che ho costruito 5 anni fa…..l’ho scritto più volte anni fa e i vecchi utenti lo ricordano…..per me allora Camila era un caso limite da studiare…i Giorgi erano un caso limite da studiare. E questo ho fatto fino a quando sono andato a Dubai (tra l’altro non da solo ma con il mio socio Michele) per conoscere i Giorgi….per conoscere questo “Progetto Estremo” ….questa Start Up innovativa che aveva deciso di scalare il Ranking mondiale del tennis con tecniche a dir poco…inusuali. Il Tennis non è un sport….il tennis è la quintessenza dello showbusiness in ambito sportivo. Un Circo Togni che gira il mondo utilizzando una 20ina di attori protagonisti….una 50ina di comprimari un centinaio di figuranti e 1830 comparse paganti……paganti si.
perchè con il tennis professionistico non si vive……si paga per giocare….
la mamma di Nastassia Burnet non più tardi di 3 anni fa disse che se Nasty non fosse entrata nelle 100 la famiglia non si poteva più permettere di “Mantenerla al Tennis” Nastassia in quel momento era 122 al mondo….al mondo……non a milano…o roma…e il padre di Natassia fa il dentista non il commesso alla Conad. Se prendete solo Milano troverete almeno 200 sportivi nei vari sport che guadagnano più 200 mila euro l’anno netti….netti, non lordi come i tennisti che si pagano viaggi trasferte, allenatore preparatore ecc. ecc.
….e perciò mi incazzo (su altri siti) quando dei Soloni da divano che popolano i blog dicono che “è uno scandalo pagare così tanto i primi turni degli slam”……chi si è guadagnato una posizione che da diritto al MD degli slam ha diritto a quei soldi anche se va a giocare con le stampelle……perchè è grazie a quei 200 “aspiranti campioni” che il circo vive e porta milardi di dollari a fabbricanti di magliette….funzionari e dirigenti wta e atp….accademie e agenzie di marketing …..a tutti i Binaghi e a tutti i Barazzutti di questa terra….
I Giorgi sono dei pazzi a sfidare questo mondo……quanto sarebbe stato più facile far allenare Camila da Barazzutti….vestirla con il vestito dello sponsor che qualcuno avrebbe portato….per il figliol prodigo si ammazza sempre il maiale più grasso….
Camila ha detto no….i Giorgi hanno detto no….loro sono Anarchici….
Cam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.