Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet



Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet

Sofferta ma importante vittoria per Camila, che al primo turno sull’erba di Wimbledon ha superato per 5-7 6-4 6-4 in due ore e ventisette minuti la francese Alizé Cornet, numero 41 del ranking WTA. Camila e la ventisettenne francese si erano già affrontate quattro volte, con prima due successi della Cornet (Melbourne e Katowice 2014) e poi due di Camila (Strasburgo 2014 e Fed Cup 2015). Per Camila ben 44 vincenti contro i 18 dell’avversaria, oltre a 38 errori gratuiti contro i 22 della Cornet.
Camila al secondo turno se la vedrà con Madison Keys (n.18 del ranking) che ha sconfitto in due set Nao Hibino (n.91).

Primo set: 5-7. Inizio drammatico per Camila, che in meno di venti minuti si trova sotto 0-5, con un’alta quantità di errori gratuiti. C’è però la pronta reazione, con la francese che non sfrutta due set point sul 3-5 e Camila che si riporta 5-5. Sul 5-6 però Camila commette due doppi falli e la Cornet può chiudere il set alla prima occasione.
Secondo set: 5-7 6-4. Camila questa volta parte forte e va 2-0, ma la francese ottiene il controbreak e torna in parità, perdendo però a zero il servizio successivo. Anche Camila però perde a zero l’ottavo game, ma nel nono, alla seconda palla break, si riporta avanti per 5-4. Sul proprio servizio, chiude al primo set point.
Terzo set: 5-7 6-4 6-4. Con tre break nei primi tre game, Camila si porta avanti 2-1. Nel quarto e nel sesto game, Camila annulla 2 e 3 palle break, mentre sul 5-3 ha due match point che non riesce a chiudere.

Ecco il tabellino del match:

About the author

Alberto Brumana – Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato www.CamilaGiorgi.it. E-Mail: . Twitter: @AlbertoBrumana

Related Posts

331 Comments. Leave your Comment right now:

Vorrei segnalarvi quest’intervista di sky sport dopo il match contro la Cornet, se ancora non l’avete vista!

ma pork …. è l’unica tennista che dovrebbe portare con se le avvertenze prima di vedere le sue partite; di sicuro non è per deboli di cuore e di sicuro non è per gente dalla poca pazienza, perché dopo averle visto gettare via più volte il secondo set la voglia di dare un pugno al monitor m’è venuta …
ma è anche per quello che preferisco vedere una sua partita anzichè vedere il 90% di tutte le altre partite di un qualsiasi torneo

Da grande appassionato di questo meraviglioso sport devo dire che il set che mi è piaciuto di più è stato il primo. Camila ha fatto davvero un gran gioco, preciso, ordinato, solido, come raramente capita di vederla giocare… Servizio davvero efficace, risposta in campo, Cami è stata chirurgica sulla palla break e sicurissima nel chiudere il set al servizio. Bravissima.
Anche nel secondo set ha giocato bene fino al 4-3, poi si è evidentemente irrigidita per la tensione e sono fioccati i doppi falli….va così, il braccio si irrigidisce, il movimento del servizio non è più fluido e il doppio fallo è solo la logica conseguenza…. Nel terzo Camila ha giocato benissimo però dobbiamo ammettere che Madison non ne aveva più.
Comunque ottima prestazione, negli Slam bisogna giocare bene e Camila ha giocato un gran tennis per larghi tratti. Se riuscisse a dominare la tensione nei momenti topici potrebbe addirittura arrivare fino in fondo….

Non pensi che l’aumento di livello di Cami nel terzo set in questo scorcio di stagione sia dovuto al fatto che per star dietro al suo tennis faticano come bestie, al terzo loro calano mentre Cami mantiene la stessa velocità di crociera. E’ come nei 100 metri, nessuno è capace di accelerare negli ultimi 40 metri, ma vince sempre quello che mantiene più degli altri la velocità acquisita. Sono un po’ troppe quelle che vengono suonate nella stretta finale, attaccanti o pallettare che siano. La spiegazione della precisione di Cami al terzo è probabilmente dovuta al fatto che la palla altrui arriva più comoda, e lei poi fa il resto.

spero che il punto dove è caduta e ha vinto il punto con una reattività formidabile venga messo come point of the day

Certamente….era anche su set point contro, se non erro…. quindi vale doppio

Brava ! Dopo aver avuto tante occasioni per chiudere in due set non era facile concentrarsi e vincere al terzo. Si è irrigidita al servizio alla fine del secondo set facendo doppi falli decisivi e quindi qui si può migliorare. Non esistono limiti se non quelli che noi stessi ci creiamo … forza , si può sognare.

Gioia incredibile. Grazie
Commentatori pessimi

Non ci credooo, Camila al terzo turno di Wimbledon, quante sofferenze prima, come tifoso ed ora … che soddisfazione.
E anche, che bel match in vista, contro Jelena Ostapenko, la bravissima vincitrice del Rolando …
Forza Camilaaa

Risultato tennisticamente nel pronostico. Se Cami è in forma il suo tennis è superiore a quello di Madison, pure di una Madison in salute. Del resto a suo tempo già si vide che cosa le succede se Camila gioca veramente al massimo, situazione ribadita nel terzo set: fa pochi game.

C’è nell’aria, lo sentivo, un grande Wimbledon, per la nostra principessa.

OK.
PER QUESTA VOLTA PASSI.
CAMILA PER SEMPRE

Evvai!
La cosa che mi piace di più è questa quasi inesorabilità di Camila quando arriva al terzo set.
Una piacevolissima novità che è segno di una voglia di vincere e di una determinazione che prima – se c’erano – non si esprimevano come adesso

grandissima. Ha giocato enormemente meglio, si è dimostrata molto più completa in tutto. Madison se avesse fatto un po’ di df in più avrebbe fatto una figuraccia. Può davvero fare un grande Wimbledon. Vedendo le stats senza i df del terzo finiva molto prima. Ma l’importante è proprio questo, saper trovare il proprio tennis migliore quando serve. E mo’ sono pure finiti i tornei di qualificazione, penso.

@ r.b.
comunque me la paghi.
CAMILA PER SEMPRE
CAMILA PER SEMPRE
CAMILA PER SEMPRE

Ho detto che avremmo sofferto ma che avremmo vinto….

vamooooooooooooossssssssssssssssssss….si va al 3T…brava Camy

Grazie Cami, che maturità. Bravi tutti, e bravo Sergio.

tu si, la Keys un po’ meno!
Ma ho già letto commenti sul pessimo servizio della Keys, nonostante tirasse quasi sempre prime velocissime e abbia fatto pochissimi df.

Tutta la sofferenza nel secondo set? Poteva giocare così anche nel secondo ma poi che gusto c’era vincere 6-4 6-1?

noo, hai detto il numero che non si deve: 5-1

con Camy tutto è possibile…vamooooooooooooooossssssssssssssss….chiudiamola oggi…domani shopping

ci sarà ancora da soffrire!

un trombettiere può piangere? Mancano ancora ben due game, un abisso.

Dai che stavolta madison non può rifugiarsi al tiebreak….

Comunque se la vince al terzo è ancora meglio, la fortifica mentalmente per i prossimi match. Certo è impressionante quanto spesso abbia risposto bene alla prima di Madison, molte erano sui 180 e rotti.

Soffriremo ma vinceremo

anch’io ci credo molto. Madison se Cami non l’aiuta non la vedo in grado di vincere il terzo, a meno che d’improvviso non abbia un’esplosione di adrenalina. A me come giocatrice non piace, è solo fisico il suo tennis. E se Cami è davvero sulla palla colpisce addirittura più forte di lei. Gradirei magari che si ricordasse che esiste pure il doppio fallo.

Facciamo il tifo…le analisi dopo…

Siamo un set pari…nulla è perduto….

e va be’
i df contano eccome, è quello che le ha fatto perdere il set. Andiamo al terzo, Immagino sia imbufalita, anche perchè sta meritando molto più lei, il gioco della Keys è solo potente, per il resto piuttosto monocorde.

E molto cresciuta la keys purtroppo

Non ricordo bene chi di vio ha detto che bisogna soffrire di più?
Camila per sempre

L’ho detto io e infatti….

solo per quel punto in cui si è rialzata e ha giocato il vincente deve vincere la partita.

e mo’ il servizio di questo game deve averlo nel tie-break.

Due ace proprio non è passibile? Comunque vada bravissima, sta dimostrando che il livello è in costante crescita.

ha ragione, capisco il tifo, ma non devono esultare mentre sta ancora colpendo.

se si va al terzo la vedo grigia!

Ho detto che si soffre, mica che….
Non diciamo nulla per scaramanzia

la vedo grigia nel senso che la luce scenderà!

il game che doveva giocare Cami lo ha giocato la Keys…

Quanto mi stanno sul cavolo quando esultano per un game vinto che ti ha dato quasi tuttol’avversario.

ha solo esaudito le richieste di r.b.

pare di sì. Ma è logico che adesso ci sia un po’ di tensione. Poi l’altra prima o poi un punto di suo lo fa. In due game per ora una sola prima, un po’ poco, mentre per il resto del match aveva servito benissimo.

Non perdere ora il servizio”

Peccato, la Keys ha fatto davvero pochino per meritare il game.

Come volevasi dimostrare…I doppi falli sono ininfluenti…

Se risponde così, in effetti lo sono. Pare avere una mentalità alla Williams in questa partita, niente la scompone, sta lì, convinta del suo tennis, e fatto un disastro rimedia con 4 meraviglie.

Soffriremo fino all’ultimo punto…..

e mo su Madison c’è una pressione enorme.

è la seconda volta che Madyson ha un c…enorme nella risposta, ma inutilmente. Se Cami non si deconcentra e gioca cattiva, la vedo davvero difficile per lei. Adesso fa pure fatica a reggere la velocità di palla di Cami nello scambio. E per altro penso che ancora non sitamo vedendo il massimo di miss Giorgi.

@ r.b
ma faff……
CAMILA PER SEMPRE
PS.
CON AMICIZIA

beh, guarda sto game che sofferenza.

Si si qui si è sofferto abbastanza

Mo so 11, 1 a game.

Eh eh lo so tranquillo….è la tensione del match…

Vogliamo soffrire di più. Siamo troppo abituati….

parla per te! Mi sono rimaste solo 15 sigarette, e non ho nessuna voglia di scendere a comprarle.

Eh eh io non fumo

ti ha accontentato!

Dove lo stai guardando, in streaming? Si puo’ dire?

fatevi un abbonamento a nowtv…1 settimana 10 € e ve la vedete meglio!

Sto seguendo l’incontro in streaming con un commentatore spagnolo che è letteralmente impazzito per Camila
In sottofondo si sentono i trombettieri che incitano Camila… incredibile…

Grandi i trombettieri a Londra
camila per sempre

io inglesi ma il nome Madison viene pronunciato al massimo una volta a game. Giorgi è invece un tormentone: what qui, what là.

Sono abbastanza stupito dal gioco di Camila nel primo set….davvero concentrata e efficace come non mai….sicurezza al servizio, chirurgica sulla palla break….
Vabbe, soffriremo nel secondo set

vamoooooooooooosssssssssssssss Camy…primo set ottimo

e va beh! Per ora a parte il servizio Madison mi pare nettamente inferiore. In risposta poi c’è un abisso.

brrr. Se il primo finisce in saccoccia, mica ci credo tanto in Madison al terzo. Già mi pare un po’ più sulle gambe che all’inizio.

Per ora match davvero ordinato di Cami….
Ovviamente non dico nulla per scaramanzia…

il punteggio le sta un po’ stretto, poteva essere avati di due break. Alla Keys per ora manco la fortuna quando scentra la palla l’aiuta. Se Cami non le dà una grossa mano, mi sa mi sa….
Fuori Petra, e da chi poi.

E chissà che oggi nel femminile non si vada di sorpresa in sorpresa- Due top se la stanno vedendo brutta, per ora, magari una ex.top se la vedrà ancora peggio.

e vai col 4* set.

pare che il buon polacco, forse per via dello sponsor di Cami, abbia ingranato la 4a. Speriamo bene.

E Cami deve difendere l’onore del tennis femminile. Francy ha fatto una prestazione davvero orribile, anche per demerito suo. Adesso aspettiamo Cami per far vedere che le italiane su erba ci sanno giocare eccome.

Parafrasando Rossini : “Quanto vaglian le Italiane/ al cimento si vedrà!”

Presente come sempre.
CAMILA PER SEMPRE

scordiamoci che camilla gioca. certo che se ci sono 4 incontri su un campo farli iniziare 1 ora prima no?

Ti aspetti elasticità da un popolo che mantiene la guida a destra, le misure dodecimali, la monarchia, il colonialismo e pure il senso isolazionista? E’ un po’ come il mito dell’America progressiva, quando invece per tre quarti è un paese ancorato al gotico.

E un italiano al terzo turno l’abbiamo messo. Mo speriamo che ce ne siano almeno due, se poi fossero 4 ancora meglio.
Se Fognini continua a giocare così farà un grande torneo, ha fatto davvero vedere di tutto e di più. 60 wins 22 uf, e siamo sull’erba.

Bravissimo e bene augurante X Cami

Fra poco inizia la Schiavone con un’ora e mezzo di ritardo.

visto che su alcuni campi ci sono solo tre incontri, e, purtroppo, sul campo uno il secondo con Bolelli si avvia ad essere rapidamente perso, non mi stupirei che ci fossero dei cambiamenti nella programmazione dei campi.

Sul 3 ad ora 17.17 di Londra sono al primo set durato 1 ora . Se tanto mi da tanto la nostra slitta a domani …

che in Inghilterra programmino da far pena, nel loro tradizionalismo ottuso per quanto concerne le manifestazioni in generale non ci piove. Magari fanno in tempo a fare un set. Meno male che in caso di passaggio del turno c’è il giorno cuscinetto. Ovviamente le loro le hanno messe al riparo da attese infinite e da possibili slittamenti. Sai che piacere vedere la Watson giocare, una vera gioia per gli occhi. E meno male che è un torneo dello slam, che dovrebbe essere estraneo ai favoritismi da circolo di provincia.

Speriamo la spostino sul 2 visto che ha finito Cilic

se c’era un inglese in attesa sta sicuro. Ma mi sa che vogliono preservare l’erba dei campi principali.

Come non detto : posto per sua Maestà kvitova

che, manco a dirlo, è in difficoltà con la Brengle….

Beh Kvitova era ieri in OOP come TBA…

È una meraviglia veder giocare Vika….

Non mi dirai che è diventata afona!

Ho detto vedere… non sentire… e comunque non è così tragica come altre russe bionde ad esempio….

ti dirò, da quando è mamma mi è pure diventata simpatica.
Ps. Fognini in due set già ha fatto 44 wins! Fra lui e Cami se mettessero a frutto il loro enorme talento staremo da favola per anni, ahinoi…

Non è vero che Camila nel tardo pomeriggio gioca male: una delle più belle vittorie di quest’anno, con la Vesnina, è stata giocata iniziando alle 17 e 40 (e il crepuscolo arrivava prima).

E di notte ha battuto al Premier di Montreal l’anno scorso La Stephens.

ma come gioca dopo la mezzanotte? Se questi vanno al 5, non credo che palleggeranno per il riscaldamento prima delle 11.00

4 Match sul campo 3, visibile sicuro su Sky! Siccome ci sono due match maschili si giocherà molto tardi, speriamo che vadano veloci se no c’è il rischio che la partita venga interrotta a metà.
Spero di riuscire a vederla.
Camila quando gioca di sera gioca sempre malissimo!
A parte che con la Wozniacki nel 2013..
a Camila piace andare di fretta e più si tira in lungo più gioca male mi ricordo Bouchard a Hobart oppure contro la senza ranking tedesca a Stoccarda..
e il Campo 3 se non sbaglio è dove ha perso nel 2015 6-2 6-2 dalla Wozniacki…
Insomma spero che Cami giochi come contro la Petrova nel 2013 (visto che era di sera ) e che sommerga Madison di vincenti!
Forza Camila smentiscimi,si può fareee.
-6

Non ci voleva, c’è il rischio che il match sia interrotto e debba proseguire il giorno dopo….E poi l’attesa di parecchie ore (almeno 10/12 set) può essere deleteria…

Se fosse proprio rimandato al giorno dopo sarebbe meglio: Camila quando gioca così tardi gioca male, praticamente sempre

Comunque le donne oggi hanno giocato fino alle 21,40, quindi dovrebbero finire in serata. Comunque non si può escludere un rinvio.

Sono le 22 in italia e Lorenzi sta ancora giocando… Considerando che alla peggio Camila scenderà in campo per le 20:30 italiane ha un’ora e trenta per concluderla… Visto il gioco di entrambe è più che plausibile che finisca velocemente nel bene o nel male …
Sarebbe stato meglio essere programmata alle 12:30 magari sul Campo 1…
Va be Camila oltre ai precedenti con la Keys , cercherà di sfatare questo mito…
Vamooooos
-6

mi correggo alle 14 iniziano i match sul campo 1*

Non so se l’interruzione eventuale sia un favore per una Keys rientrante, che di sicuro non sarà al massimo nè fisicamente nè a livello nervoso. Già non è mai stata anche lei un mostro di continuità, non so se mezza partita al giorno le gioverebbe.

Chiaro, per vincere si dovrà fare un match molto solido, con pochi errori nei turni di servizio, risposta il più possibile in campo (occorrerà rivedere la posizione in risposta, la Keys serve molto meglio della Cornet), ecc. ecc.
Le possibilità ci sono, perché una Camila al 100% (e speriamo che lo sia) è superiore ad una Madison Keys al 50-60%… Ma tali differenze fanno presto ad evaporare se si gioca senza concentrazione e si commettono troppi errori….

E speriamo chieda verifica ogni tanto dell’occhio di falco (sul campo 3 c’è di sicuro)

Domani campo n. 3 quarto incontro.

permette un forza . stefano …
travaglia al quinto con rublev…

Sarebbe un grave errore sopravvalutare gli esiti del secondo intervento subito dall’americana, se gioca significa che è buone condizioni, pertanto Camila parte indubbiamente sfavorita, ma ha la possibilità e le risorse di ribaltare il pronostico pareggiando il conto.
Spero non voglia essere da meno di Lepchenko vs L.Davis, di Rodina! vs Pavlyuchenkova, di Golubic, di altre che oggi si aggiungeranno, che sono passate pur quotate peggio delle loro avversarie.
Peccato per le due superbionde Bouchard e Bertens, ci resta la Vandeweghe.

Ok però dai non puoi paragonare Genie con la Bertens… Ok che sono bionde entrambe, ma c’è una certa differenza…

ancor più con la Vandeweghe. Gioca un tennis migliore, però…però…però!

In base alla partita di ieri, che abbiamo trovato accettabile ma nulla di travolgente, c’è da domandarsi se il tennis visto ieri stia diventando il livello standard di Camila, perchè, mi pare chiaro, era comunque degno di una posizione fra la 20 e la 30 del mondo. Se così fosse, e di prove dal ritorno in campo ne ha date diverse, possiamo dire che siamo a cavallo. Con le grandi ha fatto ovviamente prestazioni che spostano in alto di molto l’asticella, ma se trova come “normalità” quanto espresso in queste partite contro la Cornet o la Wang allora si che la sua carriera decollerebbe. Continuiamo, date le sue straordinarie doti fisiche, a dimenticarci che negli ultimi mesi l’abbiamo sempre vista rientrante da un’interruzione nelle sue routines dovuta a cause fisiche, e quindi sarebbe normale vederla lenta, incerta, approssimativa nei colpi e nelle decisioni, ma salvo alcune stecche evitabili, il rendimento è stato al di là delle attese. Gioca molto meglio, pare finalmente aver deciso che non è il caso di ridurre al minimo le sue capacità tecniche, è probabile anche che domani con Madison giochi su livelli davvero alti. Non credo che senta la stessa pressione di ieri, in cui doveva dimostrare a se stessa che era capace di nuovo di andare avanti in uno slam, per cui penso che giocherà più sciolta. Le risposte nei piedi con l’americana funzionano bene, lo si è visto già nei due incontri già disputati fra loro due, le angolazioni ancora di più perchè Madison non solo non è un fulmine, ma è anche meno di Cami propensa alla difesa. Certo se domani facesse 24 ace e Cami invece 15 df le cose sarebbero complicatisime, ma siccome non credo che sarà così…io direi che la partita è molto aperta.

Beh se le cose stanno così (e non abbiamo motivo di dubitarne), affrontiamo una giocatrice sicuramente non al 100%…. Camila dovrà essere al 100% e giocare concentrata su ogni punto.
Ogni regalo può essere decisivo… bisognerà stare attenti….

A quanto pare Madison Keys, che aveva subito un intervento chirurgico al polso sinistro alla fine dello scorso anno, è andata sotto i ferri nuovamente dopo il Roland Garros, per togliere una protezione al nervo operato. Un intervento non serio in sé, ma sicuramente non l’ideale per una tennista. Questo spiega anche perché non abbia fatto tornei di preparazione a Wimbledon. Ieri con Nao Hibino in effetti non è parsa irresistibile, soprattutto nel primo set, quando si è fatta recuperare per due volte un break di vantaggio prima di chiudere 6-4. Ciononostante ha fatto il 74% di punti sulla prima di servizio (ne ha messe in campo il 48%, più o meno come Camila ieri) e il 56% sulla seconda.
Molto in effetti dipenderà dalla risposta di Camila, che ieri è stata molto brava perché ha vinto il 49% dei punti giocati sul servizio della Cornet e risposto in campo l’85% delle volte. La Keys ha un altro servizio rispetto a Cornet, e quindi questa percentuale molto probabilmente cambierà. Ma domani vedremo subito quale piega prenderà l’incontro dalla capacità che Camila avrà di rispondere bene sula prima e, soprattutto, sulla seconda dell’avversaria. Se riuscirà a metterle pressione sulla seconda, inducendola magari a forzare un po’ di meno la prima, potrà giocarsela. Se al contrario andrà in crisi sul servizio dell’avversaria, come abbiamo visto per esempio con Barty, le cose potranno farsi molto complicate.

Visto la partita dal vivo, dal 5-3 del primo set. Una buona Camila, contro un’avversaria che prendeva e rimandava di tutto di là + le solite sceneggiate a cui siamo abituati.

Vediamo contro la Keys, non so come stia Madison, ma sicuramente bisogna alzare il livello, ma sono soddisfatto di come abbia giocato oggi. Poi vedere le partite dal vivo è totalmente diverso, mi son piaciuti alcuni colpi che ha giocato, le rotazioni col diritto.

Commento a parte merita la Cornet, io ed i miei amici ed Alize ci siamo beccati per tutto secondo e terzo set…ad un certo punto ci ha guardati in faccia e ci ha gridato un bel “t’enculer” a cui abbiamo risposto ovviamente per le rime.

Parlato velocemente con Sergio, Camila sta bene, ha avuto un po’ di crampi a fine partita.

Vediamo se riesco a fare un salto anche mercoledì.

Quindi Camila ha risolto al 100% il problema di Birmingham?

ma come, la trovavi tanto carina e femminile….;)
La Cornet no, ma ho conosciuto le giocatrici del periodo Halard, Toziat etc. Credimi, erano delle vipere, si odiavano palesemente e incontrandosi negli allenamenti neanche si salutavano. L’affaire Garcia del resto chiarisce che le cose non sono affatto cambiate, con quelle galline starnazzanti. Garbine dice:- Ci odiamo tutte!-
Non so se sia vero, ma Cami mi pare non odii nessuna, al massimo di loro se ne stra…., e fa benissimo.

Ma come Madoka e i suoi hanno pizzicato la Cornet per buona parte del match dicendogliene quattro, non è carino, e se qualcuno lo dice al fratello?

la Medison era famosa per la sua ”generosità” poi ha cambiato coach , sembra che il cambiamento le stia dando soddisfazioni . Vedremo . E’ anche vero che Kamy in fatto di generosità è la migliore , ma quando ha di fronte una tosta riesce a tritarla quasi sempre . La Keys è veramente tosta .

volandri su sky:
i miglioramenti si vedono ma,c’è ancora molto lavoro da fare…
sono d’accordo

oggi di camila mi è piaciuto il fatto che non ha mai mollato,che ha accettato anche scambi lunghi senza cercare subito il vincente…
la cornet è un osso duro per cui è un buona vittoria,calcolando l’inzio drammatico

meno bene il servizio (basse % di punti vinti sia con la prima che con la seconda),continuo a non capire (come scrissi in occasione degli altri tornei su erba) perchè non usi di piu’ lo slice da destra…

e non capisco anche perchè se la smorzata la sa’ fare anche la cornet,non la faccia pure cami ogni tanto…
oppure come mai quando butta in un angolo l’avversaria poi quasi sempre rigiochi dalla stessa parte o non venga a rete a prendersi il punto…

se keys fosse in forma cami sarebbe sfavorita…pero’ non è cosi’…sara’ difficile comunque ma,sara’ una partita diversa perchè l’americana ha un gioco dissimile da cornet (serve meglio,tira piu’ forte pero’ sbaglia anche di piu’)

keys erba %w 73
2016 4R wimbledon / w birmingham
2015 Q wimbledon
2014 3R wim / w eastbourne
2013 3R wim / Q birmingham

Neanche Camila: in carriera, da un lontano 25k a Felistowe nel 2007, 49 giocate e 33 vinte su erba, 67% w

si,certo… pero’ come risultati dobbiamo dire che quelli di keys sono migliori.

2017 Q birmingham
2016 1R wim
2015 3R wim / w s’hertogen
2014 2R wim /Q eastbourne
2013 3R wim
2012 4R wim
2011 1R wim
.

Come mai su Ubitennis non c’è la consueta intervista con l’audio? Avete trovato per caso qualche intervista nel web? io solo su live tennis, ma non accenna nemmeno al problema alla coscia avuto? Vorrei sapere se è stato risolto oppure no visto che oggi su diverse palle non era reattivissima…
Comunque contro la keys se starà bene può vincere, dovrà rispondere bene!
Vamooos -6

scherzavo ho appena trovato la intervista scritta su Ubi.

Domandona agli esperti del sito….Cornet ha un fratello e lo sappiamo, ma stavolta rimarrà inoperoso (piu che altro rimarrà inoperoso il filtro anti Spam della sua casella email), visto che nessuno qui si è sognato minimamente di offendere la bella e brava tennista francese, che merita anzi i nostri complimenti per l’animus pugnandi e la sua…ehm….sportività…vabbé, comunque avrete certamente notato che una volta ha persino applaudito una prodezza di Camila….
Dicevo, ha un fratello, ma non è che ha anche una sorella gemella scarsa che possa giustificare la nota teoria-della-sosia-in-campo-contro-Cami di rosikoniana memoria?

Il match era importante, l’avversaria esperta e comunque in grado di infliggere una sconfitta a Serena Williams a Wimbledon…
Bisognava vincere e si è vinto….
L’inizio è stato tragico, ma il tennis dice che puoi vincere anche se sei 0-6 0-5 e 0-40….
L’importante è fare l’ultimo punto e l’abbiamo fatto noi…
Quindi brava Camila, che non si è fatta scoraggiare da un inizio molto difficile….
Ogni match fa storia a sé quindi non penso che Camila con la Keys giocherà come oggi…tra l’altro Madison ha caratteristiche ben diverse dalla Cornet…l’importante è capire come l’americana stia realmente e il fatto che abbia vinto facile oggi non vuol dire niente….
Ora riposo e dopodomani si vedrà…
L’unica cosa che Camila deve fare è giocare concentrata ogni game e addirittura ogni singolo punto…siamo a Wimbledon del resto e credo proprio che d’ora in poi non Cami possa permettersi cali di concentrazione…

Camila dopo l’incontro di oggi:“Sapevo di dover stare tranquilla dopo l’avvio complicato – spiega Camila – e così ho fatto. Devo stare bene, trovare continuità, poi tutto è possibile. Anche battere la Keys, se gioco come nel secondo e terzo set”.

Avevo detto che il sorteggio non mi piaceva per niente, ed effettivamente è stata una battaglia estenuante.

Sono molto contento che Camila abbia prevalso, anche perché penso che sia una iniezione di fiducia non da poco sconfiggere una come la Cornet al terzo set.
Come al solito, tutti diranno che al terzo set NON ci doveva arrivare, però guardiamo in faccia la realtà: la buca dello 0-5 era profonda, e uscirne fuori, senza perdere la testa, è stata una bella impresa per la nostra beniamina.

Speriamo che il fisico regga, anche la partita con la Keys non sarà facile, ma pone problemi diversi w Camila ha le armi per farcela. Del resto, per arrivare in fondo bisogna prima o poi batterle tutte…

Bell’incontro, Camila si sta pian piano ritrovando. E’ sempre bello vedere che chi osa di più vince contro chi ha un gioco da “ributtina” e chi impreca contro righe trovate non a caso o che perde tempo di proposito tra un cambio di campo e l’altro, palesando spettacoli circensi caratteristica principe della nizzarda. Questa partita sembrava la semifinale di ritorno di Coppa Italia Napoli-Juventus, fortunatamente questa volta il gioco d’attacco è stato premiato dal risultato. Meglio così.

Bentornato! È un po’ che non scrivevi qui…

eh si r.b. vi seguo sempre, gli impegni lavorativi mi riducono il tempo, è sempre un piacere vedere Camila e la banda dei denigratori pronta ad inventare giocatrici inesistenti tra le nuove leve per spodestarla….impresa estremamente ardua

Beh giocatrici inesistenti…. interessante questa….Non frequento rosikonia ormai da anni…. che si saranno inventati? Racconta, racconta….

Nel precedente torneo su erba, Camila , a mio parere, nel complesso aveva giocato meglio.
Oggi devo dire che non mi è piaciuta molto. Ho rivisto purtroppo i soliti orrori e per orrori intendo , i rigori a porta vuota tirati fuori ed in particolare , ho rivisto la posizione in risposta molto avanzata sulla seconda.
Voi mi direte che sono fissato , ma purtroppo in alcuni casi , per stare cosi in avanti , la palla le è arrivata addosso ed ha sbagliato la risposta; in alcuni casi pur essendo molto avanzata ha colpito male , ne è uscito un colpo corto che la Cornet ha trasformato in punto.
Ora con la Cornet te lo puoi permettere ma con una tennista che magari su erba gioca meglio, certi errori si pagano.
In alcuni casi ma è una mia impressione, nonostante tirasse molto, ma molto più forte della Cornet, la francese leggeva il colpo e ci arrivava, mentre cami quando ha dovuto difendere ha finito quasi sempre per perdere il punto. Difendere non è il suo gioco lo so bene , ma a Birmingham aveva corso di più e difeso meglio. Sono un criticone lo so , ma vorrei vedere Camila più continua , anche nelle sue scelte. Sono contento che abbia superato il turno e sinceramente sono stato abbastanza fiducioso che potesse farcela anche quando è uscito il sorteggio. Con Madison sarà una battaglia. L’americana è più potente di Camila, tira ancora più forte anche se la mobilità è il suo punto debole. Bisognerà vedere come sta e speriamo che anche Camila stia bene; oggi dopo alcune rincorse si è toccata la gamba sinistra, speriamo che sia stata soltanto l’impressione di un vecchio babbione.
Anche se oggi però non ha giocato bene , in un torneo è praticamente impossibile giocare sette partite alla grande sicchè, speriamo di vederla migliorare strada facendo.
Mi è piaciuto anche vederla fermarsi a fine partita a firmare qualche autografo… bene cosi !

Beh è tutta tattica… Bisogna buttare fumo negli occhi alle avversarie….mica puoi vincere al primo turno 6-0 6-1… Poi le avversarie capiscono che sei in forma e ti temono oppure rischi di giocare troppo bene all’inizio e di arrivare senza benzina alla seconda settimana…. Si chiama “inizio di Slam strategico”…. Funziona così: si entra nel torneo a fari spenti e si arriva in piena forma solo la seconda settimana….. Certo, c’è gente che ha adottato questa brillante strategia e NON C’È ARRIVATA PROPRIO alla seconda settimana… ma sappiamo che a Camila piace rischiare…. Per tutto il resto ci affidiamo alla profezia di Ghaal…

La svolta del match è avvenuta sul 5-0 Cornet quando la gendermerie de la citè de Nice si è presentata in massa sul court number 8 sequestrando le armature che Alizè aveva sottratto per difendersi dalle bordate di Camila. Anzichè trarla in penitenziario le hanno fatto espiare la colpa lasciandola in balia di Camila per il resto del match.
A margine di ciò, alcune notazioni:
1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.