J&T Banka Prague Open, Camila contro Karolina Pliskova



J&T Banka Prague Open, Camila contro Karolina Pliskova

Sorteggiato il tabellone principale del J&T Banka Prague Open, torneo International che si disputerà nella capitale ceca da lunedì 1 Maggio.

Al primo turno la tennista maceratese se la vedrà con la padrona di casa Karolina Pliskova, numero 1 del seeding e della Race to Singapore, e numero 3 del mondo.

About the author

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: Twitter: @veronesem

Related Posts

51 Comments. Leave your Comment right now:

e mo’ la criticano per la frettolosa uscita. Si sono dimenticati che cosa è successo un anno fa col freddo di Praga, e che è da poco tornata da un problema muscolare alla schiena? Che doveva fare, rimanere a prendere vento con 14 gradi di temperatura. Ha fatto bene, per gioire pubblicamente ci saranno altre occasioni.

Camila non ci sono parole: tranne che amarti e soffrire. Vai a prenderti questo torneo per favore!

Finalmente un minimo di continuità e secondo set al suo potenziale e senza molti errori (zero doppi falli e due aces) .Pliskova probabilmente non al meglio e su superficie non amica (ma così anche x camila) ma portiamoci a casa la vittoria. Che vale moltissimo .ora calma …..

Grandissima Camila! Oggi ingiocabile! Ancora grande confusione tattica e errori in momenti decisi, ma oggi più forte di qualsiasi circostanza negativa. Troppo divertente vederla giocare in questo modo. E’ da questa sostanza che bisogna ripartire. Finalmente si rivede un livello alto con un potenziale stratosferico!
Una partita così da sola DEVE spazzare via ogni dubbio.
Ora bisogna lavorare sui tanti aspetti ancora negativi o semplicemente da migliorare, ma sapendo che non bisogna più guardare al passato per citare una grande prestazione. Il talento di Camila è vivo e in grande forma, bisogna solo lavorare per arrivare ai massimi livelli dove oggi ha dimostrato di dovere stare.
Bravissima Cami!

Giorgi Camila Number One in the world.
Batte Karolina Pliskova 7-6 6-2.
Ad Majora

Omammamia! Ci speravo, ma crederci… l’ha battuta usando le stesse armi, e anche se Pliskova può non essere nella forma migliore, questa è una grande vittoria!

ma neanche Cami lo era. Per lo meno sul dritto, non era mostruosa come con la Navarro. Però ha ritrovato il rovescio lungolinea, che come si è visto è meglio di quello della Pennetta. Se funziona ti lascia a tre metri dalla palla.

e va beh! E questa sarebbe la 99 del mondo. Da fondo fra le due non c’è stata davvero partita. Ora è logico aspettarsi che per lo meno arrivi in finale, una che batte l’attuale giocatrice più consistente del mondo. Auguriamoci che sia la volta buona. Comunque ha seguito alla lettera le istruzioni. Pochi df, risposte al centro profonde (ma non solo), spostare la Pliskova sul dritto, i punti deboli emersi nel match con la tedesca. Complimenti anche a msr.Giorgi, la tutina era di altra classe rispetto alla concorrenza, come lo è il gioco della figlia quando non si fa prendere dalla precipitazione.
Resta però da chiarire come abbia perso contro la Pfitzemier. Problemi femminili e perdita di ferro e quindi di energie?

ma se Pliskova è n.3…Cami dovrebbe essere n.1 con bacio accademico ad honorem eh

veramente nella race è la numero 1. Ok, Serena si è tolta da sola, quindi sarebbe la numero uno, comunque sta affrontando l’attuale migliore del mondo, e non mi pare che stia facendo la fatica della Siegemund. Senza qualche svarione il primo set era un bel 63

bene…è una grande vittoria che ci voleva…e che farà morale..brava brava la nostra Cami

io direi pure saggia. Voleva vincere la partita e infatti ha un po’ diminuito la velocità del servizio, ed è stata pure prudente con il dritto, visto che ogni tanto se lo perdeva.
Mi spiace che siamo in un periodo in cui le altre non vanno mai a rete, perchè secondo me Cami è la giocatrice che passa meglio nel circuito. Un colpo che purtroppo non ha spesso modo di far valere.

O così o pomì .
CpS

Ho appena visto l’incontro di Praga, non l’ho riconosciuta , niente pugni o grida , niente racchette sbattute per terra , una Camila concentrata nel ”leggere” l’avversaria e nel calibrare l’energia ottenendo precisione . Una Camila così va dove vuole . C’è solo una ”freccia” che manca all’arco di Kami , la smorzata . Certamente adesso non ci deve pensare perché è in torneo , ma quando tornerà ad allenarsi potrebbe ”lavorare” anche su questo tema . Bravissima , veramente salita di livello . P.S un autogoal della regia che è corsa a intervistare per prima la Pliskova e Kami ha fatto bene a lasciare subito il campo .

La Siegemund utilizza spesso la smorzata , mi piace vedere come prepara il punto allontanando le avversarie per poi chiudere con la smorzata .

la risposta di rovescio più bella di tutta la sua carriera. Una rasoiata fatta con una facilità incredibile. Per la verità tutte e due impressionano per la facilità che hanno nel produrre velocità senza fare il minimo sforzo. Sono le uniche due nel circuito che mi danno questa impressione, nelle altre si sente il muscolo, in loro invece pare che il braccio scivoli nell’aria e basta. Veramente due tenniste elegantissime di braccio.

Camila oggi sta giocando bene…tranne i punti importanti, purtroppo, altrimenti ‘sto set era chiuso già da 10 minuti.

fiuu, per un attimo ho temuto il fattore campo. Però se si ripresenteranno tutte queste occasioni, non è il caso di logorare le proprie energie nervose. Come hai la palla comoda la devi chiudere, è questo che differenzia le campionesse dalle ottime giocatrici, solo questo. Hai giocato molto meglio tu, non puoi vincere al tiebreak di un solo punto.

Hanno appena annunciato, in diretta su supertennis, la trasmissione dell’incontro della Giorgi contro la Pliskova.

In bocca al lupo, Camila.

Forza Camila, il fascino del tennis! Gioca come sai, la ceca non è invincibile, non è velocissima, anche la SN ti davano quasi tutti perdente e hai sferrato 53 vincenti…Sempre con te!

Ma guarda tu, la Barthel sta strapazzando la Allertova, e ieri la Paolini ha servito per il match contro di lei. Non ce ne va bene una in questo periodo, secondo me Malagò e soci portano iella. Oggi sai come guferanno contro. Forza Cami e Francy, fategli ingoiare tutta la loro boria.

Partita quasi impossibile! Camila mi sembra in questo periodo concentrata su altri aspetti più che sul tennis!
Spero di sbagliarmi ! Comunque Forza Camila per sempre , io credo in te ! Forse non più nella top 5 , ma mi auguro che tu ritorni almeno in top 30 come nel 2015!
Forza Camila , gioca libera e facci sognare !

allora vediamo: il primo incontro facile che vada al terzo set, il secondo un paio di set, quindi attorno alle due, subito dopo pranzo. Peccato che si incroci col concerto del 1 maggio….

Lunedì 1 maggio, terzo incontro dalle 10 campo centrale.
Speriamo non piova.
Né acqua né aces.

aspè, dipende da chi li fa gli ace.

Camila serve forse troppo spesso al corpo e di aces ne fa pochi anche sul veloce, nonostante tiri forte; quest’altra tira fortissimo e se gli entra il servizio più di uno o due break a match non glielo fai.

Bene il bersaglio è grosso e Camila può batterla al tie break, senza fare break!

va beh, ma la sconfitta con la Siegemund, per quanto lei sia algida, l’avrà pure un po’ destabilizzata. Facciamo come le vipere bloggettare di ubitennis, che come una perde scrivono subito: ha dimostrato tutte le sue lacune psicologiche e l’incapacità assoluta di bla bla bla…..;)
Può darsi pure che abbiano ragione, per acide che siano.
In questo periodo mi attacco a tutto, e quindi dico 52 Pliskova 48 Cami..
Però non ho specificato se mi riferisco alla vittoria o alla percentuale del servizio.

previsioni:
coperto
14° alle 12.00

quindi abbasso completini, viva tuta felpata. Era meglio Rabat, col caldo un metabolismo che pare così veloce come quello di Cami sarebbe esaltato. Una che si muove così rapida con quel freddo chiaro che rischia le contratture.

Se la Pliskova è quella di venerdì, e non credo che in pochi giorni sia diversa, le chiavi da tener presente per facilitarsi il match sarebbero: servire bene, concedendosi un paio di df a set, o se di più farli solo quando si è 40-0; essere precisi con l’incrociato di diritto, meglio se in topspin, perchè si è visto come Karolina abbia problemi a correre da quel lato, e rimanda, se le rimanda, palle alticce; la risposta nei piedi al centro con lei dovrebbe funzionare bene, non è una che si piega, per cui qualcuna la ribatterà pure, ma alla lunga dovrebbe quasi sempre perderci il punto. Comunque se la partita viene impostata solo con scambi potenti al centro, senza farla muovere, difficilmente la si potrà vincere. Dimenticavo: non pensare che solo colpendo la riga si possa fare il punto.
Detto così pare tutto facile, poi va a capire come si metterà il match.
Ps. Ricordarsi che si è avuto un match point (buttato via) con la Pliskova, che la partita ultima era condizionata dal problema al costato, e, soprattutto, la maglietta della salute.

ho letto qualche commento fa che qualcuno diceva che avrebbe visto probabilmente su sportzone…

ma si riferiva a questo sito
http://videostream.dn.ua/videopage/videoPage.php?g=MzAxNDk%E2%84%96f&c=it&i=eWlxYmFocWN1YQ%E2%84%96f%E2%84%96f

che da qualche giorno richiede un log in? o ci sono altre piattaforme free per guardare il tennis in streaming?

sul sorteggio che dire, il peggiore in assoluto. E negli ultimi incontri Camila ha sempre perso contro le top10 (era avanti 6-4, ora 6-11 se non erro).

detto ciò, perlomeno potrà giocare senza pressioni. Spero la prenda come un banco di prova della sua condizione attuale e che abbia voglia di lottare su ogni punto, sharapova docet.
Tanto tutto quello che viene sul rosso è tanto di guadagnato in attesa della stagione sull’erba e sul cemento americano. Fa strano cmq vedere Kiki, (enci metto anche) Coco, Johanna così migliorate e con picchi di costanza alti. Anche Camila deve avere la convinzione di potercela fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.