Wta Linz, al primo turno Camila supera in due set Julia Goerges



Wta Linz, al primo turno Camila supera in due set Julia Goerges

Buon esordio per Camila all’esordio del torneo International di Linz. Al primo turno ha infatti sconfitto per 6-3 6-4 in un’ora e 26 minuti, senza mai perdere il servizio, la tedesca Julia Goerges, numero 52 del ranking WTA. Al secondo turno se la vedrà con la ventunenne russa Margarita Gasparyan, 73sima giocatrice della classifica WTA, che nel primo match ha superato Carina Witthoeft.

Primo set: 6-3. Si arriva sul 4-3 per Camila senza break (con una palla break annullata da Camila e due dalla Goerges), ma qui, alla prima opportunità, Camila toglie il servizio alla tedesca, e poi chiude il set con il servizio.

Secondo set: 6-3 6-4. Camila annulla due palle break sia in entrambi i primi due game al servizio, ma il gioco decisivo è il terzo. Qui Camila va 0-40 sul servizio della Goerges, si fa recuperare due punti, ma chiude il gioco al terzo. Si prosegue così senza break (solo nell’ultimo game della partita Camila annulla una palla break), e al secondo match point la partita si chiude al decimo game con un bel vincente.

Ecco il tabellino del match:

About the author

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ci sarà tempo e modo di rifarsi… E-mail: Twitter: @veronesem

Related Posts

301 Comments. Leave your Comment right now:

Peccato. Camila in giornata non esplosiva aveva recuperato una partita con tanta fatica e merito. Primo set iniziato bene, ma poi è stata superata alla grande proprio sul suo terreno. Secondo set portato a casa molto bene. Sono partite da vincere per lei. Le carenze tattiche con un’avversaria meno esperta di lei sono lacune gravi.
Va bene così, ma no io non sono contento. Neanche la scusa di arrivare a Mosca riposata mi diverte. Rimango fiducioso per il futuro, ma non sono contento e mi sento di escludere che lo siano lei e Sergio.
Quest’anno ha portato tanta esperienza che dovrà essere valorizzata in futuro…c’è tempo!
Sempre forza Camila.

beh, se non altro qui non si può dire che i df siano stati influenti: se non leggo male avrebbe fatto 7 ace e solo tre df. Meglio Cami sulla seconda, l’altra invece sulla prima, abbastanza simili alla risposta. Quindi la partita dovrebbe essersi delineata su altri fondamentali, e parrebbe anche su pochi 15. Amen, sarà per la prossima stagione.

Per chi vorrà, invece, potremo commentare il torneo di Mosca. E’ solo un insignificante Premier ma ci accontenteremo, noi poracci…

perchè c’è un secondo Linz nell’anno? Tipo Tokyo1 e 2 quest’anno? Non lo sapevo, ma allora non importa la sconfitta, come recita il detto….la prima è dei bambini.

Bravissima la Gasparyan a vincere. Camila ha completamente perso il rovescio. Mai visti così tanti rovesci in rete e soprattutto deboli quando riceveva il colpo in lungolinea.

scrivo poco, forse faccio bene non so, ma dire di essere contenti nonostante la sconfitta….
avrà fatto cento non forzati

Centordicisette per essere precisi. Ma dai su, abbiate almeno il senso del ridicolo quando venite qua a trollare…

Abbiamo perso ma sono contento ugualmente. La voce profonda e calda di Kader Nouni mi ha cullato per tutto il terzo set. Grazie.

Gasparyan in finale.

Comunque niente drammi. Hanno sputato sangue entrambe e poi meglio uscire oggi. Mosca è alle porte e bisogna arrivarci freschi.

Stavolta non ha proprio niente da rimproverare a Camila.
La Gasparyan ha davvero giocato in modo super e ha meritato di vincere.
Complimenti!

uh, Camila ha perso? Io ero al telefono e ho visto solo pochi games, Com’è stata la partita nel suo complesso?

Un po’ di punti, qualche ace, non troppi doppi falli. A volte hanno giocato colpendo al volo, altre volte facendo rimbalzare la pallina. Ha vinto una col vestito colorato.

però, e io che ho immaginato una partita grigia!

Di grigio c’era solo il campo. Giocatrici sfavillanti, estasiate dalla calda voce di Kader, per di più!

La russa non ha urlato per tutto il match e ora si mette a starnazzare ?

Chissà se questa deprecabile abitudine di fare pugnetto ed urlare in faccia sull’errore dell’avversaria, lo insegnano alle scuole tennis dell’est oppure è solo maleducazione?

la apprendono da piccole dalle tv, quante partite avrà visto di Masha e Serena? La colpa è della wta che non ha mai preso provvedimenti.

davvero scorretta urlare alla Masha ad ogni scambio quando Camila serve per rimanere nel match, soprattutto considerando che per tutto il match non lo ha fatto

ma lo sai com’è Andy, quando hanno qualche idolo è normale che lo imitino, poi non tutti hanno gli allenatori di Federer che mettono freni, o la smetti con le sceneggiate o sei fuori dal circolo. E poi pare che funzioni….chiappale sceme.

servizio esterno alla Stosur e volè alla serena! evvai Cami !!

Break recuperato, naturalmente non sarà facile ma sono fiducioso….

Questa è la Camila che conosco….

La russa in debito di ossigeno

È un bel match. Sapevo che la Gasparyan era forte e lo sta ampiamente dimostrando. Difende davvero su ogni palla e riesce anche a contrattaccare, a volte. Molto brava.

Poche storie. La russa sta vendendo cara la pelle. Peccato solo il break conquistato in apertura di terzo set. Le ha tolto una montagna di pressione dalle spalle.

E’ questo il bello dello sport..è così che si fa, si combatte fino alla fine…i regali li fa solo Babbo Natale il 25 dicembre.

ma perchè seguita a farle giocare il rovescio inside out

Ho visto solo il secondo set e a parte i primi due o tre game Cami ha giocato molto bene. L’avversaria è bravissima, sarà una partita difficile.

clamoroso al Cibali…Camila gGiorgi conclude un set senza nemmeno un Double Fault e lo vince persino!! non so se è più stupefacente la prima o la seconda notizia

Pure nel terzo set non ha fatto df… Tutti felici, immagino…

Ok, 1-1, posso andare a giocare a tennis, guarderò il livescore

io dalle 21 alle 22…buon divertimento!

Vedi che i servizi arrotati li sta usando

Bene bene… la russa comincia ad urlare di meno,
Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

Doppio break e la voce di Nouni sembra sempre più affascinante!

In questa palla break non ha rischiato, ha giocato centrale insicurezza ela Gasparyan ha tirato il vincente, ad esempio.

ok, ma su 10 volte, quante volte riesce alla Gaspa ti fare vincente…2? Forse 1? Dai…

Io ne ho visti più di 2…

Lo 0-30 del secondo game del terzo set non è un vincente solo perché Cami tocca la pallina, ma la Gasp ha fatto quello che ha voluto… Però giochiamo in controllo sperando che sbagli.

Tommaso, tu giochi a tennis? Hai mai fatto qualche torneo? Se si, sai di sicuro che i punti sono tutti uguali? Alcuni si possono affrontare con più “sfrontatezza”, altri meritano di sicuro più attenzione…o controllo…chiamalo come vuoi…e sesu 10, 8 di questi punti li porti a casa e su 2 subisci il vincente, pazienza… ti assicuro che alla fine sorridi parecchio, perchè hai vinto…

sta giocando con più testa e gli effetti si vedono!

Sta giocando che ora la Gasparyan è calato molto al servizio (80% di prime nel 1° set), si sposta più lentamente e tira mediamente un po’ più piano…Cami risponde meglio, e durante gli scambi, arrivando prima sulla palla, li comanda con più facilità senza rischiare come prima…

finalmente un game di risposta dove ha dato filo da torcere. Inizio della svolta?

così, deve muoverla e comandare lei

Ora Gasparyan è calata un po’ al servizio ed anche negli spostamenti, e anche se Cami non sta giocndo al meglio, ha qualche chanches in più…vediamo se continua a muoverla…forza!

la russa è giovane e, come moltissime giovani, è molto emotiva. Con un po’ di pressione, potrebbe annientarla mentalmente e, quindi, vincere.

continua a stare troppo avanti in uscita al servizio

Cami non riesce a rispondere e non è abbastanza reattiva da fondo campo.

Sta giocando solo di potenza, non vedo nessuna variazione, partita persa in partenza…

Io invece vedo che l’altra varia e la mette in difficoltà. Soluzioni? Non far variare l’altra.

Il problema è che ha un servizio difficile da contrastare

ha giocato talmente male il primo set che alla fine vincerà…

attualmente non sta giocando neanche il secondo… quando fa così c’è poco da sperare…

Camila gioca troppo “in controllo”, così non va da nessuna parte.

e questo lo chiami controllo ? momenti piglia Nouni

A me non sembra che attacchi come sa fare. Questo intendo con controllo. E lasciasse andare sto lungolinea…

Non c’è partita, la Gasp non concede nulla e Camila concede troppo

Alla gasp viene concesso da Camila di giocare il back che mette in difficoltà la nostra. Attaccasse “senza criterio” ed evitasse all’altra di giocare ‘sto maledetto back…

Ma è possibile che dobbiamo vedere sempre le stesse partite con Camila?
E’ imbarazzante ,anche se dovesse,ma non credo,vincere.
Non ci capisce niente di gioco tattica,non sa rallentare ,cambiare colpi…
Appena finirà il vigore fisico non batterà piu’ nemmeno le oltre 100.
Temo davvero ormai che sia un talento sprecato,peccato,qui non si cresce …si torna indietro.
Daaii.

Meno male che ci sei tu che di tattica ne capisci, sai rallentare e anche quando calerà il tuo vigore (?) fisico saprai ancora battere le top100.

Boh… Camila mi sembra molto svogliata; non è che con la storia di tenere l’adrenalina sotto controllo ora non ne ha abbastanza?

So solo che se la Giorgi perderà, la Gasparyan arriverà in finale!

Il famoso lavoro sull’aspetto mentale che dà i primi frutti…

Troppo facile per la russa vincere i suoi game di servizio. Troppo difficile per la Giorgi vincere i propri.

Camila risponde un metro dentro il campo alla seconda della Gaspa sul 40-0 4-3 e costringe la lungagnona a piegarsi, metterci una vita e mezza e a sbagliare. Perdonate l’excursus tecnico.

Stavo per innervosirmi per il break subìto, ma il timbro di voce con cui Nouni ha detto “Spiel!” mi ha rasserenato l’animo.

La Gaspa annulla 3 bp, Camila per dimostrarsi superiore gliene concede 4 e poi glieli annulla tutti. Beccati questa, Marghe!

Sono arrivato a casa ora; dove la guardate?

Meglio le scommesse russe…

La tattica di Camila e’ molto semplice, consiste nel cercare di staccare un braccio alla Gasparyan a furia di bordate.

Benissimo, come arbitro il migliore sulla piazza, dovrebbe garantire correttezza nelle chiamate dubbie.

Adoro la sua voce.

infatti è di una profondità che dà allo stesso tempo calma e autorevolezza. E poi è uno dei pochissimi che si prende le proprie responsabilità.

Ma la barba dove la mettiamo? Che bella barba che ha! Secondo me usa l’olio Gum…

ma riuscite a litigare anche quando si vince.
…io non scriverò verbo fino a quando non si perde…….24 ore dopo che si è perso…
…Buona Camila a tutti…

ma riuscite a litigare anche quando si vince.
…io non scriverò verbo fino a quando non si perde…….24 ore dopo che si è perso…
…Buona Camila a tutti…

Riusciranno le nostre eroine che precedono la Giorgi, ossia Brengle e Konta, ad arrivare al 63/67/76?

non ci sono riuscite.

Io scrivo su questo sito perché mi piace il gioco di Camila e mai vorrei che lo cambiasse. Se comunque lo facesse, il che non accadrà mai, la sosterrei comunque.
Tuttavia questo non implica affatto che ogni colpo che gioca sia perfetto e che non debba migliorarne alcuni aspetti. Questo è quello che pensa anche Sergio. La differenza è che Sergio deve anche intervenire personalmente perché lui è l’allenatore di Cami, mentre i nostri discorsi sono solo confronti tra tifosi di cui Sergio e Camila non tengono assolutamente conto (e meno male, mi viene da aggiungere). Sergio e Camila sanno benissimo quello che stando facendo e noi tifosi dobbiamo avere fiducia nel loro lavoro.
Solo non capisco davvero per quale motivo non si possa analizzare un match o criticare una scelta di Sergio o di Camila, naturalmente parlo di osservazioni espresse in modo civile e non da rosikoni.
Il fatto che Camila e Sergio non le leggano e non ne tengano conto mi sembra francamente irrilevante, noi non abbiamo certo la pretesa di imporre le nostre idee a chicchessia, tanto meno a Sergio o Camila, ma solo per confronto tra tifosi su vari aspetti del gioco della tennista per la quale tifiamo.

Come sempre caro r.b. centri sempre il nocciolo della discussione con i tuoi commenti garbati e misurati e anch’io la penso cosi’, dispiace che pero’ non venga apprezzato da tutti visto che tifiamo tutti per cami e le altre italiane ponendoci anche delle domande, perché anche la critica se misurata fa parte del vero tifoso che ha tutta la voglia di vedere crescere la propria atleta.

Mi permetto sommessamente di dissentire. Non è vero che tifiamo “tutti” per le italiane. Io non tifo le italiane solo perché sono nate entro i nostri confini. Se Camila diventasse argentina, secondo il tuo ragionamento, non la tiferemmo più? Altrimenti Federer avrebbe “solamente” non più di 8 milioni 200 mila tifosi.

Il tennis è uno sport in cui un giocatore/giocatrice scende in campo con il suo stile, la sua classe, il suo storico, i suoi risultati, il suo vissuto. Io tifo Camila, non l’italiana Camila. Così come mi piace Dogopolov, o Gulbis, e non ho neppure lontanamente origini ucraine o lettoni.

Era solo per precisare e per non cadere nel buonismo a tutti i costi. Non tifo tutte le italiane. Ho esultato come se avesse vinto Cami quando la Pennetta ha vinto gli US Open. Spero che la Barbieri abbia una buona carriera, così come le Paolini. Ma le Turati, per dire… o la Errani… In teoria, se a qualcuno interessasse la competizione, potremmo dire che tutti tifiamo Italia in Fed Cup o in Davis. Ma visto che la struttura della competizione è ridicola…

Nel mio post non c’è alcun riferimento al fatto che Camila sia italiana. Ho scritto che tifo per lei perché mi piace il suo gioco.

Infatti il mio commento “rientra” da quello di nicolino, perché era a lui che rispondevo. Questo commento “rientra” dal tuo, perché rispondo a te. Il sistema delle risposte è un po’ cervellotico, ma dopo taaaaaaanti post dovrebbe essere ormai chiaro a tutti. In ogni caso, onde evitare spiacevoli incomprensioni in futuro all’interno di risposte che prevedono altre risposte, indirizzerò il mio post con un @ davanti al destinatario.

@r.b., per essere precisi a questa parte del commento di nicolino: “visto che tifiamo tutti per cami e le altre italiane”

Come sempre caro r.b. centri sempre il nocciolo della discussione con i tuoi commenti garbati e misurati e anch’io la penso cosi’, dispiace che pero’ non venga apprezzato da tutti visto che tifiamo tutti per cami e le altre italiane ponendoci anche delle domande, perché anche la critica se misurata fa parte del vero tifoso che ha tutta la voglia di vedere crescere la propria atleta.

su ciò di cui non si è in grado di parlare, si deve tacere…allacciate le cinture…lo spettacolo sta per cominciare!…vamoooosssssssssssss Camiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

@ gimusi se ti sei rivolto a me hai sbagliato di grosso, perché io diro’ sempre la mia opinione che ti piaccia o no, altrimenti questo blog non ha senso di esistere per notizie buone e di quelle negative, ma non c’ e nulla di male, giusto per avere un confronto tra noi tifosi si di Cami ma anche delle altre italiane.

Brutta sconfitta della Vinci entrata in una sorta da “appagamento” dopo gli U.Open dal mio punto di vista…..ma spero che mi smentisca al piu’ presto come anche Flavia……rimane Cami speriamo bene

L’intervista completa, in italiano è qua http://www.spaziotennis.com/2015/10/una-lunga-chiacchierata-con-camila-e-sergio-giorgi/
Oltre agli stralci riportati da Tommaso, presi dalla versione in inglese, mi pare ci siano tanti spunti interessanti per diversi temi di discussione.
L’unica cosa che mi sento di escludere è che in qualche modo Camila e Sergio potessero “prendere in giro” gli intervistatori dicendo frasi stereotipate come paventato da qualcuno ieri.
Mi sono sembrati veramente sinceri e disponibili

Dopo avere letto l’intervista mi piacerebbe tantissimo vedere un’imitatrice che fa la caricatura della Giorgi. Una cosa del tipo che un/una giornalista le fa una domanda lunghissima e lei risponde con “Sì”/”No”. :)))

“I don’t feel any pressure about it, because I try not to read news and what other people think. I keep the focus only on myself, on my training and so I don’t care of what other expects.”

Grazie a Dio, Cami!

Chiedo venia, scrivete pure tutto quello he volete da ora in poi. Io sorriderò in un angolo di certe disquisizioni sapendo che Camila se ne fa un baffo. Aprite le gabbie! Divertitemi!

“From outside it is easy to say “She only needed to hit slower but there,” but from off court everything is easy. People are not used to this kind of tennis and I think you cannot get them used to it if they had seen something different for all their lives. I hear always coaches saying: “Just keep the ball in play” but that’s a widespread defensive mindset and they think Camila’s is not tennis. I was told so many times. I remember when Camila was world number 300 they told me her tennis was fun for exhibitions, but not good for world top 150 or 100, even Ferrero’s coach told me that. Even the coach of such a great player could not see what I see in Camila, because he thinks just like so many people do: they are not used to this type of tennis. In all honesty, the way she is developing is making me so proud, because her tennis is so different, just as if it was another sport, it is very difficult to play and to master, that’s why at time she finds it hard to keep the ball in play. But experience will help her and with the work we are doing I am sure she will become a top player. For sure!”

From outside is easy to say… SBADABAM.

Non ho letto tutti i commenti che precedono questo e non mi ritengo in dovere di farlo. Scrivo regolarmente e in maniera educata e contenuta su queste pagine.
Mi trovo spesso d’accordo con te, ma non posso non sottolineare la spocchia di questo commento che manca di rispetto a TUTTI coloro che amano passare di qui e sostenere Camila.
Aprite le gabbie? Ma stiamo scherzando?
Il partire criticando quelli che scrivono troppo e non sempre a tema per poi accentrare l’attenzione su una guerra personale non mi sembra un grande risultato e un regalo per il sito. Personalmente me ne sbatto delle vostre beghe.
Ritengo che debba essere Camila il centro di interesse di questa pagina e non i suoi fan che si contendono il titolo del più degno o la licenza di dare l’unico giudizio corretto su qualsiasi cosa.
Auguro a TUTTI una bella partita. Forza Camila, mantieni alta la concentrazione e fai del tuo meglio.

Mi sembra evidente che tu sia un utente assennato, quindi è altrettanto evidente che non mi riferissi a te ma a chi “sommessamente”, “per il suo bene”, “senza essere un esperto”… suggerisce varie letture e soluzioni. Lo dice Camila (il primo virgolettato sono parole sue) e lo dice anche Sergi (il secondo virgolettato). Se però qualcuno di diverte a dissertare del sesso degli angeli, ANCORA OGGI e nonostante le parole dei diretti interessati… buon divertimento, liberi, giocate, ma attenti ai tombini aperti…

perfettamente d’accordo con te,ace…

@san tommaso
sappiamo tutti che cami non leggera’ mai quello che diciamo,ma non c’è niente di male a scambiarsi opinioni,a condividere il tifo per lei,la passione per il tennis,a “giocare” come abbiamo detto altre volte ad essere il suo allenatore…
insomma credo che tutti scriviamo qui senza la pretesa di essere presi troppo sul serio e per divertirci..non certo per litigare (io,per quello,ho gia’ la mia ex…:-) )
se ritieni che che tutto questo sia inutile non leggere,ma a questo punto credo sia inutile anche quello che scrivi tu(visto che cami non lo leggera’),per cui non scrivere…

quando ti lamenti dell’eccessivo numero di post posso invece darti anche in parte ragione…ma ripeto,io son qui perchè mi piace scambiare opinioni riguardo alla mia passione non per arrabbiarmi..non ne avrei neanche il tempo…

Per chi non capisse l’inglese c’è anche la versione in italiano sullo stesso sito. Basta andare in homep… ehm… alla pagina iniziale del sito e la troverete.

ciao San Tommaso! Ma la versione in inglese dove la trovo? Hai un link?

Come non detto ho trovato… Grazie lo stesso!

Stavo per girarti il link. Ottimo. Che ne pensi dell’intervista?

È ora che bella gabbia ci entri tu. Buona reclusione

Mmmm non credo proprio sai?

Sinceramente sono un po’ dispiaciuto per le polemiche, mi piacerebbe si smorzassreo i toni, in fin del conto abbiamo tutti una passione in comune e mi spiace vedere che non si riesca ad andare d’accordo. Io cerco di scrivere meno e spero che Camila vinca piu’ spesso in modo da far parlare solo bene di lei.
Eurosport trasmettera’ in differita alle 21,15 il match, quindi io spegnero’ il pc e me la guardero’ come se fosse in diretta ci sentiamo verso le 23 buona partita a tutti e a Camila in primis!

ore 21 eurosport quindi.

Trovati questi due video:

Set 1 https://www.youtube.com/watch?v=swK-pNp2yUI
Set 2 https://www.youtube.com/watch?v=zAmMMM6uonU

bravissimo, grazie. Però è vero quello che dicono i giornaliti nell’intervista ai Giorgi, questo campo grigio è un po’ inquietante, da cyber punk.

forza cami !! e speriamo che la nostra amica armena non faccia scherzi…:-)

e che amica sarebbe allora? Ti dimentichi che alla russa non è stata data la spada laser, temo che sia un po’ a corto di armamenti.

e anche oggi stiamo messi male, se la Gasparyan ha problemi alla caviglia qualora Cami vinca sarà considerato insignificante perchè ha superato una su una gamba sola, qualora perda la si considererà un bluff incapace di battere persino Enrico Toti se si reincarnasse su un campo da tennis, col risultato che si dovranno rileggere i post sugli invasati allucinati che ancora parlano di futura numero uno….speriamo che questo periodo intermedio sia agli ultimi rintocchi e che già da gennaio la musica cambi.

Forza Camila, la forza scorre potente in te.

Grazie per il link, riprovo a postarlo io vediamo se riesco a ‘fixarlo’:
http://www.wtatennis.com/javaImages/0/3b/0,,12781~14039808,00.jpg

Niente da fare, non riesce a fare il parsing del link per colpa delle due virgole… pazienza! (fate copia-incolla nella barra degli indirizzi e scoprirete il lato chiaro della forza tennistica, che per pochi sparuti rosikoni è il lato oscuro, ma che ci vogliamo fare, lasciamoli cuocere nel loro brodo e godiamoci la nostra Cami. )

comunque abbiamo anche Roby-Wan Kenobi

beh, quella era la foto più carina, si vede che Robie è completamente immedesimata nella parte. Cami invece è molto elegante, io l’avrei vista più in guisa princess Leila

È mia personale opinione che Sergio Giorgi sia persona capace ed intelligente, oltre che un ottimo allenatore, e che abbia capito che il gioco di Camila, obbiettivamente da prime tre quattro giocatrici al mondo, debba trovare un equilibrio o, come dice Sergio, disciplina, per essere sempre efficace anche contro le top player.
La quadratura c’è già contro le over 40.
Io sono molto contento di come Camila sta giocando, perché riesce a battere con regolarità le tenniste con un ranking inferiore al suo. Ma a Sergio e Camila questo non basta, Sergio sa benissimo che contro le top 20 ci vuole qualcosa in più e sta lavorando per modificare e correggere gli errori che Camila commette in partita. Sergio lo fa non perché i tifosi lo chiedono, ma perché ne è convinto. Lui ha le sue idee e le sta mettendo in pratica. È mia opinione che stia lavorando per ridurre i doppi falli e gli errori gratuiti, che a mio modesto avviso sono la vera causa per cui Camila non vince spesso contro le migliori. Sergio parla di eccesso di adrenalina, di equilibrio, di disciplina, di atteggiamento mentale, e spiega cosa intende.
Quindi sta LAVORANDO per migliorare. Non sta stravolgendo un tipo di gioco già fantastico e bellissimo da vedere, ma vuole, a mio avviso, renderlo efficace e produttivo tendenzialmente in ogni match, cosa che evidentemente ancora non è. Poi è chiaro che ogni partita fa storia a sé e contro le top player si può anche perdere, se l’altra gioca meglio.
Oggi sono curioso di sentire tutta l’intervista, di cui ieri spazio tennis ha pubblicato uno stralcio, ma la mia opinione è che Sergio stia proprio lavorando, ovviamente in maniera autonoma e non perché qualcuno qui o altrove dice che deve farlo, per rendere il gioco di Camila più affidabile e solido. Fare 9 doppi falli in 10 turni di servizio può non essere un problema, ma farne 3 in uno stesso game a mio avviso lo è, perché rischi davvero di perderlo non per meriti della tua avversaria.
Ovviamente rispetto le opinioni diverse e non direi mai a nessuno di cambiare la sua idea, comunque se fossi l’allenatore di un tennista lavorerei per migliorare quelle che a mio avviso sono le sue debolezze e per cambiare gli aspetti del suo gioco che non sono produttivi e che non gli consentono di migliorare la gestione e i risultati dei match.
Per finire, credo che quando Camila commette un doppio fallo o un gratuito Sergio non dica: “Vabbé, tanto Cami è così e non cambierà mai”, ma analizzi ogni errore e, lavorando in allenamento con Camila, cerchi di correggerlo, sia dal punto di vista tecnico, tattico, che dell’atteggiamento mentale, inserendo quei correttivi nei colpi che lui ritiene utili per migliorare il gioco di Camila.
Tutte quello che ho scritto è opinione puramente personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.