Ace Cube, due premi per Camila: “Spero di poter fare ancora meglio”



Ace Cube, due premi per Camila: “Spero di poter fare ancora meglio”

Camila Giorgi è “sorpresa femminile” e “miglior giovane under 21” del 2012. Questo il responso degli Ace Cube 2012, premio assegnato dal sito spaziotennis.it e annunciato in diretta su Radio Manà Manà Sport.

“Ringrazio tutti i giurati e Spazio Tennis per questo bellissimo premio. E’ una grande soddisfazione per me e spero di poter fare ancora meglio il prossimo anno.”

Una giuria tecnica di 120 addetti ai lavori ha scelto Camila, premiandola in entrambe le categorie nelle quali era candidata. A comporre la prestigiosa giuria: giornalisti specializzati (tra cui Jacopo Lo Monaco, Enzo Anderloni, Daniele Azzolini, Massimiliano Grassi) coach di livello internazionale (tra cui Claudio Pistolesi, Massimo Puci, Michele Tellini), ex giocatori (Raffaella Reggi), scrittori (Andrea Scanzi, Antonio Incorvaia), preparatori atletici, agenti e talent scout (Fabio Della Vida, Andrea Gabrielli).

Qui trovate le nominations e le motivazioni delle candidature. Oltre a Camila, i vincitori sono stati Gianluigi Qunzi nella categoria “under 21 maschile”, Paolo Lorenzi nella categoria “sorpresa maschile” e Massimo Sartori nella categoria “miglior coach”. Premio speciale a Stefano Travaglia.

About the author

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: Twitter: @veronesem

Related Posts

45 Comments. Leave your Comment right now:

Non sono esperto di regolamenti ne tantomeno di composizione di tabelloni, ma: quei due Bye erano previsti? Fermo restando che Camila doveva vincere le sue partite di qualificazione, di quei due posti liberi nel tabellone principale uno era suo di diritto. Poi magari avrebbe perso lo stesso, ma sarebbe stata un’altra storia. Tutti i tabelloni principali di brisbane dal 2009 al 2012 non avevano bye. Quest’anno che toccava il posto a lei sono usciti……speriamo che la fortuna le ripaghi il credito tutto insieme in un GS vai Camila…..dacci sotto….e gioca sciolta….

ciao a tutti.
sono rientrato nel pomeriggio da un lungo viaggio.

a voi utenti:
non ho potuto seguire un tubo stavolta.
ho solo acquisito il risultato stamattina e mi è davvero dispiaciuto.
mi fido di cio’ che avete scritto. non avendo potuto seguire neanche lo score.

a Camila:
so che ci leggi e spero che leggerai anche queste mie due righe…
un po’ ci sono rimasto male, quando ho appreso della tua sconfitta.
ma io sono uno che dopo aver imprecato per 30 secondi, guarda gia’ oltre.
le sconfitte hanno anch’ esse una utilità e tu credo lo sappia.
da loro si puo’ imparare molto.
puoi cercare di capire cosa ti è mancato per vincere e lavorarci sopra.
in fondo non è grave.
era solo la prima partita di un’ intera stagione e avrai tutto il tempo di recuperare punticini preziosi.
io potrei essere tuo padre e per questo di consiglio:
sii sempre te stessa ed abbi fiducia nei tuoi mezzi.
leggi solo cio’ che ti puo’ dare carica e stima e non fare mai caso a chi scrive al solo scopo di screditarti. chiunque sia…
alla prossima.

Sono d’accordo anch’io sul fatto che Camila non debba assolutamente snaturare il suo atteggiamento in campo. Il suo istinto le dice di essere sempre aggressiva (anche sulla seconda di servizio) e quello bisogna seguire perché un giorno potrebbe fare davvero la differenza (meglio due doppi falli in più che quattro risposte vincenti dell’avversaria). Sono certo che i risultati, prima o poi, arriveranno. Per una serie di motivi (molti dei quali già analizzati) la ragazza è ancora piuttosto “acerba” e quindi ci vuole tranquillità.
Non si deve abbattere, quello sì, e imparare a dare il meglio anche quando conduce e non solo quando deve recuperare. Essere consapevole in pratica delle sue potenzialità.
Avanti a testa alta!

Innanzitutto auguri di buone feste in ritardo, anche se ho scritto poco durante quest’ anno ma ho (quasi) sempre apprezzato ciò che voi tutti avete condiviso su questo blog.

@t.o Dubito che sia come tu affermi riguardo quella pagina FB (a cui sono iscritto anche io e che comunque reputo ottima): è nata da esattamente 3 settimane e mi pare improbabile che abbia i mezzi per poter effettuare dei reportage direttamente da dei tornei così importanti, soprattutto leggendo anche questa frase scritta poco prima dell’ inizio del match “Purtroppo non abbiamo trovato riprese streaming per vedere i due match, ma possiamo seguire il livescore e tifare le nostre azzurre.” Credo piuttosto che a gestirla siano dei semplici giovani appassionati come noi…

Comunque anche io non ne farei un dramma per questa prima sconfitta. E’ stata leggermente inaspettata e sicuramente anche un pò deludente, ma ci saranno tantissime occasioni per rifarsi e soprattutto per ingranare la marcia giusta per trovare la costanza che tanto gioverebbe al gioco di Camila.

Credo anch’io che più che il suo gioco vero e proprio, il suo punto debole sia soprattutto di tipo psicologico, ma proprio per questo risolvibile con un pò di impegno e determinazione.

Speriamo di vedere qualche piccolo miglioramento nel prossimo match, magari accompagnato dalla prima vittoria di questa nuova stagione che potrebbe rivelarsi importantissima.

Come mai così pochi commenti in questo periodo?
Colpa della nuova grafica in via di definizione?
Dai, su, un po’ di entusiasmo …
Ormai quello che ne parla di più è rimasto “quello di là”, che si starà probabilmente sfregando le mani per l’eliminazione al primo turno di Camila (per chi non avesse ancora capito a chi mi riferisco basta controllare sul web chi continua ancora a chiamare “Storace” il nostro giocatore italiano Potito … probabilmente un lapsus dovuto a qualche neurone adibito alla scrittura di qualche saggio sulla politica che ha sconfinato nella zona riservata al tennis …).

x t.o.:
La cosa peggiore che può succedere a Camila in questo momento è che si metta a giocare un tennis “non suo” quando va in difficoltà.
Cominciare a tirare piano nei momenti difficili (parlo della seconda di servizio) di certo non la aiuterà: primo perchè le avversarie di oggi sono tutte ottimamente preparate a rispondere forte ai servizi deboli, e secondo perchè lei non è abituata a gestire uno scambio che inizia così, perciò potrebbe trovarsi ancora più a disagio.
Speriamo soltanto che riesca presto a “trovare le misure” al campo senza denaturare il suo gioco.
Certo, ad inizio stagione è difficile, ma se vuoi cominciare ad ottenere risultati subito non puoi permetterti di modificare la tua strategia di gioco ora (in genere questi stravolgimenti richiedono diverso tempo prima che gli automatismi comincino a funzionare …).
Comunque aspettiamo almeno altri 3-4 match prima di dare giudizi, la situazione potrebbe anche migliorare nel giro di qualche settimana.

Dalla pagina Facebook:Tenniste Italiane WTA– forza camila non ti abbattere..la partita è stata giocata alla pari la differenza è stata sulle palle break realizzate. Bisogna lavorare sul servizio e sulla mentalità vincente, riguardo al servizio ha migliorato l’aspetto negativo dei tanti doppi falli ma ha abbassato troppo la velocità della seconda che risulta troppo tenera per un livello medio-alto bisogna trovare una giusta via di mezzo e sopratutto non bisogna perdersi d’animo la stagione è lunga e le partite sono tante..Forza Cami
Questo è un commento dei gestori della Pagina FB. da ciò che scrivono e anche da altri contributi che potete trovare nella loro pagina fb si intuisce che hanno qualcuno in loco (giocatrici, allenatori o giornalisti) che i match li vedono in diretta. Che Camila abbia fallito 3 palle break consecutive al 6° gioco (sarebbe andata 4-2 srv a favore) e 3 non consecutive (15-40, 30-40 e 40-A) al 12° gioco (sarebbe andata 2-1 srv a favore) lo abbiamo visto anche noi dal livescore. Ma noi non possiamo sapere se ha servito piano o forte. Ci dicono che ha servito una seconda “morbida”. In compenso ha fatto meno doppi falli. Ora: le partite si vincono sui break fatti e non si può trasformare una sola PB sulle 8 avute a disposizione e sperare di vincere. Ma le partite si perdono sui break subiti….e tra le percentuali della vecchia Seconda di servizio (più DF) e la nuova Seconda di servizio (meno DF ma molti meno punti) ancora è più efficace il vecchio metodo….. Ma forse si tratta solo di trovare il giusto compromesso. Chi ti segue quotidianamente lo sa meglio di me. Forse con una giocatrice dal forte anticipo come la Dushevina era meglio rimanere un po più sull’antico. Se vede che batti la seconda morbida entra due metri in campo per rispondere e allora sono dolori. Ma questo è un mio vecchio pallino…..vai Camila ti ripeto quello che scrivono su altri siti : “forza camila non ti abbattere..la partita è stata giocata alla pari la differenza è stata sulle palle break realizzate………..bisogna perdersi d’animo la stagione è lunga e le partite sono tante..Forza Cami” ………i conti li facciamo a fine Australia………

Ne dovremo avere di pazienza……….non si può controbrekkare a 15 solo quando si è sotto 5-1 al secondo. non si possono annullare 4 o 5 match ball e non chiudere 3 palle break al 6° gioco e 3 al 12°. bisogna mettere a punto la testa. E la cattiveria. Comunque…..chi ha visto la partita ci saprà dire di più……

Camila ha appena perso 6-3 6-3 dalla Dushevina.
Purtroppo la nostra “bimba” continua a deluderci ………
Ogni altro commento è superfluo.
Notte.

Vi ringrazio molto. Non tanto per le informazioni (che almeno fino a li già avevo) ma perchè mi avete dato la prova che non sono poi così “rincoglionito”. Auguri a voi di buone feste e in bocca al lupo a tutti noi per il match di stanotte…….

ciao t.o.
io accedo al blog, da google.
cerco camila giorgi blog e mi viene fuori.
dall’ home page, per ora non ci si accede e spero sia un problema tecnico che venga risolto in fretta.
il tabellone delle qualificazioni, lo puoi trovare direttamente su livetennis. non ti copio il link, perchè mi andrebbe in moderazione…
il primo incontro dovrebbe essere previsto a partire dall’una di stanotte, stando a quel po’ che sono riuscito a cercare nel poco tempo che mi rimane libero.
non credo lo diano in diretta live, essendo turno di qualificazione…
personalmente non potro’ seguirlo neanche in score, perchè domani mi attende un lungo viaggio in auto…
spero di esserti stato d’ aiuto. GIEMME:

t.o., il sito riaprirà ufficialmente il 31 perché, come puoi notare, lo stanno rinnovando ed è per questo che riusciamo a entrare solo tramite facebook.
Ecco cos’ho trovato riguardo alle quali di Brisbane: http://www.livetennis.it/post/125019/wta-brisbane-qualificazioni-al-via-camila-giorgi-e-karin-knapp/ (sorteggio complicato)
Camila giocherà questa notte all’una ma non so dove si potrà vedere il match.
Ciao e buona digestione.

Sicuramente sono “impedito io” causa troppe e abbondanti libagioni natalizie, ma : Per entrare nel nuovo “spazio discussioni” (il blog) devo passare per il link sulla pagina Facebook……immagino ci sia una via più diretta…..
Seconda cosa , il sito ufficiale di Brisbane ancora non mi da il tabellone qualificazioni…….solo a me?
Terza cosa…..a che ora gioca Camila? e dove si può vedere il match? scusate ma sono un po rincoglionito e con la testa più pesante del c…….. e questo non è bene….grazie anticipato a chi potrà aiutarmi……..t.o.

stanotte si parte.
purtroppo non potro’ seguire il match, perchè domani mi attendono 850km in auto.
auguri Camila.
gioca il tuo match in scioltezza e senza tensione.
sono certo che farai bene… GIEMME.

Controllando un po’ in rete quello che è stato appena scritto su Camila devo (mio malgrado) constatare che quella “persona” che prima la sfotteva in questo spazio, ora sta continuando a farlo nel suo proprio sito con periodica frequenza.
Evidentemente deve aver messo la cosa sul piano personale …
Passi quando si riferisce a me o a qualcun altro che scrive qui, ma quando se la prende pure con i giornalisti, rei (secondo lui) di “suonare le vuvuzelas” a Camila …
Penso che la Giorgi non meriti tutto questo, e mi dispiace molto, perchè, anche se indirettamente, penso che sia anche un po’ mia (nostra?) la colpa se questa “persona” ne ha fatto una questione personale.
Speravo che non chiamandolo più in causa, piano piano, la piantasse … ma vedo che proprio non ci riesce a lasciar in pace Camila e tutti quelli che non la pensano come lui.
Mi spiace …

P.S.
Camila, se vuoi farci il più bel regalo possibile, rispondi tu a chi cerca di sminuire il tuo talento … con i risultati.
Comincia a vincere match importanti e a scalare la classifica, un buon risultato conta più di mille articoletti.
Vai Cami!

Il 31, dovremmo essere noi a fare a lei un bel regalo, invece del contrario!! (Per ovvi ed evidenti motivi … visto che è il giorno del suo compleanno!).
Io non mancherò!

Ho appena visto il video di Camila. A questo punto non ci resta che aspettare il 31 per scoprire di che tipo di regalo si tratta…
Rinnovo gli auguri a tutti consapevole che ognuno, nel proprio piccolo, cerca di partecipare in maniera costruttiva alle varie discussioni che, di volta in volta, vengono proposte da questo blog. Questo è già un buon motivo per andare fieri di essere qui.
E’ Natale, e tutti siamo più buoni, quindi mi va di scherzare e, perché no, anche di sbilanciarmi un po’: quando Camila entrerà, perché prima o poi ci entrerà, nelle top ten, forse ci sarà un pezzettino di gloria anche per noi (quelli che avevano visto, esaminato e capito ).
In bocca al lupo, Camila! E fa’ in modo di sfruttare tutte le tue straordinarie potenzialità.

Auguri a tutti, a Camila, a Sergio, agli autori, a tutti i membri del “Club degli Imbecilli” a tutte le altre tenniste italiane. A Corrado Barazzutti con l’invito a valutare i risultati australiani prima di chiudere le convocazioni per la Fed. Alla federazione con l’invito a tranquillizzare Camila sul fatto che comunque vada c’è pronta una WC per Roma e perciò può evitare scelte di tornei troppo impegnativi magari fatte solo alla luce di conquistare i punti per entrare direttamente nel MD di Roma. (questo discorso vale anche per Flavia e per Francesca con tutti i punti che deve difendere in Australia). e auguri anche a chi ci vuole male.
E se devo aspettarmi qualche sorpresa e qualche novità……novità non può essere che un tecnico di supporto a Sergio (per i colpi o per la testa è indifferente) e come sorpresa una WC per Sidney (se fa bene a Brisbane) e la messa in preallerta per la Fed a Rimini. Buon Natale a tutti T.O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.