Schermata 2017-08-13 alle 20.41.45

Si ferma agli ottavi e solamente al terzo set contro la numero 1 del mondo il percorso di Camila al torneo Premier di Cincinnati.

Dopo la sosta per pioggia di ieri notte sullo 0-3, nel primo set Camila si costruisce  qualche occasione di riequilibrare il set ma alla fine la ceca porta a casa la prima frazione annullando anche due palle del controbreak nel nono game.

Nel secondo set entrambe mostrano un tennis di altissimo livello soprattutto al servizio, dove la prima palla break se la costruisce con una bellissima risposta di rovescio Camila: è il decimo game ed è anche set point, che la maceratese converte.

Il terzo set di fatto si gioca per i primi punti, poi un warning per time violation a Camila manda fuori giri l’italiana, che perde il servizio poco dopo. Da questo momento la numero uno del mondo si dimostra tale, non concede nulla al servizio, strappa ancora la battuta a Camila e chiude con un troppo severo 6-0.

Resta un ottimo torneo disputato da Camila, partendo dalle qualificazioni. A causa del rinvio per pioggia, Camila si è vista costretta a cancellarsi dalle qualificazioni di New Haven e rientrerà in gioco quindi nel main draw degli US Open, ultimo Slam stagionale.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Wta Linz, forfait di Camila
    Wta Linz, forfait di Camila
  • US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
    US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
  • Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
    Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
  • Cincinnati, vittoria in due set per Cami. Al secondo turno c’è Gavrilova
    Cincinnati, vittoria in due set per Cami. Al secondo turno c’è Gavrilova

66 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by rodiuan

    Ma com’ è che quella scarsona di Gavrilova arriva alle finali dei tornei e la nostra Camila, a stento, ai secondi turni??!! Qualcuno non deve porsi qualche domanda?????

  2. by lucio

    Unica giocatrice italiana al terzo turno delle qualificazioni …Giorgia Brescia…………
    Non si allena in Italia ma in Svizzera con allenatore Uruguaiano.
    Pure lei quindi non certo il frutto del lavoro della FIT……..
    Bene ….potrebbe avere un futuro 1111

  3. by lucio

    Bene ragazzi, l’attea sta finendo ……. a che ora il sorteggio ?
    Speriamo solo una non tds ……….ciao a tutti

    • by livio71

      per quanto mi riguarda la sfiga si chiamerebbe solo Muguruza… per il resto Camila puo’ competere con tutte. Speriamo che dopo questa lunga e incomprensibile attesa Camila giochi bene e inizi a fare risultati.

      • by lucio

        Concordo con te però per la classifica di quest’anno è troppo importante passare almeno il primo turno ……..spererei in una giocatrice con classifica simile alla sua.

    • by SanTommaso

      Sorteggio a mezzogiorno ora locale, le nostre 18. Immagino live su qualche canale della USTA (facebook o twitter, o youtube qui: https://www.youtube.com/user/USOPEN )

  4. by r.b.

    Confermo il mio sostegno e tifo per Camila per i prossimi US Open…. Sarà un grandissimo torneo!

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      @r.b.
      Ti prego ritorna tra noi,gli US open nonsaranno la stessa cosa senza te.
      Camila per sempre

  5. journasesto by journasesto

    Un bilancio su Camila? Per me è un dono del cielo il solo fatto che lei scenda in campo e che io possa vederla giocare. Un giorno, spero molto lontano, si ritirerà e allora calerà davvero il buio sul tennis femminile. Fino ad allora per me ogni sua partita sarà un regalo da assaporare fino all’ultimo colpo.

    • by hei gujin

      Condivido. Contro quali tenniste vorreste che Cami fosse, o non fosse abbinata, nei prossimi tornei? Contro chi pensate non abbia alcuna speranza di vittoria, e al contempo, contro quali atlete, battendole, constatereste la raggiunta ‘maturità’ della nostra eroina? Ne butto lì un paio. Temo l’intelligenza della Kuznetsova, se Cami dovesse batterla sarebbe come aver sconfitto la regina degli scacchi. La Vinci, e tutte quelle che slice-ano ogni rovescio. E ovviamente le tedesche e le francesi tutte, le prime perché non buttano mai via una palla e batterne una le farebbe capire come batterle tutte, di carattere, le seconde perché contro di lei mostrano una evidente invidiosa antipatia personale, credo. Non parlo poi della fabbra ferraia Ashleigh Barty, la mia beniamina, contro cui secondo me in futuro Cami si giocherà quarti, semi e finali di Wimbledon…Chiudo qui, chiedendo umilmente scusa a tutti di questo mio post-propositivo, sapete, è la prima volta che comunico attraverso un blog, qui mi sento(ivo) a mio agio prima di tutto a leggervi, perché Camila aveva magicamente riunito persone simpatiche e spesso allegre, ma dopo le ultime incomprensioni, questo spirito goliardico che contraddistingueva la casa di Cami sembra essersi un po’ perduto. Forse è normale, matura Cami, maturiamo tutti noi, sentiamo che la Nostra sta avvicinandosi alla soluzione ‘del suo gioco’, e ci prepariamo ad assistervi in silenzio, a bocca aperta. Saluti a tutti.

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      @hei gujin
      Condivido in pieno uno dei più bei post letti in questo sito.
      Camila per sempre♡♥♡♥♡♥♡♥

  6. by massimo2

    Nell’intervista di Meloccaro Binaghi, ristabilito, parlando del tennis femminile non nomina nemmeno CAMILA, cita le tre favolose” e le giovani promesse constatando l’eclisse del settore femminile e aspettandosi successi soprattutto da Fognini, Lorenzi, Seppi ecc… Si percepisce sotto le righe come persista l’astio e l’ostilità irragionevole nei confronti della nostra migliore rappresentante… povero tennis italiano.

    • by lucio

      Forse non la ricordava ………. è appena uscito da una malattia ………….

      • enzo by enzo

        Ci possono essere tutte le ostilità del mondo, ma parlando del tennis femminile italiano e non citare la prossima n° 1, è il …colmo.
        Sarà ancora …convalescente e quindi …smemorato!!!

  7. Madoka by Madoka

    Eccomi tornato da Giappone/Cina, ed ho due secondi per fare un commento un po’ più lungo/articolato su questi ultimi mesi.

    Credo possiamo dire con certezza che c’è finalmente stata questa maturazione tecnica/tattica. Aperta ad accettare lo scambio. Finalmente non c’è più il saltello/passettino in avanti sulla seconda di servizio. Una varietà di colpi maggiore. Come il diritto più arrotato.

    Va detto che non è che sono cambiamenti che sono avvenuti in due mesi. Però sembra che finalmente sia stata trovata la quadra.

    Detto ciò la distanza non è enorme con le prime 10 ( il torneo di cincinnati lo ha disputato con un livello da top 30, che era la sua classifica prima che si inceppasse qualcosa, ma allo stesso tempo in tutta onestà non so se Camila sia in grado di colmare questo gap con le migliori ( non lo so, nè dico che possa farlo nè che non possa) che per me è solamente un gap mentale a questo punto. La testa. Nella partita con la Pliskova giudice di sedia in testa sua le ha fatto un dispetto, lei riteneva di essere nella ragione ( lo era ) ed ha deciso di prendere 6-0. Lo ha fatto anche altre volte in passato. E’ un atteggiamento mentale da condannare fortemente.

    Va allo stesso tempo detto che secondo me Camila era bella che cotta fisicamente.

    Ora lei ha giocato 2-3-4 tornei negli ultimi mesi con questo livello, sono ancora troppo pochi, bisogna arrivarne ad una decina, fermo restando che di solito con questo livello ne giocava due in un anno, non in due mesi.

    E’ ovviamene chiaro che se continua a tenere questo livello salirà ancora in classifica, è 57 nella race ed è importante salire ancora così 1) evita qualificazioni 2) può evitare sorteggi difficili e tutto diventa un po’ più facile anche per poi poter giocare queste partite al meglio della condizione.

    Ora speriamo davvero in un buon sorteggio a NY, La classifica è quella che è e siamo nelle mani del fato. Speriamo bene.

  8. by GIANLUIGI SOSIO

    Probabilmente Camila con Fognini sono gli unici tennisti italiani che mi scaldano il cuore in un tifo quasi calcistico. Ma è come tifare per la Fiorentina…Giocano bene ma perdono! Soprattutto Camila… ti aspetti che finalmente le sue qualità tecniche prevalgano ma poi in un soffio di vento marino cancella tutto ciò che s’era costruita! Contro la Pliskova è bastato un warning (odiosa e frustrata la giudice cmq) per farle perdere totalmente la concentrazione! Non voglio sproloquiare su questioni tecnico tattiche, direi solo fesserie ma un consiglio di cuore, un consiglio sentitissimo a Camila lo voglio dare! Sorridi Camila, un sorriso alleggerisce il cuore e ti carica di energia positiva. Sorridi quando vinci ma soprattutto saluta e sorridi al pubblico che ti guarda!

  9. by mf

    Visto che vedo molti utenti che si espongono, mi voglio mettere in gioco anche io. Di solito i “voti” lì do solo a fine anno, ma se dovessi esprimere una valutazione numerica sulla stagione di Camila fino ad adesso non saprei proprio che voto darle….
    Quindi per agevolarmi proverò a dare due valutazioni:
    Vittorie e risultati
    Vittorie: 7.5 , rispetto al 2016 comunque ha battuto Pliskova,Vesnina,Svitolina,Keys.
    Ha espresso un ottimo gioco contro loro ricordando un po’ la Camila versione 2012/2014.
    Risultati: invece sfiora la sufficienza 6.
    Comunque nei 3 GS giocati ha perso 2 volte al 1 round e a WB ha raggiunto il 3 turno che grida ancora rabbia per quel 5-3 30-0 , é vero ha avuto diversi infortuni che non le hanno fatto giocare al meglio (IW)oppure fatta ritirare (Miami,Doha,Birmingham)…
    Però agli AO/Stoccarda/RG/Den Bosh/Washington/Toronto ecc si poteva fare di più!
    La media dei due voti verrebbe 6,75 … abbastanza basso…
    Ripeto mi potrò esprimere meglio a fine stagione…
    Comunque rispetto al 5.5 che avevo dato l’anno scorso siamo migliorati e lo dicono anche le vittorie….
    Vamoos Cami

  10. Massimiliano by Massimiliano

    Mi piace la programmazione da qui in poi: il torneo canadese si trova nelle condizioni a lei + congeniali, purtroppo rinuncia a Seul, dove lo scorso anno ebbe un grande seguito di pubblico, però da una parte quella zona (per altre ragioni) inizia a diventare un po’ calda, e dall’altra la prospettiva di rinunciare a Wuhan non è proprio ideale (dopo non aver fatto Madrid).

  11. hector by hector

    Mi sarei aspettato di trovare a nove colonne sulla prima pagina di tutti i quotidiani mondiali, e in particolare su “Cronaca vera”, il seguente titolo: “Camila Giorgi, lanciata verso una sicura vittoria a Cinciinati, bloccata da una clamorosa decisione arbitrale che pregiudica il suo trionfo”. Un giudice di sedia che notifichi un warning a Camila, quintessenza della corretezza in campo, per time violation è raro come un manzo giapponese in grado di eseguire rapidamente calcoli logico-matematici: un Kobe di Rubik.

  12. doherty by doherty

    si il 2017 è meglio del 2016 pero’ io non sono per niente soddisfatto..

    camila è intorno alla 70ema posizione
    negli slam ha 2 W 3 L

    3R wim
    Q birmingham
    3R cincy
    SF shenzhen
    Q praga
    Q biel

    ha battuto svitolina pliskova vesnina..ma nessuna negli slam e le seconde 2 in international..

    non è quello che mi aspetto da cami rispetto alle sue potenzialita’

  13. by Fabblack

    Belle prestazioni a Cincinnati.
    Più che sul terzo set, recriminerei sull’inizio del primo: non fosse partita con l’handicap, avrebbe potuto vincere in due!
    Ora sotto con US Open dove credo farà bene: dopo diversi anni ho cancellato la settimana in trentino di inizio settembre per sfruttare a pieno il player di Eurosport.
    SOLO in caso di semifinale a New York, salterei Quebec, dove al momento è tds nr. 6 e può essere superata solo da Bouchard (se batte sia Davis che Radwanska) e da due eventuali WC: come già scritto, dovesse giocare tutti i cinque tornei previsti, arriverebbe comunque a 21 (compreso Miami che non ha giocato!): uno dei record più bassi tra tutte.
    A meno di aggiungere qualche 125.000 (lo fanno in molte) …. o un qualche masterino 😀

    • by lucio

      L’international Canadese è un perfetto torneo per guadagnare punti e poter programmare un importante 2018 con la certezza di rientrare in quasi tutti i tornei nel MD ……condizione essenziale per giocare tranquilla e non sprecare energie in qualificazioni. A tal fine sarà importante riuscire a superare un paio di turni agli US open sperando in un fortunato sorteggio.
      Se andranno bene questi due tornei penso anche io che il finale di stagione ci riserverà delle buone soddisfazioni……..giocare più serena i tornei indoor aiuterebbe molto.
      Sta raccogliendo i frutti di ciò che ha seminato negli allenamenti di questi ultimi anni, chi non riusciva a vedere il tentativo di cambiare gioco era in mala fede.
      Poi è vero ……le prime 50 sono tutte forti e non si può certo sempre vincere , a volte basta veramente poco per cambiare una partita.

  14. by SanTommaso

    Alla vigilia dell’ultimo Slam stagionale, siamo contenti della stagione di Camila? Al di là del fatto che anche dopo l’ultimo Slam potrebbe esserci l’occasione di togliersi qualche soddisfazione soprattutto negli ultimi due tornei in Europa…

    Ad oggi, 2017, Camila ha giocato 15 tornei: 25 W e chiaramente non avendo vinto tornei, 15 L.
    L’anno scorso allo stesso punto dell’anno aveva giocato 17 tornei: 17 vittorie (+1 per w/o) ma 17 sconfitte (perse nelle quali ma venne ripescata da LL, una volta perse lei per W/O a Madrid).

    Prima obiezione: quest’anno ha vinto di più perché ha giocato le quali. Vediamo.

    Vittorie nel 2017 contro: 129, 84, 71 (Main Draw); 93, 68 (Quali Draw); 181, 23 (MD); 3, 57 (MD); 324, 207 (QD) 15 (MD); 65 (MD); 885, 202, 150 (QD) 65, 5 (MD); 41, 18 (MD); 144 (QD); 309, 33 (QD) 41, 26 (MD).

    Vittorie nel 2016 contro: 52, 58 (MD); 63 (MD); 100, 264, 59, 38 (MD); 477, 182 (QD); 43, 214 (MD); 18 (MD); 156 (MD); 41 (MD); 510, 101 (QD) 23 (MD).

    Così a prima vista quest’anno ha incontrato nelle quali giocatrici meglio piazzate di quelle che ha incontrato nei main draw del 2017 e del 2016: ad esempio l’anno scorso battè solamente due giocatrici meglio piazzate della Rybarikova del 2017 (Errani a Madrid e Stephens a Montreal). Altra considerazione. L’anno scorso battè “al massimo” proprio la Errani 18 del mondo e la Stephens 23. Quest’anno ha battuto Pliskova, Svitolina e Vesnina che come classifica precedevano di molto la 18esima posizione della Errani del 2016, e aggiungiamoci la Keys che al momento della sconfitta con Camila era 18 del mondo come la Errani del 2016.

    Sono solo numeri, come potete vedere, non sto entrando nel merito o nel campo della soggettività. Camila ha vinto di più e ha vinto con avversarie più forti (ad ora) rispetto al 2016. Che poi l’abbia fatto perché ha migliorato servizio, risposta, diritto, rovescio, gioco a volo, allenatore, racchetta, alimentazione, testa, amicizie, sponsor, per l’allineamento dei pianeti o per le avversarie fuori forma sono questioni che lascio a chi vuole impelagarsi nei “secondo me”, “io credo che”, “penso”, “forse”. Alla fine la classifica, i soldi, i numeri, i punti e le statistiche se ne fregano di tutto il resto, conta chi mette giù il match point, quando e contro chi.

    Io, alla luce solamente dei numeri e anche se non avessi visto un solo “15” di questo 2017 di Camila, sono molto più contento di quanto non lo ero al 20 agosto del 2016.

    Spero di avervi aiutato ad ammazzare il tempo fino al sorteggio degli US Open.

    • by Fabblack

      Stavamo scrivendo contemporaneamente, altrimenti avrei scritto un solo commento.
      Comunque credo si sia capito, specialmente dall’ultima mia battuta, che sono ottimista.

    • by livio71

      Purtroppo stai facendo il paragone con l ‘anno scorso che è stato un pessimo anno.

      • by massimo2

        Sì, ma gli indizi di miglioramento ci sono tutti rispetto al 2016 e poi manca ancora US Open dove penso che potremo avere delle soddisfazioni. Considerando gli ultimi 5 matches di Cincinnati si constata per il punteggio sul 2° servizio una media del 50,8% ( per il punt.sul 1° s. si sfiora il 52% e per il 1.servizio abbiamo il 54,5%) prova di disporre di una seconda precisa ed efficace anche quando diminuisce la velocità media come sembra sia avvenuto. Mi pare che la risposta sia divenuta più pericolosa soprattutto con il diritto che torna a funzionare, la media dei doppi falli per partita è di 3,8, mentre gli aces sono due per match, i dati indubbiamente sono incoraggianti anche considerando che ha giocato contro 3 avversarie in piena forma ed in ascesa, ed anche con la n.1a poteva andare diversamente se non fossero intervenute circostanze esterne negative, come prova lo splendido finale del secondo set.

        • by livio71

          onestamente gli indizi di miglioramento li aspettavo da un po’. altre come lei, hanno già vinto molto in questi ultimi 2 anni, citofonare muguruza… certo anch’io ho visto che negli ultimi incontri camila tira una seconda diversa da come faceva prima e così facendo riduce i df ed entra piu’ volte in gioco con l’avversaria, dove nello scambio ha piu’ possibilità di vincere… però questo andava fatto prima. Sulla risposta ho ancora qualche dubbio. Speriamo che questa benedetta costanza arrivi e che possa fare bene in questi ultimi tornei… perchè come ha scritto qualcuno…la 60 esima posizione è davvero poca cosa…

    • etberit by etberit

      Per una volta sono d’accordo con te, anche a me quest’anno Camila è piaciuta, quantomeno possiamo dire che è in netta ripresa.

      Per quanto riguarda gli US Open, non mi stupirei se perdesse la prima partita … Camila è così. Soffriremo sicuramente.

  15. by gros

    Secondo me non si può far altro che vedere il bicchiere mezzo pieno. C’è un po’ di rammarico perché se non si fosse stato quel time violation da parte dell’arbitro forse avremmo visto un’altra partita ma bisogna prendere atto che invece quella chiamata c’è stata, ha deconcentrato Cami e allo stesso tempo ha fatto salire in cattedra la Pliskova che dal terzo set contro Cami e i due set della partita contro Wozniacki ha giocato splendidamente e da numero 1. Quando avevo visto il sorteggio delle quali dentro di me avevo pensato “speriamo che al secondo turno incontri la Petkovic e non la Rybarikova perché altrimenti sono sicuro che perde”. E invece Cami mi ha sorpreso e ha vinto contro una giocatrice che ha un gioco che le può dare tantissimo fastidio oltre che essere in grande forma. Oltre a qualificarsi ha superato due partite nel Main draw contro due giocatrici con cui aveva sempre perso in precedenza. Meglio di così, che cosa si può chiederle? Ha perso al terzo contro la numero uno al mondo nonché la detentrice del torneo giocando due set alla pari con lei. Io le dico brava brava brava perché se avesse perso contro la Rybarikova non ci sarebbe stato nulla di strano dato il periodo di forma della sua avversaria. Vero è che dalla nostra Cami pretendiamo sempre tantissimo ma due settimane fa quando ha perso dalla Andreescu avreste mai detto che avrebbe perso al terzo set agli ottavi di finale di un premier contro pliskova due settimane dopo?

  16. by massimo2

    Evidente l’ingiustizia subita dall’arbitra, tanto più insopportabile perché ha colpito in un momento decisivo una delle più corrette giocatrici in attività. Ma penso che questa esperienza immeritata fortifichi la determinazione della nostra che ha combattuto con continuità per tutto questo ottimo torneo. Mi sembra ormai pronta per un US Open che potrà essere degno di memoria ( per scaramanzia non voglio dire: incancellabile, indimenticabile, storico, mitico, leggendario…).

  17. by SanTommaso

    Intanto c’è la programmazione aggiornata. Dopo gli US Open ancora 5 tornei. Quelli più “a rischio” taglio secondo me sono in Canada e Linz. Il primo perché se dovesse uscire subito (scongiuri del caso) dagli US Open dovrebbe praticamente restare due settimane tra NY e Canada senza giocare, solo allenandosi. A quel punto potrebbe rientrare a casa e partire prima per il tour asiatico. Il secondo (così possiamo fare gli scongiuri “al contrario”) perché in caso di eccellente risultato (diciamo semi o finale) non avrebbe il tempo di tornare e assorbire il fuso per giocare Linz.

    A prescindere da queste elucubrazioni, due international indoor, un terzo alle stesse latitudini di dove si trova da un mese e de ricchi premier in asia mi sembra una buona programmazione. Non subisse altre modifiche giocherebbe alle fine 21 tornei.

  18. by mf

    Mi esprimo dopo i commenti a caldo di ieri,Camila ha giocato bene i primi due set e se avesse sfruttato la PB sul 3-5 (invece ha buttato via la risposta di rovescio…) magari qui staremmo festeggiando una vittoria, ma con i se e i ma non si va avanti…
    Son felice perché nei primi due set ho visto la Camila versione 2012 che non tira solo al centro anzi, angola molto, usa i lungo linea, va a rete….
    Da questo punto di vista sono molto soddisfatto.
    Dal punto di vista caratteriale sono rimasto un po’ perplesso…. Lei che era sempre così calma, liscia ecc, si arrabbiava praticamente ad ogni punto perso… Questo é un bene vuol dire che ci tiene, ma allo stesso tempo é un male perché non resetti (come con il time violation) e con il suo gioco resettare é fondamentale!
    Resta un ottimo torneo , uno dei migliori, anche se mi viene un po’ di tristezza a dirlo … Uno dei migliori un ottavo premier? Bah lei può fare molto di più! Ma visto l’andamento degli ultimi due anni é positivo aver giocato un torneo così!
    Brava Camila,più che il gioco é l’emotivitá che devi migliorare e questo oltre io e tanti altri utenti , l’ha detto pure Venus Williams!
    Vamoooos per US Open dove forse si potrebbe riuscire a fare i fatidici quarti di finale 🙂 🙂

    • roberto baldisserotto by roberto baldisserotto

      è stata in gamba , a momenti sbriciolava anche questa avversaria , ma insomma non si vince sempre e soprattutto ha dato tutto ha giocato il meglio possibile , veramente brava .

  19. by lucio

    Bravissima Camila.
    Secondo me ha giocato uno dei migliori tornei della sua carriera .
    Non avrà vinto ma ha dimostrato come il suo gioco si sia evoluto conservando la possibilità di giocarsela sempre anche con le primissime.

  20. by SanTommaso

    Comunque sento una Camila molto “serena” anche nell’intervista immediatamente post match. Sono contento, perché è giusto ripassare la partita da domani ma non avvelenarsi la vita per una “semplice” partita di tennis.

    Poi il “come tettùddici” alla toscana mi fa troppo ridere!

  21. by SanTommaso

    Torneo da 7.5 secondo me. Anche il 6-0 nell’ultimo set giocato non intacca più di tanto il giudizio su tre vittorie consecutive su top50, una “continuità” che spesso si è detto mancare a Camila e che invece ha dimostrato di avere. Dopo la sospensione Camila ha giocato addirittura meglio della Pliskova (ha avuto palle break nel primo, ha vinto il secondo); fino allo 0-3 del terzo set c’è stata partita, poi ha mollato. Il warning ha influito troppo su Camila (NON sull’esito del match, mia modesta opinione). Ecco, se c’è qualcosa da imputarle è non aver resettato come fa quando sbaglia un diritto a campo aperto.

    Ma in qualcosa dovrà pur migliorare, no?

  22. TEUS by TEUS

    Uno tra i migliori tornei giocati da Camila in carriera. Segnali di maturità importanti (moltissimi meriti di Pliskova nel terzo set, l’arbitro c’entra poco). Si spera di avere conferme a NY.

    Vamos flaca!

  23. doherty by doherty

    intanto pliskova ha dato 62 alla woz

    • by Vale90

      e mi sa che gliene dà un altro!

      • doherty by doherty

        6/4…questo da’ piu’ valore alla prova di cami che ha impegnato di piu’ pliskova rispetto a wozniacki

  24. doherty by doherty

    tuttavia al di la’ della sconfitta (che ci puo’ stare) quello che mi fa’ piu’ rabbia è quello che è successo dalla finale di linz ad oggi…

    mi ricordo che scrissi che entrambe le giovani giocatrici ( se non sbaglio ci sono 3 mesi di differenza tra le 2 o giu’ di li) avrebbero avuto un roseo futuro,perchè avevano dimostrato tutto il loro(seppur differente) talento…
    sono passati quasi 3 anni e
    questo si avverato per pliskova e purtroppo non per cami…e per me cami globalmente non ha niente di meno della attuale numero 1..
    perchè cami ha vinto poco ed è molto indietro in classifica allora ?
    il mio parere è che è stata colpa degli infortuni,dei problemi con la fit ( al di la’ delle questioni personali per me era una buona cosa avere questo supporto) e di scelte di gioco affascinanti ma discutibili(posizione in risposta avanzata,seconda tirata piatta e forte come la prima,ricerca del vincente durante lo scambio nel momento sbagliato,poca attenzione allla diversa importanza dei punti)

    ora speriamo che fisicamenete tutto vada bene,per la fit decidera’ camila,per il resto sembra che il gioco stia raggiungendo una logica ed un equilibrio

    prossimi obbiettivi : ottimo us open e tornare tra le 30 entro fine anno…:-)

    vamoooooooooosssss !!! camila..

  25. doherty by doherty

    peccato,peccato,peccato…

    per il primo set dove ha preso il break (evitabile) all’inizio e dove ha mancato 3 PB
    per il terzo dove ha perso i primi 2 servizi da 30-0 (d’accordo ha preso il warning ma,per una professionista non deve essere una scusante)

    brava comunque camila !!!
    buon torneo… e sopratutto sembra indirizzata sulla strada giusta…cioè un equilibrio tra l’aggressivita’ ed il rischio

    per 2 set ha giocato bene…con la piacevole conferma della “scoperta” di queste ultime partite:
    camila ha un’ottima seconda lavorata…anche oggi ha fatto piu’ punti che con la prima..ha limitato i DF..e nei primi 2 set ha concesso 4 PB in 9 turni di servizio,subendo solo un break…
    dovrebbe sfruttare questo tipo di servizio di piu’ anche con la prima..invece ho l’impressione che la tiri quasi sempre piatta,ma un poco piu’ lenta del solito,col risultato di rendere la risposta piu’ agevole che sulla seconda

    • enzo by enzo

      Ma sulle prime ho visto spesso 110-116 Mph , quindi tanto piano non tirava.
      Sulle seconde OK, molto migliorate.

      • doherty by doherty

        non ho fatto caso…senz’altro è come dici tu…
        pero’ questo dato della migliore % di W sulla seconda camila secondo me dovrebbe prenderlo in considerazione e tradurlo in scelta tattica

        • enzo by enzo

          E’ ormai diventata una costante: 23/35 con Siniakova 66% e 28/43 con Pliskova 65%.
          Vuol dire che la seconda, seppur più lenta del solito, è più lavorata, rimbalza molto ed è quindi più difficile da rispondere.

          • doherty by doherty

            potrebbe appunto usarla di piu’ anche come prima palla..

  26. by Vale90

    Si il time violation ha inciso sul calo di concentrazione; ma c’è da dire che la Pliskova nel terzo set ha giocato veramente bene, soprattutto al servizio.
    Comunque un buonissimo torneo e buone prspettive in vista Us Open. Ora ranking 69, speriamo si vada via via migliorando!
    Ci si rivede a Nyc!!! sempre forza Cami

  27. by mf

    Time violation non era giusto ok ma se proprio sei incazzata e vuoi sfogarti tira a caso 2/3 punti e poi ritorna concentrata, non puoi mica buttare 4 games … Rimane un buon torneo ma tanto rammarico.

  28. enzo by enzo

    Sul 1-1 ho sperato in un’altro risultato storico.
    Poi il “time violation ” ( incredibile visto i tempi di alcune …Konta per esempio) ha scombussolato Camila . Però non ci si deve deconcentrare con davanti un quarto e poi chissà…
    Calando Cami è cresciuta Karolina che ha chiuso velocemente il set.
    In conclusione vittoria meritata …con aiutino.
    Karolina come previsto quasi ingiocabile al servizio ma Camila migliore negli scambi.
    Comunque un buon torneo .
    E adesso un po di riposo e poi US Open.!!!

  29. by fraronz

    mai vsta cosi’ infuriata e polemica. con il Giudice di sedia; da quel momento Camila e’ stata condizionata nei suoi turni di servizio., ma e’ cresciuta , e molto la Pliskova che ha sempre nel servizio un 30 di …riserva. Ottimo il torneo di Camila. Deve imparare anche da queste dinamiche negative . Forza Cami per un grande USOpen

  30. by livio71

    sono d’accordo che non devi mandare a rotoli un incontro per questa cosa… però questo ci fa capire che l’emotività di camila è ancora una componente forte e che a volte causa queste reazioni. dovrebbe riuscire a vincerla. A fatto comunque bene a non stringerle la mano. I maschi stanno li anche 40 secondi….vedi Nadal e compagnia bella…nessuno dice nullla…adesso arriva miss precisina

  31. franzo by franzo

    La Pliskova non sarà stata eccezionale ma le ha comunque rifilato 60….

  32. franzo by franzo

    Bel torneo di Camila incoraggiante per gli USO.
    Un piccolo appunto: capisco la delusione per la sconfitta ma dovrebbe stringere la mano all’arbitro finito l’incontro e stare un minuto di più sul campo, firmare autografi, essere un po’ più partecipe con il pubblico che l’ha comunque applaudita.
    Il tennis è spettacolo individuale e il pubblico va un minimo coccolato!!!!

    • riccardo by riccardo

      Non sono mai troppo indulgente con Camilla e certamente perdere la testa per un time violation non è il massimo a questi livelli ma quella chiamata è stata vergognosa. Con quel vento ci può stare di sforare . Purtroppo da quella chiamata non ha giocato più. Imparerà che ci sono giudici di Sedia ….. Non lo scrivo ma lo penso. Per il resto buon torneo. Anch’io come il mio amico r.b. ed anche Lucia che saluto , scriverò ancora meno di prima, per la gioia di qualcuno…
      Forza Camilla.

      • by livio71

        devi scrivere perchè scrivi delle cose intelligenti… altrimenti rimangono solo quelli che scrivono cavolate

    • by nic650

      Piu’ empatia verso il pubblico. Camila a breve sara’ la tennista numero uno italiana. Bisogna imparare a esserlo e avere le spalle grosse per sopportare la pressione. Un saluto al pubblico un sorriso in piu’. Fa sempre male perdere ma oggi c’era comunque la numero uno. Lo chiamano marketing. Ma non c’era un accordo con una agenzia? Boh. Pero’ almeno un saluto.

  33. by mf

    Si ma deconcentrarsi per un time violaton é qualcosa di assurdo …
    Altra occasione persa con una Pliskova non eccezionale…

  34. by livio71

    una vergogna quella chiamata

Leave a Reply