14352591_863523580413848_3846023388174328305_o

Bella vittoria in rimonta per Camila Giorgi al Korea Open Tennis 2016 in corso a Seoul. La tennista di Macerata approda così ai quarti di finale dove affronterà la cinese Shuai Zhang.

Primo set, 2-6: il parziale si decide di fatto nei primi due giochi. Camila perde la battuta, ha subito due occasioni per riequilibrare il set ma la Barthel si salva e va 0-2 con il primo dei 9 ace del suo match. Nel quinto game Camila perde la battuta a 0 e dice addio al primo set.
Secondo set, 2-6, 6-1: la musica cambia subito nel secondo set, che Camila domina fino al 4-0 e servizio. Qui ha un piccolo passaggio a vuoto ma vince i successivi due games riportando il match in parità.
Terzo set, 2-6, 6-1, 6-4: Camila annulla una pericolosissima palla break nel secondo gioco, poi una serie di tre break consecutivi la portano 3-2 e servizio. Entrati nel momento decisivo del match Camila non trema e annulla una palla del contro break, gioca un ottavo game praticamente perfetto condito da un paio di schiaffi al volo vincenti e si porta sul 5-3. Nel game successivo la Barthel infila tre ace, ma quando Camila serve per il match piazza due prime consecutive che costringono la tedesca all’errore e valgono all’italiana l’accesso ai quarti di finale.

Ecco il tabellino del match:

20160921_barthel

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Camila esce con la Ostapenko al terzo turno di Wimbledon. Ora sarà n.2 d’Italia
    Camila esce con la Ostapenko al terzo turno di Wimbledon. Ora sarà n.2 d’Italia
  • Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet
    Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet
  • Camila costretta al ritiro a Birmingham, aggiornamenti su Wimbledon
    Camila costretta al ritiro a Birmingham, aggiornamenti su Wimbledon
  • WTA Birmingham, Camila ai quarti: battuta anche la Svitolina!
    WTA Birmingham, Camila ai quarti: battuta anche la Svitolina!

145 Comments. Leave your Comment right now:

  1. Lucia by Lucia

    Tra le atlete che conosco, Camila e’ tra quelle con minor margine di miglioramento. Semplicemente perche ‘ e’ concentrata nel migliorare quello che sa fare piuttosto che imparare quello che non sa fare . Per lei la strada giusta e’ questa e non e’ detto che abbia torto. Il fatto io non lo creda non mi autorizza a sperare che cambi ne ad accanirmi contro di lei . Anche perche’ in proposito e’ sempre stata chiara, io ho sperato che Tirrenia la cambiasse ma forse se n’e’ andata proprio per questo.

    • robdes12 by robdes12

      Beh visto che pare che vogliano giocare anche e soprattutto per dimostrare un teorema, l’ipotesi dell’insofferenza ai suggerimenti altrui potrebbe avere molto fondamento. Il fatto è che anche le avversarie sembra si siano adattate, prima quando tirava per il vincente faceva sempre punto, se entrava, ora ne deve tirare spesso due o tre per farlo, segno che gli altri allenatori l’hanno studiata e hanno capito che tira per lo più lì e le loro assistite ci vanno già mentre impatta la palla; per cui appunto o impara a variare, o sarà obbligata a non sbagliare mai o solo di rado. Tanto si è capito che il lungolinea non lo tenta quasi mai, le smorzate non le fa per cui posso pure stare due metri dietro, se si attaccano alla rete non lei lobba, mai e poi mai saranno chiamate a rete per essere poi passate e in più causa posizione ha problemi con i servizi al centro ad arrivare sulla palla. Gli ace glieli fanno sempre lì, e in tante. O sono tutte diventate genii dell’interpretazione delle partite, o più probabilmente seguono schemi già studiati. Con Cami ormai perdono solo quelle che come lei non giocano contro la palla e non contro l’avversario, e infatti anche loro fanno una continua altalena (Wickmayer, Garcia, Mladenovic, Ostapenko e simili).

  2. Andy by Andy

    @ SanTommaso

    Se scrivo ancora qui è chiaro che non sono mai sceso quindi se fossi coerente non scenderei nemmeno quando ( e se) Camila tornerà a vincere, il fatto che si tratti solo di tennis è molto chiaro soprattutto a quelli da te citati visto che di fatto Camila non sta esprimendo di certo un buon tennis e coloro lo fanno risaltare… mi domando invece se chi la elogia incondizionatamente guardi proprio il suo tennis o a qualcos’altro che mi sfugge, il fatto che Camila stia giocando un pessimo tennis è chiaro, e se ciò mi porta a restare ancora aggrappato al sito..beh se non è coerenza questa…

  3. r.b. by r.b.

    Ragazzi, io la penso così: a me piace molto Camila, ho molto rispetto e simpatia per Sergio e tutto lo staff, e soprattutto mi state molto simpatici tutti voi che scrivete qui. Mi diverto molto e scrivo volentieri perché siamo un bel gruppo. Odio i rosikoni 🙂 che fortunatamente non frequentano più questi lidi (a furia di essere bannati si saranno rotti, che dire…) 🙂
    Però sono anche appassionato di tennis, è uno sport che proprio mi piace, seguo quasi nulla il calcio e un po’ il basket, il tennis è il mio sport preferito, e non solo quello femminile….
    Beh, quando parliamo di tennis io sono d’accordo con quanto ha espresso nel post sotto Riccardo, evidentemente riflettendo l’opinione anche di altri appassionati, cui piace il tennis quando è giocato bene.
    Intendiamoci, a me piace che una tennista attacchi e tiri forte, ma deve anche prendere il campo, altrimenti non è bel tennis.

    • robdes12 by robdes12

      domanda: – Come fa la Muguruza a dover affrontare la Svitolina che serve per il match? –
      Risposta: – Semplice, se fa più di 40 gratuiti, e palle solo da mandare di là invece le picchia mandole fuori e in rete ecco che la sua meno dotata avversaria poi prevale-. Mi pare una regola valida per tutte, e appunto per questo la regola del prima essere solidi nei colpi è tale. Non è questione solo di Camila, ma proprio di tutte quelle che seguono questa impostazione. Basta che non ci sia equiibrio in una giornata e il risultato è che la pallettara di turno vince. Finchè a loro piace che vinca chi fa un tennis così moscio ok, peccato che a noi del pubblico poi rimanga da seguire quasi sempre mezzo torneo, perchè il resto è di una noia mortale. Infatti io sono per la ridifferenziazione dei montepremi. Mi spiace per le ragazze, ma il tennis degli ultimi 6 anni è carico di gratuiti. Il bel tennis mi pare finito con il periodo Enin e coeve, vedi anche Francesca e Flavia.

  4. by SanTommaso

    Robdes, Andy, Danloor, enzo… e magari mi dimentico qualcuno… chiaramente visto che siete persone coerenti quando Camila tornerà a vincere eviterete di salire sul carro, giusto?

    Stelle che si spengono, tictac tictac, critiche a Sergio. Il tutto oggi, perché ieri invece andava tutto bene! Siate moderati ragazzi miei, che è “solo” tennis.

    • robdes12 by robdes12

      perchè? Quando tornerà a vincere lo farà evidentemente modificando la sua lettura delle partite. Continuando così tranquillo, non vincerà un bel niente, troppe avversarie l’hanno domata pur se differenti per ranking, livello tennistico, tipologia di gioco. Tutto questo fa pensare che sia lei che perde le sue partite, visto che siano attaccanti, siano difensive, siano metà e metà adesso saranno almeno 50 le giocatrici che hanno nel loro carnet lo scalpo di Camila. A parte che io non sono mai salito sul suo carro, da Camila desidero essere intrattenuto, non glorificato di riflesso. Forse sono io che sono diventato troppo sofisticato sportivamente, e ora apprezzo solo l’eccellenza vera. Ho visto troppi campioni e campionesse. Per uno affascinato da MacEnroe è naturale che queste partitelle tipo quella di oggi facciano un po’ sorridere. Tranquillo, se Camila non mette un po’ di common sense nel suo gioco non arriverà a nessun podio. Sono originali quelli che alternano vene di follia creativa a fasi di coerenza stabile, chi è sempre sopra le righe lo si definisce o ridicolo o sregolato e basta. Vedi un po’ tu che tipo di carro sara…quello funebre?

    • by Danloor

      1) L’ho criticata quando c’era da criticarla e l’ho esaltata quando giocava bene.
      2) Come ho scritto già in passato, se non mostra segni evidenti di miglioramento entro Wimbledon 2017, smetterò di seguirla. Non sono mai stato tifoso della Giorgi (infatti ho sempre scritto “Giorgi”, non “Camila” come fate voi), ma del bel tennis e degli astri nascenti in generale. Se la Giorgi mancherà alle promesse di bel tennis e non sfrutterà il suo potenziale entro Wimbledon, con grande serenità smetterò di seguirla definitivamente con sommo dispiacere di tutti quanti… Già da mesi la guardo distrattamente. Non vedo perché dovrei magari svegliarmi alle 5 del mattino per vedere una brutta partita intervallata da sempre più rari colpi spettacolari.
      3) Se c’è uno che raramente è moderato sei proprio tu. Lanci sempre frecciatine sarcastiche a chi non la pensa come te, col concreto rischio di innescare inutili flames con chi ha tutto il diritto di pensarla diversamente da te (l’ultima: “Felice che Camila abbia trovato chi le può risolvere tutti i problemi. C’è una sezione contatti. Vi prego, fatelo. Portate Camila in top10 voi”).
      4) Sì, è solo tennis. Infatti, non ho mai scritto un commento più lungo di questo o perso tempo a leggere i vostri lunghi temi o a immischiarmi nelle polemiche! 😛 😀

    • enzo by enzo

      Perché caro Tommaso? Se Camila tornerà a vincere e per ” vincere ” intendo vincere qualcosa di importante, sarà perché avrà colmato le gravi lacune tecnico -tattiche sempre più evidenti anche a chi non capisce di tennis come tu hai più volte ammesso .

  5. riccardo by riccardo

    Come si è scritto un milione di volte i miracoli non esistono.
    I giorgi non hanno la bacchetta magica ed i problemi non si possono risolvere cosi da una settimana all’altra.
    Camila per tutto l’anno ha fatto risultati che possiamo definire come volete , ma la realtà è abbastanza chiara, tante posizioni in classifica perse ed una preoccupante ( a mio parere) incapacità di leggere tatticamente le partite e di adeguarsi un minimo alle avversarie.
    Chi scrive che Camila deve giocare solo come sa senza cambiare niente, non è mai sceso in un campo da tennis nemmeno per scherzo la domenica al circolo.
    Per una ragazza che è stata impostata fin da bambina a giocare in un certo modo , a 24-25 anni è certamente difficile cambiare filosofia.
    Infatti nessuno a questo punto lo chiede più.
    Non è il caso ormai nemmeno di parlare di piano b ,c e z.
    Le si chiede soltanto di fare dei piccoli miglioramenti tecnico -tattici, senza snaturare il suo gioco, avere un pò di pazienza nello scambio e cercare di regalare meno punti all’avversaria.
    Non è che cosi vinceremo 16 slam ovviamente .
    Però si potrà fare qualche turno in più e nelle settimane in cui tutto va bene ci si potrà togliere qualche bella soddisfazione e certamente ammirare un tennis diverso dal solito.
    se devo prestar fede a chi dice di aver sentito in una intervista Camila affermare che deve controllare la potenza, ne traggo la conclusione che con ogni probabilità si sono resi conto che giocando in quel modo non avrebbero mai vinto niente.
    Saluti.

  6. r.b. by r.b.

    Dai, non potete arrabbiavi per una partita di tennis persa, la vita è bella lo stesso anche se Camila perde, il sito qui è fatto apposta per dire che Cami è brava bella e gioca un gran tennis…. Andrà meglio la prossima volta!

    • robdes12 by robdes12

      non è forse qui la questione, che in realtà non ci arrabbiamo più?

    • by liberamor

      hai ragione.
      ognuno di noi può pensare mille cose con la ragione, ma se si è qui…
      Daje Cami!!
      La prossima le asfaltiamo tutte.

  7. by Danloor

    Al primo incontro con una tennista vera la Giorgi ha perso miserabilmente.

    tic tac, tic tac, tic tac

  8. Andy by Andy

    Solito epilogo e soliti commenti,,, cela faremo, vinceremo.. ecc ecc intanto gli anni passano e Camila mostra la stessa voglia di migliorare di un minatore alle prese con la polvere … già forse sbaglio perché indubbiamente molti minatori prendono più sul serio il loro mestiere di quanto faccia Camila, almeno molti di loro apprendono dai propri errori visto che rischiano la vita..intanto il sito perde i pezzi, come suppongo Sergio che consideravo un po il “grillo parlante” del forum preso a scarpate a mo di Pinocchio dai melanconici innamorati di Camila ( e chissà del suo tennis).. peccato..
    ci rifaremo il prossimo torneo, ( chissà quanto volte avrò letto questa frase)..

  9. by lucio

    Programmazione veramente assurda………

    • by SanTommaso

      Si sapeva dal 5 settembre quale sarebbe stata. Dirlo oggi che ha perso è facile e inutile.

  10. r.b. by r.b.

    È facile criticare Camila, ma in campo c’era lei… Noi qui siamo davanti alla TV o PC, comunque ha fatto un buon match che le garantisce un solido posto fra le prime cento… Tutto grasso che cola.. . Io sono felice.

  11. by SanTommaso

    Con i presupposti con i quali era arrivata a Seul, due partite vinte consecutivamente di cui una in rimonta può anche andare bene. Si sono quasi difesi i punti che le mancavano a fine anno quindi altro + in tabella.

    Peccato abbia fatto “così bene” da non poter fare le quali a Whuan – a meno che… Vedremo, avevo scritto qualche settimana fa che secondo me avrebbe fatto i tornei cinesi e non sarebbe andata in Giappone. Ha scelto Seul, che di fatto le taglia un torneo in Cina. Allo stato della programmazione e con i tornei cinesi ben specificati come “possibili”, penso che possa tornare a casa e che la rivedremo sull’indoor europeo.

    Ben felice di essere smentito e di vedere Camila sabato (cioè domani, ma con ore di fuso orario di fatto manca solo mezza giornata al sabato) in Cina.

    Per il resto sulla tecnica non ho niente da dire perché non so niente. Felice che Camila abbia trovato chi le può risolvere tutti i problemi. C’è una sezione contatti. Vi prego, fatelo. Portate Camila in top10 voi.

    Ciao.

    • by SanTommaso

      Nel dubbio, si scherza. Forza Sergione sempre. E forza Cami!

      • robdes12 by robdes12

        Beh è più facile che ce la portiamo noi, almeno qualche idea la portiamo, magari funziona. Tu invece l’unica cosa che porti è….la dentiera. 😉 Si scherza, si scherza 😉

        • by SanTommaso

          No guarda, io non scherzo. Il problema è chi non scherza neanche chi dice di aver capito quali siano i problemi di Camila dopo aver visto… un anno? Due? Esageriamo… CINQUE anni di partite di Camila in tv o via streaming? Invece lei che ci gioca da quando ha 5 anni o il suo allenatore che la allena da 18 no, non l’ha capito. Questo è il problema: che sei serio.

          • Andy by Andy

            …appunto questo è ciò che rende la faccenda molto seria da parte sua e del suo staff.. commettere gli stessi errori da 5 anni, sul perché e per come lascio la parola agli esperti, io mi attengo ai fatti che ultimamente denotano una deprimente regressione nei risultati e nel gioco.

          • robdes12 by robdes12

            vedi, è più grave che non pare averlo capito chi da 5 anni fa col lei ogni secondo della sua vita da pro. Noi almeno qualora dicessimo castronerie avremmo la scusante di poche ore di verifica, il papà invece ha sul groppone almeno due anni di immobilismo e di “perchè è così”. Visto che è lui il meritevole dell’ascesa della figlia, a sto punto sarà immagino sempre lui il meritevole del suo affievolirsi, com’è logico per chi ha lavorato per accentuare i meriti di Camila, trascurando però di eliminarne i defetti, che per chi rischiava già così tanto forse era la strada più percorribile. Il punto è che Camila non sa più tenere un ritmo di scambio normale, come faceva un tempo e che le permetteva, alternato con le fasi eclatanti, di battere a ripetizione top varie, di fare tutto sommato la sua figura nel circuito e di avere attorno a sè un certo alone di timore da parte delle altre. Che c’è di peggio che far vincere quasi tutte senza che quelle debbano fare nulla se non opporre qualcosa? Il punto è che questa Camila e questo Sergio confermano il tuo modo di essere, monolitico, refrattario a dubbi e ripensamenti. Sei tu che usi lei per trovarvi sostegno, non lei che trae sostegno dal tuo “supportismo” da vaudeville. Ma va bene così, disfate, disfate. La realtà poi arriva e mette il suo bollo: insufficiente, inadeguato, velleitario.

            • by SanTommaso

              È tennis, santo cielo. E non mi chiamo neanche SanTommaso. Che ne sai come sono nella vita? Che ne sai che bollo mi metterà (o mi ha messo) la vita? Esci dal personaggio e pensa che esiste una VITA REALE che va oltre il 6-2 6-4 con cui ha perso oggi Camila. E che il fatto che tu abbia capito cosa non va nel gioco di Camila conta ZERO. Io lo so, e infatti non dico cosa dovrebbero fare lei e Sergio. Tu sei sempre prodigo di consigli. Ti do una notizia: non servono a niente i tuoi consigli.

              • robdes12 by robdes12

                guarda che io quando lei non gioca mica penso a lei. Se scrivo qualcosa qui nelle fasi di assenza è perchè mi va di leggere quello che scrivete voi. Per me questo sito siete voi, mica lei, ossia in realtà sento più prossimi voi stessi che Camila alla mia esistenza. Non ricordo di essermi alzato una volta che sia una dal letto pensando: oggi c’è un incontro. Mi sono connesso anche stamattina alle 7,30 perchè prima facevo colazione, e pensavo che non ci sarebbe stato già l’incontro, che invece era cominciato già da 5 game. Come vedi Cami non è affatto centrale nella mia vita, non lo è più neanche la Roma.

      • enzo by enzo

        E continuiamo pure a scherzare. ..a sognare.
        Intanto Cami , stella di prima grandezza si va lentamente. ..spegnendo .Purtroppo.

  12. doherty by doherty

    almeno un paio di partite le abbiamo vinte…
    non molliamo e andiamo in cina…
    vamooooooosss !! camila…

    • by SanTommaso

      VAMOS!

    • robdes12 by robdes12

      sai, doherty, sarà anche perchè sono io che sono in una fase di cambiamento nella mia vita, ma devo dire che mi sto scocciando di questa incapacità di apprendere dai propri errori di questo gruppo. Sono passati 4 anni e invece di diventare via via più professionali e concreti non fanno altro che aumentare il caotico attorno a loro. A parte il dualismo Camila-Sergio il resto è tutto una baraonda, come dimostra il tennis di Camila che è veramente confuso. Quello che riesce oggi come colpo domani non viene controllato e magari manco più tentato per due tornei. Mi trovi tu una costante solida nel suo gioco? Il servizio? La risposta? il dritto incrociato? Lo schiaffo? La voleè? Qual’è l’elemento che, come dicono gli spagnoli con un bel verbo diretto che noi non possediamo, “vertebra” il suo gioco? Un tempo io avrei risposto il rovescio incrociato e lungolinea, entrambe vincenti, più il dritto incrociato, ora invece….? Eh si, mi sto stufando davvero di questa loro costanza nel proporre sempre abbozzi di qualcosa che mai prende una forma. A parte la madre che mi pare avere idee da disegnatrice molto chiare il resto mi pare davvero fanciullesco.

      • by SanTommaso

        Basta smettere di seguirla, se si è stufi. Nessuno ha firmato un contratto vincolante con lei. Daje!

        • robdes12 by robdes12

          infatti era proprio questo che penso succederà. Probabilmente farebbe meglio a supportarsi da se stessa, che è quello che le manca. Non ha più nessuna fiducia nel suo tennis normale, ora si aggrappa solo a quello di spicco, e perde. 62 con la 45 del mondo un tempo era uno score che ti qualificava come mediocre. Per una che portava le top al terzo e le batteva pure è confortante vedere che spesso non sei più capace neanche di mettere sotto gente di centro classifica per un intero set.

          • by SanTommaso

            Qualora dovesse succedere chiederò in prestito il Crodino che hanno in frigo per festeggiare il sorpasso della Burnett ai danni di Camila altrove.

            Temo purtroppo che non succederà, ma sarà comunque un divertissement vedere certe reazioni scomposte ad ogni partita di Camila da chi nella vita reale si suppone sia composto, super partes, abile a giudicare oggettivamente.

            • robdes12 by robdes12

              punti persi da inizio anno circa 600, posizioni per ora una 40ina, partite da elencare per scelta delle 5 migliori non più apparse. Perchè 5 non sono appunto state, o potrebbero esserlo se si mettono dentro quelle comunque perse. E’ arbitraria come valutazione? Ha pure guadagnato di meno degli ultimi due anni. Di solito nella vita reale questo si chiama deficit. Se poi crediamo alle formule del paese in ripresa, economia che si rilancia, riforme attive a gionfie vele dei governanti di mezzo mondo ok, a me pare solo propaganda populista.

      • Andy by Andy

        @ robdes12 Sono pienamente d’accordo, a volte questa incapacità è stucchevole e non si vede uno spiraglio di luce al’orizzonte, anzi Camila in questi ultimi mesi pare regredita

  13. fabius by fabius

    Peccato, riuscire a tenere quel game di servizio sul 4 a 3 poteva cambiare molte cose.
    Ma la cinese ha meritato, e Camila quando deve servire per restare nel match proprio non ne vuole sapere.

    Finita l’avventura coreana, ora una settimana di riposo abbondante (dove?) e poi le quali a Pechino.

    Andiamo avanti..

    • by SanTommaso

      Non so, potrebbe anche non rimanere una settimana a zonzo in Cina e tornare in Italia. A quel putno la rivedremo sul cemento indoor europeo, che di solito porta bene.

  14. robdes12 by robdes12

    Beh c’è poco da dire. Proprio ieri nell’incontro serale il commentatore del torneo atp su supertennis parlando di Cami impegnata assieme a Lorenzi nei due tornei in corso diceva che il torneo era alla sua portata ma che si sapeva come la peggior avversaria di Cami poteva essere se stessa. Ecco ben visibile che cosa ha determinato questa valutazione che si va vieppiù affermando. Nel secondo set la Zhang non ha fatto assolutamente nulla, forse due punti diretti. Il resto è stato tutto di Camila. Ora il padre potrà pure gratularsi perchè comunque ha giocato un tennis per cui l’avversaria non sapeva che pesci prendere, omettendo però che come quasi tutte quest’anno anche se messe sotto negli scambi mai hanno avuto la possibilità di perdere la fiducia che pur non giocando avrebbero vinto l’incontro. Ma ci stiamo rendendo conto di quello che è successo? E’ un’anno che vincono con lei giocatrici che subiscono il suo gioco. E’ vero che chi più attacca è quello che più vince, ma a patto che in questi attacchi vinca almeno il 55 per cento delle volte. Sono veramente imbufalito, vedere queste cose pare il festival del caso al potere, altro che della fantasia.

    • by SanTommaso

      Daje profe, è così facile la soluzione per non imbufalirsi alle 7 del mattino guardando una partita in streaming…

  15. by Fabblack

    La peggior Camila dell’anno, senza se e senza ma: chiamata a fare una partita di sostanza, inizia peggio dell’altro ieri, se possibile, e finisce come solo lei sa fare, 4-5, va 40-15 con un bel vincente, tre errori consecutivi, annulla il match point ed altri due errori., fine dei giochi!
    Se si è visto qualche bel punto, è vero, l’ha fatto lei, ma se per per ogni vincente fai 3/4 errori, chi puoi battere?

    • by SanTommaso

      Non saprei, io ho visto di peggio nel 2016. Tipo Dubai con la Petko, a titolo di esempio.

      • robdes12 by robdes12

        non sono imbufalito. Negli anni ottanta quando facevo il liceo lo slogan era “distacco critico”. Imbufalito non scrivi o vomiti solo improperi. Anche se il distacco algido di quei tempi mi pare superato e utopico, perchè nessuno reagisce ad un evento solo razionalmente, Camila non mi fa imbufalire. Sapessi da quanti mesi mentre gioca magari mi alzo per preparare il caffè durante un game, tanto è chiaro quale sarà l’esito dello stesso. Faccio lo stesso anche con i film o le rappresentazioni sceniche e musicali a cui vado. Da ragazzo anche se non mi piacevano rimanevo lì emotivo e speranzoso, ora se mi sembrano minchiate dopo il primo tempo esco, fumo una sigaretta e…non rientro in sala. Non vedo perchè devo mortificarmi assistendo a ciò che non voglio vedere. Camila certe volte mi commuove, ma non mi dà adrenalina. La mia sta diventando solidarietà umana verso chi vedo avviarsi verso un ruolo di vittima, seppur relativamente parlando (è ben remunerata, è abbastanza famosa, ci sono destini ben peggiori del suo).

        • by SanTommaso

          “Sono veramente imbufalito, vedere queste cose pare il festival del caso al potere, altro che della fantasia”

          Questo sei tu un’ora fa.

          “non sono imbufalito”

          Questo sei tu qua sopra. Tutto quello che viene dopo devo prenderlo per vero? Per “distacco critico”? Allora, prof, quale dei due sei?

  16. hector by hector

    Grazie ai meravigliosi vincenti di Camila i coreani hanno vissuto l’esperienza più esaltante dai tempi di Pak-Doo-Ik.

    • doherty by doherty

      erano quelli del nord pero’…per quelli del sud forse bisognerebbe pensare all’arbitro moreno…:-)

      • hector by hector

        Sono certo che la presenza di Camila a Seoul spingerà milioni di coreani del nord ad abbattere le frontiere ed il regime. Possono sopportare qualsiasi privazione ed angheria, ma non perdere un simile spettacolo.

  17. doherty by doherty

    è andata…un po’ come al solito…troppi UE..2 DF che son costati l’ultimo break
    una giocatrice solida come zhang se non la si sfonda con la potenza la si puo’ battere solo variando il gioco..e purtroppo cami in questo momento non è in grado di farlo

    • robdes12 by robdes12

      forse oggi anche facendo meno ue. Ma sono davvero stati tantissimi, credo una sessantina. Se giochi un tennis che nemmeno tu puoi reggere quale può essere il risultato? E pensare che quando ha calato un po’ la potenza ha vinto quasi tutti gli scambi nel secondo set.

      • by SanTommaso

        Credo fossero 83 i non forzati. O forse 91, ad un certo punto ho preso un caffè e mi sono distratto.

  18. journasesto by journasesto

    Oggi Camila ha colpito sempre fuori tempo e messa male con il corpo. Partita brutta, una delle più brutte, perché ha evidenziato tutti i suoi limiti tecnici.

  19. robdes12 by robdes12

    beh, ha sbagliato due lungolinea di rovescio per lei facili ed ecco che ha di nuovo regalato il game. Per una volta che il servizio ad uscire le era entrato, E adesso vediamo se ricomincia la sagra degli unforced.

  20. journasesto by journasesto

    Vediamo se riesce a vincere il primo turno di battuta sul lato controsole

  21. by FF.CC.

    un terzo set è possibile

  22. r.b. by r.b.

    Aspettiamo prima di giudicare… Oggi arriverà l’impresa, Camila è troppo forte…

    • robdes12 by robdes12

      pure per Giorgi Camila? Lo sai che con quella spuntarla è dura…come dimostra questa bella palla break concessa grazie a tre errori diretti. Ma dico io, e pensare che basterebbe così poco…

    • by SanTommaso

      Posso dire che preferivo un altro tuo tipo di ironia. Questa tua recente deriva sembra più una presa per i fondelli a Camila, e non so se lo merita…

  23. doherty by doherty

    mamma mia che punto !
    meno male …se fossimo andati sotto 2-4 era quasi finita..
    forza cami !!!!

  24. robdes12 by robdes12

    Finalmente ho capito il problema di Camila, in questo game si è visto bene. Poteva prenderselo con comodità, perchè la cinese è davvero calata, purtroppo il limite di Camila è che sa fare SOLO vincenti, le vengono in mente solo quelli. Siccome nessun giocatore, neanche maschio, ha la minima possibilità di risolvere una partita rischiando sempre, ecco che perde. Il suo calo nel ranking è nato proprio quando è stato tentato l’overclocking sul suo gioco, aumentando la velocità di tutto, dal servizio ai tempi di impatto con la risposta. Risultato è che prima si faceva molti errori, ma li bilanciava appunto coi vincenti, ora i secondi sono talmente tanti che o regala molto l’avversaria oppure cippa. Ma non riesce a vedere che forse l’altra ora è meno solida?

    • doherty by doherty

      sul serio è cosi’ ? son anni che lo diciamo …..-) 🙂 🙂

      • robdes12 by robdes12

        beh non mi pare che siamo tutti d’accordo, da Sergio Giorgi con i suoi proclami sulla bellezza del tennis uno-due ad alcuni utenti che bazzicano la rete. A chi piace solo la clava, del resto. Faccio notare che Ercole avrà pure superato le varie fatiche, ma poi è stato fatto secco dall’astuzia di un centauro morente e dalla fanciullaggine della sua giovane sposa. Quante ragazzine dal tennis innocuo hanno fatto marameo a Camila. Ok, si beccherà pure gli applausi, ma le altre si pappano i match e i soldi che le spetterebbero, e non è che poi facciano fifty-fifty per il gentil favore concesso.

    • r.b. by r.b.

      Nel maschile se non difendi il set lo puoi vincere solo al tie break

  25. journasesto by journasesto

    Cami oggi non ne mette una in campo. Avrà già fatto 30 unforced 🙁

    • robdes12 by robdes12

      no, il suo problema dell’anno è che sa fare solo vincenti. Il punto è che nemmeno il più dotato dei maschi ha la minima possibilità con una tattica simile, sanno che esistono fasi in cui si scambia un po’ per prendere fiato o studiarsi. Io direi che nell’ultimo anno Cami è stata overclockata, La cinese è diventata meno solida, tiene meno il palleggio robusto senza esagerare ma Cami deve comunque provare a forzare tutto. Vediamo se ora lo ha capito che non esistono solo le righe di fondo. Per me la Zhang è un po’ sulle gambe, cosa naturale. Ok essere incontriste, ma stare dietro a questo ritmo per tutta una partita è difficile. Se solo gli errori diretti di Cami diminuiranno un po’, per lo meno il set se lo prende.

  26. robdes12 by robdes12

    a me ora la cinese pare un po’ più passiva, forse è sulle gambe e sta rifiatando, speriamo che a furia di errori Cami non la rimetta di forza dentro il set. La potenza senza controllo non è nulla. Infatti sta succedendo. 2 df consecutivi, un incrociato in rete, un bel punto dall’altra te lo puoi aspettare, ed ecco rifatta la frittata.

  27. doherty by doherty

    porto fortuna..apenna arrivato subito il break..:-)

  28. doherty by doherty

    buongiorno a tutti …
    siam partiti male vedo…
    nessuna pb
    forza cami !!!!

  29. robdes12 by robdes12

    ma la cinese mette solo prime? Da questo game che ho visto comunque Camila nel palleggio è fallosa, e visto che la cinese rimanda, è naturale che non faccia i break. Una risposta buttata fuori, due errori di dritto su palle d’attacco e un game in cui ha fatto tre prodezze è stato però vanificato. A prescindere da questo incontro, o diventa più solida nei colpi, e proprio tutti, dal servizio alla risposta ai due colpi passanti o è chiaro che non può riassurgere a grandi vette. Vediamo se la cinese in un momento in cui perderà freschezza non arriva peggio sui colpi di Cami, che comunque sta prendendo troppi rischi per fare i punti e questo non depone molto a suo favore.

    • by FF.CC.

      MERAVIGLIAAAAA!!!!!

    • robdes12 by robdes12

      e mo’ pure punto rubato, va be’ dove non c’è falco con tutte le righe che becca Camila è inevitabile. Mo’ era altra palla break.

  30. by FF.CC.

    porcaccia miseria come è partita la Zhang

  31. by FF.CC.

    eccoloooo. io pronto dopo quasi un’estate di assenza.

  32. journasesto by journasesto

    Tutti stupiti perché con Barthel Cami ha risposto un po’ più dietro. Francamente non è così sconvolgente la cosa: un normale adattamento tattico al servizio di Mona. Il giorno prima, con la coreana rispondeva un metro più avanti. In altre partite ha spesso cambiato posizione sulla risposta durante lo stesso match. Lo ha fatto anche con Stosur.
    Non ho mai pensato che Cami fosse un robottino prima, sono straconvinto che lei ragioni sempre su come affrontare le avversarie pur in una gamma di possibilità non ampia, perché il suo gioco ha poche varianti tattiche. Non sono stupito oggi che sia apparso tutti che Cami la sua idea di gioco ce l’ha e con forza cerchi di metterla in pratica ragionando sulle cose da fare.

  33. nicolino by nicolino

    https://www.youtube.com/watch?v=f5ZGllf6b3g
    Camila GIORGI 24 great points 2015

  34. by fraronz

    Mi sorprendo che tutti i nostri guardoni non abbiano annotato una variante importante del gioco di Camila. Spesso criticata, io in primis, la posizione in risposta . Non avevo visto la partita , ora in youtube mela sono guardata e udite udite Camila sulla prima sta dietro circa un metro dietro la riga. Sulla seconda si pianta coi piedi sulla stessa.
    mi piacerebbe sentire qualche commento in proposito.

    • riccardo by riccardo

      La posizione in risposta è stata una mia fissazione da molto tempo..
      Da oltre un anno e cioè da quando camila ha adottato questa posizione cosi avanzata ho scritto che mi sembrava un azzardo inutile che dava pochi benefici e tantissimi svantaggi.
      la quantità di risposte in rete di Camila nell’ultimo anno non si contano.
      certo, ho visto la correzione ma se hai visto bene, ma questa è una cosa che fanno molti tennisti, camila sulla prima si posiziona dietro la linea di fondo ma appena l’avversaria serviva , con un saltello si portava avanti e in sostanza colpiva la palla con i piedi dentro al campo. sulla seconda uguale, saltello e dentro di un metro.
      Penso che certamente rispondere da dietro la linea di fondo oppure con i piedi sulla linea sia meglio di quella che io consideravo una posizione assurda e tuttavia, prima di affermare che l’esperimento è stato abbandonato occorre vedere un pò di partite.
      In ogni caso , Camila quest’anno è stata troppo discontinua, poco solida e sinceramente due o tre incontri vinti per me non cambiano il modo di vedere la Camila tennista.
      certo se vince è meglio , autostima, quattrini e punti in classifica.
      Tantissima roba.Tutti noi penso ne saremo felici
      Per dire che c’è una svolta però è presto .
      Saluti.

  35. r.b. by r.b.

    Domani la asfaltiamo la cinese! Prevedo un 6-2 6-1 per noi….

  36. r.b. by r.b.

    Domani servirà l’impresa. La cinese è largamente favorita e la pressione di tutta la Cina sarà su di lei, se dovesse perdere sarebbe un dramma… per lei… 🙂
    Per noi la semifinale sarebbe un sogno….

    • Massimiliano by Massimiliano

      Però giocano in Corea (del Sud) : non è che la Zhang giochi proprio in casa (anzi, se non erro Sudcoreani e Cinesi non si vedono di buon occhio).

      Sarebbe bello se almeno domani la cornice di pubblico fosse accettabile: finora mi è sembrata deficitaria.

      • r.b. by r.b.

        Non è favorita perché si gioca in Corea, ma perché la butta sempre di là…

        • doherty by doherty

          e poi non si arriva ai quarti degli ao per caso…
          è dura ma non impossibile..dipende come quasi sempre,da camila..

    • robdes12 by robdes12

      anche per la cinese potrebbe diventarlo se Camila gioca bene, soprattutto se aumenta la percentuale di prime. Oggi con stando sotto il 50 si è visto che fine abbia fatto Kiki. A parte che pure a Tokyo non è che le star brillino, persino la Radwanska ha fatto una caterva di errori. Siamo a fine stagione, chi più a giocato sta finendo la benzina. Non vorrei che alla fine l’infortunio pagasse in ritardo ma pagasse con la maggiore freschezza atletica.

      • robdes12 by robdes12

        il con è spurio, ho cancellato male la frase inzialmente scritta.

  37. nicolino by nicolino
  38. Massimiliano by Massimiliano

    A scanso di ripensamenti e distrazioni, Camila deve essersi cancellata dalle quali di Wuhan (visto che non compare nel draw).

    Chissà se c’è ancora e (se sì) come è messa nella alternates del Main Draw (mi pare ci siano stati molti forfait).

    • robdes12 by robdes12

      ma quante saranno quelle che le disputano? Parecchie sono ancora impegnate nei tornei in corso, se anche andassero difficilmente farebbero molta strada. A parte Serena e altre due o tre, mi pare che più nessuna sia capace di andare bene per due tornei di fila, come insegnano le varie Kerber, Muguruza, Pliskova. La wta dovrebbe rivedere le date con tutti questi accumuli, forse potrebbe mettere una regola che imponga una settimana di iato fra la partecipazione ad un torneo e l’altro da parte delle stesse. Ci sarebbero meno infortuni, più rispetto per il pubblico pagante che non si becca una big che perde facile al primo turno, meno stress per le atlete fra viaggi, adattamento ai fusi e via dicendo. Però business is business…

  39. doherty by doherty

    camila non prima delle 6.20…

    • robdes12 by robdes12

      visto chi sono a precedere dubito che in poco più di un’ora finiscano, meglio così, almeno avremo fatto colazione, bevuto caffè e fumato. Tranne due sono cadute tutte le tds, anche se in tabelloni di questo tipo l’assegnazione è molto relativa. Se supera domani dovrebbe essere abbastanza semplice vincere il torneo, anche se guardando pure i risultati degli altri wta in corso mai dire mai. L’occasione però è ottima, bisogna dirlo, se solo venisse trovata la vera caratteristica che fa vincere le big, che non è tanto il livello di gioco, adesso abbastanza omologato, bensì l’orgoglio, la voglia forsennata di vincere.

  40. robdes12 by robdes12

    Riguardo i due servizi, ho notato che le prime della Barthel sono state per lo più fra 150 e 160, quelle di Cami mediamente 170-175, stessa cosa per le seconde 10-15 km di differenza, ma per entrambe seconde robuste. Considerando la differenza di altezza e leve, la cosa dice molto.

  41. robdes12 by robdes12

    mamma mia che forza imprime alla palla, e che impatti puliti, ascoltate com’è secco il rumore all’impatto, pare che stia usando una mazza da baseball. Non è questione solo di anticipo, a me pare anche vera forza muscolare, evidentemente le fibre sono minute, ma avranno un’esplosività non comune, per manovrare la palla ad una velocità uguale se non maggiore di ragazze che pesano quasi 20 kg più di lei. E da questa angolazione si apprezza ancora di più la reattività dei piedi, è davvero impressionante, un vero capolavoro neuro-muscolare. Solo le ginnaste campionesse hanno questa capacità di risposta, negli altri sport non ho mai visto nessuna con reazioni tanto rapide.

  42. r.b. by r.b.

    Il filmato è amatoriale, ma molto bello… Si capisce tantissimo, ad esempio che Camila HA CAMBIATO LA POSIZIONE IN RISPOSTA, come già sottolineato da alcuni…
    Ora, chiaro che non lo ha fatto per accontentare i tifosi, né perché glielo abbiamo fatto notare… Lo ha fatto perché È GIUSTO COSÌ, perché il tennis è uno sport dove devi tenere la risposta in campo (e non solo quella) e se sei troppo vicino non riesci.
    Quindi il gioco di Camila non è immutabile, ci sono e potranno essere variazioni e miglioramenti.
    Speriamo che migliorino soprattutto i risultati, che è ciò che a noi tifosi preme di più.

    • robdes12 by robdes12

      sicuro che sia amatoriale? In tal caso alla faccia dell’attrezzatura, per essere così stabile deve aver usato uno stativo, uno stabilizzatore elettronico non poteva bastare. Se hanno permesso di fare la ripresa con treppiede e testa a sfera penso che sia una seconda telecamera fissa per riprese d’emergenza, cioè ufficiale, guarda com’è nitida l’immagine!

      • r.b. by r.b.

        Sì è bellissima, ma i coreani sono avanti in fatto di tecnologia…

        • robdes12 by robdes12

          e pure di libertà, vedo. Tu prova a piazzare pure solo un monopiede da noi e vedi come entra subito il servizio d’ordine per dirti di toglierlo. Solo riprese a mano, per via dei diritti d’immagine. Per altro è bellissima in azione pure lei, le mancano giusto le ali, perchè pare che si libri sul terreno anzichè camminare. Penso davvero che in movimento Camila sia la ragazza più bella del mondo, sempre leggera e flessusa pure quando imprime il massimo sforzo. Che c…o ha avuto il sig. Giorgi, la sua genetica si è combinata davvero in modo imprevedibile. Penso che la presa che ha Camila a livello mediatico derivi proprio da questo: non dovrebbe essere possibile ma lo è, per cui nella natura c’è sempre la possibilità dell’inatteso. Le persone così sono commoventi.

  43. by Erghon

    In questo video la posizione in risposta non è più avanzata. Sulla prima ampiamente dietro la linea di fondo e sulla seconda coi piedi sulla linea.

  44. fabius by fabius

    Video amatoriale coreano con la parte finale della partita di Camila, dalla ripresa del gioco dopo l’interruzione sul 5-1 per Camila nel secondo set, fino alla fine, durata circa 38 minuti.

    Poi c’è la partita della Larsson.

  45. etberit by etberit

    Ma allora…! La Zhang è in decisa ascesa, quest’anno ha fatto diverse vittime illustri, Woz, Keys, Cornet, Larsson, Stosur…. vabbé, con Sammie ha anche perso, ma agli USO l’ha battuta agevolmente; ci ricordiamo che cosa aveva fatto Camila?
    Camila quest’anno è in forte discesa, con tutti i motivi che si possono addurre, ma il fatto è questo.
    Se foste scommettitori su chi scommettereste? Io tifo Camila, ma mi rifiuto di usare le fette di salame come lenti. Se dovesse vincere sarei contento, molto contento, ma onestamente non le darei più di un 30% di possibilità. Del resto, qualcuno l’ha vista giocare questa ultima partita e mi sembra che chi ha guardato abbia anche criticato e in maniera piuttosto decisa. Adesso perché salta fuori questo entusiasmo? Vero che si vive di illusioni…

    • fabius by fabius

      Come diceva il buon vecchio Biagio : « Le cœur a ses raisons que la raison ne connaît point. »

    • robdes12 by robdes12

      perchè il livello assoluto della Zhang è questo che sta giocando ora, quello di Camila no.se tiene mentalmente e non si fa prendere dal vortice dell’uno-due ha un tennis enormemente superiore. Le classifiche di quelle come la cinese si costruiscono accumulando prestazioni medie, ma non ha il tennis per gli exploit. Non dimentichiamoci che molte sono salite perchè molte altre, come Camila ma non solo lei, sono scese.

  46. by lucio

    Scusate …..sapete quando iniziano le qualificazioni a whuam ?

    • fabius by fabius

      Venerdì, il Main Draw comincia domenica.
      Quindi niente scuse, venerdì si gioca per andare in semifinale, e Whuan sarà per un altro anno, ed i punti che si scalano da Wuhan (105) bisogna conquistarli qui, se possibile.
      Oppure non si gioca per niente, si dà WO e si vola in Cina (non so neanche se è possibile, ma spero non succeda).

      In un modo o nell’altro non c’è una rete di salvataggio per una eventuale sconfitta (in realtà non credo ci sia mai stata neanchea Washington).

      Ma pensiamo invece finalmente ad una franca vittoria!

      • by lucio

        Mi dispiace che non abbia giocato la settimana scorsa in Canada e non abbia quindi saltato poi Seul …….non avrebbe avuto il problema di Wuham
        Stesso problema Linz e poi Mosca e non Lussemburgo .
        Nel MD di Mosca non rientra ,in quello del Lussemburgo non è iscritta ma sarebbe rientrata senza qualifiche impossibili da giocare comunque se si va avanti a Linz..
        Non ha praticamente scarti sul punteggio , solo un 18 ……..a mio avviso deve programmarsi meglio se si vuole risalire in classifica ed avere meno problemi di iscrizioni e conseguentemente di sorteggi.
        Sicuramente mi sbaglio e chiaramente avranno avuto le loro buone ragioni .
        Battere la cinese venerdì sarebbe importantissimo sopratutto per il morale oltre che per i punti.
        Forza Camila !!!!!

        • by lucio

          Le qualificazioni di wuhan sono in due turni se non mi sbaglio.
          Doverebbero iniziare sabato.
          Speriamo comunque di vincere.

  47. r.b. by r.b.

    Raga parliamoci chiaro….chi conosce il gioco del tennis sa che contro una avversaria solida tutti questi doppi falli ed errori gratuiti su schiaffi al volo invece di far rimbalzare la palla e chiudere comodamente il punto si pagano, e anche a caro prezzo…..Camila ha subito 4 break dalla Barthel, 2 nel primo set (perso) e 1 negli altri due (vinti)…. Sono un po’ troppi… fortunatamente ha fatto 5 break, quindi può e deve rispondere bene anche contro la cinese…certo però che se si allunga lo scambio e l’altra si dimostra solida, la vedo francamente dura….

  48. r.b. by r.b.

    Ha vinto la Zhang

    • robdes12 by robdes12

      oggi si, ma domani è un altro giorno e un’altra partita. 😉

      • r.b. by r.b.

        Veramente i quarti sono venerdì…abbiamo un giorno di riposo come negli Slam….
        Speriamo sia davvero concentrata… tutti quegli schiaffi al volo senza far rimbalzare la palla per una chiusura comoda mi fanno una paura….

        • fabius by fabius

          E’ Giorgi Camila che le dice di fare così! Speriamo resti in albergo venerdì, io credevo che non si fosse neanche aggregata alla comitiva, quando contro la coreana Camila, su una respinta in qualche modo della stessa, si è avvicinata alla rete, ha alzato la racchetta e, mentre già stavo per esplodere, ha appoggiato la palla lemme lemme oltre la rete.
          Ho pensato: “Non c’è! Giorgi Camila non è in Corea!”.
          Invece, con due giorni di ritardo, è arrivata anche lei, Bisogna farle credere che Camila Giorgi vada a Whuan, così ci liberiamo di Giorgi Camila.

          • robdes12 by robdes12

            su, ragazzi, la Zhang è discreta e mobile ma un po’ leggerina come colpi. Basta non fare stupidate, gli errori li può pure fare, basta che non siano inutili su pallette facili facili e solo da scodellare, e anche niente risposte sulle mosce seconde cinesi a metà rete. Se non ho sbagliato a valutare l’incontro con la Barthel, nel set che ho visto io Cami ha scelto di stare sulla linea di fondo e non due metri dentro a rispondere, se non di rado, cosa che con chi serve forte si deve fare, o almeno fanno tutti, maschi compresi. Agassi mica rispondeva ad Ivanisevic stando già quasi sulla riga di battuta. Io lo interpreto come un segno di ragionevolezza tardiva (nel senso di stagione). Va bene prendere rischi, e anche spesso, ma sempre decisamente no. E’ vero che la Zheng è 50 del mondo, ma dubito che il suo valore massimale possa essere molto più su di questa posizione, Per me al massimo può aspirare ad una 40esima posizione, per cui Camila dovrebbe poterla battere. In fondo prima di Wimbledon anche lei più o meno viaggiava dove ora è la cinese, 77 o 50 alla fine è lo stesso, questione di un paio di tornei che ti sono andati meglio dell’altra, senza fare sfracelli. Come ranking sono alla pari, come valore intrinseco….beh, è offensivo persino il semplice confronto, e poi oggi con Bethanie che sbagliava molto comunque la partita se l’è dovuta guadagnare, per cui non mi pare così dura da battere. E poi è raro che Cami giochi male due partite di seguito, anche perchè di solito basta la prima per non darle la possibilità di correggersi nell’incontro successivo, ahimè.

  49. mf by mf

    Non sono riuscito a vedere la partita ,qualche highlights? La cosa più importante è che camila abbia vinto! Dalle statistiche spiccano la bassa percentuale di prime e doppi falli… Ciò quest’anno fino a wimbledon non era accaduto… o almeno non frequentemente…
    Speriamo che Camila venerdì non si lasci contagiare dal fatto che nel caso vincesse non potrebbe giocare Wuhan!
    VAMOOOOS CAMIII

  50. robdes12 by robdes12

    mi sa che ci toccherà la Zhang.

    • enzo by enzo

      Sì è la cosa non mi piace per niente

      • robdes12 by robdes12

        manco a me. Ok, la palla di Cami è più veloce di quella di Mattek, però anche i piedi della cinese lo sono. Fidiamo in una buona giornata al servizio, perchè comunque Camila ha fatto 3 set con Kerber, e anzi nel secondo set la prima ad avere palle break è stata lei, purtroppo sprecata, per cui anche con le giocatrici che rimandano tutto e di più può dire la sua, e la Zhang per quanto sia non è un muro come la tedesca. Avrei però messo la firma su Bethanie, per me era passaggio garantito.

  51. robdes12 by robdes12

    ora che ricordo la Zhang ha sempre fatto penare le italiane, ed è molto mobile in quanto leggera, quindi è meglio in questo periodo di scarsa fiducia evitarla. Certo se tutto funzionasse venerdì allora non c’è storia, ma siccome in questa fase è raro che tutto funzioni, calma e gesso e un aiutino da Bethanie non sarebbe male. In fondo se la rimanda a casa non deve neanche fare troppa strada, visto che è cinese. Comunque mi pare vulnerabile sui lungolinea, mentre a fare il tergicristallo con gli incrociati è ben preparata.

    • journasesto by journasesto

      In questo preciso momento sta giocando con Mattek Sands ed è sotto 5-2 nel secondo dopo aver vinto il primo. Se vuoi dimostrare di essere un vero Camiliano ora ti devi collegare in streaming per vedere l’epilogo del match 😀

      • robdes12 by robdes12

        ma c’è pure Seppi in diretta, abbi pietà di me. 😉 Tranquillo, ho due finestre aperte una per monitor, e devo dire che anche la cinesina quando ci si mette diventa fallosa. Certo Bethanie sarebbe comunque preferibile, fa due cose belle e due orribili.

  52. enzo by enzo

    Quando si vince va sempre bene.
    Però 1o set inguardabile. 2o facile facile a parte il quinto game regalato.
    Terzo con qualche omaggio nei primi games ma poi giocato con sicurezza.
    Confortante quest’ultima parte , dove contava chiudere e Cami ha chiuso molto bene .
    Ottima 0/0 di 1SW , ma quando la finiremo con tutti questi Df che sono costati 2 Games?
    Con la cinese ( se sarà lei )la vedo dura.
    Dai Cami che si può fare !!!!!!!!!!!!!

  53. TEUS by TEUS

    Il livello del tennis di Camila, da parecchi mesi, è questo: attualmente è una tennista che può anche vincere qualche international ma, nei grandi tornei, non ha la continuità di gioco e la solidità mentale per aspirare a risultati di prestigio.
    Magari sta semplicemente attraversando un periodo di assestamento sia dal punto di vista tennistico che umano, è ancora giovane e i margini di miglioramento restano indefinibili considerando le sue straordinarie qualità da colpitrice.
    Sarà molto complicato migliorare in maniera importante la fase difensiva perché la ragazza è stata impostata, sin da bambina, in un certo modo. L’unica strada per tentare l’exploit in uno slam (a meno che, e capita non così di rado, si riesca ad approfittare di qualche “buco” nei tabelloni) resta quella che tutti conosciamo: attaccare a testa bassa sempre e comunque aumentando considerevolmente le discese a rete (dove Giorgi sa stare anche se ultimamente esagera un po’ troppo con gli schiaffi al volo a mio avviso).
    Una volta raggiunta la completa maturità e di conseguenza un modo più lucido di stare in campo e di “leggere” gli incontri… La “bimba” potrebbe tornare a sorprenderci e raccogliere i frutti di tutti i sacrifici fatti in questi anni insieme a Sergio.
    Io ci credo e, dato che sono anche un inguaribile sognatore, non smetterò mai di farlo.

    Vamos flaca! Non sei sola.

    • robdes12 by robdes12

      sulla rete hai ragione, anche l’altro ieri c’erano palle alticce finite a metà campo che anzichè far rimbarlzare potevano essere chiuse con voleè molto semplici, invece di dover cercare dopo il rimbalzo le righe. Infatti questa variabilità del suo gioco da una partita all’altra testimonia proprio che è in un periodo di confusione agonistica. Qui poi dove non c’è il falco a tirare sulle righe sempre bisogna fare molta attenzione.

  54. r.b. by r.b.

    Boh, a sto punto spero di incontrare la Mattek che è un’altra tennisticamente fuori di testa (come la Barthel, sia chiaro, non come Camila)…
    Della cinese Zhang non mi fido per niente… capace che tiene la palla in campo…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      Hai visto Petra come si è autoeliminata in vantaggio di un break contro la Puig proprio perchè non ha più messo una palla dentro le righe? Però Petra non ha negli spostamenti la sua arma, è logico che se arriva male e in ritardo finisca per sbagliare tutto, Quello che non deve fare Cami è sbagliare palle in cui ha preso un vantaggio enorme, i rigori a porta vuota. Spero che oggi Camila, guardando la Barthel, abbia capito come certe volte appare lei stessa quando mette tutto fuori di metri come appunto la Mona. Comuque il tennis attuale è davvero ben strano, o giocatrici che tirano come capita, o ipertattiche che rimandano rimandano rimandano. Ma è proprio impossibile avere qualcuno che sappia unire ai vincenti anche un po’ di controllo? Gente tipo Edberg o Mac o Federer è così impossibile nel femminile?

    • journasesto by journasesto

      Ho visto un pezzo della Zhang contro Sakkari, che è una signora giocatrice (e ha battuto Camila di recente), attacca, tiene la palla in campo, serve piazzando la palla molto bene. E l’ha mandata completamente fuori di testa nel terzo set, perché regge molto bene lo scambio, e quando è il momento tira anche il vincente.
      La cinese mi è parsa un’ottima giocatrice, se dovesse passare lei il turno per Camila non sarà affatto facile.

      • robdes12 by robdes12

        così fa il vero camilliano, accetta pure il supplizio di guardare match immeritevoli pur di scoprire le lacune delle avversarie prossime venture. Che pazienza che ci vuole con queste donzelle agoniste….;) Non poteva nascere come Camillo Giorgi, visto che nel maschile ci sono almeno trenta giocatori che è un piacere vedere contro chiunque giocano? 😉

  55. robdes12 by robdes12

    e 5 punti guadagnati, vale a dire difesi i 55 in uscita con piccolo incremento. Ora siccome la cambiando gli anni Camila almeno due finali le ha sempre fatte negli ultimi due, dovrebbe essere questo il torneo giusto per arrivarci anche prima dell’indor di Linz. A ben guardare nel terzo set anche se poteva tenere il game del 3-1 non ha mai rischiato di perdere.Un piccolo aumento di prime, diciamo 55 per cento. e non dovrebbe nei prossimi turni incontrare grande opposizione. Di quelle rimaste in corsa a parte Kiki non vedo chi abbia il tennis per metterla in difficoltà se gioca bene. Tra l’altro anche la Mladenovic se non in giornata di grazia con il servizio non dovrebbe rappresentare un muro invalicabile per una Camila discreta.

  56. by Fabblack

    Mettiamola così “Camila trascina sapientemente la Barthel nel vortice dei doppi falli e questa non ne esce fuori”; ridiamoci sopra e non pensiamoci più.

    • by Fabblack

      Però, rileggendo i numeri, con un saldo ace/doppi falli passivo di 13 rispetto alla tedesca, Camila ha fatto un punto in più, quindi +14 escluso il servizio? si può dire così?
      Camila 76% di punti con la prima in campo, Barthel 9/19, meno del 50%, ace esclusi.
      Viceversa, senza doppi falli Camila 17/30 sulle seconde, 54%.
      Certo, le statistiche te le giri come ti pare: ecco perché alle elezioni vincono tutti.

  57. fabius by fabius

    Camila, ci hai fatto morire!

    L’ho vista tutta, e quando c’è Camila in campo non ci si può addormentare!
    Agghiacciato dal primo set, ho cominciato a respirare nel secondo, per ripiombare nelle più travagliate ambasce nel terzo.

    Per fortuna Camila ha i nervi ben più saldi dei miei, ed ha portato a casa una partita importantissima, che è andata a ripescare nel fondo del bidone della spazzatura dove l’aveva buttata.

    Dai, la vittoria è arrivata, festeggiamola parcamente e confidiamo in un futuro radioso.

    Camila sei unica, nel bene e nel male!

  58. by lucio

    Brava Camila.
    Era importante vincere.
    Ora vediamo di arrivare in semifinale.

Leave a Reply