14324489_1304320796266998_7064030040070558430_o

Inizia senza grossi problemi il torneo Internazional di Seoul per Camila, che sconfigge in due set la wild card coreana Na-Lae Han, classe 1992 e numero 179 del mondo. Al secondo turno se la vedrà con la tedesca Mona Barthel (n.114).

Primo set: 6-3. Camila non inizia benissimo: sull’1-1 non sfrutta una palla break, e poi perde il servizio, mandando la coreana sull’1-3. Nei sei giochi successivi però subisce solo otto punti, chiudendo il set alla prima opportunità sul servizio della Han.
Secondo set: 6-3, 6-2. L’inizio è equilibrato, ma Camila sul 2-1 strappa il servizio alla coreana. Nel gioco successivo, malgrado due doppi falli, Camila riesce a portarsi sul 4-1. La Han tiene il servizio successivo, ma non quello decisivo, in cui Camila, alla seconda opportunità, chiude il match.

Ecco il tabellino del match:

20160919_han

Photo by Seo Jin Hwang

14352221_1304321706266907_210198570164824175_o

14372317_1304320712933673_7828376824838360751_o

14324489_1304320796266998_7064030040070558430_o

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Indian Wells: Camila esce con Johanna Larsson al primo turno
    Indian Wells: Camila esce con Johanna Larsson al primo turno
  • Un messaggio da Cami e la programmazione fino a Wimbledon
    Un messaggio da Cami e la programmazione fino a Wimbledon
  • Quali a Doha, Camila costretta al ritiro
    Quali a Doha, Camila costretta al ritiro
  • Wta Doha, Camila supera Khromacheva all’esordio
    Wta Doha, Camila supera Khromacheva all’esordio

170 Comments. Leave your Comment right now:

  1. journasesto by journasesto

    Alla fine Cami ha vinto facendo soltanto un punto in più di Mona e salvando ben 8 delle 12 palle break concesse. Un po’ scarsina la percentuale di prime messe in campo, il 49%, da cui però ha portato praticamente il 40% dei punti fatti in tutta la partita. Ha tirato 43 seconde, sbagliandone 13. Da quelle che ha messo in campo, cioè 30, ha ricavato 20 punti, cioè il 66%.
    Cami, evidentemente, preferisce rischiare il servizio, perché sa che quando lo mette dentro almeno 2 volte su 3 fa punto, però in 13 turni di servizio ha concesso 12 opportunità di break.
    Con la risposta non è stata così efficace, appena 30 punti su 71 giocati, circa il 42%. È vero che Mona serve molto bene la prima, ma oggi l’ha messa in campo praticamente solo 1 volta su 3 (39%).
    Sulla risposta alla seconda forse si poteva sperare di fare qualcosa meglio.
    Ma alla fine la partita è stata portata a casa, brava Camila che ha vinto in rimonta.

    • robdes12 by robdes12

      In effetti l’ultima cosa è positiva, soprattutto in luce match contro Stosur. Penso che possa comunque vincere il torneo, viste le avversarie che ci sono, tutte in analoga situazione di anno negativo. Del resto la Dodin, la giocatrice più immobile e sparapalle del circuito ha appena vinto un torneo wta incontrando tutte avversarie o fuori o appena a ridosso delle prime 100, per cui non vedo come una Camila, che è ben altro in pectore, non possa trionfare qui anche malgrado…se stessa.

  2. r.b. by r.b.

    Finalmente una grande Camila…
    Dopo un primo set interlocutorio (non l’ho visto, quindi che devo scrivere?) la nostra beniamina prende saldamente in mano le redini del gioco, sfruttando la vena “telonistica” (nel senso che spara sui teloni) di una sprecona Barthel.
    Tattica perfetta, studiata a tavolino con Sergio, ormai soprannominato nel circuito “The Fox” per la incredibile sagacia tattica.
    Complimenti a Camila per la vittoria.
    Barthel rimandata già a inizio anno scolastico (poteva almeno arrivare a giugno)…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      ehm, l’esperto di bocciature veramente sarei io. 😉 E secondo te rimandiamo a settembre una che ha tutte quelle lacune tattico-tecniche da colmare? Ma quando mai, semmai la reindirizziamo. Le proporrei di iscriversi ai corsi di tiro al piattello.

  3. r.b. by r.b.

    Allora…. Vincere sfruttando il fatto che la tua avversaria fa più errori di te non è uno scandalo, anzi… C’è gente che è diventata n. 1 del mondo e ha vinto Slam in questo modo…
    Ma c’è di più, si può vincere anche cercando di FAR SBAGLIARE tanto l’avversaria…. 🙂

  4. robdes12 by robdes12

    Ora capisco a che cosa si riferiva Roberta Vinci circa il tennis di oggi, con zero coefficiente pensiero. Forse se inventassero occhiali cibernetici per prendere meglio la mira assisteremmo a partite di tiro al bersaglio, ma davvero questo non è tennis, è giocare una serie di punti isolati e fini a se stessi. Pare che i punti si possano fare solo tirando sulle righe, che il resto del campo non esista e non si possa usare. Appena arrivano grosse percentuali di errori ecco che non si vede più la partita. Mi dispiace per Sergio Giorgi, ma anche se Cami dovesse diventare la numero uno del mondo questa visione del tennis mi pare davvero limitata (idem per gli allenatori che la sostengono). Alla fine anzichè far esprimere tennis lo cannibalizza, rendendolo una specie di scheletrino, tipo quello dei bombardieri Isner o Karlovic. Il pattinaggio non è solo salti, il tennis non è ping pong nè pugilato. Ringrazia che tua figlia ha avuto da madre natura due gambe che nessun’altra ha, altrimenti non so proprio che cosa sarebbe venuta fuori, anzi sì, Barthel e Lucic insegnano.

    • by SanTommaso

      Oh, finalmente!!!

      • robdes12 by robdes12

        se a te le partite piacciono a prescindere, e non sulla base della qualità continua a sostenere che Sergio sia un allenatore anzichè ciò che è, un eccellente preparatore atletico. Camila gioca già al limite, quando è nei guai non può ulteriormente rischiare, perchè due cm di più di profondità significa palla fuori o sul nastro nel caso di colpo ancora più teso. Ha ragione r.b., quello che può usare per salvare partite, visto che non può accelerare ancora di più e tirare ancora di più sulla riga “esterna” è variare la velocità e gli angoli per far correre le altre e indurle o all’errore o a ribattere pallette da poi chiudere. Resta poi il mistero di questo servizio che va e viene. Non puoi sperare di vincere contro le top con percentuali sempre sotto il 50 per cento, cosa che va avanti da dopo Wimbledon. Almeno un fondamentale è troppo chiedere che prima o poi sia un colpo sicuro e costante?

        • by SanTommaso

          No no ma figurarsi, dite pure quello che volete tu e “The Fox” r.b., sfottete Sergio e dite che Camila non sa giocare a tennis. Fatelo, figurarsi se ve lo posso impedire io.

          Poi vi aspetto appena Camila tornerà a vincere un torneo…

          • by SanTommaso

            Se invece non è questione di vincere o perdere, ma sono proprio il gioco di Camila e le qualità di Sergio a lasciarvi perplessi, mi chiedo perché perdete il vostro tempo qui.

            • robdes12 by robdes12

              lo sport è anche fatto per essere ammirato e gustato. I soli punteggi vanno bene per gli scommettitori, a quelli interessa solo il risultato, pure se ottenuto con mezzi illeciti. Comunque se tua figlia un periodo smarrisce il servizio, un altro la risposta, una volta il lungolinea o l’altra il diritto incrociato mi viene lecito pensare che qualcosa negli schemi di allenamento non funziona. E’ l’unica giocatrice a cui succede, per un mese risponde da dio, il successivo ne sbaglia due su tre, per tre mesi riduce di un quarto i df, in quelli successivi riprende a servire quasi più seconde che prime, un mese lifta e quello dopo no. Qualcosa evidentemente non è corretto, ormai certi automatismi dovrebbero essere da pilota automatico. Io ancora non ho capito a quale colpo dare la patente di “se lo porta da casa”. Un tempo era il rovescio incrociato, ora non lo so più.

            • robdes12 by robdes12

              appunto, perdiamo tempo a riflettere qui, se non altro per la bellezza del contrasto come pubblico controbilanciamo l’istinto con la ragionevolezza. Che ci vuoi fare, non tutti servono per fare da grancassa, e la tromba a differenza del tamburo richiede che si impari un minimo di teoria, non basta avere senso innato del ritmo. Semmai essendo già Camila e Sergio due istintivi, mi domando a che cosa serva aggiungere un pubblico che lo sia esso stesso. Se non è eccesso è plagio.

  5. r.b. by r.b.

    Io penso che Mona Barthel abbia più talento della Kerber, però non tiene una palla in campo….
    Angelique l’avrebbe asfaltata 6-1 6-2….
    Nel tennis i punti sono validi solo se la palla rimbalza DENTRO al campo…
    E i punti non valgono sempre 15, a volte valgono 10… 🙂

  6. by SanTommaso

    Saldo ace/df di Mona 0. Punti vinti con la prima 64%
    Saldo ace/df di Camila -13. Punti vinti con la prima 75%

    Poi possiamo discutere di tutto quello che volete, ma Camila si prende i suoi rischi e sa che il gioco vale la candela. AH, tre set in 1h38m se non è un nuovo record poco ci manca!

  7. doherty by doherty

    torno a dormire…
    ciao a tuttti !
    vamooooooooosssss !!! camila…

  8. doherty by doherty

    ora zhang o mattek…

    • robdes12 by robdes12

      Mattek, le cinesi e le nipponiche sono caratteri tosti, e pure tirchiette. Quelle i regali se li prendono senza restituirli. E poi Bethanie è estrosa, forse contro Cami ne verrà una partita più piacevole che con la Zhang. E troppo chiedere ogni tanto oltre lo score un po’ di tennis?

  9. by Vale90

    e andiamooooo! dai alla fine ne è valsa la pena di svegliarsi alle 5 del mattino con già l’acidità di stomaco 🙂

  10. r.b. by r.b.

    Mona risponde sui teloni… Chi ha vinto? Speriamo che qualcuno abbia imparato qualcosa oggi… 🙂

  11. hector by hector

    Eroica Camila! La Barthez per lo shock perderà temporaneamente i capelli.

  12. silvio74 by silvio74

    Uff….. partita orribile, ma portarla a casa era molto importante. E’ andata.

  13. doherty by doherty

    brava cami !!!!!!!!!
    e grazie mona che ci ha fatto tanti regali…
    contro una giocatrice solida pero’ non possiamo pensare di giocare in questo modo..

  14. journasesto by journasesto

    Tre risposte di Mona in stile horror… game, set and match Camila Giorgi!!!

  15. r.b. by r.b.

    Beh è andata…. Però il DF sul match poimt ci sarebbe stato bene, come il cacio sui maccheroni… 🙂

  16. r.b. by r.b.

    Mettiamo la prima che questa regala

  17. robdes12 by robdes12

    in contrasto con r.b. io affermo che è questo il game importante da tenere. 😉 Zero df please per cominciare.

    • r.b. by r.b.

      Io ho detto la stessa cosa

      • robdes12 by robdes12

        no, tu hai detto quelle del 5-3, il più importante è sempre l’ultimo. 😉 Però santo Dio, che modo garibaldino di leggere i match. Che sia stato frutto di tensione da poca abitudine alla vittoria? Arrivava benissimo su palle innocue e le mandava in rete, direi muscolo contratto. C’è poco da fare, vincere aiuta a vincere.

  18. journasesto by journasesto

    Coaching per Mona… Ora è il momento decisivo

  19. r.b. by r.b.

    Tre ace della Barthel… Talento incredibilmente sprecato…

    • robdes12 by robdes12

      è troppo lenta di movimenti, come la Dodin. Puoi avere il braccio che ti pare, ma se le gambe non ti seguono sotto puoi solo provare il tennis di sedia, creando una nuova specialità. Comunque che brutto set, e meno male che è stato….lottato. Immagino che disastro saranno stati gli altri due. Non serve a nulla fare vincenti spettacolari ogni due palle buttate via.

  20. r.b. by r.b.

    Uno l’ha tenuto… Ora c’è quello più importante

  21. r.b. by r.b.

    Ci sarà da soffrire…

  22. r.b. by r.b.

    Ma far rimbalzare la palla no? Si paga il campo a rimbalzi?

    • by Vale90

      ah non lo sai? è la nuova regola in Korea, più la palla rimbalza, piú saranno i soldi che dovrai pagare a fine torneo!

    • robdes12 by robdes12

      e il lift non esiste più nel tennis, solo piattoni da parte di entrambe?

  23. by Fabblack

    Ma Camila questa partita la vuole vincere?

  24. by Vale90

    penso che i turni di servizio di Topolino siano meno discontinui di Camine Barthel messe insieme

  25. doherty by doherty

    è gia’ la seconda volta almeno che puo’ venire a rete ed invece scappa indietro..perchè ?!

  26. r.b. by r.b.

    Ora siamo 4-2…. Speriamo di tenere due turni di servizio…. Come bere un bicchiere d’acqua… 🙂

  27. r.b. by r.b.

    Doppio fallo su palla game….

  28. r.b. by r.b.

    Bisogna SCAMBIARE!

    • by Vale90

      sembra che giochino a chi ha la testa piú dura! su questo vince Cami non c’è alcun dubbio!

  29. r.b. by r.b.

    Devo dire che Camila ha sprecato da 40-0, però la Barthel ha fatto vedere bei colpi soprattutto in risposta….

    • doherty by doherty

      si ma sul 40-30 NON devi fare DF

      • doherty by doherty

        ancora…

      • robdes12 by robdes12

        e soprattutto non rifarlo anche nel successivo stesso punteggio. A parte che entrambe senza la stupidata iniziale erano chiusi facilmente.

  30. doherty by doherty

    ma cami si è accorta che mona non tira 4 colpi da fonod di fila in campo ?

  31. by Fabblack

    Terzo set, 2-1. 40-0 e restituisci il break?!?

    • robdes12 by robdes12

      beh, almeno qualche punto spettacolare lo fanno entrambe, solo che stranamente si ricordano di giocare unicamente nei loro game di risposta. Sarebbe da vedere se le palle di messa in gioco le lanciasse l’arbitro non ne venisse fuori una partita più lineare da parte di tutte e due. Tie’, altro errore di Cami a punto fatto, sta mania delle righe sempre e comunque. Ci credo che è tutto break st’incontro nel terzo set, fanno il copia e incolla. Qui vincerà quella più giudiziosa nei momenti chiave, sperando sia ovviamente Cami. Prima o poi ritroverà un servizio efficace andando avanti nei tornei.

  32. doherty by doherty

    cami non vuole essere da meno e regala il 2-2

  33. robdes12 by robdes12

    collegato ora e non ci sto capendo nulla. Dall’andamento direi che stanno giocando a folate, ho letto le statistiche dei rispettivi servizi, decisamente bruttini, e da quanto vedo la Barthel fa un po’ la Camila versione Natale+Epifania, pensare di poter controbattere a palle veloci e profonde tirando ancora di più…agli spettatori. Comunque mi pare un tennis non proprio in controllo da parte di nessuna delle due.

  34. journasesto by journasesto

    Mona gattona di marmo…

  35. r.b. by r.b.

    Ma è uno scandalo, non tiene una palla in campo, non si gioca così… la Bartel…. 🙂

    • doherty by doherty

      abbiamo trovato qualcuna che è più generosa di cami..incredibile !

  36. doherty by doherty

    meno male…se andavamo sotto 0-2 ..e se facessimo il break adesso ?

  37. doherty by doherty

    dai che si ritira e torniamo a dormire.. 🙂

  38. r.b. by r.b.

    Streaming ora… Perché sospeso?

    • by Vale90

      non ho capito perchè hanno sospeso! La Barthel si è lamentata per qualcosa…

  39. by Vale90

    che cosa succede? O_o

  40. by Vale90

    speriamo che Cami resti calma anche nel terzo e la Barthel continui i regaloni

  41. doherty by doherty

    continuano i regali per fortuna…

  42. by Fabblack

    9 doppi falli e ti vai a prendere una risposta vincente anche sulla prima!
    Servizio senza capo né coda.
    Metà delle risposte (specie sulle seconde) sbagliate direttamente.
    Sembra sempre in ritardo sulla palla e sbilanciata.
    Ecco come va

  43. by Vale90

    L’arbitro ha il salame sugli occhi?quella palla della Barthel era fuori di 1metro

  44. r.b. by r.b.

    Streaming?

  45. doherty by doherty

    ci prendiamo anche questo regalo..barthel sembra andata completamente fuori giri..

  46. by Fabblack

    Ha coinvolto la tedesca nel vortice dei doppi falli: ora non ne esce più!!
    Unica nota positiva, per me, la ricerca degli angoli.

  47. r.b. by r.b.

    Svegliato adesso… Hm come va?

  48. by Fabblack

    Ma deve sprecare il 50% delle risposte sulla seconda senza giocare?
    Ce l’ha per contratto?

  49. doherty by doherty

    game molto imporante salvato da cami…
    barthel come noto se deve giocare 4/5 colpi e si deve spostare la tira fuori di 2 metri

  50. by Vale90

    dai dai che stiamo recuperando! percentuali di prime che pian pian risalgono, ora 44%

  51. doherty by doherty

    forza che siam partiti bene nel secondo…
    ma siamo solo in tre stamattina ? 🙂

  52. by Vale90

    5 aces Barthel -.-

  53. by Fabblack

    Barthel ha messo il 30% di prime e le permetti il 74% di punti con la seconda!?
    Ma neanche all’oratorio!!

  54. doherty by doherty

    arrivo ora..ma cosa è successo ? occasioni sprecate ?

    • doherty by doherty

      barthel hai 30% di prime in campo ed abbiamo perso 6-2

  55. by Fabblack

    Inizio tremendo!!!

  56. robdes12 by robdes12

    ma paesi così tecnomaniaci come Giappone e Corea non mettono su youtube uno straccio di highlights? Sono diventati proprio ferrei i diktat del copyright di atp e wta. Prima sul web si trovavano centinaia di match interi, ora è raro reperire spezzoni di 2 minuti! Qualcuno di voi ha trovato qualcosa e se si potrebbe postare il link? Repetita iuvant, e pure vedere una decina di punti permette di assaporare meglio certe esecuzioni, a parte che siamo tutti dei voyeur sportivi…..

  57. journasesto by journasesto

    È passato inosservato un traguardo importante raggiunto da Camila all’indomani degli US Open, quello dei 2 milioni di dollari in premi vinti in carriera.
    Non male Cami, avanti così!!!

    • r.b. by r.b.

      Be sai, questo mi ispira un post che volevo scrivere già da tempo…abbiamo visto che Camila non fatica certo a stare nelle top 100, e comunque è una privilegiata, perché gira il mondo, guadagna bene, fa un lavoro che le piace, ecc….
      Potrebbe accontentarsi forse di questa “aurea mediocrità” e andare avanti così, in fondo le palle in campo le tiene abbastanza per guadagnare ancora qualche milione di dollari fino a fine carriera…..
      Però per entrare nelle top 10 o vincere Slam tutto questo non basta, ovviamente… ci vuole ben altro….

      • robdes12 by robdes12

        per quanto l’audio sia pessimo e pieno di scratch che disturbano le frasi, lei comunque ha parlato di consistenza, del fatto che la sua forza è stato il dritto e del fatto che un problema che ha è di regolare la potenza. Quindi lo sanno che la questione è esattamente quella, che non puoi sempre picchiare tutto allo stesso modo, ma devi imparare di più a dosare la velocità. Però questo è quello che mi è parso di capire. Comunque non è stata la solita conferenza lampo, quasi un quarto d’ora…immagino che tu sarai stato contentissimo di tutti quei primi piani…..;)

        • journasesto by journasesto

          Magari installando un dimmer il problema si risolve… 🙂

          • robdes12 by robdes12

            sai che non hai tutti i torti? Con tutte le diavolerie inserite nelle racchette potrebbe farsi costruire un attrezzo che in wifi le comunica con un ricevitore digitale installato sull’altro polso angolazione, quantità di watt da erogare, oppure un limitatore di velocità etc etc. 😉
            in fondo è tutto più semplice, la fretta di sbarazzarsi della palla viene con l’ansia, una volta che abbia capito che ha più tempo di quello che immagina per colpire, e che non è che le avversarie per contro sappiano sempre esattamente come colpire i suoi affondi, perchè in effetti anche quelle che pensano molto con Cami hanno poco tempo per pensare…si tranquillizza e il gioco è fatto. Ok, quella di ieri valeva poco, ma quando Camila ha giocato alla mo’ la sparo ha comunque incassato 5 game che con un po’ più di accortezza mai avrebbe potuto mettere nel pallottoliere. E’ tutta lì la cosa, con avversarie così distanti per livello è inutile sparare risposte vincenti una dietro l’altra, basta una palla profonda a velocità media e poi al prossimo colpo ci vai giù pesante. Hai il braccio e le gambe più veloci? Allora vuol dire che sei sempre in vantaggio tu, basta che ci credi e non vai in overdrive da….fifa. La Barthel penso abbia visto la partita, mi domando che avrà pensato….mmm, se questa fa pure pochi df che cavolo mi invento sul campo? Mi porto l’elmetto?

  58. r.b. by r.b.

    Qualche volenteroso che riassume l’intervista? Nel mio PC si sente davvero molto poco….

    • robdes12 by robdes12

      vuoi sapere pure che ha detto sul brand Giomila? 😉

  59. journasesto by journasesto

    Domani sarà il primo incontro, alle 12 locali, il che significa un orario antelucano qui in Italia, se i miei calcoli non sono sbagliati le 5 del mattino… 🙁

    • r.b. by r.b.

      Meglio, perché dopo ho da fare… Per Camila questo e altro! 🙂

    • fabius by fabius

      Alle cinque, certo.

      Ahi Camila, cosa non si fa per te!

      Ma non ti preoccupare per noi, tu pensa al tuo gioco, palla in campo (e non in rete) e basta così.

  60. fabius by fabius

    Per il prossimo incontro con la Barthel in teoria non dovrebbe esserci storia, routine, ma, a parte il fatto che nel dizionario di Camila la parola “routine” non esiste, mi preoccupa leggermente il fatto che poco tempo fa l’abbia già incontrata e battuta nettamente.

    Sono sempre più convinto che la nostra Camila, o la Olympia dei miei sogni, se non ha la molla ben carica rischia di incepparsi, se la sfiora il pensiero di avere un incontro facile, l’ha già perso a metà.
    Se invece è indietro nel testa-a-testa, o comunque trova un’avversaria di alto livello, allora l’adrenalina schizza a mille e la prestazione migliora.

    Spero che papà Sergio, lo Spalanzani nella mia allegoria del racconto di Hoffman, carichi bene tutte le sue molle, e la faccia scendere in campo con la stessa grinta e determinazione come se avesse davanti Serena Williams (ma per fortuna non c’è!).

    A tutt’oggi Camila batte Germania 13 a 11, vediamo di arrotondare il vantaggio.

    • robdes12 by robdes12

      guarda, io oggi ho avuto l’impressione che l’avversaria nel primo set pur vedendo all’inizio che non riusciva a fare nulla fosse in fiducia che comunque Cami le avrebbe fatto i soliti presenti natalizi, e invece incassato il primo break sia stata poi destabilizzata dal vedere che in campo c’era un’altra Giorgi che di botto pur con tutti quei rischi non regalava una cippa, e questo l’ha fatta crollare. Ho letto le stats della Barthel oggi, non mi sembrano certamente da prestazione monstre, anzi, decisamente bruttini. Cami deve stare solo attenta a non cedere la battuta coi gratuiti, poi l’altra fatalmente cederà la sua. Alla fine tutte le corse dietro le accelerazioni di Cami si pagano….se poi come oggi si imposta lo scambio sulle angolazioni, il campo diventa largo il doppio. Mi pare strano che la Barthel non ricordi la recente quasi stesa (per una che tira il servizio come fa lei, 62 62 è come aver rimediato una bicicletta, per altro il livescore marciava a ritmo di frevo, in quell’incotro, un minuto e mezzo e già si era alle palle game). La Germania quest’anno ha già preso fin troppo, mo’ pure queste partite vuole portare a casa?

    • r.b. by r.b.

      Speriamo che Mona Barthel non rivesta i panni di Coppelius… 🙂

  61. hector by hector

    Il popolo coreano si inchina di fronte a Na-Lae Han, che eroicamente riesce a resistere per un’ora e nove minuti al tifone Camila Giorgi, e per supportare l’attività della sua tennista più promettente ha organizzato una raccolta fondi. Da oggi non si parlerà più di colletto bensì di colletta alla coreana.

    • robdes12 by robdes12

      temo che la ristrutturazione durerà mesi, certe calamità subite te le ricordi finchè campi.

  62. r.b. by r.b.

    Barthel è stata anche l’ultima tennista battuta da Camila, a parte il match di oggi ovviamente…
    Finì 6-2 6-2, che per Camila è una vittoria davvero netta e inusuale… Forse perché Mona regala qualcosa anche lei (più che qualcosa) e non è certo una pallettara difensivista…..
    Speriamo bene, vincere vorrebbe arrivare ai quarti presumibilmente contro la cinese Zhang….

  63. Andy by Andy

    Per ora difficile leggere il match, attendo test più significativi, questo era da vincere senza ma e senza se.

    • robdes12 by robdes12

      beh neanche i prossimi sono molto significativi. La stessa Mladenovic che guida il seeding non è che abbia combinato molto nell’anno.
      Il problema unico di Camila è diminuire i regali, il tennis di base che ha basta e avanza, non è che una Muguruza o una Kerber sappiano fare più cose di lei, anzi, è solo che quelle che fanno le fanno bene quando sono in forma, una regalando di meno, l’altra non regalando affatto. In fondo anche in questa che è la sua peggior stagione le due anti-Serena hanno dovuto fare con Camila conti molto difficili. Peccato che altrettanto non si possa dire di avversarie che per capacità di colpire le sono di molto inferiori, ma poi ci ha pensato Camila stessa a renderle superiori a lei facendo tutto da sola. Semmai il mio dubbio è perchè molte sue colleghe non l’abbraccino grate a fine match, vista la grande gentilezza di Camila nel dare loro manciate di games su un piatto d’argento. Prossimo obiettivo Giorgi non è un innalzamento tecnico, invece è l’ AVARIZIA. 😉

  64. robdes12 by robdes12

    Sono poco d’accordo su quanto ho letto, perchè secondo me indicazioni invece si possono cogliere. Primo, il diritto, io ho potuto vedere fino ai due game inziali del secondo parziale, ma effettivamente con quel colpo ha fatto vedere di tutto e di più, pareva la sorella minore bella e glabra di Delpo. Io ho sempre pensato che abbia i due fondamentali di base migliori del circuito, e mi pare che oggi si sia visto. Anche il rovescio incrociato è tornato a far molto male, e lo stesso si può dire per il servizio. Le palle andavano, non è stato solo questione dell’avversaria capace o meno di ribattere. Quello che non è ancora a posto è invece la risposta, non tanto per i troppi nastri presi, quanto per certe scelte poco fruttuose. Se hai 3 palle break, a limite pure 2 consecutive la prima te la giochi con la ribattuta vincente, se puoi colpire bene, altrimenti quando è una sola fa prendere all’altra i rischi del caso. Con avversarie più valide sprecare le opportunità abbiamo già visto che cosa comporta. Oggi poi c’era molta voglia di vittoria, ha dato una racchettata al cemento al primo df commesso, e si che per vari game aveva servito bene. Di solito rimane impassibile pure se ne ha già fatti 11 in un solo set. Nuova adrenalina? Nei prossimi giorni vedremo, comunque se gioca come oggi penso basti per indicarla come la favorita del torneo.

    • enzo by enzo

      Sono totalmente d’accordo.
      I colpi di Camila, dritto e rovescio sopratutto incrociato sono da top ten.
      Il problema è sempre la risposta , o meglio
      i troppi errori forzati in risposta .
      Quando poi si convincerà a giocare con più calma i punti importanti , convertendo anche le BP che contano , allora Camila sarà diventata una tennista da primissime posizioni . Ma lo vorrà?

      • robdes12 by robdes12

        beh oggi al primo df s’è parecchio stizzita. Per me il giorno in cui fracasserà una racchetta durante un match ci sarà la svolta definitiva 😉
        Comunque oggi il match lo voleva davvero. Regalato il primo break è diventata ingiocabile per 6 game di fila, segno che se vuole sa stare concentrata.

        • fabius by fabius

          Guarda che l’ha già fatto, contro Cibulkova l’anno scorso ad Istambul.

          Solo che l’ha fatto a modo suo, così rapida, un colpo solo ovviamente, che ci vuole il replay per vederlo.
          Aveva tirato un vincente in un angolo, chiudendo il suo game di servizio, e stava già andando al cambio campo, quando il giudice di sedia ha fatto overrule chiamando la palla fuori.
          Camila ha protestato veementemente (per il suo standard), non c’era stata chiamata dal giudicie di linea, ma ovviamente non c’era “occhio di falco”, ed ha dovuto tornare a servire.

          Innervosita spara una palla facile in rete, spacca la racchetta, la cambia, si prende il warning e perde il servizio.
          Poi l’incontro l’ha vinto lo stesso al tie-break del terzo, ma senza quell’episodio avrebbe chiuso in due set.

          Appena posso lo metto in rete.

          • robdes12 by robdes12

            ma oggi testa della racchetta sul ground e manatina sulla coscia per un innocuo df a metà set è un unicum. Come vediamo se si in….vince, per cui aspetto con ansia la prima racchetta fatta a pezzi. Parolacce stile Vinci e Errani non ne dice, le sereniadi le ha sempre evitate, non parla da sola come la Gavrilova e tante altre, niente pugnetti, aide c’mon pianti guaiti, grida assatanate, che sarà mai se spacca un attrezzo? Scommetto che la prima volta che succede andrà in finale in uno slam. 😉
            ok, scherzo, anche a me piace così com’è, educata e composta, anche se quando ce vo’ ce vo’.

            • fabius by fabius

              Ecco l’episodio incriminato, dove Camila spacca la racchetta senza perdere il suo stile!

              https://www.youtube.com/watch?v=zaFYUd3nT2o

              Oggi si è seccata del doppio fallo perchè ha sempre servito in sicurezza, quasi senza saltare, quindi i (pochi) DF sono dei veri e propri errori di cui si stizzisce.
              Quando invece spinge al massimo il servizio, e si vede, il DF è già previsto ed accettabile a priori, e non fa (apparentemente) una piega.

              La differenza è tra prendersi un rischio voluto e fare un errore inatteso.

              • robdes12 by robdes12

                e ha fatto benissimo, anche perchè ho seri dubbi che le prime siano scese sotto i 170 e le seconde sotto i 150, che comunque le battute viaggiassero si vedeva. E poi solo 4 df significa aver regalato in totale solo un game, anzi, mezzo game a set, vale a dire ben servito. Sono mancati magari due o tre ace al centro, ma visto che non c’è il falco, va a capire se le prime vincenti erano sempre fuori.

    • r.b. by r.b.

      Il fatto che si inc… quando fa doppio fallo non può che essere positivo…
      DOPPIO FALLO NO BUONO! 🙂

      • enzo by enzo

        Sì , è un buon segno.
        Il Df , anche se qualcuno qui la pensa diveramente , non è un 15 qualsiasi. Oltre che innervosire e frustrare chi lo fa , spesso incoraggia l’avversaria .
        Camila ne fa tanti perché tira due prime .
        Quando imparerà o si deciderà a tirare delle seconde come si deve , allora anche i risultati miglioreranno.

        • hector by hector

          Il doppio fallo è un quindici qualsiasi. Altrimenti, essendo doppio, varrebbe trenta.

          • robdes12 by robdes12

            infatti con Cami, che fa tutto al quadrato è spesso così. Se ne fa uno nel corso del game quasi sempre ce ne scappa un secondo. Per cui il primo vale già 30. 😉

          • r.b. by r.b.

            Già, ma se tutti i punti valgono 15, perché dopo il 30 viene il 40 e non il 45???? 🙂

            • robdes12 by robdes12

              il 45 era per via dell’orologio, mi pare che inzialmente il sistema adottato fosse proprio quello, che poi venne convertito in 40 per motivi su cui gli storici del tennis non sono ancora d’accordo. Come per il resto duece, che deriverebbe a a deux. Del resto vuoi che gli inglesi, che hanno fatto una bandiera di sistemi non decimali, guide al contrario e simili non cercassero l’irregolarità medievale anche negli sport? Pensa alle yarde in atletica.

  65. doherty by doherty

    oggi la partita fa’ poco testo,nel bene e nel male…
    pero’ una vittoria fa’ sempre morale…
    non pensavo che gibbs avrebbe perso…qualcuno ha visto la sua partita ?
    barthel l’abbiamo gia’ sconfitta…se cami riesce a rispondere dovrebbe farcela un’altra volta

    vamoooooooooooooosssss !!! camila…

  66. Gianlu by Gianlu

    Finalmente si è tornati a giocare ed a vincere.
    Non so perché, ma nonostante l’annata diciamo sfortunata, mi sento ottimista, ho buone sensazioni. Sono convinto che prima o poi, speriamo prima, tutto il lavoro, i cambi, i sacrifici fatti da Camila e da tutto il suo team daranno i frutti. A quel punto non ci sarà asfalto sufficiente per coprire i quattro continenti. 🙂

  67. journasesto by journasesto

    Ce la vedremo con Mona… 🙂

    • robdes12 by robdes12

      allora alla teutonica posso solo augurare Mona–notte. 😉

  68. by SanTommaso

    Vittoria, sorrisi… tutte robe belle e che altri ci invidiano. Vamos flaca!

  69. journasesto by journasesto

    Quando non si fa prendere dalla frenesia riesce a posizionarsi bene sulla palla e a esprimere tutta la sua potenza, con colpi bellissimi. Altre volte però questo non succede: Cami colpisce fuori equilibrio o posizionata mala, essenzialmente per l’eccessiva fretta.
    Oggi l’avversaria l’ha facilitata: non riuscendo a reggere la velocità di palla di Cami le ributteva indietro palle alte e centrali su cui la nostra va a nozze. Test poco indicativo, quindi, del reale stato di forma di Camila. Mona o la Gibbs ci diranno di più.

  70. fabius by fabius

    Camila vince facile pur senza convincere del tutto.
    Troppo superiore alla volenterosa coreana, che nel primo set trovandosi avanti 3-1 forse ha sognato per un attimo.

    Ho visto Camila non forzare mai il servizio, saltava molto poco, forse anche per il vento, mentre la cosa meno buona sono state le troppe risposte in rete, anche su palle innocue.

    OK, anche in Olanda l’inizio era stato un po’ incerto, speriamo di rinfrancarci in seguito.
    Ma quando vedo la foto di qui sopra con Camila sorridente in campo mi si allarga il cuore e si accendono le speranze.

  71. etberit by etberit

    Buona la prima… O quasi.
    Belle le foto, dato che questo è il sito di Camila, si potrebbe metterne qualcuna per ogni torneo che disputa.

  72. doherty by doherty

    brava cami !!!
    un buon allenamento..
    ora barthel o gibbs…
    cerchiamo di fermarci a lungo in corea…

  73. doherty by doherty

    dai cami finisci in fretta che c’è vento…:-)

  74. journasesto by journasesto

    Primo set in saccoccia. Dopo un inizio incerto Cami si è tranquillizzata e, sinceramente, negli ultimi 5 game non c’è stata partita.
    Vediamo ora l’inizio del secondo set, uno dei talloni d’Achille di Camila…

  75. robdes12 by robdes12

    e questa è Cami, regala i primi giochi all’avversaria, poi ne fa 5 di fila. Oggi direi che va bene tutto tranne la risposta, che è l’unico colpo, causa posizione troppo inutilmente avanzata, che dà all’avversaria l’illusione di poter stare in partita. Se ne butta meno sul nastro il prossimo set è 60

  76. robdes12 by robdes12

    beh, per adesso ha fatto solo vincenti, peccato per le 4 rispostacce del primo game. Comunque mi pare una Ferrari che faccia la corsa con accanto una Fiat. Speriamo che non combini scemenze e non faccia incarognire la partita per voglia di strafare.

    • robdes12 by robdes12

      per ora risponde molto male, butta via la palla e ha sprecato due game che potevano essere facilmente suoi. Insomma, i soliti pregi e difetti del suo tennis d’annata.

  77. fabius by fabius

    E no ragazzi, se nello stesso giorno l’Inter batte la Giuventus e l’Argentina batte la Gran Bretagna in Coppa Davis, con 3 vittorie di 3 giocatori diversi, significa che c’è un allineamento siderale di tutte le forza positive dell’Universo, e la nostra Camila, argentina nel sangue ed interista nella follia dei risultati non può che.. non può che… azz.., non riesco a dirlo perché mi trema la palpebra, ma voi avete capito… vamos!

  78. r.b. by r.b.

    Comunque, la coreana…. fosse 400, ma qui siamo a ridosso delle top 100, quindi i fondamentali ci sono…
    Camila non giocherà certo con il freno a mano tirato, non è nel suo stile….
    Voi già sapete dove voglio andare a parare quindi mi astengo… 🙂

    • r.b. by r.b.

      … Cioè, credo che più di due tre giochi di suo non possa fare, vediamo quanti gliene verranno gentilmente omaggiati… 🙂

      • robdes12 by robdes12

        intanto la Chirico, senza prime di servizio o quasi, giocando due metri fuori dal campo quasi fosse sul rosso sta portando a casa il match contro una che spinge e sbaglia. Ti dirò, il parco macchine della wta mi sembra un po’ logorato, in questo torneo basterebbero partite di livello normale per Cami e dovrebbe stravincere. Sempre che abbia ancora l’affidabilità.

  79. doherty by doherty

    cami terzo incontro lunedi dalle 4.00 ( in corea le 11..)

    • robdes12 by robdes12

      insomma, a meno che non si sia in pensione, incontro inseguibile.

    • fabius by fabius

      Diciamo che è il secondo dopo le 5:30, quindi ragionevolmente comincia non prima delle 7, sarebbe più che seguibile.
      Ma secondo voi c’è qualche speranza di streaming?
      Il livescore per le partite di Camila proprio non lo reggo.

      • doherty by doherty

        gioca sul centrale contro la,mi sembra,num 1 coreana…
        almeno uno streaming ! in un paese tecnologico come la corea del sud..:-)

      • robdes12 by robdes12

        nooo, basta, se c’è solo il livescore preferisco connettermi alle 11 per sapere il risultato sic et simpliciter. Comunque sia non vedo l’ora che sti tornei cinesi facciano plof. Sono assurdi, spalti sempre vuoti, danno idea più di sedute di allenamento che gare, persino nei circoli ci sono più persone a seguire chi gioca.

        • robdes12 by robdes12

          ok coreano; ho usato cinese come generico per estremo orientale.

      • by Fabblack

        Già in programmazione sui soliti siti.

  80. r.b. by r.b.

    Sono abbastanza fiducioso che stavolta il primo turno forse lo passiamo….

  81. by lucio

    Intanto è nelj’entry list di Linz ma dovrà fare qualificazioni a Mosca ……..Speriamo non possa farle.

    • by Fabblack

      In contemporanea con Mosca c’è Strasburgo, che sarebbe pure più comodo da Linz.

      • fabius by fabius

        Volevi dire Lussemburgo, lapsus comprensibile (aver saltato quest’anno Strasburgo è una ferita ancora aperta).

        Hai ragione, ma non è detto che non si sia iscritta anche lì dando come preferenza il torneo moscovita, più importante, credo che abbia comunque ancora il tempo per cambiare idea, se del caso.
        Ma non trascuriamo la componente umorale: a Mosca certamente Camila ha più piacere di giocare che non in Lussemburgo.

        • r.b. by r.b.

          Strano, nella capitale russa può saltare la mosca al naso, in Lussemburgo giocano tutte molto più tranquille… 🙂

  82. doherty by doherty

    per sapere qualcosa dovremmo telefonare a jessica pieri che ci ha perso in un itf in cina…
    ha raggiunto questa settimana il suo BR 179

    • r.b. by r.b.

      Beh, l’ho WhatsAppata prima e hai detto di non preoccuparsi, Camila è molto più forte… 🙂

  83. r.b. by r.b.

    Allora non era bloccato! 🙂

    • robdes12 by robdes12

      uomo di poca fede, ho visto ben sei minuti di una sua partita contro Urzula, che ha perso in tre set. Io la pazienza di vedere su youtube l’intero incontro di più di due ore non ce l’ho, comunque se quest’anno ha perso pure con la Radwanska minor penso che ci sia poco da temere. Magari non le asfaltiamo tutte, ma credo che ci sia possibilità che le battiamo tutte comunque, solo chissà in che orari. A proposito, ho letto altrove una nota di Tommaso…mo’ che è sta voce di corridoio?

      • r.b. by r.b.

        Anch’io, il problema è che guardavo solo Urszula…. 🙂

  84. robdes12 by robdes12

    E chi sarebbe costei? Ok la numero 1 di Corea, ma a parte r.b. c’è qualcuno che sappia come gioca? Per me se non fa scemenze Cami è la favorita, e spero anche per il pubblico presente che giochi bene, almeno vedranno qualcosa anzichè i soliti tran tran delle altre.

Leave a Reply