12909697_1270057769675621_5022309520723705725_o

Camila supera in rimonta la russa Ekaterina Alexandrova con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-4 e accede al terzo turno, dove trova la belga Kirsten Flipkens numero 59 del mondo. Due i precedenti, entrambi a favore della belga.

 

Nel primo set Camila deve inseguire già dal primo game, recupera fino al 4-4 ma perde la battuta nel nono gioco ed il set in quello successivo. Nel terzo set Camila reagisce e conquista i break nel sesto e nell’ottavo gioco per conquistare il set 6-2 e portare il match al terzo e decisivo set. Nell’ultima frazione la russa conquista il primo break nel quinto game, ma Camila è bravissima a riportare in pari il match in un momento delicato. Si arriva così sul 5-4 per Camila e la Alexandrova al servizio: Cami sale sul 40-15 ma due nastri salvano per due volte la russa. Il terzo match point è annullato con un gran diritto dalla giovane Ekaterina, poi altri due match point volano via a seguito di due ottime prime. Il sesto è quello buono: sulla seconda di servizio Camila entra decisa in campo e con un vincente di dritto porta a casa il punto, il gioco e la partita.  


Il tabellino del match12938267_10153476289005544_1696150323032711879_n

 

 

 

Queste le dichiarazioni di Camila al termine del match: “Sono molto felice per la vittoria. Non era facile nel terzo set e voglio ringraziare il pubblico per avermi sostenuta. Spero che possano farlo anche venerdì e di poter andare avanti nel torneo!.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Wta Linz, forfait di Camila
    Wta Linz, forfait di Camila
  • US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
    US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
  • Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
    Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
  • Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
    Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova

266 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by giacomo carbone

    Oggi bravissima …mi è proprio piaciuta brava brava brava giocato bene anche con la testa…dai che ci siamo

  2. by r.b.

    C’è la nuova news… Tutti di là…

  3. journasesto by journasesto

    Ciao ragazzi, scusate il ritardo… Ero uscito a comprare il defibrillatore 😀

  4. by larrau

    mi è resuscitato lo streaming nell’ultimo game!
    brava bravissima anzi!
    molto tranquilla, determinata, gli ultimi servizi in sicurezza, i top spin di dritto quando la Flip tirava i rovesci in back maligni (alla faccia di chi dice che le partite non le prepara e non conosce le avversarie…), esultanza contenuta perché oggi non si è vinto niente, gioco e condizione in crescita,
    avanti così CAMI! CHI TI AMA TI SEGUE…
    giacomo carbone ha già scritto qualcosa?

    • Ace by Ace

      Giacomo Carbone dice che vincerà la Flipkens! 😉
      Giacomo, scusa la battuta! Capisco la tensione che suscita Camila, ma bisogna essere a pronti a tutto ad ogni partita. Anche oggi che sembrava in discesa.

  5. by livio71

    questa è una camila un po’ diversa che inizia a gestire le sue emozioni e i momenti difficili. la racchetta sbattuta due volte è un segnale. oggi sei stata grande. Alla faccia di chi ti sa solo criticare per poi non fare niente…

    • by Danloor

      La racchetta sbattuta, il pugnetto di rabbia, il quasi accasciarsi a terra per la frustrazione. è questo che le serve: sfogarsi.

  6. by SanTommaso

    Vai Camila!!!! Continua a buttare i games e a guidare le smart a 130 all’ora!!! Ti adoriamo per questo. VAMOSSSSSSS!!!!

  7. by Danloor

    Finale Giorgi-Schiavone?

    Vi prego Cibulkova e Ostapenko, fatevi da parte! 😀

    • by r.b.

      Nel caso farei scendere in campo Sergio direttamente… 🙂

      • Andy by Andy

        No no Sergio solo se dovesse incontrare la Schiavone, sarei curioso già solo per la stretta di mano

    • by C.M.

      La Cibulkova si trova bene con la Schiavo ed è molto più riposata, quindi la vedo difficile.
      Però se per caso ci si arrivasse prevedo una lotta… all’ultimo globulo rosso 😛

    • by larrau

      chissà se Supertennis la trasmetterebbe… ahahah
      cmq magari sarebbe un bellissimo match e poi sarebbe una finale wta!

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Potete pensare,scrivere quello che volete di questa partita ma pe me la cosa più bella è sta quando Camila dopo un errore ha sbattutio due volte contro il terreno la rachetta
      PER IL RESTO I CAMBIAMENTI CI SONO E NON POCHI IN ALTRI TEMPI QUESTE PARTITE LE AVREBBE PERSE SICURAMENTE, AVANTI COSI’.

      CAMILA PER SEMPRE
      p.s. qualcuno di voi può dirmi dove si acqista un buo defibrillatore?Penso che da oggi in poi mi servirà.

      • journasesto by journasesto

        Facevano la pubblicità su Supertennis, ma non la guardo più…

  8. Ace by Ace

    Molto bene!
    Io sono felice per la vittoria e per i progressi. Oggi bisognava alzare il livello e l’ha fatto alla grande. Peccato per gli errori arbitrali che l’hanno innervosita e le hanno fatto smarrire una partita perfetta, ma bisogna imparare ad accettare anche questo. Sarà una giocatrice senza protezioni e bisogna adeguarsi, ricordiamocelo!
    Non è certo la migliore Camila, ma è in crescita. Portare a casa questi incontri in questo periodo è stato davvero importante. Se trova la tranquillità è già ad un livello elevatissimo. Se pensiamo che ci sono ancora tante cose da registrare e imparare ad affrontare i match con il giusto atteggiamento, i margini di miglioramento sono sempre gli stessi…enormi!
    Brava a lottare sempre e comunque!

  9. by r.b.

    Coronarie andate anche stavolta!
    POLLO IN CAMPOOOOOOOOOO!

  10. Sephir by Sephir

    Che dire? Sono felicissimo in questo momento. La Flipkens era un matchup sfavorevole e neanche questo è servito per bloccare Camila. Per quanto mi riguarda questo torneo è un successo al 100% dopo questo risultato, qualsiasi sia l’esito dei prossimi incontri.

    • Sephir by Sephir

      il livello giocato non è dei migliori ma ho soprasseduto perchè al momento non è rilevante…di rilevante servono le vittorie e basta.

  11. by C.M.

    Andata!
    negli ultimi due game seguiti con il live score ho rischiato l’infarto! 🙂

    Adesso Ostapenko!

  12. by giacomo carbone

    brava brava brava mi fa innervosire, arrabbiare, ma brava lo stesso,

  13. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Ole’ gente, questa è veramente una iniezione di fiducia!
    E se non c’era quella chiamata sbagliata nel secondo set, magari non si arrivava neanche al terzo.

    Bene così, vamos Camila!!!!!!!!!!!!!

  14. Gianlu by Gianlu

    Bravissssssssima! Vamos Cami!!!!!!

  15. silvio74 by silvio74

    Mamma grazie di avermi fatto tifoso di Cami.

  16. Andy by Andy

    GRANDEEEEE!!!!

  17. by r.b.

    Io sono ottimista! Camila è fortissima…

  18. by giacomo carbone

    incredibile questa ragazza come continua a buttare i games cosi…la palla del 5 3 l’ha sprecata mettendosi nella terra di nessuno..partita durissima in questo momento

  19. by r.b.

    Fino all’ultima palla c’è speranza!

  20. by C.M.

    porc… andato anche questo streaming!! :((
    il Live Score nooo!!! non ce la posso proprio fare…

  21. Gianlu by Gianlu

    Fibrillo -:)

  22. by andreino

    Il passante in top lungolinea sta diventando il marchio di fabbrica

  23. by larrau

    qualcuno ha uno streaming? sul mio (batmanstream)
    sono passati al ciclismo…

  24. by SanTommaso

    Fino al 4-2 del secondo set partita dominata. Poi la solita mazzata che abbatterebbe un rinoceronte (due giorni fa i due nastri ad annullare MP, oggi la chiamata assurda sulla palla break per andare a servire per il match) e il set perso. Nel terzo, per ora, siamo 2-1 e servizio e comunque Camila sembra non averla accusata più di tanto. Forza Flaca, soffri e vinci.

  25. by Danloor

    Al di là di come finirà, il fatto che la Girogi abbia sbattuto la racchetta a terra per ben due volte di fila è già una vittoria per me.

  26. by r.b.

    Ce la stiamo giocando alla grande!

  27. hector by hector

    Se Camila portera’ a casa il match si dovra’ parlare di miracolo.

  28. by giacomo carbone

    arbitraggio pessimo ma purtroppo ancora tanti passaggi a vuoto indici di poca solidità mentale nel gioco, ho paura di rivedere partite già viste, spero mi smentisca

  29. Ace by Ace

    Rifiatare, ricomporsi e ripartire.
    Gli equilibri sono ancora delicati, ma bisogna andare a vincere!

  30. silvio74 by silvio74

    dopo l’errore arbitrale ha smesso di giocare …

  31. by r.b.

    Vinceremo al terzo set!!!!!

  32. by giacomo carbone

    adesso purtroppo è nervosa e perde sicurezza

  33. by giacomo carbone

    errore arbitrale terribile….ma quanti gratuiti, e la solita poca concentrazione di inizio 2 set dopo che si vince il primo. Ma il match si puo’ vincere tranquillamente, bisogna stare calmi e giocare

  34. Andy by Andy

    E’ stato un passo falso il 4-3

  35. Gianlu by Gianlu

    Ma quanti punti le hanno rubato. Giudici di linea e sedia patetici.

  36. by r.b.

    E’ durissima…..

  37. Andy by Andy

    Non si può danneggiare in questo modo una tennista

    • silvio74 by silvio74

      cose che purtroppo succedono…cami deve resettare rapidamente …

      • Andy by Andy

        succedono ma ogni tanto qui ne sono successi tanti quanti in un torneo intero ha ripetuto un punto che aveva conquistato

  38. by r.b.

    Azz non mi è arrivato ancora il Samaritan Pad!!!

  39. Ace by Ace

    Calma, calma!
    Torniamo a giocare con pazienza!

  40. by C.M.

    Adesso viene il difficile

  41. Andy by Andy

    Sta giocando come una Dea.. e questa sarebbe l’involuzione di cui parlava Palmieri ??

  42. silvio74 by silvio74

    Turbo risposta e break…e andiamo (un paio di occhiali al giudice di sedia, grazie)

  43. silvio74 by silvio74

    il passante era fuori di mezzo metro …!!

  44. by paolo82

    Ma chi saranno i due con Sergio?
    Se questa tranquillità nel gioco di Camila è dovuta a loro……chapeau!

  45. by r.b.

    E’ tutto merito dell’allenamento col pollo! 🙂

    • hector by hector

      Camila pollarizza tutto l’interesse e il tifo degli appassionati.

  46. by C.M.

    Vamos Camila!
    concentrata, pollo in campo e avanti così

  47. by r.b.

    Sulle palle basse di dritto il top spin c’è….

    • silvio74 by silvio74

      verissimo, ho notato la stessa cosa. la belga sembra un pò sorpresa 🙂

  48. Ace by Ace

    Che bello vedere giocare Camila così!
    Continua senza strafare…non ne hai bisogno!!!!!!!!!!!!
    Con questa velocità e al contempo tranquillità è davvero un’altra musica!

  49. silvio74 by silvio74

    Mah…Cami sta giocando facile facile, come se fosse un allenamento. Forse la belga è un pò scarica e non riesce a giocare profondo ed angolato, o forse Cami è in quella famosa versione On che non vedevamo da un pò di tempo.

  50. by r.b.

    Io ci sono… finora bene ma non si è fatto nulla ancora….

  51. riccardo by riccardo

    Il miglior set del 2016 di Camila…..

  52. by FF.CC.

    un discreto primo set insomma

  53. Ace by Ace

    Non vorrei passare per pazzo, ma lo sguardo di oggi è molto più concentrato e sicuro.
    Strategia: continuare così!

    • by andreino

      E’ vero, sembra molto più sicura e si muove molto molto bene.

  54. by andreino

    Completino da paura, Geeourgi con movenze da pantera elegante, polacchi estasiati.

  55. Ace by Ace

    Forza Camila, oggi bisogna giocare molto più concentrati!
    Presente!

  56. silvio74 by silvio74

    Dai Cami….forza!

  57. by C.M.

    Si comincia!
    speriamo che le coronarie reggano… 🙂

  58. by C.M.

    Intanto Ostapenko e Babos se le suonano di santa ragione.
    In caso di semifinale (anche se la Flippa mi sembra comunque leggermente favorita sulla Nostra) sarebbe meglio la Babos che ha quel po’ di rotazione che a Camila non dà troppo fastidio.
    La Ostapenko mi sembra veramente un osso ancor più duro.
    Con i colpi e il fisico che ha mi sa che la vedremo presto in top 20.

    • by C.M.

      E alla fine è Ostapenko la prima semifinalista

    • pablox5452 by pablox5452

      NEssuna delle 2 mi ha impressionato , ma mentre so che la Babos è megli di quel che è apparsa oggi, non sono sicuro che la Ostapenlo lo sia. quindi penso che una eventuale SF sia abbordabile, Direi ampiamente abbordabile.

      • by C.M.

        Ostapenko è più completa della Babos, più mobile e soprattutto più forte in difesa.
        Ma è presto per preoccuparsene…

  59. riccardo by riccardo

    Eurosport 2 trasmetterà la partita di Camila.
    Pronostico.
    oggi finisce in due set.. 6-3 6-2

  60. doherty by doherty

    ma non finiscono piu’ babos&ostapenko ?!!!

  61. doherty by doherty

    per distrarmi un po’ nell’attesa e diminuire la tensione..:-)

    dopo le 2 vittorie a katowice:

    quando cami mette almeno il 58% di prime (23W-15L) 60.5
    meno del 58% (35W-36L) 49.2

    quando fa’ meno del 20% DF (24W-11L)68.5
    piu’ del 20( 35W-39L) 47.2

    note: sembra che sia piu’ importante fare pochi DF che mettere tante prime,la differenza di %w quando cami sta’ sotto o sopra la soglia del 20% DF è oltre del 21% ,per le prime circa 11%

    quest’anno quando :
    negativa con la prima -positiva coi DF ( 2-0)
    neg prima- neg DF (1-4)
    pos prima-pos DF(2-1)
    pos prima-neg DF(1-2)

    note:confermato quello che dice la statistica generale:quest’anno quando cami è stata positiva coi DF ha 4W-1L
    quando è stata positiva con la prima 3W-3L

    in particolare con sasnovich ha fatto solo 2DF su 26 seconde giocate…uno dei migliori risultati di sempre (7.6%)

  62. by elenina

    Al di là di tutto e di tutti, delle polemiche, del fango, dei rosikoni, al di là che questo non è un fan club… camila ti tiferei pure se tu giocassi per la Lapponia! Vamos Sergio Vamos flaca!

  63. riccardo by riccardo

    Beh… conosco i miei polli! avevo scritto qualche giorno fa che si sarebbero scatenati e non è ancora finita. vedrete che tireranno fuori di tutto e di più.
    Ciò che bisogna fare e non fare da cassa di risonanza.
    Per il momento sospendo ogni giudizio tecnico e faccio compagnia ad hector.. vendo salumi….

  64. Madoka by Madoka

    Solo per segnalare la macchina del fango che oramai si è messa in moto da parte della FIT…sulla rivista ( o meglio dire carta igienica ) della FIT, supertennis c’è questo articoletti

    “batch – point
    In Svezia, in Svezia…
    Ve la ricordate quella storia di qualche anno fa, quella del papà italiano che, trovandosi in
    Svezia, era finito davanti a un giudice perché aveva dato uno schiaffettino al figlio in mezzo
    alla strada? Il ragazzino era già grandicello, il colpo aveva chiari (e probabilmente sani)
    scopi disciplinari, e oltretutto non era stato né forte né brutale. Eppure il giudice svedese
    condannò il genitore italiano perché lassù, all’estremo nord d’Europa, il pater familias ha
    perso da decenni lo status di “dominus” anche nei confronti dei figli minorenni, e non può
    esercitare su di loro alcun tipo di pressione fisica o morale. Figuriamoci perciò se lo può
    fare nei confronti di quelli ormai adulti.
    Visto che qui in Italia, almeno al momento, la legge e la magistratura non sono ancora
    arrivate a tanto, mi permetto perciò di consigliare a Camila Giorgi di approfittare del fatto
    che deve lasciare Tirrenia per emigrare in Svezia. Così, magari, grazie ai codici locali,
    ricomincia a vincere qualche partita.”

    Io mi auguro che Camila cambi nazionalità, non la meritano.

    • by Danloor

      baaah

    • silvio74 by silvio74

      In svezia ci manderei tutta la dirigenza FIT.

    • robdes12 by robdes12

      beh anche il concetto di patria che tirano fuori risulta un po’ strano, soprattutto in un periodo in cui in tutt’Europa saltano fuori regionalismi e campanilismi di tutti i tipi. Sputare sulla patria? Perchè se Camila vince uno slam automaticamente ripulisce il paese da tutto il fango che chi dichiara con fierezza di appartenerle le fa cadere addosso? Sinceramente non avrei mai pensato di rivivere un giorno certi revanscismi nostalgici. Poi siccome lei è italo-argentina….perchè, in argentina c’è forse qualcuno che non sia immigrato? Ma ci rendiamo conto a che livello è arrivato il giornalismo europeo, ed in particolare quello sportivo?

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Quella storia degli svedesi è veramente assurda, e dice a che punto siano arrivati i deliri del “politically correct” in larga parte del mondo.

      Così come altrettanto incredibile e’ la misurazione della “felicita’” che ha visto al primo posto i danesi, con una percentuale di suicidi del 50% maggiore della nostra. Da noi ci si lamenta perché vogliamo di più, da loro evidentemente NON ci si lamenta perché sono rassegnati!

      Forse la tanto bistrattata famiglia ha qualche vantaggio, sia dal lato educativo che dal lato della mutua assistenza, ma ai padroni del vapore questo proprio non va giù.

    • pablox5452 by pablox5452

      é talmente stupido questo scritto che non fa neanche ridere. In effetti, per far ridere, bisogna essere intelligenti. Intendo dire per far ridere volontariamente 😉

  65. robdes12 by robdes12

    Piuttosto che è la cosa con le gialla con le fibbie che porta il pelato? Un imbraca-Flipkens? Serve per “trattenere i polli” in campo. Ma che me tocca legge alla mia età, siamo passati dalle trombe alle trombette. Cami, nun te cura’ dde noi, ma guarrrrda e passa…….;) (il turno, ovviamente).

    • robdes12 by robdes12

      p.s.
      per me oggi lo passa, visto che io sarò sul tram per andare a lezione di spagnolo, ed essendo convinto da un po’ che le porto sfiga (guarda caso il secondo set che non potevo seguire essendo al telefono l’ha vinto facile facile) sicuramente vince. La belga ci fa un flip oggi. Tra l’altro suo padre si chiama pure Marino…

      • by FF.CC.

        le lezioni di spagnolo te le posso fare io, qui commentando le partite di Cami, quindi non hai bisogno di sbatterti più di tanto….

        io non ci redo che perdiamo il terzo incontro su tre con la Flipkens…anche se nei precedenti ci ha smadrappato

  66. robdes12 by robdes12

    spero che la Flipkens oggi sia cecata come voi: ma che polli e tacchini, è una specie di volano. 😉
    Comunque interessante il video, ora sappiamo che il biondo è uno sparring che data l’età penso sia pure allenatore. Mancano dati sul barbuto.
    Su Pietrangeli, ragazzi, lui vinceva Parigi un anno prima che io nascessi, è sempre stato di famiglia agiata, vive fra Roma e Montecarlo che volete che ne sappia di sacrifici? Tra l’altro non mi pare abbia mai avuto figli…..dica quello che gli pare, chissene.

    • silvio74 by silvio74

      … in effetti hai ragione … però vedere lui e la pericoli fare le statue di sale in prima fila agli internazionali d’italia, da ora in poi mi darà molto fastidio …

  67. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Ho voluto attendere qualche giorno per scrivere con un po’ di distacco; giusto per raccontare le impressioni di un “profeta” sui recenti dissensi con la FIT e più in generale sui rapporti nel team Giorgi.

    Che Camila, in questo momento, sia in difficoltà, almeno dal punto di vista del ranking, è innegabile: il che rende più che comprensibile la richiesta fatta alla FIT, di essere esonerata dalla Fed Cup.

    Che la FIT, in questo momento, sia in grosse difficoltà è altrettanto innegabile: la retrocessione è praticamente certa, e non si vede nulla di buono all’orizzonte.

    Insomma è la tipica situazione in cui, tra due interessi conflittuali, non è facile trovare un accordo.

    Per come la vedo io, la FIT, data per persa la sfida con le spagnole avrebbe dovuto esentare Camila e darle fiducia, cercando però un compromesso, magari pretendendo qualche tipo di “risarcimento” (con presenze, maggiore impegno futuro, pubblicità o altro, non so…), una specie di “debito morale”, tanto per capirci.

    Forse (ma ne dubito…) ci hanno anche provato, ma è chiaro che il temperamento di Camila e di Sergio, da buoni ispanici dal sangre caliente, è del tutto estraneo alla logica del compromesso, soprattutto visto il comportamento poco gradito ai Giorgi di diversi esponenti della stessa FIT, incluso il buon Barazzutti, che non è stato certo un cuor di leone in alcune circostanze, e il fatto, percepito come ingiustizia, che ad altre atlete sia stato concesso quello che a Camila è stato rifiutato.

    Quello che mi lascia stupito, però sono le critiche inviate a Sergio. Che Sergio sia un “sergente di ferro” non credo sia in dubbio. Peraltro, è altrettanto certo che è con quel metodo che ha tirato su Camila, e che ha ottenuto risultati che altri (leggi “federazione”) nemmeno si sognano. E il rapporto tra padre e figlia è sufficientemente complesso che è impossibile, a mio avviso, che sia giudicato correttamente da un estraneo.

    Se Sergio ritiene che Camila sia più motivata da un “cicchetto” che non da una “coccola”, chi diavolo può dirlo? Non Palmieri, credo, e nemmeno un sedicente esperto o psicologo, o ex tennista. L’unica è Camila, che deve decidere cosa fare e come andare avanti. E tutte le volte che le è stato chiesto, ha detto che preferiva andare avanti con Sergio.
    Quando lei cambierà opinione ne prenderò atto, per ora è così e dovrebbero accettarlo tutti.

    Una sola cosa mi indigna veramente di questa circostanza: le critiche a Sergio.

    A me NON interessa la superiorità morale (presunta o reale che sia) di Camila. Non so se lei o il suo papà siano meglio o peggio del resto dei personaggi che girano nel mondo del tennis; mi interessa quello che fa sul campo: apprezzo l’atteggiamento rispettoso che ha durante le partite, ed i risultati che ha ottenuto e spero otterrà in futuro. Quello che fa altrove NON è di mia pertinenza nè interesse.

    Viste le voci passate, probabilmente Sergio NON è un angelo, nè un personaggio con il quale è facile convivere o fare affari. Quello che però è certo, è che è un padre, e che il suo interesse principale è il bene della figlia, mentre questa certezza non esiste nè per la FIT, nè per i tanti soloni del nostro mondo che pensano (comprensibilmente) prima al loro portafoglio e poi ai loro assistiti.

    In conclusione, i FATTI sono questi: a Camila NON conveniva giocare la FED Cup. Sergio si è preso critiche e insulti, ma Camila non giocherà la FED Cup.

    Chi ha agito nell’interesse di Camila, Sergio o la FIT?

    Vamos Camila, sono italiano e mi spiace che non giochi la FED, però sarei molto più felice con un solo Wimbledon che non con cento FED Cup!!!

    • robdes12 by robdes12

      non sarei così sicuro che saremo eliminati: Sara sulla terra è quello che è, ed anche Roberta non penso sia in questo periodo così facile da superare. Io vedo sfavorite le spagnole. Per questo la presenza di Cami era ancora più superflua.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Che il rapporto genitore/figlio sia un mondo ove qualsiasi intromissione rischia di essere inopportuna e/o deleteria, è pacifico. Ma che un figlio/a, sia necessariamente in grado di stabilire quale sia l’approccio migliore per un corretto rapporto educativo, come tanti lasciano intendere dandolo per scontato, lo trovo, riduttivo e semplicistico. Nella stragrande maggioranza dei casi, è, o dovrebbe essere così, ma il proliferare di figure professionali quali : assistenti sociali per l’infanzia, psicologi per bambini, ed associazioni varie, dimostra che, purtroppo, ” la normalità “, non è così scontata come si vorrebbe far credere. D’altronde, basterebbe citare la Sindrome di Stoccolma, per spiegare come in alcune ” vittime ” di violenze, ma anche solo coercizioni verbali e/o psicologiche, si passa generare una totale e volontaria sottomissione, dovuta a sentimenti di ammirazione smodata e patologica.
      Con ciò non dico che il caso in questione sia da ascrivere in quanto detto poc’anzi, me ne guardo bene e sono certo che non sia così, ma così come critichiamo chi interviene a gamba tesa, ( leggasi Palmieri, che l’ha fatta fuori dal vaso, sproloquiando su presunte anomalie comportamentali tra Sergio e Camila ), allo stesso modo, non commettiamo l’errore opposto, dando per scontato che tutto vada bene o che l’ atmosfera tra Sergio padre/coach e Camila figlia/atleta, sia l’isola felice che ci piace raccontare.
      Sappiamo poco o nulla della vita privata di Camila, giusto o sbagliato che sia, per cui sarebbe bene attenersi ai fatti certi e limitarsi ad analizzare, scelte tecniche, tattiche e programmatiche.
      Per quanto riguarda la vicenda Giorgi vs FIT, ovviamente il cuore mi porta a pensare che Camila abbia ragione, e di riflesso la FIT, con i suoi ameni personaggi, torto. Ma comunque la si pensi, rimane una brutta storia.
      Io lascierei al passato quanto accaduto, ( ma capisco che chi ancora non l’ha fatto, voglia dire la sua ), oggi c’è un incontro che dire ostico non rende appieno le difficoltà che ne accompagneranno lo svolgimento, basti pensare ai precedenti, ma anche alla condizione psico/fisica dimostrata in questo periodo da Camila, per cui : calma e gesso, poiché ci sarà da soffrire.
      P. S. Ma non era stato detto che Camila avrebbe giocato alle 13,30 ?………. Come sempre ” mezzacapa dice che a Milano fa freddo e……… poi fa inevitabilmente caldo 🙂

  68. by r.b.

    Finalmente abbiamo il nuovo slogan:
    POLLO IN CAMPO!!! 🙂

    • journasesto by journasesto

      😀 😀 😀 😀 😀 😀

    • riccardo by riccardo

      questa battuta amico mio è una fra le più belle… !!
      Sei un genio 🙂

      • robdes12 by robdes12

        si, mo lo indichiamo per il referendum del 17 visto che cita sempre gli exit poll. 😉

    • hector by hector

      Allora dico la mia: e’ stato provato dagli statistici che ad ogni cambio di palle le probabilita’ di subire un break aumentano. Dunque: pallina vecchia fa buon brodo.

  69. by r.b.

    Non mi interessano le beghe personali, mi interessa solo che Cami giochi bene. Purtroppo la Flipkens sa bene come metterci in difficoltà, Camila soffre le palle basse e tagliate, soprattutto dalla parte del rovescio (col dritto riesce a giocare un eccellente top spin quando vuole). Io non credo che la Flipkens sia una pallettara regolarista, e non credo neanche che possa reggere il ritmo di Camila. Però cercherà di farle fare molti gratuiti quindi non bisogna cascarci, insomma non essere… polli…. 🙂
    I polli (di gomma) lasciamoli in allenamento… 🙂

  70. enzo by enzo

    Ho dato un’occhiata ai precedenti con Flipkens….brrrrrr….
    –Linz 2013 : 2-6 – 1-6
    al servizio Cami è brekkata 5 volte su 8 – 2 aces – 4 df – solo 6/16 con la 2a (38%) e 18/32 con la 1a
    in risposta 0/3 BPC e 20/65 di RW (31%).

    –Birmingham 2014 : 3-6 – 2-6
    servizio brekkata 4/8 – 2 aces – 8 df- solo 47% 1e in e 11/25 ( 44%) di 2eW
    in risposta 1/3 BPC – 16/53 ( 30% ) di RW.

    Praticamente 2 partite fotocopia. Cami ha servito malissimo, subendo 9 break su 16 turni !!!
    Ha risposto anche peggio, procurandosi solo 3 BP su 16 turni e convertendone 1.
    Evidentemente il gioco di Flipkens ( molto variato, back ecc.) da molto fastidio a Camila.
    Oggi per vincere deve essere concentratissima e rispondere …in campo !
    Speriamo.
    Vamos Camiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  71. by antonio4camila

    Ma che schifezza questo Pietrangeli http://www.ubitennis.com/blog/2016/04/08/anche-pietrangeli-interviene-duramente-sul-caso-giorgi/

    Si percepisce l’imbarazzo del redattore, anche loro preoccupati di non avere accrediti. La situazione del giornalismo italiano è assurda

    • silvio74 by silvio74

      Veramente sono tutti fuori da ogni logica.
      Secondo loro Cami dovrebbe essere mani e piedi ostaggio della FIT e dovrebbe accettare trattamenti mortificanti e discriminatori rispetto alle colleghe.
      Per di più il recesso dal contratto a fronte del pagamento della relativa penale previamente concordata (ove dovuta) non sarebbe esercizio di un diritto, ma atto “squalificante” sul piano etico.
      Ma basta con questa aggressione reiterata e selvaggia.
      Basta.
      Stiamo parlando di una ragazza che stava vedendo crollare la propria classifica e che non poteva che cercare arginare la situazione. Per una volta ha chiesto di essere esonerata dalla Fed Cup come più volte disposto in favore delle colleghe.
      Si è sentita rispondere: no Cenerentola, per te non vale.
      Si è quindi presa le sue responsabilità contrattuali accettando di pagare il prezzo concordato per il recesso dagli accordi. Ed oggi deve sentirsi affossare sul piano sociale e caratteriale (Palmieri) oltre che sul pianto etico e morale (Pietrangeli), senza una sola parola di conforto da parte dell’allenatore (pilatesco) e delle colleghe (che pure assistono passivamente ad una gogna pubblica per comportamenti identici a quelli che loro stesse hanno tenuto in passato con il plauso della FIT).
      Qui sono tutti accecati da bassi egoismi di posizione e non meritano più niente.

      • journasesto by journasesto

        Vabbè, dalle colleghe non ci si poteva attendere granché.
        Al di là del fatto che proprio non si possono sopportare, con ogni evidenza, e che una presa di posizione le metterebbe in cattiva luce verso la federazione, sono anche le ultime ad avere una responsabilità in questa vicenda.
        Per quanto abbiano cominciato a emarginare Camila fin dalla Repubblica Ceca, quando la nostra era reduce dalla vittoria con Sharapova e catalizzò tutta l’attenzione della stampa. Creando non poche gelosie tra le senatrici…
        Da lì sono iniziate le sventure di Camila in nazionale.
        Ma la vera colpa di non aver capito la situazione e lavorato per creare un amalgama e un minimo di armonia è del capitano e di questi dirigenti accompagnatori che, alla fine, non si sa bene che cosa ci stiano a fare lì in mezzo

        • silvio74 by silvio74

          In realtà concordo in pieno. Il riferimento alle colleghe era soltanto una glossa a margine.

        • by FF.CC.

          Barazzutti è il peggio e questo è un fatto. aver anticipato la convocazione è il segno di un atto latu sensu politico e non tecnico. zero assoluto….

          più continua questa storia e più questa gentaglia si renderà ridicola….

    • by Fabblack

      Pietrangeli è “omologato” alla FIT, cosa ci si poteva aspettare?
      Anzi, molto meno peggio di Palmieri, veramente arrogante e maleducato: al suo confronto, Sergio un gentleman d’altri tempi.
      Ribadisco qui che in questa occasione ho comunque apprezzato Il Messaggero che il giorno dopo la pubblicazione del “Palmieri pensiero” ha consentito la replica alla controparte: non sempre succede!

    • hector by hector

      Io vorrei sapere dalla FIT quali retribuzioni, prebende o rimborsi spese siano stati garantiti per anni al sig. Pietrangeli, e a quale titolo.

  72. by r.b.

    Oggi è il gran giorno dei quarti di finale!
    Speriamo che Camila giochi al 100%, la forma e la fiducia sono tornate, come testimonia chiaramente il video linkato da Fabius….

  73. fabius by fabius

    Su questa pagina Facebook il video di un singolare allenamento sostenuto oggi da Camila a Katowice
    https://www.facebook.com/camilagiorgi.forever/
    Un encomio a chi riconosce l’oggetto.

    • by r.b.

      Dopo aver visto il video dell’allenamento speciale ho cambiato idea sul pronostico…
      Camila 99%
      Flipkens 1% (ma solo se prende tutti nastri)

    • journasesto by journasesto

      Ma cos’è? Un coniglio di gomma? Un pollo?

  74. Andy by Andy

    Con la Flip dovrà rischiare di più, stile vecchia Cami ma tenere la palla in campo come in Olanda.

    • by r.b.

      La Flipkens è belga quindi giocare come in Olanda non sarà facile….

      • hector by hector

        Camila dovrebbe accettare l’offerta delle federazione tennis lussemburghese per il suo bene(lux). Cosi’ il cerchio si chiuderebbe.

        • by r.b.

          Giusto, però ho pensato che l’Olanda è piuttosto distante dalla Polonia… Cami è capace di tirare i servizi a Katowice e farli atterrare direttamente a Den Bosch, ma credo che li chiamerebbero tutti fuori…

  75. pablox5452 by pablox5452

    Sulla partita di ieri:
    l’ho vista quasi per intero, dopo i primi 3 giochi. Non è stata certo la migliore partita di Camila, ma io ho visto alcuni segnali incoraggianti, ad esempio la capacità di giocare bene i punti importanti, la capacità di non perdersi, di non deconcentrarsi, un servizio migliorato, anche se non ancora perfetto ( e ho notato come lei si indispettisce quando fa doppio fallo, altro che “rischio calcolato)
    alcune annotazioni sull’avversaria e la storiella del ranking
    Il ranking non conta nulla, nè nel femminile nè nel maschile, oggi c’è stato un incontro a Marrakech, dove il 300 e passa del mondo ha quasi battuto il numero 52 (non chiedetemi i nomi, ci sono su Diretta,it, due slavi …) quindi la solita tiritera su “il tennis femminile è strano” andrebbe cambiata in “Il tennis è strano” ma anche no, è uno sport individuale e le sorprese ci stanno, peraltro se l’udinese batte il napoli ed il torino l’inter allora la cosa riguarda anche sport collettivi.
    La ALexandrova sarà 260 (per poco ancora) ma se ha vinto 10 degli ultimi 15 incontri battendo Whittoeft e portando al terzo la Garcia dopo averle rifilato un 6-1 al primo set (7-5 al terzo per l’esattezza) tanto scarsa non è…Poi Cami può giocare meglio ma ho appena visto Venus perdere dalla PutinXxxxx… quello è giocare male!
    Flipkens: i precedenti valgono poco , secondo me, sopratutto se consideriamo che uno risale al 2013, anno migliore della Flipkens, e anno di passaggio della Giorgi, per tutti i problemi che sappiamo…e sull’erba nel 2014, superfice molto strana ed adatta molto di più alla palla tagliata della Flipken
    ques’anno la belga ha vinto 12 partite e perse 8, forse ne ha vinte qualcuna in più. Dovrei fare l’elenco ma è lungo: Tra coloro chel’hanno battuta solo la Muguruza è chiaramente più forte di Camila, forse la Keys (ma se teniamo contro dei precedenti, allora no) ma non Riske, sasnovic, Paszek tra le altre: le giocatrici che la belga ha battuto sono tutte nettamente inferiori a Camila, con l’eccezione della Konta. Ora tutto ciò è pura statistica, non vuol dire nulla, può essere che domani Camila non strusci palla e perda come e peggio delle volte precedenti, ma la mia personalissima opinione è che Camila sia cresciuta in questo ultimo anno, Sa sacrificarsi di più, sa cambiare (checchè ne dicano) di un tanto il piano tattico, non moltissimo, ma un poco sì. Sa giocare meglio i punti importanti. E’ chiaro che ci vuole una Camila che non giochi tra il 30% ed il 60-70% delle sue possiiblità,ma che stia almeno un poco sopra al 75%, che serva più prime e le sfrutti meglio, Ma il match a me non pare affato chiuso. Azzardo un pronostico :Camila in 3 set. Non so perché ma me lo sento. Ben più difficlie la Semi, se ci sarà, ma diquesto spero di poterne parlare domani sera.

  76. etberit by etberit

    Giusto per tornare sulla terra, la Flipkens è un’ottima giocatrice, è arrivata al #13 tre anni fa, non un’eternità, e sa come si gioca a tennis. E’ anche abbastanza ostica per Camila se Camila non è in forma (e non mi sembra che sia al massimo), quindi per me il pronostico è negativo. Spero solo che Camila non si innervosisca e lotti fino alla fine. Nel tennis femminile non si sa mai…
    Forza Cami!

  77. by marvin

    La federazione italiana tennis é alle corde! Non ce la fa più! Vai Camila chiudila all’angolo e finisci l’ incontro!

  78. fabius by fabius

    Non vorrei sembrare frivolo, ma un po’ di leggerezza magari aiuta a smaltire i veleni degli ultimi giorni.

    Assodato che Camila non giocherà più in Fed Cup, nè per l’Italia nè per altre bandiere almeno per un bel pezzo, se non per sempre, tra gli aspetti negativi meno importanti, appunto frivoli, è che non vedremo più gli stupendi completini con la scritta ITALIA che ha sempre esibito.

    E, malignando ma neanche troppo, chissà come rosicavano ogni volta le altre costrette da anni a mettere una anonima casacchina azzurra, sempre quella, mentre Camila ogni volta aveva un modello nuovo.
    E che torcimento di budella vedere che nel manifesto per Italia-USA c’era Camila, col suo completino di boutique
    http://www.brundisium.net/brun/wp-content/uploads/2015/03/fedcupbrindisi2-630×300.jpg

    Ma questo non avverrà più, ed il pensiero che, tra gli altri, anche lo strepitoso costumino indossato nella partita contro la Mladenovic, quello con le righine, l’ultimo di Camila vincente in Fed Cup possa finire tra gli stracci mi turba.
    Quello, come gli altri con la scritta ITALIA, da oggi diventano oggetto da collezione, memorabilia.

    Se Camila se li vuole tenere per ricordo va benissimo, se mai invece volesse sbarazzarsene proprio per non ricordare, ti prego, Camila, piuttosto mettili all’asta, e vedrai che le offerte fioccheranno (sono pronto..).

    Se poi questo dovesse servire per raccogliere i fondi per pagare il riscatto dalla FIT, ancora più volentieri.

    • robdes12 by robdes12

      ma sta linea di cui parlava Ubi esce o non esce? Spero che i padri e madri che imperversano qui dentro hanno l’obbligo di dover comprare almeno un modellino per le loro pargole: magari per i trombettieri doc si può chiedere che vengano autografati. Oh, bisogna pure pagare il nuovo centro tecnico e il nuovo staff, diamo il contributo (a parte che essendo molto superiori a quelli bruttarelli delle majors del tessile sportivo, penso che venderanno come il pane).

  79. by giacomo carbone

    allora un commento a freddo degli eventi e della partita. La federazione, considerato il momento un po’ delicato di camila, doveva essere più tollerante e lungimirante. L’intervista poi di palmieri è completamente fuori luogo. Per me in questo momento Camila fa bene a non giocare in Fed e cercare invece di giocare il più possibile nei tornei. Quanto all’incontro di ieri, non concorso con chi considera la russa una avversaria di livello, anche se il suo gioco poteva risultare fastidioso. Ma è stata bravissima Camila ha non perdere la testa davanti a quei due sciagurati m.p.ed a salire di livello per vincere la partita. Queste sono iniezioni di fiducia che rimangono nella memoria di una tennista e se fossero accoppiate con una vittoria domani contro una giocatrice che l’ha sempre messa in difficoltà, l’effetto sarebbe ancora di piu’ postivo. Per il resto la prestazione di ieri non può soddisfare completamente, nel primo set ci sono stati troppi regali, anche all’inizio, mentre una giocatrice così inferiore, devi cercare i schiantarla subito prima che pensi di potercela fare.

    • by giacomo carbone

      naturalmente concordo e a senza h:):):)

    • robdes12 by robdes12

      però nel set in cui ha giocato bene si è vista la differenza. Però non dimentichiamoci che adesso sta giocando le partite consapevole che deve farle sue, e per ora ci sta riuscendo. Ieri io anche nel primo set natalizio non ho mai avuto l’impressione che avrebbe perso, un unico momento di timore mi è venuto solo con i due punti nastraioli: se alla fed ci aggiungiamo la tensione e la sfiga beh,,,,oggi ci vuole un miracolo. Invece è stato sufficiente continuare a crederci e continuare a rispondere bene. Non dimentichiamoci che contro Ana e Serena e Angelique ha giocato molto bene, ma ha perso perchè nel momento cruciale è evaporata. Ok, sono più forti, ma potevano essere battute. Ieri ha saputo vincere, cosa che va riassimilata un pezzo per volta.

  80. doherty by doherty

    domani cami secondo match dalle 13.30

    • robdes12 by robdes12

      io speravo ultimo incontro serale, alle 15.00 devo uscire. Speriamo sia rapida la cosa o per lo meno messa in un modo che faccia capire l’esito. Certo se dopo un’ora sono 62 40…

    • by giacomo carbone

      eurosport la fa?

      • robdes12 by robdes12

        in ogni caso ci saranno gli streaming, non eccelsa qualità video ma basta che si veda la pallina, va bene tutto. Un anno fa non fu trasmessa in chiaro da tv nazionale? Strano che non passino almeno la Schiavone.

      • fabius by fabius

        Eurosport 1 ha il centrale di Katowice fino alle 15:30, poi passa su Europsort 2 (sull1 c’è il ciclismo).

        Non finirò mai di consigliare l’abbonamento ad Eurosport Player, che ho da anni, e mi consente per una cifra modesta, 5 Euso/mese con possibilità di disdetta, di vedere non solo Eurosport 1 e 2, ma anche tanti altri canali dedicati.

        Ad esempio a Katowice hanno un canale WTA dove trasmettono in continuazione il centrale, senza commento ma anche senza interruzioni pubblicitarie.
        Ieri ho visto la partita così, ed avendo un migliore audio del campo ho apprezzato alcuni piccoli “grunt ” di Camila.

        Aggiungo solo che avendo una smart TV i canali si possono vedere su grande schermo, non solo su PC o mobile.

        In teoria non si potrebbe registrare, ma con appositi programmi di cattura-schermo si può fare, ed io lo faccio.

        • robdes12 by robdes12

          comunque finora in un modo o nell’altro tutte le sue partite trasmesse le abbiamo viste. Quelle non coperte da telecamere ovviamente no. Anche lì più sale di classifica e più il rischio di livescore si riduce. Quanto ad una certa tv dedicata nazionale, finchè non ci sarà una decisione matura e responsabile per me è come se fosse stata oscurata.

  81. by C.M.

    Solo nell’ultimo game, limitandosi ai momenti dal primo match point fino alla fine ho contato (sommando le due giocatrici) 9 vincenti contro 2 soli errori non forzati (o comunque evitabili) inoltre 2 errori forzati su palle che a rimandarle di là ci sarebbe riuscito giusto il mago Merlino…
    però i commenti delle varie testate italiche non mancano di sottolineare la qualità mediocre del gioco.
    Ma per sentir dire che hanno giocato bene cosa avrebbero dovuto fare?

    • robdes12 by robdes12

      in realtà mi sto accorgendo che chiediamo a Camila che giochi come i migliori maschi. Il tennis femminile è fatto di alternanze di bei punti e sequenze alla ciapanò. In fondo anche 4 servizi ceduti in tre set sono la norma, o forse pure meno della norma nel femminile. Anche perchè comunque ne sono stati poi strappati di più all’altra. Abbiamo visto che pure Serena, quando perde il servizio inattaccabile, diventa in fondo poca cosa, una giocatrice molto vulnerabile. La sua avversaria a giocato bene, sempre in ottica tennis in gonnella. Avrebbe mai immaginato qualcuno dopo la vittoria di Aga su Roberta che il giorno dopo avrebbe giocato così male e così scarica? E’ un’altra parte dell’universo quello della donna, va letta secondo i suoi parametri e caratteri specifici. Anche io ammetto che guarda a Camila con una prospettiva di chi usa indicatori di livello propri del tennis maschile, ed è sbagliato.

  82. by First

    Ho l’impressione che il polverone con gran seguito di polemiche, seguito al rifiuto della Fed Cup, sia in realtà strumentale per qualche altro obiettivo “occulto” della federazione.
    A me piace vedere Camila in azzurro, ma la presenza sulla terra rossa contro le spagnole sarebbe stata di poca utilità, avrebbe perso facile o fatto panchina: si poteva concedere una deroga in modo abbastanza indolore e lasciarla andare a Stoccarda con una scusa qualsiasi, come si è fatto in passato per altre.

    Perché dunque alimentare la polemica, e arrivare a una rottura traumatica? Forse potrebbe servire per compattare la vecchia guardia, riunire le sorelle d’Italia, riconciliare Errani e Vinci, riformare il doppio anche in chiave olimpica? Tutte unite contro il pericolo retrocessione per il bene dell’Italia, e contro il “menefreghismo” dell’Italo-argentina, che tra l’altro non ha mai legato con le altre!

    A pensar male, questo potrebbe essere il piano della FIT che spiegherebbe l’eccessivo accanimento notato da tutti: se fosse vero sarebbe veramente una brutta storia, indegna di una federazione sportiva.

    • robdes12 by robdes12

      ma è chiaro che è strumentale, e lo dimostra la reazione scomposta di Palmieri, che ha fatto e detto esattamente quello che poteva risultare più offensivo per il bersaglio. Ci devono essere al solito panni precedentemente sporchi che non si è riusciti a candeggiare a suo tempo e che hanno decretato la rottura. Ma il mondo dello sport è così, per questo, doping a parte, e anche lì sulle federazioni sempre all’oscuro, beh, chi lo sa come va la cosa, non viene mai comunicato nulla di quello che realmente si discetta nei sancta sanctorum e perchè lo si discetta. Ma ancora dobbiamo continuare a menarcela che la legge sia comunque buona, i governi tutti di gente di inconcussa virtù, lo sport agonistico un regno di sana e robusta costituzione sorretta da valori di altrettanto sana competizione, basata su valori che fanno impallidire il decalogo divino e i principi della rivoluzione francese? Le leggi si modificano o abrogano perchè sono sempre parzialmente giuste, i governi si cambiano per incapacità o corruzione, i record e palmares certe volte si annullano o ritirano perchè ottenuti illecitamente. Lo sport professionistico è lavoro, fatto dai diretti interessati e da una galassia di parassiti che banchettano coi resti dei lottatori. Anche Palmieri si senta disponibile a ricevere una lettura del suo carattere e personalità così come lui si è permesso di fare con chi gli è andato contro. Chi di analisi ferisce di analisi perisce. In ogni caso la macchina obliteratrice s’è messa all’opera, in tutti i loro canali se non proprio la damnatio memoriae c’è una visibile marginalizzazione della reproba. Sono veramente puerili, col complesso ingiustificato dell’autorità.

      • by First

        Siamo d’accordo sul fatto che è strumentale, ma con qualche scopo?
        Io non credo che Palmieri e company siano così ottusi e naif da cercare la rissa col clan Giorgi, che se vogliamo è più legittimato ad agire d’istinto rispetto ai nostri massimi dirigenti federali.
        Penso che abbiamo voluto fare un polverone per compattare la vecchia guardia, in particolare per recuperare la coppia Errani-Vinci, sacrificando Camila sull’altare delle sorelle d’Italia.

    • journasesto by journasesto

      Non credo a gombloddi. Certo che da tutto questo, e da molti commenti che si leggono sul web, emerge quella mentalità medievale tipicamente italiana in base alla quale a più anzianità e, per forza di cose, più risultati, debbano corrispondere anche più diritti.
      In realtà i diritti devono essere uguali per tutti. Per le loro vittorie in Fed Cup, e anche nei grandi tornei in giro per il mondo che hanno dato lustro a tutto il moviemento italiano, le nostre campionesse storiche sono state ricompensate in solido dalla federazione molto generosamente, e direi anche giustamente. Quindi hanno già avuto il loro premio, non c’è alcun bisogno di riconoscere loro anche diritti supplementari rispetto agli altri.
      È come dire, in una squadra di calcio, che il capocannoniere può allenarsi un giorno in meno degli altri o che può saltare il ritiro quando gli pare perché segna più reti rispetto agli altri.
      Purtroppo questo schema di ragionamento, che ho sperimentato sulla mia pelle quando ho fatto il militare ormai 30 anni fa, e che non esiterei a definire “nonnismo” lo ritroviamo ancora oggi in Italia in tutti gli ambiti del vivere civile. E a farne le spese sono, di volta in volta, i più giovani rispetto agli anziani, le donne rispetto agli uomini, i brutti rispetto ai belli, i forti rispetto ai deboli…
      Il fatto che un dirigente di federazione vada a esplicitarlo chiaramente su tutti i giornali, compreso quello della federazione, indica il livello di incivilità in cui ci troviamo.

      • by r.b.

        Per parafrasare una celebre frase di George Orwell, tutte le nostre tenniste sono uguali, ma alcune sono più uguali delle altre…. 🙂

      • journasesto by journasesto

        naturalmente era i deboli rispetto ai forti… Mi sono attorcigliato…

  83. by antonio4camila

    Io credo che la vittoria di ieri sia stata importantissima, perché giocare con quella pressione è difficile persino per Serena Williams (vabbè per lei no). Poi ha beccato una giocatrice assurda che se giocasse sempre così sarebbe nettamente tra le prime 50. L’ultimo game è stato un capolavoro, perché in queste condizioni emotive in tante sarebbero crollate. Secondo me keep calm (in qualche modo) e giochiamo la prossima. Per quanto le cose possano sembrare crollare c’è un punto fermo al quale appoggiarsi: Camila è veramente forte, non è Bolelli.

    • by r.b.

      Il problema vero è capire perché le numero 200 e passa quando giocano contro Camila sembrano top 50….

      • robdes12 by robdes12

        mica solo con lei, dai, anche contro Garcia e altre. Garbine quest’anno con molte non è che sia apparsa esattamente granitica, tutto sommato ha giocato meglio con Vika che con giocatrici molto peggio classificate. Comunque la risposta è che fa troppi errori, quando gioca come sa però le riporta al loro valore reale, questo lo si è visto spesso.

      • hector by hector

        E’ evidente che al cospetto di Camila tutte giocano la partita della vita, concentrando in un paio d’ore gli sforzi di un’intera carriera che potrebbe essere nobilitata con un semplice successo contro di lei. Chiaro esempio la Bartoli, che dopo avere fortunosamente vinto a Wimbledon grazie all’interruzione per maltempo, non ha piu’ trovato stimoli appendendo definitivamente la racchetta al chiodo.

        • by antonio4camila

          Molto spiritoso, bravo. Peccato che questa Alexandrova aveva perso al terzo anche con la Garcia, vincendo il primo 61 invece che 64 prima di cedere 62 75. Camila era la quarta top100 che incontrava in carriera. Della Garcia ti ho detto poi c’è la Friedsman che forse ricorderai a Melbourne. Ebbene con la Friedsman ci ha vinto facile in due set. Poi c’è Lucie Safarova, conosci? Bene Alexandrova l’ha battuta 64 64 a Praga, cioè a casa sua, quando Lucie era numero 22. Ma certo, guardate le partite con il ranking e questo è il risultato.

          • robdes12 by robdes12

            io non lo faccio mai. Anche Cami era arrivata da qualificata contro Maria, poi…infatti la Sharapova nell’intervista disse: battuta da una qualificata? Se gioca sempre così non credo che il prossimo anno giocherà le quali……infatti.

          • hector by hector

            Ehm, nuovo di queste parti? Te lo chiedo perche’ senza ombra di dubbio battere la Alexandrova e’ stata una vera impresa, ha sconfitto una giocatrice con un cognome di ben cinque lettere piu’ lungo del suo. Vamos Camila!

            • riccardo by riccardo

              🙂 🙂 🙂

              • by antonio4camila

                Che ridere.

                • journasesto by journasesto

                  Antonio, equivochi. Hector è un sostenitore di Camila dalla prima ora e sostiene esattamente quello che dici anche tu. Sorretto da un senso dello humour fuori dal comune…

                • robdes12 by robdes12

                  ama fare giochi verbali e calembour, una volta che ti ci sarai abituato capirai ciò che intende.

  84. riccardo by riccardo

    A parte l’enorme dispiacere per l’abbandono di Lucia ( Lucia torna a scrivere ripensaci !)
    sono un pò preoccupato per l’assenza di T.O.
    trovo strano che con tutto sto casino non abbia avuto il tempo di scrivere qualcosa…
    Qualcuno ha notizie??

    • Andy by Andy

      ? e perchéééé???

    • by lucio

      Vai sull’altro sito e la trovi ………probabilmente lo trovava più consono.

      • by r.b.

        Spero non QUEL sito!

      • riccardo by riccardo

        nooo… quale altro sito??? non scherziamo

        • by lucio

          Quello

          • robdes12 by robdes12

            beh mi si consenta un appunto a tutti: io pregherei a scrivere altrove in modo moderato in questo periodo, non serve a nulla attirare attorno a Camila ulteriore ostilità, fossanche passeggera. Lei non legge i blog, ne sono sicuro, però avrà pure amici che lo fanno, e supponendoli giovani, qualcuno al telefono o a passeggio potrebbe pure riferire qualche cattiveria fra le molte scritte. Di carattere è dolce, questo lo dicono in fondo pure i detrattori, non è il caso di alimentare in lei dispiaceri inutili. Quindi difesa ok, ma niente trionfalismi in questo periodo dall’apparenza sprezzantemente tronfia.

      • Andy by Andy

        Beh una cosa non esclude l’altra, centra qualcosa Umberto ?

      • journasesto by journasesto

        Evidentemente affrontando le cose con intelligenza si può scrivere da entrambe le parti… Lucia è libera di esprimersi come vuole e con chi vuole senza essere giudicata

  85. Gianlu by Gianlu

    Leggendo i vari commenti a volte ho la sensazione che per soddisfare a tutti Camila dovrebbe avere il dritto di Federer, il rovescio a due mani di Djokovic e quello in back della Vinci, la difesa e manualità di Aga, la rapidità e l’anticipo di Agassi ed un gioco a rete degno di Edberg.
    Ogni giocatore o giocatrice ha le sue caratteristiche e Camila con il suo gioco e talento può vincere contro chiunque. È giusto lavorare e migliorarsi sempre, ma non si può pretendere che lo faccia tutto alla perfezione. Secondo me deve solo acquisire maggiore convinzione e soprattutto giocare tranquilla. Vamos Cami!!!!

    • by First

      In realtà se si usa una scala da 1 a 100, le sue caratteristiche principali (botte piatte in anticipo) Camila deve averle a 90-100, le altre qualità però non devono essere a zero ma almeno a 50!

      • Gianlu by Gianlu

        Sono d’accordo, credo però che Camila sia già almeno al 50% per tante altre cose.

  86. riccardo by riccardo

    @ R.B.
    Sei diventato ( o lo sei sempre stato ) troppo tecnico e non posso più contraddirti!! 🙂

  87. journasesto by journasesto

    A quanto pare c’è un sottile destino che unisce le vicende di Camila a quelle di Ana Ivanovic.
    Infatti, non sono le due sono sicuramente tra le più belle del circuito e hanno anche il privilegio di godere dell’ammirazione incondizionata di un tifoso doc come r.b. 🙂
    Ma pare anche che la bella Ana abbia mandato una lettera di fuoco alla capitana della Fed Cup serba dicendo che non risponderà mai più alle sue convocazioni, perché i media serbi l’avrebbero trattata male e con poco rispetto.
    Voglio proprio vedere ora se la federazione serba prenderà provvedimenti nei suoi confronti, per esempio impedendole di andare alle Olimpiadi. Sembra comunque di no. La capitana della Fed Cup serba ha addirittura ringraziato Ivanovic per il contributo dato negli anni in cui ha giocato…

    • by r.b.

      Eh beh inutile dire che la cosa mi dispiace per entrambe….

  88. by r.b.

    Per quanto riguarda il match di quarti di finale, la pressione di cui parla @riccardo e le caratteristiche dell’avversaria ci dicono che non possiamo aspettarci una vittoria….
    Il pronostico perciò al momento è:
    Flipkens 70%
    Camila 30%

  89. riccardo by riccardo

    Ieri in modo particolare col diritto, camila ha lavorato un pò di piu la palla , in alcune riprese dal basso si vede chiaramente che la palla è passata un pò più alta del solito rispetto al nastro ma credo che in questo momento, il problema principale sia la pressione.
    Sergio Giorgi è un tipo vulcanico ma la esultanza di ieri dopo la vittoria contro la n. 260 del mondo , la dice lunga su quale sia al momento lo stato psicologico di tutti.
    Camila, a causa sia dei punti persi ad inizio anno, sia per le note vicende di questi giorni, si ritrova a dover vincere per forza , anche per un evidente aspetto economico.
    Giocare in questa situazione è complicatissimo e molti errori ieri sono stati commessi a mio parere per la tensione che inevitabilmente ha addosso.
    Se domani dovesse arrivare una vittoria , per quanto mi riguarda , sarebbe la più importante della carriera di camila. Non importa l’avversaria , ne l’importanza del torneo, ma visto quanto accaduto, arrivare in semifinale sarebbe fondamentale, potrebbe essere una specie di nuovo inizio, un modo per mettersi alle spalle tutto e guardare con fiducia al futuro.
    Questo quindi è il momento dell’appoggio incondizionato.
    Forza Camila , tutti con te.

    • by r.b.

      E’ vero, ma sono ancora troppi gli errori gratuiti per palle in rete o in lunghezza, che potrebbero essere diminuiti con l’uso del top spin…

    • Andy by Andy

      Ieri la Russa insisteva molto sul servizio al dritto di Camila, non è stata una mossa da poco..

  90. by r.b.

    Il problema tecnico principale è sempre lo stesso…. Camila gioca tendenzialmente un tennis troppo piatto e la palla, per poter rimanere in campo, deve necessariamente passare a pochi centimetri dal nastro, con il rischio di finire spesso in rete, e se alza troppo la traiettoria la palla finisce inesorabilmente lunga. Un esempio lampante si ha quando Camila deve concludere con un vincente dopo aver costretto l’avversaria dall’altra parte del campo: quasi sempre Camila gioca ugualmente un colpo piatto e forte a filo rete anche se non è necessario… in quel caso un top spin ridurrebbe il rischio errore e darebbe comunque il punto, visto che l’avversaria è lontana e non può recuperare. Ho visto quasi tutti i match di Azarenka a IW e Miami, e Vika non mette MAI la palla in rete. A volte può sbagliare in lunghezza o in larghezza, ma gioca sempre con sufficiente top spin in modo che la palla scavalchi la rete e ricada nel campo. Ora, è strano che Camila non adotti lo stesso principio, visto che il top spin ti consente di tirare ancora più forte… e sappiamo che a Camila piace tirare forte…
    Negli uomini è praticamente obbligatorio, perché i maschi hanno più forza fisica e se tirassero tutto piatto farebbero un mare di errori gratuiti.
    Camila sa giocare perfettamente un top spin, ieri su una palla molto bassa e corta della Alexandrova si è precipitata in avanti e ha giocato un dritto in top spin perfetto nell’angolo, colpo davvero difficile….
    Quindi devo concludere che giocare così piatto (e servire così piatto) è una scelta….
    Tecnicamente la palla piatta corre di più perché fa meno strada di quella in top spin, e ciò unito all’anticipo di Camila dovrebbe fare la differenza, ma in realtà non la fa perché questa tattica porta a commettere molti errori gratuiti che annullano i benefici.
    Io credo che Camila debba alternare i colpi, cioè variare di più, e certo non è facile decidere in una frazione di secondo cosa giocare…. In generale direi, top spin sulle palle basse e colpi più piatti sulle palle alte, però non è una regola fissa e dipende da un’infinità di fattori….
    Almeno che giochi il top spin sulle palle basse e tagliate della Flipkens, visto che lo sa fare e anche bene…. vedremo…
    Capisco che Camila voglia attaccare sempre, ma certe volte si deve avere pazienza e non tutte le palle possono essere attaccate, bisogna aspettare la palla giusta…
    I presupposti per giocare un gran match ci sono tutti, però c’è anche l’avversaria che è forte e molto esperta….

    • by r.b.

      Ah, aggiungo che il passante in top spin contro la Ivanovic è finito nella top 5 dei colpi di marzo….

  91. Massimiliano by Massimiliano

    Potrebbe essere una mia sensazione, ma ho idea che a Camila serva + tempo per trovare la profondità dei colpi, perché il primo set mi è sembrato una sorta di ulteriore riscaldamento (non dico che per questo è ok perdere un set, però…).
    Poi nel secondo set si è trovata, e dopo quello (nel 3°) anche la Alexandrova ha iniziato a giocare bene.
    Comunque ci voleva vincere due partite di seguito (non capitava da Hobart), ora non dico che sono contento se ci fermiamo ai quarti, ma intanto si è ripreso a fare strada.

    Durissima (visti anche i precedenti) con la belga, che ha un servizio ben costruito e difficile da leggere e quei colpi tagliati sempre complicati da tirare su.

    Per me ci vuole una gara deluxe alla “tiro tutto e tiro dentro” così da non far entrare la Flipkens nello scambio, perché poi lì mi sa che la belga abbia le armi per prendere il comando.

    • by r.b.

      Non sono molto d’accordo, per me ci vuole pazienza e accettare gli scambi anche lunghi, aspettando la palla buona per attaccare…

      • Massimiliano by Massimiliano

        Potrebbe anche essere, però se non ricordo male, con la Radwanska lo scorso anno, una tattica di questo tipo diede i suoi frutti (anche se la polacca non è che fosse in grande forma).

  92. by r.b.

    Attenti ragazzi che pure Ubitennis, che per noti motivi non sta certo dalla parte della FIT, ha titolato: Giorgi avanti a fatica con la numero 264….
    Il giorno di riposo farà bene a Camila, speriamo che sia concentrata e soprattutto centrata come ai bei tempi…

    • robdes12 by robdes12

      però se leggi l’articolo poi smentisce subito il titolo parlando di una russa in realtà ottima giocatrice. Infatti a me sta cosa è parsa artata: fai un titolo dequalificante e poi un articolo che lo smentisce. Due persone diverse forse?

      • by antonio4camila

        Probabile. Nei giornali spesso (quasi sempre) il titolo lo fa un redattore e la cronaca un cronista. Il redattore avrà dato un’occhiata alla classifica e al punteggio e il cronsita ha visto la partita, ecco spiegata l’incongruenza

  93. hector by hector

    Notazione tecnica: non vi pare che Camila sia piu’ a suo agio nel rispondere da destra?

    • by r.b.

      Rispetto al passato, intendi?

      • hector by hector

        No, intendevo in conferenza stampa. Mi pare che alle domande che arrivano da destra risponda meglio.

  94. by r.b.

    La Alexandrova è nata nel novembre 1994, ha 21 anni ed è #264 del mondo….
    Vista giocare non sembra, ma i dati numerici sono questi…..
    Se Camila avesse perso ieri sarebbe stato un po’ un dramma, sui media avrebbero criticato (uso un eufemismo) lei e Sergio, dicendo che può perdere con chiunque ecc.
    E questo lo sapevano bene sia Camila che Sergio, che infatti non a caso a fine match ha esultato manco avesse vinto il torneo….
    Con la Flipkens partiamo nettamente sfavoriti, la belga è fortissima, in forma e ha fatto semifinali Slam ecc….
    Non abbiamo nulla da perdere…. La pressione è tutta sulla Flipkens….

    • Andy by Andy

      Già ma una sconfitta contro la Flip. fa meno notizia e certamente espone meno Cami al fuoco dei cecchini sempre in agguato 😉

      • by r.b.

        Purtroppo gli sciacalli e i rosikoni si scatenerebbero ugualmente, comunque la Flipkens è giocatrice esperta e navigata con un best ranking di n. 13 e una semifinale a Wimbledon 2013…

        • by FF.CC.

          non è vero che non abbiamo nulla da perdere. ci sono i punti dell’anno scorso no?

          comunque io per ieri temevo, ma è andata bene.
          per domani voglio una vittoria. giochiamo con Flipkens che ci ha battuto già due volte. mo basta!

          vediamo come prepareranno il match. io credo che ce la possiamo fare….

          • robdes12 by robdes12

            dipenderà molto dal servizio, se funzionerà bene la Flipkens sarà obbligata a remare da fondo, e lì diventa molto vulnerabile.

  95. by r.b.

    Camila ringrazia il pubblico giustamente e spera che venerdì la sostenga ancora….
    Io spero che il pubblico… arrivi… Anche nel match serale di Cibulkova non è che ci fosse sto gran pubblico…

    • hector by hector

      Ma dove l’hai vista la partita? Durante il match di Camila gli spalti erano gremiti in ogni ordine di posti, durante il resto del torneo pareva il deserto dei tartari. Se vuoi ti presto i miei occhiali.

      • by r.b.

        Sì effettivamente ne ho bisogno, soprattutto delle lenti….

  96. doherty by doherty

    se andate sul sito della wta c’è un video della flipkens…
    abbiamo trovato il colpo che cami deve giocare contro di lei per vincere…
    il lob..:-) ( oddio…non è proprio una specialita’ di cami,ma come potrete vedere ne potrebbe bastare uno..) 🙂

    • doherty by doherty

      nelle quali di IW flipkens ha perso 61 62 con sasnovich…

      • robdes12 by robdes12

        ah, interessante. E capisco pure perchè. Le palle alte e arrotante per lei sono un tossico.

  97. doherty by doherty

    che paura !!!
    ma è andata..brava cami a portare a casa una partita difficile
    la prossima lo sara’ probabilmente ancora di piu’…servira’ una grande prestazione…flipkens ha il tipo di gioco che le da’ fastidio (varia tanto,non sbaglia molto,non tira forte)
    è importante arrivare almeno in finale
    vamooooooooooooooosss !!! camila…

  98. TEUS by TEUS

    E complimenti vivissimi al telecronista di eurosport, che ha letteralmente preso in giro Sergio quando ha consigliato a Camila di avanzare sulla seconda palla della russa per essere il più possibile aggressiva, dicendo che in realtà Alexandrova serviva due prime.
    Complimenti vivissimi perché forse nemmeno adesso ha ancora capito che la chiave per vincere questo complicato match è da ricondurre proprio alla pressione esercitata da Giorgi in risposta dal secondo set in poi.

    Vamos flaca e vamos Sergio!

    • robdes12 by robdes12

      beh stavolta era corretta la cosa, nel primo set aveva fatto tanti df, per cui più pressione più ne dovrebbe fare. Però stranamente entrambe negli altri due hanno corretto il tiro, e i dif sono stati col contagocce. Sapessi quanto glieli ho chiamati sui match point, e invece nisba.

  99. Ace by Ace

    Brava Camila in questi giorni hai dimostrato ancora una volta di essere una ragazza umile e capace di soffrire. Oggi dopo il primo set con tutta quella tensione addosso, era più facile mollare che rimontare e andare a lottare fino alla fine. Quando sai quanto vali e quanti errori stai facendo, credo che ci voglia umiltà per combattere con tutte le forze!
    Non abbiamo visto certo delle belle partite. Il mio giudizio sui match vinti è onestamente peggiore di molti commenti che ho letto, ma credo che in questo momento, più che mai, conti vincere e si é vinto.
    Come al solito ci sono stati anche grandi momenti di gioco tanto per non dimenticarsi dell’immenso talento che si è momentaneamente distratto.
    Per il prossimo incontro però non raccontiamoci frottole, bisognerà alzare parecchio il livello. Questo non basterà! Fortunatamente a pensare ai margini di miglioramento mi mette di buonumore.
    Per assurdo io sono convinto che questa volta, con piccoli miglioramenti ogni partita, malgrado il momento difficile, Camila potrebbe finalmente vincere questo torneo. Sarebbe importantissimo. Giudico grave la rottura con la FIT e sono convinto che questi incontri possano essere determinanti per il futuro di questa grande campionessa.
    Forza Camila, tira fuori tutto e fai un passo alla volta, ma sempre avanti!

  100. fabius by fabius

    Molto bene, quando ci si rialza prima si fanno dei passettini, poi si cammina, e solo dopo si corre.

    Ma bisogna correre già dal prossimo impegno, tosto.
    Flipkens è una brutta cliente per chiunque, e sembra in buone condizioni.
    Ma c’è in palio la permanenza tra le prime 50 del ranking, oltre all’amor proprio.
    Ci vuole una buona Camila, almeno al 70% per spuntarla.

    In bocca al lupo, lupacchiotta!

  101. avadar by avadar

    Cami artiglia la vittoria con le unghie e con i denti…
    quanta voglia e quanta luce negli occhi…

    Flipkens bestia nera, ma siamo ai quarti di finale: 3 vittorie consecutive mancano da s’Hertogenbosh, che evoca dolci ricordi…è passato troppo tempo e arriverebbero al momento giusto….

  102. enzo by enzo

    Vista come ieri solo la registrazione senza sapere il risultato.
    Primo set con molti errori sempre dovuti alla tensione ed anche al fatto che questa Alexandrova non è male sopratutto nel servizio e primi colpi.
    Secondo filato via in scioltezza con Cami che riduce errori ed è molto più concentrata.
    Terzo fotocopia del primo per 5 giochi.Poi Cami è bravissima a rimontare ed a brekkare sul 5-4 nonostante un paio di nastri contro.
    Nota negativa: 5/16 BP convertiti ( 31%) …una miseria.
    Comunque vittoria importante perchè in questo momento tutto sembra più difficile.
    Onestamente Flipkens mi sembra fuori …portata. Però noi speriamo sempre …

  103. eulondon by eulondon

    A testa alta Camila. Contro tutto, tutti e.. Nastri! Si vince col cuore.

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Sono 45anni che vivo in provincia di Rieti ma ricordo ancora che in emilia dove sono nato si dice:
      Poche pugnette e sempre avanti.
      C A M I L A P E R S E M P R E

  104. robdes12 by robdes12

    e va be’ oggi è andata e domani ci prendiamo una pausa relax. Però scorrendo le varie testate bisogna dirlo, si vede che siamo quasi soli soletti. Vuol dire che da Katowice parte la campagna d’Italia, arriverà il momento in cui saranno disposti pure a fare i raccattapalle pur di avere un autografo di Cami.
    Buona serata a tutti, curva Cami..

  105. robdes12 by robdes12

    beh, però le antipatie delle altre verso Cami un po’ gliele attiriamo pure noi. Su livetennis post vittoria Giorgi per ora 146, vittoria Errani 24. In positivo o in negativo che sia, mi pare chiaro dove butti l’interesse degli appassionati di tennis.

  106. by r.b.

    Oggi siamo tutti più ricchi…
    E la FIT è più povera….
    Se vinciamo il torneo mi candido alla presidenza della FIT al posto di BINAGHI… 🙂

    • by r.b.

      Ovviamente programma elettorale con Sergio ct di Davis e Fed Cup…. 🙂

  107. Madoka by Madoka

    Contentissimo per Camila. Non ho visto la partita, ma in queste condizioni nessuna vittoria é scontata. Forza.

  108. by r.b.

    Redazione! Il terzo turno sono i quarti di finale…. Please 🙂

  109. TEUS by TEUS

    E’ per me impossibile quantificare il numero di incontri di tennis seguiti nella mia vita ma solo in un match di Camila Giorgi potevo vedere due match point consecutivi annullati con due nastri. Vado a memoria… Fatto più unico che raro.
    Alexandrova ottima oggi coi colpi di inizio gioco ed è soprattutto per questo che il match si è fatto complicato dopo un primo set, va detto, giocato in maniera un po’ troppo contratta dalla nostra.
    Bravissima però la “bimba” ad alzare il livello nel secondo e a uscire vincitrice dopo un terzo parziale molto “tirato”. Vittorie di questo tipo fanno bene al morale e ce n’è proprio bisogno in questo periodo.

    Vamos flaca! E ancroa grazie per le emozioni che sai dare.

    • robdes12 by robdes12

      anche per me è la prima volta in 39 anni di tennis visto. Un match point a favore risolto dal nastro si, ma due annullati di fila dallo stesso mai, e per giunta sempre con la giocatrice in netta difficoltà nello scambio.

  110. by fraronz

    chi erano le due persone accanto a papa’ Sergio ?

    • robdes12 by robdes12

      mai viste. Il biondo ho pensato uno della ditta di lattine, ma visto che parlava spesso con Sergio mi sa che è uno dello staff. Il barbuto dalla stazza penso possa essere il fisioterapista. Poi salta fuori che sono due allenatori e Sergio fa il supervisor. Non abbiamo più il supporto delle testate giornalistiche, dovremo arrivarci motu proprio, mi sa.

  111. robdes12 by robdes12

    oggi di buono direi la ricomparsa dei lungolinea. Se li inserisce più stabilmente nel repertorio sai i match che porta a casa. Sono così rapidi e anticipati che arrivarci è pressochè impossibile.

    • by C.M.

      Quando riesce a verticalizzare è devastante.
      Però dipende molto da quanto vanno veloce le gambe, se non gira bene intorno alla palla li manda lunghi o in rete.
      oggi è partita un po’ scarica, troppo poca adrenalina in circolo?

      • robdes12 by robdes12

        io direi pure da quanto riesce a dare lift alla palla. Certe volte tira troppo raso rete, prima o poi il nastro negativo lo becchi. Comunque anche senza aggiungere niente, se rimette a posto dritto e rovescio lungolinea vincerà molte partite. Sono colpi troppo fuori dai livelli wta. Manco Flavia ha mai posseduto un rovescio così rapido.

  112. hector by hector

    Parliamoci chiaro, le partite precedenti si erano risolte in un batter d’occhio e Camila ha voluto dare spettacolo per tre set a favore del pubblico che gremiva le tribune dell’impianto di Katowice. Altrimenti questo match sarebbe durato al massimo venti minuti: quattro ace per game di servizio, quattro risposte vincenti negli altri. La generosita’ di Camila non ha confini.

  113. robdes12 by robdes12

    Allora, nessuno che mi fa un riassuntino del secondo set? Ho potuto seguire solo il punteggio e pochissimi scambi. Franata la russa o Camila versione missili Patriot?

  114. by r.b.

    Avevo previsto una vittoria in tre set… Le indovino tutte!
    Ieri abbiamo vinto 6-4 al secondo, oggi 6-4 al terzo, venerdì vinceremo 6-4 al quarto e in finale vinceremo al quinto set! 🙂

    • journasesto by journasesto

      Ma una vinta 6-4 al primo mai?

    • robdes12 by robdes12

      la tua Bouchard la stai vedendo come se la cava bene? Rassegnati, questo è il semestre della palletta moscia. Per quella tonica dobbiamo aspettare l’erba.

  115. by FabrizioF

    Ribadisco anche qui i complimenti per la vittoria tutt’altro che scontata di Camila. Vincere una partita tirata, in queste condizioni non era facile. Per questa volta giustifico l’ansia del papà perché ovviamente alla prima sconfitta gli avvoltoi saranno pronti ad attaccarla, però continuo a pensare che deve stare tranquillo, così anche Camila forse sarà più tranquilla. Del doppio nastro di Binaghi sul match point abbiamo già parlato…secondo me era lì ad esultare per la Alexandrova. Infine Supertennis…r.b. parlava di qualcosa che hanno detto sul caso Giorgi-Fit ma nn ho capito. Invece facendo delle ricerche pare, sottolineo pare, che Supertennis non voglia trasmettere più le partite di Camila, nemmeno se arrivasse in finale nei tornei che segue…ho già scritto sulla loro pagina fb chiedendo delucidazioni.

    • by r.b.

      È che non guardate i match, santa pazienza… 🙂
      Durante la finale di Miami tra Vika e Kuznetsova, trasmessa domenica scorsa da Supertennis, Lorenzo Fares ha accennato, non senza un evidente imbarazzo, all’affaire Giorgi… Ha detto che Camila aveva tempo fino a lunedì per accettare la convocazione e si augurava che la stessa cambiasse idea per il bene della nazionale, e che tutti i giocatori e giocatrici in genere sono fieri di vestire la maglia azzurra…

    • by FF.CC.

      indaga….

  116. Sephir by Sephir

    Molto felice per questa vittoria sofferta nonostante le gravi difficoltà tecniche! Quei 2 punti fatti con il nastro gridavano vendetta!
    La Flipkens penso sia troppo in qualsiasi forma arrivi Camila.

  117. by antonelo

    Grande, grandissima, straordinaria Camila capace di vincere contro tutto e contro tutti: un’avversaria n. 264 del mondo che aveva deciso di giocare da n. 64, una giudice di sedia ipovedente, un nastro della rete posseduto dal demonio… ma più la strada si fa erta, più gli ostacoli si fanno irti, più rifulge il talento sconfinato di questa meravigliosa atleta!
    Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • by r.b.

      Il “nastro posseduto” si candida nella top 5 delle battute di tutti i tempi su questo sito! Mitico! 🙂

    • robdes12 by robdes12

      ma in questi tornei se non possono avere il falco almeno un gufo no? 😉

  118. by lucio

    Brava Camila ……..di tutto quello che non è tennis …….fregatene ……se vinci non penso proprio sia un problema pagare qualche multa …….
    La sensibilità a volte, in alcune persone , sembra proprio non sappiano dove sta di casa .

    • by lucio

      Ha già vinto più di un milione e settecentomila euro …….mica bruscolini…….

  119. journasesto by journasesto

    Vamos Camila, da qui si riparte!

Leave a Reply