pop_ac156236

Vittoria nel primo singolare del week end a Marsiglia per Camila Giorgi, che batte con una grande rimonta la francese Mladenovic con il punteggio di 1-6, 6-4, 6-1.

Queste le dichiarazioni a fine match: “Ho trovato il mio ritmo, ho espresso il mio gioco ed è andata bene. Nel primo set era un po’ lenta, dal secondo sono riuscita a impormi. Ogni partita è diversa, anche non giocando bene l’importante è cercare di vincere”.

(foto by Costantini, a questo link la gallery del week end di Fed Cup)

 

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Roland Garros: Camila esce con Oceane Dodin, ora si va sull’erba
    Roland Garros: Camila esce con Oceane Dodin, ora si va sull’erba
  • Wta Strasburgo, Camila batte in rimonta Elena Vesnina
    Wta Strasburgo, Camila batte in rimonta Elena Vesnina
  • Wta Strasburgo, Cami nel main draw contro Vesnina
    Wta Strasburgo, Cami nel main draw contro Vesnina
  • Wta Praga, due tie-break condannano Camila
    Wta Praga, due tie-break condannano Camila

60 Comments. Leave your Comment right now:

  1. nicolino by nicolino

    Dispiace davvero, purtroppo oggi cami era in posizione “off”, comunque sono esperienze che servono per crescere…

  2. nicolino by nicolino

    Certo che se cami oggi vince contro la Garcia secondo me, e’ una bella prova di maturita’ oltre che una grande iniezione di fiducia…..

  3. Madoka by Madoka

    Vittoria molto importante anche se non assegna punti. Vittoria che da fiducia, che da tranquillità…la strada da percorrere è questa…anche oggi ho visto alcune cose positive, come la voglia di difendere, come la voglia di non tirare sempre la seconda, usare lo slice di diritto in difesa od il back di rovescio.

    Ci sono state alcune cose che non mi sono piaciute = come ha risposto nel primo set : la mladenovic ha servito grosso modo la stessa % di prime in tutti e 3 set, nel primo set non ha tenuto una risposta in campo, poi ha iniziato ha rispondere, ha messo pressione al servizio ella mladenovic, ha iniziato ad usare un po’ gli angoli e la partita è cambiata.

    Personalmente partita non di livello altissimo, ma il nervosismo ci sta.

  4. r.b. by r.b.

    Allora… Due set sono stati vinti da una giocatrice con grande distacco sull’altra, il primo e il terzo… Quindi stavolta contava di più il secondo set, tanto più che Kiki era in vantaggio….
    Ebbene, Cami ha vinto perché ha giocato benissimo i punti importanti del nono e decimo game del secondo set.
    Punto.
    Come gioco mi è piaciuta tantissimo nei primi game del secondo set, soprattutto il terzo, quarto e il quinto. Se giocasse sempre a quel livello, altro che top 10…

  5. nicolino by nicolino

    Chi e’ quell’angelo di trombettiere che ha la possibilità di scaricare il 2 e’ 3 set di cami/kiki di oggi…ringrazio in anticipo

  6. doherty by doherty

    da notare:
    rapporto w/ue (cami 9/34 kiki 5/37)si capisce che non hanno giocato bene entrambe
    forced errors (cami 4 kiki 11)

    cami ha fatto 74 punti:
    37 ue (50%)
    11 fe
    11df
    9 w
    6 aces

  7. doherty by doherty

    cami ha vinto con 47% di prime e 29.7 %DF
    quindi:
    quando mette almeno il 58% di prime(22W-13L=62.8)
    sotto il 58%(33-34=49.2)

    quando fa’ meno del 20 %df (21-11=65.6)
    quando ne fa’ dipiu’ del 20(35-35=50)

    quest’anno per la prima volta ha vinto mettendo meno del 58% di prime (forse anche perchè kiki ha fatto il 34)
    ed anche per la prima volta ha vinto con i 2 parametri negativi(le altre 2 volte che era successo aveva perso)

  8. etberit by etberit

    Allora: quando si vince, è l’avversario che deve trovare i perché, chi ha vinto gode. Questa è la regola aurea dei giochi singoli e anche di squadra. Oggi Camila ha vinto, vuol dire che oggi è stata più forte della sua avversaria. Sarà sempre così? E chi lo sa, certo non potrà vincere sempre e con tutte, probabilmente se incontrerà Kiki di nuovo, ci perderà, ma oggi, chissene…. 🙂 Forza Cami e forza … ehm, allora, cioè, … avanti tutta, Italia!

  9. doherty by doherty

    “l’importante,anche se non giochi bene,è rincorrere tutte le palle e rimetterle…”
    cami….sono sempre più convinto che farai grandi cose…:-)

  10. doherty by doherty

    queste sono le partite che servono per migliorare…
    non era per niente facile dopo il primo perso nettamente con kiki a cui riusciva tutto,riuscirea rimanere agganciata e vincere il secondo dopo essersi fatta recuperare e poi vincere bene il terzo.

    la partita è stata mediocre tecnicamente ?
    cami non è stata scintillante come altre volte?

    chissenefrega !!
    ha giocato con intelligenza,ha giocato a tennis,non è stata perfetta ma è stata migliore della sua avversaria ed ha vinto !

    veramente brava !!!

    peccato per sara…pero’ tutto è ancora possibile

  11. by antonelo

    L’unica speranza per passare il turno è far giocare Camila anche nel doppio. In coppia con Barazzutti.
    Vamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • doherty by doherty

      potrebbe essere un’idea..
      gli diamo una parrucca coi riccioli e lo travestiamo da martina caregaro…

  12. doherty by doherty

    vamoooooooooooooos !!!! camila….
    scusate il ritardo ma mi son perso la fine perchè dovevo andare ad allenarmi…

    bravissima cami !!!!!!!!!!!

  13. by andreino

    Hola, alcune note:

    – che non si dica che Camila non abbia carattere. Dopo un primo set parecchio brutto, è scesa in campo come niente fosse e s’è messa a giocare non certo al suo massimo ma ad un discreto livello. Magari in passato a volte l’abbiamo vista innervosirsi, “scentrarsi” e buttare partite già vinte o comunque lottate alla pari, ma non certo per mancanza di carattere.
    – continuo a sostenere che il suo problema al servizio non siano tanto i doppi falli (o almeno non direttamente). Cami quando alza le percentuali di prime riesce a imporre in maniera molto più incisiva il suo gioco e a volte diventa un carroarmato. Secondo e terzo set mi sembra abbia messo qualche prima in più e i suo turni di servizio sono filati (quasi tutti) lisci. Idem per la risposta.
    – Cami deve imparare dalla partita di oggi che a volte quando l’avversario perde il filo è meglio che decelleri un pelino (non userò la tanto discussa, bistrattata e un pò trollata locuzione “palla in campo”).
    – ma la mini-intervista a fine match? Cami sorridente, tranquilla e… loquace?!?! Davanti ad una telecamera?!?! Ohibò!
    – il bianco le sta da dio

    Mò tocca a Caroline. Dacci dentro!

  14. r.b. by r.b.

    Kiki si lamenta che le hanno chiamato 3 volte il fallo di piede….
    Beh, i giudici di linea francesi sapevano bene cosa guardare…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      non ho capito il riferimento, scusa. 😉

      • r.b. by r.b.

        Non mi meraviglia… 🙂 Riccardo (ma anche altri) per esempio l’avrà capito di certo… 🙂

  15. hector by hector

    Il conte Mlad voleva rendere Camila esangue ma improvvisamente dritti e rovesci le hanno trafitto il cuore e ha dovuto rinunciare al suo piano.

    • r.b. by r.b.

      Già… Speriamo non azzanni Sara domani….
      Vampirella? 🙂

  16. robdes12 by robdes12

    Certo è vero che: – il tennis è così.- Oggi quello che doveva essere il punto di debolezza dell’una si è rivelato invece il punto di forza e viceversa. Cami vince con la determinazione, Sara perde per arrendevolezza. Non ho ancora capito a che cosa ho assistito, l’unica sensazione è che siamo pronti per un cambio al vertice del tennis femminile italiano, però sono ancora confuso.

  17. eulondon by eulondon

    Bene cosi’ e restare concentrata nonostante la partenza sprint di Mladenovic. Tante volte a partire a razzo e’ stata lei stessa, per poi spegnersi. Ma i match durano 3 set e la pressione sulle seconde ha fatto bene il suo dovere. Speriamo domani arrivi anche il secondo punto, non fosse altro per una bella iniezione di fiducia in vista della parentesi Doha-Dubai.

  18. r.b. by r.b.

    Kiki intervistata da Supertennis sfodera un italiano sontuoso, quasi meglio di quello di Djokovic…
    Ragazza d’oro, non c’è che dire…. 🙂

  19. by SanTommaso

    #soloperCami

    ma allargando un attimo il panorama noto che la Russia è sotto 2-0 con l’Olanda. Sarebbe una grande occasione.

    • robdes12 by robdes12

      sai che ti dico? Kiki ha il morale sotto i tacchi, Francesca in fed ha sempre dato l’anima, io proverei a vedere se la sua grinta non possa avere il sopravvento. Non ha la resistenza di un tempo, ma almeno il suo servizio non è attaccabile così facilmente. Kiki poi la conosce, e ci ha vinto già. Una campionessa slam passata in fondo un po’ di soggezione la metterà, penso.

  20. robdes12 by robdes12

    Ecco qua, prima vittoria vanificata dall’ostinazione di Sara di fare solo difesa. Un tempo era più varia, palle corte, un po’ di rete, qualche accelerazione e soprattutto dritto carico ad affondare in lungolinea. Sono due anni che aver tirato i remi in barca l’ha messa su un altopiano ma senza possibilità di intravedere più una parvenza di vetta. A me pare, onestamente, che sia esageratamente cocciuta e orgogliosa, oltre che fumantina nel carattere.

  21. petaluma by petaluma

    Essere tifosi va bene, ma bisognerebbe ammettere che per molti tratti il match è stato di un livello tecnico indecoroso, e a Cami una grossa mano l’ha data la francese ad inizio di 2° set..
    Di positivo ci sono stati alcuni punti in difesa, un servizio migliorato rispetto alla stagione scorsa nonostante i tanti DF, e la dimostrazione che quando a bordo campo c’è qualcuno che sa cosa dire soprattutto sulle scelte tattiche da attuare le cose migliorano immediatamente.

    Teniamoci la vittoria e speriamo bene per domani

    • robdes12 by robdes12

      vuoi la nota positiva? E’ la prima volta che Cami può dimostrare che la brutta giornata è stata solo tale. Tutte le altre volte quando giocava male perdeva senza sè ne ma. Stavolta potrà far vedere che è discontinua nel basso rendimento, e non solo nell’alto.

      • petaluma by petaluma

        La vera nota positiva è che Cami sta dimostrando di poter far punti anche senza fare a cannonate. Quando anche lei se ne convincerà compiutamente, saremo a cavallo.

        • robdes12 by robdes12

          Beh da quello che ha detto pare lo abbia capito anche lei. Del resto se decelera di 10 km non è che la sua palla diventi esattamente lenta, anzi. Però non sarebbe il caso di usare di più il lungolinea? Quando li tira dentro sono sempre colpi imprendibili. Ma immagino richiedano di essere in fiducia, quando lo sarà riprenderà a farne svariati a match.

        • hector by hector

          La vera nota positiva è che se Camila leggerà i tuoi commenti potrà farsi delle grasse risate, e ciò stempererà l’eventuale tensione per il match di domani. Difficile che ciò possa avvenire, ma grazie per averci provato.

    • journasesto by journasesto

      Io sono tifoso e questo è il sito di Camila. Se dovessi fare le analisi per cui quando Camila perde è per demerito suo e quando vince è per demerito dell’avversaria me ne andrei su qualche altro sito come fanno tutti i suoi tanti haters.
      Quindi per me oggi Cami ha vinto con pieno merito e l’altra ha preso a sbagliare quando ha cominciato a ricevere comodini in risposta.

      • r.b. by r.b.

        Camila ha vinto con pieno merito. I match di tennis femminile sono al meglio dei tre set, non basta vincere il primo, lo abbiamo detto tante volte…

  22. robdes12 by robdes12

    Ecco, una che dovrebbe provare a tenere meno la palla in campo è proprio la Errani. Ma se i vincenti li sa anche tirare, perchè ci prova solo tre-quattro volte a match?

  23. Sergio5912 by Sergio5912

    Francamente non si può dire che sia stata una gran bella partita, ma in questi casi, più del solito, contava vincere e portare a casa il primo punto, pertanto brava Camila. Credo inoltre, che abbia vinto chi ha fatto meno errori, piuttosto che più vincenti, trattandosi di Camila, mi sembra una cosa da sottolineare.
    Ora, giusto per mettere un po’ di sale in commenti che altrimenti risulterebbero essere scontati indi banali, si correrebbe il rischio poi di ulteriori defezioni 🙂 , trovo quantomeno ardito il voler ” banalizzare ” la risposta data da Camila nell’intervista : rincorrere tutte le palle e rimetterle.
    Ciò, sembra essere all’antitesi del bum bum style, o sbaglio ?
    Altra cosa da aggiungere ai back e top tentati ed eseguiti ??? Sicuramente ci sarà qualcuno che ne ha tenuto il conto. 2, 3, 4 ? Chi se ne frega, l’importante è iniziare a farli !

    • robdes12 by robdes12

      veramente ne ha fatti pure due consecutivi. Però il problema è portare a casa non la partita, ma il turno. Se Cami vince i suoi match ma poi vengono eliminati ci S-arà poco frutto. Che poi significa giocare con chissà chi chissà dove e magari in periodi pure poco opportuni.

  24. robdes12 by robdes12

    Scusate ragazzi, ma che Petra perdesse in due set con la Nicu lo avreste mai giocato se non foste stati i suoi parenti? Qui ci vogliono Freud, Jung, Lacan e Hillman tutti assieme. Ma ragazze, in fondo è solo tennis, e pure senza punti e col premio partita garantito.

  25. nicolino by nicolino

    Ma cari trombettieri oltre che a Cami naturalmente, io farei i miei complimenti anche al maestro Barazzutti che con i suoi consigli giusti nel momento giusto ha dato quella tranquillita’ necessaria e’ si e’ visto di che cosa e’ capace “flaca” quando esprime il suo tennis devastante….

  26. avadar by avadar

    Kiki folgorata dalla risposta di Cami sul 5/4 secondo set, con l’espressione basita e al tempo stesso meravigliata della francese che diceva tutto, non ci ha + capito niente ed è uscita dal match…
    brava Cami a restare concentrata e a vincere in scioltezza nel terzo set…

    vederle eseguire, e bene, quei chop di dritto è emblematico dei miglioramenti in atto….

  27. by SanTommaso

    Di tutte le chiacchiere, rimane un fatto: la vittoria di Camila. Aggiungo: rispondendo, nel terzo set, alle seconde della Mladenovic da un metro, un metro e mezzo dentro il campo.

    #soloperCami

  28. TEUS by TEUS

    Si inizia a vedere, specialmente nel modo di stare in campo della “bimba”, che, tutta l’esperienza fatta da quando gioca in WTA, sta portando i suoi primi frutti. Giorgi ha avuto una reazione veemente nel secondo set quando Mladenovic è risalita dal 1-4 e si trovava 15-30 giocando tre punti in maniera impeccabile e andando a rispondere sul 5-4 con grandissima aggressività mandando in crisi la francese e provocandole di conseguenza una rottura prolungata.
    Chiarissimi segnali di temperamento e di personalità assolutamente necessari per poter imporsi a questi livelli. Anche la condizione fisica ottimale di Camila le ha poi permesso di vincere il terzo set con una certo agio.
    E’ davvero una grande emozione poter finalmente avere una tennista italiana con una mentalità così vincente. Meno male che c’è Camila… Meno male davvero.

    Vamos flaca! Vamos sempre!

  29. r.b. by r.b.

    Unico punto dolente del match…. Non siamo riusciti a prevalere nel numero dei doppi falli…
    Mladenovic fa match pari con 11 DF a testa…
    Faremo meglio domani… 🙂

  30. r.b. by r.b.

    Anche la seconda sfida è interessante…
    Garcia è una giocatrice davvero brava, la Francia schiera una squadra di tutto rispetto, ma anche noi siamo forti e le partite vanno giocate fino all’ultimo punto…

    • robdes12 by robdes12

      veramente non mi pare che Caroline abbia fatto i risultati della Sara dei tempi d’oro. Il punto è che in questo inizio di anno Sara è fallosa più di quanto le sia solito, e purtroppo una regolarista non regolare non può che perdere. Eppure se ritrova il suo livello di tennis questa partita la porta a casa eccome. Vediamo se come per Cami il primo set sia stato di semplice riscaldamento.

  31. Gianlu by Gianlu

    Quando ho sentito dire a Camila “palla in campo” nell’intervista ho subito pensato a rb… -;)
    Vamos Cami!!!

    • r.b. by r.b.

      Non ha detto proprio così…. MA QUASI…. 🙂

      • Gianlu by Gianlu

        Beh il concetto era quello e “palla in campo” l’ha detto… Evidentemente ripetere lo stesso messaggio tante volte, può essere un po’ pedante, ma da i suoi frutti… 🙂

        • r.b. by r.b.

          No dai davvero l’ha detto? Non ho sentito….

          • Gianlu by Gianlu

            Ho appena rivisto la registrazione. Letteralmente ha detto “rincorrere tutte le palle e cercare di metterle”. Forse il lavaggio di cervello l’hai fatto a me… 🙂 🙂 comunque il senso è quello

            • TEUS by TEUS

              Quando sentirete una tennista dichiarare di voler rincorrere tutte le palle per poi tirarle fuori o in rete, fatemi un fischio. 😉

              • by SanTommaso

                Grande TEUS!

              • robdes12 by robdes12

                un tempo non lo diceva, diceva solo: non ho fatto il mio gioco. Stanno lavorando in ritardo, ma lavorando comunque, sulla difesa. I chop prima non c’erano, manco le palle alte per recuperare, ora invece cominciano a crescere partita su partita. Mi spiace, ma qui siete voi a non essere obiettivi. Prima debordata provava solo il vincente, ora no. Oggi si è data il tempo di risentire un po’ la palla, senza accelerare ulteriormente. Anche voi dovete imparare a cedere e non aspettarvi che siano sempre gli altri a battere in ritirata.

                • TEUS by TEUS

                  Ma di cosa stiamo parlando, robdes12? Del fatto che non bisogna tirare la palla fuori o in rete a tennis per ottenere il punto?
                  Riguardo ai miglioramenti di Camila, siamo in tanti qui (e da parecchio tempo) che ne parliamo cercando anche di portare argomentazioni.
                  Non si tratta di battere in ritirata oppure no su un argomento, tra l’altro, che non offre spunti di discussione.
                  Per me potete scrivere “palla in campo”, come del resto io scrivo “vamos flaca”, alla fine di ogni vostro intervento. Non mi cambia nulla. Anzi, magari porta pure bene…

                  Buona continuazione.

  32. ghezzo63 by ghezzo63

    vamos Cami Brava ! Forza Sara !

  33. journasesto by journasesto

    Camila sei uno spettacolo!!!

  34. hector by hector

    Finalmente, per la prima volta nella loro storia, i francesi hanno visto il vero tennis sul suolo patrio.

  35. riccardo by riccardo

    la partita è stata obiettivamente cosi cosi, tanti errori , ma sbagliano anche le altre e tanto .
    Kiki è molto simpatica ma senza la prima di servizio è una giocatrice normale.
    che dire di camila; a volte in alcuni scambi ha giocato da numero uno, con colpi devastanti da circuito maschile , a volte in alcuni scambi , errori che è difficile spiegare.
    tutte le volte che è entrata nello scambio cami ha portato il punto otto volte su dieci…
    Il tennis di camila è certamente difficile ma se riuscirà a trovare equilibrio questa ragazza non può non entrare tra le primi dieci…. vedremo.
    adesso forza sara. la garcia in casa è molto emotiva ….. vedremo .

  36. r.b. by r.b.

    Grande match di Camila contro una fisicamente strepitosa Kiki.
    Con due ragazze così in campo, perfino il giudice di sedia Carlos Ramos non capisce più niente e sbaglia perfino il punteggio…
    Carlos, guarda la palla, non le giocatrici! 🙂

  37. r.b. by r.b.

    Vai Camila!

Leave a Reply