Camila conclude trionfalmente il primo torneo sull’erba della stagione, battendo al termine di una settimana praticamente perfetta nella finale del WTA di s’Hertogenbosch la svizzera Belinda Bencic per 7-5 6-4. Camila ora salirà al numero 32 del ranking.

Primo set, 7-5: nessun timore, nessun braccino, nessuna ansia da finale per Camila Giorgi e Belinda Bencic. Il primo set è dominato dai servizi, con un solo game ai vantaggi ma senza palle break. La prima occasione arriva sul 6-5 ed è per l’azzurra: il diritto in recupero della Bencic è largo e così alla prima occasione del match Cami strappa il servizio ed il primo set alla svizzera.
Secondo set, 7-5, 6-3: ancora servizi dominanti fino al 4-3, quando Camila conquista di prepotenza tre palle break e concretizza la prima per andare a servire per il torneo. L’azzurra va sotto di un 15, non trema, recupera e al primo match point conquista il primo titolo in carriera.

Ecco il tabellino:

20150614_bencic

Il video del match point:

Il punto che ha regalato a Camila Giorgi il primo titolo Wta in carriera. L’erba di ‘s-Hertogenbosch fa risuonare per la seconda volta l’inno di Italia.

Posted by SuperTennis TV on Domenica 14 giugno 2015

Camila festeggia con papà Sergio al termine del match:

11428989_10153009527093562_441422856_n

Il momento della premiazione

WTA – Giorgi Edges Bencic For First WTA Title
Gazzetta – Tennis, ‘s-Hertogenbosch: sì! La Giorgi batte la Bencic e trionfa!
Sky – Camila Giorgi trionfa in Olanda: primo titolo in carriera
SportMediaset – Wta, la prima volta di Camila: la Giorgi trionfa a ‘s-Hertogenbosch
Eurosport – Camila Giorgi si sblocca e vince a Hertogenbosch
TuttoSport – Giorgi super in Olanda: vinto primo Wta
Spaziotennis – Camila Giorgi e quel sorriso di chi sapeva…
Livetennis – Finalmente Camila! La Giorgi gioca la partita perfetta batte un’ottima Bencic e trionfa in Olanda
Livetennis – Camila Giorgi, una vittoria di “tempi e sensazioni”
Ubitennis – Camila Giorgi spezza la maledizione, primo titolo in carriera
OkTennis – Wta ‘s-Hertogenbosch: finalmente Camila! Giorgi, primo titolo in carriera
Federtennis – IN OLANDA LA “PRIMA” DI CAMILA. Giorgi conquista ‘s-Hertogenbosch, Bencic ko
Vavel – Camila Giorgi trionfa a s’Hertogenbosch!

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Camila contro Lepchenko nel primo turno di s’Hertogenbosch
    Camila contro Lepchenko nel primo turno di s’Hertogenbosch
  • Camila si ferma in finale con la Cibulkova a Katowice. Tornerà in campo a Stoccarda
    Camila si ferma in finale con la Cibulkova a Katowice. Tornerà in campo a Stoccarda
  • WTA s’Hertogenbosch, Camila rimonta Michaella Krajicek e passa ai quarti di finale
    WTA s’Hertogenbosch, Camila rimonta Michaella Krajicek e passa ai quarti di finale
  • WTA s’Hertogenbosch, Camila supera in due set Irina Falconi e passa al secondo turno
    WTA s’Hertogenbosch, Camila supera in due set Irina Falconi e passa al secondo turno

510 Comments. Leave your Comment right now:

  1. carlo_64 by carlo_64

    grande Camila, con un po’ di ritardo ti ringrazio per questa prima vittoria. Grazie per questa forte emozione che mi hai dato.

  2. by Staff

    Complimenti a Camila per un successo a lungo inseguito e davvero strameritato, e complimenti anche a Sergio per la costanza con la quale ha seguito sua figlia fino a oggi (e con la quale continuerà a farlo). L’augurio è che sia il primo di una lunga serie, e di poter festeggiare insieme anche tutti i prossimi. Grazie anche alle 9.000 persone che ieri hanno seguito la finale su questo sito. Ora tutti insieme guardiamo in avanti e continuiamo a tifare Camila!
    Lo staff di CamilaGiorgi.it

    • eulondon by eulondon

      Of course! Grazie a voi, ragazzi!

    • robdes12 by robdes12

      grazie, siete stati davvero gentili. Era una cosa a cui tenevamo tanto tutti che anche voi partecipaste assieme a noi con uno scritto. Preparatevi per i prossimi, Per aspera ad astra e….ad maiora.

    • by willy1962

      ma come recente vincitrice sula campo 3 dove fanno giocare tutte le qualificate?????
      mi ritirerei per protesta….

      • robdes12 by robdes12

        non ho capito, chi gioca sul campo tre, quando e dove?

        • Gianlu by Gianlu

          Neanch’io…:O
          Comunque ci vediamo nella Rosa de Jericó, che è a 500 m da casa mia…
          Scusa ma ogni volta tardo 10 minuti a cercare il post precedente… Un abrazo

          • robdes12 by robdes12

            mil gracias, te devuelvo el abrazo. Sono contento che a far da capofila ai tanti camillomani che in Spagna ci sono, abbiamo pure un trombettiere che può fare da capofila. Siamo internazionali ragazzi, se non è classe questa…..

        • by r.b.

          Io sì…. Si riferisce al fatto che la Diyas, che doveva essere l’avversaria di Cami al primo turno di Birmingham, gioca oggi sul campo 3…. Sì, però gioca contro la Bondarenko…. Ci fosse stata Cami forse gli organizzatori avrebbero scelto un campo più “nobile”…. 🙂

          • robdes12 by robdes12

            continui a farmi sempre più paura. Sei riuscito anche a decifrare questo enigma.
            😉

    • by lucio

      Un post importante ci aggrega facendoci sentire tutti parte di un bellissimo gruppo .
      Mai scelta vostra poteva essere più azzeccata.

    • by SanTommaso

      Grazie a voi, per tutto!

    • AlterEgo by AlterEgo

      Mi associo e rinnovo i complimenti a Cami e Sergi per l’ottimo risultato conseguito in generale e nello specifico in quest’ultimo torneo, e ringrazio tutti voi dello staff per l’informazione che ci fornite, per l’opportunità che ci concedete di esprimerci e per la pazienza che dimostrate nel gestirci:
      VAMOS CAMILA, VAMOS SERGIO e perchè no, VAMOS STAFF!!! 😉 🙂 😀

    • pablox5452 by pablox5452

      Grazie a voi per aver messo a disposizione uno spazio come questo per discutere di Camila e gioire della sue vittorie.
      Grazie ovviamente anche a Camila ed a Sergio ma anche alla mamma di Camila nonché moglie di Sergio per i deliziosi completini di Camila che la rendono, anche nello stile, diversa da tutte le altre giocatrici.

    • ghezzo63 by ghezzo63

      Grazie a tutti voi ! e di nuovo GRAZIE CAMI ! GRAZIE SERGIO ! GRAZIE CLAUDIA !

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Grazie allo staff, e soprattutto grazie a Camila per essere riuscita a fare dire a mia moglie :Ma allora e brava davvero. Questa frase mi da il diritto incondizionato di guardare Camila senza rotture varie fino alla fine della sua carriera.
      Camila per sempre♡♥♡♥♡♥♡♥♡♥♡♥

    • Ace by Ace

      Un grazie allo Staff e uno alla Famiglia Giorgi!

    • doherty by doherty

      grazie !!!!!!!!!

  3. by Fabblack

    Ho visto spezzoni di diverse parte di Birmingham tra ieri ed oggi e quello che ho notato è che la maggior parte delle ragazze gioca come se fosse su terra.
    Questo mi rende ancora più ottimista per i prossimi due tornei, tanto che credo che una Camila tds 31 o 32 a Wimbledon sia l’auspicio delle 9-25 che tirerebbero un sospiro di sollievo alla notizia.
    Evidentemente la tabella pubblicata mi sembra ieri inerente le percentuali di vittoria sull’erba ha un senso.
    A questo punto, peccato la stagione sia così corta, anche il torneo previsto dal prossimo anno in Spagna, oltre ad essere fuori mano, non è che si aggiunga ai pochi già esistente, in realtà si sovrappone.

  4. journasesto by journasesto

    Non riesco a stancarmi di guardare le foto di Camila sorridente ed emozionata che esibisce la sua coppa, che abbraccia suo padre, che ascolta seduta Belinda che le fa i complimenti, battendole le mani. È stata davvero una grandissima gioia e, in qualche modo, il compimento di un percorso lunghissimo e faticoso.
    Qualcosa è scattato in queste giornate di Den Bosch. A metà del secondo set con Shvedova è successo qualcosa. A una Camila incerta ne è subentrata un’altra. Come se si fosse stufata di avere paura, di fare doppi falli e di perdere tie-break. Durante quell’inquieta partita, in cui si faceva dare le palle per servire una a una come non ha mai fatto prima, e in cui a un certo punto ha tirato su i capelli per non essere infastidita dalla coda, Cami ha cercato di cambiare qualcosa. Si è sforzata fino ad uscire dalla crisalide. E si è trasformata in farfalla.
    Dopo mesi di timori, iniziati con la sconfitta con Venus e proseguiti con la finale di Katowice, è come se si sia scrollata finalmente di dosso ogni dubbio e si sia detta: «Ora basta! È giunto il momento di cambiare le cose». In finale, come ha fatto notare qualche commentatore, è scesa in campo non pensando «Diavolo, questa la devo vincere», ma dicendo «Eh no Belinda, questa la vinco io!»
    C’è stato qualcosa, è scattato come un interruttore in questi giorni di Den Bosch, che ha spinto Camila alla reazione, a ribellarsi alle avversarie e a un ruolo di comprimaria e a imporre la sua volontà. A un certo punto il braccio si è liberato. Quei colpi più lenti che vedevamo a Katowice o sulla terra rossa sono spariti. O, perlomeno, si sono alternati con sapienza alle bombe che solo questa ragazza è in grado di tirare: vincenti di diritto a 161 kmh; prime di servizio intorno ai 190 kmh; seconde a oltre 180 kmh e in campo. Nel game che le ha dato il torneo ha servito una prima a 189 kmh che è uscita di pochi centimetri e poi una seconda in sicurezza, seguita da un diritto in top che ha costretto Belinda a un passo indietro e a sbagliare il suo diritto incrociato. Nessuna paura sul punto più importante del match, nessuna esitazione: coordinazione, potenza e velocità.
    Vedremo presto se l’interruttore che è scattato in Olanda è rimasto in posizione “on” o se sarà destinato ad accendersi e spegnersi a intermittenza. Vedremo se Camila ha trovato la ricetta per inserire definitivamente una marcia superiore oppure se ogni volta dovrà ritrovare quell’alchimia, così difficile e tanto a lungo cercata, che l’ha portata a vincere il suo primo Wta. Se le sue paure ritorneranno o se le ha definitivamente esorcizzate.
    Potrà ripetersi Camila? Secondo me sì, e anche molto presto, visto che negli ultimi 14 mesi ha fatto 4 finali international e una semifinale premier. Non sono molte le giocatrici che nello stesso lasso di tempo sono arrivate così avanti tante volte. Ma se Camila ha trovato il suo equilibrio, la sua pace interiore, se è tornata a divertirsi giocando il suo tennis, saranno dolori per tutte.
    Certo, Den Bosch non è Wimbledon. Ma qui la nostra campionessa ha imparato a vincere. Non l’aveva mai fatto fino ad aggiudicarsi un trofeo nel circuito maggiore. Io mi sono segnato sul calendario il 14 giugno. Secondo me è il giorno in cui è sbocciata la nuova Camila. Lo auguro a lei e a tutti quanti noi.

    • robdes12 by robdes12

      anche la Pliskova a iniziato da Linz, torneo per importanza analogo a questo, anche se l’erba è superificie ben più difficile e traditrice. Anche la Pliskova aveva tre finali perse precedenti. Cosa poi abbia fatto la prima vittoria lo si è visto. Anche io penso che ci saranno periodi di scarsa voglia e forma, in cui tornerà fallosa, affrettata, ma succede a tutte e tutti, se guardiamo il terremoto del primo semestre dove sorprese se ne sono avute in ogni torneo, e tante, sembra naturale in un contesto tennistico probabilmente più serrato e con un ricambio ai vertici delle prime venti, in cui c’è terremoto prima di un inevitabile assestamento. Forse Camila è quella che è arrivata più tardi rispetto al banchetto rispetto alle previsioni, ma questo non significa che abbia trovato la tavola già vuota. Sbaglio o semplicemente mantenendo una media di un centinaio di punti a torneo, se lo facesse in tutti quelli programmati sarebbe fra le venti? Andiamo per gradi, voliamo prudenti. Adesso si deve puntare ad entrare nelle prime 20-22, poi tutto quel che viene di meglio sarà un bonus per noi. Però come te un sesto senso mi dice che questa prudenza si rivelerà presto eccessiva.

    • zio gio by zio gio

      Complimenti Journasesto. Bel post. Due appunti: con Shedova, si è legata I capelli e, come fosse su di un ring, ha inziato a fare sul serio.
      In finale, a Belinda, come giustamente fai notare, ha lanciato un meesaggio:
      belin (da) oggi vinco io.

  5. by r.b.

    Entriamo in clima Eastbourne….torneo molto competitivo come si vede dalla entry list:
    1. Kvitova
    2. Wozniacki
    3. Bouchard
    4. Makarova
    5. Petkovic
    6. Suárez Navarro
    7. Kerber
    8. Ka.Pliskova
    9. Radwanska
    10. Safarova
    11. Errani
    12. Keys
    13. Kuznetsova
    14. Svitolina
    15. Muguruza
    16. Strycova
    17. Baczinsky
    18. Pennetta
    19. Stosur
    20. Cornet
    21. Garcia
    22. Begu
    23. Lepchenko
    24. Bencic
    25. Diyas
    26. Vandeweghe
    27. Brengle
    28. Giorgi
    29. Barthel
    30. Stephens
    31. Watson
    32. Dellacqua
    33. Cibulkova
    34. Vinci
    35. Riske (#45)
    Comunque ci siamo, anche se non saremo testa di serie, chiaramente…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      io non ricordo che un anno fa ci fosse questo schieramento di lusso. Ma si sono tutte date appuntamento lì? Manca giusto Serena.

      • by r.b.

        manca anche Ana, che però è presente a Birminghm quindi potrà essere ammirata questa settimana 🙂

  6. by r.b.

    ROSIKONI RASSEGNATEVI!!!!
    Siamo i più forti! 🙂
    Viva Camila Giorgi! 🙂

  7. hector by hector

    Durante la finale di domenica, è apparsa una veloce sovrimpressione sullo schermo che dava conto che la media della velocità dei colpi da fondo campo della Bencic era pari a 99 km/h. Quella di Camila era 115 km/h. Dunque, se i miei calcoli sono esatti, la pallina di Camila percorrerebbe una maratona in circa 22 minuti, quella della Bencic in 26.

    • by r.b.

      Sì ma quella della Bencic arriverebbe al traguardo molto più trafelata! 🙂

  8. by livio71

    Camila si ritira dal torneo di Birmingham a scopo precauzionale per preservarsi e per recuperare dalle fatiche delle ultime settimane che l’hanno vista protagonista.
    Camila ha dichiarato di aver avvertito un piccolo infortunio, causa una storta, nel secondo set della finale di s’Hertogenbosh contro Belinda Bencic. Sergio Giorgi, padre ed allenatore della tennista di Macerata, ha dichiarato che Camila rientrerà la prossima settimana ad Eastbourne.

  9. by capricorn

    Ai Camillologi può interessare questo articolo su Tuttosport citato da Ubitennis:
    “Camila da Top Ten se ci mette testa”

    Fra l’altro segnala il fatto che l’incordatore e i parametri della racchetta di Camila sono stati cambiati

    http://www.ubitennis.com/blog/2015/06/16/camila-da-top-ten-se-ci-mette-testa-azzolini/

    • by Fabblack

      Se si prendessero per buoni tutti i vari “suggerimenti”, quasi quasi verrebbe fuori che finora ha sbagliato tutto!
      Mi sa che è vero, come diceva Sacchi, che per saper fare il fantino non è necessario essere stato cavallo!

      • robdes12 by robdes12

        Fa caso ad una cosa, più o meno tutte loro tranne credo la Santangelo sono allenatrici o anno centri di allenamento. Non pensi ad un palese conflitto di interessi?

        • robdes12 by robdes12

          hanno. Si sta scassando il tasto della h, per digitarla bisogna pestarci sopra. mi scuso,

    • doherty by doherty

      ma non si sa cosa ha cambiato della racchetta ?

  10. by drew

    Visto che cami questa settimana non può guadagnare punti bisogna sperare che le tenniste che le stanno dietro in classifica non la superino. Le più pericolose sono la Garcia, la Diyas e la Vinci contro cui però non si può tifare contro almeno per quanto mi riguarda. La Garcia supera Cami se raggiunge i quarti, la Diyas la semi e Roberta la finale. Quindi secondo me sarebbe opportuno darci tutti un po’ da fare e riattivare quello stormo di gufi che già era stato attivato in passato, tutti insieme dovremmo riuscire a fare un buon lavoro 😉

  11. by r.b.

    Qualcuno, per tentare di sminuire la vittoria di Camila, si è dato da fare a paragonarla con quella della Vinci nel 2011 nella stesso torneo. Ecco quello che è venuto fuori. Roberta ha battuto nell’ordine Graf, Navratilova, Evert, Kvitova e Sharapova!…. Ah scusate c’è stato un refuso, come quello delle 26 vittorie di Camila su erba, cose che capitano…. 🙂
    I veri nomi sono Hercog, Dulgheru, Wickmayer, Cibulkova, Dokic…. tutta gente che ha vinto un paio di Slam a testa comunque…. 🙂 🙂 🙂

    • avadar by avadar

      Sicuramente qualcuno a caso… 🙂 🙂
      teoria del non tutti i tornei vinti sono uguali….tra poco ci verranno a dire che anche i tornei hanno i sosia e sono inconsistenti 🙂
      l’unica che non accetteremo mai e poi mai sarà la teoria dei remi in barca: non esistono ancora tornei che si disputano sull’acqua!!

  12. biglebowski by biglebowski

    a domostrazione di quanto camila sia seguita con simpatia ed attenzione in “all over the world” vorrei segnalare questo bell’intervento:

    15 giugno 2015 alle 22:22
    Great article – thank you for your observations. I’ve seen a tremendous amount of criticism of Sergio and her commitment to his remaining her coach as she continues to come into her game. I have to say a few things about that because I coached my daughter and my son in sports. In each situation they got to a particular level that was beyond my skillsets and capability, and I moved them on to coaches who were better than me. So it might tend to look like I would wholly agree with the many assessments out there that Cami should seek out a top professional coach. But there are a few elements that I think cannot go unmentioned.

    Why is Sergio should be revered for his work as Cami’s coach?
    1) FItness: Cami is by far in my opinion one of the fittest, strongest and speedy players I’ve seen in a long time. Her fitness: incredible, I watch for her levels of exhaustion, panting, characteristics of being weary. She shows NOTHING. She might be tired, or winded, but she doesn’t show it. Of course just looking at her body, she’s perfect as a tennis player could be, she could be a gymnast or an example of a fitness athlete for God sake!

    2) Presence of Mind (Her mental toughness): I can only assume from watching her between points or post lost points, she consistently remains calm. Rarely reacts, and it seems she is able (as few can) to put a lost point behind her and move to the next point, clear of mind and focused on strategy. Even when she faced quick exits from the clay in madrid and bnl and roland garros, she was in control of her emotions (Most of the time).

    3) Quality of her Strokes: Cami is able to generate incredible power from her excellent ground strokes. I can’t think of another player who at her size, can hit blisteringly hard shots from inside the baseline and keep them inside the white lines. Her serve is very powerful and she trusts it implicitly (when she’s on) She does have a tendency to DF but I think we have to balance how often she wins points because she hits an aggressive 2nd serve versus serving up a fat meatball for the opponent to pummel. I’d like to see the stats on that before punishing her for DF’s. Unlike what we saw with Bencic in the final, she was 1/2 netting soft kicker 2nd serves or slices like a rookie learning to serve.

    While there may be a quality coach out there who could take her game to the next level, I don’t think we’ve seen yet how far Sergio can take it. I would say he’s done her very very well, and she is very blessed to have what seems to be a great father and coach. I’ll admit, for me, it was hard when I realized it was hindering my kid to not move them forward to a personal coach. I hope, if or when, Sergio realizes it, that he knows how blessed she is to have had him take her as far has he has. Great job Sergio! Keep it up man! Love u Cami – you rock! Kick-it in Wimbly!

    • biglebowski by biglebowski

      continuo questa sorta di rassegna stampa estera con un bellissimo post che recita:

      one and counting; sky is the limit

      e con questa intervista rilasciata dopo la semifinale, i think, e pubblicata sulla rivista del torneo del “bosco oscuro”

      Camila Giorgi – italian breeding/race horse (strange dutch expression – means very good/talented))

      23year old camila giorgi has been one of the most promising players for a few years now. The little italian hopes to conquer her first career title in rosmalen

      -its your first time here in holland, how do you like it here?
      Its a very nice and calm place, i’m very happy to be here. The tournament organisation is great, i’ll be happy to come back next year!

      -you played your first match at the highest level in wimbledon 2011 and since your best results have come on grass
      Yes, i get very comfortable on grass, it suits my game. I play agressive and try to go to net to finish the points

      -you did gymnastics at a very young age, why did you change to tennis?
      Yes, from age 3-5 i did gymnastics, it helped me with coordination and balance. My older brothers always played tennis. Though i was asked by the gymnastics federation i preferred playing tennis with my brothers. Then my father decided to train me as a tennis player. He knows about all sports, he also knows a lot about boxing and soccer.

      -there is a lot of talk about your special outfits, can you tell the fabs where they come from?
      It’s my mother’s. She is a designer and creates my outfits, so they’re only for me she has a lot of imagination and easily adapts to for example wimbledon when everything needs to be white.

      -is there one tournament in particular you dream of winning?
      Yes, wimbledon, i’ve been dreaming about it since i was a child. Everything there is special, i like the fact that everything is white, but any other tournament (winning) is fine as well!

      -is there a special object you always take with you to tournaments?
      Yes, i have a keychain shaped like a little beat, i take it everywhere.

      http://www.tennisforum.com/attachment.php?attachmentid=98497&d=1434433756

      • biglebowski by biglebowski

        -do you analyse your opponents in advance or do you play your own agressive game always?
        I try to always play my own game bit my dad who is my coach does scout the opponents

        -your dad is always there, what influence did he have on you and your tennis?
        He thaught me everything so it’s very important to me that he’s always there. I was trained to anticipate well and hit the balls right after the bounce and not wait til the ball reaches me. We practiced that technique from an early age.

        It looks obvious that you are very different. Your father is very emotional on the sidelines while you always seem tranquil.
        It’s nicely balanced. He is the way he is and i tru to keep myself calm, not show what’s going on inside. I am upset sometimes haha (but try not to show it). My dad gives me lots of energy by the way he behaves. I wouldnt want it any other way.

        the end

    • journasesto by journasesto

      Molto interessante grazie Big

  13. by ettore

    Un quesito per gli esperti del ranking. Oggi sul sito wta live ranking Camila è scesa da 1520 punti a 1300. Aveva tutti questi punti in uscita questa settimana? Peccato perchè si poteva salire qualche altro gradino in vista delle Tds di Wimbledon, dove peraltro avrà certamente dei punti aggiuntivi per i risultati sull’erba…

    • journasesto by journasesto

      È un conteggio sbagliato. Ha in uscita 100 punti di Eastbourne, ma ne recupera 60 dal torneo di Dubai che subentra, quindi nella live dovrebbe avere 1480 punti al momento. Come in effetti è indicato nel live ranking di livetennis.

    • by r.b.

      Camila ha nella live 1480 punti. Alcuni siti e app riportano dati errati. Nel ranking ufficiale è #32 questa settimana con 1520 punti.

      • by ettore

        Mi sembrava strano, anche se nel calcolo del ranking c’è sempre qualche insidia… Bene così, ma una domanda sorge spontanea. Chi avrà sabotato quei siti così precisi abitualmente? Il fratello della Diyas? 🙂

  14. robdes12 by robdes12

    ieri sera, dopo aver staccato da qui, ho fatto un tour supplementare in altri siti, e, in un mare di consenso generale, mi hanno sorpreso le sporadiche dichiarazioni degli irriducibili della svalutazione, che sottolineavano come un titolo fosse ancora troppo poco per parlare di continuità, che la Giorgi fa un torneo bene e sette male, che in fondo ha battuto una promessa ma ancora acerba. Insomma, la solita storia della prova del nove, che immagino ci sarebbe anche se fra un mese si vincesse a Wimbledon: in fondo è solo uno slam, rispetto a Serena che vuoi che significhi?E così via.
    Eppure queste attenuazioni non mi convincevano, e del resto mi pare che anche la stampa di settore abbia salutato questa vittoria come qualcosa di più di un torneo international in bacheca.
    A questo punto ho guardato la classifica, chi c’era dalla prima alla 31 posizione e mi sono detto: – Ma quale prova del nove, di quelle che stanno davanti ne ha battute molte, e anche più volte. Quindi l’obiezione che si è vinto in fondo su giocatrici o inferiori o ancora in ascesa è del tutto inutile. Le campionesse affermate già sono state verificate da Camila, e anche quelle poche con cui ha perso hanno dovuto fare con lei conti molto difficili, che in alcuni casi con un po’ di fortuna sarebbero stati davvero difficilissimi, anzi da conto in rosso. Curiosamente il problema vero era solo la prova del nove contro le avversarie abbordabili, e in fondo se consideriamo Katowice e quest’ultimo torneo mi pare che il bilancio stia tornando in attivo anche su questo punto. Quindi è vero che la logica dei fatti dice che non è stata una vittoria qualsiasi di una tennista che esce da un tunnel di aurea mediocrità, ma di una che ha già dimostrato che una volta sulla rampa di lancio, può davvero sfrecciare inesorabile e fulminea come un razzo. La cosa che mi pare cambiata adesso è che sarà Camila la prova del nove da affrontare per molte che aspirano ad una posizione di privilegio nel ranking, penso che di qui a febbraio leggeremo post in cui verrà chiosato: – Ok, ha vinto il torneo, ma in fondo mica ha battuto la Giorgi, che non c’era.-
    😉

  15. by r.b.

    Qualcuno sottolinea che Ana Konjuh, 17 anni e mezzo, ha già vinto il suo primo titolo a Nottingham…. Battendo fior di giocatrici tra cui Kvitova, Sharapova e Williams in finale…. 🙂 ah, essendo a Nottingham ha dovuto battere anche la cugina de locale sceriffo (quello di Robin Hood) e perfino Lady Marian in persona… 🙂
    A 23 anni la Konjuh avrà fatto sette volte il grande Slam e avrà in bacheca ben duecentosessanta titoli WTA…. 🙂
    Pensate quanto sta rosikando la Bencic… 🙂

    • robdes12 by robdes12

      Conta in pochi giorni quante volte hai scritto Ana konjuh, d’accordo che ti piace probabilmente il richiamo ad un’omonima, ma comincio ad avere il sospetto che ti dica molte cose questa tennista. Tu conta e vediamo un giorno come se la caverà lei contro la Konta. Ma guarda che fanciullaggini che mi fai scrivere, ma va be’, questa è settimana di feste, ci possiamo concedere ogni stravaganza.
      😉

  16. by r.b.

    Ma volete mettere quando questo stesso torneo lo ha vinto Roberta Vinci, che per farlo ha dovuto battere la Graf e la Navratilova tutte insieme?… 🙂 🙂 🙂
    Rosikate gente, rosikate!…. 🙂

  17. by SanTommaso

    Forse solo oggi mi sono reso conto, rivedendo gli hl della premiazione, che quella che ha avuto l’ultima parola al microfono il giorno della finale è stata Camila. La corsetta verso Sergio, l’abbraccio, poi la dedica… che bello! Anche qua tutti amici, tutti che si vogliono bene… pensate solo se fosse uscito uno dei match point salvati da Camila, che delirio: via Sergio, stagione fallimentare, ma come si fa a fare 23 df… pensate a come cambia la vita in base a come si colpisce una pallina… e guardatevi Match Point di Woody Allen 😀

    • by r.b.

      Lo stesso può dirsi anche se fosse entrato il match point con la Cornet o la Pliskova nelle precedenti finali. Si andrà avanti così fino a fine carriera…. È il tennis…. 🙂

  18. gimusi by gimusi

    Altri highlights del match…ma che tennis ha giocato Cami…speriamo mantenga il livello per le prossime settimane…può fare grandi cose

    https://m.youtube.com/watch?v=DnS0M2wj-SU

  19. Stefano F by Stefano F

    Non ho mai goduto cosi tanto come stavolta per una partita di tennis. Possibile ? 🙂

  20. by t.o.

    ogni punto nel tennis vale un punto…..ma qualche punto ne vale più d’uno….
    …riguardate il terzultimo punto contro Kiki Bertens….un servizio molto potente e veloce di Kiki su cui Camila risponde un “vincente” di rovescio incrociato che si stampa sulla linea poco dopo la linea di servizio….un angolo pazzesco…..su cui però Kiki arriva con la punta della racchetta e ne esce una ribattuta incrociata pericolosissima che va sulla riga opposta di nuovo sul rovescio di Camila…che è costretta a tornare indietro rispetto all’avanzamento a rete che aveva già cominciato….
    ….Camila ha tutto il lungolinea libero….basterebbe una palla appena spinta….una palla per così dire…. “in sicurezza”…….ma Camila è Camila…..Camila è un pugile…non è una tennista…..se ne frega della palla in sicurezza e tira un’altro rovescio sullo stesso punto del precedente…ma ancora più angolato che si stampa sempre sulla riga di prima ma stavolta all’altezza della linea del servizio……Kiki si arrende……lascia cadere la racchetta a terra….incredula che si possa chiudere un angolo così stretto e con una palla così veloce…….
    …se Camila avesse chiuso sul lungolinea sarebbe stato un punto normale……
    …insistere su quell’incrocio….forzandolo ancora di più ….come a dire…. “….allora prendi anche questa se ti riesce….” è il KO…….con quella palla Camila le annullava la 5° palla per il 5-5…
    …….Kiki su quel punto esce di partita e consegna il 6-4 con un dritto affossato a rete e un df sulla palla match……
    …immaginate che sarebbe successo se quella palla fosse uscita di un centimetro…….
    ….a volte esce di un centimetro…..uscirà ancora tante volte di un centimetro…..
    ….pazienza…..

    • by r.b.

      Ma che siete tutti fatalisti oggi? 🙂 È il tennis, a volte si vince, a volte si perde, e con Cami in futuro stiamo messi bene, molto bene…. Sono i rosikoni che stanno messi molto ma molto male…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      sei sicuro che potesse tirarlo il lungolinea? A me pare che fosse stata scavalcata dalla palla, infatti ha dovuto fare una torsione degna delle statue di Bernini per riprenderla. Un tempo quelli si chiamavano colpi alla Mac, ora dovremo abituarci a chiamarli colpi alla Giorgi (vedi il passante in back lungolinea dopo quel duello di rovesci strettissimi e il vincente lungolinea di dritto in recupero dopo l’attacco della brava Bencic). Io penso che se avesse tentato il lungolinea, di traverso com’era, la palla sarebbe finita in corridoio. Anche se difficilissimo ha cercato la traiettoria dove aveva più spazio per collocare la palla, e seppur in un tempo rapidissimo, secondo me ha pensato il colpo e ha volontariamente deciso dove tirare. Che poi mi pare la caratteristica nuova che è emersa questa settimana. I suoi pensieri si sono sincronizzati alla velocità del suo braccio. Se è poco questo…

      • by t.o.

        io sono solo sicuro che non voleva tirare il lungolinea……voleva ritirarlo lì……se avesse sbagliato tutti i soloni avrebbero detto che doveva tirare il lungolinea senza neanche chiedersi se sarebbe stato tecnicamente possibile farlo……. 🙂 🙂

        • robdes12 by robdes12

          comunque è quando tira dritto e rovescio lungolinea che è davvero devastante. Tutte, indistintamente tutte le ho sempre viste ad almeno 4 metri dalla palla. Comunque ha cominciato a vincere perchè proprio ogni colpo è improvvisamente ritornato a posto, e ne ha anche aggiunti nuovi mai visti. Il back difensivo magari molto lungo si era occasionalmente visto, ma quello spinto vincente mai. E qui già due. Che ci dobbiamo aspettare a Wimbledon? Un incontro con tre palle corte? Ma sorprendente era la compattezza del gioco, a parte forse la risposta dove si poteva migliorare le percentuali. In fondo pur servendo più veloce della Bencic, la svizzera le ha risposto quasi sempre. Ma è anche vero che quando ha dovuto lei rispondere per fare il break ha tirato delle palle pazzesche, fra velocissime e profondissime. Mi chiedo se l’accelera di Sergio intendesse solo riferirsi ai momenti di gioco, cioè accelera la ricerca del break, fallo prima che puoi. Anche perchè non mi pare che abbia velocizzato il ritmo. Forse è un codice fra loro per non far capire le intenzioni reali.

  21. by r.b.

    Raga, che ci crediate o no, ma io dopo la Falconi me lo sentivo che stava per succedere qualcosa di straordinario…. 🙂
    Ovviamente non ho detto nulla per scaramanzia, ma ero molto fiducioso. Dopo i tre match point annullati nei quarti la fiducia è diventata certezza….
    Ora, per Wimby non sento ancora niente, ma caso mai vi avverto….. 🙂

  22. by aki_67

    Beh, che dire, ci voleva. Vittoria meritatissima giocando un bel tennis. Finalmente un sorriso che ripaga di tutto. Speriamo che questa grande iniezione di fiducia le renda la vita più facile nei momenti “tosti” che non mancheranno nelle prossime partite. Brava Camila

  23. by ettore

    Salve a tutti. Sicuramente questa domenica la ricorderemo a lungo, con piacere. Non mi avventuro in previsioni e disamine, è stato detto già molto, moltissimo. Godiamoci questa gioia e la consapevolezza che saranno molte le giornate così: Mi ha fatto piacere leggere fra i vari il tweet di congratulazioni e auguri di Paolo Bertolucci, uno che non spreca complimenti se non li sente.

  24. by Atom

    Superiamo la retorica di certe affermazioni come ” c’è chi salta sul carro del vincitore “io l’avevo detto”o “c’è chi vorrebbe fare il maestro ed insegnare”. Questo blog è nato ed è così attivo e frequentato perchè tutti si è pensato che Camila era ed è una potenziale Top Ten. E’ legittimo che si instaurino discussioni e che ognuno dica la sua. Elogiare Camila e’ doveroso ma pleonastico, tutti l’amiamo e amiamo il suo gioco ed è naturale porsi interrogativi se i risultati non vengono…poi ribadisco, ognuno di noi ha le sue risposte. Si possono controbattere le risposte ma non si può mettere in dubbio la buonafede di chi ha opinione diverse dalle nostre. Questa vittoria non è un punto di arrivo ma un punto di partenza. Noi, il tennis italiano e lo sport in generale ha bisogno di una campionessa.Siccome c’è l’abbiamo” in fieri” tutti, tifosi tecnici, giornalisti ed anche oppositori Hanno un ruolo perchè finalmente questa ragazza diventi la più forte tennista del mondo. Non è detto che succeda ma dobbiamo “lavorare” perchè questo sogno si avveri. La Camila vista in questa finale è già da prime 15 del mondo ma ancora ci sono margini di miglioramento. Pure Sergio Giorgi è maturato ha fatto esperienza e darà il suo grande contributo, ma sarebbe un errore accontentarsi. Ventitre anni non sono pochi ma ora comincia un nuovo periodo. E’ arrivato il momento della tanto (anche da me) invocata SVOLTA.

    • eulondon by eulondon

      “DOBBIAMO lavorare”. Ah ah ah! Io le provo tutte per dimenticare sul nascere i tuoi deliri ma, ahime’ e’ impossibile.

      • by SanTommaso

        Evidentemente dopo i suoi preziosi e dettagliati consigli (“testa testa testa svolta svolta svolta”) l’hanno preso a far parte del Team Giorgi…

      • by r.b.

        Eh dai ragazzi, invoco l’editto di tolleranza sulle opinioni di Atom. Lui è uno che soffre davvero quando Camila perde, certo, domenica avrà goduto come un muflone…. 🙂

        • by Atom

          R.b lasciali stare. Non so se ci fanno o ci sono. Probabilmente ci sono…..Se non capiscono che è una prima persona impersonale vuol dire che sono suonati , altro che delirio…..o l’ironie del Santo-. Mi fanno un pò pena in effetti…

  25. hector by hector

    A questo punto nessuno dovrà più scrivere di Camila definendola “un Agassi in gonnella”, bensì si dovrà scrivere che Agassi è stato “una Giorgi in braghette”.

  26. robdes12 by robdes12

    ragazzi, ma ci pensate come tutto possa cambiare in un giorno? Un mese fa avremmo detto che saltare Birmingham era un errore, che per giocare bene bisogna giocare, oggi invece praticamente tutti gli utenti su tutti i siti sono d’accordo che ha fatto benissimo a prendersi la meritatissima pausa per godersi tutto il suo trionfo. E per giunta vincere proprio in quello che sembrava il suo periodo più nero. Se cerco un parallelo, e con una conterranea, mi viene in mente l’anno dello slam della Sabatini, da aprile a giugno una serie di delusioni e sconfitte inpreviste, poi in un lampo semifinali a Wimbledon e torneo a US Open. Non è che, corsi e ricorsi della storia dobbiamo aspettarci….. proprio quello che speriamo?

    • riccardo by riccardo

      ma come ti viene in mente di citare gabriela sabatini……….

      • robdes12 by robdes12

        piuttosto mi pare strano che la fed argentina non abbia mai, in passato, cercato abboccamenti con Sergio per arruolarla nelle file bianco-celesti. O magari l’hanno fatto ma noi non lo sappiamo.

    • Andy by Andy

      Ao Camila è nata in Italia quale conterranea a Robbè…

      • robdes12 by robdes12

        per noi vecchietti e a Roma Gaby era italiana solo per caso nata in Argentina. Ho citato Gaby perchè ricordo quanti dicevano: la Sabatini è finita dopo alcuni tornei persi nei turni centrali. Per poi sentire durante la semifinale a Wimbledon contro Martina dire da Tommasi: – Non avrei mai pensato che Gaby si sarebbe recuperata così presto e in un modo così brillante.- Se pensi alla nefasta partita di Roma, in effetti queste parole cambiando il nome sembrerebbero perfette per ciò che è successo la settimana scorsa. Non è colpa mia se ho visto migliaia di partite di tennis e me le ricordo tutte, comprese le telecronache.

  27. doherty by doherty

    ho ammirato anch’io lo slice di rovescio,ma quello che ho apprezzato di piu’ è il fatto che abbia ,alcune volte,quando era in difficolta’ alzato la traiettoria per avere il tempo di recuperare il campo
    ed alcune risposte in contenimento alte e profonde per non rischiare di sbagliare ed iniziare lo scambio

    se continuera’ facendo queste scelte corrette il salto di qualita’ è assicurato,certo sulla terra fara’ sempre un po’ fatica,ma anche li’ qualche buon risultato arrivera’

    • robdes12 by robdes12

      che sarebbe poi il famoso piano b, ogni tanto pretendere un po’ meno da se stessa e alzare una dannata parabola, poi con la sua velocità colpire la palla successiva. Non penso che le avversarie siano così pronte a ribattere una palla lenta di Camila, e infatti quando li ha fatti mettendoli dentro, in risposta, la Bertens ha perso sempre il punto. Il piano c sarebbe per me solo ogni tanto attacchi in controtempo. Spero si sia capito che per me piano significa solo ogni tanto fa pure tu qualche colpo che ti dia tre secondi in più di fiato, per il resto variazioni tattiche vere nessuna. Cogli meglio alcune occasioni e concediti qualche secondo di relax relativo in campo, come una macchina di formula uno in una chicane. Giocare game interi a contenere non se ne parla proprio, essendo contro la sua natura sbaglierebbe di più, altro che fare meno errori.

      • doherty by doherty

        sicuramente..
        camila è e deve rimanere una giocatrice di pressione non solo da fondo ma con le capacita’ che ha,a tutto campo..(compreso l’attacco controtempo che dici tu)
        solo che non sempre si puo’ fare il punto col vincente…quando non si puo’ invece di fare un gratuito facciamo giocare l’avversaria,magari sbagliera’ lei oppure rientreremo nello scambio e faremo ilvincente 2 colpi dopo…

    • Andy by Andy

      sono d’accordo, almeno il servizio anche li potrebbe avere le stesse percentuali, e visto che ha imparato a liftare esterno ci possono scappare anche piu ace

  28. riccardo by riccardo

    Buonasera a tutti , finalmente ho potuto rivedere con calma la partita, ho visto anche il saluto di Cami qui sul sito ai suoi tifosi e che dire , proprio una bella giornata. Ho letto anche quasi tutti i commenti Vostri che non avevo potuto leggere.
    Io non ricordavo niente, evidentemente ero proprio un pò uscito di senno, capita alla mia età.
    L’abbraccio con papà Sergio mi ha fatto scendere nuovamente la lacrimuccia.
    Le mie impressioni sono che Cami ieri abbia giocato il suo tennis con soltanto un pizzico di accortezza e credo che piano piano stia aggiungendo anche qualcosina al suo bagaglio di colpi.
    Il servizio è stato perfetto ed anzi ho notato che nel secondo set ormai in fiducia ha scagliato una seconda a 183 km orari…
    Penso che camila il torneo lo abbia vinto nei quarti contro la shedova , dove ha mostrato gli attributi , perchè in semifinale e finale ha sofferto molto meno.
    Il suo gioco è perfetto sull’erba.
    Questa vittoria le darà tanta fiducia e porterà cose buone per l’immediato futuro.

    • robdes12 by robdes12

      non vergognarti: gli archetipici alla Jung dicono che a cinquantanni a noi maschi esce la parte anima, cioè la nostra controparte femminile e quindi incliniamo al romantico, il contrario alle donne dove esce animus che le porta alla praticità e ad una marcata praticità. E’ l’età bello, come vedi il mio vecchio noi tenniste aveva dopo tutto un senso (anche se era discorso riferito, però a pensarci bene…. potrebbe essere profetico). Vuol dire che fra cinque anni scriveremo delle sue vittorie plurime salutandoci come ragazze.
      Temo che questo post sarà oggetto mi un po’ di fiocinature, ma non l’ho creata io la psicanalisi Junghiana.
      😉

      • robdes12 by robdes12

        il doppione è un refuso per controllo emotivo, mi scuso ma stavo per scrivere freddezza che poteva suonare offensivo per le fan.

        • riccardo by riccardo

          Caro mio io sono sanguigno, quando guardo le partite di mio figlio che gioca a pallanuoto mi devono tenere perchè se le danno di santa ragione ed io entrerai in acqua ma affonderei dopo due bracciate. 🙂
          Ieri ho davvero esagerato con le urla davvero degne dei migliori beduini e quando ha fatto il break 5-3 secondo set la pressione è salita va beh..
          So che a molti non interessa , ma io che mi sento italiano , posso dire che l’italia potrebbe e sottolineo potrebbe, avere trovato una tennista che può scrivere la storia del tennis italiano. Io penso che cami possa vincere le prove slam sul veloce e sull’erba. Certo nella vita ci vuole anche un pò di fortuna perchè senza fortuna in uno sport come il tennis , dove un cm può fare la differenza tra dentro e fuori e quindi tra sconfitta e vittoria non si va lontano.
          Io ci credo. Quest’anno facciamo le prove generali e vediamo.
          Avevo detto tre mesi fa quando molti erano depressi che bisognava aspettare l’erba per fare i conti.
          Insomma se il prossimo torneo va bene e Wimbledon va discretamente , visto che non abbiamo punti da difendere….. le prime venti sono li…..

          • robdes12 by robdes12

            Non sono d’accordo. Qui non è questione di tennista. Chi ti ricorda a livello di presa sulla gente Camila? A me Tomba, Pantani e la Pellegrini. Questi non sono solo sciatori o ciclisti o nuotatori o tennisti, sono qualcosa di più. Purtroppo per lei temo sia nata per essere un’icona, una specie di identificativo dell’italianità del decennio. Altrimenti non mi spiegherei perchè con un solo titolo appena vinto abbia sempre avuto tutta questa attenzione addosso. E se dovesse avvenire quello che sembra probabile vedrai i problemi che avrà per tutelare la sua privacy. Prepariamoci il prossimo anno alle paparazzate sui giornali di gossip.

    • Andy by Andy

      probabilmente si, è stato il match più duro nel senso che le ha impedito maggiormente di trovare il suo gioco ma quello che ha segnato la svolta del torneo

  29. by capricorn

    Congiuntura astrale favorevole tra ieri e oggi per le tenniste WTA della prima decade del Capricorno.

    Ieri Camila, nata il 30 dicembre ’91, batte splendidamente la Bencic in finale a Hertogenbosch, oggi la giovanissima croata Ana Konjuh, nata il 27 dicembre ’97, vince in rimonta la finale di Nottingham contro la Niculescu.

    By the way, qualcuno sa la data di nascita di Sergio Giorgi ? In rete non si trova, ma sicuramente anche per lui ieri finalmente gli astri erano davvero favorevoli … che soddisfazione!

  30. by r.b.

    @rob
    Noooooooooo, non mi dire che non sei al corrente della storia della mail al fratello della Cornet….. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      no, non sapevo neanche che avesse un fratello. Mica gli avranno scritto una mail vera, spero…..

      • by r.b.

        Eh eh la mail, scritta in un inglese piuttosto malfermo, è partita direttamente da Rosikonia ed è finita nello spam del fratello…. 🙂

        • robdes12 by robdes12

          stai scherzando spero? Ma davvero qualcuno ha pensato di fare una cosa simile? Sul moscone sai che penso, che il problema sia che ha una natura un po’ femminea. A me pare tanto astio da….concorrenza psicologica, un transfert che fa con lei. Una rivale da distruggere. Non ho detto la parola diretta, ma penso che abbiate capito tutti dove voglio andare a parare.

          • riccardo by riccardo

            si che sarai attenzionato e sforbiciato contemporaneamente….

            • robdes12 by robdes12

              ho letto un giorno il suo sito e la sua mi è sembrata acidità simulata, adesione ad un modello convenzionale di fallo simbolico. Se ci tiene così tanto che uno non faccia congetture potrebbe non scrivere. Io ho fatto la mia ipotesi sulla base dei miei referenti culturali. Si legga pure lui Jung, HIllman e Lacan e poi mi dica che ne pensi. Ma tanta acredine verso una ragazza che non gli ha fatto nulla, e ha pure una storia complicata e dolorosa alle spalle non mi pare tanto indicativa di equilibrio emotivo. Potrei sbagliare, ma anche aver ragione.

              • by r.b.

                Prova a registrarti sul suo sito e poi vediamo se non ti banna con la scusa della mail falsa… 🙂

                • robdes12 by robdes12

                  niet. Io mi registro solo per Camila, è il solo blog in cui scrivo. Quel minimo di arma che c’è in me recita: semper fidelis.
                  😉

  31. ghezzo63 by ghezzo63

    qualcuno potrebbe postare il match della finale grazie !

    • by r.b.

      È già sul tubo da ieri, basta digitale Giorgi Bencic….

      • ghezzo63 by ghezzo63

        ci sono solo highlights

        • by r.b.

          C’è anche il match completo…. Visto ieri, diviso in 2 video, uno per ogni set…

      • Sergio5912 by Sergio5912

        @ r.b.
        Scusami, avendo un’età buona per il reparto geriatrico, ti chiedo :
        Ma dal tubo, poi posso recuperare il file e salvarlo in una cartella ? La domanda la dice lunga sulla mia ignoranza in materia……. x favore non infierire, grazie
        🙂

        • by r.b.

          Ci sono decine di programmi gratuiti che permettono di scaricare video dal tubo…

      • journasesto by journasesto

        Da YouTube l’hanno rimosso purtroppo! Se qualcuno avesse una registrazione questa partita me la terrei volentieri a futura memoria!

        • riccardo by riccardo

          io l’ho registrata ma sulla TV. se qualcuno mi spiega come fare la posto volentieri…io e la tecnologia due linee parallele che non si incontrano mai….

  32. robdes12 by robdes12

    mamma mia, la Ryba ha vinto per 63 61. Tempi duri per i tennisti spagnoli, anche se sono così tanti che pure sull’erba vanno avanti in molti perchè si incontrano fra di loro. Lo dicevo che a Garbi manca ancora qualcosa, sto pensando che potrebbe provare a fare uno stage di un paio di mesi a Tirrenia così si fa consigliare da Sergio. Di erba ne capisce, è chiaro.

  33. by r.b.

    Che duro colpo per i fan italiani della Cornet! 🙂
    Prima la vittoria di Camila, ora Alizé fuori al primo turno a Birmingham….. chiaro che il Maalox a questo punto non basta più, ci vuole qualcosa di più forte…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      e la Ryba non è questa scarsa che si pensava a New Haven, è giocatrice eccome, solo che non ha il fisico per reggere una stagione intera. Comunque mi complimento per la tua recente laurea ad honorem in scienze tennistiche. D’ora in poi dovrò stare attento ad ogni nota tecnica che scrivo, sapendo che tu fai da supervisor. Ci hai messo bene nel sacco, marpione che non sei altro.
      😉

      • by r.b.

        Basta guardare molto tennis ed ascoltare bene i commenti e quello che dico io possono dirlo tutti. Non guardo solo Cami e Ana comunque…. 🙂

        • robdes12 by robdes12

          neanche io, come si sa. Guardo tutti i giocatori e giocatrici che giocano bene. Purtroppo Cami mia ha obbligato pure a guardare giocatrici che mi interessano poco, per capire essendo avversarie di turno successivo che cosa ci fosse da temere. E certe volte mi sono dovuto sorbettare alcune partite non esattamente esaltanti.

    • robdes12 by robdes12

      a proposito, ma chi sarebbero i fan italiani della Cornet? Non ne ha molti neanche in Francia. Cugini emigrati forse?

      • by r.b.

        Vai su Facebook e cerca bene che li trovi….

        • robdes12 by robdes12

          scusa, lo sai che ti rispetto, ma secondo te io dovrei perdere il mio tempo cercando gli sparuti fan della Cornet? Mi sa tanto che ne troverei più dei tuoi.
          🙂

      • Sergio5912 by Sergio5912

        C’è ne sono nel sito ( sito poi, mi sembra esagerato sono 4 disperati, ora più che mai ) dell’insetto e qualcuno su Livetennis.
        Che vuoi farci al grottesco non c’è mai fine 🙂

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ r.b.
      Eh l’ho scritto sotto : Acido Ursodesossicolico, è la cura adatta a loro
      P.S. Si usa x i travasi di bile
      🙂

  34. robdes12 by robdes12

    Come ottimo commento alla partita di Cami ieri si veda quella della Muguruza di oggi. Sta giocando sull’erba come se si trovasse sul cemento, e il risultato ovvio è che contro la Rybaricova sta perdendo. Devo dire per altro che la slovacca sull’erba non è per nulla la giocatrice mediocre che pensavo, anzi. Va a rete spesso, fa variazioni, e mette a nudo la naturale refrattarietà di Garbine per il gioco di volo. Quindi il ranking a seconda delle superfici non è detto che sia da prendere per oro colato, e così la race. Quando ci saranno (mai, chiaro) lo stesso numero di tornei su tutti i tipi di campo allora avrà un valore assoluto, finchè dura la preponderanza del cemento non è esattamente un criterio scientifico per determinare quali siano gli esatti valori fra atleti. Ovviamente se uno/a vince su tutte è il più forte, questo è lapalissiano.

  35. robdes12 by robdes12

    Coco ha perso al primo turno. Credo che a questo punto la testa di serie sia sicura, anche se la Dyas facesse un ottimo torne, essendoci già la defezione della Peng comunque si sarebbe nelle 32, ma io penso che prima di Wimbledon qualcun’altra darà fortait. Uno o due turni agevoli per abituarsi ai prati londinesi e alle condizioni di luce e vento non possono che fungere da allenamento proficuo per gli incontri più pericolosi. E la raccomandazione è: non prendiamoci proprio ora bronchiti o altri malanni di stagione e mai mangiare pesce se non l’ha cucinato la mamma. Ci mancherebbe solo un problema intestinale o la febbre.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ Massimiliano
      Dove sei di grazia ??? Non è che riesci a postare il file dell’incontro di ieri ?? Nella ns. personalissima cartella contenente tutti gli incontri più belli di Camila, può mai mancare quello relativo al primo titolo WTA ??? Cortesemente, se qualcuno riesce a postare il file dell’incontro di ieri, sono certo che farebbe piacere a tutti noi. Grazie anticipatamente.

      • robdes12 by robdes12

        e riccardo che dice? Può reggere a tanta emozione registrata?
        😉
        certo siamo incredibili, chi si è sentito male, chi ha perso la voce, chi si è intessossicato di tabacco, chi ha lacrimato. Se eravamo riuniti assieme in una sala del club Giorgi mi sa che quelli dei palazzi vicini chiamavano la neuro. Io ieri non mi sono commosso, ero contento, però devo dire che stamane, dopo colazione ripensandoci un po’ mi si sono inumiditi gli occhi. Chissà Sergio come sarà scoppiato in lacrime negli spogliatoi o nella sua camera, legato com’è alla figlia e così emotivo,,,,,

        • Sergio5912 by Sergio5912

          Più che la neuro, x alcuni di noi, andrebbe bene …… il geriatra 🙂

          • robdes12 by robdes12

            e io sono tra i più matusa, temo. L’ho sempre detto io, la vita finisce a 40 anni, meno male per Camila che lei ha ancora almeno 17 anni di sopravvivenza. Comincio a pensare che superati gli anta ci dovrebbero inibire da tutte le partite, tranne quelle del senior tour.

  36. silvio74 by silvio74

    Credo che il segnale più limpido della confidenza che ha trovato Cami sull’erba sono i due attacchi “anomali” a rete, uno in slice di rovescio e l’altro cioppato con il dritto. Quando ho visto il primo ho esultato come per un goal nella finale dei mondiali di calcio. Quante palle basse a metà campo le ho visto spedire a rete o in corridoio l’anno scorso sull’erba. Palle come quella che ieri non ha spinto a due mani, ma ha raccolto delicatamente in back e piazzato a 10 cm dalla linea di fondo (per dirla tutta ho urlato “john camila mcenroe”). Troppo bello. E in tanto in quel di Rosikonia si stanno consumando in un disperato tentativo di sminuire il successo di Cami. Mi sembra il gruppo delle megere che quando entra la Bella alla festa si riunisce in un angolo buio e si diletta a criticare il taglio dell’abito o l’acconciatura dei capelli, incapace di accettare il raggio di luce che ha improvvisamente illuminato la serata.

    • robdes12 by robdes12

      Bravissimo a notare che sono stati due colpi sorprendenti e fantasiosi, che dimostrano come del resto la voleè non spinta ma solo appoggiata (ma all’incrocio delle linee) che oltre la potenza ha anche tocco, il che sarà un’arma in più per il futuro. Ste cose fra le giocatrici di spinta le sanno fare solo lei e la Kvitova, guarda caso quella con più classe naturale assieme a lei.

      • robdes12 by robdes12

        e quella che io più temo nel tabellone di Wimbledon. Si incontrino pure ma non prima dei quarti, in ogni caso chiunque perdesse ne perderebbe il torneo stesso. Il massimo per me sarebbe averle entrambe in finale (oddio, sempre dopo una finale italy vs italy, s’intende).

        • silvio74 by silvio74

          Il problema con Petra è che se martella con servizio e dritto si può solo guardare. Se si pensa a quello che è riuscita a fare su terra con quel gioco da erba, non si può che alzare la mani pensando a quanto quel gioco potrebbe essere devastante sul suo terreno naturale.

      • silvio74 by silvio74

        Sono convinto che se riesce a prendere qualche volta in più la rete sull’erba diventa ingiocabile. E per farlo il back di rovescio (non quello difensivo, ma quello che serve a prendere il tempo all’avversaria e guadagnare campo) è un arma preziosissima. Se entra a far parte del “suo gioco”, non solo episodicamente, cami sull’erba non la prende più nessuno (per il resto infatti mi sembra che non le manchi davvero niente).

        • robdes12 by robdes12

          anche io lo penso, qui l’ho espresso giorni fa. Vorrei da lei il lob difensivo (o simili) quando è debordata, e mi pare che già ci stia provando, abbiamo visto alcune risposte così, e proprio il back d’attacco, con la sua rapidità, con l’agilità che ha sotto rete e la sua classe ma sai quanti punti? Comunque ieri abbiamo già avuto Serenilla al servizio, ora ci possiamo aspettare pure Maccamilla a rete. Io ci credo, il suo talento è ancora in buona parte da esplorare. Non credo per altro a due vincenti in back casuali, si è visto che ha mosso sempre la racchetta per farli, non per riflesso. Il back non è un colpo d’istinto.

    • Ace by Ace

      Più che un gruppo di megere è rimasto uno solo a rosicare e sta malissimo. Ormai scrive e commenta da solo col rumore di sottofondo delle sue unghie che scivolano sui vetri…
      Non capisco il tifo contro e non capisco come si possa andare contro lo spettacolo!

      • by r.b.

        Wow!!! Ma davvero ci siete andati? Che stomaco! 🙂

        • Ace by Ace

          Mi sono letto anche parecchio web e ogni volta rimango stupito delle passioni che Camila sa scatenare. Raramente suscita reazioni indifferenti per cui anche in un momento festoso e di consacrazione come ieri trovavi tante persone risentite dalla vittoria e ancora pronte a sostenere che ci sia un problema di allenatore. Ovviamente la maggioranza ha accolto la prestazione col giusto entusiasmo. Probabilmente il livello è così basso che l’argomento del coach è l’unico che percepiscono.
          La verità è che sulla questione in tanti si sono sbilanciati e ora non sanno bene come fare retromarcia. Nulla da stupirsi, non è certo l’unico oggetto di discussione dove regna l’ignoranza nel web. Ma vuoi mettere il piacere di tifare per questa ragazza?!? Sempre nel rispetto delle idee e della mancanza di idee di tutti! 😉

  37. robdes12 by robdes12

    la nostra amica Cornet ha appena perso al primo turno. Comincio a pensare che dopo Wimbledon la classifica wta uscirà abbastanza modificata, e diverse che ci stanno davanti finiranno in un modo o nell’altro dietro.

  38. Lucia by Lucia

    Questa volta do ragione ai trombettieri: Non c’è’ nessuna nuova Camila ! Non dimentichiamo che i risultati sull’erba, l anno scorso furono condizionati da quella posizione in risposta ( secondo me profondamente sbagliata) .
    Anche se io sono del parere che finita l’ erba ed in assenza di un evoluzione del gioco , molti dei suoi limiti torneranno fuori…. per adesso la verità’ e’ questa.

    • robdes12 by robdes12

      io penso più che le altre superfici maschereranno di più i limiti di molte altre, soprattutto nella mobilità e rapidità di riflessi, ma il servizio dentro le righe non è condizionato dalla superficie. Se già quell’elemento rimane una costante positiva, forse avremo in automatico un aumento di continuità. Ha perso tante partite per pochi punti, e poi se una serve bene un po’ di paura la mette all’avversaria, che nei propri turni deve affrontare pure il timore, nel caso perda il game, di non poterlo poi recuperare. Comunque vedremo presto. Però non c’è una nuova Camila, anche io lo penso, è solo uscita fuori quella che veniva mascherata dalle problematiche di ambientamento al tour wta. In fondo la sua carriera junior non è stata attiva come quella di molte altre giovani. Penso per altro che abbia tutto sommato esordito tardi per acerbità fisica. Ho visto foto di cinque sei anni fa, era troppo esile.

    • Andy by Andy

      Dal punto di vista tecnico no, ma da quello psicologico penso proprio di si, questa vittoria è molto più importante di quanto si pensi, Camila alla fine doveva solo tirare fuori quello che ha, non si impara a servire e variare il gioco nel giro di 2 match

  39. biglebowski by biglebowski

    Sembra che Sergio e Camila, durante la serata dedicata ai festeggiamenti, abbiano intonato un duetto sulle note delle ultime strofe de “L’Avvelenata” di Francesco Guccini.

    Colleghi allenatori, eletta schiera
    che si vende la sera per un po’ di milioni,
    voi che siete capaci fate bene
    ad aver le tasche piene e non solo i coglioni.

    che cosa posso dirvi, andate a fate
    tanto ci sarà sempre lo sapete,
    il rosiko fallito che sapete,
    RiccardoBisti o un prete,
    a sparare cazzate.

    ma se io avessi previsto tutto questo,
    dati causa e pretesto,
    certo farei lo stesso.

    mi piace tirar forte e non pianino,
    mi piace il vestitino,
    non sono nata fessa!

    e quindi tiro avanti e non mi svesto
    dei panni che son solita portare,

    ho tanti match ancora da giocare
    per chi vuole guardare
    e a culo tutto il resto!

    https://www.youtube.com/watch?v=zXwZrlGxaXc

    • robdes12 by robdes12

      veramente visto quanto lei è garbata e fine di modi, questa canzone da para-osteria mi pare più consona ad una cantata di gruppo fra tifosi del Forlì che a celebrare una vittoria di Camila. Fossi in te la proporrei a qualcuna del clan delle grugnivore del tennis, è più vicina al loro di stile. Io l’ho sempre trovata molto grossolana come canzone, oltrechè una parafrasi della letteratura comico-giullaresca, che come si è visto dopo gli studi degli anni 80 non era nè popolare nè autentica, ma solo un esercizio di stile ad imitazione dei veri toni popolari. Nel caso di Guccini a me pare lo stesso, l’accademico che gioca a fare il proletario esattamente come Maria Antonietta giocava alla pastorella nell’eden della Malmaison.

      • by t.o.

        …mi sento di dissentire….ma non apriamo un nuovo fronte…. 🙂 🙂
        …semmai parleremo di guccini e degli anni 70 davanti ad una bella brocca di Albana fresco…… ciao t.o.

        • robdes12 by robdes12

          vino accettato. Mia sorella adora Guccini, io da ragazzo l’ho sempre detestato. Io ero rockettaro e jazzofilo, i cantautori non li sopportavo, e lui in primis col suo tono declamatorio. Però ribadisco che se c’è uno che mi pare improbabile per scrivere il tema di Camila questo è lui.

          • biglebowski by biglebowski

            ti chiedo, cortesemente, di evitare di darmi suggerimenti limitandoti a farlo con i tuoi allievi quindicenni.
            come detto sopra non mi sembra la sede per disquisire di guccini, pertanto chiuderei volentieri l’argomento.

            • robdes12 by robdes12

              hanno dai sedici a diciotto anni, per la verità. stop. Non sono io che l’ho inserito, io l’ho solo commentato. stop.

              • biglebowski by biglebowski

                20 commenti all’ora e 100 al giorno ci fracassano le palle (il plurale non è majestatis). stop.

  40. by flavio

    Ho voglia di rivedere il tennis di Camy. Quando esordisce a Eastbourne? 😉

    • by flavio

      scusate, a Birmingham… 🙁 ?

      • by Danloor

        pare che non vi partecipi.

      • by r.b.

        Cami ha dato forfait per right hip injury

        • robdes12 by robdes12

          davvero? io pensavo che fosse perchè a causa di un aumento di celebrità (cosa che del resto già ha) temendo i paparazzi per andare a cena non volesse travestirsi da…..r.b.
          ;

          • by r.b.

            Quella è la scusa ufficiale per non pagare la multa, immagino…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      grazie, gli spagnoli la adorano, le loro telecronache sono infinitamente più partecipate e libere di quelle dei nostri commentatori (la inondano di elogi, anche al lato non tennistico) e, se vi capita e masticate un po’ di castigliano, vi consigli di rimediarle su youtube. Non a caso Cami intervistata in quella lingua appare molto più serena e meno vogliosa di sparire. Può darsi che li interiorizzi un po’ come fossero di famiglia, visto che col padre parla spagnolo in casa, con i fratelli sempre in Italiano, per sua dichiarazione.

      • Gianlu by Gianlu

        Hai ragione, io vivo in Spagna e spesso mi è capitato di vedere partite di Camila trasmesse qui, soprattutto su Teledeporte. Devo dire che è molto amata, ammirata e sempre la riempiono di complimenti… Nei circoli tennistici la conoscono tutti e parecchi mi hanno ammesso di esserne grandi ammiratori. Sarebbe bello che un giorno iniziassero a scrivere nel blog di Camila. Io li ho animati a farlo, ma forse vedere solo messaggi in italiano li frena…
        Vamos Camila!!!

        • robdes12 by robdes12

          vivi in Spagna e non me l’hai detto? Ma come, è notorio che io sono il più catalano degli italici fan di Cami. Questa me la segno a dito. 😉
          Comunque quest’estate a Cadaques farò in modo di diffondere il verbo tennistico maceratese.
          mientras tanto puedes decirles que si buscan un aficionado para que traduzcan a italiano sus contributiones, rob està listo.
          😉

          • robdes12 by robdes12

            traduzca, perdòn.

            • Gianlu by Gianlu

              Sin falta 🙂 Cuenta con ello…
              Yo vivo en Valencia, la próxima vez que vengas por aquí avísame y quedamos… Los “Trombettieri” nos tenemos que hermanar ahí donde estemos….:-) 🙂

              • robdes12 by robdes12

                puedes apostarlo. Ya la conozco, podriamos encontrarnos a lo largo del pasillo que sustituye el curso original del ryo. Saludos a la ciudad y a la chocolateria “la rosa de Jerico”. Te ofrecerè el postre que a tì te guste mas.
                Besos de Roma.

  41. avadar by avadar

    Chi ama il motociclismo si troverà subito, ma anche chi non è appassionato di questo sport capirà le seguenti parole di Marquez, dette dopo la caduta di ieri, che ben si adattano a Cami:
    “non cambio mentalità per un errore in staccata. Non sono uno di quei piloti che partono x fare terzo o quarto e finire a 20 secondi, io corro x vincere”.

    ….ma certo devi fare di testa tua, avere una grande fiducia nei tuoi mezzi e una grande convinzione x non lasciarti traviare lungo la via….dove è pieno di gente che ti dice cosa dovresti fare x emergere….mentre tu sai perfettamente cosa devi fare, continuare imperterrito perché senti che prima o poi……

    qualità rare, che quando si incontrano, si riconoscono e si amano e che differenziano un atleta da un altro….qualità che non vanno sacrificate su alcun altare in cambio della vittoria….

    la vittoria potrebbe anche non arrivare, ma tu avrai fatto il tuo percorso in piena autonomia…..

    se poi la vittoria arriva, essa è così bella…ha un gusto unico: il sapore dell’autenticità……..

    • riccardo by riccardo

      @ avadar
      anche tu ti sei convertito non bastava R.B. (alias adriano panatta che delusione ed io che pensavo di aver trovato un amico) con i commenti tecnici impeccabili ,…..

  42. by C.M.

    ATTITUDINE “ERBIVORA” ASSOLUTA

    stamattina – smaltita la sbornia di emozioni di ieri – essendo molto più in vena di pazzeggio che di lavoro, ho cominciato a curiosare nelle statistiche WTA comparando i dati WIN vs LOST su campi in erba delle varie giocatrici della top 40.
    Ho aggiunto i dati di alcune rinomate “erbivore” e ne è venuta fuori la seguente graduatoria, personalmente l’ho trovata interessante, quindi la condivido

    1. Serena W. 81-12 87 %
    2. Venus W. 78-16 83 %
    3. Sharapova 75-17 81 %
    4. Konjuh 9-2 81 %
    5. Kvitova 36-11 77 %
    6. Lisicki 33-11 75 %
    7. CAMILA GIORGI 26-10 72 %
    8. Keys 13-5 72 %
    9. Bencic 17-7 71 %
    10. Azarenka 33-14 70 %
    11. A. Radwanska 44-19 70 %
    12. Wozniacki 32-14 70 %
    13. Makarova 42-20 68 %
    14. Diyas 19-9 68 %
    15. Vandeweghe 27-13 67 %
    16. Ivanovic 38-19 67 %
    17. Kuznetsova 32-16 67 %
    18. Maria 22-11 67 %
    19. Kerber 35-18 66 %
    20. Stephens 11-6 65 %
    21. Hantuchova 60-34 64 %
    22. Jankovic 41-24 63 %
    23. Halep 13-8 61 %
    24. Zahlavova-Strycova 33-21 61 %
    25. Bouchard 9-6 60 %
    26. Pliskova 16-11 59 %
    27. Peng 20-14 59 %
    28. Shvedova 29-21 58 %
    29. Cibulkova 21-15 58 %
    30. Pironkova 31-23 57 %
    31. Bacsinszky 12-9 57 %
    32. Kanepi 22-17 56 %
    33. VINCI 31-24 56%
    34. Muguruza 10-8 56 %
    35. Krajicek 26-21 55 %
    36. Garcia 11-9 55 %
    37. PENNETTA 31-26 54%
    38. Navarro 14-12 53 %
    39. Mladenovic 10- 9 53 %
    40. Safarova 21-19 52 %
    41. Schiavone 37-36 51 %
    42. Pavlyuchenkova 15-15 50 %
    43. Brengle 9 – 9 50 %
    44. Stosur 26-27 49 %
    45. Errani 13-18 41 %
    46. Cornet 11-16 40 %
    47. Knapp 6 – 9 40 %
    48. Lepchenko 8 -14 36 %
    49. Svitolina 2 – 4 33 %
    50. Begu 3 – 7 30 %

    • by C.M.

      Questo per rispondere a quei sapientoni che affermano che la superficie su cui si gioca non conti.
      Certamente per alcune giocatrici i dati si basano su un campione di partite tropo ridotto per essere significativo (Konjuh, Bouchard e Svitolina in primis) però non si puà fare a meno di notare che ne risulti una graduatoria MOLTO diversa da quella ufficiale.
      Notare la posizione di alcune delle giocatrici che Camila ha incontrato recentemente…

      Fa riflettere il fatto che i dati di Camila sono influenzati molto negativamente dai risultati del disastroso esperimento di risposta in posizione avanzatissima dell’anno scorso. Depurati da quell’errore varrebbero la top 5 😉

      • robdes12 by robdes12

        io non sono così sicuro che un giorno quel tentativo non sarà ripreso. Può darsi che fosse ancora presto perchè fosse in grado di metterlo in pratica, ma evidentemente in allenamento lei riusciva a colpire. In gara poi si sa, è tutta un’altra storia, subentrano molti fattori che ti rendono ogni cosa più difficile. Ma chi lo dice che dopo varie vittorie, con una maggior consapevolezza nei propri reali limiti non si riveda quella posizione così estrema? Ovvio che se io dovessi scegliere lavorerei sui colpi in back, che più che difensivi con lei mi sembra che possano diventare anch’essi offensivi, come i due di ieri. Se le avversarie non sanno che colpo aspettarsi vuol dire che per loro è ancora più difficile piazzarsi in anticipo.

    • by r.b.

      Da questa statistica comprendiamo bene che la Konjuh vincerà Wimbledon…. 🙂

      • by C.M.

        Dai, l’ho scritto che un campione di partite così ridotto è poco significativo, però non ci sarebbe da stupirsi se facesse bene, è evidente che sull’erba è a suo agio.
        E’ anche evidente che Serenona resta la belva da battere, stupisce che a Wimbledon abbia vinto “solo” 5 volte ;P

        • by r.b.

          Era solo una battuta molto carina, come la Konjuh del resto! 🙂

          • robdes12 by robdes12

            fortunello. Così se un’Ana perde te ne arriva subito una seconda. Ma temo che ti dovrai rassegnare al fatto che spesso arriveranno seconde dietro Camila. Comincio tra l’altro a pensare che la Wta abbia puntato sulla bella ragazza bionda sbagliata. Tu che ne pensi?

    • avadar by avadar

      La Konjuh vince a Nottingham il suo primo titolo a 17 anni e mezzo: 3 w in 2 giorni x lei!
      Brava! Sull’erba: 10 W e 2 L.
      Da tenere d’occhio!! 🙂

  43. by giacomo carbone

    ho aspettato di rivedere il match ed il giorno dopo per commentare.
    Camila ha giocato un incontro straordinario, con grande concentrazione, quasi mai “strappando” i colpi, rispettando un’avversaria fortissima senza prendersi dal desiderio di strafare e stravincere. E’ evidente che le sofferte vittorie nei primi turni, gli abbiano dato quella fiducia necessaria a ragionare con calma in campo. Ancora una volta è la conferma delle sue infinite potenzialità. La tenuta del servizio si è dimostrata fondamentale e senza alcuna polemica nella nota diatriba su questo argomento che imperversa nei vari post, mi sembra che Atom sul punto abbia ragione da vendere. Ma è stato fondamentale anche rispondere bene, non forzare quando era in difficoltà, accettare lo scambio, e rimanere sempre concentrata. Non so se avrei rinunciato al torneo di questa settimana, la mia paura è che possa perdere il filo della concentrazione e dell’entusiasmo, Ma se cosi è stato deciso, a parte i punti wta che s potevan perdere, si vede che aveva bisogno i ricaricarsi. Concludo con un autocritica, avevo scritto provocatoriamente qualche giorno fa che attualmente valeva l’80 posizione, dopo la finale rivedo il giudizio, e parlerei un un range tra 10 e 20 posto. Lo so sono estremamente passionale…e cambio idea spesso..

  44. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Una parola di chiarimento: mi sono reso conto che il mio ultimo post è stato equivocato.
    Non intendevo discriminare chi si è accostato solo di recente a Camila Giorgi, né stabilire una graduatoria in base “all’anzianità del supporter”. Anche perché forse non tutti sanno che i critici più accaniti della nostra beniamina sono, storicamente, ex. frequentatori di questo sito.
    Del resto è noto che un amore mancato spesso si trasforma in odio. Quindi sappiate che insetti, alias ecc. sarebbero da annoverare tra i “vecchi” e non tra i giovani, e che un raggruppamento di tal fatta sarebbe insensato.

    La distinzione che facevo è tra quelli che “hanno sostenuto Camila e Sergio in tante circostanze avverse, con stima e rispetto”, citandone alcuni tra i tanti, e quelli che invece non lo hanno fatto, e che, TUTTORA, continuano ad avere la presunzione di avere qualcosa da insegnare ad una atleta che, con i suoi mezzi, con le sue caratteristiche, e soprattutto con i suoi tempi, sta scalando le classifiche mondiali WTA.

    Per quelli che si ostinano a dire che tutto è cambiato, per cortesia, riguardate il match di ieri sera e osservate lo “schiaffo al volo” che finisce fuori a campo aperto nel primo set, o quello, pochi istanti dopo, che finisce sulla linea.
    E sul servizio, guardate nel secondo set, quando alcune palle finiscono fuori di metri… ditemi la differenza tra questa giocatrice (che apprezzate) e quella che faceva ESATTAMENTE gli stessi errori, nei tornei e nelle PARTITE precedenti, alternandoli, ovviamente, con giocate di fattura eccelsa.

    A meno che vogliate sostenere che, in una notte, Camila sia stata miracolata, il servizio che ha causato 25 DF è ESATTAMENTE lo stesso servizio che ha portato tutti gli aces della finale (incluse le seconde palle sparate a 3000Km all’ora, proprio come molti sostengono che NON si debba fare).

    E se avete la pazienza di riguardare la finale persa a Katowice con la Cornet, vi accorgerete che Camila ha avuto un match point. Se avesse chiuso il match, avreste forse sostenuto che tutti i problemi erano risolti?

    Ieri, nel primo set, il punto NON lo ha fatto Camila, lo ha sbagliato la Bencic. E nel secondo set, la vittoria è arrivata per un passaggio a vuoto della stessa Bencic. Certo, non era facile reggere il ritmo imposto da Camila. Si può quindi ben dire che Camila ha STRAMERITATO di vincere, ed è stata la sua pressione a causare gli errori dell’avversaria. Rimane il fatto che, se il servizio non fosse andato in modo così straordinario, cavandola d’impaccio in diverse occasioni, forse oggi molti userebbero tutt’altro tono, anche su questo sito.

    Mi spiace gente, per me chi vince NON ha sempre ragione. La valutazione di un’atleta su fa sulla carriera, NON su una partita. Camila ha classe e talento, lo sostengo da sempre. Ma è una persona, e, proprio come noi, ha caratteristiche, limiti e difetti, e per superarli sta lavorando, da tempo, insieme al suo staff e al suo papà.

    Se dovessi dire cosa è migliorato tanto, in questi ultimi tempi, direi che non si è più verificato il passaggio a vuoto all’inizio del secondo set, che in passato tanto le era costato.

    E c’e’ da dire che la superficie ha contato tanto… e anche l’avversaria: ho ammirato ieri la sportività e la tranquillità della Bencic. Ma siete così sicuri che, se Camila avesse incontrato una Pliskova che si dava per morta per 15 minuti, spezzandole così il ritmo, o una Cornet che la irritava su ogni colpo, il risultato sarebbe stato lo stesso?

    Molti di quelli che esultano oggi mi sembrano stretti parenti di quelli che sostenevano che, con la vittoria sulla Keys, Camila fosse cambiata.
    Fateve una ragione: Camila è sempre la stessa persona. Le persone (non i robottini!) cambiano, certamente, ma a volte hanno “momenti no” e andrebbero sostenute anche in quei momenti.

    Tanto dovevo, per chiarezza.
    Ghaal

    • by r.b.

      Vero, però ieri i servizi fuori di metri o in rete sono stati davvero molto pochi e di schiaffi al volo sbagliati ne ricordo solo uno….. Giocando con così pochi errori è chiaro che l’efficacia del gioco di Camila è immensamente superiore…. Poi so anch’io che se Belinda gioca ace sul set point e si va al tiebreak poteva succedere di tutto, ma così è il tennis e sarà anche nelle prossime partite…..

    • by giacomo carbone

      non sono d’accordo sul alcune cose che dici anche se le rispetto. Camila non solo non ha avuto passaggi a vuoto nell’inizio secondo set, ma anche ha servito in modo impeccabile, io non ricordo una sua partita con un servizio cosi. E’ vero ha sbagliato uno schiaffo a rete come altre volte, ma gli errori gratuiti son stati molto pochi, e sopratutto quasi mai ha forzato quando era in difficoltà, al contrario di come spesso le è capitato fare. Ieri era molto concentrata e razionale, se avesse sbagliato il primo mp avrebbe vinto al secondo, era palese la sua determinazione, malgrado l’avversaria stesse giocando molto bene. La vittoria sulla Keys secondo me è stata diversa, perchè era dovuta al suo talento straordinario, ieri più che colpi incredibili mi ha impressionato la sua solidità, ed alla fine, come forse riconosci anche te, quella solidità ha provocato lo crollo dell’avversaria

    • eulondon by eulondon

      Tutto giustissimo. Fa un po’ sorridere leggere in giro la “nuova” Camila con divertenti paragoni con la “vecchia”. Io la vedo esattamente come te: Camila e’ sempre la stessa; la concentrazione, la tenuta e, soprattutto le “sensazioni” cambiano. A me piace pensare che il match vinto in volata contro la SHvedova le abbia dato fiducia. Alla fiducia si e’ aggiunta la determinazione incredibile con cui e’ scesa in campo, memore delle altre finali perse. Ha vinto ieri perche’ lo ha voluto di piu’; ha vinto senza snaturare nulla, ma restando concentratata e determinata fino all’ ultimo 15. E, questo, non da alcuna garanzia che cio’ avverra’ sempre… Anzi! Le giornate con brutte sensazioni, quelle in cui il feeling con il campo, con la palla, con la superfice o con i momenti in genere..(di ogni essere umano) torneranno a farsi vive. E li’ ci sara’ in campo quella che chiamano la “vecchia” Camila.. Che vecchia non e’.. Ma e’ solo se stessa con la voglia di arrivare in alto che la spingera’ sempre a lavorare duro. E chi la stima, la “ama” e la segue non si tirera’ certo indietro. Perche’ sa che senza ” dolori” non potranno mai esserci gioie. VAMOS!!!

    • hector by hector

      Chi vince non ha sempre ragione ma a mio parere tu, con questo post, ne hai da vendere.

    • robdes12 by robdes12

      Ma non esistono partite in cui non c’è un unforced, se persino giocatori molto difensivisti come Ferrer o Errani, Wosniaki fanno i loro 12-20 errori a partita, che Cami faccia qualche risposta fuori o uno schiaffo in tribuna è come se non ne avesse fatti, vista la percentuale di rischio. Tra l’altro io su erba non ho mai giocato, e non ho idea di quali siano le variazioni di altezza nel rimbalzo effettivo rispetto a quello aspettato dall’atleta. Magari la palla ha beccato un ciuffo d’erba completamente eroso e la palla è saltata dieci centimentri meno. Con la velocità del braccio e l’estensione che da alla leva la racchetta significa perdere il controllo di almeno un metro. Per questo sull’erba è meglio giocare d’anticipo, se è tutto un rimbalzo le partite di tutti si trasformano in una valanga di errori bruttissimi da una parte e dall’altra. Le partite solo da fondo sul green sono in assoluto la cosa più brutta che si possa vedere nel tennis.
      E ricordati che se una persona è interiormente forte, lo è anche di fronte alle critiche. Se con lei ci vogliono invece solo elogi, significa che viene vista come fragile. Chiediamo a lei se lo considera un complimento (sto parlando di critica, non di sbranamento fine a se stesso, sia chiaro).

    • entropia by entropia

      …Ghaal quoto tutto ciò che hai scritto,
      hai fatto bene a precisare anche se non era comunque dovuto…
      …posso solo aggiungere che il ronzare di quelli che mettono le ali trasparenti
      al primo doppio fallo o al primo errore di Camila da fondo campo per poi
      soffiarsi dietro alle quinte la proboscide e cominciare a solfeggiare complimenti a partita vinta,
      non resisteranno allo svelarsi nuovamente non appena Camila avrà qualche passaggio
      a vuoto dato che né io né te né la stragrande maggioranza di chi scrive qua dentro
      è così fesso da pensare che Camila da ieri in poi giocherà sempre delle partite
      mostruose come ha fatto contro una grande Bencic…
      Prima o poi trionferemo a Wimbledon,
      ma a te che te lo dico a fare!?

  45. by r.b.

    Ovviamente era importantissimo vincere il primo titolo WTA, anche se International…. bisogna pur cominciare una carriera no? Ora i prossimi step:
    1) Vittoria in un Premier
    2) Vittoria in un Premier 5 o Mandatory (qui si inizia ad andare sul difficile)
    3) Ingresso nelle top 10
    4) Qualificazione per il Masters di Singapore (ranking 1-8 a fine anno)
    5) Vittoria di uno Slam
    I punti da 3 a 5 sono estremamente difficili ma possiamo farcela.

    • by Fabblack

      Il punto 4 si supera anche solo ottenendo il punto 5.
      Quello che non capisco è perché si debba seguire quest’ordine: fra 30 giorni potrebbe essere già tutto risolto.
      Io 2 Euro ce li ho messi.

      • by r.b.

        No non c’è un ordine prestabilito… Diciamo che è un ordine di difficoltà tendenziale….

        • robdes12 by robdes12

          altro che nuova Camila, qui abbiamo la nascita del nuovo r.b.. Mamma mia, ti sei trasformato da studentello in barone universitario in un torneo solo. Brrr, non voglio vederti dopo il primo mandatory di Camila, comincio quasi a sentirmi in soggezione.
          😉

  46. riccardo by riccardo

    Buongiorno amici!! che fantastica giornata oggi, ho letto sul sole 24 ore, che a milano il titolo di un noto farmaco è stato sospeso per eccesso di rialzo……
    Non ho potuto godere ieri in pieno questa vittoria e confesso che anche dal punto di vista tecnico non mi ricordo niente a parte un rovescio in slice in attacco con un bellissimo punto e poi più nulla.
    Poco male.
    Si potrebbero fare tanti discorsi ma a che servono?? Cami ieri ha dimostrato che su questa superficie può giocarsela con tutte le più forti ed adesso che si è tolta dalla mente la maledizione delle finali,,, mi aspetto qualcosina anche da Wimbledon.
    Più avanti in carriera, sono sicuro che imparerà a giocare in maniera proficua anche sulla terra ma c’è tempo, anche perchè continuo a pensare che ci sono ancora tanti margini di miglioramento.
    Ho anche scoperto che il Nostro R.B. in realtà è adriano panatta… I suoi commenti sono diventati troppo tecnici …
    @Roberto
    piantala di scrivere cose complicate che poi anche altri utenti ti vengono dietro e finisce che il vocabolario me lo devo portare sempre dietro. 🙂

    • by r.b.

      Non sono Panatta….. Qualunque tecnico riuscirebbe a capirlo dalle boiate che scrivo… 🙂

      • riccardo by riccardo

        dai adriano su smettila, lo so che sei tu 🙂

        • by r.b.

          Ma secondo te Adriano, con tutte le cose che ha da fare, troverebbe il tempo per scrivere decine di messaggi su questo sito? A parte che la qualità delle sue battute è molto inferiore a quella delle mie 🙂 basta sentire una telecronaca su Eurosport per accorgesene,…. 🙂
          E comunque non sono nemmeno di Roma…. 🙂

  47. robdes12 by robdes12

    Peccato che siamo obbligati ad essere eleganti come la dedicataria del sito, però oggi non stonerebe un commento alla Fognini: – C…. ragazzi, abbiamo vinto il primo titolo!
    Molto sintetico, naif quanto si vuole ma come giudicarlo inappropriato? Quanno ce vo’ ce vo’!

  48. by bm0646

    Dopo la partita vinta ma con 23DF avevo scritto:
    Cami quando potremo rivedere un set con 0 DF come il primo sostenuto contro Petrova a Wimbledon ?
    Grazie c’ è ne hai offerto 4. Meraviglioso.
    Vedere le avversarie sconsolate perché percepivano che non c’ era niente da fare, è stato uno sballo.
    Forza Cami sempre con la stessa determinazione che hai finalmente messo in piena luce questa settimana.

    • robdes12 by robdes12

      attento, Cami non odia le avversarie. Anche in questo è diversa dalle….divine del circuito. Diciamo divertente, indicativo; uno sballo è eccessivo. E questo scritto da uno che per evitarsi di gufare contro a deciso di non guardare più, salvo scontri con italiane, la giocatrice di vertice perchè disgustato dalla sua sempre più marcata rozzezza. Quello che è scusabile per la gioventù diventa insopportabile per la maturità. Ha vinto, possiamo permetterci di essere magnanimi ad oltranza.

  49. maxbagnoli by maxbagnoli

    Ieri insieme ad un mio amico siamo tornati a casa dal mare a mezzogiorno per goderci la finale, che spettacolo !!! Abbiamo tifato come dei pazzi, ci voleva proprio questa vittoria !!! Grandeeeeeeee

  50. robdes12 by robdes12

    però, per favore a molti, da oggi concentriamoci sul futuro, gli amarcord destiniamoli a quando deciderà di chiudere la sua carriera di tennista. C’è chi l’ha sempre sostenuta ad oltranza, chi nell’onda dell’entusiasmo ferito l’ha criticata, chi invece anzichè a lei ha reagito più che altro contro di suoi tifosi, chi le si è posto di fronte in un’altalena di odio-amore, ma alla fine sono reazioni normali. Il suo: – lasciatemi stare – se veramente è stato pronunciato è indicativo. E’ un essere umano, non può essere investita di responsabilità al limite del messianico. Siamo su un blog di tennis, non in un ennesimo talk show politico di bassa lega dove è tutto uno scarica barile, un noi per primi e come annunciato da. Chi è proiettato verso il futuro tende lo sguardo in avanti, alzato in direzione dell’orizzonte, non si mette a guardare il terreno o ciò che si allontana sempre di più dalle sue spalle. Qui non ci sono fazioni, è pura dietrologia: ci sono opinioni.

    • entropia by entropia

      …a me piace molto come scrivi,
      tra l’altro, come hai riportato nelle ultime righe del tuo post, ho sempre pensato che lo spaventapasseri fosse la più libera e dinamica delle ‘implementazioni retoriche’ (forse questi ultimi due termini non hanno senso messi insieme ed in questo contesto, forse, ma sono molto sicuro che intendi ciò che voglio esprimere e poi mi piace troppo come suonano…).

      • robdes12 by robdes12

        infatti è così, in atletica il timore di vincere o l’obbligo a vincere si chiamava la scimmia. Quando te ne liberavi ti davano una pacca sulla spalla dicendo: – bravo, finalmente ti sei liberato della scimmia sulle spalle-. Non so perchè, credo sia un modo di dire yankee.

    • journasesto by journasesto

      Puoi guardare al futuro soltanto se conosci il tuo passato

      • robdes12 by robdes12

        il passato è fatto di azioni, non di congetture. Infatti la storia è il collegamento di azioni che si connettono in una sequenza causa-effetto evidente e densa di importanza. Pensieri ipotesi e opinioni non sono passato, sono virtualità immaginativa. Quindi perchè ricordarlo? In un bel romanzo ci sono centinaia di pagine intermedie che portano all’inevitabile conclusione. Ma ciò che si ricorda davvero è l’inizio e la fine. Se facessimo l’esegesi di ogni singola frase alla fine avremmo solo una frammentazione di sequenze, ma nessuna certezza circa il punto di entrata e di arrivo di un percorso. Non si deve temere ciò che una persona dice contro di noi, ma ciò che fa contro di noi. Le parole sono fatte apposta per essere costantemente aggiornate, negate, ribadite. I fatti purtroppo dividono la vita in segmenti prima-dopo. Camila si può guardarsi alle spalle e dire da ieri: quello è stato il dopo, ho concluso una partita sbagliata, adesso ricomincia il gioco – vincente|

      • entropia by entropia

        … solo non ponendosi limiti improvvisamente l’impossibile può diventare possibile… o meglio, l’importante è cercare di esaurire il campo del possibile (…confesso, questa l’ho presa da Pindaro) per trovarsi catapultati di là… ammetto che è una definizione di iperbole un po’ quantistica ma se pensiamo alla storia di Camila quanto siamo lontani da ciò che ci ha mostrato e ci mostrerà?

        • robdes12 by robdes12

          beh, siamo tanto lontani. E poi lei fornisce pochissimi documenti, quindi approssimarsi alla verità con lei è davvero arte divinatoria. Comunque ieri è stata davvero imprevedibile. Ogni servizio immaginato nella testa prima della sua esecuzione (tanti primi piani con occhiate, aggiustamenti, rilanci di palla), tentativi di rispondere in direzione differente se non entrava la solita al centro. In realtà ha fatto un mucchio di variazioni, altro che BUM BUM Camila. Non avrà avuto un piano all’inizio, ma una trama che componeva man mano sicuramente si. E non mi si dica che questo non si è notato. Comunque non penso che sia una questione di superficie, se non nel senso che sono le altre a rivelare sull’erba i loro limiti, essendo una superficie molto molto……carogna. E un bravissima alla Bencic perchè con il novanta per cento delle tenniste la partita di ieri sarebbe stata un banalissimo 61 61. Belinda ha permesso che si vedesse quanto è realmente brava Camila.

          • entropia by entropia

            …se intendi che è solo l’inizio sottoscrivo,
            sul fatto che per arrivare dove è hanno fatto i numeri, lei e la sua famiglia, rimango della mia idea…

  51. Gianlu by Gianlu

    Bell’articolo di Marco Mazzoni su Camila nel sito di livetennis…:-)

    • robdes12 by robdes12

      l’ho appena letto pure io. Però sono sempre più convinto che qualche spunto lo prendano leggendoci, solo che noi ste cose le abbiamo scritte almeno dieci giorni prima. Oggi però dopo la sbornia sono in fase depressa e devo, ahimè, scrivere che secondo me a Birmingham Camila non passerà neanche il primo turno.
      😉
      Voglio vedere chi è capace di controbattere a questa previsione.
      😉 😉

  52. journasesto by journasesto

    In tutta questa felicità desidero ringraziare Alberto Brumana e Matteo Veronese, che con grande passione, straordinaria preveggenza e salomonico equilibrio hanno creato questo spazio, lo hanno gestito e meraviglia e ci hanno consentito di trovarci qui a confrontarci, accapigliarci e alla fine abbracciarci tutti insieme in questa bellissima giornata!

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ journasesto
      Quoto e mi piace, anche, sottolineare il senso ecumenico del tuo post :
      Tutti insieme a tifare CAMILA

      • robdes12 by robdes12

        ehm, guarda che io sono piuttosto schivo ed elitario, tutti assieme ok, ma io in un settore recintato degli spalti. Noblesse oblige
        😉

      • journasesto by journasesto

        Camila può anche dividere sui particolari ma alla fine unisce per la bellezza universale del suo stile. Che non è solo tennis ma tutto il suo modo di essere. Di fronte ai capolavori si è tutti d’accordo

        • robdes12 by robdes12

          e mi sa che la dea bendata comincia a prediligerla. In Inghilterra ancora non sono riusciti a concludere le qualificazioni e ci sono tornei in sospeso. Sai che regolare sarà il torneo, fra diluvi, match spostati e ore di attesa che non passano mai? Diventerà una lotteria, alla fine solo stress più che preparazione. Meglio allenarsi per rifinire alcune cose (risposta al servizio) in santa pace e all’asciutto.

  53. by r.b.

    Perché Camila ha vinto ieri? Perché non ha fatto 23 DF? Difficile da dire. Io ho avuto l’impressione di un match giocato ad altissimi livelli, per merito di entrambe, un match che tra qualche anno SARÀ una finale Slam. Belinda Bencic è una grandissima giocatrice e si vede, solo appena acerba (18 anni compiuti a marzo). Camila, che di classe ne ha da vendere, se n’è accorta subito, fin dai primi due punti (era sotto 0-30) e ha “deciso” di giocare il suo miglior tennis, regalandoci una prestazione straordinaria, quasi priva di errori. Non ricordo una finale femminile nella quale la vincitrice non ha concesso neanche una palla break alla sua avversaria.
    In futuro sarà difficile mantenere questo livello contro avversarie che non offrono adeguati stimoli tecnici e di classe, ma il salto di qualità è ormai avvenuto e Camila è ormai una delle più pericolose giocatrici del circuito. Belinda ha detto durante la premiazione: contro Cami è difficile giocare….

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Buongiorno, passata un po’ di sbornia x la grandissima prestazione di ieri con conseguente vittoria di Camila, ho fatto un giro suo vari siti.
      Lo scoramento misto a stupore, con i vari tentativi di sminuire la portata della su citata vittoria, gli ammonimenti a stare calmi, tanto è stato un episodio ” fortuito “, i pervicaci e ridicoli suggerimenti, peraltro mai richiesti, di cambiare un po tutto : allenatore, gioco, approccio, e chi più ne ha, più ne metta, invece di farmi arrabbiare, hanno suscitato in me ilarità e soprattutto commiserazione per gli autori dei commenti in oggetto.
      Poverini, in fondo da ieri x loro è iniziata la dieta a base di Maalox e Acido Ursodesossicolico. Un monito a tutti loro : PENTITEVI !
      Non so se vi sarà mai permesso di salire sul carro dei vincitori, ma almeno potreste vivere……. nell’attesa che ciò avvenga ( eventualmente ).
      🙂

      • robdes12 by robdes12

        Amemus et perdonemus. Ti ricordi l’armata Brancaleone?

        • Sergio5912 by Sergio5912

          Certo che sì, il mitico Gassman ( Vittorio, ovviamente ).
          Io ho qualche anno più di te, mi sa 🙂

      • by r.b.

        Vabbè ma non sarai andato anche SU QUEL SITO spero? 🙂
        (sito per modo di dire ovviamente) 🙂

        • Sergio5912 by Sergio5912

          No quello lo evito da quando sono stato bannato x aver risposto a tono.
          🙂

    • by Danloor

      la Giorgi ha vinto ieri parché io non ho potuto vedere il match, in quanto fuori sede eh eh

  54. Ace by Ace

    Giornata emozionante, da ricordare. Non solo per il primo titolo WTA, ma anche e soprattutto per la modalità con cui è arrivata questa vittoria. Dopo un periodo di difficoltà e relativo nervosismo e un ritorno sull’erba lottato e sofferto, il regalo di una finale perfetta. Dopo tanti post scritti per dire io ci credo, io abbastanza, io di più degli altri, a suggerire cosa fare e su come gestire ogni situazione…ecco la partita che sognavamo. L’ansia sparisce per miracolo e si trasforma in determinazione. I movimenti frenetici tra un punto e l’altro diventano gesti armoniosi che sanno scandire il tempo come un metronomo tra la prima e la seconda. I lanci palla vengono saggiamente filtrati e selezionati scartando i pochi non considerati perfetti. Gli sguardi un po’ sperduti, timorosi e agitati di Roma lasciano spazio a occhi determinati e consapevoli che illuminano il volto.
    Dopo tanto parlare di un sostegno psicologico, ti ritrovi davanti un carattere fortissimo che si affida al suo istinto e sa sempre cosa fare. Fa sempre la cosa giusta, con naturalezza e semplicità.
    Dopo tante discussioni sull’importanza dei doppi falli causati da un servizio potente e forzato, utilizzato per potere gestire lo scambio, scopri che i doppi falli non li fa più neanche forzando.
    Dopo pagine di commenti dedicati alla tattica, scopri che “faccio il mio gioco” e “palla in campo” possono coesistere in quel tennis rischioso, istintivo e spettacolare con cui Camila ci ha fatto innamorare.
    Oggi si sono sprecati gli “io l’avevo detto” e mi hanno fatto sorridere molto perché questa vittoria ha miracolosamente dato ragione a TUTTI i suoi tifosi dando al contempo un grande schiaffo ai suoi detrattori.
    Non vi farò mancare il mio “io l’avevo detto” : era tempo che non commentavo più l’aspetto tennistico perché mi ritenevo ampiamente soddisfatto e mi concentravo sull’aspetto mentale o meglio sulla serenità necessaria a fare queste imprese. Non mi chiedete cosa sia successo nella testa di Camila oggi, ma sicuramente è avvenuto un importante salto di maturazione, è scattata quella fiducia che le ha permesso di giocare il suo vero tennis. Non penso che possa essere un clic definitivo che le possa permettere d’ora in avanti di esprimersi sempre a questo livello, ma è stato un passaggio di maturazione fondamentale. Il tennis e la mente umana sono due campi così complessi che non perderei tempo alla ricerca di risposte definitive, però ritengo che oggi si debba prendere atto che abbiamo ad assistito ad un grande spettacolo e che abbiamo visto giocare la nostra beniamina proprio come tutti avremmo voluto.
    A questo punto, se condividete la mia analisi e se non ritenete questa solo una giornata fortunata in cui tutto ha funzionato per miracolo, dovrete convenire con me che Camila:
    – sa giocare un grandissimo tennis, redditizio, spettacolare, istintivo, aggressivo, di attacco, con un livello di rischio estremamente elevato e questi sono i suoi punti di forza
    – ha un grandissimo allenatore che ha impostato il suddetto gioco e che lei ha scelto
    – ha un carattere fortissimo, una solidità mentale invidiabile e nessuna necessità di un mental coach
    – possiede un servizio formidabile che, quando funziona a dovere, le permette di comandare gli scambi e ed esprimere il suo gioco(l’allenatore ha fatto il suo dovere!)
    – malgrado la sua tenerissima timidezza, ha una personalità tale da sapere gestire situazioni molto delicate
    – è la vera e l’unica responsabile delle sue prestazioni
    Credo che Camila possa ancora migliorare molto e ritengo che da lei oggi tutti noi si debba imparare la stessa serenità che lei ha mostrato in campo. Sono persuaso che l’unico errore che noi tifosi(papà Sergio compreso) non si debba fare è quello di metterle ulteriore pressione PRETENDENDO chissà cosa.
    Oggi ha fatto un passo da gigante, ne farà altri quando riuscirà a tirare fuori ancora tutto quello che ha e noi saremo lì pronti a festeggiare e ad accogliere come oggi quei sorrisi timidi, ma che non sapeva trattenere.
    Con questo mio piccolo contributo abbraccio tutti i trombettieri, vecchi e nuovi, ma spero tutti festanti.

    • pablox5452 by pablox5452

      D’accordo su tutto ma non credi che il cambio di superficie abbia iinfluito in positivo?
      quando è passata dal cemento (finale a Katowicze) alla terra, sono arrivate sconfitte su sconfitte…
      Quindi il tuo discorso è valido, potremo verificare nelle prossime settimane e mesi i miglioramenti che questo risultato potrà dare in termini di fiducia e prestazioni, quindi. Ma credo che rimanga un grosso punto interrogativo sulla sua adattabilità alla terra, che potremo risolvere solo dalla prossima stagione

      • Ace by Ace

        Sull’erba e sul veloce indoor si trova sicuramente molto meglio e si trasforma, ma io sono convinto che possa fare bene anche sulla terra. Mal che vada giocare sulla terra sarà un ottimo allenamento anche per le altre superfici. Sì, l’ultimo passaggio dalla terra all’erba le ha dato davvero fiducia!

        • robdes12 by robdes12

          e anche commettendo così pochi errori in relazione al tipo di gioco in spinta continua. Tra l’altro non mi si dica che quei due rovesci ad una mano siano stati istintivi, soprattutto il back d’attacco è stato voluto prima. Probabilmente lei con istintivo intende più che altro superficie dove conta di più il riflesso e dove le palle avvelenate sono quasi impossibili da preparare, visti i rimbalzi.

      • by r.b.

        Con un servizio come quello di ieri si va lontano su qualsiasi superficie, anche sulla terra.

        • robdes12 by robdes12

          questa l’hai parafrasata dalla pubblicità con Virna Lisi, te l’ha ricordi?
          😉
          Sul fatto che la Lisi poi sia in uno dei piani alti delle tue classifiche satireggianti non ho alcun dubbio.
          😉

  55. gimusi by gimusi

    Grazie Cami per queste grandi emozioni che ci regali di sport e di vita…la f.inale non l’ho vista ma non importa…tanta gioia anche per papà Sergio dopo tanti anni di lavoro e sacrifici finalmente una grande strameritata vittoria…e siamo solo all’inizio..credo che da oggi Cami riuscirà ad esprimersi ancor meglio…auguri anche a tutti i trombettieri innamorati di questa meravigliosa atleta 🙂

  56. hector by hector

    È appena passata la mezzanotte. È già il giorno dopo. E allora per una volta apparentemente rubo, ma in realtà prendo soltanto in prestito promettendo di restituirle, parole altrui e le dedico a Camila:

    “Il giorno dopo è sempre così. Il giorno dopo qualsiasi cosa. Un anno bisestile, una passione non corrisposta, una sbornia di liquore dolce. Non riesci ad abituarti all’idea di essere già al giorno dopo. Ti ritrovi nel tuo primo pomeriggio del tuo primo di gennaio a metà novembre e ti accorgi di essere stonato, perchè fuori tempo. Per gli altri è un giorno come un altro. Per te, è un giorno come te. Sei in ritardo. Non sei ancora uscito da ieri ed è già domani, anche se gli altri lo chiamano oggi.” (Andrea G. Pinketts – Il vizio dell’agnello)

  57. Andy by Andy

    Forse esagero ma una Camila come quella di oggi qui avrebbe vinto anche contro una Halep

    • avadar by avadar

      Non esageri, oggi anche il killer instinct è stato perfetto: chiusura al primo set point e al primo match point! Meglio di così… 🙂
      Fondamentale essersi scrollate di dosso le scorie delle 3 finali perse, con la serenità ritrovata saranno dolori x le rivali….

  58. Lucia by Lucia

    @ Atom
    Io la vedo così’ : 1) il servizio di Camila e’ quello di oggi ( e ieri ) . Ma e’ anche quello di venerdì’ .
    Dipende se funziona o meno….
    2) Le sue debolezze in fase difensiva sull’erba si vedono meno. A) perché’ è’ meno sollecitata ( la maggior parte degli scambi e’ molto breve ) b ) Perché’ anche le altre , non potendo scivolare o tirare colpi interlocutori, difendono peggio.

    • biglebowski by biglebowski

      ha giocato, anche con Schvedova degli scambi di contenimento che non mi sarei aspettato.
      l’avevo sottovalutata perché non è che la debolezza si vede meno; è che non è assolutamente debole, anzi è proprio tra le più forti del circuito nel reggere lo scambio potente.
      e poi mentalmente in questi tre ultimi giorni, non mollava un punto; qualche limite nella risposta, se la consideri fase difensiva, ma atleticamente è dirompente, sotto questo aspetto non è solo superiore alla media, è proprio oltre (se rende l’idea), nel senso che viaggia spesso il doppio delle altre.
      sotto questo aspetto molti meriti sono senza dubbio di Sergio; se si presenta tra quindici giorni in questa condizione psico-fisica, si divertirà parecchio.

      • biglebowski by biglebowski

        era per commentare il punto 2 dell’intervento di lucia, che saluto.

      • Lucia by Lucia

        Mi riferivo alla fase difensiva nel senso stretto del termine, sulla terra le molte altre scivolano e lei no. Sull erba almeno siamo ad armi pari!
        Sui colpi interlocutori mi sono espressa male ( volevo riferirmi alle sue avversarie che quando attaccate possono così’ recuperare campo ) . Per il resto convengo con te ed il torneo lo ha vinto nella partita che dici tu ai quarti.

        • biglebowski by biglebowski

          forse la tua spiegazione ha un senso, d’altra parte qualcuno (esasperando il concetto) dice che siamo in presenza quasi di due sport diversi.
          un po’ come slalom e discesa, bisogna comunque saper sciare, qualcuno è più polivalente e abbiamo esempi di tennisti e sciatori che vincono ovunque, qualcuno è più specialista.

          certo non mi sarei aspettato di vedere camila fare tanti punti in scambi prolungati: gli statistici del tennis valutano gli scambi che finiscono con meno di 5 colpi, 5-8, over 8 e normalmente camila è carente quando lo scambio si allunga. contro shvedova, bertens e anche ieri mi sono trovato ad augurarmi che lo scambio si prolungasse e non ero abituato.

  59. by antoniocalanchi

    Brava Camila! Non so se ti piaccia proprio giocare o se ti interessi vincere… Ma ė bello vedertelo fare!

  60. Giacomino by Giacomino

    Che spettacolo !!!!!
    Quell’arrabbiarsi per un doppio fallo di due giorni fa era come l’addensarsi delle nuvole….oggi c’è stato il fulmine….. e che fulmine !!!!! Non è rimasto niente, tutto polverizzato.
    Vaiii Camiii

  61. by davidg

    allora gioia contenuta la mia come del resto quella di Camila. Perché non siamo ancora al top. Su facebook si legge una serie infinita di commenti come ‘è il primo di una lunga serie’… – e almeno quelli credo Camila li legge. Come ho già scritto lì, lasciamola in pace… così si crea solo nuova tensione e aspettativa. La rosa fiorirà da sola, ha iniziato.

  62. TEUS by TEUS

    Match sontuoso della “bimba”. Allacciare le cinture perché siamo solo all’inizio. Oggi Camila ha dimostrato di avere grandissime qualità anche caratteriali giocando con estrema determinazione tutti i punti importanti dell’incontro. Ha vinto a modo suo mettendo costantemente sotto pressione Bencic.

    Stringi forte quel trofeo, flaca. Te lo sei meritato.

  63. by Atom

    Ho rivisto il match e pur nella mia incompetenza ho notato due particolarità che forse saranno la svolta per Camila. Grande miglioramento nei colpi difensivi e soprattutto un servizio,( che è sempre stata un arma a doppio taglio,) davvero eccezionale. A parte gli aces ho visto una seconda non più piatta ma tirata in sicurezza e “lavorata” addirittura che rimbalzava più alta quasi avesse un piccolo kick.. Non so vorrei un supporto tecnico dagli esperti, è possibile o avevo le traveggole?

    • by r.b.

      Hai ragione, se noti il miglioramento è evidente già dalla prima di servizio. C’è più rotazione, il servizio è forte (non si deve rallentare il servizio) ma la palla atterra all’interno del rettangolo di battuta con una leggera ma evidente curva, mentre quando è troppo piatta va lunga… Poche palle in rete o sbagliate di due metri.
      E veniamo alla seconda: oggi era SONTUOSA. Di gran lunga la migliore seconda palla del circuito. Veloce, tagliata (si vede bene la curva), a volte con il kick, con una seconda palla così è lecito sognare qualunque risultato a Church Road….

      • by Atom

        r.b. so che sei un battutista eccezionale…ma porca miseria sei pure un tecnico sopraffino. Hai fatto un commento ineccepibile. Sicuramente ci hanno lavorato in allenamento, l’unico dubbio resta ma perchè l’altro ieri 23 df?…..la certezza invece è che se serve così nessuno la può battere (va beh poche….).

        • by r.b.

          Perché 23 DF? Qui si entra nel campo delle ipotesi…. Forse per permettere a t.o. di argomentare le sue teorie sulla inefficacia del doppio fallo… 🙂
          Scherzo ovviamente… 🙂

        • robdes12 by robdes12

          Ansia. Siccome non si impara a dare più effetto al servizio in una settimana, o meglio non lo si automatizza. penso che quando è insicura si affida ai tipi di movimento che le sono più abituali. Comunque col servizio solo non vince o perde le partite. In questo torneo sono tornati anche tutti gli altri colpi. Venti df non bastano alle altre per batterla, si è visto anche con avversarie fortissime (Azarenka), però la obbligano a partite lottate, che probabilmente prima la consumavano a livello nervoso e la svuotavano per il turno successivo. Fare tanti ace ovviamente la rassicura. Se sai che difficilmente ti strapperanno la battuta, puoi affrontare tranquillo il tuo turno magari dopo un game di risposta così e così.

          • doherty by doherty

            per me l’ansia non c’entra..perchè avrebbe dovuto avere piu’ ansia con shv che in finale ?
            è camila che in alcuni match si interstardisce a tirare 2 prime…forse perchè pensa di poter vincere comunque

    • Andy by Andy

      sono d’accordo, il servizio lo ha variato e parecchie volte, ha messo a segno dei bellissimi ace esterni da destra ben liftati e in un episodio quando ha preso il nastro al secondo tentativo ha messo a segno un vincente tirando la palla nello stesso punto (!!!)

      • by r.b.

        Bellissima la curva esterna su alcuni ace al centro. La palla sembra uscire, poi grazie al lift rientra e atterra in prossimità della riga centrale, ben dentro la riga che delimita in lunghezza il rettangolo di battuta. Il tutto a 170-180 Km/h. Una goduria che dimostra una grandissima tecnica e controllo di palla.

  64. by r.b.

    @riccardo
    Ti ringrazio…. 🙂
    Comunque consolati, se hai avuto un piccolo problemino, figurati come sta messo il tafano, con la vittoria di oggi certo non gli basterà la solita dose massiccia di Maalox…. 🙂 🙂 🙂

    • riccardo by riccardo

      🙂 🙂 🙂 ……

    • Gabbus by Gabbus

      @riccardo vedi di rimetterti che ora che Cami ha iniziato sarà difficile fermarla 🙂
      Di là qualcuno ha fatto indigestione di Maalox… 😉 😉

  65. riccardo by riccardo

    Scusate ragazzi a me mancano diverse ore di commenti ma quindi cami adesso è 32 o 31?

    • robdes12 by robdes12

      2

    • avadar by avadar

      Cami è 32, Belinda 31….20 punti di differenza….ma x oggi va bene!! 🙂

      • riccardo by riccardo

        ok… per adesso.. 🙂

        • robdes12 by robdes12

          su su, al prossimo mancamento fa un fischio che arriviamo in massa con tutti gli highlights della nicoulescu, vedrai che ti si abbasserà subito la pressione,
          Se i trombettieri non si aiutano fra di loro….
          😉

          • riccardo by riccardo

            ahaha la Niculescu col suo fantastico dritto cioppato…. 🙂

    • Lucia by Lucia

      E pensare che sembravi uno dei più’ equilibrati…. stai meglio adesso ?

      • riccardo by riccardo

        si si Lucia grazie tutto ok. nei commenti sono equilibrato, ma durante le partite…. lasciamo stare. Posso dirti che all’inizio del secondo set quando ha attaccato con lo slice di rovescio facendo punto i muri hanno tremato… 🙂

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ Riccardo
      Scusami ho letto solo adesso ( sono stato via x qualche ora ) del tuo piccolo malessere, che comunque hai brillantemente superato. Tranquillo da ora dovremo farci l’abitudine ( alle vittorie di Camila, ovviamente, non agli attacchi ipertensivi 🙂 ). Un consiglio da chi è alle prese da sempre con gli attacchi di panico :
      Io quando avverto che l’ansia sta x iniziare a giocarmi brutti scherzi, assumo una compressa d’ansiolitico ( nella fattispecie, alprazolam 0,25 mg ), e tutto ritorna sotto controllo. Ovviamente, nel caso, parlane sempre prima col tuo medico, mai assumere medicinali consigliati da altri.
      Detto ciò, visto che ora è tutto posto, godiamoci la sintesi, potendo centellinare gioia ed emozioni. Buona serata di cuore da chi ha sempre apprezzato il tuo stile e la tua pacatezza.
      🙂

      • riccardo by riccardo

        Grazie sergio tutto ok. Solo un problema di pressione. Capita quando mi agito.

    • Andy by Andy

      appena dietro Belinda che è 31

  66. robdes12 by robdes12

    sto vedendo che a Birmingham hanno reinterrotto le qualificazioni. Di questo passo per arrivare ai quarti dovranno giocare più partite al giorno. Decisione più che saggia saltare il torneo, sicuramente sarà terreno più da rane che da tenniste. E poi vi ricordate che successe due anni fa con l’erba scivolosa? Andavano a gambe all’aria di continuo, pure facendosi male. E’ bello da vincitori poter fare come la Halep o altre big, e scegliere con agio se andare o meno.

  67. by r.b.

    @riccardo
    Ma cosa mi dici mai….. 🙂
    Io che sul match point sono rimasto freddo come uno svedese del circolo polare artico….
    Poi però ho goduto come una foca del circolo polare artico… 🙂
    Speriamo che tu non abbia ancora visto il video di Cami su Twitter che saluta e ringrazia i tifosi in inglese, altrimenti ti viene davvero il coccolone….. 🙂
    Scherzo ovviamente 🙂

    • riccardo by riccardo

      amico mio è stato solo un picco di pressione perché ero troppo agitato, sentivo che il titolo era vicino , ma è tutto a posto. Per adesso è meglio che io non riveda niente, domani ci sarà tempo.
      Voglio darti un abbraccio speciale, abbiamo subito legato qui è mi piace condividere questo momento di gioia con te, in particolare eppoi anche con tutti i trombettieri, dal primo all’ultimo e senza nessuna differenza.
      camila sull’erba darà ai suoi tifosi altre gioie e più in la arriverà il resto…. 🙂

      • robdes12 by robdes12

        su su, che per wimbledon un po’ di litri di camomilla e potrai affrontare impavido pure la premiazione della nobildonna di turno a Cami. Magari a quel punto è Sergio che ha un collasso, in tema di sanguigni. Comunque godiamoci sta vittoria, il brutto è quando saranno routine anche per noi, ahimè. Vedremo i match point parlando al cellulare nel frattempo.
        😉

    • Gianlu by Gianlu

      Cribbio, non ho Twitter, dove posso vederlo?

  68. doherty by doherty

    non so’ se avete notato ma nel quadro delle statistiche non c’è la foto di belinda..
    come dire:c’è stata una sola giocarice in campo…:-)

  69. doherty by doherty

    grazie camila per il messaggio di ringraziamento…
    credo che tu,per la tua adorabile riservatezza, abbia sudato di piu’ in quegli 11 secondi che in tutto il primo set..:-) 🙂

  70. doherty by doherty

    saltiamo birmingham..son d’accordo..
    ma se ad eastbourne arriviamo in finale poi camila non sara’ stanca per wim ? 🙂 🙂 🙂

  71. riccardo by riccardo

    buonasera a tutti, niente di serio, R.b ci aveva preso in effetti oggi ho esagerato, ho avuto un leggerissimo malore , non è la prima volta che mi succede, ma l’emozione mi ha fatto un brutto scherzo. l’età da vecchio babbione direbbe T.O. ma l’emozione è stata tanta, forse troppa per le vene di un ex fumatoer accanito. Adesso è tutto ok.
    Dire che sono felice è poco, ho urlato come un beduino e dopo ho pianto, le lacrime sono uscite cosi , non le ho potute trattenere ed il cuore è andato veloce.
    Francamente di fare analisi tecniche non me ne frega niente. vi segnalo solo lìimmensa classe di questa splendida figliola , che non si è buttata per terra, non ha fatto niente di eclatante, ha solo dedicato la vittoria al suo babbo, come era giusto che fosse.
    Da oggi, tutto diventa possibile. ora me la vada a rivedere se mia moglie mi da il permesso. Piangerò di nuovo di gioia.
    camila sei stata stupenda.

    • robdes12 by robdes12

      guarda che rischi di dover vedere presto un avvocato. Non svenire pure durante la replica o tua moglie penserà che c’è altro sotto. Riduci i kleenex ad un massimo di tre se proprio non riesci ad evitare di inondare il divano, lo sai che è il numero perfetto, anche per t.o.
      🙂

      • by r.b.

        Lui è un avvocato… 🙂

        • robdes12 by robdes12

          peggio, invocherà pure il conflitto di iteressi, un avvocato che contravviene alle leggi del talamo, porello lui…….

    • eulondon by eulondon

      Riccardo!!!! Non fare sciocchezze 🙂 Cosa mai farai il giorno in cui arrivera’ qualcosa di piu’ importante?! Perche’ , prima o poi, arrivera’ anche quello. Un giorno…

      • riccardo by riccardo

        eccomi ragazzi.. Mi spiace di non avere potuto condividere con tutti voi subito questa grande gioia , ma purtroppo capita quando si è un po’ troppo sanguigni ed emotivi. Insomma la pressione è andata su, ma niente di grave.
        Io me lo sentivo che l’erba…….
        EU non è finita, fidati. camila adesso che si è tolta questo peso sarà una mina vagante …..

        • doherty by doherty

          accidenti riccardo !!!
          sta’ attento…stai bene?
          prima del prossimo match di cami mezza pastiglia di anti ipertensivo in piu’..:-)

    • avadar by avadar

      Uao Riccardo x il primo titolo non ti sei fatto mancare niente 🙂
      x Birmingham i pronostici sono aperti e a ruota libera!! 🙂

      • riccardo by riccardo

        grande avadar,, avremo tempo per cazzeggiare un po’, purtroppo oggi non ho potuto godere a pieno va beh…. Tutto ok.

  72. robdes12 by robdes12

    Stavo pensando ora:- ma adesso che Birmingham è svanito, dovremo scrivere su questa pagina per una settimana? Una settimana a parlare di vittorie e senza esserci allenati. Poveretti noi, come faremo a reggere a tanta novità, bisognerà invitare mosconi come sparring partner o la vedo dura fino ad Eastbourne.
    😉

  73. pablox5452 by pablox5452

    Sono contento che Camila abbia vinto
    Sono contento che abbia vinto giocando in un certo modo (che d’altro canto, considero l’unico possibile)
    Sono contento di vederla sorridente in video.
    Sono anche contento (o meglio divertito) dei sedicenti esperti che ieri la davano sconfitta al 90% e predicevano inevitabili (sic!) disastri.
    E adesso vado a twittare 😀

  74. robdes12 by robdes12

    allora ragazzi, pronostici per Eastbourne?
    😉

    • robdes12 by robdes12

      l’avete visto il ringraziamento su twitter, in video?

    • by r.b.

      Cinquanta e cinquanta! 🙂 🙂 🙂

      • robdes12 by robdes12

        non è che ti chiami Salomone? Mi sta vendendo un dubbio. Buffo, ma è più difficile parlare di vittorie che di sconfitte, anche perchè se vinci bene puoi sorridere, commuoverti, ma che puoi realmente commentare? Forse qualche colpo insolito che mi fa pensare che Camila sia anche una creatrice estemporanea? Pensando alla palla corta a due mani, a quel back velenoso d’attacco vincente, ad rovescio lungolinea mai visto con cui ha rimediato all’unico momento in cui era lei sballottata direi che sa cavare dalla racchetta soluzioni non allenate. Se quindi ha pure fantasia beh….non c’è Serena che tenga. In fondo l’americana è stata solida e costante sempre, ma non si è mai contraddistinta per finezza esecutiva. E non mi si parli della sua bravura a rete, è solo discreta e solo se il punto è quasi fatto. A rete è goffa come una vecchia brenna.

        • robdes12 by robdes12

          la sua è riferito a serena, Camila a rete è una libellula, si sa.

      • riccardo by riccardo

        45% 55%

    • pablox5452 by pablox5452

      dico Semifinale. L’ho detto per Hertongebosch, ed è andata bene, quindi ci riprovo 😀

      • robdes12 by robdes12

        ma come bene, hai toppato in pieno, visto che invece a vinto. Mi spiace ma io la chiromante la pago solo se è precisa.
        😉

  75. by Atom

    Oggi è un giorno speciale e spero che certe allusioni che leggo non siano rivolte a me. Io mi sono arrabbiato a volte perchè non potevo sopportare che un talento così venisse sprecato. Sono tuttora convinto che Camila dalla partita vinta con la Pennetta a Wimledon, da quel gioco scintillante che già aveva allora abbia avuto poche gratificazioni. E’ vero c’è tempo. Quando ho detto che era un diamantre grezzo sono stato preso in giro e definito io grezzo. Quando ho detto che le serviva un enturage più preparato sono stato attaccato. Non ho mai detto che Sergio andava esonerato ma che andava aiutato. Non ho mai parlato di un mental coach ma di una persona esperta ex giocatore/trice che potesse aiutare nella preparazione mentale perchè (sempre detto) che nel fisico e nel gioco era ed è una Top Ten. Quando ho visto che “l’aiuto” non era possibilen mi sono rassegnato e mi sono rivolto a Sergio (ovviamente metaforicamente) per dirgli che Camila doveva migliorare in un solo colpo anche perchè alla sua età era il solo colpo migliorabile: il servizio. Quando Cami ha vinto con la Shvedova non ero contento perchè Cami è tre spanne sopra (al netto del servizio) e non si può vincere una partita 11 9 al tie break del terzo quando si poteva vincere comodamente in due set. Ultima cosa ma non ultima, ho postato a chiare lettere, quando qualcuno parlava della Falconi, che se Cami fosse migliorate almeno nel servizio (la provocazione di fare al massimo 5 df) avrebbe vinto non la partita della Falconi ma il torneo a mani basse. Tutte le vicende mi hanno dato ragione, non perchè sono bravo, ma perchè i fatti erano evidenti. Concludo dicendo che se Cami serve come oggi niente è precluso e ringrazio Srgio per il lavoro fatto sulla seconda palla. Perchè è anche questo evidente che non l’ha tira più come la prima, ma in solidità e sicurezza . La domanda è quale Camila vedremo in futuro quella dei 23 df o quella di 8 aces e 4 df? Gli altri colpi, a parte qualche tensione nei colpi facili che vuol chiudere in frettav e di forza, sono perfetti. Però la questione mentale resta perchè è chiaro che Camila sa servire e se fa 41 df in due match è solo una questione di testa. E per favore non mi si metta tra quelli che sale sul carro del vincitore…io sul quel carro è due anni che ci sono montato…ma non era guidato al meglio.

    • by Atom

      quando scrivo un post, loscrivo di getto perchè sono un passionale e mi scuso di errori e ripetizioni, ma a me importa che se ne comprenda la sostanza…

    • by t.o.

      …..dopo una vittoria così….dire che se il carro lo avessi guidato TU….tutti saremmo stati molto più felici…….e molto prima….mi sembra…se non offensivo…almeno sintomo di una presunzione…..SCONFINATA…………..
      …..atom…..metabolizza anche tu questa vittoria……non si può passare la vita a dire “io l’avevo detto”……..Io avrei fatto…se non si fa così accadrà cosà…..dicendo tutto e il contrario di tutto….

      Camila ha vintoooooooooo e abbiamo vinto tutti…………….non cercare mulini a vento…….sennò mi metto a riparlare di DF….. :_) 🙂 🙂

      • by Atom

        va beh.T:O che affermi..tutto e il contrario di tutto è una tua interpretazione. Alla mia coerenza ci tengo e non credo sia in discussione tanto che qualcuno mi ha accusato, forse legittimamente, di essere ripetitivo. Quello che un pò mi fa sorridere è che ci sia qualcuno che ritenga che sia così sciocco da pensare che i miei “presunti” consigli o opinioni vengano letti o ascoltati dai Giorgi. E’ chiaro che lo faccio per instaurare una dialettica, un confronto tra noi frequentatori del blog e amanti di Camila. E visto i risultati ci sono riuscito…..meglio precisare non visto i risultati di Camila, ma i dibattiti che nascono tra noi appassionati….

  76. avadar by avadar

    5 w consecutive non si vedevano da IW 2014!
    Oggi è stata superlativa, sempre presente in campo, mai un accenno di calo, un paio di rovesci in back da lasciare a bocca aperta….ho perso il conto di quante volte la Bencic ha gettato a terra la racchetta sconsolata 🙂
    tutto è certamente + facile quando è in fiducia e quando gioca sull’erba…….

    • robdes12 by robdes12

      e hai dimenticato una cosa fondamentale.

    • robdes12 by robdes12

      oggi zero rantoli e zero c’mon, finalmente si è potuto sentire solo il suono della pallina, cioè la vera musica del tennis, non coperta da tutta quella cacofonia che le nuove pare stiano abbandonando, e era ora. Ancora un po’ e insegnavano alle bambine tenniste il grido di Tarzan.

  77. by t.o.

    ….dire che sono felice è poco…..ma qui sono in conflitto di interessi…..un conto sono io….e un conto è t.o………
    …qualcuno si è lamentato del fatto che anche nella gioia della vittoria….alcuni vecchi “matusa” del sito…abbiano condiviso “vecchie questioni”…..
    …non era certo un “correntismo” politico…..questo sito e questo blog non ha figli ne figliastri….
    ….festeggiare insieme…ma anche….se richiesto….in un singolo “post” ……per risolvere antiche questioni….non è voler spaccare lo spirito del blog…..

    …onore a Sergio……
    é lui che oggi ha vinto la sua partita……..solo che la sua partita è durata 16 anni…..
    …con un sacco di saggi che come ogni nonna “premurosa” gli dicevano….( come dicono tutte le nonne premurose alle figlie quando hanno bambini……)……”si si….sei stato bravo….ma adesso si fa il difficile….dallo a me….che ho già allevato te…… ”
    ….e tu gli vorresti rispondere….” ma se lo alleverai come hai allevato me……allora non diventrà mai una …..n°1 (sul concetto di Numero 1 non prendete come sempre la “scorciatoia” quando io dico numero 1 non mi riferisco al RK……n° 1 è molto di più…..
    …perciò onore a Sergio…e a Camila che quel progetto condivide……
    …oggi ha vinto un “Progetto”…..che ha in Camila l’ assoluta protagonista…..
    ….ciò non sarebbe stato possibile senza il supporto (…incommensurabile….) di tutta la sua famiglia…Claudia in testa….

    Evoluzione e Rivoluzione…
    …l’Evoluzione si fa migliorando ciò che esiste….
    La Rivoluzione si fa ridefinendo i paradigmi di calcolo…..
    (chiedo scusa agli utenti più giovani ma una volta…..andare OT su algoritmi matematici applicati al tennis….non veniva sanzionato…..)
    Sergio e Camila hanno innescato una, piccola o grande che sia…non è questo il problema…Rivoluzione…..
    ….ma come sapete ( i più anziani del sito) sta scrivendo t.o. …..il “teorico”…. io (t.o.) non ho un’idea da “imporre”….io cerco di analizzare ciò che avviene…..non ho modo di interferire….
    in sintesi…..io cerco di capire se quello che è successo ….”ha una logica….” una qualunque logica…e di qualunque natura…..che mi possa permettere nel medio termine di anticipare alcune “criticità”. ….questo è il mio mestiere….. è il mestiere di t.o. (quello che scrive….invece….che è t.o. ma non è t.o…….. quello che scrive quello che state leggendo……… sta godendo più di tutti gli animali che r.b. e Riccardo e non so chi hanno messo insieme in questi mesi……GODOOOOOOO!)
    ….ma torniamo razionali…..

    Quando Fosbury scavalcò 2.23 alle olimpiadi di Città del messico …mezzo mondo sobbalzò dalla sedia……immaginate cosa dicevano di quel povero allenatore di Fosbury…..
    ….beh….si….quella volta ti è andata bene…. ma il tuo “Salto a Gambero”…..non ti sopravviverà….
    ….poi visto che sopravvisse….”…ma tu non hai mai allenato nessuno ad alto livello…..”…. e ti credo….fino ad oggi tutti gli allenatori allenano lo stile Ventrale……che ne sanno dello stile “a Gambero”……
    Il ventrale contese il record del mondo di salto in alto allo stile fosbury fino al 1978…..con un russo a 2.35 (…o 2.34…) di cui neanche ricordo il nome…..oggi tutti saltano il “Fosbury”……
    ….fosbury non detenne mai il record del mondo…..non fu mai n°1……lui era solo FOSBURY..

    ….chissà se Sergio avrà lo stesso successo……già Flavia dice….. “alla Giorgi”….si riferisce a Camila o a Sergio?…..ci avete mai pensato??????
    ….tutti chiedono un mental coach …..ma avete mai pensato che il mental coach ….fosse proprio Sergio……
    Pensate che se l’aveste fatto voi avreste fatto meglio???? volevate togliere quel “diamante” grezzo dalle mani…….per ……FARLO TORNARE A SALTARE VENTRALE……..
    ….”le scegliamo perchè sono diverse….e passiamo tutta la vita a cercare di farle diventare uguali….”

    …perciò onore a Sergio…..a Camila solo un piccolo bacio sulla mano destra….

    ….per i numeri….ne parliamo un’altra volta……..

  78. by r.b.

    Sono un po’ preoccupato per riccardo… 🙂
    Non ho letto ancora suoi messaggi…. Capisco che l’emozione può giocare brutti scherzi…. 🙂

    • avadar by avadar

      Ma in effetti silenzio preoccupante: Riccardo se ci sei batti un colpo, anzi dacci un pronostico!! 🙂 🙂

    • robdes12 by robdes12

      sarà andato al mare e la macchina si è fermata per batteria scarica, gli è esploso il router o la signora lo avrà minacciato: o lei o me, e lui che avrà potuto fare. Certo è insolito a pensarci, che starà combinando Riccardo? Si è preso una sbandata per Belinda all’improvviso e ora è in camera sua al buio a piangere sul cuscino?
      😉

  79. by r.b.

    Avete visto il video messaggio in inglese? Mamma mia quanto è bella! 🙂
    ❤❤❤❤

    • Gabbus by Gabbus

      Il sorriso raggiante che ha lascia senza fiato ❤️

      • by r.b.

        Verissimo! 🙂

        • robdes12 by robdes12

          tu non osare. avevi trovato gradevole anche le movenze della Krajiceck, ma dico io, l’olandesona arrancante…….
          😉

          • by r.b.

            Io sono un buongustaio…. Ricordalo…. 🙂
            Trombettiere maniako doc… 🙂

  80. by r.b.

    Bella la finale… È già sul tubo quindi l’ho appena rivista. Cami perfetta al servizio. Un po’ più di rotazione si è vista anche sulla prima palla, stavolta niente servizi fuori di metri, e quelli in rete o scoordinati sono stati davvero pochi. Chiaramente anche la seconda era più precisa, il tutto senza diminuire la velocità del servizio in generale.
    Con un servizio così NON VINCEREMO Wimbledon tra un paio d’anni…. Lo VINCIAMO già quest’anno! 🙂

    • by FF.CC.

      per questo ho già comprato tre pacchi di decaffeinato.

      oggi invece proprio non ce n’è stato bisogno

      oggi camila in versione eye of the tiger

      • by r.b.

        Grazie anche a Belinda Bencic, giocatrice straordinaria… Questa sarà la finale degli AO 2018…. Speriamo che il risultato sia anche lo stesso! 🙂

    • robdes12 by robdes12

      e con Ana come la metti? Sarà estasiata quando leggerà quello che hai scritto.
      😉

      • by r.b.

        Ana non legge l’italiano per fortuna…. 🙂

        • robdes12 by robdes12

          ho capito, le vuoi belle e ignoranti, mica fesso il signore. Mi ricordi il protagonista del romanzo Belinda di Fanny Burney, fine settecento, appunto talent scout di una bella ragazza non sciocca ma senza cultura che poi sposerà. Ma con te penso finirà diversamente

          • by r.b.

            Citare Belinda oggi è fuori luogo…. 🙂
            Oggi è il giorno di Camila!

    • by t.o.

      ….tu non sai quanto ti invidio….questa….”guasconeria”…..tu che non ti sbilanciavi più….
      ……io….ma detto solo in confidenza dopo un 5W-0L sarei obblligato a mettere segno -*- (vendere….. però l’asterisco in mezzo significa……. “Attenti…. Camila è Camila….”

      • by r.b.

        Non è guasconeria… È TENNIS! Quello visto oggi è tennis di straordinaria qualità (anche da parte di Belinda, ovviamente, fossero tutte così le pallettare)…. 🙂

        • by t.o.

          ….la pallettara 2.0 ….ma che pensi che quelli che saltavano ventrale hanno smesso dopo fosbury … (cazzo…cito me stesso….un po di post dopo questo….)……quelle che non possono essere Camila dovranno essere per forza Belinda……come oggi Carolina…Kerber…Errani..ecc….le migliori delle “normali”…..

  81. journasesto by journasesto

    Il giorno che abbiamo atteso tanto a lungo, e che sapevamo per certo che sarebbe arrivato, ora è finalmente giunto. Grazie Camila! Grazie Sergio! Ora si parte verso nuovi traguardi. Un abbraccio a tutti i trombettieri. Oggi è un giorno di grande festa!

  82. Andy by Andy

    Ci vorrebbe un comitato di accoglienza all’areoporto ( sempre se torna in aereo) con t.shirt e trombette 🙂

  83. Mercury by Mercury

    Ancora non ci credo…..oggi non sono riuscito a trattenere le lacrime, non ho parole per descrivere l’emozione che mi hai fatto provare…..grazie di esistere Cami!!!!!

  84. Andy by Andy

    Dopo oggi sempre Lorenzo alla cronaca, Spalluto ha portato sempre iella 🙂

    • avadar by avadar

      Sì, ottimo Fares!
      Dopo oggi ha scalato diverse posizioni nel ranking dei telecronisti preferiti 🙂 ma Giorgio è sempre saldamente in testa 🙂
      era di Spalluto la telecronaca vs Masha a IW e sempre sua quella vs Vika a Eadtbourne e vs Woz a New Haven: indimenticabili!!

      • Andy by Andy

        Allora ci vorrebbe una nomina per Fares, ha portato fortuna ed elogiava spesso le giocate di Camila

    • by r.b.

      Non è vero, Giorgio Spalluto è e resta un trombettiere doc ad honorem…
      Non è il solo a Supertennis ovviamente….

    • robdes12 by robdes12

      non sono superstizioso ma è una cosa che quest’anno anche io ho notato. Quando c’è lui Camila pare fuori fase.

  85. by Cri_Stark

    Alla Giorgi piace l’erba olandese…..

    Chiamala scema!

  86. by First

    Spezzo il mio silenzio scaramantico, per gioire finalmente con voi e con Cami: BRAVISSIMA, è il primo di una lunga serie!

    Avevo ottime sensazioni dall’esordio sull’erba, ma ho preferito non esternarle come per timore di rompere l’incantesimo. Avanti così, un bel servizio e una bella pesantezza di palla, che sulla terra hanno meno efficacia mentre sull’erba diventano devastanti! Fatto tesoro degli errori con una gestione del rischio più oculata, aumentata autostima man mano che si superavano le difficoltà, il gran talento innato e un pizzico di fortuna hanno dato i loro frutti, aprendo prospettive interessanti per Wimbledon.

    Bravo anche Sergio e lo staff, bravissima la bimba che sembra essere diventata adulta, col tempo si migliorerà ancora su tutti i colpi e le superfici, intanto godiamocela così com’è: UNICA!

  87. Lino by Lino

    Forfait da Birmingham e secondo me ha fatto benissimo, un pò di riposo dopo tanta fatica, anche mentale, inoltre considerando i punti dell’anno scorso presi là, avrebbe guadagnato qualcosa solo dal 3° turno. Speriamo sia in campo ad Eastbourne!
    Ancora grazie e bravi Camila e Sergio!!

    • by lelitolelita

      Giusto e comprensibilissimo. ha fatto 5 match in una settimana, Recupero psicofisico necessario.

  88. enzo by enzo

    Dal sito WTA :
    “Giorgi was devasting on serve – she never faced a break point in 11 service games, and she only lost a total of 19 points in those 11 games . She converted on both break points she got, one to take the first set and the otherone to go up 5-3 on the second set.”

    In poche righe ecco riassunta la maestosa partita di oggi.
    Mi piace il ” devastante al servizio “.

    • robdes12 by robdes12

      meno male, le babbione hanno ingoiato l’amaro calice e si sono piegate. Sai, nel caso la rising star brillasse troppo non possono stare a spingere solo la Bouchard e la Bencic.

      • enzo by enzo

        E però nell’articolo Camila ha battuto la ” rising star ” belinda ( b minuscolo)

        • robdes12 by robdes12

          ma infatti lo è, solo che guarda caso ieri c’era il video solo di belinda, con tanto di foto in copertina. Ma la Giorgi non penso la potranno mai fare andare all’ennesimo delfinario, a firmare magliette negli stand di qualche sponsor wta e simili. Sono rozze, si è visto a Roma sugli spalti, avevano certe facce arcigne che al confronto lady Macbeth pareva un’attrice comica.

  89. robdes12 by robdes12

    Comincia l’effetto Cami. Bole anche ha vinto contro Vassellin. Per i pallettari ambosessi sono periodi duri.

  90. robdes12 by robdes12

    Devo dire che il clan dei Giorgi si sta rivelando decisamente saggio. Iscriversi a tre tornei di fila così a seconda del risultato si poteva subito riprovare nel successivo, ora essendo andato tutto come doveva cancellarsi dall’intermedio per puntare su quello in fondo di maggior tradizione, e dove per altro Cami ha già giocato bene un anno fa, se tanto mi dà tanto ancora migliore dovrebbe essere ciò che otterrà in questo. Credo proprio che le avversarie adesso saranno un po’ tese nei pre-partita dei futuri scontri.

  91. eulondon by eulondon

    So che forse mi attirero’ critiche.. Ma secondo me ha fatto benissimo a dare forfait! (Anche se ci sarei andato volentieri a fare una capatina). Per muovere la classifica aveebbe dovuto vincere almeno 3 turni. In 3 giorni consecutivi dopo una settimana come questa. Scelta oculata e giusta!

    • avadar by avadar

      Vabbeh eu, niente Vika!
      A sto punto, non hai scuse x Eastbourne, hai tutto il tempo x organizzarti… 🙂
      intanto Zarina sta saltando di gioia x lo scampato pericolo 🙂

    • enzo by enzo

      Appunto ! E poi c’era anche il rischio di perdere subito, perchè una ” prima ” così è difficile da metabolizzare in 2 giorni.

    • robdes12 by robdes12

      altrochè se ha fatto bene. avrebbe giocato se andava avanti quasi un mese di fila. Non mi pare proprio il caso, ora può prendersi qualche giorno di meritato relax, assorbire e condividere con chi ama la sua gioia, e poi allenarsi tranquilla, senza stress, giudici, avversarie lagnose, pessimo cibo inglese e acqua acqua acqua. Dovranno fare i salti mortali per recuperare, finirà che ci saranno due turni al giorno.

    • Ace by Ace

      Difficile dare giudizi. Credo che abbiano seguito le loro sensazioni. Sono le stesse sensazioni che Camila segue sul campo quando è serena e la fanno giocare come oggi.

  92. doherty by doherty

    io credo che la cosa piu’ importante ora sia essere tds a wimbledon.
    se il cambio di programmazione non pregiudica questa possibilita’ per me è una scelta giusta

  93. by Roberto

    Da Livetennis, Camila da forfait a Birmingham!

    • Andy by Andy

      Buono secondo me meglio metabolizzare e godersi il successo, ora cvrollerà sicuramente in un sonno profondo post stresse ha tutto il rempo per organizzarsi per Heast

  94. Ace by Ace

    Camila non gioca a Birmingham. Lo sospettavo, infatti ieri avevo scritto che speravo non avvenisse. Sicuramente ha bisogno di ricaricarsi e mi auguro sia la scelta giusta. Da lontano non condivido, ma come sempre ho massima fiducia nelle scelte dello staff che ha tutte le informazioni per prendere le decisioni.

    • by lucio

      Infatti i tornei sull’erba sono pochi ………

    • avadar by avadar

      Prevedibile e condivisibile stavolta!
      Impossibile fare s’Hertogenbosh, Birmingham, Eastbourne e Wimbledon….pochi giorni e poi Eastbourne, anticamera di Wimbledon!!

  95. by mf

    Grande Camila!!!!!
    Speriamo che questo sia il primo di una grande serie!!
    Ora Birmingham!!
    Vamos Cami!!!!

    • by lucio

      Non ci sarà

    • by mf

      Grande Camila!!!!!
      Speriamo che questo sia il primo di una grande serie!!
      Ora Birmingham!!
      Vamos Cami!!!!
      Anzi allora ad Eastbourn!

  96. by lucio

    Forfait di Camila a Birmingham

    • doherty by doherty

      veramente ?!!

    • robdes12 by robdes12

      se è vero a fatto benissimo, anche perchè di sicuro ci saranno interruzioni continue, match che non si sa quando li giochi. Una settimana di meritatissima bisboccia, poi di nuovo eastbourne, la cui erba conosce già bene. Un anno fa se non ci fosse stata l’interruzione nel secondo set sul 4 pari avrebbe secondo me vinto con Caro, che appariva abbastanza preoccupata.

  97. zio gio by zio gio

    “L’arte di vincere la si impara nelle sconfitte” (Simon Bolivar)
    Cami ha imparato ed ora si festeggia.
    Non mi soccorrono parole utili a descrivere l’emozione provata nel vederla trionfare, al termine di un punto lottato che mai avrebbe lasciato andare.
    La mano sul cuore, dopo la stretta di mano, è il simbolo di questa vittoria.
    #Primo titolo
    Grazie

  98. by lucio

    Probabile Tds a Wimbledon ………se Camila ha il tempo di carburare può battere chiunque.

  99. pablox5452 by pablox5452

    Grande Camila!!
    MI sto rivedendo la partita, l’ho potuta vedere solo a spizzichi e bocconi (stavo mangiando a casa dei mei difatti! )
    a dopo per i commenti

  100. petaluma by petaluma

    E’ vero, come anche qualcuno di voi ha scritto, che io posto poco, ma oggi mi dilungherò un pochino più del solito: che dire dunque ?

    Colpi fantastici, anche in difesa – servizio a posto – testa sempre ben presente.

    Camila ha vinto contro un’avversaria brava e in palla, con un pedigree importante, e che ha iniziato a sbagliare qualcosina solo nel finale. Di grandioso si sono visti anche dritti choppati e attacchi in back a pochi cm dalla riga di fondo campo; solo gli schiaffi al volo mi hanno generato un’ansia “da pannolone”.
    Camila ha vomitato in campo (ma con compostezza e sagacia) tutta la rabbia accumulata in precedenza fra partite mal gestite, finali perse, frustrazione per non riuscire ad esprimersi continuativamente come lei vorrebbe (e comunque bisogna considerare che dall’altra parte della rete c’è sempre un’avversaria, che può essere + o – brava, + o – in stato di grazia, etc etc).
    Durante la settimana ha avuto anche quel pizzico di buona sorte che hanno tutte quelle che riescono a vincere 5-6 partite in fila, e a più tornei ti iscrivi più probabilità hai che succeda anche a te…
    Oggi però Camila il match ha proprio voluto andarselo a prendere, non ha speculato sulle debolezze altrui ma anzi le ha provocate. Complimenti sinceri, e auguro a lei come alla sua famiglia che questo primo titolo contribuisca a rasserenarla e a farla giocare con quella tranquillità che è indispensabile per arrivare ancora più in alto.
    Anche oggi la partita l’ho solo vista, audio sempre in mute come i 2 incontri precedenti (tattica vincente non si cambia… quando mi date per disattivarlo per sempre ? 🙂 ).
    Ho anche pregato, il buon Dio mi perdoni : che il regista non inquadrasse mai papà Sergio e soprattutto sui punti decisivi, qualche volta è successo e quello sì che mi ha fatto star male…

    Finalmente e di cuore, buona domenica a tutti

  101. etberit by etberit

    Aspetto qualche commento tecnico dagli esperti, io posso dire solo che ho visto una partita fantastica, ottimamente giocata da tutte e due, Camila quasi perfetta, alcuni colpi da estasi tennistica.

  102. by C.M.

    PocketRocket in top 30! 🙂
    anche se – per ora! – solo nella race…

  103. fabius by fabius

    Noi tutti siamo strafelici e commossi, i nostri amici russi non capiscono più niente!

    http://vk.com/camigiorgi

  104. Sergio5912 by Sergio5912

    Questo è un giorno ove tutti noi dovremmo essere strafelici x la vittoria di Camila, che mette in bacheca il suo primo titolo WTA. Provo dispiacere nel notare che invece qualcuno, non riesce a fare a meno di fare i distinguo, della serie salutare ” quelli della prima ora”, come se quelli della seconda o della terza, avessero meno titoli e/o diritti per esultare, o peggio altri ricordare ” io l’avevo detto ” o Camila ha vinto senza cambiare etc.
    Ma limitarsi ad essere ” ecumenicamente ” contenti e soddisfatti x Camila, semmai esultando tra di noi, considerando che tutti abbiamo sostenuto sempre Camila, ognuno a modo proprio, è chiedere troppo ?
    Non ci sono in giro già troppi ” nemici ” sparsi un po’ ovunque, da doverli trovare tra di noi ? Ricordo a tutti che siamo accomunati dalla stessa passione per questa meravigliosa campionessa, e che la mia speranza e spero anche vostra, è quella di poterci incontrate tutti x festeggiare altri e più prestigiosi trofei.
    VAMOS CAMILA

    • by pariparo

      Anch’io ho trovato il post di Ghaal gratuito. Poteva esultare con la vecchia guardia e lo zoccolo duro senza dover disprezzare gli altri. D’altronde consideriamo che qui c’è chi segue Camila da anni e ha dovuto ingoiare tanti rospi…..vediamola così.

    • robdes12 by robdes12

      passi persi, bello mio, passi persi. Io invece fremo per rivedere in replica sullo schermo più

    • robdes12 by robdes12

      mai introdurre in un momento di gioia una goccia di amaro. E poi non si può essere amici di tutti. C’è chi ha humor chi no, chi è mattacchione chi tristanzuolo.

  105. Lino by Lino

    Meravigliosa Partita di Camila e commovente saluto tra lei e Sergio.
    Ho appena scaricato tutta la partita e me la riguarderò con golosità altre volte ma già dal vivo ho visto un bellissimo tennis, anche la Bencic ha giocato molto bene ma contro questa camila poteva ben poco. Camila ha fatto un gran torneo, a me è piaciuta tanto anche la partita con la Shvedova, ha avuto una gran determinazione e solidità in ogni momento dell’incontro e chissenefrega dei doppi falli fatti (il suo servizio non se le è fatto togliere!).
    Era dal 2011, da quando la seguo anche su questo blog, che aspettavo il primo trofeo, è il giorno più bello da suo tifoso. Ora, l’altro momento che desidero da tempo è l’entrata nelle prime 30, che è un livello molto diverso che tra le 40 o le 50, spero avvenga moltooo presto 🙂
    Bellissima poi la dedica a Sergio che ha nascosto le lacrime dietro gli occhiali da sole: Sergio, in questa vittoria c’è anche del tuo!!!
    Vamossss Camila!!!!

  106. Lucia by Lucia

    Parto dalla saggia considerazione di t.o ” Noi siamo ombre, ciò’ che diciamo vale 0 “.
    Vero, verissimo e giustissimo ricordarlo.
    Questa e’ la vittoria di Camila ( e di chi lei ha scelto di dedicarla ) non nostra. Non è’ la nostra rivincita contro nessun altro utente internet, Tafanus , Antonio, Omar o qualsiasi altro. Anzi oggi sarebbe bello pensare che anche loro siano contenti. E certamente lo sono, da Italiani.
    Ciò’ premesso, il valore ed il significato di questo trofeo e’ importantissimo.Avevo scritto che l’importante era vincere ( “meglio alzare un trofeo adesso che fare i quarti a Wimbledon” ) , Cami ha fatto anche di più’ , ha vinto giocando benissimo.
    Ha ragione Atom, ” quando serve così’, sull’erba e’ fortissima” , per la Bencic ingiocabile aggiungo io . Allora perché’ oggi e ieri a servito bene e nei turni precedenti no? No, non ha cambiato allenatore ne io credo sia giusto lo faccia, semplicemente i giorni non sono tutti uguali.
    Il segreto non sta nel ricercare la perfezione , non sta nel pretendere di giocare ( o in questo caso servire bene ) in tutti i turni…. piuttosto nel trovare gli strumenti ( tecnici e tattici ) per superare le partite in cui il tuo gioco non funziona al massimo.
    Questa settimana Cami lo ha fatto, mi riferisco al secondo e terzo turno , ha superato i momenti di crisi ( anche con un pizzico di fortuna e molto carattere) e poi, quando il gioco e’ tornato ha vinto il torneo.
    Occhio, la crescita e’ ancora lunga, l erba e’ una superficie particolare, nessuno si monti la testa, alcuni problemi non sono risolti e si ripresenteranno.
    Ma oggi godiamocela .
    Un abbraccio, Camila.

    • Lucia by Lucia

      Un abbraccio a Camila . 😉

      • by r.b.

        Quasi quasi pensavo che Cami fossi tu sotto mentite spoglie… 🙂

        • doherty by doherty

          no…è la reincarnazione dellagrande giocatrice lucia valerio…..:-) 🙂 🙂

    • robdes12 by robdes12

      ti ringrazio per l’intervento di mediazione. Introdurre anche oggi polemiche interne non è produttivo. Oggi dobbiamo brindare, è morto il tiranno match point spercato.
      😉

  107. meravigliosacamila by meravigliosacamila

    Spero che l’aver rotto il ghiaccio alleggerisca la pressione mentale e trasmetta tanta autostima per il futuro. Sono convinto che la Bencic di oggi avrebbe perso contro poche giocatrici, ma Camila sembrava scesa da un altro pianeta e si è portata via la coppa sul disco volante. Complimenti Camila, complimenti Sergio e grazie di cuore!

  108. by SanTommaso

    GRAZIE CAMILA, GRAZIE SERGIO

    Non vado a ripescare il mio post di qualche giorno fa sul “continuate pure”, ma il senso resta quello. Anche in un giorno di festa, anche nel giorno finora più bello della carriera di Camila, vedo che c’è chi continua. Benissimo, meglio così.

    Camila ha vinto con il suo gioco, con il suo allenatore, con i suoi vincenti, con la sua testardaggine, con la sua grinta, con i vestiti di mamma Claudia, con la dedica speciale in fondo al cuore, con la catenina con il nome di Amadeus al collo al momento della premiazione, con un match in cui ha collezionato 23 df e annullato 3 match point (perché magari qualcuno non se lo ricorda, ma per vincere una finale di un torneo International, bisogna vincere prima altre 4 partite nelle quali Camila ha forse fatto il record di df tra le giocatrici che hanno poi vinto un torneo). Questa vittoria, per me, non cancella con un colpo di spugna tutte le male parole che sono piovute addosso a Camila e Sergio.

    Sempre forza Flaca. Oggi è forse giusto che siano gli altri a festeggiare, io dirò “brava” quando perderà la prossima partita. Quando si dirà che non ha testa. Che deve giocare le palle corte. Che Sergio va esonerato. Oggi è facile, e a me le cose troppo facili mettono a noia. Altrimenti non tiferei Camila.

    • robdes12 by robdes12

      anche tu però devi imparare a dimenticare e metterti dietro le spalle polemiche, frizioni, scontri, affinità e idiosincrasie. In questo fatti dare tu lezione da lei, che come vedi alla fine è riuscita a innalzarsi al di sopra di ogni tipo di negatività. Come scrive Stendhal, caratteristica italiana è che se proprio non possono perdonare, dimenticano. Le tribù più bellicose sapevano sempre quando fumare il calumet della pace.

      • by SanTommaso

        Eh no, troppo comodo così. Ognuno può sparare a zero su Camila, il suo allenatore, suo padre, dire quello che vuole… poi si vince un International ed è amnistia, volemose bbene tutti? No, mi spiace, non funziona così. Troppo comodo.

        Camila non legge quello che dicono di lei, giustamente e per fortuna. Io sì e ho buona memoria.

        • robdes12 by robdes12

          Ma che ti importa se sparano a zero? Tanto alla fine vincerà lei, e poi se reagiscono così vuol dire che sotto sotto seduce anche loro, per questo la vorrebbero perdente, neutralizzata. Non si odia chi non ha grandezza, lasciali sparlare, oggi tocca a Camila, domani magari a qualche tennista maschio in ascesa. C’è gente che vive di solo disturbo, se uno cade nella loro rete (anche se ammetto che non sempre è facile non irritarsi) sono iper soddisfatti. Sai Camila guardando il trofeo domani mattina come sarà turbata dai detrattori? uhh, me l’immagino. E preparati piuttosto ai giornalisti lecchini, vedrai quanti si presenteranno plaudenti nelle prossime sale stampa. Fregatene.

  109. by Atom

    Nell’euforia di questa bellissima vittoria due cose mi hanno colpito: le parole dela Bencic che ha detto: con questa Camila è difficilissmo giocare, io ho fatto il massimo, l’altra cosa sono le lacrime di Sergio sotto gli occhialoni……..più controllato, più moderato, forse più lucido….La Svolta?

    • by SanTommaso

      No, il momento più bello della sua carriera da allenatore, come il momento più bello della carriera da tennista di Camila. Ha fatto due coaching, nel primo le ha detto di accellerare i colpi. Ha vinto, quindi siamo tutti contenti. Vi aspetto al primo coaching in cui Sergio dirà di accellerare e Camila perderà.

      • Sephir by Sephir

        Magari le persone l’hanno sentito e non hanno detto niente vista la giornata di felicità.
        Tanto per dire eh Tommaso. Sicuramente posso e avrei potuto scrivere anche mille altre cose e scatenare anche discussioni oggi sull’allenatore ma non credo ne valga la pena. Quindi stai a cuccia e goditi il momento invece di creare tensioni.

        • by SanTommaso

          “Stai a cuccia” lo dici al cane o a chi ti scodinzola intorno. Poi rileggiti bene la cronologia dei messaggi a ritroso e renditi conto che non sono io che creo tensioni, ma chi spara a zero per mesi e alla prima gioia “l’aveva detto”.

          • Sephir by Sephir

            pensa che con “stai a cuccia” mi ero già censurato da solo perchè nella mia testa suonava diversamente. 🙂
            In ogni caso chissene se c’è gente che “sale sul carro dei vincitori” senza meritarselo! ci sono e ci saranno sempre persone di tale risma, inutile stare a discutere, meglio festeggiare e esser felici quando c’è da esser felici e discutere quando c’è da discutere.
            E direi che seguendo il mio consiglio ti abbandono e vado ad aprirmi una bella bottiglia di vino 😉

  110. by lucio

    Stupenda Camila che emozione……

    • by lucio

      Hai vinto con il tuo gioco sicuramente migliorato ma con il tuo gioco. La paura più grande era che qualche espertone ti trasformasse in regolarista , quando si perde i dubbi sicuramente aumentano ma tu hai sempre creduto in chi ti ha portato fino a qui e adesso cominci a raccogliere i primi frutti.
      Brava Camila

  111. Gianlu by Gianlu

    Che emozione, che bellezza… Grazie Camila e complimenti un successo più meritato che mai.

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Tre anni fa mi sono seduto sulla sponda del fiume e oggi vedo passare i cadaveri dei miei nemici…………………………………………………………….
      CAMILA PER SEMPRE
      P.S.
      Vecchio proverbio cinese adattato alla circostanza.

  112. giangigb by giangigb

    E’ stata perfetta. Dopo aver tanto sofferto negli ultimo tornei sulla terra la soddisfazione è stata ancora più grande. E soprattutto ha dimostrato che quando è in palla riesce a limitare anche gli errori. Stratosferica !!!!! Vamos Cami !!!!!!!!!!!!!!

  113. Madoka by Madoka

    Grazie Camila, non ho mai dubitato, mai…è solo l’inizio…

    • by t.o.

      …allora?….bugiardone che non sei altro…..la partita l’hai vista?????
      …altro che…. “eviterò di guardarla…”….
      un abbraccio t.o.

    • eulondon by eulondon

      Oh!! Che hai combinato? Hai ricevuto la mail? 🙂

  114. robdes12 by robdes12

    Dopo aver letto in lungo e in largo ho verificato che non solo noi, ma tutti nel mondo del tennis scritto hanno valutato questa vittoria come diversa dalle solite, densa di un significato differente. Quindi è lecito pensare a Camila in qualità di antesignana di una nuova fase nel tennis femminile.Non ho mai visto parlare tanto e con titoli simili nessun giornale per la vittoria di un torneo in fondo minore. Tutti si sono accorti che il teatro, d’accordo, era di provincia, ma la prima attrice era da palcoscenici d’elite.

  115. enzo by enzo

    CAMI , questa sarà la prima perla di una lunga collana….
    Oddio, sono ancora emozionato!!!

  116. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Mi ero imposto il silenzio fino a Wimbledon, ma già in settimana mi avete strappato un commento, e oggi proprio non posso tacere.

    Camila ha vinto, evviva Camila.
    Ha vinto, ma non ha cambiato gioco, non ha cambiato allenatore, non mi risulta che abbia avuto supporto da uno psicologo, né che abbia assunto Brad Gilbert come coach.

    Ha vinto sulla superficie che le si addice di più, sulla superficie su cui si disputa il torneo più prestigioso, quello che ha fatto la storia del tennis, quello sul quale mi aspetto che abbia i più grandi trionfi (notare il plurale…)

    Ha vinto a suo modo, con il suo gioco, con il suo stile, in un torneo in cui forse ha battuto il record di DF per un vincitore, e in cui ha avuto la fortuna (?) di azzeccare la partita perfetta in finale, e quella quasi perfetta in semifinale… vincendo nei primi turni anche quando non ha giocato bene,,, non erano queste le stimmate della campionessa?

    Da tempo dicevo che l’unica cosa che mancava a Camila era l’abitudine, l’esperienza, non l’uomo della provvidenza nè “l’allenatore che vince al posto tuo”…
    E mi dispiace quasi che si sia vinto questo torneo, così tutti potranno fare in tempo a salire sul carro del vincitore, e non saranno svergognati quanto arriverà il successo più importante…

    Penso che questa vittoria faccia piacere a tutti i trombettieri, ai salumieri, ma a me vengono prima di tutto in mente @Teus, @San Tommaso, @Big @T.O. @Entropia, @Antonelo, @Eulondon ed @Hector, e tutti quelli della vecchia guardia, che, come me, hanno sostenuto Camila e Sergio in tante circostanze avverse, con stima e rispetto: questa è la prima tacca sul fucile… vedremo quante ne arrivano prima di appendere la racchetta al chiodo… per tutti gli altri, che si aggirano su questo sito e altrove: grazie dei vostri consigli, come si è notato, Camila ha vinto anche senza darvi ascolto 🙂

    Camila ha vinto, evviva Camila!!!!!!

    Vamoooooooooooooossssssss Caaaaaaaaamilaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!

    • robdes12 by robdes12

      su Gilbert non sono d’accordo, adesso ad ogni incontro dà una racchettata al terreno di gioco. Prima lo faceva due volte l’anno, ora sono già parecchie partite di fila che lo fa. Non sarà giocare sporco, ma le avversarie non ci sono abituate e penseranno: e se ora si arrabbia che cosa mi spara contro?

    • by Atom

      Il gioco l’ha cambiato…….il servizio è fondamentale se oggi faceva non dico 23 df ma 10 forse avrebbe perso. Ma questa è la svolta…

      • biglebowski by biglebowski

        pensavo che lchi e consigliava un mese fa di cambiare allenatore, di assumere uno psicologo e di servire da sotto, almeno oggi si astenesse…………..non c’è limite alla vergogna!

      • by t.o.

        atom….ti prego….almeno per una volta non ti immischiare in ogni post…..
        ….metti il tuo commento e discuti con chi ha voglia di discutere con te……scusa eh….fai gioire ognuno come si sente di gioire……… grazie….t.o.

      • by SanTommaso

        Ma non capisci quanto sia ridicola questa tua affermazione? Sempre a contare il NUMERO dei df e mai la QUALITA’. La Bencic ha fatto MENO df di Camila e ha perso in 2 set. Ma ancora non riesci a capirlo? fatti un favore, smettila…

    • by Atom

      Mi dispiace contraddirti……..Camila ha vinto perchè ha cambiato servizio…….E’ ha cambiato molto…..il suo gioco era bello anche due anni fa……………il servizio no…

      • biglebowski by biglebowski

        ha fatto un ace di seconda a 187 km/h……………da sotto…………anzi da cagasotto!

        • by C.M.

          era un vincente e non un ace, ma fa lo stesso, la povera Bencic era scoraggiata

      • doherty by doherty

        camila ha vinto non solo perchè ha servito bene ma sopratutto perchè ha giocato quasi sempre il colpo giusto rispetto alla situazione in cui si trovava.
        il risultato di queste scelte corrette è stato una diminuzione dei suoi gratuti ed un aumento degli errori forzati di bencic (con oltretutto qualche gratuito da “scoramento”)
        sul numero di vincenti non c’erano dubbi,sommando il tutto non poteva che vincere 🙂 🙂 🙂

    • by t.o.

      un saluto a te e un ringraziamento per la stima e l’amicizia…..ma per fortuna i trombettieri sono tanti…e non è l’anzianità di servizio a definirne la qualità…..noi “vecchi” siamo solo un po meno “ansiosi….” …i giovani si sa….vogliono tutto e subito……….invecchieranno anche loro… 🙂 🙂

    • by SanTommaso

      Grazie di cuore. Ricambio. Abbracciamoci e vogliamoci tanto bbbbbene!

    • entropia by entropia

      …ti ringrazio Ghaal di avermi accostato a tifosi così illustri di Camila che mai hanno dubitato di lei e di Sergio ma anzi hanno cercato i lati positivi anche nei momenti più difficili… come hai tenuto a sottolineare potremmo allungare e di molto la lista ma inevitabilmente ci dimenticheremmo di qualcuno; in questi anni tante persone si sono aggiunte e si aggiungono e molte hanno saputo e sanno sostenere Camila senza se e senza ma (anche chi ha voluto portare critiche costruttive e non logorroiche chiaramente) e loro lo sanno ed ognuno di noi lo sa… approfitto per ringraziare anche Avadar per un suo post subito dopo la vittoria di Camila: sei sempre stato fra noi Avadar, tu come molti altri ripeto.
      Un abbraccio Ghaal,
      un giorno trionferemo a Wimbledon,
      ma a te che te lo dico a fare!?

      • avadar by avadar

        Contraccambio il saluto Entropia, rinnovandoti il piacere che provo nel leggere i tuoi post, ora un po’ + rari 🙁 , ma sempre unici e originali!!
        A presto 🙂

  117. Ace by Ace

    Stupenda finale e meritatissima vittoria! Fantastico abbraccio tra padre e figlia per festeggiare questa importante tappa del loro lungo cammino. E’ una vittoria di squadra che commuove. La prestazione è di altissimo livello e grande solidità. Settimana faticosissima terminata in gloria. Si partiva da una situazione emotiva difficile ed è stato un crescendo di fiducia fino a riuscire a ritrovare il proprio miglior tennis. Credo che Camila abbia convogliato tutta l’ansia in energia positiva. E’ riuscita in pochi giorni a trovare una quadratura emotiva perfetta. Il suo talento, il suo tennis e la sua forza di carattere a mio avviso non sono mai stati in discussione…vanno solo gestiti. Non è stato facile e non lo sarà in futuro, ma questa vittoria servirà da promemoria.
    Anche noi siamo qui per l’unicità del suo gioco e non dobbiamo mai dimenticare quanto sia difficile oliare tutti i meccanismi insieme per raggiungere questo livello di spettacolo.
    Un abbraccio a Camila e Sergio, il miglior doppio misto del mondo!!!

    • doherty by doherty

      allora padre e figlia potrebbero iscriversi al misto a wimbledon..:-) :-):-)

      • Ace by Ace

        Con lo stesso completino della mamma sul centrale di Wimbledon sarebbe uno spasso! 😉

    • by Pasto

      Grazie meravigliosa ragazza!!!

  118. green_lm by green_lm

    Ecco finalmente l’avatar tanto atteso con il primo trofeo di una lunga serie!!!! Congratulazioni! Una partita solida in finale non è scontata! Ottima prestazione! Avanti così!

  119. robdes12 by robdes12

    Il sito della wta ancora non riporta nulla. Si vede che avevano preparato un pezzo pronto per la Bencic in cui avrebbero inserito solo il punteggio, ma è andata male. La copertina è ancora dedicata alla Radwanska che oggi ha perso sei zero al terzo. Infortunio? Per wimbledon si scala un altro posto all’interno delle tds?

  120. by Atom

    La chiave è senza dubbio il servizio. Con questo servizio si può arrivare ovunque sull’eba. Non tanto per gli ace 8 ma per la sicurezza di una seconda solida e sicura. Ribadisco con questo servizio non si perdeva nemmeno un set…e si vinceva ” a mani basse”. L’ho detto prima del torneo, l’ho detto ieri. Questa vittoria darà più tranquillità a Camila. Resta da capire come si può fare 41 df in due incontri e 5 nei successivi due. FORSE QUESTA E’ LA SVOLTA…..Ad inizio anno avevo deto che niente era migliorato in Camila e non doveva migliorare perchè era bello il suo gioco anche due anni fa, unici nei il servizio e la quetione mentale. Entrambe le cose sono migliorate in queste due partite. Merito di Sergio? Allora mi inchino e gli dico grazie……Fra l’altro lo vedo molto più pacato a bordocampo….forse la questione mentale era sua…non so vedremo…può essere che la questione mentale sia mia….lo spero e gioisco…..<Ora per tutta la giornata mi riguardo il match registrato………..una goduria incredibile…….Faccio una previsione con questo servizio semifinale a Wimbledon…..

    • robdes12 by robdes12

      ma mica ha cambiato nulla nel servizio, le seconde le ha sempre tirate e molto. Solo che stavolta sono state sempre dentro. Credo abbiano ragione che il problema fosse la fretta fra una battuta e l’altra. Magari respirava male o era in apnea e si contraeva, chi lo sa. Io oggi non ho visto nulla di cambiato nel gesto o nelle direzioni. Di diverso c’era la precisione.

    • by t.o.

      …con affetto…. riparti da questa tua frase….” può essere che la questione mentale sia mia….lo spero e gioisco….” …….. perchè altrimenti il tuo post parla solo di te…. “io l’avevo detto ieri….” “..io l’avevo detto prima del torneo…..”……noi siamo ombre….ciò che diciamo vale meno di 0….

    • AlterEgo by AlterEgo

      Atom, già ogni volta che facevi un un pronostico e dicevi che Cami avrebbe vinto ‘a mani masse’ io mi toccavo sempre a(con le) mani e nelle parti basse… 🙂 Ora, con l’ultimo tuo pronostico (‘semifinale a Wimbledon’) lo farò ancora di più!!! (sperando ovviamente che tu ci prenda anche stavolta… 😉 )

  121. enzo by enzo

    Ma ci siamo accorti o no di che partita ha fatto ????????????????????

    • doherty by doherty

      oggi con una solidita’ simile non so’ in quante avrebbero potuto batterla

  122. doherty by doherty

    vorrei far notare che cami non ha concesso NESSUNA PB !!!

    • robdes12 by robdes12

      e con una che sa rispondere eccome. Adesso pensando anche a come siano umorali le tenniste, quando tu mandi un segnale non è possibile che non entrino in campo pensando: – Oddio, e se pure oggi non regala niente che faccio, la raccattapalle a fondocampo?-
      E comunque c’è molta più distanza fra lei e la Bencic, se oggi fosse stata davvero libera di rischiare tutto perchè carica di punti vittorie e autostima se ne sarebbero accorti tutti.

  123. avadar by avadar

    Oggi si festeggia, ma da domani si torna subito a fare sul serio….regolata la Bencic si ha un appuntamento a Birmingham con la Diyas….le rivelazioni nr.1 e 2 del 2014….
    x continuare ad accarezzare l’erba dove Cami è così leggiadra….
    e x continuare l’ascesa…. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      ma dai, sono italo-argentini, almeno una notte di tango vorrai pure concedergliela. Pure il riposo e la festa fanno parte dell’allenamento. Poi le dicono che è un soldatino.
      😉

    • eulondon by eulondon

      Magari Cami ci prende una stesa.. Visto che non sara’semplice gestire emozioni del genere. Ma la Bencic e’ due spanne superiore alla Kazaka, per me la piu’ fragile delle “nuove”.

      • doherty by doherty

        dovra’ giocare martedi’ o ci puo’ essere la possibilita’ che giochi mercoledi’?

        • eulondon by eulondon

          Gioca sicuro Martedi’. Sono 6 turni e dovendo finire domenica un esordio successivo a martedi’ e’ impossibile.

      • avadar by avadar

        Può anche darsi, ma se tu sarai lì è + probabile la w 🙂
        venendo ad un argomento di nostro interesse: l’hai giocata? 🙂 non dirmi di no…
        io ho atteso il momento è giocata live @ 2,37….non ti dico la cifra per rispetto, ma era a dir poco cospicua 🙂 grazie Cami anche x questo!!
        Dopo la Muguruza a Parigi ero rimasto al verde!! 🙂

        • robdes12 by robdes12

          e il verde ti ha ridato. Non è il colore della speranza del resto?
          😉

        • eulondon by eulondon

          Non ho giocato, Avadar. Troppo teso e, per scommettere, devo star sereno. 🙂 Su Birmingham spero di poter andare Mercoledi’ per cami-vika, qualora dovesse esserci!

  124. robdes12 by robdes12

    partita tutta da rivedere. Gli stessi unforced per l’erba sono pochissimi. Con quei rimbalzi irregolari e terreno variabile sotto i piedi, giocando poi un tennis così rischioso sono davvero poca cosa. E pensare che l’unico problema del servizio era la tempistica, prendersi più tempo, approfittare dei famosi venti secondi per intero. E adesso può pure riposarsi, per il prossimo torneo col tempo che sta facendo lì penso che la rivedremo a metà della settimana, più o meno.

    • by r.b.

      Purtroppo non credo, Birmingham è un premier a 56 giocatrici quindi ci sono 6 turni (e non 5) tranne per le prime 8 teste di serie che hanno un bye al primo turno.
      Si torna subito in campo, probabilmente martedì… Ma la WTA non fa sconti, ricordo l’anno scorso Ana vincere a Tokyo una finale tiratissima contro Caroline Wozniacki domenica e lunedì era già in campo a Wuhan (si dovette ritirare purtroppo)…

      • robdes12 by robdes12

        ma sono molto in ritardo per la pioggia. Io non ci giurerei vedendo il meteo previsto che sarà così presto.

      • robdes12 by robdes12

        aga era iscritta? ho visto che ha perso strano, si è infortunata?

  125. etberit by etberit

    Oggi lacrime per molti, sì, anche le mie, commozione allo stato puro, questo è quello che ci offre Camila!
    GRAZIE!!!

  126. DonnaElvira by DonnaElvira

    Semplicemente fantastica! Una vittoria strameritata dai mille significati e con implicazioni davvero importanti. Grazie Cami!

  127. by r.b.

    È nata una grande STELLA del tennis mondiale, proprio oggi, il compleanno di Steffi Graf….
    Noi lo sapevamo già, chiaro, ma il mondo oggi scopre una fantastica campionessa, che gioca un grandissimo tennis! Ora andiamo avanti così e nessuno ci fermerà…. 🙂

  128. boy by boy

    Complimentiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!
    Bellissima partita….la chiave è stata senza dubbio al servizio. Davvero ottimo, e non parlo solo per i pochissimi DF ma proprio della sua efficacia.
    Alla ricezione del premio l’ho vista anche molto tranquilla…mi sarei aspettato di vederla più emozionata.

  129. enzo by enzo

    FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!
    Grazie Camila , grazie Sergio.
    Sono ancora commosso, mi trema la mano, non riesco a scrivere…….

  130. ghezzo63 by ghezzo63

    sono commosso , sei stata FANTASTICA ! sono stracontento per te e tutta la tua famiglia ! vi auguro di cuore che sia la prima di una lunga serie , GRAZIE CAMI per tutte le emozioni che ci fai vivere , COMPLIMENTI VIVISSIMI !!!

  131. Sergio5912 by Sergio5912

    Sono estasiato, una partita perfetta, Camila perfetta. La Bencic impotente, e sì che ha giocato pure bene.
    Grande Camila, 2 df e credo 9 ace, solida negli scambi, implacabile al volo…… sull’avversaria di turno, la tempesta perfetta.
    Da lacrime ( io mi sono commosso ), l’abbraccio e la dedica a Sergio, un grandissimo complimento anche a Lui.
    Ed ora avanti così, ora inizia il bello. Vai Camila !!!

  132. by paolocomo

    La parola chiave di ogni maturazione, sportiva e personale, è CONSAPEVOLEZZA. Camila l’ha raggiunta in questo torneo e ora se la terrà ben stretta per sempre.
    Avanti così! E che squillino le trombe tutte d’oro come la coppa, l’abitino e il carattere della nostra nuova campionessa.

  133. cubano70 by cubano70

    e questo è solo l inizio…
    ora che si è sbloccata mentalmente (alemno spero…) ci sarà moltooo da divertirsi…
    a fine anno bisogna essere almeno tra le prime 15 …

  134. by elenina

    Grande cami!!! Felicissima per te e per tutta la tua famiglia!!!! Oggi sei stata perfetta complimenti!!!! Puoi perdere o vincere ma a differenza delle altre tu sei UNICA!!!! Grazie per le emozioni che oggi hai regalato a tutti noi trombettieri e trombettiere… VAMOS!!!

  135. doherty by doherty

    la tabella scaramantica non sbagia 🙂 :-):-)
    oggi 2/31 df 6% (!!!!!!)

    avevo scritto:
    0-10 % vittoria sicura…

  136. AlterEgo by AlterEgo

    Ciao a tutti voi!
    E’ da mesi che non commento più qui, in tutto questo tempo mi sono eclissato per tutta una serie di motivi, dallo scoramento per le sconfitte di Cami a questioni extra-tifo, e anche perchè semplicemente non avevo nulla di interessante da scrivere e dunque ho ritenuto più opportuno stare zitto, ma ho sempre continuato a seguirvi nell’ombra e a soffrire maledettamente e in silenzio per le sconfitte e i momenti no di Camila…So che è sempre facile sul carro dei vincitori (anche se in realtà, più che sceso, mi sono solo nascosto in un angolino), ma chi se ne frega:

    Complimenti Cami per il fantastico torneo, la splendida partita odierna e la conseguente prima vittoria finale contro un’avversaria tostissima;
    Complimenti Sergio per il coronamento di un sogno e per la raccolta, dopo un durissimo lavoro e tanti sacrifici alle spalle nonchè bocconi amari da inghiottire, di quello che probabilmente sarà soltanto il primo frutto di una lunga serie…
    Il vostro abbraccio e pianto congiunto penso valga più di mille parole per descrivere l’emozione vostra e nostra in questo momento!

    VAMOOOOOOOOOOOOOOOOS CAMILAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!
    VAMOOOOOOOOOOOOOOOOS SERGIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!

    P.S: Godo estremamente e in maniera inversamente proporzionale ad un tafano attempato (a proposito, avrà retto al duro colpo infertogli oggi dalla premiata ditta Camila-Serigio??? 😉 🙂 😀 )

  137. aledav by aledav

    Concentrazione, personalità, tecnica e nervi saldi !!!!!!!!
    Grandissima!!!!…. era ora!!!!!

  138. by aldo

    Camila sei veramente una campionessa e sicuramente sarai sempre meglio per offrirci uno spettacolo che non tutte sanno dare ai tifosi (anche se vincono un incontro) tu ci fai soffrire ma anche gioire come oggi. SEI UNA GRANDE TENNISTA E NE VEDREMO DELLE BELLE IN FUTIRO.
    Grazie per la bella vittoria di oggi. Auguri per il futuro. Aldo

  139. avadar by avadar

    Cami mai banale!
    Oggi è il compleanno di Steffi Graf, una delle + grandi tenniste e atlete della storia dello sport e Cami in questo giorno vince il suo primo torneo 🙂
    nel ringraziare lei e Sergio e Claudia, voglio ringraziare anche e soprattutto i trombettieri della prima ora 🙂 , chi ci ha sempre creduto, chi c’era a Rock Hill e a Dothan….chi c’era fin dall’inizio quando non c’era nessuno…….
    e ora avanti, perché questo è solo l’inizio!!! 🙂 🙂 🙂

  140. by f.g.

    Solida mentalmente e con un gran servizio inoltre l’abbraccio col padre da lacrimuccia (che mi è scesa) vale molto più dei punti in classifica grande camila sull’erba dove si vede chi ha la classe con la racchetta in mano!!! Adesso vado al mare felice

  141. by pariparo

    Veramente contento per lei. Un bacio a una grande guerriera.

  142. Gabbus by Gabbus

    Pare che la Maalox, dopo il massiccio aumento nelle vendite che si è avuto in settimana, voglia a tutti i costi fare da sponsor a Cami…

    • by r.b.

      Eh eh questa battuta l’avevo fatta io quasi uguale un bel po’ di mesi fa, ma comunque bravo, è comunque strepitosa! 🙂

  143. robdes12 by robdes12

    Letto ubi, solo elogi e plausi, Si comincia con l’apostasia, adesso passiamo in rassegna gli altri blog.

  144. hector by hector

    Oggi Camila ha giocato la partita perfetta. Grandissima Camila, oggi hai compiuto un altro piccolo passo verso il tuo grande obiettivo.

  145. doherty by doherty

    cami sull’erba QUANDO gioca a tennis vale le top ten…

    gli ultimi 2 punti del primo set li ha vinti alzando una palla in difesa (!!!!) e con una risposta alta e profonda (!!!)
    nelll’ultimo game ha fatto un recupero incredibile che ha causato l’errore clamoroso di bencic…

    è stata solidissima per tutta la partita,pochi errori,2 df,ha rischiato solo quando poteva farlo…
    a tennis si gioca cosi’

    bravissima !!!!!!!!

    • AlterEgo by AlterEgo

      E perchè, il back in slice angolato e profondo su una palla tagliata insidiosissima della Bencic a metà campo a chiudere un game al servizio (quello del 6-5 primo set mi sembra) ne vogliamo parlare?!?!? 🙂

      • doherty by doherty

        sicuro..di questi ed altri colpi fantastici ne potremmo parlare per gironi..
        tutti sappiamo che cami ha delle doti fuori del comune…
        volevo sottolineare 2/3 aspetti meno appariscenti e per lei inusuali ma fondamentali per questa vittoria 🙂

        • AlterEgo by AlterEgo

          Difatti, io il back di rovescio in slide offensivo (ma nemmeno di palleggio) non glielo avevo MAI visto fare fino ad oggi!!!

  146. by giux

    Sono daccordo con tutti voi. Gran partita, nervi saldi sui punti decisivi, e prestazione maiuscola. Da notare anche un paio di colpi di tocco davvero efficaci. Brava Camila, bellissimo vederla cosi emozionata nel post partita!

    Vaaamoosss!!!

  147. by Controbreak

    Ave a te Nostra Regina ti sei tenuta la partita perfetta per la Finale! Oggi non era umanamente possibile batterti! CAMILA EFFECT dentro di noi ………BOOOOOOM!!!!

  148. eulondon by eulondon

    Camila!!!! Non mi vergogno affatto di scrivere che mi e’ scesa una piccola lacrima…per tutto quello che sei e che meriti di essere.VAMOS!!! Partita fantastica, nonostante la solidita’ impressionante della tua avversaria a fondocampo.

  149. by C.M.

    Grande la “nostra” Camilona! 😛
    partita splendida e soprattutto una concretezza e lucidità nei punti importanti degna di una vera campionessa.
    E numeri al servizio degni di Serena 😉

    Grandissima Camillissima!

    e la stagione sull’erba è appena cominciata… 😉

  150. by antonelo

    Vamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • Guido by Guido

      Vamosssssssssssss Antonelo VAMOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS 😀

    • biglebowski by biglebowski

      vamos presidente!

    • by t.o.

      vamos presidente……….e Vamoooooooooooooooooooosssssssssss CCCCCaaaaaaaaaammmmmmmmmmiiiiiiilllllllllaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  151. Micio_Re by Micio_Re

    GRANDE Camila!!!!!! non c’è il 2 senza il 3 ed il 4 vien da se… quarta volta che ti vedo LIVE (in tv) e quarta vittoria consecutiva… doveva essere destino con pure un altro gatto (l’arbitro della finale si chiama Felix)..
    Sei stata perfetta.

  152. giovanni la manna by giovanni la manna

    Grandissima Camila!!!!! Il primo di una lunga serie. Ancora complimenti

  153. by r.b.

    Vabbé oggi siamo tutti felici…. Finalmente è arrivata la vittoria in un torneo ma quello che voglio dire è:
    QUESTO È GRANDE TENNIS! 🙂

  154. doherty by doherty

    quando durante la premiazione ha detto che dedicava la vittoria a suo padre mi son venute le lacrime agli occhi…

    • Andy by Andy

      Giusto, con tutte le boiate che gli hanno dedicato lei gli ha dedicato la vittoria

      • doherty by doherty

        certo..
        poi sono padre anch’io ed immagino cosa abbia potuto provare sergio in quel momento…

        • doherty by doherty

          secondo me non si è tolto gli occhiali perchè piangeva pure lui..:-)

  155. by Vale90

    Semplicemente magnifica. Epilogo di una settimana fantastica sull’erba.
    Ed ora andiamo a giocare un altrettanto super Wimbledon; sperando che questa prima vittoria di un titolo wta sia solo l’inizio di un percorso di tantissimi importanti trofei!

  156. doherty by doherty

    VAMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOS!!!!!!!!!!!!!!

    CAMILA………

  157. entropia by entropia

    grazie flaca, grazie sergio!

  158. by livio71

    grande camila, molti di noi qui dentro in certe giornate no abbiamo sofferto, ma ora siamo tutti felici……per te…. che hai saputo dimostrare una grande personalita’, che hai saputo superare i momenti difficili e li hai trasformati in una grande gioia.. grazie…

  159. robdes12 by robdes12

    e ora che facciamo? Non siamo mica abituati a gestire questi momenti. Oggi ho avuto paura che si verificassero occasioni strane, che so, una palla che ballava sul nastro, una caviglia messa male o un rimbalzo fortunato per la Bencic, il resto no. Abbiamo pure battuto tutti i record di differenziale ace doppio fallo (mo lo posso riscrivere), colpi mai visti come il back a rete, il passante alla vinci. Boh, da quelle mani penso possa uscire di tutto.

  160. Guido by Guido

    GENERALE LA GUERRA E’ FINITA…IL NEMICO E’ SCAPPATO E’ VINTO E’ BATTUTO!!!!!!
    VAMOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS PICCOLA FLACA
    VAMOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS OGGI TI SEI SUPERATA DAVVERO FANTASTICA!!!!
    Non so voi ma io goggi ho visto la miglior Camila di sempre!!!

    • robdes12 by robdes12

      come atteggiamento si. Come servizio pure, ma può fare ancora meglio e lo farà vedrai.

      • Guido by Guido

        Caro mio tu sei qui da poco io sono anni che lo dico 😀

  161. biglebowski by biglebowski

    grazie flaca, grazie sergio!

  162. fabius by fabius

    GRANDISSIMA!

    Oggi niente statistiche, niente numeri per favore, solo standing ovation per una tennista, anzi una ragazza, S T U P E N D A!

    Camila, who else?

  163. by r.b.

    C’è sempre qualcuno che arriva prima… 🙂

  164. robdes12 by robdes12

    grandeeee.

    • by livio71

      grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    • Guido by Guido

      Robdes avevi giurato che oggi arrivavi prima tu ma r.b non si batte 😀

      • robdes12 by robdes12

        ma io avevo la mia 11 sigaretta da spegnere. Pensa che ho scolato la pasta al cambio di campo dopo il primo set. Comunque ci sono molti spunti, tipo che ha risposto bene nel momento in cui doveva necessariamente farlo. E devo dire che la Bencic non l’ha aiutata per nulla in risposta.

        • by r.b.

          Eh eh io non fumo…. 🙂

          • robdes12 by robdes12

            te pareva? Lui solo tennis e web: niente bacco nè tabacco nè venere. Ti faremo sacerdote di Santa Cami da Londra.
            😉

        • Guido by Guido

          ahahhahh io quasi un pacchetto di sigarette in due set 😀

  165. by r.b.

    CAMPIONI!

Leave a Reply