Vittoria al primo turno del Roland Garros per Camila, che supera in due set, 7-5 6-3 in minuti la tedesca Tatjana Maria, numero 75 del ranking WTA. Al secondo turno affronterà la ventunesima testa di serie del torneo, Garbine Muguruza, che ha sconfitto Petra Martic e che quest'anno vanta come miglior risultato le semifinali a Dubai, mentre sulla terra ha un parziale di tre vittorie e tre sconfitte. Camila ha vinto entrambi i precedenti, nelle quali di Madrid nel 2013 e nei quarti a New Haven lo scorso anno. Primo set, 7-5: Cami parte bene al servizio tenendo la battuta a 0, poi con due vincenti si procura le prime palle break del match. Alla fine saranno quattro e Camila riesce a strappare la battuta alla tedesca con un gran diritto incrociato. Nel game successivo il primo doppio fallo del match regala alla Maria due occasioni per il controbreak, che arriva al primo colpo grazie ad una bella combinazione a rete. Nel quinto game Cami sprofonda 0-40, ma annulla tutte e tre le palle break, conquista 5 punti consecutivi e tiene la battuta. Al cambio campo l'azzurra si conquista con l'ennesimo vincente una pala break sul 30-40, che converte grazie ad un'ottima difesa. Ancora una volta però Cami non riesce a confermare il break e cede la battuta a 30 dopo aver annullato una prima palla del controbreak. Nell'ottavo game alla terza occasione l'azzurra va a servire per il set, ma ancora una volta cede la battuta (senza set point) e si gira sul 5-4. Sul 5-5 si arriva ai vantaggi, dove un doppio fallo regala alla tedesca una palla break, annullata da Camila con un bell'attacco di diritto lungolinea. L'azzurra conquista anche i due punti successivi con uno smash ed un'accelerazione di diritto che costringe la Maria all'errore e si garantisce almeno il tiebreak. Al rientro in campo però Camila è una furia, sale 0-40 con tre vincenti e alla seconda occasione fa suo il primo set per 7-5 Secondo set, 7-5, 6-3: primo turno di battuta agile per Camila che tiene il proprio servizio a 15, poi l'azzurra ha due occasioni per breakkare sul 15-40, entrambe annullate. Ai vantaggi Cami se ne costruisce un terza con un bel punto in contropiede in avanzamento, che stavolta concretizza con una risposta fulminante che costringe la Maria all'errore. Ancora una volta però arriva immediato il controbreak della tedesca e si gira sul 2-1. L'azzurra breakka ancora, a 15, e nel game successivo annulla due palle del controbreak prima di salire 4-1 alla seconda occasione con un rovescio vincente dal centro del campo. Per tre games si segue la battuta senza palle break e Camila va al servizio per chiudere il match sul 5-3: Cami vola 40-0 e alla seconda occasione chiude il match. Le parole di Sergio e Camila ai microfoni di Ubitennis.com ed in conferenza stampa Sergio: "In questo periodo Cami ha giocato male, ma quando prenderà continuità diventerà una top10. In generale sta giocando con molto più topspin, anche con il servizio gioca meglio slice e kick anche con la seconda. Non c'è fretta nella maturazione di Camila". Camila: "Quando sono riuscita ad essere più costante poi è andata meglio” ha detto Camila in conferenza stampa. "Mi piace il mio gioco, ma il tennis non lo guardo in televisione. Ho un buon rapporto con le tenniste italiane" È previsto un piano B nel gioco di Camila a seconda delle avversarie? "Non voglio fare il gioco delle avversarie, devo fare il mio gioco e, tante volte, anche quando stavo perdendo, sono riuscita progressivamente a mettere a segno un buon numero di vincenti". Altre dichiarazioni di Camilariportate da gazzetta.it: "Nel secondo set - ha raccontato Camila Giorgi in conferenza stampa - ho avuto maggiore continuità e tutto è stato più semplice. E' vero che ho fatto molti doppi falli, ma il mio tennis si basa tutto sull'aggressività. In campo il mio tennis è questo e non si modifica, fuori dal campo invece sono molto più riflessiva e prima di fare una cosa ci penso sempre almeno due volte. Ora mi tocca Garbine Muguruza. Mi piace giocare con lei e ho sempre fatto una bella figura; ho vinto nel 2013 a Madrid sulla terra e poi nel 2014 a New Haven sul cemento. Match combattuti, ma che sono riuscita a portare a casa. Non vedo l'ora d'incontrarla di nuovo". Ecco il tabellino del match: 20150524_maria

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
    Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
  • US Open, Camila out in tre set con la Stosur
    US Open, Camila out in tre set con la Stosur
  • Camila perde con Elena Vesnina a New Haven, ora andrà agli US Open
    Camila perde con Elena Vesnina a New Haven, ora andrà agli US Open
  • A Wimbledon gran partita di Camila, che però esce in 3 set con la tds n.2 Garbine Muguruza
    A Wimbledon gran partita di Camila, che però esce in 3 set con la tds n.2 Garbine Muguruza

620 Comments. Leave your Comment right now:

  1. robdes12 by robdes12

    Piuttosto abbacchiata Camila in sala stampa, veniva quasi tenerezza a farle domande. ” Oggi è stato orrendo, non sentivo la palla, non ero per niente solida. Sulla terra forse dovrei avere un po’ di pazienza, per fortuna arriva l’erba dove si gioca più istintivo”.
    da Ub……

  2. robdes12 by robdes12

    Ma Flavia è impazzita? Non ho visto la partita perchè contavo sulla vittoria, ma deve essersi tinta la pelle. Quel punteggio è da Serena. E si che la dicevano addirittura incinta. Si vede che in due si gioca meglio.
    😉

    • robdes12 by robdes12

      urca Fognini dice che ieri notte aveva la nausea. Mi sa che la chiacchiera del bebè sia vera.
      😉
      Forza Italia, siete forti in parecchi, persa una battaglia c’è la guerra da concludere ancora.

      • by Danloor

        Quindi Fognini è incinto? 😀

        PS: Ma che partita stanno facendo la Schiavone e la Kuznetsova?!?! SPLENDIDA! O_O

  3. robdes12 by robdes12

    Perdonate ma questo lo voglio scrivere: E’ una ragazza, mica Platone o Salomone. Se non riusciamo noi a dominare la stizza, e siamo solo protagonisti indiretti degli eventi oltre che abbastanza stagionati, ci deve riuscire di colpo lei così giovane? A me pare che più che eccesso di stima pecchi di autostima. Non c’è bisogno per vincere con le altre che dia il cento per cento, basta meno, spesso anche molto meno. Non stiamo a crearle attorno un copione pirandelliano, specialmente se la pièce deve essere “Come tu mi vuoi”.

    • robdes12 by robdes12

      Guardiamo Flavia, ho letto un sacco di post ieri altrove che la davano spacciata. Si vede che oggi invece ha preso il gerovital.

  4. by capricorn

    Storia già vista, si ripetono le stesse situazioni.

    Quindi per cambiare si dovrà pur cambiare.
    Serve un equipe: tecnica, tattica, psicologia, e tutta l’arte tennistica applicata a un grande talento che altrimenti continuando così sarebbe sprecato, in ogni caso, anche se certo otterrà dei successi.

    Poi informare Camila che le sarebbe molto utile osservare gli incontri dei campioni suoi simili, che lei dice di ignorare.
    Infatti è dimostrato dalla teoria dell’apprendimento che è essenziale e molto funzionale quello per imitazione.
    Abbiamo dei neuroni specchio con cui interpretiamo e viviamo le situazioni maniera mediata. Imitare grandi campioni in certe azioni, quelle che Camila può apprezzare negli altri, potrebbe dare di più al suo gioco, che così è troppo monocorde. Per cominciare, osservando gli altri puoi concepire certe azioni, e poi anche realizzarle più facilmente.
    Ma anche osservare le emozioni degli altri, le variazioni tattiche, etc., se Camila davvero non guarda i grandi incontri fa un grandissimo errore.

    Se poi Sergio Giorgi smettesse di preconizzare grandi successi alla figlia toglierebbe peso dalle spalle di Camila, una maggiore prudenza nelle previsioni non potrebbe che alleggerire la pressione sull’atleta che spesso è eccessiva .

    • robdes12 by robdes12

      Veramente quelli maschili li guarda. Per me sbagliano solo col doppio. Io penso che vincendo un po’ di incontri lì scaricherebbe un po’ di tensione.

      • by capricorn

        Allora può darsi che sia anche per quello che spara sempre al massimo la palla, sta imitando la violenza dei colpi dei maschi, in realtà come tennista si considera una specie di maschietto.

        Ma siccome poi gioca con le donne sarebbe suo interesse ceftamente capire bene il gioco delle avversarie, se invece non le guarda nemmeno ….

        • robdes12 by robdes12

          non sarebbe sufficiente che guardasse di più il campo? Che guardi il gioco dei maschi è giusto, anzi è l’unica che io conosca che in avanti corra bene. Può darsi pure che guardi solo una tipologia di maschi, io ogni tanto uno sguardo o due a Ferrer pure lo darei, se fossi in lei. Però….boh, a me pare che stia cambiando e che sia questo che le crea problemi. E’ come se fosse una fase di tennis adolescenziale, che deve maturare.

  5. robdes12 by robdes12

    Boh, sarò visionario io ma ho visto qualcosa di diverso. Innanzitutto partecipa di più emotivamente alla sua partita, si sono visti momenti di stizza, altri di delusione, e nella faccia dell’ultimo cambio campo mi pare pure accettazione che le cose non andavano. Tra l’altro ci ha pure provato a trattenersi un po’, in un servizio si è visto che ha aspettato e pensato a dove tirarlo. Il brutto non è stato che abbia perso, ma che non si sia avuta una partita, abbiamo visto troppo poco, fallosità da una parte e dall’altra e un insieme confuso, disorganico, un tennis occasionale da parte di tutte e due. Ci possono essere partite che si perdono ma che uno ricorda come grandi match, queste così sono invece come se ti servissero per banchetto un aperitivo. E pensare che Garbine mi è apparsa completamente disarmata.
    Ma che oggi non sarebbe andata si è capito dal primo game di risposta: tre risposte errate e primo game concesso senza che l’altra manco giocasse.

  6. naide by naide

    Credevo……Speravo…….ma sant’Iddio !!!!!!! Non ho parole. L’età sta passando , bisogna vincere altrimenti le altre le danno il giro ! Ci vorrebbero delle sedute da un buon strizzacervelli che le fornisca quella carica mentale ed un bel pò di autostima ! Non so se siano dei buoni suggerimenti, ma qualcosa bisogna fare !!!! Ciao a tutti. Naide

    • robdes12 by robdes12

      E’ una mediterranea non una yankee. Lì hanno l’ossessione del bimbo precoce, e guarda caso poi finiscono davvero dallo strizzacervelli. Il caso Capriati, tanto per citarne uno solo ( e se ne potrebbero fare molti altri) non ha insegnato nulla? Ha vinto si, ma poi che vita ha fatto per anni? E la Hingis? La nostra è una cultura dei tempi lunghi, altrimenti si finisce come nel sistema americano dove hanno paranoie su tutto: di invecchiare, di essere contagiati, di essere invasi, di essere costantemente minacciati. Sergio dice: arriverà il momento, bisogna aspettare. Agassi che scrisse nel suo libro? IO ODIAVO IL TENNIS. E da fuori tutti lo pensavano felice. Come no, tanto da aver bisogno di drogarsi. Ha solo 23 anni, in tanti sport sarebbe poco più che juniores.

  7. Yauri by Yauri

    Un’altra partita regalata! Garbine ringrazia e promette metà del premio partita! 😉
    Sergio ha detto che quando Camila giocherà meglio entrerà nelle prime 10!
    Secondo me quando giocherà meglio uscirà dalle prime 60! 😉
    A mio avviso siamo in una fase di involuzione tipo Genie e per uscirne fuori la vedo dura in quanto i suoi difetti, col passare del tempo, emergono sempre di più.

    • robdes12 by robdes12

      veramente quest’anno stanno emergendo i difetti di tutte, mica solo i suoi. Fanno a gara a chi è più inconstante.

    • by SanTommaso

      Per uscire dalle 60 ce ne vuole caro Yauri. Non temere, non succederà a breve a meno di lunghi stop per infortuni. Anche solo vincendo un paio di partite ogni tanto si rimane solidamente nelle 60.

      • robdes12 by robdes12

        infortuni lei? E come? E’ un’atleta naturale, ogni tanto avrà magari contratture o risentimenti muscolari, ma per adesso operazioni zero. Leggera come una libellula, fisico non esasperato, rapporto peso potenza favorevole e che infortuni vuoi che abbia mai? Certo, se cade dalla bici pure pure, ma ho i miei dubbi.

        • doherty by doherty

          veramente ha avuto per almeno un anno problema alla spalla…

          • robdes12 by robdes12

            ma senza operazioni. Infatti non capivano cosa lo creasse, se non ho capito male era qualcosa di posturale, o forse proprio dovuto a tensioni muscolari.

  8. doherty by doherty

    soliti problemi…
    troppi gratuiti…con maria riesci a fare tanti vincenti ma con mugur. ovviamente no..e quindi non si puo’ che perdere…
    vamooooooooos !!! camila…

    sempre con te…

    da domani lavoarare ancor di piu’…

    • robdes12 by robdes12

      no di meno, forse è super allenata e dosa male la sua forza. Esiste anche il sovrallenamento nello sport, e quando ci entri sono dolori, lo so per esperienza.

      • doherty by doherty

        intendo lavorare sui punti deboli…non fisicamente…
        trovare un modo per ridurre i gratuiti..

        • robdes12 by robdes12

          Stare calma. Anche perchè se tutte le partite sono giocate stile Raonic, due botte e si passa al prossimo punto, diventano perse o vinte bruttarelle. Sa fare pure il chop e il back difensivo all’incrocio. Però oggi poco topspin, e sulla terra si sa va usato molto. L’istinto ha prevalso sulla cultura, per parecchio tempo si è dimenticata quello che ha imparato a fare un anno fa. Aspettiamo, alla fine ha solo 23 anni, non i 33 di Miriana.

          • doherty by doherty

            non è solo un problema di tensione mentale…
            è tattico..non si puo’ tirare sempre al massimo…lo so che è il suo gioco ..è quello che sa’ fare meglio ma,è troppo rischioso
            una volta ti va bene,ma le altre tre volte successive no

            • robdes12 by robdes12

              tu sei capace di riflettere quando sei in uno stato orgasmico? Mentre provi panico o dolore ci riesci? Col tempo si impara, lo so per esperienza. Ma da ex ansioso io ci sono riuscito dopo i trenta e anzi sono diventato tutto il contrario, ma è anche vero che non ero sottoposto a stress da prestazione ogni due settimane come lei. Dalle tempo, non è ancora maturata come donna. Anzi, già quest’anno risponde con frasi e non coi soliti monosillabi.

  9. by C.M.

    Non si può cominciare a giocare come si deve solo quando si è sotto 6-1 5-1…
    ok hafatto 3 game, ma poi Garbine è riuscita a farne uno lei e ha chiuso.
    Se avesse giocato con quella testa e quell’intensità da inizio secondo set sarebbe ancora in campo a giocarsi il terzo.
    Speriamo nell’erba, ma se l’attitudine mentale non diventa quella giusta, la superficie non conta

    • robdes12 by robdes12

      ma io credo che nei piani di Sergio ci sia proprio questo, farla diventare come Serena, cioè capace di gestirsi da sola in campo. La Serena di Muratoglu non è dopo tutto questa? Doveva già cominciare dal primo set, e soprattutto tenere la battuta per iniziare lei a servire. Ma almeno non è andata come con la Watson, dove alla frenesia si aggiungeva il parossismo. Il tennis puro istinto va bene sull’erba, sugli altri terreni non lo so. Però almeno si è visto che Garbine non è in realtà in grado di contrastare la sua velocità di palla, come vika può solo alzare rimandi sperando che l’altra non entri nel campo e chiuda. Boh, sono partite difficili da interpretare, vanno via troppo rapide.

  10. boy by boy

    ritorno nel mio silenzio….non è il momento di parlare.

  11. Gianlu by Gianlu

    Forza Camila!!! Sempre con te 🙂 🙂 🙂

  12. by livio71

    pessima partita…. il problema è mentale…..si rimane tra le 40…non vedo miglioramenti….

    • robdes12 by robdes12

      e neanche nella spagnola ne ho visti. Credo che abbia già raggiunto il suo livello, in futuro limerà qualcosa ma se sei pesante sei pesante, se non hai tocco non lo impari. Camila oggi ha fatto vedere un po’ di piano b, scambiare un poco di più quando non è giornata. Comunque abbiamo visto un passantino rallentato e un rovescio ad una mano, che guarda caso le hanno dato entrambe il punto. A me pare che abbia tutto, però ancora piuttosto disordinato. Quindi da trovare c’è quello, l’ordine.

  13. robdes12 by robdes12

    e va’ be. Peccato. La novità confermata mi pare quella dei coaching che non ci sono più. Credo che sia lei a non volerli. Aveva trovato il bandolo da sola in effetti, ma troppo tardi lo ha messo in atto.

    • Guido by Guido

      Il bandolo non era difficile da trovare, le palle in rete o fuori non danno punti quindi prima cosa tenere la palla in campo , e solamente quando si puo’ si picchia e soprattutto quando hai il campo aperto e spari fuori 4 metri quando ti basta appoggiare non puoi pensare di vincere.

    • hector by hector

      Nei tornei del grande slam i coaching non sono ammessi.

  14. robdes12 by robdes12

    beh, certo che una che sa fare cose del genere. Degno di certe invenzioni di superMac.

  15. Robert Skayal by Robert Skayal

    Regalone! Ne approfittiamo?

  16. by antonelo

    Mi dispiace per gli scarafaggi che già pregustavano il 6-1 6-1

  17. r.b. by r.b.

    Federer è al terzo…. Lì come va?

  18. r.b. by r.b.

    Federer è la terzo…. Lì come va?

  19. by capricorn

    Crazy things happen in tennis … ma meglio il commento italiano su Eurosport adesso

  20. boy by boy

    6-1 5-1….non aveva più nulla da perdere….tensione zero….e allora ha iniziato a sbagliare meno e in u battibaleno siamo 5-4. La testa di Camila sarebbe da analizzare dai migliori scienziati.

    • boy by boy

      e ora magari che ha recuperato, perde il servizio….perché ritorna la pressione.

      • boy by boy

        …come volevasi dimostrare.
        Camila ha assolutamente bisogno che qualcuno l’aiuti….è uno spreco immane per il talento che ha. Mi meraviglio come non ci sia stato nessuno che se ne sia ancora accorto e provveda.

      • Guido by Guido

        Infatti…certo che se non trovano il modo di farla giocare tranquilla e sicura di se stessa di progressi non se ne fanno piu’

  21. by fraronz

    invece bellissima figura : dai che lo riprendi
    mai dire mai con Camila

  22. robdes12 by robdes12

    poi sono cattivo io quando dico che Garbine è una boscaiola, vero?

  23. r.b. by r.b.

    Mah quello che sto vedendo non è così male…. Certo, con quel talento che sì ritrova potrebbe fare molto di più, ma comunque per ora va bene così…
    Sto parlando di Roger ovviamente… 🙂

  24. robdes12 by robdes12

    visto che sa giocare eccome: se pensa invece di fare l’istintiva il suo gioco in realtà migliora, diventa maturo, efficace e produttivo.

  25. Yauri by Yauri

    E’ girato il vento! 😉

  26. journasesto by journasesto

    Spiace vedere Camila giocare così male. non l’ho mai vista prima d’ora in una condizione così precaria. Spero di rivedere presto la grande giocatrice di pochi mesi fa…
    Forza Cami!!!!

  27. by lucres87

    Ne ho abbastanza… la mia passione per questa ragazza è al tramonto, non credo che guarderò più una sua partita..

  28. Stefano F by Stefano F

    Se neanche queste batoste serviranno a cambiare qualcosa,non c’è speranza.

  29. by C.M.

    Quanto manca al primo torneo su erba? 🙁

  30. by giacomo carbone

    è come se la juventus avesse tenuto maifredi allenatore a vita…

    • by SanTommaso

      Paragone che non c’azzecca: tra una squadra di calcio formata da 23 elementi che cambiano in larga parte ogni anno e una giocatrice singola di tennis non puoi fare certi paragoni.

      • by giacomo carbone

        san tommaso io rispetto la tua fiducia, perchè so che è dettata dalla passione per camila, ma mi pare che i fatti sono quelli che sono, abbiamo un grande talento che si sta buttando via, ora poichè da sola non sembra in grado di riprendersi, c’è solo un’altra soluzione, e se anche lei non vuole, qualcuno dovrebbe fare un passo indietro anche contro la volontà della giocatrice

        • by SanTommaso

          E se la giocatrice esistesse solo ed esclusivamente in funzione dell’allenatore? Se l’allenatore facesse un passo indietro e Camila due, e smettesse? Chi ci guadagnerebbe?

  31. silvio74 by silvio74

    Molto pesante. La partita di oggi deve fare riflettere, anche perchè non è il classico episodio isolato.

  32. r.b. by r.b.

    Beh io c’ho provato… Mi sa che registrato non funziona…. 🙂

  33. Ace by Ace

    Io sono sempre critico, ma tutti questi commenti disperati nel primo set non li capisco.
    Lasciamola giocare. La Muguruza è mentalmente molto simile…forza Camila!

    • robdes12 by robdes12

      veramente è lei che non si sta lasciando il tempo di giocare, E’ il suo limite attuale, non crearsi i margini per riprendere confidenza con la palla. Poi così diventa complicato.

  34. by beppelosqualo

    Dispiace dirlo ma qualcuno dovrebbe insegnarle a giocare a tennis

    • robdes12 by robdes12

      Veramente lo sa fare, è che certe volte se lo dimentica.

    • by SanTommaso

      Concordo. Chi suggeriresti? Uno che ha portato la propria giocatrice dal niente almeno al numero 30 del mondo però. Sotto, non vale la pena spendere per avere lo stesso risultato.

      • Stefano F by Stefano F

        Non scherziamo dai,è chiaro a tutti (credo) che oltre il 30 cosi non si va,quindi…

      • robdes12 by robdes12

        Non deve cambiare nessun allenatore, deve solo ritrovare quella tranquillità che aveva in campo più spesso nel periodo della sua ascesa.

    • hector by hector

      Provaci tu dall’alto della tua esperienza, caro Bjorn.

      • by beppelosqualo

        Non ho esperienza e non sono un allenatore

        Però di sicuro ce ne sono di bravi a giro che allenerebbero volentieri un talento come Camila

        • by SanTommaso

          No, ce ne sono che si farebbero belli dicendo “sono l’allenatore della Giorgi”. E ce ne sono stati già pur non essendolo. Figurati un po’…

  35. by fraronz

    oggi non pervenuta ma soprattutto bruttissima figura

  36. by Danloor

    CI si sente a s’Heertogenbosch. Sull’erba FINALMENTE.

  37. by C.M.

    ma se non riesci a giocare a 20 cm dalle righe magari prova a giocare a 50cm! o magari a un metro!

  38. by lucres87

    Scusate ma perchè avete cancellato il mio commento? Cosa ho detto di male?

  39. r.b. by r.b.

    Sto guardando Federer in differita. Come sta andando?

  40. Yauri by Yauri

    Quando pensi che peggio di così non si possa giocare… Camila riesce sempre a stupirti! 😉

  41. by SanTommaso

    Tutti masochisti, che non ne possono più, che soffrono, che si disperano… Non so da voi, dove abito io è una bella giornata, c’è il sole… perché soffrire davanti allo schermo di un pc, se è tanto un supplizio?

    • robdes12 by robdes12

      Adesso dobbiamo sincronizzare con te anche le emozioni?

      • by SanTommaso

        Certo che no. Mi domando: a me i film bulgari con sottotitoli in armeno fanno soffrire. Li trovo pesanti, noiosi, avvilenti e soffro a stare seduto due ore davanti alla tv a guardarli. Allora che faccio? Non li guardo! Poi se guardare la Giorgi è così “deprimente” o “avvilente” o “una sofferenza” ma la cosa piace a chi lo scrive buon per lui. Siccome dai messaggi traspare un certo disagio, quando non una qualche sofferenza, ho solo proposto un’alternativa per impiegare il proprio tempo senza dover stare male.

    • by andreino

      Boh infatti non li capisco. Si sentiranno soli.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ SanTommaso
      Come tuo solito, hai sempre una parola buona x tutti. Ma lasciare libertà d’esprimere i propri sentimenti ( rabbia, delusione, sconforto, in questo caso, o in altre occasioni gioia, passione ), ad ognuno come più gli garba, no vero ?
      Come sempre esiste solo la tua visione ( a proposito dell’omologazione ), tutte le altre non hanno dignità, ancor meno diritto d’esistenza. Tant’è che con la solita, tua ironia irritante, inviti chi in questo momento sta esprimendo il proprio disappunto ( qualcuno in maniera esagerata, questo te lo concedo ), ad andare a prendere una bella boccata d’aria ( un modo più edulcorato per mandare a….. ) Allo stesso modo, t’invito, stante il fastidio che ti procura leggere certi commenti, ad andare a prendere la stessa boccata d’aria, Su una cosa siamo d’accordo, perché stare davanti al pc, se tanto t’infastidisci ???? Che dici sono stato altrettanto edulcorato ?
      P.S. E poi qualcuno si stupisce delle polemiche

      • by SanTommaso

        Certo che ho una parola buona! Ho letto di gente che (dice di) soffrire e ho suggerito un piano alternativo. Io ora vado a cena, poi esco, stanotte dormo e domani vivo la mia vita serenamente. Siccome c’è gente qui che (dice di) disperarsi e soffrire e patire e stare male nel vedere giocare Camila ho posto una domanda: sono tutti masochisti (e quindi per loro è un piacere)? In caso contrario, ho proposto un’alternativa per vivere meglio. Punto.

      • robdes12 by robdes12

        sergiooooo, tieni le parole per r.b. Ana sta perdendo, se esce pure lei per una settimana ci troviamo i monitor allagati di lacrime.
        😉
        A proposito, hai letto che chi ieri mi accusava di asprezza verso alcune star mediatiche oggi ha proposto Camila come candidata doc per lo psichiatra? Del resto che le critiche fossero illogiche lo avevo ribattutto da me. Sono molto molto bravi ad attenuare le colpe proprie e stigmatizzare le altrui pecche. Le bisacce di Giove, grande saggezza egea…….

  42. by capricorn

    Il commentatore: solo nove vincenti e decine di errori. Se Giorgi non cambia, tutto quello che deve fare Muguruza è rimandare la palla in campo.

    Ma perchè Camila non cambia?

    • robdes12 by robdes12

      automatismi?

    • by Danloor

      perché le piace il suo gioco

    • by SanTommaso

      Perché le persone non cambiano, ed è sbagliato obbligarle a cambiare o pretendere che cambino.

      • robdes12 by robdes12

        non sono d’accordo, cambiano eccome ma se lo fanno di forza si violentano da sè. Ne so qualcosa, mi sono rovesciato come un guanto dopo i ventanni. E non è una cosa che consiglierei a nessuno. Se deve avvenire che avvenga come per il vino, normale maturazione. Sergio dice questo nelle interviste: arriverà al momento giusto.

  43. robdes12 by robdes12

    Lo vedi, cavolo, che Garbine è lenta sulle gambe?

  44. by giacomo carbone

    purtroppo questa involuzione da alcuni di noi era stata ampiamente prevista e siamo stati oggetto di strali di altri aimè accecati dall’amore. E se anche oggi rimontasse non cambierebbe nulla sulla sostanza del discorso. Un anno che doveva essere di consacrazione e che al momento è servito solo a farle perdere fiducia. Ci vuole molto che vanno cambiate tante cose? O si aspetta la 100 posizione wta?

    • robdes12 by robdes12

      non è involuzione, è solo tensione.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Comunque il fatto che io sono qui a postare invece di guardare l’incontro la dice lunga sullo ” spettacolo ” offerto. In ogni caso, non faccio testo, in questo sono un po’ atipico, preferisco non vedere per non soffrire…… lontano dagli occhi, lontano dal cuore !
      @ Giacomo Carbone
      C’è anche una via di mezzo tra l’idolatria cieca e il disfattismo cosmico, non trovi ? 🙂

  45. Guido by Guido

    40 15 campo libero spari fuori di 4 metri cose da pazzi….

  46. by fraronz

    Camila calma perdio

  47. by capricorn

    She makes so many mistakes

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ r.b.
      Non è che niente niente sei venuto meno al proposito di guardare l’incontro di Feder registrato ???
      🙂

      • r.b. by r.b.

        No no sto guardando Roger in differita, sta giocando benissimo… Palla sempre in campo o quasi… Questo è tennis, da voi non so…. So che Federer ha vinto comunque…

  48. Guido by Guido

    Vedere una col taleto di Camila essere umiliata in questo modo dovrebbe far riflettere, non e’ possibile giocare cosi’ risposte affrettate e colpi sparacchiati senza molto senso….se questi sono i risultati del no piensa acelera….allora direi che sarebbe meglio pensare un pochino di piu’….

    • by Danloor

      Non succederà mai. Fatevene una ragione come me la sono fatta io ormai da tempo. Tanto per il padre le manca solo la continuità, cosa che difficilmente otterrà mai visto che ha un gioco troppo spinto per poterlo mantenere poco falloso per molte partite di fila.

  49. Yauri by Yauri

    Per come conosco Camila non si riprende più. E comunque gioca proprio male!

  50. by capricorn

    Oh my heaven, what’s her plan B ? Il commentatore disperato …

  51. by Danloor

    Non so quale versione state seguendo, ma nel mio streaming il cronista inglese è esterrefatto. Sembra non conoscerla. Addirittura chiede perché la Giorgi non passa a un piano B.

  52. by FF.CC.

    che dite?

    battaglia in tre set o la Mugu tra un po’ va ad allenarsi?

  53. robdes12 by robdes12

    poteva almeno provare a tenere il game per darsi la possibilità di servire il secondo per prima.

    • by beppelosqualo

      Un disastro
      Come dice il telecronista inglese, se non va il piano A ci deve essere un piano B
      Ma qui non c’è

  54. by C.M.

    Dai Camila… se ne hai è il momento di dare il massimo

  55. Yauri by Yauri

    Che pena! Vince solo i punti che non servono! 😉

    • robdes12 by robdes12

      e il bello è che pure Garbine sta giocando male, ma non c’è tempo per farla dubitare di sè, arriva subito l’errore diretto. Speriamo che l’ansia finisca e entri nella partita. Come non detto, esiste solo la riga, il resto del campo no.

  56. silvio74 by silvio74

    Purtroppo cami è lontanissima dalla partita….

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Per adesso è un supplizio, ho perso il conto dei gratuiti. Non vale, un’attesa durata 2 giorni, e poi il match scivola via così. Rischiamo l’imbarcata, ma io, imperterrito, ci spero. Forza Camila, basta poco x riprendere la partita…… basterebbe metterle in campo

  57. Stefano F by Stefano F

    18 errori in 5 giochi,alè.

  58. Lukeruns by Lukeruns

    Cami lotta..noi soffriamo…

  59. by giacomo carbone

    robdes ora te ne sei accorto? purtroppo è cosi, non c’è nulla da fare, eppure basta un calcolo matematico per capire che se fai 2-3 errori gratuiti a games, non hai speranze di risalire ancora la classifica

  60. etberit by etberit

    Mah, visti i primi 5 game, Cami in versione “oggi sbaglio tutto”, ora devo uscire, speriamo che si riprenda.

  61. Yauri by Yauri

    Ammazza, come gioca male!

  62. robdes12 by robdes12

    ma perchè non capisce che Garbine non ha le gambe per stare dietro al suo palleggio? Deve sempre cercare l’uno due?

  63. by Danloor

    Mi sa che i giudici di linea perderanno la voce con queste due in campo.

    • by C.M.

      probabile…
      per ora saldo winners / non forzati simile
      purtroppo la differenza la fanno gli errori forzati 🙁

  64. by giacomo carbone

    sarà pure il suo gioco come dice la mia amata camila, ma con queste percentuali di errori non si va da nessuna parte, quanti vincenti dovrebbe tirare ogni game? solite storie….

    • robdes12 by robdes12

      veramente non hanno ancora cominciato a giocare. Per ora in due, a parte i due ace di Cami si sono viste due risposte (una per parte) e una voleè. Mi auguro si sblocchino entrambe perchè per adesso non si sta vedendo quasi nulla.

  65. doherty by doherty

    brava cami…
    tenuto il servizio nonostante 2 df ed un gratuito…
    forza!!!!!!!!!

  66. Guido by Guido

    Grazie Yauri

    • silvio74 by silvio74

      due doppi falli ed un dritto al volo sui teloni, mitigati da un ace..e cmq game di servizio portato a casa…come inizio è tutto un programma…

  67. by giux

    speriamo in una bella partita. se ho troppi nervi spengo!

  68. doherty by doherty

    tenere bene il primo servizio che siamo contro sole…e poi cambiamo campo e facciamo il break .. 🙂

  69. Gianlu by Gianlu

    Vedo Sergio molto concentrato…:-)
    Vai Camila!! 🙂 🙂 🙂

  70. Guido by Guido

    Su eurosport hanno appena detto che finita la kerber si collegano sul 2 se intanto ci sono streaming…

  71. Yauri by Yauri

    Sta entrando in campo!
    Vestitino sgargiante…. speriamo bene!;;-)

  72. Guido by Guido

    qualche link per lo streaming?

  73. doherty by doherty

    forza !!!!!!!!!!!!! cami…

  74. riccardo by riccardo

    Ci siamo…
    Coraggio Camila si può fare.

  75. Rolli by Rolli

    Nell’ attesa che finisca la seconda maratona sul campo di Cami….. voto 4 per la prestazione irritante di Fognini. Peggio ancora il suo look…voto 2. 😀

    • by giux

      Il look a me piaceva anche se era un po stile juventino!! poi al fogna sta bene tutto. prestazione pessima si, condizionata da un evidente fastidio fisico pero’.

  76. enzo by enzo

    Che stesa nel 2° Simona !
    Peccato che non era nel nostro quarto.

  77. Sergio5912 by Sergio5912

    Ragazzi, un’informazione di servizio x favore :
    Sono su Livetv ( a proposito si vede alla grande ), sto seguendo il match Gulbis vs Magut, mi confermate che il campo è questo è che Camila giocherà subito dopo ??? Grazie.

  78. doherty by doherty

    urka !!!
    halep ha perso !

    • r.b. by r.b.

      Teoria: quelle che hanno giocato bene finora in stagione andranno fuori, quelle che finora non hanno combinato un tubo andranno avanti…. 🙂

    • Sergio5912 by Sergio5912

      E vai !!!! Mi spiace Doherty, ma io ogni qualvolta che Halep perde, godo come un cercopiteco verde.
      Comunque la notte dormo a prescindere dai risultati della rumena 🙂

      • doherty by doherty

        non ti preoccupare…io non sono mica dispiaciuto perchè ha perso…
        non mi interessa granchè..
        urka ! era riferito al fatto che è una sorpresa

  79. r.b. by r.b.

    Anche Halep in grande crisi….

  80. doherty by doherty

    intanto fognini sotto 0 5…
    speriamo si riprenda..

  81. cubano70 by cubano70

    fognini oggi in grande spolvero eh….

  82. by FF.CC.

    grande Mirjana…

  83. r.b. by r.b.

    Attenzione a Mahut che è recidivo… 🙂

  84. r.b. by r.b.

    Raga, Federer non l’ho visto ma l’ho registrato….. 🙂
    Pronto a guardarlo quando comincia Cami…. 🙂

  85. silvio74 by silvio74

    E ci siamo. Il 2015 sino ad ora non ha portato soddisfazioni concrete. E non parlo di punti. Di quelli ne abbiamo presi un pò qua e la. Parlo del motivo vero per cui sono legato a doppio filo a cami, parlo del suo gioco. L’anno scorso ci ha regalato la vittoria con Masha, ed un paio di partite con Woz, davvero iperboliche. Quest’anno ancora niente. Siamo passati dall’esperimento della risposta sulla riga del servizio, all’esperimento del top spin accentuato e degli scambi da fondo. Tanti esperimenti tolgono certezze e confondono le idee. Cami dice che lei adora il suo gioco. Ma al momento il suo gioco non sembra essere chiaro e definito (nel bene e nel male) come 12 mesi fa. Forse neanche lei, nonostante i proclami, sa esattamente cosa sia il suo gioco oggi. Deve trovare un momento di sintesi di tutte le ipotesi formulate ed un punto di equilibrio tra l’essere ed il dover essere. A volte basta un attimo ed il lavoro produce tutti insieme i suoi frutti, come per miracolo, quando magari hai smesso di crederci. Ecco, io spero spero che quella alchimia possa verificarsi oggi, perchè ci sono gli ingredienti ambientali giusti, perchè cami sembra in grande condizione fisica e perchè lo merita (ed anche noi, un pò, lo meritiamo).

    • r.b. by r.b.

      Giusto, ma è solo un auspicio, con la Jankovic a Roma c’erano tutti gli ingredienti per fare bene, prima di tutto una avversaria fuori forma, e sappiamo come è andata…

      • silvio74 by silvio74

        A roma … sul pietrangeli stracolmo….forse gli ingredienti erano troppi …chissà parigi…il lungo senna…l’odore delle baguette…

  86. doherty by doherty

    questa attesa mi sta consumando……..
    vamooooooooooooos !!!!!!! camila….

  87. riccardo by riccardo

    @ Sergio5912
    se ci sei batti un colpo!

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Ciao Riccardo, sono rientrato in questo momento, a che punto siamo ? È’ iniziato il match ?

      • riccardo by riccardo

        Figurati!!!! non prima delle 16- se va bene ..
        Se vuoi ti indico i passaggi per trovare il sito

        • Sergio5912 by Sergio5912

          Grazie, ma da un tuo precedente msg, mi sono collegato al sito livetv e …. miracolo si è aperto. Sto seguendo l’incontro Gulbis vs Mahut, mi confermi che l’incontro di Camila seguirà questo che sto seguendo adesso ?
          Tra l’altro qualità video ottima, grazie, ti devo un favore

  88. r.b. by r.b.

    Oggi, ligio alla scaramanzia, mi guardo Federer, e se è già finito me lo registro e me le guardo registrato durante il match…. 🙂

  89. by C.M.

    certo che il campo 2 è strettino… attaccare sarà più facile che difendere.
    Non che io creda che Garbine e/o Camila pensino di impostare la partita in difesa, ovviamente 😛

  90. r.b. by r.b.

    Diciamo la verità… La Muguruza non è che attraversi sto gran momento… Ha pure saltato Roma… Con la Martic non poteva esimersi, ma oggi? Anche noi siamo in un periodo un po’ così, quindi pronostico impossibile, diciamo Garbine 51%, Camila 49%….

    • riccardo by riccardo

      Beh.. pronostico davvero difficile tra due ragazze che tirano tutto e giocano un tennis simile anche se Cami è più mobile ed ha un anticipo incredibile e Garbine data la stazza ( peso ed altezza) forse ha un pò più di potenza.

  91. riccardo by riccardo

    Buongiorno a tutti. Oggi partita importante tra due ragazze che dovrebbero rappresentare il futuro del tennis femminile. Speriamo che sia una bella partita , che Camila giochi bene e mi fermo qui.
    @ avadar

    devi fare il pronostico…………………

  92. avadar by avadar

    Di fronte agli Slam gli altri tornei impallidiscono…
    l’obiettivo oggi è arrivare x la prima volta al 3T a Parigi, alla faccia di chi dice che non stai migliorando…
    Ancora il campo 2….se non ricordo male a Melbourne primi 2 turni sul campo 6 x poi sfidare Venus sulla Margaret Court Arena….se superi Garbine con ogni probabilità la Kerber sulla Suzanne Lenglen…..
    Dai Cami, i francesi oggi potranno riammirarti, fai in modo che possano farlo anche venerdì 🙂

  93. enzo by enzo

    Sarà una bella e dura partita.
    Garbine serve sicuramente meglio ma Camila è molto più mobile e veloce.
    E poi Cami ha il …proverbio dalla sua.
    Vinciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  94. by pariparo

    Voglio segnalare il torneo che sta facendo Arnaboldi. Ha vinto il secondo turno di qualificazione vincendo 27-25 al terzo set ( sono 52 giochi, come 4 set al tie break consecutivi). Il giorno dopo ha vinto il terzo turno in rimonta e oggi ha vinto al quinto set dopo essere stato sotto 2-0 giocando altri 3 tie break. Direi abbastanza incredibile.

  95. riccardo by riccardo

    domani solo streaming; in tv non è previsto alcun collegamento col campo n. 2..
    Però su sport lemon o rojadirecta o livetv.sx/it/ credo che non ci saranno problemi per vedere la partita. A tutti una buona serata.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ Riccardo
      Per la visione tramite streaming, essendo ngnurant ed impedito, cortesemente, posso contare su dite x eventuali spiegazioni ( t’avverto, nel caso, armarti di pazienza, perché andrebbe spiegato come ad bambino della prima elementare ), su come fare x accedervi ?
      Ti ringrazio anticipatamente, altrimenti, dovrò rassegnarmi al solo livescore

      • riccardo by riccardo

        buongiorno sergio appena rientrato da lavoro ti spiego come fare a trovare lo streaming. ciao buona giornata

      • r.b. by r.b.

        Basta andate sul sito giusto e cliccare dove c’è scritto Giorgi – Muguruza. Se non funziona provare con un altro link (di solito ce ne sono due o tre). Se non funziona cambiare sito.

  96. r.b. by r.b.

    Oh, mettiamo subito le cose in chiaro, forse Rob potrà anche avermi superato come numero di messaggi, ma quello più offeso dai rosikoni rimango io, secondo con distacco, il buon riccardo… 🙂

    • riccardo by riccardo

      -;)

    • riccardo by riccardo

      Amico mio ,, aver il compagno al duol scema la pena..
      ,

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ r.b.
      Tranquillo, se anche qualcuno ha l’ardire di superarti in quantità, tu resti il primo x ironia, sagacia, costanza e tempestività 🙂
      Per quanto riguarda la classifica relativa alle offese ricevute, tu ne avrai anche ricevute molte, io una sola, ma t’ assicuro che valeva 1000. Da quel giorno l’insetto molesto vaga ramengo, e per di più indossando una maschera onde evitare accidentali e mortiferi riflessi in qualsivoglia specchio.
      Anche nella sforbiciate, son messo mica male, giusto ieri sera è stato tagliato un mio post ove elogiavo le qualità estetiche piuttosto che quelle tennistiche di Eugenie Bouchard 🙂

      • r.b. by r.b.

        Eh eh, non so se è più bello il tuo “vaga ramengo” o le “urla beduine” di riccardo. Siete mitici… 🙂 🙂 🙂

  97. Ace by Ace

    Domani partita difficilissima, ma è una grande occasione per fare bene.
    Speriamo di vedere uno stupendo spettacolo e un bel sorriso!

  98. etberit by etberit

    Mmmm, qualcosa non mi quadra: Camila gioca domani, terzo incontro dalle 11:00 sul campo 2 e nessuno ancora ha ipotizzato a che ora gioca? Mah, ci provo, diciamo verso le 17, e purtroppo mi sa che non riuscirò a vederla, a quell’ora rientro dal lavoro.
    Comunque, Cassandra direbbe che le due giocano in maniera quasi speculare, per cui se la Muguruza è più avanti in classifica, un motivo ci sarà…

  99. naide by naide

    Buona sera a tutti, ho letto vari commenti e mi è sembrato che siano stati scritti da vecchie zitelle. Come mai tutte queste critiche ? Ci sono momenti che tutto gira per il meglio, ci sono momenti che non gira nulla e per questo non bisogna criticare nessuno. Prendo ad esempio robdes12 quante ne ha dette , ne ha per tutte, chissa poi per perchè ?!?!?!. Buona serata a tutti piena di serenità.
    Ciao Naide

    • robdes12 by robdes12

      anche questa è una critica, e se non bisogna criticare nessuno…..concludi tu.

      • naide by naide

        E’ vero anche questa è una critica, ma questa è molto soft, le tue sono un pò più pesanti ! prova a rileggerle: Comunque non te ne farò più…..promesso.
        Ciao Naide

        • robdes12 by robdes12

          non pesanti, più drastiche. Comunque puoi farmene anche a iosa. Se non mi critica mai nessuno come posso migliorarmi e correggermi? Non sono uno che si offende, tranquilla, spero che sia lo stesso per te. In positivo o negativo qui sono i protagonisti del tennis che Camila si troverà avanti quelli verso cui va l’emotività, quale che sia, con gli utenti no.
          ciao ricambiato da Rob.

  100. Sergio5912 by Sergio5912

    Sera ragazzi, ho visto che vi siete dati da fare ( sopratutto Roberto che viaggia alla media di 25/30, e mi sono tenuto basso, post al giorno, segue, staccatissimo r.b. ), io Vi leggo sempre con piacere ed interesse, anche quando non ho tempo, per scrivere.
    Cortesemente, mi togliereste una curiosità, che in caso di risposta negativa, diverrebbe in realtà un incubo ?
    Camila gioca domani il terzo incontro sul campo 2, vero ?
    Ma stavolta, c’è la copertura di Eurosport ???? Cioè la vediamo o no ???????
    Per favore datemi una buona notizia, grazie.

    • robdes12 by robdes12

      per la classifica, per ridere un po’, perchè Camila sono anni che viene massacrata mentre altre dubbiosamente meritevoli vengono osannate..

    • robdes12 by robdes12

      tranquillo, posto tanto solo per allentare lo stress da fine anno scolastico. Fra poco sarò in ferie e rilassato per cui sarò meno invasivo. E poi mi piace tanto interagire con le battute di r.b., rivelano molta vivacità caratteriale e immaginativa. Facci caso io la sera mi eclisso, ovvero sia quando c’è più gente. Mi prendo spazio solo quando siamo due o tre, poi nello spettacolo principale io faccio il pubblico.
      😉
      p.s. io sono un vecchio zitellone, ma molto basico.

      • Sergio5912 by Sergio5912

        Rob, x chiarire, la mia era solo una battuta ( conoscendoti, son certo che l’avevi già capito ), credo d’aver chiarito al di là di ogni dubbi, che io sono per l’assoluta libertà.
        Tra l’altro, in più di un’occasione ci siamo trovati a discutere su posizioni comuni con altri che affermavano il contrario, per cui non mi devi nessuna spiegazione, e come affermato in precedenza, Vi leggo con interesse e piacere.

        P.S. Anch’io sono vecchio, ma pur non essendo zitellone, ahimè sono molto acido

    • fabius by fabius

      La notizia è buona e cattiva, dipende.
      Visibile sui canali TV Eurosport ed Eurosport2, come trasmessi da Sky? Direi di no, su questi due canali di norma vanno solo i due campi principali, molto improbabile, non è Supertennis che può scegliere, è un network internazionale con criteri più vasti.

      Visibile su Eurosport Player, a pagamento via internet, per PC, dispositivi mobili e smart TV, certamente, come ho già visto il primo incontro.
      Comunque essendo coperto certamente ci sarà anche qualche streaming di straforo, con qualità ovviamente inferiore, ma gratuito.

      • Sergio5912 by Sergio5912

        Grazie Fabius, x la cortese risposta.
        X me comunque cattiva, perché ho Sky, ma non Eurosport Player e x quanto riguarda lo streaming, in vita mia pur provandoci più volte, non sono mai riuscito a capirci nulla.
        Sono completamente negato, ormai non ci provo neanche più, praticamente sono ridotto al livescore. Uffa’ è che p….

        • r.b. by r.b.

          Prima c’era il conte Drakula che era una sicurezza, adesso non si può neanche contare più su di lui…

  101. Gabbus by Gabbus

    Dopo Aga anche Genie si avvia mestamente verso l’uscita dalla Top 10…con i 770 punti persi oggi è nona ma Kerber e Pliskova le sono attaccate

    • robdes12 by robdes12

      e continuando così la stagione il prossimo anno dovrà chiedere le wild card. Ma le sta bene a lei e all’establisment tennistico. Potrebbe provare a vendere le ciambelle visto che il suo nome richiama il buco, così dopo il ritiro la vedremo negli spot alimentari come la Sharapova. Che sarà pure ottima imprenditrice, ma sicuramente sta demolendo il talento di Dimitrov.

  102. robdes12 by robdes12

    r.b. è sparito, caduta genie s’è messo il mezzo lutto.
    😉

  103. Gabbus by Gabbus

    Ciao ragazzi, scusate l’assenza “forzata” dal sito ma come ben saprà robdes -anche se lui si trova dall’altra parte della cattedra 🙂 – fine maggio è un periodaccio per gli studenti e trovare un attimo di pace per scrivere è un’impresa!
    Riguardo la partita con la Maria l’importante era vincere e così è stato…speriamo che anche domani contro Garbine le cose girino per i verso giusto…sicuramente sarà una partita apprezzabile 🙂

    • r.b. by r.b.

      Giusto, ma dove eri finito?

      • Gabbus by Gabbus

        Rischio di finire OT ed essere tagliuzzato come i commenti che Rob aveva postato qui sotto 🙂 comunque anche se non ho scritto ho cercato di leggervi ogni sera…ora che mi sono liberato un po’ ti prometto di essere più presente 😉 sperando di essere qua domani pomeriggio a commentare una bella vittoria!

  104. robdes12 by robdes12

    Amen. Stasera mi voglio leggere i commenti di quelle vecchie carampane della wta. Mi sembrano come tante direttrici de Il diavolo veste Prada. Vedremo per quanto tempo punteranno sulla biondina altezzosa.

  105. robdes12 by robdes12

    Kristina, guarda che di fronte hai la Bouchard mica Serena, non è il caso di farsi venire il braccino dal 5 a 0,

    • by C.M.

      Vabbe’ lo ha fatto per alzare gli ascolti 😛

      • robdes12 by robdes12

        chiedo scusa a r.b., ma può sempre fare come la Kournikova e ritirarsi già a ventanni. Del resto pure la russa non se ne usciva con battute del tipo: – voglio dimostrare a tutti che sono la più brava e la più bella.- Mo’ dopo il periodo anoressica tra l’altro è diventata molto più brutta, artificiale come le mogli di Donald Trump o Nina Moric.

  106. r.b. by r.b.

    Grandissima vittoria di Arnaboldi in rimonta 6-0 al quinto set. MA VIENI!

  107. r.b. by r.b.

    Mi sa che tra poco anche la bella canadesina…. 🙂

    • by C.M.

      e Kika serve per il match… 😉
      più magra e reattiva del solito… gioca che è un piacere

    • robdes12 by robdes12

      che a rete mi pare l’olandesina della miralanza. Poverina, da piccola nel parco di casa andava per farfalle, non ha ancora superato la fase della puerizia, si vede. Sta giocatrice fa schifo, mi domando come abbia fatto un anno fa ad arrivare così in alto. Mi ricordo come l’ha umiliò Francesca a Roma. Quanto a Sumik si goda la prossima uscita di Un-genie dalla top ten.

      • by C.M.

        puoi avere fortuna per un anno mica per una carriera intera 😛

        • robdes12 by robdes12

          però ti ricordi i trionfalismi di tanti giornalisti, compresi quelli di supertennis? Va’ bene che devono pure vendere il loro prodotto, ma dove l’hanno visto sto stupor mundi canadese, mi domando. Sempre il discorso degli enormi margini di miglioramento. Se tutti i tennisti si migliorassero nel corso della carriera il gioco del tennis sarebbe tutto di super-stars. Il fatto è che i più arrivano presto al massimo del loro livello e poi passano il resto della vita replicando. La Jankovic e Ana sono mai migliorate? Roddick lo ha fatto? Piani a b c d, colpi qui e là. Infatti pare semplice nell’età del tennis robotizzato.

        • by C.M.

          intanto a Kika trema il braccino 🙁
          non spinge più una palla che sia una

  108. robdes12 by robdes12

    Falconi vs Arcangioli sarebbe una partita fra straniere?

  109. by C.M.

    Arnaboldi serve per il match!

    • robdes12 by robdes12

      e vaiiii. E mica sempre e solo le donne al rolando. Peccato per Seppi ma era fermo da troppo tempo, e gli è toccato pure uno tosto.

  110. by C.M.

    Brava Francesca! bella vittoria in recupero. E che lungolinea per chiudere il match

    • robdes12 by robdes12

      concordo. 32 vincenti per una di 35 anni mi sembrano una cosa eccellente. Arnaboldi è 4 a zero, che col maschile è una garanzia. Oggi chiudiamo pare in bellezza. Spero pure nel doppio. Tra l’altro Eugenia è in partenza per il Canada, a quanto vedo. Brrr, che schifo quel chop in recupero, è finito addirittura sulla terra presso la rete.

  111. robdes12 by robdes12

    match point Francy, vai suuu.

  112. by C.M.

    Miii… 6-3 6-0! non ho capito se Karin era veramente stanca (e magari appagata, che dopo un torneo vinto ci sta…) o se io porto veramente sfiga 😛

    Per prudenza mi asterrò da commenti durante il match di Camila domani 🙂

  113. robdes12 by robdes12

    Arnaboldi al quinto rimontando due set. Di solito in questi casi vince chi ha recuperato. Speriamo.

    • robdes12 by robdes12

      Francesca ha recuperato il break, forza bella, fa vedere che una ex-regina non diventa mai una valletta.

  114. robdes12 by robdes12

    ma gli italiani domani tutti al terzo incontro? Pure Flavia e Fabio sono programmati in quell’ordine, te pareva che era possibile seguirli tutti? Meno male che ho due monitor, metterò finestre un po’ ovunque. Che st…..sti francesi.

  115. r.b. by r.b.

    Ragazzi, il primo turno di Roma grida vendetta…. non si regge in piedi… 🙂

    • robdes12 by robdes12

      Arna vende cara la pelle, e Nole è indietro di un break. Che si annuncino sorpese?

    • robdes12 by robdes12

      perchè la Bouchard invece, che livello da campionessa, Corre lenta quasi avesse paura di sudare e presentarsi poi in conferenza stampa non all’altezza degli sponsor. Solo che se continua così avrà tempo per riposarsi fino al prossimo torneo.

      • r.b. by r.b.

        Genie può fare (quasi) quello che vuole, avrà sempre milioni di fans! 🙂

        • by C.M.

          considerata “the most marketable young athlete” se sei bionda, espressiva come un hamburger del mc donald e giochi un tennis noioso… sei automaticamente le prossima sugarpova…. bhaaa…

        • robdes12 by robdes12

          ancora per poco, a 40 anni sarà più obesa della Townsend, che tra l’altro se non fosse per il peso le darebbe le mele. Ha molto più talento della riccona canadese.

  116. robdes12 by robdes12

    ma non si trova un anche pessimo video della partita con la Maria? A mente fredda è più facile valutare quello che dal vivo era condizionato dalla tensione da supporter. Magari ho giudicato male l’intera partita.

  117. fabius by fabius

    Domani terzo incontro sul campo 2, lo stesso dove Camila ha esordito domenica.

    • robdes12 by robdes12

      scommetto che gli spettatori lo sapevano e hanno dormito lì sti giorni con i sacchi a pelo. In effetti parevano estasiati a giudicare dalla quantità di applausi.

  118. r.b. by r.b.

    Oggi come si prevedeva è una giornataccia per gli italiani…. già fuori Karin e Andreas, speriamo in Francesca! VAI LEONESSA!!!

  119. r.b. by r.b.

    Raga non vorrei dire ma la Jankovic sta perdendo 6-3 4-1 dalla Karatantcheva…..

    • robdes12 by robdes12

      nooo, che mi dici, ho solo un kleenex superstite (ok, sto tagliando la cipolla per il soffritto)
      😉

  120. r.b. by r.b.

    Lo so che devo stare zitto, ma Mladenovic – Bouchard???? 🙂

  121. robdes12 by robdes12

    oggi vedo che si perde alla grande. Mi domando se giocare la finale di un torneo prima di uno slam sia poi così produttivo. Anche qui ci vorrebbe l’intervento di t.o. per conoscere le statistiche nel femminile degli ultimi cinque anni.

    • robdes12 by robdes12

      pure la Jankovic non è che se la passi bene. Quanti punti perde se esce al primo turno?

      • r.b. by r.b.

        L’importante è che l’ALTRA serba vada avanti! 🙂

        • robdes12 by robdes12

          ci va ci va. Contro Jelena non ho nulla, ma il fratello mi è simpatico come la mamma di Alizè C. (c’è pure Alizè Lim, che invece…..), per cui che perda pure e subito.

    • r.b. by r.b.

      Guarda che lo statistico del sito è Enzo, non t.o. Lui è più per la matematica applicata a sistemi complessi come la teoria del caos… per maggiori informazioni chiedi a lui, io non capisco un tubo di sta roba… 🙂

      • robdes12 by robdes12

        sorryyy, non lo sapevo. Magari uno scontro fra titani della statistica? Però sarebbe interessante vedere se ci sono costanti fra vittoria torneo eliminazione successivo. Quante batoste ha beccato la beccoalcielo da Robertina eppure ieri quel terzo set. Mi auguro che presto Cami le dia un’ennesima stesa, così Roby è vendicata.

  122. journasesto by journasesto

    Van Uytvanck fa fuori Schmiedlova nella riedizione della semifinale di Katowice. Avesse fatto allora questa partita Camila avrebbe vinto il torneo. È vero che di se e di ma son piene le fosse ma le palle girano, eccome se girano… 🙁

    • robdes12 by robdes12

      attento, poteva allora vincere la VAn Uytvanck, e ti sarebbero girate ancor di più. Per lo meno la Schmiedlova era reduce da una finale, buoni piazzamenti e ci poteva stare, ma perdere da una quasi esordiente avrebbe creato ancor più imbarazzo.

      • journasesto by journasesto

        È che senz’altro l’olandese ha un gioco molto adatto a quello di Camila. Comunque sì mi sarebbero girate molto comunque. E continuano a girare anche ora…

        • robdes12 by robdes12

          mio caro, è che quelle (simboliche) di Cami hanno girato poco quel pomeriggio. Se solo si fosse arrabbiata avremmo avuto il primo trofeo in tasca, invece dopo la magnifica prestazione del giorno prima, la vera finale per valore tecnico, era scarica, polveri umide, era davvero fuori tensione. Infatti si vedeva dal riscaldamento che aveva….fifa di perdere. Come ha detto Flavia l’altroieri, purtroppo il braccino viene sempre. Quando succede a Cami sembra un braccione perchè anzichè colpire corto manda tutto a metri dal campo. Ma domani……………. 😉

        • fabius by fabius

          Ricordate che Cami l’ha battuta facilmente 6-3 6-2 nel primo turno di Miami, purtroppo non visto.

  123. riccardo by riccardo

    domani campo 2 terzo incontro dalle 11.

    • robdes12 by robdes12

      gli spagnoli hanno pagato vedo. Due incontri maschile al meglio dei cinque, e in uno c’è Simon fanno prevedere almeno 4 ore, più probabilmente 5, per cui dovrebbe essere visibile quando in Spagna escono dal lavoro. r.b. invece dovrà penare per Ana, visto che giocherà in pratica ad orario di cena.

      • r.b. by r.b.

        Ma tanto io devo guardare Federer, o no? 🙂

        • robdes12 by robdes12

          infatti ho notato che le vendite dei rolex hanno subito un’impennata negli ultimi giorni. Ma quanti ne hai comprati per compiacere il tuo idolo?
          😉

          • r.b. by r.b.

            Guarda che io di idolo ne ho uno solo, anzi una sola…. 🙂

            • robdes12 by robdes12

              ecco perchè le vendite delle golden lady sono così aumentate negli ultimi 5 anni.
              😉 😉
              che ci vuoi fare, io sono per il taglio simmetrico. Un solo post al giorno mi toglie equilibrio.

            • robdes12 by robdes12

              a parte che siamo stati indicati come inabili alle tenniste carine da un post recente. Pare che se vediamo una foto un po’ glamour ci ricoverino a cardiologia.
              😉

  124. by Net

    Cercavo delle belle foto della partita di ieri e mi sono reso conto che ormai (ovviamente sempre piu’) ci sono tonnellate di foto di Camila on-court e off-court, di queste ultime almeno un paio (che probabilmente per mia ignoranza non avevo mai visto) vietate ai maggiori di 60 anni….

    • robdes12 by robdes12

      perchè i maggiori di sessantanni che hanno che non va? Io è da quando ho compiuto 40 anni che dico come una litania: – no, sono vecchio…..
      Comunque la si pensi, la vita non inizia, FINISCE a 40 anni, dopo c’è spazio solo per la sopravvivenza.

      • by Net

        In effetti una la possiamo vietare ai maggiori di 40….:)

        • robdes12 by robdes12

          anche perchè essendo abbastanza navigati abbisognano di stimoli più forti, gli abiti succinti non bastano più. In una divertente pellicola con De Sica padre la governante lo rampognava di perdere tempo con “sti femmen’ e ccart”. Con noi ci vuole l’analogico, che ci vuoi fare……
          😉

  125. robdes12 by robdes12

    Ho esaminato le statistiche del match di Petra oggi. Togliendo il terzo set, molto buono, nei primi due aveva 28 vincenti contro 43 errori non forzati, e anche sommando il terzo comunque si è avuto un saldo passivo. Quindi l’importante è fare un numero di vincenti vicino agli errori, ma non è affatto necessario che i primi siano superiori per vincere un incontro. Le percentuali del maschile del resto sono spesso analoghe. Io non sono affatto sicuro che se non diventano più precisi e circostanziati i dati grezzi raccolti dalle schede degli incontri siano solo parzialmente utili a scopo nomotetico. Quello che sempre non mettono, salvo durante gli slam-trackers è la percentuale di errori forzati, come per i servizi vincenti, che non saranno winners ma loro parenti stretti si.

  126. hector by hector

    Muguruza
    Non puo’ essere una scusa
    Neanche se affiliata alla yakuza
    O fosse andalusa
    Io per Camila suono la cornamusa
    E alla fine del match brindero’ in cambusa

  127. by livio71

    solo camila riesce a battere la woz

  128. r.b. by r.b.

    In campo Karin Knapp, vero che Camila non guarda il tennis femminile, però per Karin….

  129. r.b. by r.b.

    Io credo che Garbine sia largamente favorita, ma avrà anche tutta la pressione del mondo per i punti da difendere, l’anno scorso arrivò ai quarti se non sbaglio, e proprio nel secondo turno battè Serena.
    Quindi deve ripetere l’impresa, invece Camila non ha nulla da perdere, potrà giocare tranquilla. Certo, se la palla invece di entrare in campo, andrà da qualche altra parte, ci sarà ben poco da fare contro una avversaria comunque molto forte.

    • by C.M.

      Camila si appoggia molto bene alla palla di Garbine e la rimanda di là almeno altrettanto forte di come le arriva. Pressione ne hanno entrambe. Tutta l’Italia tennistica sta con gli occhi puntati su Camila. Certo sarà un bel guardare… 🙂

  130. by C.M.

    E al R64 ci siamo arrivati, sarebbe importante arrivare al R32 per confermare una classifica vicina alla top 30.
    Sappiamo che Camila con Garbine si esprime bene, ma sappiamo anche che sia l’una che l’altra possono battere chiunque se in giornata “giusta”.
    Quel che è quasi certo è che ci godremo una bella partita 😉

  131. r.b. by r.b.

    Oggi una marea di italiani in campo…. Speriamo bene….

  132. Ace by Ace

    Ho letto ora l’intervista sulla Gazzetta a Sergio. Sempre un grande personaggio e questo carisma è importante, ma quanta pressione su Camila…non trovate?
    Ovviamente ognuno ha il suo approccio e lui la conosce bene, ma io ho ancora nella mente gli occhi smarriti e terrorizzati di quella sera a Roma.
    Ieri ho visto uno sguardo diverso. Credo che il cambiamento debba passare tramite vittorie importanti e faticose, ma questo alzare sempre la posta, alza anche la tensione…

    • r.b. by r.b.

      Sergio è un mito, non lo cambierei mai come coach… Speriamo che non sia lui a voler cambiare atleta, visto che Camila non lo ascolta sempre…. 🙂

    • by pariparo

      I messaggi che arrivano da casa Giorgi sono sempre bifronti. Consapevolezza di essere potenzialmente top 10 (per alcuni arroganza) e però il percorso disegnato prevede una gradualità nel tempo, l’obiettivo è posticipato ad un indefinito al di là da venirsi, peraltro dato quasi per certo.
      Ci sono tutti gli ingredienti per sentirsi sotto pressione, sembra la terra promessa degli Ebrei. L’attesa si mescola all’impazienza, la fiducia al timore. Camila vorrebbe tornare in Egitto, ma Sergio le mostra il decalogo e la rassicura: ti ho promesso la top 10!
      A noi non resta che guardare….e tifare!

  133. r.b. by r.b.

    Guardate che le Muguruza sono due, la Muguruza e la Blanco, quindi sarà un match molto difficile, perché Cami gioca da sola e non può neanche usare i corridoi. Tra l’altro la Blanco è pure mancina…

  134. hector by hector

    Corre voce che per non fare sfigurare la Spagna, la Muguruza da mercoledi’ a giovedi’ prendera’ temporaneamente la cittadinanza venezuelana.

  135. r.b. by r.b.

    Oggi sono un po’ così, mi sento tutto un taglio, eppure tutti fanno battute…. Sentita adesso su Eurosport nella replica del match Radwanska – Beck: “Agnieszka ululì, vincente ululà”… Deprimente…. 🙁

  136. fabius by fabius

    Chiedo scusa se non sono troppo aggiornato sull’andamento delle discussioni, oggi ho lavorato di brutto ed ora mi trovo tanti di quei post che non ce la faccio a leggerli tutti, quindi può darsi che dica cose già consumate.

    Cominciamo dal lato meno piacevole: oggi ho visto l’incontro perso da Camila con la Pironkova.
    Cioè, non è che l’abbia proprio visto, ma l’ho immginato e ricostruito dalla partita di ieri di Camila e per aver dato ora una occhiata alla Pironkova nel time-lapse di Eurosposrt Player.
    Il primo set di ieri di Camila era pari pari l’ 1-6 subito dalla bulgara: 1 turno di battuta vinto bene, il primo, 3 turni di battuta persi contro Maria, sarebbero stati persi a maggior ragione a Madrid.
    Però ieri Camila ha strappato la battuta più volte, mentre contro la bulgara, che ho visto oggi vincere, non avrebbe potuto farlo.
    1-6 spiegato, se ieri avessero rigiocato si sarebbe ripetuto il risultato, e nulla sarebbe cambiato nel secondo set. Me ne faccio una ragione, così come la faccio per il “bagel nascosto” subito dalla Jokovic a Roma.

    Però, e veniamo a quello che considero il lato positivo della medaglia, ieri la Maria era più scarsa della bulgara, Camila ha vinto il primo set, ed il secondo è stato di diverso tenore, la Camila del secondo set è quasi, sottolineo quasi, una buona Camila se non ottima, che con la Pironkova poteva anche spuntarla.

    Morale, forse con quel primo set brutto, ma vinto lo stesso, Camila ha “deglutito” l’amaro che si portava dentro dagli ultimi incontri, ha liberato la mente dai fantasmi e sta potrebbe tornare quella che conosciamo.
    Un po’ presto per affrontare la Muguruza, ma comunque dopo aver dato una svolta alla stagione possiamo augurarle nuovi successi.

    Mi permetto infine di dare un mio umile parere sul discorso di “fare il proprio gioco”: questo lo può dire chi un gioco suo ce l’ha, e Camila ce l’ha, come farebbero a dirlo tante che un loro gioco non hanno?
    Sono quelle che non hanno un proprio gioco che devono studiare prima le avversarie, capirle e prepararsi per non subirne i colpi forti, e cercare di sfruttarne le debolezze.
    Non è che voglia sminuire questo approccio, se ben fatto dà tanti frutti, ma è un altro modo di approcciarsi al tennis.
    Se invece uno ha un suo gioco, ed è un gioco vincente, che senso ha cambiarlo, che senso ha studiare l’avversario? Semmai ha senso migliorare il proprio gioco, ridurre gli errori gratuiti.
    I punti deboli di Camila, e ce ne sono, sono sempre quelli, quelli forti, e ce ne sono, anche: vanno migliorati i primi a prescindere dalle caratteristiche dell’avversaria.

    • by t.o.

      “Non c’è buon vento per chi non conosce la rotta”……Lucio Anneo Seneca….e poi tanti altri….

  137. robdes12 by robdes12

    sto rivalutando la Pironkova sul rosso. Ha battuto senza troppi patemi pure la Strycova che dopo tutto è la 23 del mondo. Non sarà miss costanza però i suoi momenti di buon tennis evidentemente può averli pur senza giocare ad inizio anno agli antipodi.

  138. by capricorn

    Ragazzi , non scherziamo con Giovedì, come dicevo la luna favorirebbe troppo la sua avversaria …

    Se è tutto regolare Camila dovrebbe giocare mercoledì. Il contrario lo vedrei come un complotto, o se volete ciome una grande sfiga. Pensate che sono anche andato a guardare il meteo ..,

  139. robdes12 by robdes12

    io pensavo fosse perchè la madre di Cami si è rifiutata di fare per Garbine una mise meno seriale per il torneo di Wimbledon e avendo ricevuto secco diniego lei offesa ha detto che salterà l’incontro di singolare per giocare solo il doppio con Carla. Sangue caliente le latine, si sa. Come darle torto? al suo posto ripescata la Maria, che vuole capire come si gioca il dritto in avanzamento da Camila.

    • robdes12 by robdes12

      però quando si leggono questi rumors precisi di solito sono veritieri. Mah, chissà che passa per la testa dell’organizzazione. Pressioni dalla televisione spagnola?

  140. riccardo by riccardo

    Pare che la Muguruza , sapendo che il suo torneo è finito abbia chiesto all’organizzazione di poter giocare giovedi anzichè mercoledi per avere il tempo di fare un pò di shopping a parigi. Come darle torto!. Dopo che Cami l’avrà presa a pallate non avrà tanta voglia di andare per negozi…
    Lo so sarò attenzionato , me lo dico da solo. …

  141. robdes12 by robdes12

    È SHOW DI CAMILA GIORGI
    KO LA MUGURUZA, L’AZZURRA È IN SEMIFINALE

    vi ricorda nulla questo titolo (io per altro ero in Spagna e nel paesino dove villeggiavo non avevo eurosport nè pc)

  142. robdes12 by robdes12

    Ed ora siamo tutti in confusione per la notizia del giovedì. Certo che con Camila non si può star mai tranquilli un attimo, sia che giochi o che non giochi.
    😉

    • robdes12 by robdes12

      anche se ammetto che ve lo meritereste. Dai post che ho letto fra oggi e ieri si evince che almeno metà degli iscritti ieri non ha visto l’incontro. Meritereste l’interdizione dagli autografi di Cami per il resto della stagione, sacripanti!
      😉

  143. robdes12 by robdes12

    e 5! Per ora la campagna di Francia va a gonfie vele.

  144. by livio71

    da un post su Fb ho letto ora che giochera’ giovedi……… strano…

    Garbine Muguruza(#21 seed) is the opponent of Cami in R2 of ‪#‎RG15‬!The match will be on Thursday!

    • robdes12 by robdes12

      giovedì? E che hanno programmato nel frattempo? Il remake di Isner a Wimbledon?

    • r.b. by r.b.

      Fino a giovedì non resisto…. Non sopravviverò senza Cami in campo! 🙂

    • robdes12 by robdes12

      ora che ci penso giovedì è il mio giorno libero. Grande Cami, fosse anche programmata alle 11.00 posso comunque vedere l’incontro.
      😉 😉 😉

    • Andy by Andy

      Giovedì stacco telefono, campanello della porta, citofono e cellulare sotto aceto, non mi perdo Cami manco se mi buttano un’atomica in testa

      • robdes12 by robdes12

        quella esplode su Garbine, Tranquillo due atomiche in un giorno manco nella seconda guerra mondiale le avrebbero sganciate (o si?).
        😉

    • journasesto by journasesto

      Non so che pagina fb sia, magari è quella del Rolando. Ma domani si chiude il primo turno e mi pare altamente probabile che Cami giochi mercoledì. Lo sapremo solo domani pomeriggio…

      • robdes12 by robdes12

        non c’è il giorno dei bambini delle elementari il mercoledì? Non è che mettono solo incontri di francesi? A Parigi non sarebbe la prima volta.

      • hector by hector

        Camila giochera’ mercoledi’ o giovedi’, sara’ la Muguruza a non giocare ne’ mercoledi’ ne’ giovedi’.

    • eulondon by eulondon

      Impossibile! Gioca sicuro mercoledi’, a meno che il post non sia di un metereologo che sa che Mercoledi’ la pioggia non dara’ un attimo di tregua. 🙂

    • by capricorn

      Francamente non si capisce perchè parlano di Giovedì per Camila. Il secondo turno del singolare femminile è programmato nei giorni di Mercoledì e di Giovedì, ma Camila e Muguruza hanno giocato ieri e quindi giocheranno prima anche il secondo turno, immagino.

      La cosa non è priva di interesse, perchè Giovedì Muguruza sarebbe troppo favorita da influenze lunari, al contrario di Camila. Invece Mercoledì è tutta da giocare …

      • robdes12 by robdes12

        questa va spiegata. Si meno laconico e dicci cosa preconizzano gli astri. Nella vita tutto serve, pure il cartomante.

  145. robdes12 by robdes12

    Sara ha vinto, bene, siamo a 4 su sei, Bolelli avanti 2 set a zero, Se tutto va come deve stasera saranno 5. Per ora il Rolando sta andando meglio di Roma, anche se è vero che lì per via del taglio c’erano avversari tosti già dal primo turno. Ma è sempre una buona indicazione del fatto che in Italia se si vuole le cose si fanno bene.
    Da notare che la Hradecka ha iniziato la partita 5 minuti dopo la Watson e l’ha chiusa da quasi mezz’ora, mentre la britannica è ancora al secondo set. Poveri spettatori.

    • riccardo by riccardo

      Con tutta la simpatia per Sara che ha pur sempre dato tantissimo al tennis italiano , per me è diventato difficile guardarla per più di 10 minuti. fa il tergicristallo tutte il tempo, subisce una marea di vincenti anche se poi ha portato a casa l’incontro. Anche se meno che nel tennis maschile, anche per le donne, avere un servizio non dico come quello di serena ma decente , appena decente , è importante per evitare di farsi attaccare . Ora la riske che pure l’anno scorso aveva eliminato Cami a Wimbledon è una tennista non di grande talento e va bene. Se sara però non risolverà il problema del servizio in qualche modo , presto uscirà dalle venti. Reggere partite cosi ,col caldo per tre set , sprecando tantissime energie , può andare bene una volta o due ma appena becchi la lisiki di turno che ti fa il buco per terra sei spacciata.
      Intanto domani niente Camila che p…….. e.

      • robdes12 by robdes12

        ma infatti io seguivo Bolelli, Sara solo sul livescore. Comunque fra lei e una Watson preferisco vedere Sara. Il suo servizio forse dipende da problemi all’articolazione, perchè in effetti non solo non è mai migliorato, ma è addirittura peggiorato. In effetti è anche così brutto e sfrorzato stilisticamente che è davvero inguardabile, da quasi fastidio vederne l’esecuzione. Però ricorda che Ferrer sono 15 anni che è sempre fra i piedi, e senza avere nemmeno un colpo decente a livello di maschi. Per me Sara te la cucchi ancora per anni, ma non da numero uno d’Italia. Già che ci sono, ma ieri sera che avete combinato? Ho letto i vostri lunghi commenti stamani, e mi pare che ci sia stata parecchia elettricità. Come mai, ieri era giorno di festa, tre vittorie e tutte ben giocate (tranne un attimo di appannamento di Flavia, poi rientrato con un bel gioco).

        • riccardo by riccardo

          non è successo niente . Credo che ci sia stata una piccola polemica tra San Tommaso e un certo Roberto che posta ogni tanto ma niente di serio almeno credo, penso che sia tutto rientrato , risolto mi auguro.
          sai come funziona una parola tira l’altra e si finisce per fare polemica.
          Con un briciolo di ironia , quella che mette in campo il nostro R.B. sono convinto che non si discuterebbe mai .

          • robdes12 by robdes12

            non è che ha pensato che fossi io quel Roberto? Con me ci prova a far polemica, ma non attacca. Non è colpa sua, ma a me Tommaso non è antipatico e poi prendo il web per quello che penso sia, uno schermo di parole e immagini. Non vedo perchè dovrei arrabbiarmi con un monitor, alla peggio lo spengo. Ovviamente so che di là c’è una persona in carne ed ossa, ma San Tommaso è un nickname, una proiezione fantastica, che non so quanto poi corrisponda alla realtà. Nella mia vita ho conosciuto varia gente di spettacolo, anche molto famosa, e la cosa che colpiva di più era quanto fossero, nel privato, lontanissimi dalle loro immagini pubbliche, purtroppo spesso in modo anche sfavorevole. Durante la gara ok, massima tensione, ma prima o dopo massima rilassatezza. Il mio motto è: non scherzo mai sulle cose serie ma spesso sono serio scherzando.
            😉 😉

      • robdes12 by robdes12

        dimenticavo, io e r.b. siamo riusciti a farci sforbiciare per ben due volte in soli 80 minuti. Fra winners e unforced pure io e lui non siamo niente male.

        • r.b. by r.b.

          E non solo! 🙂

          • robdes12 by robdes12

            Ok, lo ammetto, sono un nemico giurato dell’ansia, non ho più molta tolleranza per i patemi d’animo, gli scoramenti, le arie da fumetto cyber-punk degli italiani dal vivo e sul web. Cami mi dà emozioni violente, ma non mi deprime mai, anche quando mi fa infuriare. in fondo in campo anche lei è una tipa focosa, altro che la favola del resettare tutto.

  146. DonnaElvira by DonnaElvira

    Grazie Fabius!

  147. robdes12 by robdes12

    Curioso, Bolelli sulla terra gioca un po’ alla Giorgi, esattamente come fosse sul cemento. Beh se il modello è quello del tennis maschile del resto è naturale. Magari fanno qualche scambio in più qua e là, però al massimo dopo due scambi tentano il vincente. Se l’avversario è bravo e controbatte si prosegue per qualche colpo, ma la tipologia di gioco è quella. Cercare prima possibile di finire il punto.

  148. robdes12 by robdes12

    certo che domani, per la loro mania sciovinista di piazzare francesi di tutti i tipi e classifiche la giornata si prospetta davvero moscia. La maggior parte degli incontri non rivestono nessun interesse.

  149. r.b. by r.b.

    Uscito l’OOP di domani…. DAY 3…. Camila non gioca….a questo punto probabilmente mercoledì….
    Non so se riuscirò a sopravvivere a un altro giorno senza Camila…. 🙂

  150. robdes12 by robdes12

    ahia, Sara si sta facendo riacchiappare.

  151. robdes12 by robdes12

    io invece ho difficoltà ha seguire questa partita, mi viene da ridere. Sembra di stare in un’alcova invece che in un campo da tennis. Non è essere maliziosi ma sarebbe ora che mettessero un freno ai rantoli di tutti i tipi. Se i maschi le imitassero con quei vocioni che hanno sarebbe proibito il tennis per inquinamento acustico. Il brutto del tennis è questo, la gestione dei regolamenti è dilettantesca, da oratorio salesiano.

    • r.b. by r.b.

      Beh sì ormai dopo gli ultimi sviluppi della vicenda dovremmo averla capita…del resto siamo sulla stessa barca… 🙂

  152. r.b. by r.b.

    Purtroppo ci siamo persi la Hesse battere la Gajdosova…. Amandine valeva la pena! 🙂

    • robdes12 by robdes12

      e ora dalla Gavri a una fra Masha e Vika, chi scelgo? Oggi è la giornata della corda….vocale.
      😉

      • robdes12 by robdes12

        vika pare un wurstel lillà oggi. Devo dire che sta Torro-Flor sta tenendo botta. Oggi lo voglio passare studiandomi un po’ di avversarie. Ho controllato il tabellone solo fino alla Navarro, poi non ho fatto caso agli ipotetici accoppiamenti. Ti confesso che quest’anno ci credo, soprattutto dopo quello che ho visto ieri.

  153. by t.o.

    ….esiste un video dell’incontro di ieri?….
    ..ringrazio anticipatamente…..

    • robdes12 by robdes12

      no carissimo, solo brevissimi highlights. Ti sei perso un bell’incontro, giocato a ritmi da frevo.

  154. by SanTommaso

    Domanda e risposta in conferenza per Alizé Cornet

    Q. What exactly did you change at 2-1 in the second set?
    ALIZE CORNET: From a tactical perspective, I think I was doing things fine since the beginning of the match. But I was making too many unforced errors. At the beginning of the second set, I started putting more power. I tried to cheer myself. Come on, go on. And I think I managed to get the support of the crowd. Then she probably also had a low in her physical strength, which I obviously used. It’s a beautiful satisfaction for me, because I was not focusing on the result, on the score. I managed to continue with the tactic I had worked on before the match. That’s good, because when you have something in your mind when you walk on the court, it’s very helpful, and today I proved that my tactic was the right one.

    Quindi il “piano B” della Cornet è stato… non cambiare piano tattico (“From a tactical perspective, I think I was doing things fine since the beginning of the match”) ma iniziare a rischiare e spingere di più (“At the beginning of the second set, I started putting more power”), sostanzialmente senza pensare ai singoli punti (“It’s a beautiful satisfaction for me, because I was not focusing on the result, on the score”). Ecco, queste stesse identiche cose, solitamente, Camila le dice in 4 parole (“faccio il mio gioco”). Forse, se imparasse a dirlo in 20-25 parole, ci sarebbero meno rompiscatole in giro.

    • robdes12 by robdes12

      anche se la Cornet cambiasse sport ce ne sarebbe una in meno nel circuito. E adesso qualcuno dica se una persona tanto sistematicamente subdola in campo si deve considerare offesa perchè la si giudica una stakanovista del lamento surrettizio.

    • r.b. by r.b.

      Dicono tutte così, fanno tutte il loro gioco, il piano B non esiste, o esiste solo per quelle scarse….. 🙂
      San Tommaso ha ragione, del resto lui agisce nelle alte sfere e sa più cose di noi comuni mortali… 🙂

      • robdes12 by robdes12

        e ha pure la sopportazione di un santo. Io le parole della Cornet le evito quando perde, figuriamoci quando vince. Rientra nella categoria di sportivi da radiazione per manifesto comportamento anti-sportivo e volutamente praticato ai danni dell’avversario. Ma nel tennis si sa, prima di darti un penalty point devi prendere a pallate il giudice di sedia.

      • robdes12 by robdes12

        ma la Errani non è visibile? Finalista, semifinalista, quartista e la mettono in un campo senza copertura?

    • doherty by doherty

      cornet era un set pari e 2 1 nel terzo (non so se avesse un break di vantaggio o meno)
      non aveva motivo di cambiare tattica…

      il piano B è importante averlo,ma bisogna sapere quando è necessario attuarlo…
      ad esempio :se ho perso il primo e sono sotto di un break nel secondo forse è il caso che provi a fare qualcosa di diverso…

      • doherty by doherty

        ho letto male…era 2 1 nel secondo
        beh se comunque non era sotto di un break ha fatto bene comunque a non cambiare…

      • robdes12 by robdes12

        ma la Cornet ha un piano A secondo te? Quale sarebbe, la sistematica distrazione e interruzione del gioco? E’ molto brava a far sbagliare le avversarie irritandole, questo si. Dove poi Spalluto abbia visto gli enormi miglioramenti nel servizio lo sa lui. In un paio di turni di un torneo forse, poi…..

        • r.b. by r.b.

          Spalluto è trombettiere doc ad honorem non a caso….. non mi puoi discutere Spalluto, più volte insultato e offeso dai rosikoni anche quando non era lui a fare la telecronaca. Mito assoluto! 🙂

          • robdes12 by robdes12

            tu dici? A me pare più Fares con Silvia Farina. Secondo me nell’incontro con la Watson era scocciatissimo Spalluto, e dopo non ha più commentato nessuna radiocronaca. Comunque potrebbe tagliarsi i capelli, pare Sergio Giorgi uscito da un bombardamento nell’intervista di ieri a Cami.

            • robdes12 by robdes12

              telecronaca pardon.

            • r.b. by r.b.

              Anche Lorenzo Fares è trombettiere doc ad honorem….

              • robdes12 by robdes12

                ottima scelta, o pessima, dipende dal punto di vista. Quando commenta le partite di Camila non so perchè ma mi pare che abbia sempre l’occhio lucido e fa un sorrisino tutto fatuo. Ci manca solo che nelle interviste a lei si presenti smocking o tight.

  155. robdes12 by robdes12

    Ha vinto la Beck, e 6 1 al terzo. Il tennis femminile è pronto per le nuove purosangue.

  156. robdes12 by robdes12

    ieri i perdenti al primo turno hanno incassato 27 mila €? Però, se uno si fa il primo turno in tutti e quattro gli slam più un premier qua e là dopo dieci anni sta a posto per tutta la vita.

    • r.b. by r.b.

      E certo, e perché se no fanno i tennisti professionisti anche se sono 100 al mondo e un quarto di finale Slam non lo vedranno mai in tutta la carriera?

  157. robdes12 by robdes12

    sto guardando gli score di Fognini. 28 vincenti 32 non forzati. -4 quindi eppure è stata una mattanza. Ovvio che il giapponese ha fatto pochi vincenti e molti errori. Se le statistiche non ci dicono anche quanti sono gli errori procurati si può valutare con esattezza la pertinenza di un certo tipo di atteggiamento offensivo sul campo?

    • r.b. by r.b.

      32 unforced ma in 3 set e in totale 25 giochi, cioè 1,28 gratuiti a game. Con una percentuale così Cami ci vince il Rolando altro che…. questi sono fatti! 🙂

      • robdes12 by robdes12

        su questo in effetti non posso replicare nulla. anche perchè la maggior parte delle tenniste gli errori li fanno, i winners decisamente meno.

  158. robdes12 by robdes12

    stavo guardando i tabelloni ambosessi. Ma l’australia è diventata un paese sovietico? Fra giocatori e giocatrici sembra di stare agli assoluti di Mosca.

  159. r.b. by r.b.

    Lucone Vanni strappa un set (il secondo) a Tomic al Roland Garros e si candida al mito…..

  160. robdes12 by robdes12

    ma che succede ad Agneska? La Beck 4 a 1 e servizio nel loro match. Il tennis difensivo logora eccome, lei come Sara e Alizè ne sono tre prove attuali.

    • r.b. by r.b.

      …purtroppo l’ultima che hai detto ha vinto…. 🙁

      • robdes12 by robdes12

        lo so. E pensare che nel secondo set era stata pure riacchiappata. Hai letto che ieri a vedere Cami c’era pure Karin e compagno oltre che Infantino?
        Vedendo Luca giocare capisco che è più facile accettare di sbagliare spingendo che mettere in rete palle interlocutorie, che per altro si sbagliano lo stesso come vediamo in molte partite. Ma un conto è fallire tentando di fare il punto, fallire tentando di non fare assolutamente nulla.

        • r.b. by r.b.

          Beh io se fossi Karin andrei a vedere Cami e viceversa…. tra un po’ saranno loro due il tennis italiano, spero molto anche in Nastassja, che mi garba molto di più che parecchio… poi vedremo le junior se faranno strada….

          • robdes12 by robdes12

            anche a me la Burnett piaceva, ma quando ti infortuni al braccio sono cose serie. ne sa qualcosa Delpo, e mi ricordo anche gli ultimi anni di Gaudenzi. Spero che si riprenda bene, perchè ERA giocatrice lei, non una qualsiasi.

    • by Fabblack

      Due cosa.
      Una, a mio modo di vedere, limitatamente al settore femminile, se vuoi arrivare al top, DEVI avere un gioco d’attacco, le “ributtine” vincono si tante partite ma non vincono gli slam (poi magari Halep -che mi sembra l’unica tra loro che ne abbia la possibilità- qualcuno lo vincerà).
      Due, ho attivato il player di Eurosport a € 3.99 al mese e ci sono tutti i campi, anche se credo che Camila, andando avanti avrebbe avuto comunque uno dei primi: anche ieri, due non t.d.s., campo 2: non credo che sia stato per il gioco di Maria che attendeva il servizio da due metri dietro la linea di fondo…

  161. r.b. by r.b.

    Purtroppo Roberta cede alla Cornet e questo vuol dire che 6 su 6 non lo possiamo fare. Speriamo comunque in Sara, Francesca e Karin, anche se quest’ultima la vedo durissima contro Caroline Wozniacki. Boh per gli uomini intanto passa agevolmente Fognini, il resto si vedrà.
    Camila in campo domani?

    • robdes12 by robdes12

      oggi su Parigi sono previste piogge sparse, domani tutto il giorno molto nuvoloso ma pare che non piova. Quindi domani, se non si prolungano troppi incontri di oggi perchè no? Però a che ora? Per me è un incontro di cartello e immagino lo collochino in orari importanti pubblicitariamente. Speriamo in ogni caso dopo le tre.

    • robdes12 by robdes12

      vedo che il tabellone femminile sarà completato per il primo turno domani, va a capire a sto punto quali secondi turni metteranno nel programma. E’ questo l’unico lato antipatico degli slam, tutti devono avere le stesse opportunità. Perchè Serena ha diritto ad avere un giorno in più di allenamenti e shopping?

      • r.b. by r.b.

        Eh eh, chi ha più soldi più spende e quindi ha bisogno di più giorni…. 🙂

        • robdes12 by robdes12

          lo so, a Roma io e Serena abbiamo pure un negozio in comune. Oddio, magari le scarpe le prende in un altro reparto, spero. 😉 Ma so di certi scontrini da capogiro.

  162. doherty by doherty

    prima di tutto : forza Lucone !!!!

    poi…palla corta si palla corta no…

    a mio opinione:
    è vero che tutti hanno un tipo di gioco quasi genetico con cui si trovano meglio
    ci sono dei colpi che vengono piu’naturali e semplici di altri ed è difficile in partita fare delle cose che non sei abituato a fare o che non sono nel tuo istinto

    ma quello che mi chiedo è(vorrei anche il vostro parere):
    forse non c’è qualche responsabilita’ degli allenatori che formano i tennisti quando sono ragazzini ?
    non è che magari in quel periodo non si cura abbastanza la capacita’ di variare e si pensa solo ad insegnare a tirar botte da fondo,col risultato che quando il giocatore è formato è difficile insegnarlo ?
    ed oltretutto in italia si trascura anche l’importanza del servizio ? (anche per il fatto che si gioca prevalentemente su terra )

    • robdes12 by robdes12

      ma certamente che c’è, in tutti gli sport ti formano sulla moda del momento, fra nuoto e atletica non so quante volte abbiano cambiato le esecuzioni dei movimenti per adeguarli alla scuola che in quel momento tirava di più. Se insegni pochi colpi tirati, basati sulla macro-coordinazione ottieni risultati prima e hai percentuali di esecutori capaci maggiori. Prova a giocare alla Navratilova o alla Mac e vedrai come già a 15 anni sei forte….come no.
      Sulla palla corta si o no io penso che…..pa…….;)

  163. by Danloor

    Eccomi qua in ritardo. Bene, i punti dell’anno scorso sono stati difesi e ora da Muguruza in poi c’è solo da guadagnare senza alcuna tensione eccessiva.
    E vi rendete conto che se la Giorgi va parecchio avanti grazie a questo minore stress, faccio una figura terribile visto che dico da tempo che sulla terra non è in grado di fare granché? :-DDD

    Comunque sia, tornando al discorso dei troppi gratuiti e troppi vincenti… Faccio un esempio pokeristico. Semplificando di molto la realtà dei fatti, i tornei di poker si possono affrontare secondo due strategie: la strategia conservativa (Harrington, Hellmuth…) e la strategia aggressiva (Negreanu, Hansen, Minieri….)
    Con il gioco conservativo giochi pochissime mani, arrivi spessissimo a premi, recuperi almeno le spese di iscrizione, ma molto difficilmente arrivi al tavolo finale e tantomeno vinci il torneo, né diventi particolarmente famoso e amato dal pubblico perché il tuo gioco è noioso.
    Con il gioco aggressivo spesso non vai a premi per lunghi periodi, magari fai pure delle autentiche figuracce con delle giocate azzardatissime, ma quando è il giorno giusto arrivi al tavolo finale con una montagna di fisches e vinci e sei amato dal pubblico.

    La Giorgi vuole essere Negreanu. 😀

    • r.b. by r.b.

      Ehm …..non è che il poker proprio sia la mia specialità….. ma vale di più il full o il colore? 🙂

  164. robdes12 by robdes12

    Appello a t.o.
    tu, nostro guru del dato incontrovertibile potresti, rischiando l’ invocazione all’O.T. più iniscusabile, trovare modo di darci una comparativa fra i quozienti winners/unforced di Camila e quello di tenniste d’attacco di vertice? Basterebbero quelli di un paio di partite vinte da Camila e da Serena, per vedere se davvero è così fuor di logica il modo di vedere le partite di Camila rispetto a quello delle sue competitrici.
    Scusandomi per la pomposa declamatoria overture, confido come sempre nella tua pronta contribuzione alla dissipazione dei nostri dubbi numerici.
    grazie.

    • by Danloor

      Vabbè, ma la Williams non è una donna e nemmeno un essere umano. Magari troviamo un termine di paragone più terrestre.

    • r.b. by r.b.

      Te lo faccio io in due parole. Serena in forma che vince Slam è una Cami senza errori gratuiti o quasi e comunque con un servizio più efficace. 🙂

      • doherty by doherty

        r.b ha perfettamente ragione…
        quando cami ridurra’ i gratuiti e fatichera’ meno rispetto a questo periodo nei game di servizio(cioè subira’ meno break) vincera’ tante partite di fila

        • robdes12 by robdes12

          il tennis d’attacco è meno faticoso per il corpo, chiaramente di più per la mente. Se bastano due centimentri in più o meno nella posizione delle varie leve biologiche per sbagliare di mezzo metro è chiaro che richieda una concetrazione da yogi.

  165. robdes12 by robdes12

    ma avete passato la nottata a polemizzare? Ragazzi su, è solo un gioco ben pagato. Io polemizzerei perchè i soldi noi non li vediamo mai. Propongo un referendum circa la devoluzione obbligatoria del 5 per mille dei guadagni degli sportivi ai tifosi certificati. Che ne pensate?
    😉
    Maledizione, la nasino all’insù più odiosa della storia della rinoplastica ha vinto contro la Vinci.

  166. r.b. by r.b.

    Io credo che Camila sia la prima che si arrabbi quando la palla non entra in campo. Lei vuole essere solida e consistente, quindi giocare il suo gioco ma senza fare troppi errori. Sergio dice lo stesso, quindi…. Io credo che i 49 errori siano “non forzati” o gratuiti che dir si voglia, perchè la Maria non aveva il gioco per forzare l’errore di Camila. Sono 2,33 errori a game….Vuol dire che l’avversaria in ogni game partiva da 30-0 o 0-30…. come ha fatto a vincere??? Deve veramente aver fatto tutto lei….questo rapporto UE/game comunque è troppo alto per tenniste come la Muguruza….

    • avadar by avadar

      Quando si fanno 46 W in 2 set i 49 U sono un falso problema…. 🙂
      sulla smorzata: implica un cambio di velocità e di tempi…quando Cami è lanciata e in fiducia diventa un treno in corsa che ti travolge….non ha senso “romperti” il ritmo da sola!!

    • robdes12 by robdes12

      in realtà no. Devi comparare questi dati con quelli delle tenniste d’attacco come Serena e Petra. Anche nelle loro partite i vincenti sono di solito un po’ meno degli unforced. Ovviamente si deve pure considerare quante sono i forced delle avversarie che incontrano obbligate a ribattere alle sassate o alle angolazioni feroci di questo tipo di giocatrici. Ho letto score di Serena in cui c’erano circa dieci errori più dei vincenti ma le partite le vinceva anche abbastanza facilmente. Se ieri avessimo avuto, che so, i tre punti di differenza al contrario, avrebbe vinto 63 / 62 penso. Qui t.o. sarebbe utile. Anche i maschi fanno un sacco di errori, però anche molti punti. Nel tennis di potenza si vince così. E’ la Errani o la Cornet che devono stare sempre un po’ sopra, altrimenti vuol dire che hanno perso.

      • r.b. by r.b.

        Non sono d’accordo. Serena o Petra, quando sono in forma e vincono gli Slam, non quando giocano male (il che per Serena succede piuttosto raramente), sanno benissimo che troppi errori non li possono fare. Esemplificativo al massimo è il match point di Serena nella finale degli Australian Open contro la Sharapova. Ace che tocca il nastro, net, Serena ripete il servizio, fa ancora ace e porta a casa vittoria e torneo….

        • robdes12 by robdes12

          ma io ricordo gli uno score di miami da lei vinto in cui c’erano più unforced dei winners, eppure ha vinto. E’ un gioco a due e le statistiche wta sono parziali, oltre che compilate in base ad un’iterpretazione di ciò che è gratuito e ciò che non lo è. E’ però non meno vero che per vincere facilmente non è necessario non sbagliare una palla, ma solo quelle 4 o 5 giuste in meno che ti danno i vari game.

  167. by pariparo

    Non ho potuto vedere la partita. Contento di sentire che è andata molto a rete, in piena coerenza con il suo tipo di gioco, perché venendo avanti a prendersi il punto e accorciando gli scambi diminuiscono rischi ed errori inevitabili con il suo tipo di tennis. Contento anche che lo slice di rovescio dell’avversaria non le abbia dato fastidi, indice che ha saputo adattare i suoi colpi anche a queste varianti di gioco. Contento anche delle parole di Sergio sul dritto in top e sul servizio. Tutto ciò si spera aiuti Camila a rendere più solido il suo gioco, senza snaturarne la natura, che sarà sempre quella di picchiare come un fabbro, ma in sicurezza.☺

  168. riccardo by riccardo

    Buongiorno a tutti. Mi infilo anch’io nella discussione palla corta si , palla corta no per fare alcune riflessioni. Non ho mai visto Camila dal vivo ma penso , per quel poco che conosco il tennis, che al livello delle prime 100 del mondo risulta davvero difficile credere che non si sappia fare la palla corta. Ovvio che Cami la palla corta la sa fare . Tuttavia, l’ho scritto in tempi non sospetti ormai più di un anno e mezzo fa ed oggi certe affermazioni sono confermate dalla stessa camila, e cioè che lei gioca d’istinto ed il suo istinto si basa sulla pressione. Colpire forte, profondo ed accorciare lo scambio. Ovvio che sulla base di questo ragionamento, certi automatismi, palla corta compresa, non possono entrare a far parte del bagaglio di un professionista nel giro di qualche mese. Non considero una bestemmia tennistica invocare qualche colpo in più , ma affinchè il colpo venga bene è necessario che entri a far parte del bagaglio ” istintivo” di Camila. All’inizio i miei primi commenti erano infarciti del mio modo di vedere il tennis. La prima volta che ho preso in mano una racchetta su un campo da tennis avevo 4 anni e ci ho giocato a livello agonistico fino a 21 anni quando poi , da un lato mi sono rotto il tendine rotuleo e dall’altro ho capito cmq che ero troppo leggerino sicchè ho appeso la racchetta al chiodo.
    Mi ricordo che il mio istinto era sempre di scendere a rete, per chi ha la mia età sa di cosa parlo, erano i tempi di adriano panatta. Il mio allenatore mi urlava sempre stai dietro non è il momento, ma il mio istinto mi diceva che dovevo attaccare. Stiamo parlando di un livello di tennis che non può nemmeno essere messo a confronto con quello di cui parliamo oggi io sono arrivato alle soglie della serie B e stiamo parlando del tennis con la racchetta di legno ahimè. Eppure certe cose non cambiano e l’istinto governa spesso lo sportivo in generale.
    Allora secondo il mio modo di vedere il tennis , alcune variazioni al gioco , sono fondamentali in particolare se si vuole emergere su tutte le superfici.
    Per chi pensa che la superficie non conta basta leggere l’intervista di Federer per comprendere quanto conta la superficie, quanto le palline da tennis ( veloci o lente ) e quanta differenza di velocità ci sia addirittura da un campo ad un altro. Tuttavia il nostro modo di vedere il Tennis è il nostro e non è quello di Camila. Ieri lo ha detto chiaramente nell’intervista a super tennis che il suo gioco è fatto di pressione che a lei piace cosi e che addirittura nelle ultime due uscite sulla terra ha perso probabilmente perchè non ha fatto il suo gioco ed io sinceramente penso che sia vero. Da questo punto di vista ho smesso e da tempo di scrivere che sarebbe necessario fare questo o quel cambiamento perchè ho compreso che ognuno ha la sua visione dl tennis che non necessariamente collima con la mia. Camila mi piace cosi, per il suo gioco, per il suo modo unico di colpire la palla in anticipo. Ovvio che quando sbaglia il classico rigore a porta vuota a mio parere non per carenze tecniche ma per troppa foga mi imbufalisco ed urlo ” piano ” non serve picchiare . Però siamo sicuri che se non facesse questi errori a volte apparentemente banali di contro la vedremmo fare quei vincenti che senza tema di smentita si possono definire spaventosi?
    Dobbiamo accettare Camila per quello che è , con pregi e difetti come li hanno tutti gli esseri umani, imparare a rispettare le opinioni di tutti purchè espresse con garbo , senza pensare di avere la verità in tasca. Ogni tanto lasciarsi andare ad un pò di ironia che non guasta , alleggerisce la tensione ed aiuta a non prendersi troppo sul serio.

    • r.b. by r.b.

      Vero, gli errori gratuiti ci stanno, però quando superano un certo numero si perde. Lo ha detto anche Sergio che se non sei solido e consistente non arrivi in top 10. E cosa vuol dire essere consistente se non sbagliare poco? Addirittura secondo me per vincere uno Slam devi sbagliare pochissimo ed essere solido soprattutto nei game di servizio, perché contro le big normalmente non riesci a fare due o tre break per set. Già se ne fai uno a volte è tanto.

      • riccardo by riccardo

        Amico mio , io la penso come te ma è il nostro modo di pensare, di vedere il tennis e non è detto che sia quello giusto. Sono opinioni….
        Piuttosto hai visto che ieri due nostri commenti sono stati eliminati? A me è la prima volta che succede , sinceramente non capisco.

        • r.b. by r.b.

          Eh eh, sono stato sforbiciato tante di quelle volte che ormai non ci faccio più caso… qual’era il commento incriminato?

          • riccardo by riccardo

            no non lo ripeto se lo hanno eliminato!! spero che troveremo il modo se ti va e se va a qualche altro che stimo molto di poter scambiare i nostri riferimenti , non so mail ecc.
            Cosi qualsiasi cosa dovesse accadere non ci perderemo.
            La passione per Camila rimane sempre il collante è ovvio

            • r.b. by r.b.

              L’anno prossimo a Roma tra uno slogan e l’altro ci scambieremo i numeri di telefono….. a parte che non è che bisogna essere Sherlock Holmes per capire chi sei, ho già anche troppe informazioni… 🙂

        • Sergio5912 by Sergio5912

          Birbantelli, chissà cosa avevate scritto 🙂
          Comunque tu come Camila, provi a cancellare le cose negative, sei già stato sforbiciato, almeno una volta, lo ricordo perfettamente, poichè quella volta ” la scure ” colpì te quanto me. Fidati 🙂 🙂

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ Riccardo
      Come sempre, sono d’accordo con te, tu come Journasesto più giù, hai risposto, argomentando con dovizia di particolari, accompagnando il tutto anche con precisazioni squisitamente tecniche, che solo chi ha praticato il tennis può sapere ed eventualmente trasmettere agli altri.
      Ora siccome non è scritto in nessun trattato che per essere tifoso/appassionato, bisogna aver praticato lo sport oggetto della passione, ( basta conoscerne l’Abc, …. il punteggio da 30 a 30 in poi, come direbbe r.b. ), trovo fastidioso, irritante e anche un tantinello offensivo, quando qualcuno, dall’alto del suo scranno ( chi glielo avrebbe dato, poi, non è dato sapere ), accusa d’essere ridocolo un altro ” ospite ” di questo spazio, solo perchè quest’ultimo, aveva posto una mera e semplice questione tattica. Sono anche queste OT ???? La domanda non è rivolta a te, ovviamente.
      Come detto sotto, le cose che ho scritto in risposta a ciò, sono dovute esclusivamente alla ineluttabile legge fisica della causa ed effetto.
      In quanto al prendersi meno sul serio, unitamente alla convinzione che nessuno di noi abbia la verità in tasca, sai che con me sfondi una porta aperta, è il mio mantra.
      🙂

      • riccardo by riccardo

        Si lo so , io cerco di rispettare tutte le opinioni senza fare polemiche , già mi tocca farle nel mio lavoro figurarsi se mi piace farle qui. Anche quando non condivido le idee altrui cerco sempre di essere soft perchè polemizzare davvero non mi piace.
        Per quanto riguarda il discorso di giocare a tennis io penso e l’ho detto tante volte, che molti qui non abbiano mai preso una racchetta in mano ed a volte da certi commenti francamente lo percepisco ma non per questo però, credo che abbiamo meno diritto degli atri di esprimere le proprie opinioni.

    • journasesto by journasesto

      Riccardo hai ragione, l’ironia è la chiave di tutto. Non è facile applicarla sempre, ma sarebbe il modo giusto di vedere la vita e il mondo…

    • robdes12 by robdes12

      volendo potrebbe fare qualche crossettino corto dopo che le avversarie sono a tre metri dalla linea. Non potente ma semplicemente preciso e angolato. Se proprio la palla corta le è indigesta può essere così. Visto che sa fare le stop volley, non vedo perchè non debba anche avere la sensibilità per il drop shot. Secondo me le manca invece il lob in difesa, non dico quello offensivo o millimetrico sulla linea delle difensore ad oltranza, ma un lobbettino utile a riprendere la posizione. Quando la mandano fuori campo dal lato del dritto lei reagisce quasi sempre con un cross violento che, vedi Katowice o Navarro, le avversarie sanno che tirerà lì e aspettano. Qualche volta tira il lungolinea vincente, ma è un colpo ad alto rischio che le riesce solo occasionalmente. Serena gioca palle corte? Quante, tre a torneo? Chiaramente più colpi si sanno fare più il gioco diventa bello a vedersi, su questo siamo d’accordo. Ma chiediamo alle sue avversarie se vorrebbero avere la palla corta della Errani o il rovescio di Camila, secondo te che risponderebbero?

  169. by Net

    Differenza tra le interviste di Camila a Roma ed a Parigi. Sono solo osservazioni personali e non critiche.

    Le cronache riportano di una Camila un po’ innervosita che a Roma risponde..”si ho perso 3 primi turni ma non e’ morto nessuno”. In quel caso dimenticava le altre 2 pertite perse in precedenza, ma poteva avere un suo senso visto che una era di Fed Cup e l’altra sul cemento.

    Ieri con una magia degna di un ministro delle finanza di qualche tempo fa mette dentro una parolina magica e dice ” ‘ultimamente’ ho perso 2 partite “…e con un certo aplomb lo ripete ben due volte.

    La differenza che vedo io e’ che ieri era il suo sponsor ad intervistarla e come quando si fa con il capo quando ti chiede spiegazioni in ufficio si cerca di nascondere un po’ di polvere sotto il tappeto, con un certo aplomb.

    Quindi una Camila politica, direi. Quindi non la sottovalutiamo da questo punto di vista.
    Anche se io consiglio, con i numeri non si possono fare tante magie e si rischia poi di fare delle brutte figure.

    • by SanTommaso

      Se ha detto “ultimamente” ci può stare che abbia detto di aver perso due partite, perché andando a ritroso la prima l’ha persa nel torneo dell’11 maggio e l’altra nel torneo del 3, la terza partita persa tornando indietro sarebbe quella di Praga, torneo iniziato il 27 aprile (quasi un mese fa… quindi non troppo “ultimamente”). Se invece avesse detto “ho perso le ultime due partite”, allora quello sì sarebbe un errore. Le parole sono importanti (cit.) e Camila forse le sa usare meglio di quanto non si creda, nonostante la lingua.

    • fabius by fabius

      Quando Camila dice che ha perso 3 primi turni non dimentica un bel niente, dice solo la verità.
      Le altre due sconfitte sono una finale ed una partita di Fed Cup.

  170. r.b. by r.b.

    Se Cami ha vinto vuol dire che ha ragione lei. Se avesse giocato male, la Maria era perfettamente in grado di vincere, non è una giocatrice da circolo, ma una solida ed esperta professionista. Passiamo oltre. Siamo nelle migliori 64 del mondo, l’obiettivo è quello di entrare nelle migliori 32. Ce la possiamo fare, ma Cami deve giocare come fosse una finale, palla in campo ma senza rallentare. La Muguruza qui a Parigi ha battuto Serena e difende i quarti, quindi è la grande favorita e avrà tutta la pressione addosso. Noi non abbiamo nulla da perdere.

  171. hector by hector

    Segnalo una bella intervista di Voncenzo Matrucci a Sergio, pubblicata a pag. 51 della “gazzetta dello sport” odierna.

  172. by t.o.

    Ciao a tutti…. non ho potuto vedere la partita e a parte i due o tre colpi pubblicati in cima alla pagina non posso far altro che fidarmi di ciò che avete scritto, di ciò che hanno scritto su altri siti, e di ciò che ho inteso con le mie orecchie in un’intervista di Camila (e i resoconti delle conferenze stampa)….in più mi devo fidare delle statistiche…..
    perciò commenterò una partita che non ho visto a beneficio di un sacco di persone che l’anno vista in tv (….che è tutta un’altra cosa rispetto a vederle dal vivo….specialmente quando si parla di Camila)

    Per prima cosa ha vinto…..perciò se anche avesse fatto tutti topponi…chi se ne frega….
    …Ha vinto e una vittoria serviva come il pane….

    …leggo che ha fatto molti vincenti…ma purtroppo anche tanti non forzati…..e allora mi chiedo?….quanti tanti? …pensavo una ventina….no. sono 46+49….95 punti
    95 punti su 145 punti complessivi….
    Maria ne fa 8 di vincenti e 16 di non forzati….e sono 24….che sommati ai 95 di Camila fanno 119.
    145 punti complessivi meno 119 ci lasciano 26 punti “orfani”
    Cosa sono quei 26 punti?……immagino siano gli errori forzati.
    Cosa è un’errore forzato? ….due possibilità. o è una palla troppo difficile da recuperare….che ributto di la e mi esce di poco…..o è un “vincente sbagliato”…..
    …chi riempie i tabellini per la wta ha due tasti sul computer….se la palla esce di un centimetro è non forzato, se va sulla riga è un vincente…..in realtà dovrebbe anche giudicare se la palla uscita di un centimetro poteva essere recuperata dall’avversaria….e allora tanto valeva tirare un po più piano…(e allora sarebbe davvero un non forzato…) o se la palla uscita di un centimetro sarebbe stato punto..( e allora sarebbe un errore forzato…) ….non credo che questi signori siano in grado di valutare bene…
    …io già mi incazzo quando definiscono non forzato un Doppio Fallo….figuriamoci quando leggo che Camila avrebbe fatto 49 non forzati.
    Camila non può fare non forzati….perchè lei forza tutte le palle.
    …anche le palle al corpo le tira veloci e possibilmente sulla riga……anche quello è un tentato vincente…o un’approccio molto aggressivo per indurre all’errore…..
    ….Camila fa pochi Ace ma penso che sia una di quelle che fa più Servizi Vincenti…..e questi come li contiamo?…errori non forzati dell’avversaria?….o mezzi vincenti……con concorso di colpa…
    ….e i tanti DF delle avversarie di Camila specialmente sulle palle Break sono errori non forzati….o sono figli delle risposte vincenti che Camila tenta sempre (…anche se non sempre ci riesce..) sulle “Seconde in Sicurezza”?….anche su questo…. sono convinto che se contassimo il peso dei df nei match di Camila…ci accorgeremmo che i df determinanti sono più quelli delle sue avversarie che quelli suoi….
    …..Gioco il Mio Gioco…..
    qualche povero di spirito in altri siti continua ad interpretare questa frase come “…non sa neanche chi ha davanti..”……io gli domanderei? “e se lo sapesse che dovrebbe fare?”
    “…adattare il proprio gioco a quello della sua avversaria….” …..che significa questa frase?
    …leggo sempre….”Tizia userà quel colpo che sa che da fastidio a Camila…” “Camila deve usare quel colpo perchè darebbe fastidio a Caia”…..e allora? Camila fa quello che dicono tutti….
    …a tutte da fastidio il suo gioco se le velocità sono quelle che lei sola sa tenere….
    …perciò gioca il suo gioco….
    ….vincenti o non forzati gestire direttamente 95 punti su 145…significa non fare giocare il tuo avversario….anche questo è rompere il ritmo …o meglio….questo è non dare proprio possibilità di prendere un ritmo…. uno qualunque… Camila quando gioca il suo gioco non ti fa nemmeno entrare in partita……perciò perchè cercarne un’altro…di gioco….
    ….le mancano le palle corte?….se è per questo le manca anche la “veronica” di Panatta, il colpo tra le gambe di Federer, il cambio di mano di McMillan e il colpo di Manico di Nastase……qualcuno vorrebbe anche la battuta da sotto di Chang……….troppe cose le mancano…. o forse ….semplicemente…non le usa spesso in partita….Agassi aveva una palla corta…una sola ma la usava spesso….di rovescio con la palla a cadere appena di la della rete sulla linea di sinistra…. era uno schema…la usava solo in quello schema….non la improvvisava. Camila scende a rete….anche quello non è improvvisato…..
    …deve smettere di mettere a punto gli automatismi della “discesa a rete” per cominciare a provare la “palla corta”?….facciamo un referendum….magari abbiamo ragione noi…chissà….

    …”sta mettendo un po più top….e sta inserendo slice e kick nel servizio specialmente sulla seconda…”
    …questo ha detto Sergio….o mi sbaglio….allora non è quel pazzo che le dice….”Buca i teloni…”
    ….ma Camila dice ….”devo giocare d’istinto….”
    …per le anime semplici significa “gioco a cazzo di cane”……ma quello è Cinà…
    …per Camila giocare d’istinto è Cinestetica….. (un idiota ha anche scritto che Camila ha un basso QI…gli consiglio: http://www.crescita-personale.it/linguaggio-del-corpo/949/intelligenza-corporeo-cinestetica/3946/a così quell’idiota capirà che lui non è neanche multiplo di 1)
    ….Camila non vuole pensare…così come non pensa Bollani quando fa i fuochi d’artificio sui tasti di un pianoforte…..a quella velocità non si pensa…. è cinestetica….
    …si è già pensato tanto in allenamento…..in campo si gioca…e si esegue “istintivamente” ciò che si è provato mille e mille volte……
    ….Camila in fondo ha detto… (ma questa è una mia interpretazione) che forse nelle ultime partite ha pensato troppo……se deve perdere giocando come vogliono gli altri allora tanto vale perdere giocando come vuole lei……oggi casualmente ha vinto…..
    …ma io purtroppo non ho visto la partita….
    spero di vederla con calma domani….
    ciao t.o.

    • hector by hector

      La grandezza di Camila risiede anche nel fatto che preferisce essere fraintesa a propria scelta che capita a scelta altrui.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ t.o.
      Come sempre leggerti è affascinante e spunto per numerose riflessioni. C’e’ una cosa, però, che mi ha incuriosito dalla prima volta che ti ho letto, se vuoi, sveleresti l’arcano legato all’uso dei tanti punti sospensivi ? Giusto x restare faceto, io provo a dare delle opzioni :
      Pausa riflessiva x te che scrivi
      Pausa riflessiva x noi che leggiamo
      Riposo x principio di crampi alla mano
      Creazione ad arte di suspence
      Ovviamente solo tu hai la risposta, io scherzosamente ( mi sono permesso, poiché in passato hai mostrato d’essere trombettiere di spirito, nonché della primissima ora e uno dei pochi ad avere avuto la fortuna d’incontrare Sergio ( padre ) e Camila ), ho fatto delle mie supposizioni, non necessariamente serie ancorché veritiere.
      🙂

      • by t.o.

        ….. i ……… (…tradotto…i puntini….)
        io in genere parlo…faccio conferenze…faccio riunioni….raramente scrivo.
        …io nel blog scrivo come parlo…salto dalla 1° alla 3° persona…metto incisi, note, aneddoti. Perlando mi è facile….alzare un tono, prendere una pausa, aumentare il ritmo. Tutte le armi che “L’arte della retorica” mi mette a disposizione…..
        ….ma quando scrivo?….come faccio a scrivere una “lingua parlata”….???
        …altri usano “faccine”….io uso ……. “”””””””” ((((((((((( ????? !!!!!!!! e tutto quello che mi può servire per dare “ritmo” e “coloriture” a ciò che intendo comunicare….
        ( in uno dei rari libri che ho scritto, visto che era rivolto ai giovani in età scolare scrivo in prima pagina… “Ragazzi, non usate la punteggiatura come la uso io, altrimenti la professoressa fa bene a mettervi 4 in italiano” )
        ciao T.

    • journasesto by journasesto

      È chiaro che la discesa a rete sia molto più funzionale al gioco di Camila rispetto alla smorzata. Le consente di accorciare lo scambio mantenendolo in velocità ed è per lei molto più familiare.
      Credo che sia veramente molto difficile per chi gioca con la sua velocità di palla e di braccio introdurre variazioni di ritmo così accentuate come le smorzate. Questa ragazza non rende mai felice nessuno: quando perde per ovvie ragioni, quando vince perché fa troppi errori.
      Io invece mi chiedo in quale match femminile su terra rossa e durato appena due set sia mai possibile vedere 46 vincenti…

    • enzo by enzo

      @t.o.
      E’ sempre piacevole leggerti.
      Sul come la Wta calcola gli errori non forzati hai perfettamente ragione.
      I 49 UE di ieri vanno in effetti così suddivisi ( me li sono segnati dopo avere rivisto la partita)
      – 8 df
      – 10 errori in risposta di rovescio ( quasi tutti forzati)
      – 6 errori in risposta di dritto ( forzati eccome)
      – 11 fuori in gran parte di poco (quindi sono forzati per cercare il punto)
      – 9 veramente gratuiti
      – 5 a rete ( di cui uno smash sul 4-2, 1° set e GP a campo libero)

      Da sottolineare il 74% di punti a rete ( 26/35) . E’ importante, mai l’ho vista a rete così spesso.
      ciao

    • by pariparo

      A me sembra che un non forzato sia semplicemente un errore non indotto dall’avversaria. Quindi se tu cerchi un vincente e la palla esce, è del tutto irrilevante se facevi punto o non facevi punto, perchè non è l’avversaria ad averti indotto a sbagliare. O restiamo ad un significato condiviso delle parole o possiamo dire di tutto, anche che una non fa errori non forzati perché forza sempre il colpo. Ma è quel che ha fatto l’avversaria che è rilevante a stabilire se il tuo erorre è forzato oppure no. Per lo stesso motivo si considerano i df non forzati, in questi casi è vero che se ti trovi davanti una risponde benissimo ti “forza” in qualche modo a prendere più rischi e a sbagliare e allo stesso modo una che ti risponde di tutto ti forza a cercare più vincenti, ma se ammettiamo questo criterio di valutazione la soggettività aumenta e quindi la aleatorietà dei numeri mi pare aumenterebbe, e con questo la loro possibilità di darci delle informazioni, per quanto limitate. La statistica perfetta la devono ancora inventare, ma mi sa che è una chimera.

  173. by SanTommaso

    A caldo c’era poco da dire, ora posso approfondire un po’ dopo aver rivisto Camila giocare e vincere, aver letto in giro per la rete qualche parere più autorevole del mio e le parole di Cami.

    Vincere dopo 5 sconfitte va bene in qualunque caso, che sia un doppio 60 o un 76 in rimonta al terzo con l’altra che fa 50 doppi falli (o 76-74 al terzo, visto che siamo a Parigi, cambia nulla). Partendo da questo presupposto, la vittoria odierna è anche più soddisfacente per vari aspetti:

    Camila ha vinto in due set essendo sempre avanti nel punteggio;
    quando c’è stato da chiudere ha chiuso senza tremare, sia quando ha breakkato nel primo set, sia quando ha servito nel secondo;
    pochissimi doppi falli “pesanti”, di quelli su palle break o in momenti particolarmente delicati;
    una marea di vincenti, veramente tanti tanti tanti pensando che si giocava su terra;
    tantissime discese a rete. Su erba a luglio penso saranno ancora di più;
    solita grande sicurezza dei propri mezzi e nelle proprie idee in conferenza stampa e nelle dichiarazioni: ha una sua idea, potrà rivelarsi giusta o sbagliata ma quella è, ed è un bene che sia una sua idea e non subisca un lavaggio del cervello da parte di pseudo tecnici se-l’allenassi-io…

    Anche alcuni dati negativi, ovviamente:
    molti errori, che però nel suo gioco ci stanno. Più che il diritto che cade a un centimetro dalla riga, per me i problemi sono gli smash affossati a rete o gli schiaffi sbagliati al volo. Lì è un problema non tecnico ma di pazienza, secondo me. Non è che Cami non sappia fare uno smash o colpire a rete, ma la fretta di chiudere il punto le fa spesso anticipare il colpo che risulta alla fine sbagliato;
    difficoltà nel confermare il break di vantaggio. In partite dove riuscirà a breakkare 2-3 volte invece di 4-5, rimanere avanti nel punteggio sarebbe fondamentale.

    La polemica sul “faccio il mio gioco” con i coach da divano che ho letto su livetennis, ad esempio, è tempo perso: prendessero loro figlia e la facessero diventare una giocatrice capace di adattarsi al tipo di gioco di 999 altre giocatrici. La verità è che ognuna ha un suo gioco e vince chi riesce ad imporlo. Camila oggi ce l’ha fatta, e il back della Malek è stato poco incisivo per questo motivo. Certo, contro le pallette alte e molli di altre giocatrici avrebbe avuto più tempo per giocare i suoi colpi, contro le bordate di Camila no. Camila ha imposto il suo gioco ed ha vinto. Non pensiate che, sotto ipoteticamente 3-0, la Muguruza proverà a cambiare gioco e fare solo smorzate o back di rovescio: continuerà a picchiare cercando di trovare 2-3 vincenti consecutivi per prendere fiducia. Lo fanno tutte (anche se qualcuno, con sprezzo del ridicolo, scrive che anche Serena e Sharapova giocano le palle corte. Gente che il tennis lo ha visto, forse, giocato alla playstation…)

    • by Roberto

      Carissimo Tommaso, quello che ha affermato che anche Serena e Maria giocano le palle corte quando è opportuno giocarle, sono io. Potevi tranquillamente nominarmi. Non credo che tale affermazione possa sembrare così ridicola come un grande intenditore quale tu sei, vuole far sembrare. Capisco che tu non possa concordare con la mia opinione e la rispetto, ma mi piacerebbe che fosse rispettata anche quella di un incompetente come me. Detto questo, chiudo subito la polemica e ritorno al tennis di Camila. Anzi al tennis in generale, per poi tornare al tennis di Camila. Il tennis è un gioco di situazione poichè, nel momento in cui si ha a che fare con un avversario, per batterlo, devi risolvere le innumerevoli situazioni che si vengono a creare durante la gara. Come si risolvono? Spesso con l’istinto (Camila docet), ma nella maggior parte dei casi, con le proprie capacità tecniche, fisiche e, guarda un po’, tattiche. Mi voglio soffermare su queste ultime, visto che quelle tecniche e fisiche sono molto sviluppate in Camila. Per capacità tattica non intendo la tattica generale che si decide di utilizzare prima dell’incontro. Quella, Camila, ce l’ha già ovvero il gioco aggressivo, sempre in pressione. Guai a toglierlo. Intendo la capacità tattica individuale, ossia la capacità di risolvere una situazione di gioco estemporanea, tramite un ragionamento. La famosa “testa” fa parte di tutto questo. Se riesci, oltre che a giocare d’istinto, anche a “leggere” ciò che sta accadendo durante l’incontro, significa che la “testa” sta funzionado bene perchè è concentrata. Allora, quando Camila costringe, grazie al “suo gioco”, la sua avversaria a stare tre metri fuori dal campo, perchè ogni tanto non usare la palla corta? Risolverebbe una situazione di gioco senza correre eccessivi rischi, mettendo in mostra un colpo altrettanto spettacolare e imprevedibile. Tommaso visto che lo hai affermato, che cosa vedi di ridicolo in questa mia analisi, motivami il perchè ciò che affermo è ridicolo. Ti sarei grato.

      PS. Dimenticavo la playstation non so nemmeno come è fatta…cercherò di rimediare magari con
      bella partita di tennis virtuale.

      • Sergio5912 by Sergio5912

        @ Tommaso
        Giusto x capire, ma trovi ricola l’affermazione ” anche Maria e Serena giocano le palle corte” :
        A) perché ritieni che le 2 citate tenniste, non usano tale colpo ( in questo caso sbagli, poiché non ricordo Serena, ma Masha sicuramente, ultimamente, l’ha usato in qualche occasione )
        B) perché ritieni in assoluto ridicolo usare tale colpo ( con buona pace delle tantissime giocatrici ( limitandoci al circuito femminili ) che invece ne fanno uso all’uopo, non avendolo imparato, in ogni caso, sicuramente alla Playstation
        C) perché, invece, a prescindere da ciò che fanno altre, Camila giammai dovrà usarlo ( nel caso perché poi ? )
        D) perché Camila ha il suo gioco è quello dovrà essere senza variazioni e/o eventuali aggiustamenti ( in tal caso a che cosa servirebbero la crescita tecnica e l’esperienza, come la carriera di tanti campioni ci ha insegnato )
        E) perché suggerire un colpo, una tattica, è lesa maestà ( perché questa è casa di Camila, siamo suoi ospiti, e ” criticare ” la padrona di casa è indice di maleducazione )
        F) perché chi sta sul divano non ha diritto d’esprimere/suggerire colpi e/o tattiche ( praticamente una pletora di cerebrolesi, buoni solo a guardare, ruttare… o peggio )
        G) perché si può fare ( cioè stare sul divano e dare suggerimenti ), ma solo se si è in possesso di abilitazione rilasciata dalla FIT, e non si è mai giocato alla Playstation
        H) perché possono farlo solo coloro che hanno calcato i campi da tennis, ovviamente ad esclusione dei principianti.
        Potrei continuare ancora, ma mi fermo, in quanto credo di aver fornito più di uno spunto di riflessione per una tua ” illuminante ” quanto ” agognata risposta.

        P.S. Io non ho affermato che Camila dovrebbe provare ad usare, ogni tanto, quando lo scambio lo suggerirebbe, una smorzata, ma lo penso ( credo come altri ), per cui, anche se la tua ironia non era indirizzata personalmente a me, mi sento comunque parte in causa
        P.S.P.S. Tempo fa ti lamentasti, a giusta ragione, per dell’espressioni usate da Atom, ritenute offensive. Mi chiedo se il tuo modo fastidiosamente saccente ed intollerante verso tutto ciò che non ti trova d’accordo non sia altrettanto offensivo quanto irritante.

        • Sergio5912 by Sergio5912

          Ho dimenticato il punto più importante, il mantra che viene ripetuto ad ogni occasione :
          I) l’allenatore è Sergio, quindi solo lui, assieme a Camila, stabilirà come, quando è perché usare una eventuale tattica e/o colpo diverso ( ti assicuro che comunque nessuno vuole metterne in discussione il ruolo, credimi )

        • by SanTommaso

          @sergio

          A: perché le due giocatrici usano quel colpo forse un paio di volte all’anno
          D: per i motivi che ho spiegato. Perché per inserire una “variazione” ci vogliono mesi, forse anni. Io sono più per il perfezionare quello che già di buono Camila sa fare. Ci sono giocatori e giocatrici che hanno vinto tornei importanti avendo nel proprio bagaglio solo servizio-diritto, non vedo che bisogno abbia un Cilic di aggiungere al proprio bagaglio il rovescio in back o la palla corta… ha vinto uno slam solo col servizio, non ci dormirà la notte pensando che non sa giocare una smorzata…

      • journasesto by journasesto

        Credo sia tutto giusto quello che scrivi. Mi sembra però che non contempli un aspetto: magari Camila non usa la palla corta perché è un colpo che non le riesce al livello degli altri, su cui non è sicura e che preferisce non giocare. È vero, nelle situazioni tattiche bisogna capire le difficoltà dell’avversaria e giocare di conseguenza. Ma utilizzando le armi che si hanno a disposizione. Se la palla corta non ce l’hai non la usi.
        Sul fatto poi che possa e debba allenarla non ci sono dubbi. Come hai evidenziato tu, Masha e Serena giocando su terra hanno imparato a usarla con profitto.
        A giudicare dagli allenamenti di Camila che ho visto a Roma ci sta provando anche lei. Ma con risultati non ancora del livello desiderato: con la preparazione atletica che hanno certe giocatrici basta giocarla un po’ più lunga la smorzata o con un rimbalzo un po’ più alto per trovarti in una situazione totalmente scoperta, in balia dell’avversario. Tieni conto che fino a non molto tempo fa Camila giocava quasi esclusivamente piatto, senza tagli. Ancora oggi quando tenta i back di rovescio si vede che non sono il suo pane. Se non hai un buon back di partenza è ancora più difficile sviluppare una smorzata efficace. Quindi personalmente non mi stupisco delle titubanze di Camila a usare questo colpo in partita.

        • Sergio5912 by Sergio5912

          @ journasesto

          Trovo la tua risposta, esaustiva, argomentata e coerente con le motivazioni addotte, pertanto ti ringrazio per la stessa. Voglio inoltre rimarcare, come tu non ti sia limitato a liquidare la faccenda, bollandola come ridicola, bensì hai provato ( riuscendoci ) a rendere edotti noi non iniziati ( vale a dire non assidui frequentatori di circoli tennistici ), del perché Camila non usa il colpo in oggetto durante i matches.
          Hai compreso che la questione posta da Roberto, era semplice curiosità ” tattica ” unita alla speranza di qualche variazione, compatibile con il suo gioco, e non un tentativo di sostituzione coach, o peggio destabilizzante.
          Il mio era un intervento polemico verso chi non perde occasione di ” ridicolizzare ” quelli che non sono allineati. Come vedi a risposta ( la tua ) adeguata e consona, rispondo con altrettanta cortesia e modi.
          Secondo il principio fisico, universalmente riconosciuto, di causa ed effetto

          • by SanTommaso

            @sergio

            io non provo a ridicolizzare i “non allineati” (che vuol dire, poi…), io critico le affermazioni che reputo senza senso. Quando scriverò “Camila dovrebbe essere allenata da Federer” o “Camila dovrebbe imparare a servire come la Errani”, se vorrai potrai toglierti lo sfizio di rispondere per le rime. Ma forse c’è un motivo se non scrivo certe cose: sono delle scemenze sesquipedali e me ne tengo alla larga.

            • Sergio5912 by Sergio5912

              @ Tommaso

              Siccome la polemica stavolta l’ho aperta io, x correttezza e coerenza, a questo punto, mi prendo la licenza di chiuderla qua.
              Non entro nel merito delle motivazioni, ma sottolineo che quando argomenti le tue tesi, si può non essere d’accordo, ma le stesse meritano cittadinanza e rispetto, come quelle di tutti, peraltro.
              Ecco, se mi posso permettere, personalmente, eviterei d’usare espressioni tipo ” scemenze e ridicolo ” forse a qualcuno potrebbero dare fastidio, e di aver un profilo un tantinello meno” austero e professorale. In fondo non era in discussione ciò che dicevi ( figurati x un paladino come me della libertà d’espressione, sarebbe un paradosso ), solo i modi e i toni che qualche volta usi. Ovviamente è solo un consiglio, e altrettanto ovviamente, libero di considerarlo o meno. Detto ciò, sul serio ritengo che si possa riprendere a parlare solo di Camila e di tennis, magari come auspicato da qualcuno, con un po’ più d’ironia e di leggerezza.
              A dimostrazione che non serbo rancore, ti auguro buon proseguimento di giornata

        • by SanTommaso

          @journa

          evviva, diciamo le stesse cose ma tu riesci a farlo con più lucidità

      • by SanTommaso

        @roberto, non ti ho nominato semplicemente perché non ricordavo che l’avessi scritto tu. Tra ubitennis, spaziotennis, livetennis, tennis forum e qualche altro sito suggerito dai motori di ricerca quando cerco informazioni su Camila leggo talmente tanti commenti che non ne ricordo l’autore. Non è una scusa, spero ti fiderai. E poi quando scrivo non vado a ricercare l’autore ma ne estrapolo il pensiero, così non mi si dice che ce l’ho sempre e solo con quel tale utente o con quell’altro. Se t.o. un giorno scrivesse una cosa che io reputassi una “stupidata”, lo direi.

        Ora ti rispondo: trovo ridicolo chiedere a Camila di inserire nel proprio bagaglio la palla corta. Anzi, per essere precisi, trovo ridicolo dire che Camila debba usare di tanto in tanto la palla corta. Perché tu questo dicevi. Allora, perché non chiederle di usare, di tanto in tanto quando viene scavalcata da un pallonetto, il tweener? Oppure perché non chiederle di rispondere ai servizi slice da sinistra di una mancina con il back di rovescio a una mano? Oppure perché non chiederle di non provare sempre a passare la giocatrice a rete ma giocare un lob? Sono tutti colpi (va beh, a parte il tweener) che una giocatrice nelle 100 del mondo dovrebbe saper giocare, su questo siamo d’accordo? Facciamo tra le 50, tanto Cami c’è dentro lo stesso. Il punto è che per giocare bene quei colpi (palle corte, lob, slice) bisogna provare 100, 10000, 10000000 di volte (avrai letto Agassi, credo). L’ho ripetuto tante volte, lo ripeto ancora: la vita non è un videogioco, non puoi “upgradare” a tuo piacimento alcuni aspetti e mantenere allo stesso livello gli altri, e diventare un superuomo (o supergiocatore). Camila è una giocatrice che attacca da fondo. Non rema, non gioca palle corte, non cambia quasi mai il ritmo. Non vuol dire che sia giusto, vuol dire che lei è quel tipo di giocatrice e per giocare come si deve una palla corta deve lasciare da parte 5 minuti al giorno di allenamento fisico, o sul servizio, o sulla risposta, o sul diritto in top.

        Ecco, per questo credo che sia una sciocchezza dire che Camila possa giocare ogni tanto una palla corta. O un colpo lo sai giocare, lo senti tuo, oppure non lo giochi, semplicemente, perché non lo senti tuo e preferisci fare quello che sai fare. Siccome Camila sa mettere pressione – e bene – da fondo, lei gioca così. In assoluto credo che comunque t.o. abbia risposto meglio di me nel post poco sopra…

        Spero di essere stato esauriente.

  174. by Cri_Stark

    Contentissimo che Camila sia riuscita a spezzare il digiuno di vittorie! era importantissimo vincere, specialmente in uno Slam.
    Peccato che ora si affrontino le mie due giocatrici preferite, oltre a Cami, apprezzo e seguo anche Garbine,ovviamente tiferò Cami, match apertissimo a mio avviso, due tra le giocatrici più aggressive del circuito, per gli amanti di questo gioco sarà una partita da non perdere!
    Forza Camila!

  175. Andy by Andy

    Oggi l’espressione di Cami era completamente diversa da quella di Roma, più sicura di se e piu concentrata

  176. doherty by doherty

    sentita intervista su supertennis..
    ma cami si ricorda delle partite che ha giocato ? 🙂
    ha detto che veniva da 2 sconfitte … 🙂

    • journasesto by journasesto

      Probabilmente non le piace che siano gli altri a ricordargliele…

      • doherty by doherty

        è cosi’ permalosa ? 🙂

        • journasesto by journasesto

          Ma sai, fai un’intervista a una giocatrice che ha appena vinto una partita dello Slam, che in fin dei conti non è qualcosa che siamo capaci di fare tutti e tutti i giorni, e la domanda che le fai non è sulla partita, sull’avversaria, sulle sensazioni che hai avuto, su come ti preparerai per la prossima, ma sulle sconfitte che hai appena avuto.
          Ma quella domanda potevi fargliela a Roma, per dire.
          Camila ha fatto molto bene a rispondere in quel modo e quella risposta, quasi di rimprovero al giornalista, per quanto fosse il mitico Spalluto, denota carattere e intelligenza. 😉

          • doherty by doherty

            d’accordo..
            pero’ non mi sembrava cosi’ grave chiederlo…
            mi fa’ sorridere che cami abbia detto 2 sconfitte…tutto qui

  177. doherty by doherty

    nonostante cami oggi abbia servito il 57.9 di prime ed abbia fatto il 27.5 di DF ed 33.7 di UE (pero’ 31.7 di W) è riuscita a vincere…
    c’è da chiedersi se gli stessi numeri contro un’avversaria piu’ forte possano dare lo stesso risultato…

    soglie :

    % prime > 58
    sopra 18W 9L (66.6)
    sotto 24W 27L (47.0)

    % DF < 20
    sotto 16W 7L (69.5)
    sopra 27W 28L (49.0)

    • Andy by Andy

      Certamente con avversarie più forti potrebbe abbassarsi il numero dei vincenti quindi se in numero dei non forzati dovesse rimanere lo stesso e quello dei forzati aumentare i risultati cambiano di certo, questo in teoria, poi Cami ci ha abituati al paese del’incontrario dove con atlete più forti fa più vincenti e meno errori 🙂

      • doherty by doherty

        il primo caso è quello della partita con jankovic a roma:tanti UE non compensati da un numero simile di W
        credo proprio che cami riuscira’ a vincere con regolarita’ solo quando diminuira’ in modo significativo gli UE

  178. robdes12 by robdes12

    notte a tutta la banda, e auguri di ulteriori giornate di brindisi. Domani compro lo champagne da mettere in frigo per un evento sperato. Abbracci a tutti e spgni d’oro per Cami.♥

  179. doherty by doherty

    “Non voglio fare il gioco delle avversarie, devo fare il mio gioco e, tante volte, anche quando stavo perdendo, sono riuscita progressivamente a mettere a segno un buon numero di vincenti”.

    questa dichiarazione di camila mi lascia un po’ perplesso…
    spesso e volentieri è successo che quando si è trovata sotto e si è interstardita col suo gioco la partita è scivolata via…
    ma credo lo sappia anche lei…

    • robdes12 by robdes12

      però possono essere solo dichiarazioni pretattica, tipo quelle di Serena alcuni anni fa quando rispondeva che fra le due avversarie che si sarebbero giocate il prossimo turno contro di lei non aveva preferenze. Per me lo staff le partite altrui se le guarda eccome. Però per dare impressione di granitica sicurezza avranno studiato questa risposta di routine. Tra l’altro non vedo perchè i giornalisti le rivolgano sempre questa domanda e quella sul piano b. E’ un anno che risponde sempre allo stesso modo……a questo punto meglio chiedere cosa farà nella giornata di riposo.

    • Andy by Andy

      Secondo me c’è una chiave di lettura in queste parole, lei credo che intenda che non vuole subire il gioco delle avversarie, per assurdo se l’avversaria ti fa una palla corta non è che non vai a prenderla perché il tuo gioco è da fondo quindi occhio ad interpretare quando dice che non bada al gioco dell’avversaria, la sua mentalità è non subire il gioco dell’avversaria che potrebbe portarla a giocare un tennis che non è suo, del resto una Camila completamente trasformata non sarebbe più Camila, il suo gioco l’ha portata a vincere fin qui, ci sono cose da perfezionare ma non che debba adattare il suo tennis a quello dell’avversaria, perchè poi non dovrebbe essere il contrario ? Cami dice non sono io che mi devo adattare al gioco delle altre, ma le altre che devono adattarsi al mio finché riesco ad imporlo.

      • doherty by doherty

        ma è la seconda parte che mi lascia perplesso :

        tante volte, anche quando stavo perdendo, sono riuscita progressivamente a mettere a segno un buon numero di vincenti”.

        insomma..a me non sembra che sia successo tante volte…nella maggior parte dei casi la partita(per non aver provato a cambiare tattica)è scappata via

  180. doherty by doherty

    non ho potuto vedere il match
    la cosa piu’ importante è la vittoria…in fondo contava solo quello..

    dai vostri commenti dagli highlights e dalle statistiche credo di aver capito che(correggetemi se sbaglio)
    *cami ha giocato a suo modo rischiando tanto
    *oggi rispetto ad altre volte è riuscita a fare un num di W simile agli UE anche grazie al fatto che probabilmente l’avversaria era meno forte del previsto ed ha vinto
    * continuano i problemi nei game di servizio ( subiti 4 break su 11 )
    *bene in risposta ( 6 break su 10)
    *il mio timore,come ho scritto da sempre,opinione condivisa anche da alcuni di voi,è che sia quasi impossibile vincere 7 match di fila rischiando cosi’ tanto
    *con muguruza ,visto che hanno un gioco simile,vincera’ chi fara’ meno errori,perchè di vincenti ne faranno tanti entrambe…comunque tra le tds era senz’altro peggio giocare contro una giocatrice meno potente ma piu’ regolare
    *fabius ha scritto che cami annulla la superficie..in parte forse è vero,ma lo puo’ fare di giorno,quando c’è poca umidita’ ed il campo e le palle sono piu’ veloci..la sera e/o con tempo brutto accade il contrario (non per niente a roma ha fatto fatica)

    vsmoooooooooooooos !!!!!! camila…

    • fabius by fabius

      Mi chiami in causa, e concordo sull’ultimo punto.
      Non per niente quando ho visto che oggi a Parigi splendeva un bel sole, non c’era vento ed il campo era ben riparato e ben esposto, ho anticipato che c’erano le condizioni ideali.
      E speriamo che si ripetano spesso.

  181. DonnaElvira by DonnaElvira

    Scusate…un piccolo help o.t.: qualcuno di voi riesce a vedere eurosportplayer sulla smart TV? Grazi e!!! Ci provo da tutto il pomeriggio…

    • Ace by Ace

      Sì, io.
      Funziona bene anche Skyonline sulla TV.
      Dovrebbe essere sufficiente connettersi con user e pwd.
      Io ho addirittura il cavo internet collegato alla tv.

    • fabius by fabius

      Sì, io lo vedo.
      Primo, accedi al Player su PC con le tue credenziali, poi nelle FAQ guarda le istruzioni (aiuto->Servizio->Accedere su Smart TV), e come vedi funziona solo con TV LG, Samsung e Panasonic.
      Se il tuo TV rientra ed è recente, dovresti avere già installata l’applicazione Eurosport, se no devi scaricarla dallo store del TV.
      Aprendola ti dirà che devi registrare il TV, vai col PC sul tuo account, nei “miei dispositivi” devi registrare il televisore. Può essere attivo un solo TV alla volta, mentre per i PC e gli smartphone se ne possono avere di più.
      Spero di averti aiutata.

      Staff, perdonate l’off-topic, io umile Leporello per Donna Elvira farei ben altro..

  182. Andy by Andy

    Resta un ammontare di non forzati decisamente alto anche se molto alto è il numero dei vincenti, speriamo la bilancia finisca per pendere di più verso i vincenti e sarà un gran bel passo avanti.

  183. DonnaElvira by DonnaElvira

    Brava Camila! Una bella vittoria, importante e convincente! Ho visto una Camila piu matura e concentrata, con lo sguardo meno rivolto alle “interferenze” esterne, molto più centrata su se stessa. Diminuire un po’ gli errori…ed e’ fatta! 🙂

  184. eulondon by eulondon

    Non ho trovato quella di Cami, ma solo quella di Garbine. Conferenza stampa.. E parla di Camila. 🙂 e del suo gioco… Explosive! https://asaptext.com/fft/media/rolandgarros2015/transcripts/garbine_muguruza_2015_05_24_15_18.pdf

  185. Andy by Andy

    se davvero Cami si sposta in avanti con i tempi di reazione che ha spakka tutto 🙂 🙂

  186. Andy by Andy

    maledizione non ho visto il match causa trasferta, quando lo vedo Camila perde e quando non lo vedo vince sempre 🙁 di straming su mobile non ne funzionava uno, comunqu anche se non ho potuto vedere il match sono al settimo cielo per Cami, ora la testa dell’iberica.

  187. by Net

    per chi non l’ha ancora vista

    http://www1.supertennis.tv/on-demand/video/32.html

    ci ha provato….ma troppo buono Spalluto per dirle che non erano solo 2….

    • robdes12 by robdes12

      evidentemente in una, secondo me quella con la Pironkova, lei non è scesa in campo. La teoria della sosia di r.b. sta prendendo corpo. Se Cami non ricorda il match vuol dire che l’ha giocato una fake che magari è una cugina di………………Taf?! Ecco spiegato il perchè del sei uno periodico, era un drone dell’insettaccio mandato lì apposta per gettare fango. Se lo piglio gli stacco le ali.
      😉

  188. r.b. by r.b.

    Oggi giornata super… Vincono Cami, Ana e Flavia…. Avanti così!… Purtroppo non è sempre domenica… 🙂

    • robdes12 by robdes12

      intendi che nessuna delle tre ha il match programmato per domenica prossima? Va be’ vuol dire che le vedremo di sabato, magari quel sabato lì!
      😉

      • r.b. by r.b.

        Certo, una finale a tre… 🙂

        • robdes12 by robdes12

          cioè ana e flavia in doppio contro la sola cami? si può fare, Flavia e Ana hanno rapporti amichevoli fra di loro. Scommetto che compreresti tutti i posti del centrale per vedertele da solo.
          😉

    • riccardo by riccardo

      è inutile sei un mito!!!

  189. robdes12 by robdes12

    una nota leggera: vi piacciono le due caricature da twitter? Se due così fascinose le riducono in questo modo che dovrò aspettarmi per la Navarro o la Makarova? Medusa vs Maga Magò.
    😉

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Tu le sforbiciate te le vai proprio a cercare 🙂

      • robdes12 by robdes12

        Io? Ma le hai viste in quei due obrobbri? Secondo me qui si rischia la citazione per danno d’immagine. Meno male che io non sono una tennista e per di più bella, altrimenti già era arrivata la lettera di risarcimento dai miei legali.
        😉

      • robdes12 by robdes12

        però oggi mi dispiace che tu abbia perso Del Potro versione bella ragazza bionda, I dritti parevano quelli del tandilense.

  190. eulondon by eulondon

    Mi piacerebbe da matti vedere un match Giorgi-Dodin! Botte da orbi.. 🙂

    • robdes12 by robdes12

      ti ricordi di quello con la koulichkova? Alla fine le botte se l’è prese solo lei. Il discorso è che sono potenti pure queste, ma finchè trovano chi non le obbliga a colpire costantemente debordate, A quel punto non hanno le risorse atletiche per reggere quei ritimi. Da ferme sono molto potenti, ma in movimento molto di meno.

    • robdes12 by robdes12

      niente match con l’oceanina, oggi ha perso con Nara.

  191. naide by naide

    Chi vince ha sempre ragione, anche se avrebbe potuto giocare un pochettino meglio. Mia modesta previsione …… 2° e 3° terzo turno tutto OK. Più avanti non riesco ha leggere nella sfera. Ciao tutti.
    Naide

    • Sergio5912 by Sergio5912

      Quindi abbiamo l’oracolo ( Avadar ) e la veggente ( Naide ), se riusciamo a reperire un/a cartomante e un/a astrologo/a, possiamo aprire una nuova rubrica : i pronostici del giorno 🙂 🙂 🙂
      Scherzi a parte, io x scaramanzia penso un turno alla volta, comunque se le Vs. previsoni dovessero rivelarsi esatte, un pensierino per un consulto potrei sempre farlo. 🙂 🙂
      Si ride e si scherza, poiché Camila ha vinto a dispetto dei gufi e delle cornacchie che abbondano sugli altri siti.

      • robdes12 by robdes12

        io invece sono disperato per oggi. hanno perso due francesi su due, e domani perderà pure una terza, indovina quale?
        😉 😉 😉

        • Sergio5912 by Sergio5912

          La Cornetta ???

          • robdes12 by robdes12

            mas ouì. Tu non hai l’impressione che oggi sia cambiato qualcosa? Che siano le discese a rete, così numerose che giusto dalla Navratilova ne ricordo di più, o un atteggiamento differente, stavolta bellicoso che prima non aveva, però che sia scattata finalmente la molla giusta? Anche nelle interviste che ho sentito da lei e da sergio (guardati quella video su federtennis se ancora non l’hai fatto) si vede una grande tranquilità, come se si stessero abituando al mondo del tennis e alle sue pressioni. Peccato che tu non abbia visto la partita, speriamo che qualcuno la metta online presto.

  192. gimusi by gimusi

    VAMOSSSSSSSSSS CAMIIIII….fa’ il tuo gioco e tutto verrà da sé 🙂

  193. Madoka by Madoka

    Pensieri sparsi

    1) Sono contento, contento, contento per questa vittoria, ma soprattutto sono contento per Camila.. Cami veniva da 5 sconfitte di fila ed non era un periodo facile, soprattutto a livello mentale, morale sotto i tacchi, sconfitte su sconfitte. E’ importantissimo essere ritornati alla vittoria. Fondamentale aver ritrovato la vittoria in un torneo dello slam.

    2) Per me non ha giocato nè più nè meno bene di come aveva giocato a Roma contro la Jankovic. Come a Roma era andata avanti 5-2, oggi è andata avanti 53, ha servito per il set -> si è fatta brekkare a dimostrazione che il momento è difficile soprattutto a livello mentale, sono andate 5 pari e servizio, palla break Malek…ed invece di fare doppio fallo l’ha salvata. Questo è lo sport del diavolo, un 15 cambia l’esito dell’intero match. Ennesima dimostrazione che nello sport del tennis non tutti i 15 sono uguali e non tutti possono essee giocati in modo ugale.

    3) La domanda che mi sono posto appena finita la partita è…giocando nel modo in cui ha giocato oggi ( ha costantemente preso rischi e linee per tutte la partita, tirando schiaffi al volo, colpi ad un coefficiente di esecuzione estremamente difficile, è possibile vincere al gioco del tennis ? E con vincere non intendo vincere una partita, ma vincerne 5, o 6 o 7 di fila, cioè vincere i tornei.

    4) Probabilmente la Camila che mi è piaciuta di più oggi sono stati gli ultimi 4 giochi del 2nod set, ha rallentato un po’ l’esecuzione dei colpi, ha usato di più il top spin ( dimostrando che sa usarlo se vuole ), ha rischiato di meno al servizio ed infatti ha tenuto i suoi servizi senza andare ai vantaggi. Non dico che debba giocare più piano, ma quando c’è un divario così evidente come oggi ( senza togliere nulla alla Malek. ) non c’è bisogno di giocare al 100% e rischiare solo le linee.

    5) Mi è piaciuto come ha gestito i continui back della Malek.

    6) Ora ce la giochiamo con la Muguruza, gli H2H sono favorevoli…considerando che al 2ndo turno ci toccava per forza una tds, direi che fra le 32 la Muguruza è una delle migliori per tipologia id avversaria.

    Forza Camila.

    • robdes12 by robdes12

      analisi esatta. Deve imparare a fare Serena, cioè usare contro avversarie meno forti di lei quel tanto di tennis in più per batterle, senza strafare. Probabilmente vincendo di più lo farà, adesso invece, con pochi successi nel calmiere mi pare abbia troppa voglia di dimostrare quello che sa fare, ma se comincia ad incamerare positività questa cosa verrà poi moderata. In fondo nei tornei dove va molto avanti non avviene così? Maggior rilassatezza e cinismo perchè sa che tutti hanno già capito di che stoffa tennistica è dotata. E’ solo ansia da….dimostrazione. Comunque se imparasse a giocare qualche lob difensivo non sarebbe male, è l’unica cosa che le manca per poter uscire indenne dalla maggior parte dei tentativi d’attacco delle avversarie. Poi con le sue gambe fulminee una volta riguadagnato il centro del campo per le altre sarebbero disastri.

    • Sergio5912 by Sergio5912

      @ Madoka

      Per curiosità, ti sei dato anche una risposta per il punto n* 3, o era una domanda retorica ?

      • Madoka by Madoka

        Era una domanda retorica :-/

        • robdes12 by robdes12

          e la risposta è un si o un no o un dipende? In teoria si potrebbe, ma andrebbe utilizzata la tattica estremista solo negli incontri di vertice, non con le numero 100 o 78. Ma come si fa a capire il potenziale di questa ragazza? Non è mica molto chiaro quali siano i suoi veri limiti di prestazione. Noi pensiamo sempre che il migloramento consista nel limitare gli errori, e se invece lei puntasse ad aumentare sempre di più i vincenti per partita? Oggi ne ha fatti davvero una marea, sommati agli errori, che per lo più erano vincenti sbaglaiti è stata nella situazione di poter chiudere almeno ottanta punti direttamente, e in due soli set. Sarà solo un’impressione, ma mi sa che la strada futura potrebbe essere quella, fare costantemente una 50 di unforced compensati però da almeno altrettanti vincenti, se non di più.

        • Sergio5912 by Sergio5912

          Peccato, perché secondo me e credo anche secondo molti, il salto di qualità passa proprio dalla soluzione del quesito da te posto.
          Faccio solo una riflessione, che vuole servire da spunto, non avendo sia chiaro la pretesa di essere risolutiva : le volte che Camila è riuscita ad alternare incontri tirati al massimo con altri giocati un po’ meno in spinta, è arrivata fino in fondo ( ultimo Katowice ad esempio ), per cui mi verrebbe da pensare che giocare 5/6 incontri a tutta, risulta essere oltremodo dispendioso sia dal punto di vista fisico che mentale. In questo momento, se proprio costretto, sarei portato a dare questa risposta.

          • robdes12 by robdes12

            anche io la penso così. Le grandi vincenti attuali adattano il livello del loro gioco a quello delle avversarie, per questo Serena, a parte il suo arsenale di colpi non indifferente, ha vinto così tanto e perso in fondo poche partite contro outsider (Flavia con lei non ha mai vinto, con tutte le altre invece si, ad esempio). Però se Camila ha livello di testa riesce a stare dietro i suoi furori agonistici anche la tattica del rischio totale potrebbe pagare. Io credo che un gioco così esasperato sia spesso vincente solo nelle fasi di condizione massima. Ma tanto tutto è vincolato alle partite che giocherà. PIù ne vincerà più acquisirà un bagaglio tattico a cui attingere nei vari alti e bassi della stagione. Non so Sergio, è un tennis diverso, a cui non siamo abituati, va a capire qual’è la formula giusta. Tutto quello che fa è così sperimentale che probabilmente lo metabolizzeremo fra un paio di anni.

          • Madoka by Madoka

            rispondo un po’ a tutti : per me la risposta è no. Oggi la halep è stata in difficoltà, non le funzionava il suo gioco…si è messa due metri dietro la linea di fondo ed ha iniziato a fare la pallettara ed ha portsto a casa la partitta, mercoledì per lei sarà un altro giorno, magari giocherà un 5% meglio…e basterà cosi contro le rodina, o le malek di turno…il suo miglior gioco le servirà per 2 o 3parite…dai quarti in poi.

            • robdes12 by robdes12

              purtroppo qui è il discorso della botte piena e moglie ubriaca: se gioca remando non è lei e chi la vede si sente come se avesse davanti un bellissimo dipinto che si è opacizzato improvvisamente, se rischia troppo facendo faville che si tramutano poi in polveri bagnate ci si sente come se fosse stata un’ingiustizia agli dei dello sport, con lei è sempre un bel dilemma. Magari una via di mezzo, un set al fulmicotone e uno da formichina? Comunque ammetto che è un bel rebus.

  194. Giacomino by Giacomino

    Vaaaiiii Cami !!!!!
    Si, io sono contento per la vittoria, è naturale. Ma ancora di più sentire dalle parole del papà che sta usando più colpi in top, più battute in slice e kick…..insomma sta migliorando, o almeno ci prova….. avanza il processo di maturazione.
    Poi, udite udite, lei stessa che dice “Quando sono riuscita ad essere più costante…..”.
    A me non serve altro, mi sa che farò una stombazzata fino a stasera.
    Ciao, forza Cami !!!!!

  195. robdes12 by robdes12

    mmm, Ana la vedo messa male, è più lenta sulle gambe della kvitova di questo inverno. Ovvio poi che sbagli tanti colpi, è spesso fuori posizione con le gambe.

  196. hector by hector

    Grande Camila, col suo tennis sempre sparato a mille e attacchi costanti ha scardinato il gioco della simpatica Tatjana scrivendo una nuova pagina nella storia del tennis moderno. Uniche pecche i soli otto doppi falli e i quarantanove gratuiti: la prossima volta Camila fanne almeno cinquanta, tanto non ti costano nulla, sono gratuiti per l’appunto….e ai giornalisti dico: basta con le domande sul piano B, la parola “piano” non si addice a Camila, usa solo “Forte”.

  197. pablox5452 by pablox5452

    Bene per questa vittoria secondo pronostico, che quindi avevo pronosticato 😀
    Checché se ne dica adesso le cose diventeranno più difficili, non avendo visto il match mi limito a constatare i dati statistiici, che vedono tantissimi non forzati (49) ma anche ben 46 vincenti, contro una avversaria che tutto sommato ha sbagliato poco (16) anche se ha fatto pochissimi vincenti (8) ma questo è ovvio visto che il gioco l’ha sempre comandato Camila.
    Ovviamente per battere Garbine Muguruza, che è più solida di Camila, ci vorrà di più. però mi pare che ci siano 2 precedenti favorevoli, per cui qualche chance di passare il turno esiste, diciamo qualcuna, non troppe.Vedo con piacere che Sergio dichiara che gioca di più il top spin (quindi si è adattata alla terra) e che provano altre soluzioni con la seconda di servizio, evidentemente io ed altri non avevamo le allucinazioni, e anche Sergio è ben cosciente che bisogna migliorare certi punti ed essere più realistici. che non vuol dire “non fare il proprio gioco” o “avere un piano B” (che nessuno ha realmente) vuol dire soltanto migliorarsi in continuazione.

    • robdes12 by robdes12

      Avendolo visto io invece penso che possano diventare più facili. Ha fatto tutto Camila ma stavolta vincendo, e in fondo anche facilmente, i giochi andavano via molto rapidamente e l’altra non ha potuto neanche abbozzare un gioco difensivo. Considerando che solo la Kvitova tira forte come lei, e non è meno fallosa a causa dell’alto margine di rischio del suo tennis, non credo che giocatrici d’attacco però con palla un po’ meno veloce e minor attitudine alla rete e più lente nel gioco di gambe possano spuntarla. Io ho una certa fiducia che il suo torneo se regge lo stress da gara durerà abbastanza. Se poi verrò smentito pazienza, ma oggi si è vista una giocatrice. E il piano b è apparso, come già a Katowice. Rallentare un po’, giocare con più margine di campo i suoi colpi. Infatti il secondo set meno parossistico ha avuto solo un gioco di esitazione, poi è filato liscio.

  198. riccardo by riccardo

    Va beh. ragazzi vi saluto tutti ; molto contento per questo secondo turno raggiunto. Adesso mi guardo la ivanovic 🙂
    Ci si sente nei prossimi giorni.

  199. fabius by fabius

    Questa volevo postala prima della partita di Camila, poi mi sono trattenuto temendo portasse sfiga. Ma ora è il momento.
    Sul sito WTA compare un servizio, con tanto di video, di Caroline Garcia che spiega le 5 cose fondamentali per giocare bene sulla terra, che sono:
    1. saper scivolare sulla terra
    2. servire largo
    3. fare drop shots
    4. avere pazienza
    5. dare topspin

    Lette queste massime di saggezza dette da Caroline, e Caroline è giocatrice di valore, e rapportate ai pregi ed, ahimè, ai limiti di Camila, mi erano cascate un pò le braccia: pazienza, drop shots, topspin, scivolare.. non sono nel vocabolario di Camila.

    Ed ogi che vedo? quella che ha dettato le tavole della legge sulla terra se ne va a casa a testa bassa, quella che della pazienza, del topspin e dei drop shot se ne frega va avanti!

    Che soddisfazione!
    Il fatto è che molti non hanno ancora capito che sulla terra si può giocare come sul cemento, e Camila fa questo.
    Riguardatevi il primo set di Camila contro Serena in Fed Cup: dove era la terra? Avrebbero entrambe giocato esattamente nello stesso modo su qualunque superficie.

    Bravo chi alla superficie si adatta, ancora più bravo chi la superficie la annulla.

  200. robdes12 by robdes12

    Ora inizia a giocare una Serba. Quale incontro maschile guarderà r.b. in questo caso?
    😉

  201. robdes12 by robdes12

    e due su due!!!!!!!!!!!! Stiamo facendo la nostra porca figura a Parigi.

  202. etberit by etberit

    Cassandra crossed (out)…
    Sì, lo so, forse la capiranno meno di due persone, e una sono io… che mi ero firmato Cassandra nell’altra news.
    Sono contento per il gioco che ha messo in campo, e scontento per quello che non ha messo,,, tipo qualche punto facile da chiudere con un controtempo o con palla corta, ma va benissimo, partita vinta e secondo turno in arrivo; ho speso bene i 7 € del Player 😉

  203. robdes12 by robdes12

    flavia 4 a 1, adesso vediamo, ma doveva chiudere in due set. Oggi con le italiane sono incontentabile.
    😉

  204. r.b. by r.b.

    E comunque io tutti questi errori mica li ho visti…. 🙂
    FORZA CAMI!

  205. riccardo by riccardo

    e la futura n. 1 del mondo carolina garcia fuori al primo turno ne vogliamo parlare???

    • r.b. by r.b.

      Questa è una bellissima notizia per me…. Speriamo che Ana ne approfitti….
      Su Cami dico solo: chi vince ha sempre ragione…
      ROSIKONI PENTITEVI!
      OGGI MALEK PER NOI
      STASERA MAALOX PER VOI! 🙂 🙂 🙂

      • riccardo by riccardo

        aiaiaiaiaiaaiaiaiai rischio cartellino rosso!!!!

      • hector by hector

        Diciamo che da oggi in Francia ci saranno due ricorrenze, il 14 luglio si festeggerà la presa della Bastiglia mentre il 24 maggio sarà ricordato come il giorno della presa della Pastiglia da parte dei detrattori di Camila.

    • eulondon by eulondon

      Brutta, bruttissima cosa la pressione. Amelie Mauresmo ne e’ l’ esempio piu’ lampante. ***

    • robdes12 by robdes12

      dalla futura numero uno del mondo vekic (fra i pronostici di murray e quello dei giornalisti mi domando chi sia il più assurdo)

  206. Sergio5912 by Sergio5912

    Per Avadar e Riccardo
    @ Avadar
    I tuoi pronostici stanno diventando sentenze, avanti così, se continua a portare bene ti nomineremo l’oracolo trombettiere, e questo diverrà……. l’antro d’avadar 🙂

    @ Riccardo
    Ti stimo e lo sai, tante cose ci accomunano, però ti prego, astieniti da fare pronostici, almeno fino a Wimbledon, grazie. 🙂

    P.S. In realtà avevo già postato qualcosa di simile nella precedente news, ma temendo che il msg. non sia arrivato…… ripetita juvant

  207. by Net

    Poco poco meglio….ma se oggi e’ bastato, va bene cosi.
    Ho notato che ha guardato meno verso il padre durante la partita.
    Mi sembra invece che abbia leggermente accennatto un paio di sorrisi verso l’altra tribuna prima della partira e durante un break.
    Pensiamo sl seconfo turno…

    • fabius by fabius

      Occhio di falco!
      Li ho visti anch’io, uno all’ingresso in campo, e mi ha dato una piacevolissima sensazione e fiducia nel prosieguo, poi confermata.

      Ma non facciamo i petttegoli.

  208. Sergio5912 by Sergio5912

    Signori x favore, non facciamo gli schizzinosi o quelli che….. si vabbè però si può fare di meglio, troppi gratuiti etc, etc.
    Venivamo da 3 uscite inopinate al 1T, pertanto godiamoci questa vittoria, che dovrebbe regalarle un pò di tranquillità in più, ed apprestiamoci con la solita ansia, ma con rinnovata fiducia, a goderci il 2T contro Garbine, con la speranza che il match sia dato in diretta da Eurosport, come sicuramente meriterebbe.

    • robdes12 by robdes12

      sai Sergio, tanti score di serena sono più o meno uguali, numero di vincenti leggermente sotto i gratuiti. Ovviamente se sono solo cinque o sei di meno si vince, anche perchè vuol dire che l’avversaria non riesce a giocare contro di te, e se non fai valanghe di scemenze chiaramente vinci. E’ in giocatrici alla Errani che la percentuale degli unforced deve essere per lo meno pari ai vincenti, o significa che son dolori.

    • robdes12 by robdes12

      però un sei uno sei due stile linz con Petko ogni tanto potrebbe regalarceli. Sai quanto mi fa spendere di sigarette sta ragazza?
      😉

  209. petaluma by petaluma

    Non ho visto la partita, e se è utile non vedrò nemmeno la prossima….
    Sono felice che le eliminazioni al 1° turno si siano interrotte, ma che su 66 punti della Maria ben 49 siano regali, questo proprio bene non va.
    Comunque…… andiamooooooo !!!!!!

  210. enzo by enzo

    Brava CAMI, vittoria importante per il morale !!!
    Primo set un po’ sofferto , ma quello smash sul 4-2 e GP , se in campo, ti avrebbe consentito di vincere più facilmente.
    Secondo set buono e concluso con autorità.
    Però 8 df contro Tatjana sono troppi. Ma perchè forzare la seconda a 160Kmh con una che stava 1 metro oltre la linea di fondo? Non giocavi contro Serena!
    I tuoi vincenti sono sempre spettacolari (46), ma 49 UE sono troppi sempre considerando l’avversaria . Almeno una decina gli errori incredibili.
    Brava in risposta, con 53% di W e 14 BP procurati di cui 6 convertiti .

    Con Muguruza che oggi ha vinto facendo 4 aces, no df , 91% di w con la 1a , 85% di W con la 2a,
    22 vincenti , 11 UE e senza subire break , dovrai essere molto più solida, servire meglio e sbagliare meno.
    Con lei hai un 2 su 2 di W . Il proverbio dice…
    Vai Camiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  211. by FabrizioF

    Una vittoria è sempre una vittoria. Non ho visto la partita, posso solo analizzare lo score. Qualche servizio perso di troppo però è tornata a vincere, può aver superato la paura di vincere. La Camila dell’anno scorso contro la Muguruza poteva giocarsela, anzi vincerla. Ma questa Camila non credo. Comunque speriamo dai….

  212. r.b. by r.b.

    Vero, ero in giro e per ragioni difficili da spiegare potevo guardare solo Eurosport 1 e 2 così ho visto Federer e visto che ha portato bene… 🙂

  213. fabius by fabius

    A beneficio di chi non ha avuto la fortuna di vedere il match in diretta, e per tacitare calunnie ingiuriose e mendaci, riposto qui le foto di Camila festeggiata dopo la vittoria mentre firma autografi ai ragazzi festanti.
    (Come un mammalucco le ho postate prima nella veccchia news..)

    http://www.fotos-hochladen.net/view/clipboard01j8rwsm2zte.jpg
    http://www.fotos-hochladen.net/view/clipboard022hxdzkic19.jpg
    http://www.fotos-hochladen.net/view/clipboard03yvi7be0tk2.jpg
    http://www.fotos-hochladen.net/view/clipboard04woea026bxq.jpg
    http://www.fotos-hochladen.net/view/clipboard05e697015dly.jpg
    http://www.fotos-hochladen.net/view/clipboard06msiuwr35p4.jpg

  214. journasesto by journasesto

    Grande Cami! È ora all’assalto di Garbine!

  215. ghezzo63 by ghezzo63

    BRAVA CAMI ! vittoria importante che da fiducia !

  216. by Roberto

    Oggi è andato tutto bene. Vittoria netta contro una nettamente inferiore e quindi fare una critica negativa al suo gioco, non mi pare opportuno. Tuttavia una cosa la voglio dire: ma perchè contro una che gioca tre metri dietro la linea di fondo, invece di andare sempre a rischiare a tirare vicino alle righe, non utilizza le palle corte? Lo fa Serena, lo fa Maria, non vedo come non le possa fare lei, specie su terra.

    • fabius by fabius

      E’ solo la mancanza di serenità e fiducia in se stessa che le riduce la lucidità di fare scelte più oculate.
      Se e quando sarà più tranquilla, meno in ansia, farà automaticamente le scelte giuste.
      Teniamo conto che anche noi siamo ansiosi, e forse le trasmettiamo questa tensione.

  217. eulondon by eulondon

    Grande Cami!!! In barba a chi diceva che Mamma Maria aveva il gioco per metterti in difficolta’!!! (Me compreso). Quello che ho visto io e’ che se c’ e’ qualcosa o qualcuno che puo’ metterti in difficolta’, come se avessimo bisogno di conferme, sei tu stessa. Bel match. Errori ( anche a porta vuota) tanti.. Ma vincenti che ripagano alla grande!!! Quanti cavolo ne ha fatti!!!!!!!!!

    • Sephir by Sephir

      lo ha tutt’ora il gioco per metterla in difficoltà…solo che Camila ha bypassato questo fattore sparando tutto alla massima potenza non facendola proprio giocare. Non sembrava neppure terra la superficie ma indoor veloce a momenti xD
      Oggi è andata bene ma questo tipo di gioco è palese che non la porterà avanti nel lungo periodo. Serve qualcosa di più solido del solito o la va o la spacca. Solo con il suo talento di attacco potrebbe già stare nelle prime 10 se avesse un gioco più solido.

      • eulondon by eulondon

        Esatto e questo e’ quello che intendevo dire. Il gioco della Maria e’ di quelli che possono dar fastidio: l’ unica soluzione era non permetterglielo di fare. E come? Facendo il suo, con pressione continua ed asfissiante. Camila e’ questa e questo e’ il suo gioco. La solidita’ credo non sara’ mai il suo forte. Se sta bene fisicamente e soprattutto mentalmente puo’ avere una parvenza di solidita’, nel senso che il suo gioco in linea generale funziona e il saldo vincenti/errori le consente comunque di portare a casa il match. Certo sarebbe bello fare 46 vincenti e solo 20 errori, ma a quel punto avremmo Serena e non Camila. A me piace cosi’, ma ok io sono un caso a parte e ” godo” anche della adrenalina che procurano i suoi errori. Fa parte di quella filosofia di gioco che mi ha conquistato e che fa di Camila la ragione per cui sono qui a scrivere. 🙂

  218. riccardo by riccardo

    te gusta muguruza giorgi – vero furbacchione??? 🙂

  219. avadar by avadar

    Certo che Cami è unica: primo match vinto sulla terra a Parigi!
    Deve averlo fatto apposta a perdere al 1T a Praga, Madrid e Roma 🙂
    E ora che ha cominciato…….

Leave a Reply