Niente da fare per Camila, che chiude a un passo dalla vittoria, comunque dopo una bellissima partita durata 3 ore e 11 minuti, il torneo International di Katowice in Polonia, perdendo per 6-7 7-5 5-7 da Alizé Cornet, dopo non aver sfruttato un match point sul 5-4 del terzo set. Con questo risultato Camila sarà comunque lunedì al numero 54 del ranking WTA, suo best ranking.

Primo set 6-7: la partita inizia con tre break, e la Cornet che si riporta in parità togliendo nuovamente il servizio a Camila. Sul 4-5, Camila riesce ad annullare due set point e, dopo non aver sfruttato una palla break nel gioco successivo, ne annulla una terza sul 5-6. Si va al tie break, dove la francese chiude per 7-3.
Secondo set 6-7 7-5: Camila parte sul 40-0 al servizio, ma subisce poi il ritorno della Cornet, che vince quel game e riesce a brekkare Camila anche nel successivo turno di battuta. Sullo 0-3 però Camila reagisce e riesce a strappare il servizio alla francese, riuscendoci anche, e a zero, sul 4-5 e sul 6-5, portandosi a casa il set.
Terzo set 6-7 7-5 5-7: i primi 7 game hanno la stessa sequenza del set precedente, ma sul 3-4 Camila riesce a brekkare l’avversaria, e sul 4-5 ha anche un match point per chiudere il torneo. Ma la francese reagisce e nel game successivo strappa il servizio, chiudendo poi con il proprio servizio.

Camila tornerà in campo nel prossimo weekend per il match di Fed Cup contro la Repubblica Ceca.

Ecco il tabellino del match:

20140413_cornet

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Camila esce con la Ostapenko al terzo turno di Wimbledon. Ora sarà n.2 d’Italia
    Camila esce con la Ostapenko al terzo turno di Wimbledon. Ora sarà n.2 d’Italia
  • Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet
    Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet
  • Camila costretta al ritiro a Birmingham, aggiornamenti su Wimbledon
    Camila costretta al ritiro a Birmingham, aggiornamenti su Wimbledon
  • WTA Birmingham, Camila ai quarti: battuta anche la Svitolina!
    WTA Birmingham, Camila ai quarti: battuta anche la Svitolina!

97 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by gigi

    Camila ha giocato molto bene a Katowice,ha fatto vedere tante bellissime giocate.
    Anch’io credo che Camila deve partecipare a degli International,ma solo se si scelgono i tornei adeguati per lei.In generale,sono rimasto anche molto soddisfatto della programmazione scelta per lei da Marzo(momento in cui ho ricominciato a seguire il tennis) a Maggio(non ho sbirciato oltre con particolare attenzione).
    Katowice è stata una scelta molto azzeccata,per più aspetti,tra cui anche la qualità delle partecipanti(ovviamente era un International…).
    Quello che riporto di seguito non so se sia giusto,e lo scrivo contro voglia,dispiaciuto di farlo.
    Indipendentemente dal risultato della finale di ieri,per quanto ho già riportato sopra,spero che Camila in non auspicabili momenti del suo futuro tennistico in cui si dovesse vedere in difficoltà col suo gioco,sappia avere maggiore carattere,maggiore freddezza,e non sprecare eccessivi colpi.
    Ad esempio ieri,in momenti di comprensibile scarsa lucidità,perchè la Cornet si difendeva bene,ha cercato in più di una circostanza dei colpi millimetrici,lì dove non ce ne era affatto bisogno,con la tennista francese battuta o in improbabile recupero.
    Ovvio che a me piace il gioco e temperamento da tennista d’attacco di Camila.
    Non credo che vi siano molte tenniste che possono permettersi il lusso di sfidare Camila sul suo stesso “terreno”,sul gioco d’attacco,quando Camila è in forma e gioca al meglio.
    Per le rimanenti,se lei sarà sempre ben motivata,tonica d’umore e concentrata,credo che poche possono darle del grosso filo da torcere,e la Cornet fino ad ora è stata una di queste,ma non è detto che lo sarà sempre,che si troverà ancora un Camila che le farà qualche regalino di troppo.
    Grazie Camila.

  2. Giovaneale by Giovaneale

    Cosa aggiungere a tutto quello che avete scritto?
    Cami ci ha regalato una settimana splendida,ha raggiunto in un sol colpo e per la prima volta in carriera i quarti,la semifinale e la finale in un torneo wta.
    Ha giocato magnificamente e il suo modo educato,composto e modesto ha conquistato anche il pubblico polacco che già dalla semifinale era tutto per lei..cosa chiedere di più?
    Della finale avete detto tutto,un vero peccato essersi fermata ad un punto da un titolo che sarebbe stato clamoroso..forse noi siamo troppo tifosi e ci crediamo sempre ma battere Vinci,Suarez Navarro e reagire sotto nel punteggio in finale e trascinare un’ottima ma odiosa Cornet al terzo non è da tutti anzi..Camila è speciale oltre che fortissima.
    Ieri ho visto il terzo set in streaming insieme ad un mio amico,non un grande intenditore di tennis,ma ero curioso di avere un parere su Cami anche da lui.
    A metà terzo set ha iniziato a chiedermi perche Cami non continuasse a spostare l’avversaria come faceva prima,perchè non la facesse correre da una parte all’altra.
    Erano passate quasi tre ore dall’inizio della partita ed ho dato la colpa alla stanchezza ma il gioco più corto e centrale dei tre/quattro game del terzo set non è quello di Cami,non mi sembrava neanche lei (anche se ha “palleggiato” alla grande anche in quei pochi game giocati lasciando quasi l’iniziativa alla Cornet.
    Credo che,per Cami,ci siano le condizioni ideali per far dimenticare la delusione tuffandosi nella Fed Cup.
    Spero di vederla protagonista in singolare sabato prossimo,sicuro che darà del filo da torcere alla Kvitova&co.
    Forza Cami e brava brava brava!!!!!!

  3. by claudio

    E’ sempre un piacere poterla ammirare in campo, sia se vinca (come tutti noi ci auguriamo), sia se perda, e poter condivivere con voi fans le impagabili emozioni che trasmetteno i suoi colpi e il suo atteggiamento. Brava Camila, complimenti!

  4. by David_Perry

    Camila ieri hai disputato un grande match hai fatto dei punti da brividi !!!!! Continua cosi e il primo titolo WTA arriverà presto !!!!!

  5. Yauri by Yauri

    Ciao Camila, ti ringrazio ancora per tutte le emozioni che ci fai provare. È un piacere vederti giocare! In questi mesi hai fatto grandi progressi e il tuo livello si sta rapidamente avvicinando a quello delle migliori giocatrici del mondo. Avevo previsto che entro fine mese avresti raggiunto i mille punti in classifica e tu li hai superati con 2 tornei di anticipo; evidentemente l’anticipo fa parte del tuo DNA. 😉 Oggi hai giocato una delle tue migliori partite, hai recuperato 2 volte da 0-3 con doppio break e sei arrivata a un punto dal vincere il torneo, li probabilmente hai avuto un po’ troppa fretta ma questa “vittoria mancata” può soltanto aiutarti a crescere. La tua avversaria ha giocato un match fantastico per ributtare dall’altra parte tutte le palle che le tiravo e molto spesso faceva fatica a venirne fuori. Adesso ti aspetta la Fed Cup, in bocca al lupo Camila e grazie ancora!

  6. by cristian666

    Ho visto la partita in streaming su tennis.tv. Non mi emozionavo cosí per una partita di tennis dai tempi di Andre Agassi di cui ero un grande tifoso. Grazie di esistere Camila!!!!! Orgoglioso di essere un tuo fan!!!!
    Hai giocato un match pazzesco…non ti ho mai visto giocare così solida in tutti i fondamentali. Però che partita che ha fatto la Cornet….in difesa ha preso di tutto, ha dimostrato un carattere di ferro e ha giocato dei punti incredibili. Non ho mai visto giocare la Cornet ad un livello così alto, penso che ieri avrebbe battuto anche la Williams…davvero brava. Ma Camila nonostante fosse alla sua prima finale non ha mai tremato, ha combattuto come un leone anche nei momenti più difficili, davvero mi ha commosso….
    Non saprei davvero su cosa recriminare perché ha fatto di tutto per vincere, ha servito benissimo, quando ha potuto è venuta a prendersi i punti a rete, ha risposto bene, ha fatto tanti vincenti…ma la Cornet ieri era davvero “indiavolata”, una combattente nata, anche un po’ fortunata negli ultimi decisivi punti. Forza Camila, passata la rabbia si ricomincia, in questa settimana ho visto dei progressi enormi, la strada è quella giusta.

  7. by Andrew

    If you ever get a chance to read this post, Camila!
    Please don’t let the loss today take anything away from what you have shown on the court this past week, including today! You should feel proud. 🙂 We fans are all incredibly proud, and we couldn’t ask for more. I don’t think of today’s match as the end because I believe it was only the first of many title matches you will play! It is always a privilege watching you play and develop into a great player and sportswoman.

  8. by SanTommaso

    Pugnette: secondo non so bene quale regola matematica Camila sarebbe dovuta quasi certissimamente essere alla posizione 58 in classifica dopo Oeiras. E questo nella migliore delle ipotesi, c’era anche il rischio di vederla a ridosso delle 70, precisamente alla 68!
    Fatti: Camila è 54 del mondo e a “dopo Oeiras” manca ancora… Oeiras (e speriamo sempre nella WC di Stoccarda per la finalista del torneo europeo della settimana prima, impossibilitata a giocare le quali perché convocata a salvare la Patria in FED)

    Pugnette: se tira tutte le seconde continuerà a fare doppi falli e partire da 0-30. Perché tira tutto? Meglio mettere di là uno straccetto bagnato che non fa accendere neanche il tabellone della velocità del servizio, ma vuoi mettere la soddisfazione di non fare doppi falli?
    Fatti: la seconda di Camila resta una delle più veloci del circuito, in 5 partite ha fatto 13 df e, statistiche del lunedì 14/4 pubblicate sul sito della WTA, indovinate chi c’è in testa alla classifica dei punti fatti sulla seconda??? Serenaaaaa Williaaaaaa… ah no, scusate, lei è seconda. Chi c’è prima? CAMILA GIORGI! 50.3% di punti vinti con la seconda. Degli straccetti bagnati neanche l’ombra nelle prime dieci.

    Pugnette: Camila parte sempre da 0-30, regala un sacco di punti e un sacco di games con quel servizio matto. Che pensi di più a metterle in campo… tipo quella Sara Errani lì, che vedo primissima nelle classifiche di “prime palle in campo”, con il 79.7%, seguita dalla Suarez Navarro con il 74.9%… Suarez Navarro… Suarez Navarro… bah, mi suona un campanellino ma non ricordo bene il motivo…
    Fatti: dall’ultimo torneo ricordo un ace a 194 km/h. Manco sommando prime e seconde di certe colleghe… Sì ma quello è un caso, alla lunga sicuramente verrà fuori che perde un sacco di games… Ebbene, all’ottava posizione nella classifica dei games vinti al servizio, con una conversione del 71.3% (0.1% in meno di Pennetta e 0.1% in più di JJ) c’è… CAMILA GIORGI amici ascoltatooooooriii!!!

    Pugnette: bisogna giocare gli International! Gli International, santo il cielo, ve lo dico io che mi sono scelto un nickname importante! Vedete cosa succede una volta che mi danno retta? Nessun titolo in bacheca, 4 vittorie nello score, 180 punti, 21.400 dollari e una bella incazzatura pur sapendo di aver disputato un grande torneo.
    Fatti: Premier Mandatory di IW, praticamente il quinto o sesto torneo per importanza al MONDO. Risultato di Camila: nessun titolo in bacheca, 5 vittorie nello score tra cui Sharapova, 150 punti, 52.000 (CINQUANTA DUE MILA) dollari e la certezza di aver disputato un grande torneo.

    Amen, fratelli, lucidata agli ottoni e trombette pronte, c’è da portare in finale l’Italtennis rosa!

  9. zio gio by zio gio

    Ragazzi sn appena tornato da Montecarlo. Fino alle 15 tt bene,poi nn ho resistito e.ho iniziato a contattare gente in Italia per tenermi aggiornato sullo score(spendendo un bel po’). Nn ci crederete,ma in tt il viaggio di ritorno,ho sofferto tantissimo pensando al match point. Nn ho ancora avuto modo di vedere la partita,ma ho letto di tutto.
    a mente più fredda,penso che la finale sia stata una fase naturale dalla quale passare,vincendo o perdendo. Da questo passaggio,ne inizieranno inevitabilmente degli altri,molto più automatici e facili. La finale era un traguardo,una volta raggiunto Camila,potrà finalmente provare a scendere in campo scevra da pensieri. Il suo braccio andrà ancora di più e con esso la sua mente. La finale rappresentava,probabilmente,un blocco,un obiettivo così forte,ma a tratti tanto distante. La sconfitta di oggi la segnerà nell’animo,la farà ulteriormente maturare. Avrà pianti,urlato,ma da domani una nuova avventura. Una nuova vita tennistica,una nuova ragazza maturata e finalmente pienamente consapevole dei propri mezzi. Voglio pensarla così. Sento di volerle bene. Non so come spiegarlo.
    una news: pennetta oggi era a Montecarlo: amoreggiava cn Fabio…ma nn doveva curarsi il polso? Lasciamo stare

  10. pablox5452 by pablox5452

    ecco il video seppure incompleto del match
    https://www.youtube.com/watch?v=kzr_FaExNNQ
    credo sia in polacco e parte all’incirca dalla parte finale del primo set,

  11. by SanTommaso

    Il game dopo il match point… quello che poi le è costato la parita… prima o poi arriverà online la replica del match (grazie myskyhd…) e potremo rivedercelo insieme ma io credo di aver trovato il “colpevole”: il punto più bello che io abbia mai visto giocare a Camila, vinto per di più, può esserle costato il match. Ve lo ricordate? Sicuramente sì: quasi 30 scambi, quasi 20 a “pallate” da fondo, poi palla corta della Cornet, Cami ci arriva. Pallonetto allora: Cami ci arriva. Subito altra palla corta: controsmorzata di Camila, 15-15 e standing ovation. Poi, lngua in terra e ciao ciao game. Peccato.

    • TEUS by TEUS

      Quel punto è la sintesi della sua preparazione fisica che definire spaventosa sembra riduttivo.

    • gimusi by gimusi

      punto incredibile…e dopo quello scambio Cami aveva una smorfia di stanchezza che le ho visto poche volte…può darsi che abbia contato anche questo

  12. by Cristian

    Trombettieri, avete già prenotato il volo per Ostrava?? non fate gli inconsistenti anche voi, ci aspetta una dura trasferta! 😀

  13. eulondon by eulondon

    Non vedo l’ ora di riprovare le emozioni che solo un match di Camila Giorgi sa dare!!! Quella di oggi e’ una delle partite di tennis piu’ emozionanti che ho mai visto. ADRENALINA PURA!!! Grazie Camila!

    • gimusi by gimusi

      io sono distrutto…le partite di ieri e soprattutto quella di oggi mi hanno sfiancato…ma ne è valsa la pena…ora ricarichiamo le pile per il prossimo fine settimana…l’idea di poter ammirare la bimba così spesso è esaltante…non mo stancherei mai 🙂

      • eulondon by eulondon

        🙂 comunque la pagina facebook di cami e’ piena zeppa di complimenti! Come noi la pensano in tanti… 🙂

        • TEUS by TEUS

          Perché in tanti capiscono che la ragazza ha ancora tanti margini di miglioramento.

  14. by Quinto

    Non serve commentare una partita persa per un punto. C’è solo da dire BRAVA a Camila che sta confermando i suoi progressi. Le sconfitte, anche dolorose, fanno parte del percorso che porta al successo. Seconda sconfitta sanguinosa con la Cornet? Segnatela sul taccuino, per quando la affronterai in finale al Roland Garros e la batterai davanti a tutta la Francia! Ti ha rovinato una domenica? Tu le rovinerai la vita…… Tutti i grandi campioni hanno, nei ricordi, sconfitte tremende, magari finali di Slam perse dopo essere stati a un passo dal trionfo. Smaltire la rabbia, mettere un po’ di distanza distraendosi un attimo, e poi tornare a crescere. Il livello raggiunto è già molto alto, ma c’è ancora molto margine di miglioramento in certi aspetti e serve lavoro di qualità.
    Non mi aspetto nulla fino a Oeiras, qualunque cosa venga è guadagnata. BRAVA Camila, stai tranquilla, va bene così. Ti aspetto a Roma…..

    • gimusi by gimusi

      è stata lì ad un soffio la vittoria…bastava un niente…ma è andata così…pazienza…tra qualche tempo tutto questo diventerà un dettaglio..e sono certo che già domani o al massimo dopo domani Cami non ci penserà più

  15. hector by hector

    Ci sono solo sette giocatrici piu’ giovani di Camila che la precedono in classifica, piu’ una nata il suo stesso giorno ed una un giorno prima. Camila e’ gia’ nella top ten delle piu’ giovani.

    • by Cristian

      con la metà dei tornei delle altre 😉

    • gimusi by gimusi

      con la recente crescita si è portata ampiamente entro il gruppo delle migliori giovani…senza dubbio..ne ha combinate troppe di recente e sta crescendo…è un tsunami che travolgerà il tennis mondiale 🙂

  16. Madoka by Madoka

    Camila : sono orgoglioso di te. Sono orgoglioso del tennis che giochi. Sono orgoglioso di come ti comporti in campo.

    Camila è solo l’inizio. Giocherai altre finali, in tornei più importanti e non sempre dall’altra parte ci sarà questa Cornet.

    Grazie per le emozioni che mi hai regalato in questa splendida settimana.

    • gimusi by gimusi

      siamo tutti orgogliosi come te di lei…è davvero una grande persona 🙂

  17. by Stefano

    … e alla fine le francesi sbancano tutto!!!

    Sentimenti contrastanti per questo pomeriggio: da una parte la delusionissima per la mancata vittoria di Camila del suo primo titolo, ma anche la felicità per la vittoria del primo titolo di Caroline Garcia!
    Di Cami ho poca voglia di commentare: è stata ad un punto dal match, ma una rispostaccia che forse poteva giocare meglio (come probabilmente le aveva chiesto Sergio dagli spalti) le ha precluso questa sua prima vittoria WTA.
    Certo, di fronte c’era una Cornet con due gambe pazzesche, che si fiondava come una gazzella su ogni missile di Cami: non so, attualmente, quante giocatrici ci siano in circolazione con una tale velocità di gambe … e che siano pure in grado di tenere questo ritmo per 3 ore abbondanti senza palesare il minimo calo!!!
    Sinceramente non me l’aspettavo una Cornet così tanto in forma (comunque la Radwanska non si batte mai per caso!).
    La “bimba” oggi ha fatto vedere buone cose, ma si sono visti anche due limiti che ancora non è riuscita a colmare:
    I) quando trova una giocatrice solida e veloce di gambe, che le fa rigiocare il punto 4 o 5 volte, il gioco di Cami perde di incisività, finendo con il sbagliare più del dovuto;
    II) quando fallisce un break point (o in questo caso un match point), quasi sempre finisce con l’accusare il colpo perdendo nettamente il suo successivo game di servizio a causa di errori stupidi e banali provocati dalla foga di “vendicarsi” dell’occasione mancata (ottenendo però il risultato esattamente opposto).
    Il tifo penso fosse totalmente dalla sua parte, visto che il punto della Nostra era quasi sempre accompagnato dall’ovazione del pubblico, mentre quando era la francesina a vincere lo scambio … si sentiva solamente il suo “allez” (alla fine ha provato pure ad incitare il pubblico che dopo la sua vittoria era rimasto quasi completamente ammutolito … evidentemente si aspettavano un altro epilogo).
    “Caromilla” Garcia, invece, ha giocato benissimo oggi (come del resto ha fatto anche per tutta la settimana).
    Non ha vinto soltanto il singolare, ma pure la finale del doppio!!!
    Quando io tempo fa citai il suo nome tra quelli da tenere d’occhio (e lo feci proprio in questo blog), molti dei commentatori di allora (tra cui qualcuno anche di quelli “esiliati”), dissero che dopo il famoso match del Roland Garros giocato contro la Sharapova, questa ragazza non aveva più concluso un tubo, e che era ben lontana dall’essere una futura campionessa.
    Io, che invece di perdermi soltanto sui freddi numeretti dei risultati (che riguardano il passato) guardo anche come una giocatrice gioca e come è “strutturata” fisicamente, dissi che se ci credeva e se avesse continuato a lavorare sodo, i risultati prima o poi sarebbero arrivati.
    Ebbene, oggigiorno, Bouchard, Stephens, Keys, Robson … tutte giocatrici decantate come future “sicurissime campionesse” da molti siti di tennis (soprattutto quelli in lingua anglosassone), non hanno ancora vinto un tubo, mentre Caro ha appena vinto due titoli nello stesso torneo!!!
    Ed anche la stessa Cornet: odiosa ed antipatica quanto si vuole, ma questa ragazza ha uno spirito da combattente pazzesco, forse al pari o superiore a quello della Halep (un’altra ragazza “snobbata” dai media più autorevoli fino a qualche tempo fa, cioè fino a quando non ha dimostrato con i fatti che lei è una VERA campionessa).
    Ora attendo la risposta dell’altra francesina bionda amica della nostra Flavia (Kiki Mladenovic), perché anche lei, se credesse un po’ di più in se’ stessa, avrebbe proprio un gran bel tennis.
    La Garcia (che sopra ho chiamato “Caromilla”) sembra quasi la versione francese della nostra Giorgi: timida, riservata, sempre corretta in campo, e dotata di un’esplosività nei colpi fuori dal comune.
    Certo, non avrà mai la completezza dei fondamentali della nostra “bimba”, ma il suo dritto è di una violenza impressionante, così come il suo servizio: fra i migliori del circuito (quando è in giornata).
    Sul rovescio deve ancora lavorare un pochetto, ma in compenso sulla terra battura già si muove e sa scivolare quasi come una veterana.
    Fisicamente … Caroline è fatta benissimo, forse al pari di giocatrici/atlete come la Sharapova, la Petkovic, la Hercog, la Pironkova, la Wickmayer (e forse un pochetto anche la Mladenovic): spalle larghe (da nuotatrice), fianchi stretti (zero pancetta), e figura molto snella e longilinea (in pratica un fisico che è una via di mezzo fra quello di una modella e quello di una ginnasta).
    Se ci pensate bene, non ce ne sono poi così tante di tenniste così ben impostate dal punto di vista fisico/atletico (chiaramente in questo discorso Camila non c’entra, perché il suo fisico è del tutto diverso, e direi che è quasi impossibile trovare un altro fisico simile al suo … più unica che rara per fare paragoni).
    Tornando a Camila, spero che questa sconfitta la faccia maturare ancora un pochetto: già così vale ampiamente le prime 20 del mondo, e presto anche il ranking se ne accorgerà (mentre la Cornet attuale, secondo me, vale già le prime 10, e se continuerà a giocare e a correre in questo modo, presto anche i ciechi se ne accorgeranno).

    Ora la Fed Cup, sperando che Barazzutti riesca a fare l’impossibile anche questa volta …

    • gimusi by gimusi

      e Barazzutti lo ha detto che la bimba stava crescendo molto…e se lo ha detto lui…questa semifinale arriva proprio nel momento giusto per Cami…è in gran forma e avrà le motivazioni a 1000…ci sono tutte le premesse perché ci regali e si regali altre soddisfazioni

  18. pablox5452 by pablox5452

    Ho visto la differita su Eurosport e quando sono passati alla fine del primo set ho capito che era finita al terzo ma mi chiedevo chi avesse vinto.
    Io penso sia stata una partita bellissima, la migliore di quest’anno in assoluto fino ad ora. Bravissime tutte e due, poteva vincere l’una o l’altra, ha vinto Alizeè che alle volte è insopportabile, ma che ha la grinta della campionessa, ma ha vinto anche camila che ha dimostrato (quasi) altrettanta determinazione, che ha rimesso in piedi per 2 volte un match che sembrava perso, che ha avuto il Match Point, brave bravissime tutte e due…sarà per un’altra volta, ma usciamo da quest torneo sapendo che Camila è una campionessa il resto (vittorie nelle finali) verrà col tempo…
    Ed ora tutti ad Ostrava !! 😀

  19. NIC by NIC

    E’ COME UNA VITTORIA, CONTINUANDO A GIOCARE CON REGOLARITA’ TRA QUALCHE MESE QUESTE PARTITE LI PORTI A CASA IN 2 SET IN TRANQUILLITA’.
    FORZA CAMI SIAMO SEMPRE CON TE!!!!!!!!!!!!!!

  20. doherty by doherty

    prenditi un paio di giorni di riposo e poi portaci in finale di fed cup !
    vali le prime venti…se riuscirai a fare ancora qualche piccolo miglioramento il tuo gioco sara’ da top ten

  21. doherty by doherty

    sii felice del torneo che hai disputato perchè è stato fantastico ed hai messo in mostra dei miglioramenti incredibili (specie sul servizio )
    non pensare al match point…a tutti i campioni è capitato di perdere con mp a favore

  22. doherty by doherty

    arrivo ora perchè ho visto la registrazione su eurosport…

    vamoooooossss !!! camila…

    abbiamo perso ma siamo tutti orgogliosi di te….
    sei una giocatrice fuori dal comune perchè nessuna gioca come te e nessuna ha la tua classe,eleganza,educazione,simpatia e rispetto per l’avversaria…
    in fondo la differenza tra l’aver perso o vinto questa partita è minima…
    infatti anche se avessi vinto tu non saresti ricordata a fine carriera per la vittoria a katowice ma per quelle negli slam che arriveranno
    non c’è nemmeno molta differenza in classifica (due o tre posizioni ) mi spiace solo che avresti potuto guadagnare qualche soldino in piu…

  23. by Bono Vox

    Grazie SanTommaso adesso vado poprio a vedere che cosa hanno da dire! Un Saluto e Forza Camila Sempre!

  24. by p.r.

    Leggo commenti poco sportivi in cui si definisce l’avversaria di turno con aggettivi come “inconsistente” o altro. Bisogna invece apprezzare anche le qualità agonistiche e sportive dell’avversaria, per valutare in positivo anche l’ultima prestazione della nostra beniamina. FORZA CAMILA!!!

    • by SanTommaso

      Ciao p.r. e benvenuto. Giusta obiezione, il termine l’ho usato io ma permettimi di spiegarti la vicenda: “inconsistente” è stato il termine usato da un individuo che cerca in tutti i modi di screditare sul suo blog Camila, per 4 su 5 avversarie di Camila all’interno del torneo. Come a dire: sì, Camila vince, ma non perché sia brava lei, sono le altre che sono scarse. Classico metodo da tifoso di quegli “scamiciati” che giocano la domenica: se la squadra rivale della mia ha vinto non è per merito suo, ma perché l’arbitro è un venduto, gli avversari erano scarsi, è stata fortunata, le cavallette mioddddddio le cavalletteeeeeee!

    • by SanTommaso

      Ecco, alla fine ho dimenticato il punto cruciale del discorso: per me la Cornet non è affatto inconsistente, anzi! Ho usato quel termine per ironizzare verso chi dice sempre e solo male di Camila. Oggi (e più in generale, SEMPRE) la Cornet è simpatica come la sabbia nelle mutande, ma mannaggia a lei se è stata consistente, arrivava su tutto!

    • r.b. by r.b.

      Guarda che la teoria dell’inconsistenza è uno scherzo… Camila vince solo quando l’avversaria è inconsistente. Se la Cornet avesse perso il punto sul match point sarebbe stata inconsistente per sminuire la vittoria di Camila. Ma ha vinto, quindi è una dea del tennis.

    • r.b. by r.b.

      Questa è la teoria di un noto rosicone che, pur di non ammettere la grandezza delle imprese di Camila, tende a squalificare le sue avversarie al rango di inconsistenti, ovviamente solo quando Camila vince. Questa teoria è talmente assurda, oltre che disonesta intellettualmente, che è diventato un divertente tormentone, ma non certo la nostra posizione sulla Cornet della quale, pur stigmatizzando certi comportamenti in campo, abbiamo apprezzato la verve agonistica e la grande solidità difensiva.

  25. by SanTommaso

    Niente di che, la premiazione è durata un’eternità e Cami ha ringraziato il pubblico per il tifo e ha detto che è stata una bella esperienza e che tornerà. Qua invece il principe dei Trombettieri (che scrive su un giornaletto scolastico tipo la Repubblica – oh, facciamo proseliti sempre più in alto!) scrive – anche – di noi: http://www.repubblica.it/rubriche/monday-s-net/2014/04/13/news/maturit_camila-83517949/

    • eulondon by eulondon

      Bellissimo questo pezzo!!!! Grazie per averlo segnalato

  26. by Bono Vox

    Per SanTommaso o Alberto non e’ che potreste postare le dichiarazioni post match di Camila? Da sportlemon hanno chiuso la diretta prima! Grazie!

  27. by SanTommaso

    Il match point “sprecato”, come si dice in gergo, sarà presumibilmente l’argomento più dibattuto. Probabilmente qualche pseudo giornalista chiederà a Cami “se potessi rigiocare quel punto?” e lei risponderà “lo metterei in campo”. E’ già successo, non ricordo bene in quale occasione. Facile, no, fare un punto. UNO. Che ci vuole? Ragiona, colpo in top, falla muovere e poi benedicila come sai fare tu.

    Se fissiamo il mp, l’ha sbagliato. Ma se ci allontaniamo di qualche passo e guardiamo il quadro nel suo insieme, notiamo subito che quel mp non ci sarebbe neanche dovuto essere. Camila è stata sotto due break nel secondo set, la Cornet ha anche servito per il match. Poi è stata sotto due break nel terzo set, li ha recuperati ed è arrivata al punto (fin lì) più importante della sua carriera. Quindi la domanda è: è stata “schiappa” a non chiudere il mp? O è stata fenomenale ad arrivare fin lì? Un po’ tutte e due le cose, secondo me. Ma un punto, singolo, lo decidono millemilamiliardi di fattori: un centimetro più in qua o più in là sulle corde e la pallina va in corridoio, in rete, bacia l’incorcio delle righe o la tempia dello spettatore in quarta fila. Questo è UN punto. Ma bisogna arrivarci. E viste le condizioni e come s’era messa la partita, è stata fenomenale ad arrivarci.

    Dopodiché, gli haters dovrebbero spiegarci una cosa. Camila è per voi una top10? Allora abbiamo ragione noi e, come conseguenza, non avrebbe dovuto perdere. Oppure… Camila è una montata da suo padre, dai tifosi beceri, da altri fattori, che non combinerà mai nulla e si merita la posizione di classifica? Bene, in quel caso ha iniziato il torneo 45 posizioni SOTTO la finalista, una cinquantino SOTTO quella incontrata agli ottavi, eccetera, eccetera.

    Piccola nota conclusiva: avete letto gli incitamenti sui vari social network delle amichette prima/durante/dopo la finale? No? Neanche io…

    • by t.o.

      dopo riposterò quello che ho scritto stamattina. L’analisi tecnica globale (colpi e atteggiamento in campo) di Tommaso come sempre non fa una grinza. Difficile aggiungere qualcosa di “intelligente”.
      Perciò vado O.T (curioso che t.o. vada O.T) e parlo di un’altra partita……anzi….parlo della stessa ma da un’altra prospettiva. Immaginiamo…ma solo immaginiamo che la partita di oggi non sia altro che una tappa di avvicinamento ad un obiettivo ben più importante… come a dire una delle tante Preolimpiche che si disputano in preparazione delle Olimpiadi….del resto Katovice è un WTA basso. usiamolo per mettere a punto il gioco. Cornet è oggi una delle tenniste più in forma del circuito. 770 punti negli ultimi 4 tornei. Ha battuto Serena, ha battuto Halep, ha battuto e in casa Rad grande.
      Sarà antipatica ma attualmente è la più forte giocatrice di “difesa” al mondo.
      Camila sta mettendo a punto il suo gioco, le sue tattiche. Le diciamo sempre che non può sempre giocare al 110%. Deve imparare a tenere lo scambio. E con chi lo provo “La tenuta dello scambio” se non contro Alize?. E poi c’è anche un’altra cosa…..per noi mortali un match di tennis è sempre una sfida all’ultimo sangue. Per chi vive tutto l’anno a contatto, stessi alberghi, stessi villaggi, stessi tornei un match è anche una sfida tra due personalità. In palio non c’è solo un torneo. Di quelli ce n’è uno a settimana. Ma quando mi ricapita Cornet?
      Troppa gente che non capisce nulla dice “Camila Sparapalle” se entra vince altrimenti perde…….”
      Perciò vediamo come va a finire se Camila gioca come Cornet…..
      Beh….come Cornet Camila non ci potrà mai giocare….Camila ha il gioco “opposto” di Alize…ma proviamo a vedere che succede se imposto il match sul suo gioco. Vediamo che succede se Camila Giorgi accetta lo scambio. In un certo senso anche di ruoli.
      vediamo che succede se Camila….non gioca alla Giorgi…..
      Questo le servirà quando dovrà affrontare giocatrici “normali” ai primi turni…..
      Con una giocatrice normale la metà dei colpi che Alize rimanda di qua sarebbero vincenti….
      Perciò con chi la provo “questa tattica” se non contro Alize?
      Certo che battere la Cornet sul suo stesso campo non è un’impresa facile….lo sa anche Camila.
      Ma Camila sa anche che alle brutte….può sempre accorciare gli scambi, ed accelerare il gioco.
      E chiaro che è un gioco rischioso….ma in fondo è Katovice….mica uno Slam. Da qualche parte bisogna pure provare questi colpi. E tre ore di Alize Cornet mica li puoi prenotare alla scuola di tennis. Ho già detto stamattina che del risultato di oggi non me ne può fregare di meno.
      La partita di oggi è invece per me importantissima. Camila sarà incazzata come una jena ….ed in fondo è giusto così. io invece sono convinto che questa sarà una partita “determinante” nella carriera di Camila. Ha scoperto che anche quando va al 90% può vincere contro chiunque.
      Tutti sono felici poichè ha fatto solo 2 Df. Chissà perchè invece Alize di Df ne ha fatti 7…lei che ne fa sempre così pochi. Forse bisognerebbe ricominciare a parlare di cosa significa un DF.
      Per Alize significava evitare le risposte devastanti sulla seconda…..e le è andata bene…al prezzo di soli 7 df. Lei nel cambio ci ha guadagnato. Camila meno.
      Camila ha rallentato la velocità dei servizi non cercando più il punto chiudendo direttamente sulla risposta. Giocando come al solito forse avrebbe fatto qualche df di più. Ma forse avrebbe messo Alize in situazioni più difficili da gestire.
      Se torniamo al paragone Ciclistico…oggi Camila si è messa di rincorsa. Ha fatto finta di avere lei la maglia rosa e perciò ha lasciato decidere il ritmo alla sua avversaria….abbiamo sentito tutti le indicazioni di Sergio…la incitava a…..”indietraggiare….”. Ma chi l’avrebbe mai detto….ma non era Sergio “l’istigatore a delinquere”?…..
      L’unico dato incontrovertibile di oggi è che.
      Per battere Camila serve almeno una Cornet…..Perfetta…..e una Camila…non proprio perfetta.
      Come qualità di gioco, come spettacolo, come adrenalina negli spettatori….non c’è proprio storia.
      La qualità della partita?
      Sicuramente una delle più belle partite dell’anno.
      E complimenti ad Alize….sarà stronza….ma sa giocare a tennis….
      E lei lo sa che oggi è una miracolata……
      Lo ha detto di nuovo durante l’intervista, lei….futura top ten al posto di Marion…(il posto che sembra quasi che spetti alla francia)…..Camila è ufficialmente entrata nel club.
      E ci è entrata da protagonista……e come si fa al giro ……a me il giro a te la tappa……ad Alize Katovice e a Camila la WC per Stoccarda…..

      • AlterEgo by AlterEgo

        Analisi perfetta t.o., da una prospettiva tutt’altro che utopistica, anzi, molto molto verosimile…Tappa fondamentale nel percorso di Camila, con la consapevolezza che adesso riesce a tenere molto più gli scambi prolungati che in passato, e vincerli pure (ottimo, in prospettiva stagione sulla terra rossa…)
        Interessante anche ricordare i risultati in stagione della Cornet, che ha battuto addirittura Serena Williams quest’anno!!! Concordo, e devo ammettere (purtroppo) che ha giocato davvero bene ieri ma concordo altrettanto nel dire che è e resta una stronza, e che i complimenti fatti ieri a Camila siano solo di facciata, anche se, pur ipocritamente, ci ha preso, eccome… 😉
        Infine, mi auguro che tu abbia ragione sulla WC a Camila per Stoccarda, speriamo nel buon senso degli organizzatori e nell’intervento della FIT…

  28. by SanTommaso

    Dal mio streaming ho potuto assistere anche alla premiazione. Cami un po’ imbarazzata ma super applaudita. L’inconsistente ha invece detto che “si gioca le braccia che Camila vincerà molti tornei perché gioca benissimo”. C’era la banda, con trombe, tombette e tromboni. Lo sapevano anche a Katowice che in un mondo giusto avrebbe vinto quella più corretta, educata, talentuosa.

  29. by Fan

    O.T, ma mica tanto, la Garcia ha battuto la Jankovic ed effettivamente somiglia come gioco molto a Camila.

  30. by Fan

    Cmq, (unico appunto) mai come oggi Camila si deve rendere conto che bisogna anche lavorare sulla smorzata, dato che la Cornet era spessissimo praticamente a ridosso dei giudici di linea.

  31. eulondon by eulondon

    Grandissima Camila (e Sergio) per l’ approccio alla partita. a testa alta, schiena dritta e tanto cuore e classe! Vincenti stratosferici, momenti negativi con belle reazioni… Il destino beffardo ha detto no, un paio di nastri sfavorevoli, un paio di chiamate (secondo me) errate e qualche errore da evitare in momenti chiave ( fosse facile)… Ma per il resto tutto impeccabile! E quasi quasi stavamo per stappare lo Champagne! Sulla Cornet che dire…? Geande ateta, ma str.. Come poche! L’ unica cosa giusta che ha detto e’ che e’ disposta a giocarsi le braccia sul fatto che tu per come giochi vincerai tanti tornei! GRAZIE, Cami!!!!!!

    • AlterEgo by AlterEgo

      Effettivamente quella chiamata OUT sullo 0-0 del terzo set che invece era riga piena grida ancora vendetta! Avrebbe dato un game fondamentale a Camila e chissà, forse cambiato l’inerzia del match…

  32. enzo by enzo

    BRAVISSIMA CAMI il tuo tennis è fantastico . Ti rifarai presto, perchè hai un cuore e una determinazione incredibili. Prevedo un grande exploit a Wimbledon dove sarai già comunque una top 30.

    • AlterEgo by AlterEgo

      Magari fosse una top 30 a Wimbledon! Significherebbe essere testa di serie nel main draw!!! Speriamo…

  33. ghezzo63 by ghezzo63

    grazie cami grazie sergio per le emozioni che ci avete fatto vivere FANTASTICI !!!!!!!!!!!!!!!

  34. by Cristian

    Ripeto, una grande Cornet ha prevalso oggi, la francese è cresciuta parecchio e per caratteristiche di gioco è difficile per Camila giocarci contro, ma è arrivata ad un passo dalla vittoria, nonostante la nostra era costretta a giocare sempre 2-3-4 colpi in più, sono del parere che queste partite servano molto più di 30 allenamenti, cosi si cresce, cosi aumenta la “fame” di migliorarsi .Spero che non accusi il MP e incameri la sconfitta come si deve, il tennis non permette pause, ti da sempre la possibilità di rifarti al più presto, prossima settimana Camila ASSOLUTAMENTE titolare, contro Kvitova e Safarova ci sarà da divertirsi, loro non sono giocatrici difensivi come Alizè, loro anche giocano per prendersi il punto senza regali, a Camila queste giocatrici piacciono, in un’arena tutta a sfavore avrà modo di acquisire molta più esperienza ancora, prima dei grandi appuntamenti che ormai sono alle porte. FIERO di tifare una giocatrice come lei, nei vari commenti nel web, TUTTI tifano la nostra, TUTTI sono rimasti di stucco davanti alla sua potenza, al suo timing, alla sua classe…………… A presto!!

    • AlterEgo by AlterEgo

      Il talento di Camila è OGGETTIVO, per questo tutti (a parte alcuni che nonb lo fanno solo per partito preso) non possono che riconoscerlo ed apprezzarlo.

      • by Cristian

        Eh vabbè 4-5 gatti neri devono sempre esserci, gli haters ci sono per tutti ! nel bene o nel male, basta che se ne parli, e gli haters ne parlano più di noi eheheh 😉

        Saluti AlterEgo, ti leggo sempre con piacere!

        • AlterEgo by AlterEgo

          Grazie, ovviamente la cosa è reciproca, e vale anche per tutti gli altri! 😉

  35. AlterEgo by AlterEgo

    Volendo sdrammatizzare con una battuta che richiama l’ultimo tormentone dei soloni, peccato davvero, la Cornet non è stata inconsistente abbastanza da far vincere Camila! 😀

    • r.b. by r.b.

      ROTFL!! 🙂 Beh se avesse servito male sul match point per Camila sarebbe stata la campionessa mondiale dell’inconsistenza! 🙂

      • AlterEgo by AlterEgo

        😀 😀 😀
        Ridiamoci su dai, tanto il futuro è di Camila, e quindi anche il nostro! 😉

        • r.b. by r.b.

          Beh oggi i rosiconi si sono risparmiati una dose abbondante di Maalox… 🙂

          • AlterEgo by AlterEgo

            Spero per loro abbiano l’ISEE…Se no quanto gli costerà in futuro??? 😀 😀 😀

  36. r.b. by r.b.

    Vabbé ragazzi non ne facciamo un dramma. Era Katowice, qui si sta lavorando per qualcosa di importante, certo avrebbe fatto piacere anche a me vincere il torneo, ma l’anno è ancora lungo e giocando così si fa strada non solo negli International… L’esperienza di oggi sarà utilissima, e anche molto presto, prima di quanto possiamo immaginare…

    • AlterEgo by AlterEgo

      Quoto e straquoto al 100%, questa finale è solo un punto di partenza, vedrete…

    • Sephir by Sephir

      La cosa che mi fa digerire poco questa sconfitta è che Camila è la mia giocatrice preferita ed è stata sconfitta dalla giocatrice che attualmente odio più di tutte le altre!! Se fosse stata un’altra qualsiasi ragazza non sarebbe stato così fastidioso.

      • AlterEgo by AlterEgo

        Concordo, anche per me è la stessa identica cosa…Pazienza, ci rifaremo! 😉

      • hector by hector

        Quanto scrivi interpreta alla perfezione i miei sentimenti. Ho visto solo il primo set, dunque non posso commentare il match. Ma avrei di gran lunga preferito che Camila battesse la Cornet in semifinale per poi cedere in finale alla Suarez Navarro. Grandi complimenti a Camila per il fantastico torneo disputato!

  37. r.b. by r.b.

    Il livello di Camila sta crescendo rapidamente. Tra poco entrerà nelle top 50, sta giocando benissimo. Adesso concentriamoci sulla Fed Cup che è molto importante, anche se sarà difficile spuntarla in Repubblica Ceca. Poi Stoccarda, che ha un campo di partecipazione incredibile, ci sono tutte le più forti. È terra rossa però indoor, io credo che Camila possa fare molto bene. Certo, le quali non le può giocare, quindi speriamo in una wild card…

    • AlterEgo by AlterEgo

      Io non lo faccio mai, ma stavolta mi sbilancio in un pronostico: le partite che gioca in FedCup contro le ceche, le vince tutte!

      • r.b. by r.b.

        Interessante capire lo stato di forma di Petra e Co. La Kvitova non gioca addirittura da Miami, la Safarova ha fatto quarti a Charleston, ma era terra verde outdoor, chissà in che condizioni saranno… Camila dovrebbe essere in gran spolvero, adesso allenamenti fino a venerdì e poi due grandissimi match sabato e domenica…

        • AlterEgo by AlterEgo

          Per me la Kvitova contro Camila va nel panico peggio della Sharapova! La Safarova non saprei, ma secondo me Camila se la può giocare tranquillamente.

        • by Fan

          Spero e credo che potrebbe essere una vera svolta , molto più che oggi.

          • AlterEgo by AlterEgo

            Secondo me la svolta c’è già stata, e forse nemmeno in questo torneo, ma più probabilmente dalla prima convocazione in FedCup…E’ da li che ho visto una Camila diversa, sempre più in crescendo settimana dopo settimana…Potrebbe esserlo ulteriormente, questo si, specie se giocasse e vincesse almeno un match come io credo, spero e mi auguro.

  38. by Dselarom

    Andrà meglio la prossima volta! Camila ha bisogno di lavorare su di essere coerente su come applicare pressione sui suoi rivali. Lei è quasi lì 🙂

  39. gimusi by gimusi

    che partita dura…durissima…anche da seguire…mi son dovuto pure cambiare da quanto ho sudato…la Cornet si è confermata (oltre che capra antisportiva) avversaria tosta e di certo non ha demeritato…ha fatto bene il suo gioco…su altissimi livelli…e alla fine ha fatto prevalere l’esperienza…Cami ha giocato bene anzi benissimo…le è mancata solo un po’ di lucidità…con qualche gratuito di troppo in momenti chiave che l’hanno costretta ad inseguire sempre…e inseguendo ha mostrato grande carattere e grandi colpi…come è già stato detto è solo una questione di tempo…sta crescendo a vista d’occhio…si toglierà e ci darà tante soddisfazioni…ora sotto con la Fed…spero che parta titolare…quello che ha mostrato questa settimana fa ben sperare…FORZA CAMI sei stata grandiosa 🙂

  40. AlterEgo by AlterEgo

    Adesso, un pensiero (se e quando lo leggerà) lo voglio rivolgere a Camila:
    Camila, non essere triste per questa sconfitta: è vero, oggi hai perso un’occasione importante, ma non hai NULLA di cui rimproverarti, perché, a differenza del precedente degli AO dove purtroppo non ti sei espressa al meglio, quest’oggi hai giocato VERAMENTE bene, sbagliando si, ma reagendo sempre, lottando fino all’ultimo e dando spettacolo con vincenti favolosi! Ultimo, non per importanza, hai dato una lezione di classe, di grazia e soprattutto di sportività alla tua avversaria, rifilandole da questo punto di vista un netto 6-0 6-0!
    Certo, avresti meritato di vincere anche tennisticamente ma…Se non lo hai fatto, è stato solo per un dettaglio, un SOLO punto alla fin fine, e forse quel pizzico di esperienza in più che tuo malgrado, ancora ti manca…
    Non dimenticare una cosa però: ancora sei molto giovane, tennisticamente parlando, il tempo è TUTTO dalla tua parte, e credimi, è solo questione di tempo, e tu, se sono STRACONVINTO (e come me tanti, non solo tifosi ma addetti ai lavori di tutto il mondo) vincerai tanti di quei trofei che dovrai sgombrare una stanza di casa tua per farvi posto! E credimi, non lo dico da tifoso, ma da SPORTIVO, perché è innegabile che una ragazza come te che già a 22 anni (con una spalla rotta per un anno) fa tre ottavi di finale tra slam e mandatory, battendo tra le altre la Wozniacki e La Sharapova, e una finale in un torneo WTA battendo giocatrici molto insidiose e mancando la vittoria solo per un soffio, non può che essere agli albori di una splendida carriera!
    DETTO questo, a parte questa dolorosa parentesi della finale persa, da domani pensa e, a mente serena, rifletti sul torneo che hai fatto e sul gioco che hai mostrato: hai fatto dei miglioramenti MOSTRUOSOI, da ogni punto di vista: servizio, risposta, tenuta fisica e mentale, pazienza negli scambi, contromisure ai colpi (anche tagliati) delle avversarie, e tanto altro ancora che qualcun altro molto più esperto di me avrà sicuramente colto e ti potrà raccontare, per primo tuo papà Sergio a cui va il mio plauso e la mia ammirazione, per aver coltivato e coccolato un tale meraviglioso talento, per averlo aiutato a esplodere e per come riesce a reggere la pressione emotiva per ogni tuo match al cardiopalma: ad entrambi dico, bravi, Bravi, BRAVI!!!
    Continuate così, e presto gioiremo insieme per la prima di innumerevoli vittorie che ti, vi, ci aspettano! 🙂
    VAMOOOS CAMILAAAAAAAAAAA! VAMOOOS SERGIOOOOOOOOOO! 😉
    Ti vogliamo bene! 🙂

    • by t.o.

      io ci metto anche la mia firma….così evito di scrivere anch’io le stesse cose…..
      Ti Vogliamo bene…..e quando ti capita di perdere (perchè capita) ti vogliamo bene ancora di più vamooooooooossssss Camilaaaaaaaaaaaaaa

      • AlterEgo by AlterEgo

        Addirittura, essere sottoscritto dal mitico t.o,! :O Per me è un vero motivo d’orgoglio e un grande onore! E lo dico SERIAMENTE: da due anni a questa parte i tuoi commenti sono, senza nulla togliere a tanti altri utenti qui altrettanto validi e competenti, in ASSOLUTO i miei preferiti! 😉

  41. by besso91

    mi rode il c*lo in maniera potente. sempre presente tranne dopo quel match point sfumato con una risposta errata. camila è cresciuta e questa situazione era per lei troppo nuova. non credo che parta sfavorita nella stagione terra rossa… spero riesca a giocare stoccarda vista la fitta presenza di top10. di ostrava mi interessa un pochino meno. mea culpa. grazie camilita comunque per il matchone di oggi… la cornet, nonostante la percentuale di gratuiti alta per la media della tua settimana, ha dovuto sudarsela. potresti però presto divenire avvezza alle finali e quindi potresti imparare a meglio gestire risentimento e adrenalina. riposo ora!

  42. Cyril by Cyril

    E solo l’inizio! Giocando cosi, le vittorie arriverano sicuramente.

    Coraggio bella!

  43. Sephir by Sephir

    Che dire? un vero peccato.

    Al momento non mi va di dire altro :.

  44. by Alessandro1983

    Ho visto che ha aggiunto anche Strasburgo come torneo da disputare sulla terra rossa 🙂

  45. TEUS by TEUS

    Camila oggi ha dato tutto quel che aveva e anche qualcosa di più (tutti quelli che avevano perplessità sul carattere e sulla determinazione di questa ragazza, hanno avuto risposte molto chiare durante un match incredibile durato più di tre ore).
    Giorgi, spesso sotto nel punteggio, ha puntualmente reagito rimontando nel secondo e nel terzo set fino ad arrivare a un passo dal titolo.
    Non fa più tanti doppi falli, è migliorata parecchio sia tatticamente che tecnicamente e può ancora progredire in tempi relativamente brevi se continuerà a lavorare come sta facendo da molti mesi oramai. E’ una ragazza seria, con le idee chiare e un talento tennistico raro: il futuro non può che sorriderle quindi.

    Certo che la maggior parte di noi si sognerà Cornet e quel match point per molte notti purtroppo.
    Pazienza, si prosegue sempre più fiduciosi. Vamos Camila!

  46. by antonelo

    Peccato, per questa volta l’antitennis ha avuto la meglio sul tennis.
    Ma il futuro è di Camila.
    Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • AlterEgo by AlterEgo

      Presidente, purtroppo queste sono le alchimie allucinanti di questo diabolico sport chiamato Tennis!

  47. by Alessandro1983

    Sulla terra rossa, se non sbaglio, vinse proprio a Katowice. Prima che cambiassero la superficie

    • AlterEgo by AlterEgo

      Si, a livello ITF, ma comunque è pur sempre una vittoria.

  48. journasesto by journasesto

    Grazie Camila! Da Katowice inizia una nuova grande avventura! E noi saremo sempre al tuo fianco.

  49. by giacomo carbone

    ora chiedo a tutti voi, secondo voi i progressi camila riuscirà a mantenerli sulla terra o bisogna aspettare l’erba per rivederla al top?

    • AlterEgo by AlterEgo

      Io la seguo solo da due anni (Wimbledon 2012), e l’anno scorso la stagione di Camila, anche in terra battuta, è stata caratterizzata dall’infortunio alla spalla, per cui i risultati ottenuti su tale superficie dalla nostra non sono molto indicativi…Di certo, soprattutto contro giocatrici tergicristallo come la Cornet soffrirebbe ancor di più…Cmq ha pochissimi punti da difendere, per cui quello che verrà sarà tutto di guadagnato.

    • Credo che la terra non sarà mai il terreno favorito per Camila ma potrà comunque fare risultati buoni.
      Dovrà fare un po’ meno errori grossolani come ne ha fatti oggi e un po’ più di malizia nel gioco; comunque sono fiducioso.

    • Guido by Guido

      Secondo me certamente la terra non e’ la sua superficie pero’ camila e’ un ottima agonista e non mancheranno le soddisfazioni nemmeno sulla terra, certo sara’ piu’ dura che su altre superfici

Leave a Reply