Vittoria e accesso al tabellone principale nel torneo Pan Pacific Open di Tokyo (torneo Premier 5 da 2.168.400 dollari) per Camila Giorgi. La tennista di Macerata ha sconfitto nell’ultimo turno di qualificazioni la kazaka Galina Voskoboeva, testa di serie numero 8 del tabellone, con il punteggio di 6-0 6-4. Nel primo turno affronterà lunedì l’austriaca Tamira Paszek, attuale numero 35 del mondo (best ranking #31 ad agosto) che in stagione ha un record di 14 vittorie (ha conquistato il torneo di Eastbourne in giugno) e 19 sconfitte. In caso di successo la Giorgi affronterebbe la numero 1 del mondo Victoria Azarenka.

Primo set che vola via in appena 26 minuti: percentuali non esaltanti da entrambe le parti, ma Camila converte l’89% di prime palle in campo e il 46% di seconde, annullando anche l’unica palla break concessa. Il secondo set è molto più incerto: i primi 4 games sono caratterizzati da altrettanti break. Nel settimo arriva il break decisivo per Camila, che si procura tre palle break e sfrutta la seconda. I due game successivi volano via rapidamente e la vent’enne azzurra si trova così a servire per il match. L’ultimo game è una corsa sulle montagne russe: Camila va 15-40, recupera, concede un’altra palla break, si fa annullare 3 match point ma alla fine riesce a chiudere e ad approdare al tabellone principale.

Camila Giorgi defeat Galina Voskoboeva 6-0 6-4 and reach the main draw in Tokyo (2 million $), where she’s playing the last Premier 5 tournament of the season. Camila will now face #35 ranked in the world, Tamira Paszek from Österreich.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Wta Linz, forfait di Camila
    Wta Linz, forfait di Camila
  • US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
    US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
  • Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
    Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
  • Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
    Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova

88 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by GIEMME

    ciao.
    scappo al lavoro.
    peccato, perchè il match è stato combattuto e cami gli ha saputo tenere testa.
    la chiave è tutta nelle 9 palle break non trasformate…
    forse con un po’ piu’ di cervellino…

  2. Hector by Hector

    Purtroppo si confermano la fallosita’ al servizio e la scarsa attitudine a sfruttare le occasioni durante il match.

  3. by tafanus

    Nove doppi falli, sotto il 50% di prime in campo, ma la cosa TRAGICA è che ha avuto in tutto il match NOVE palle break, e non è stata capace si trasformarne neanche UNA, e neanche contro un’avversaria che nel secondo set ha servito il 43% di prime.

    No, signor t.o.; credo che l’esame “palle” sia miseramente fallito.

    Sayonara, Tokio…

  4. by t.o.

    altre due palle del controbreak conquistate in recupero. punti circa alla pari. palle break complessive alla pari. la 91 e la 35 non sono così distanti. Più fiducia e più cattiveria. e piano piano si sale dove è naturale il tuo posto. Brava Camila. Una bellissima sconfitta. Impara dalle sconfitte. è l’unico modo che esiste per costruire solide vittorie

  5. by cristian

    Camila in ogni match è sprecona , non è una novità,la Paszek è più esperta e si è visto,peccato il match è stato combattuto.

  6. gimusi by gimusi

    quanti cb nn sfruttati!!!…troppi…peccato perchè il match poteva svoltare…tamira sfrutta le occasioni Cami no questa è la differenza oggi

  7. gimusi by gimusi

    intanto la leonessa agguanta il terzo set al tb

  8. gimusi by gimusi

    credo fosse il quarto game

  9. by t.o.

    e adesso 15 minuti di gran tennis. Vediamo qui se la bimba ha le palle

  10. by GIEMME

    @Gimusi:
    equilibrato lo è di sicuro.
    solo che Cami non ha saputo concretizzare alcune occasioni.
    occasioni che gli stanno costando il match!!
    non ricordo in quale game del primo, era 15-40 per lei.
    ma Tamira ha infilato 4 punti di seguito salvando la battuta…

  11. gimusi by gimusi

    nonostante tutto è un match equilibrato…speriamo che Cami cresca un po’ per farlo girare

  12. by GIEMME

    si Taf:
    pero’ va detto pero’ che stavolta 3 dei 6 DF, li ha fatti in un solo game, che tra l’ altro è anche riuscito a salvare e quindi meno grave di quel che sembra…
    comunque sono tanti.
    come è troppo basssa la prima…

    tra un po’ parto per andare al lavoro.
    mi auguro che ci sia un terzo set, anche se me lo perdo…

  13. by GIEMME

    comunque un match fino ad ora, giocato sicuramente tenendo testa all’ avversaria, che ricordo essere piu’ quotata di lei.
    peccato che non abbia nuovamente tenuto la battuta nel secondo set.
    ora tutto si complica…
    DAI CAMI!!!

  14. by cristian

    Spreca e non concretizza nulla

  15. by cristian

    Basta lo dico a te,non generalizzare,cmq dai hai ragione,fammi seguire il live in santa pace 🙂

  16. by tafanus

    Bilancio: 7 break point a disposizione, NESUNO trasformato.
    6 dopi falli in 5 turni si servizio, contro 4 aces. Bilancio: -2

    Paszek: 2 aces, nessun doppio fallo.

    Prime palle in campo della Giorgi: 41%

    CTISTIAN: il protagonismo appartiene a coloro che vorrebbero decidere per dquandp gli altri possono parlare e quando debbono tacere, per i tuoi perentori BASTA!. Come ti ho già spiegato, BASTA lo dici a qualche schiavetto di casa tua.

    Petkovic: pra non ho tempo, ma in giornata snocciolerò” i risultati degli ultimi tre anni di colei che non gioca da 45 anni

  17. by t.o.

    Due punti in meno e due palle break in più. è ancora tutta da giocare

  18. Hector by Hector

    Mmmm….6 doppi falli e 7 palle break non sfruttate nel primo set.

  19. gimusi by gimusi

    peccato…altri due cb nn sfruttati che si aggiungono a quelli del quarto game…il primo set s’è perso qui…ma Cami c’è

  20. gimusi by gimusi

    la tamira la sa lunga…ma la bimba c’è e lotta…dai dai proviamo il cb del 55

  21. by cristian

    Tafanus, ma soffri di manie di protagonismo?ma chi ti pensa??la mia era una semplice domanda rivolta a giemme, ora vuoi creare il caos anche x questo??sei monotono 😉

  22. gimusi by gimusi

    facci ‘sto controbreak

  23. by cristian

    Speriamo ribrekki subito,dai camila.

  24. by tafanus

    ma questo cristian è lo stesso che urlava BASTA! agli altri, o un omonimo?

  25. gimusi by gimusi

    anche la leonessa è lì che se la gioca…break brutto al nono game e la shvedova chiude 64

  26. gimusi by gimusi

    peccato…un paio di controbreak non sfruttati…13

  27. by GIEMME

    @cristian:
    c`é momento e momento. possibile che non te ne rendi conto??? O.o…

    ultimamente mi sembri uno nervosetto che vuole invitare gli alltri alla calma… su…. RELAX!

  28. by Stefano

    Nessuna scusa: già dai primi games era chiaro che sono scesi in campo per difendere la sconfitta, non per vincere il match.
    Sinceramente non mi aspettavo una vittoria da nessuno dei due, ma …
    Seppi ha gestito male i suoi turni di battuta, mentre Fognini (infortunio a parte) è sembrato aver lasciato il cervello nello spogliatoio.
    Comunque teniamoci le due finali: è già molto avere degli italiani nelle fasi finali di un torneo, perciò non amareggiamoci più di tanto per queste sconfitte.

    Sulla Petkovic …
    francamente pensavo che non giocasse dall’aprile del ’45 …

    @ Giemme:
    Maria ci pensa di più.
    Camila è puro istinto e agonismo, mentre Masha è più stratega … è più consapevole di cosa sa fare bene e cosa deve fare per vincere le partite.
    Credo che la Cami non ci deluderà mai in questo senso: fintanto che la racchetta ed il piatto corde reggono, lei sparerà sempre a tutta la seconda.
    Speriamo invece che inizi ad angolare un po’ di più …
    Ma temo che la Giorgi contro le giocatrici con un buon servizio farà sempre molta fatica a vincere, perchè la nostra “bimba” è una tipa che se non le riesce di fare il break alla sua avversaria, prima o poi un game dei suoi glielo “regala” sempre.
    Non è un caso il fatto che Camila dia sempre il meglio di se’ quando trova avversarie che vanno facilmente in confusione, mentre quando trova quelle che sanno fare bene il loro compitino (cioè tenere i propri turni di servizio), lei tende spesso a disunirsi e a cedere di schianto uno dei propri turni.

    Con la Paszek credo che vincerà quella meno “lunatica”, cioè quella che rimarrà con la testa nel match per tutta la durata dell’incontro.
    Speriamo che Tamira soffra l’effetto sorpresa (cioè il fatto di non conoscerla …), perchè se non sarà così, la maggiore esperienza dell’austriaca sarà determinante …

  29. by cristian

    e poi chi critica ogni volta gli altri, sei tu, guarda la tua ultima risposta ad Antonelo, che pesantezza!

  30. by cristian

    @tafanus : ti prego, non metterti in mezzo anche quando non ti nomino! a te basta darti ragione 2-3 volte,allora sono un tuo “amico”, ti vengo contro e da li punzecchi sempre, relax..la mia opinione la do, 1- quando voglio 2-quando un argomento mi interessa .. in passato abbiamo avuto discussioni e mi risulta che la mia l’abbia sempre detta, ultimamente mi limito a leggere, anche perché si parla sempre delle solite, non vorrei apparire monotono come te, stammi bene 🙂

  31. by Tafanus

    Cristian, qualche volta ci sentiremmo onorati di ascoltare – anzichè le critiche a ciò scr scrivono, dicono, pensano glia altri – quale sia il tuo pensiero sui diversi argomenti.

  32. by Tafanus

    Forse pochi sanno o ricordano che la Petkovic è stata ferma, per infortuni abbastanza seri, in luglio 2011, settembre 2011, febbraio 2012, marzo 2012, maggio 2012, giugno 2012, luglio 2012…

  33. by Tafanus

    Non so chi di voi abbia visto le partite di Seppi e di Fognini. Seppi non ha giocato benissimo, ma neanche in maniera vergognosa. In compenso, oggi Tsonga ha giocato in maniera incredibile, portando a casa dei games di servizio con quattro prime di segutio a 210 all’ora.

    Fognini invece ha giocato, già da metà del primo set, sull’orlo del ritiro, per una tallonite per la quale il fisioterapista non ha potuto fare niente.

    Sinceramente, non credo che abbiano molto da rimproverarsi. Sono arrivati a giocare la finale, e non so quanti dei nostri idoli di ogni sesso ci arriveranno, entro quest’anno.

  34. by cristian

    @ Giemme : ma fino a qualche settimana fa, non eri uno di quello che diceva ” tirale tutte” ? da qualche giorno sembra che scriva un’altra persona al tuo posto, inquietante O.o

  35. by Tafanus

    Giemme Come si può vedere anche dal board delle statistiche pubblicato in testa a questoo thread, la Voskoboeva – che ha perso 4/12, ha messo dentro una percentuale di prime palle del 33%.

    Che significhi qualcosa?

  36. by GIEMME

    @stefano:
    anche a me, piace tantissimo la potenza di Camila, che mi ricorda molto Maria.
    ma se imparasse un minimo di controllo in piu’, ne guadagnerebbe di sicuro a fine partita…

  37. by GIEMME

    @t.o.:
    nel mio mondo, cercare l’ ace, significa conoscere i punti deboli dell’ avvrersario e andargli a piazzare la palla, la dove non arriva tanto facilmente. questo lo si fa tirando con precisione e molta potenza. ma non tirando con tutta la forza possibile, che mi scompone in battuta.

    se giochi la seconda con una potenza esasperata, quando hai una percentuale di prime, in media tra il 45 e il 55%, finisce che in un match, fai 15 Df e lo perdi di sicuro.

    ti ripeto:
    Cami contro la Lep, ha perso set e partita, per 2 df inopportuni nel TB.
    contro la Van, causa doppio fallo nel TB… anche li ci stava per lasciare set e match!!

    Camila è abbastanza potente, da potersi permettere un servizio un po’ meno potente ma piu’ preciso.

    lo fa Raonic negli uomini, che forse è quello che vive maggiormente del suo servizio e lo fanno anche le varie Maria e Vika.
    non vedo perchè non lo debba poter fare anche lei…

    ma ovviamente questa è solo una mia opinione, che non pretendo tu debba per forza condividere, come non puoi tu chiedere a me, di condividere per forza la tua.

    nel mio piccolo, contribuisco ad allenare dei ragazzi che giocano a rugby a livelli interessanti.
    e anche li, ti assicuro che dire “vai e spacca tutto”,
    lo si puo’ fare solo per dare la carica o per pura goliardia…
    ma poi ci va cervello se vuoi portare a casa un match!!!

  38. by Stefano

    Oops, sfrontatezza …

  39. by Stefano

    Ma che bella figura che hanno fatto i nostri due finalisti di oggi: non mi aspettavo certo una vittoria, ma dei parziali un po’ più … “decorosi” sì.

    La Petkovic … ne deve macinare di partite prima di tornare quella di prima: sembra arrugginita dalla seconda guerra mondiale. Speriamo si riprenda …

    Qualcuno una volta ha detto: “Sei come la tua seconda di servizio”.
    Penso che se c’è un colpo per descrivere il gioco di Camila sia proprio questo: poca variazione, ma molta potenza, sfontatezza e rischio; in pratica un concentrato del Giorgi pensiero.
    Sinceramente spero che con il tempo diventi un tantino più tecnica e “pensierosa”, ma non troppo però, perchè altrimenti mi metto a seguire le altre.

    Sampras la differenza la faceva non tanto con la prima (tanti aces li sapevano fare anche gli altri), quanto con la seconda, che era sempre bella potente, precisa e difficilissima da decifrare (come traiettoria).
    Se Cami ha detto che segue soltanto i maschietti … speriamo che per il servizio prenda spunto da lui!!! (Così come ha preso spunto da André per la ricezione e lo stare in campo).

  40. by t.o.

    Ti rispondo spezzando le tue domande per logica.
    Prima e seconda palla sono due colpi totalmente diversi.
    La prima palla viene sempre tirata per fare l’Ace o per mettere in grande difficoltà il mio avversario.
    So che se sbaglio ho una seconda palla di riserva. Se so di avere una buona seconda palla sarò più aggressivo sulla prima rischiando anche più del dovuto. Avrò percentuali minori ma avrò colpi (quelli che entrano) al massimo delle mie possibilità.
    Se so di avere una pessima seconda cercherò di sbagliare meno la prima anche sapendo che non farò mai Ace.
    Ma finchè non tiro la prima non saprò mai se ho fatto o non ho fatto Ace.
    detto questo non capisco la tua frase
    “detto questo, devo cercare come primo obiettivo l’ ace.
    in assenza di esso, cercare un’ ottima prima, sperando di piazzare la palla abbastanza vicina al punto d’ impatto che mi prefiggo.” se per cercare un’ottima prima intendi “cercare l’Ace” significa che tirerò al massimo delle mie potenzialità. Piazzare la palla significa che io ho già deciso di non giocare l’ACE perciò giocare più prudente.

    La seconda palla è un’altra cosa. Il doppio fallo si fa solo con la seconda palla. Se piazzio la prima la seconda non si gioca.

    Perciò la decisione di come giocarla viene solo dopo un errore sulla prima.

    La Seconda però è pensata sempre come palla di difesa. Primo mandarla di la. Il più forte e il più preciso possibile. Ma sempre il sicurezza. 10% o 20% o 30% di potenza in meno aumenta la mia possibilità di non fare doppio fallo. Ma aumenta percentualmente la facilità per la mia avversaria di chiudere il punto direttamente o comunque dominare il gioco. Questa è la decisione che devo prendere. Non rischiare di più o di meno il singolo colpo (la Seconda Palla) ma rischiare di più o di meno l’intero punto. Camila evidentemente non si sente di utilizzare altri colpi di battuta. Le palle di camila non sono mai palle estremamente lavorate. Serena quando serve a destra a volte anche di prima gioca palle il Slice talmente lavorate che rischiano di colpire il giudice di linea di battuta per quanto battono corto e ad uscire. Se pure l’avversria riuscisse a ribattere si troverbbe talmente fuori campo da essere infilata senza storia solla successiva risposta incrociata. Ma purtroppo Camila questo colpo non ce l’ha. D’altronde per servire così alto deve saltare tanto da pregiudicare la possibilità di una palla troppo lavorata. Magari sta mettendo a punto quel servizio in allenamento e tra un po lo proverà in torneo. o forse no. Ma non posso pensare che non ne abbiano parlato. perciò le cose sono due o lo sta provando o ha deciso di non provarlo più. In assenza di quel colpo fa bene a tirare la seconda palla entro il limite di difficoltà che decide in quel momento. Se sente che l’avversaria gli ha preso il tempo della battuta tanto vale rischiare la seconda. Piuttosto di dare una palla lenta di cui temo gli effetti più di una palla forte con tutti i rischi. Se la mia avversria mi fa il punto di risposta diretta non solo mi fa punto ma si carica pure psicologicamente. Se devo perdere punto tanto vale farlo tentando di vincerlo subito. (guarda su you tube questo spezzone: “Agassi-Ivanisevic – Finale Wimbledon ’92” ) Del resto una che tira tutte le palle perchè non dovrebbe tirare quella. Andate a vedere sul solito you tube Paszek vs Azarenka e guardare quel che succede quando la Wiki manda di la una seconda lenta…….tra l’altro sono le due possibili prossime avversarie di Camila…….(una sicuro l’altra vedremo)

    Il secondo tuo discorso ha una logica. Non cercare mai l’ace ma giocare prudenzialmente forte anche la prima, lavorare sul servizio, e compensare la minor velocità con una maggiore “pesantezza” di palla.
    Non credo che Camila possa permettersi questo. Serena ha questo range di possibilità. Slice ad uscire Piatta a bruciarti sul tempo e tutto a velocità programmabili e quasi sempre in sicurezza.
    Se Camila fosse stata 20 cm. più alta l’avrebbe fatto anche lei, ma forse non sarebbe stata così veloce.
    Facciamogli migliorare il suo gioco perchè una come lei gioca meglio col suo gioco fatto mele che col nostro gioco fatto bene.

  41. by pangel

    ho letto che camila e cresciuta rispetto all’ultima volta che l’hanno misurata ora dovrebbe essere sopra 1,70 m e qualche chilo in piu, almeno cosi ho letto

  42. by antonelo

    “la Paszek – senza esserlo mai stata – ha battuto la Pironkova, la Wickmayer, la Hantuchova, la Goerges, La Vinci, la Wozniacki, la Bartoli, la Kerber…”

    Per carità, tutte valide giocatrici.
    Ma nessuna di esse possiede il talento tennistico contenuto in una sola unghia del piede di Camila. Vamooooooooooooooooooooos!

  43. by GIEMME

    t.o. 22 settembre 2012 at 22:50:

    le tue analisi, sono come sempre molto interessanti.
    ma a livello pratico, questa che fai non è completa, per cui non totalmente condivisibile…
    mi spiego meglio:
    se io vado in battuta, mi attendo da essa i seguenti esiti:
    – ace
    – buona prima
    – cattiva prima
    – seconda buona
    – cattiva seconda
    – doppio fallo

    detto questo, devo cercare come primo obiettivo l’ ace.
    in assenza di esso, cercare un’ ottima prima, sperando di piazzare la palla abbastanza vicina al punto d’ impatto che mi prefiggo.
    per fare cio’, la mia battuta, dovra’ si essere potentissima, ma non esasperata.
    diversamente ottengo un risultato verso la parte bassa del mio elenco.
    infatti, se non mi perdo qualcosa nella tua analisi, tu consideri solo la parte bassa.
    ossia che l’ esclusione del doppio fallo, porta ad una brutta seconda.

    ma vedi, quello che non valuti, è che una battuta meno esasperata, favorisce la precisione del tiro,
    facendo arrivare la palla il piu’ possibile dove ci siamo prefissi di mandarla…

    Camila, ha una prima eccezionale e credo sia una delle piu’ potenti del circuito.
    se riuscisse a trovare un punto di equilibrio, tra potenza e precisione,
    arriverebbero piu’ ace e piu’ prime messe in campo.
    di conseguenza diminuirebbero le seconde e quindi i DF.
    poi, ha una seconda pari a volte quasi alla prima.
    credo che diminuire un po’ la potenza della sua seconda, non comprometterebbe affatto il ritorno dalla sua parte,
    essendo lei molto brava in ricezione…

    ho gia’ posto un esempio:
    Raonic, colleziona tantissimi Ace ed è la sua caratteristica vincente.
    ma se non va bene la prima, la seconda non la va a sparare a tutta.
    lo stesso posso dire nel panorama femminile, per Maria o per Vika, che sono le due cui Camila dovrebbe tentare di somigliare, viste le sue caratteristiche di potenza…

    la mia analisi, trova riscontro ( e questo per non dire cose campate in aria), nel fatto che di solito Camila non ha una buona percentuale di prime,
    che a mio avviso dovrebbe essere almeno in media al 65%.
    non ha un tasso soddisfacente di ace.
    ha un tasso troppo elevato di DF, che non dovrebbero mai superare i 2 in un set.
    limitando quindi un po’ la potenza in battuta, sia in prima, sia in seconda ( quel tanto che basta per aumentare la precisione di tiro),
    ne guadagnerebbero, sia il nr. di Ace, sia la percentuale di prime.
    e ovviamente diminuirebbero il numero di DF, senza necessariamente trasformare la seconda in una “brutta” seconda,
    perchè lei ha comunque una seconda, tra le piu’ potenti del circuito…
    ciao.

  44. by GIEMME

    @Tafanus 23:25.
    come sai il mio forte non sono i numeri…
    sperando che i tuoi calcoli siano giusti, condivido pienamente la tua analisi.
    aggiungo pero’ che Tamira ha gia’ dimostrato per due stagioni consecutive di essere buona vegetariana.
    a differenza di Camila che ha fatto bene solo quest’ anno.
    per cui, sicuramente sul cemento il divario potrebbe essere non molto ampio.
    sara’ sicuramente un match molto difficile per la nostra beniamina.
    ma qualche speranzetta, la possiamo tenere in conto…

  45. by il_pignolo

    Il match contro la Paszek secondo me invece sarà molto duro… l’austriaca ha solo un anno in più di Camila, ma un’esperienza già da veterana, dato che ha vinto il suo primo torneo WTA a Portoroz addirittura sei anni fa. é una che sa tenere perfettamente lo scambio, corre e sa chiudere bene accelerando con il rovescio. L’unico grosso limite che ha avuto è stato il fisico, dato è stata spessissimo acciaccata ed essendo piuttosto robusta la sua forma è molto discontinua. la settimana scorsa a Seoul è sembrata molto in palla, quindi vedo Camila abbastanza sfavorita, ma mai dire mai…

    @tafanus: premesso che concordo con te che la classifica della giorgi attualmente dipenda molto dall’erba, mi puoi spiegare che calcoli hai fatto?! non riesco a capire la storia del detrarre o non detrarre del 2011… non bisognerebbe semplicemente prendere i 16 migliori risultati degli ultimi 12 mesi escludendo l’erba? se i tornei sull’erba non esistessero a me viene il risultato di 384 punti per la Giorgi (52%) e solo 506 per la Paszek (un misero 34% dei suoi punti attuali). La paszek sarebbe ancora avanti, ma di certo è la Paszek a costruirsi di più la sua classifica sull’erba.

  46. Matteo Veronese by Matteo Veronese

    Camila giocherà sul Campo 4, secondo match di giornata dopo Cornet-Parmentier. Gli incontri cominceranno alle 10.30 ora locale, le 3.30 in Italia.

    Qui l’OOP: http://www.toray-ppo.co.jp/tournament/pdf/2012wtaii_oop5.pdf

  47. by Tafanus

    Dura battaglia di 2 ore e mezza, ma alla fine la spunta Robertina: 6/4 4/6 7/5

  48. by Tafanus

    Boberta si è fatta riprendere e breakkare. Serve 5/4 la ceka

    Set per la ceka. Si va al terzo. Mi rimetto a dormire (forse)

  49. by Tafanus

    Buon giorno a tutti. Robertina avanti di un set /8-4) e di un break (3/1 e servizio). Nel secondo set + partita facendosi breakkare, aribrekkato con un game lunghissimo, ha tenuto il suo, e ha fatto un nuvo break.

    Adesso sta dilagando con un parziale di 10/1

    ATTENZIONE! La partita è iiziata alle TRE ora italiaa, e non alle 4 come pensavamo

  50. by Tafanus

    “… Quando arrivano palle nuove bisogna ritarare la forza, perchè la stessa forza data con palle vecchie può essere troppa…

    Oggi ho finalmente imparato qualcosa di nuovo (e di creativo) sul tennis: su quello che ho guardato, su quello di cui ho letto, su quello di cui ho sentito parlare esperti dei giorni feriali (e non della domenica) e persino su quello giocato…

  51. by Tafanus

    Per la precisione, se la Paszek non praticasse i prati, oggi avrebbe 389 punti in meno: dovremmo togliere i 971 punti erbivori di quest’anno, meno i 582 punti erbivori che non le sarebbero detratti dal 2011 (se dobbiamo detrarre l’erba, dobbiamo detrarla sempre).

    Stesso discorso per la Giorgi; se detriamo l’erba avrebbe 294 punti in meno: non avrebbe i 354 punti 2012, ma non perderebbe i 60 punti 2011.

    Classifica del 17 settembre alla mano, la Paszek avrebbe 1185 punti anzichè 1474 (cioè l’80% dei suoi punti attuali, e in classifica, anzichè al 35mo posto, sarebbe stata al 53mo posto (18 posizioni in meno).

    Analogo discorso per la Giorgi; senza l’erba, avrebbe 438 punti anzichè 732 (cioè il 60% dei punti aattuali), e in classifica, anzichè al 91mo posto, sarebbe stata al 148mo posto (57 posizioni in meno).

    A occhio sembrerebbe che l’erba sia stata più salutare per la Giorgi che per la Paszek.

    Dopodichè, questi sono tutti bei discorsi teorici. Fino all’anno scorso, nennu italiano aveva vinto sull’erba un torneo in tutta la storia del tennis, e l’anno scorso sono arrivate la vittoria della Vinci a s-Hertogenbosch, e quella di Seppi a Eastbourne.

    Su questa partita non riesco a fare pronostici, perchè è un incontro fra due giocatrici entrambe abbastanza lunatiche. Vincerà chi sarà più normale e noiosa.

  52. by Stefano

    Comunque, esistono anche gli aces (o i servizi vincenti) di puro piazzamento, anche con una prima tirata a meno di 160 km/h.
    La Kvitova, ad esempio, non serve molto forte, ma spesso riesce a trovare degli angoli in battuta che mandano letteralmente in tribuna la giocatrice che deve rispondere.
    La velocità di battuta, di per se’, non è molto importante se non è coadiuvata dal piazzamento (= precisione e varietà di traiettorie).
    Serena, quando fa ace con la prima, al 70% le fa tirando bordate sulla linea centrale, quasi nei pressi dell’incrocio …

  53. by t.o.

    errata corrige nel post di prima 48 a 51 va inteso 49 a 51 …..con tanti notai in giro non si sa mai

  54. by t.o.

    Senza nessuna richiesta vorrei tornare sulla questione dei doppi falli.
    Vorrei spigare a tutti che il doppio fallo vale un punto. E che il doppio fallo si può fare solo sulla seconda di servizio. Lapalisse, o il più domestico Catalano? Pare di no. Qui sembra che se uno non fa doppio fallo è automatico che poi vince il punto. No. E’ quasi automatico che lo perde. Ma visto che non c’è la prova contraria siamo tentati di credere che sia vero. Ho scritto un post specifico su questa cosa (per chi lo ha letto e ha buona memoria). La Galina ha fatto il 64% dei punti sulla risposta alla 2° di servizio. E sulle seconde palle che viaggiano a 85 miglia. Se per non rischiare il DF Camila cominciasse a tirare la 2° palla a 75 miglia secondo voi la percentuale salirebbe o scenderebbe? Se non fate il conto che quando si parla di percentuali ogni punto perso vale due (50% e 50%, se io perdo un punto non si va a 49% e 50% si va a 48% a 51%).
    Se io tiro la palla a 10 miglia in meno la risposta mi arriva a 20 miglia in più, e quel che è peggio mi arriva molto più precisa. Una palla a 85 miglia (137 km ora) ci mette meno di 8 decimi (compresa la frenata data dal rimbalzo ) a percorrere i 24 metri del campo. Una palla a 75 miglia (120 km ora) ci mette più di 9 decimi.
    In 1,2 decimi di secondo una tennista fa in tempo a spostarsi in diagonale circa 80 cm più avanti e 80cm più di lato. Chiedete ad un tenista che significa avere un decimo e due in più di tempo su una risposta al servizio. Più tempo per pensare, per spostarsi per anticipare…..poi se davanti hai Me puoi metterla anche a 80 all’ora…ma se davanti hai una Viki, una Coco, una Serena, ti spazzolano con un vincente, se invece hai una Sara o una Roberta, o una Carolina, già ti hanno fatto una radiografia e hanno deciso di mettere la palla proprio lì, ma proprio lì lì, dove non arriverai mai, perchè sono riusciti in quel decino e due in più a pizzare bene i piedi in terra e a dare quel giro o quell’incrocio impossibile che ti lascia di stucco. Oltre al fatto che sapendo che tiri a 75 miglia già ti aspettano un metro più dentro il campo, raddoppiando il loro vantaggio. Camila si può permettere un doppio fallo a gioco (visto come li vince) Fare doppio fallo non è una scelta, è limitare la minimo la forza tra la prima e la seconda, serve a trovare il limite. Quando arrivano palle nuove bisogna ritarare la forza, perchè la stessa forza data con palle vecchie può essere troppa. E’ una messa a punto difficile, il vento, la forza fisica che dopo due ore non è la stessa che all’inizio, certo anche la concentrazione, lavoriamo più su questo, ma dire tira più piano è come chiedere a Stoner : non far sbandare la ruota dietro potresti cadere. Se lui lo fa non cadrà più, ma credo che vincerebbe molte meno gare. POI COME HO SEMPRE DETTO, MENO NE FA, MEGLIO E’

  55. by t.o.

    Che onore…Big chiede il mio parere….
    Non ho problemi a darlo. Prima un po’ di premesse.
    Ringraziamo tutti dio di essere fans di Camila perchè visto che stavamo andando “ai matti” per 6 sconfitte intramezzate da una sola vittoria, se fossimo stati fans della Paskez avremmo tutti fatto un suicidio di gruppo. La Paszek da dicembre a giugno ha messo insieme 17 diconsi DICIASSETTE sconfitte consecutive intervallate da solo 2 vittorie. Yakimova (attuale 258° allora poco più su) e Alberta Brianti oggi 124°.
    Paszek deve la sua classifica esclusivamente a quello che è riuscita a fare sul verde. QF a Wimbledon, e Vittoria ad Eastbourne. Wimbledon non è un caso. Ha fatto QF anche nel 2011.
    Fuori dal verde ha vinto 1 su 5 sulla terra e 6 su 18 sul cemento. Questo non significa che sia un’avversaria facile. Sul cemento le poche volte che ha vinto a vinto facile (6-1 6-3 o 6-3 6-0) anche con giocatrici su di classifica. Ma ha anche perso ( e ben più volte) con punteggi simili con atlete non molto Quotate. Anche Camila deve parte della sua classifica al Verde, Ma nel complesso ha un rendimento su terra e cemento (quello che ci interessa) decisamente più solido. Mia previsione di risultato? 6-2 6-2, Ma non mi chiedere per chi. il Bello viene dopo. Il bello viene se è Camila a Vincere. Incontrare la numero 1. Per me la numero uno oggi è Serena ma anche la Viki non è da prendere sotto gamba. Risultato aperto? non esageriamo….ma state tranquilli che Camila non verrà asfaltata. Vediamo prima se passa il primo turno….e principalmente come lo passa. Se avessi potuto scegliere io. Sicuramente questo sorteggio. Avrei fatto carte false per averlo. Ha al primo turno una 35° che può valere 8° come 125° (dipende da come stà e principalmente da chi ha davanti) Se Camila la mette in soggezione sin dai primi giochi vince facile sennò sono dolori. Ma il bello che Camila non ha niente da perdere e tutto da vincere…il suo compitino per Tokio già l’ha fatto, chi potrebbe chiederle di più. E dopo se passa andiamo ad assaggiare un po’ di paradiso. In quel luogo i miracoli non sono una cosa eccezionale…..

  56. by Stefano

    Peccato che in questo momento mi manchi il tempo per seguire Camila (e più in generale il tennis) …
    Con la Paszek, se vuole vincere, deve evitare i momenti di “vuoto” e cercare di venire di più a rete, perchè se si mette a scambiare bordate da fondo campo dall’altra parte troverà un muro che recupera tutto e che sa benissimo come appoggiarsi alle palle veloci.
    Un 2° turno con Vika sarebbe molto bello da seguire, anche perchè è facile che la bielorussa al ritorno dalla finale americana possa giocare un match non al 100% delle proprie possibilità (anche se al momento la differenza rimane comunque tale da renderla tranquilla quasi contro qualunque giocatrice).
    Staremo a vedere … anche se parlare di tennis senza poter vedere le partite un po’ mi scoccia …

  57. by Tafanus

    Grazie, Hector. Se non ero distratto, le due finali verranno trasmesse da SuperTennis

  58. Hector by Hector

    L ‘ ultima volta che due uomini italiani hanno giocato una finale atp la stessa settimana risale al 1980.

  59. Hector by Hector

    Pare che la Paszek si ritiri e venga sostituita da Thomas Muster.

  60. by Tafanus

    Antonelo, forse ti sfugge – o forse non sai – che proprio da quando, grazie a CT come te, Camila è diventata una imbattibile star del tennis, la Paszek – senza esserlo mai stata – ha battuto la Pironkova, la Wickmayer, la Hantuchova, la Goerges, La Vinci, la Wozniacki, la Bartoli, la Kerber…

    Non pensi che qualche affermazione più sensata non potrebbe che giovare alla tua credibilità?

  61. by antonelo

    “e poi se dovesse andare tutto bene, vedremo finalmente la n° 1 attuale con la n° 1 (a seconda del papà)del futuro, ma non andiamo troppo in avanti…”

    Nel senso di “se la Azarenka riesce a battere la Bye”, perché la probabilità che la Paszek fermi l’inarrestabile Camila è meno di zero.
    Vamos!

  62. by zerostress

    la paszek penso sia un bel test per camila, l’austriaca è una di quelle giovcatrici che, se sta perdendo 6-0 5-1 e gli dai un appiglio ti ribalta la partita, sembra lenta, ma ributta di là tutto..
    e poi se dovesse andare tutto bene, vedremo finalmente la n° 1 attuale con la n° 1 (a seconda del papà)del futuro, ma non andiamo troppo in avanti…

  63. by GIEMME

    grazie Tommaso.
    Allora per Cami se ne riparla lunedi`…
    Domani noi saliamo a piedi fino ai 2300metri di quota.
    Li niente web e niente cell… Una domenica veramente diversa, fuori dal mondo…
    Buon w.end a tutti voi.
    Un po` mi mancherete!!!!

  64. by Tafanus

    Ho visto le partite della Hsieh sia contro la Ursula Radwanska che contro la Robson, e ha giocato due partite con dei momenti di grande tennis. Tuttavia credo che la sua classifica sia sopravvalutata. Quando il suo punteggio ndimagrisce, intelligentemente lo rimpolpa andandoi a giocare qualche ITF.

  65. by Tommaso

    Mamma mia ma che partita ha perso la Robson? Dopo aver annullato 5 match point è salita anche 3-0 nel terzo, poi parziale di 6-1!

  66. by Tafanus

    Fognini in finale a San Pietroburgo, Seppi in finale a Metz. Da quanto tempo non c’era una domenica con due maschietti finalisti?

  67. by Tommaso

    Vinci vs ZAHLAVOVA STRYCOVA primo match sul centrale dalle 4 mattinata italiana. E’ l’unica impegnata domani.

  68. by GIEMME

    ciao. Scrivo da cell e non posso aprire pdf.
    Qualcuno mi puo` dare il programma di domani per le nostre?

    Cami penso sia decisamente sfortunata. Inutile parlare di Vika, perché a meno di un miracolo…
    Su Tamira, se la puo` giocare solo se entra in campo la Cami del primo set….

  69. gimusi by gimusi

    brutta cliente

  70. big lebowsky by big lebowsky

    vorrei chiedere a t.o., che ha delle teorie estreme ma interessanti, se ritiene che in questa fase della carriera della bimba, sia preferibile affrontare avversarie “abbordabili” per migliorare la classifica o se potrebbe trarre maggior vantaggio misurandosi con tenniste “fuori portata” che la costringerebbero a tirar fuori il 101% solo per fare partita.
    in pratica pacszek/azarenka è un sorteggio utile per il suo percorso?

    grazie

  71. Hector by Hector

    Il secondo turno sara’ una formalita’…..

  72. big lebowsky by big lebowsky

    pacszek e vincendo azarenka

  73. Madoka by Madoka

    E’ contro la Paszek…

  74. by Tommaso

    Per adesso è completo il programma di domani e Camila non c’è: http://www.toray-ppo.co.jp/en/scoreboard2012/0923/

  75. by Tafanus

    Spero che il main-draw definitivo lo facciano uscire appena esaurito il II turno delle qualificazioni.

  76. by obieli

    complimenti

  77. by Tommaso

    Carino il vestitino della Cami, verde speranza!

    Comunque al momento restano “libere” Wozniacki, Ivanovic, Kanepi, Radwanska jr, Paszek e Lisicki. Pensando alla vittoria spererei in Radwanska jr, però mi piacerebbe vederla contro la Caroline…

  78. by Toto'

    Oprandi, Garcia e Cornet risultano nel programma di domenica con altre 3 qualificate..

  79. gimusi by gimusi

    a mio avviso le percentuali di Cami nel primo set non sono poi così male…certo ha messo poche prime ma tutte molto buone e ha limitato i doppi falli…se no non avrebbe vinto 60…certo che quelle di Galina sono state decisamente disastrose…e questo ha certamente contato

  80. gimusi by gimusi

    sì sì Tafanus l’ho visto il tabellone…mi riferivo appunto ad un eventuale passaggio al 2T…che con la Oprandi sarebbe tutto da conquistare…ma che mi pare il match adatto per fare un ulteriore passo in avanti dopo le buone qualificazioni…e con Sarita mi piacerebbe vederla…penso che se la possa giocare…certo che se l’obiettivo deve essere quello di approdare al 2T allora meglio la Garcia…in tal caso al 2T dovrebbe potrebbe trovare la Kanepi

  81. by Tafanus

    Gimusi,l in primo turno non ci sarà nessun derby con la Errani, che come tutte le prime otto teste di serie gode di un “bye”. Potrebbe incontrarla solo al secondo turno, nell’ipotesi di un primo turno da vincere contro la Oprandi.

  82. gimusi by gimusi

    anzi no…in seconda battuta opterei per quello con la WC Garcia, forse il più “facile” dei possibili 1T…ma il possibile derby con Sarita rimane al primo posto…

  83. gimusi by gimusi

    guardando il tabellone di MD se si potesse scegliere…opterei per l’accoppiamento con la Oprandi con possibile derby di 2T con Sarita…in seconda battuta con la Radwanska minor…

    http://www.toray-ppo.co.jp/tournament/pdf/2012main_s_draw.pdf

  84. gimusi by gimusi

    oggi festeggiamo…per una partita nel complesso positiva…grande primo set…molto convincente e con ottime percentuali

    …nel secondo calo evidente di Cami (non credo fisico) che evidenzia le sue attuali lacune (di testa)…con passaggi a vuoto che rischiano di riaprire il set di un match fino a quel momento senza storia…gli stessi passaggi a vuoto che ieri hanno complicato terribilmente il match con la Coco V. e che nel prosiego del torneo…contro giocatrici più forti non le darebbero scampo…

    …in ogni caso prevalgono gli aspetti positivi…sicuramente è una vittoria che dà morale e anche qualche punticino (30 credo)…per raggranellarne di più servirà passare almeno il 1T del MD…speriamo in in buon accoppiamento…

  85. by GIEMME

    finita bene, nonostante i troppi DF nel secondo set.
    ben 6!!!
    ancora bassa percentuale di prime e bassa percentuale di punti con la seconda…
    per fare stavolta 0 ace.

    comunque è stata un’ ottima prova per Cami e l’ accesso al MD è TRAMERITATO!!!
    la fiducia comincia a tornare…

    parto ora per la montagna e torno domani sera.
    se mi prende il cell. puo’ darsi che scrivero’ qualcosina…

    un caro saluto a tutti voi…

  86. Madoka by Madoka

    Molto contento per la ragazza, non deve essere stato facile stare 3 mesi senza vincere una partita, soprattutto per la sua fiducia, era inevitabile che il suo gioco ne risentisse, probabilmente la partita di ieri, vinta in quel modo, ha aiutato.

  87. by cristian

    meno male.brava cami 🙂

  88. by docgigiu

    Brava Camila!

Leave a Reply