Tag: Qualificazioni

WTA Hobart, Camila avanza al secondo turno di quali

Continua il percorso di avvicinamento di Camila agli Australian Open, dove è confermato il suo ingresso diretto nel main Draw. Ad Hobart Camila ha superato il primo turno di qualificazioni contro Georgina Garcia Perez con un doppio 6-3, anche se il risultato sarebbe potuto essere più netto se Camila avesse convertito uno dei tre set point sul 5-0 nel primo set.

Ora Camila se la vedrà  con Kateryna Kozlova (n.89), che ha avuto la meglio su Jessica Fowler (wild card senza ranking).

Camila vince ed è nel main draw ad Auckland: ora subito Serena Williams

Terza vittoria in tre giorni per Camila, che nel turno decisivo delle qualificazioni di Auckland ha superato in 3 set la belga Ysaline Bonaventure, numero 117 del mondo, con il risultato di 6-7 6-4 6-1. Nel primo set Camila è stata piuttosto fallosa, commettendo 10 doppi falli e riuscendo ad arrivare al tie break dopo aver annullato 4 palle break. Nel gioco decisivo però la belga si porta rapidamente 5-1 e chiude 7-4. Nel secondo set Camila strappa subito un primo combattuto turno di servizio all’avversaria, che torna in parità sul 4-4 ma subisce il break decisivo nel gioco successivo. Nel terzo set non c’è storia, con Camila che va subito 5-0 e chiude 6-1.
Camila entra così nel tabellone principale, ma il sorteggio non è particolarmente fortunato visto che la metterà subito di fronte alla testa di serie numero 1 del torneo, Serena Williams. Le due si sono già incontrate 4 volte, con 4 successi dell’americana, a Charleston nel 2013, in Fed Cup nel 2015, agli Australian Open 2016 e a Wimbledon 2018.

Seconda vittoria ad Auckland: battuta in due set Caroline Dolehide

Seconda vittoria in due partite in questo 2020 per Camila, che al secondo turno di qualificazioni del torneo di Auckland ha superato in due set l’americana Caroline Dolehide, numero 146 WTA, per 7-5 6-3.
Dopo aver subito un break in apertura, Camila è stata sempre avanti nel punteggio, ottenendo il break decisivo sul 6-5 nel primo set e continuando nel secondo una striscia vincente di 6 giochi consecutivi.
Al turno decisivo delle qualificazioni Camila se la vedrà con Ysaline Bonaventure, venticinquenne belga numero 117 del mondo, che al secondo turno ha superato Sara Errani in tre set.

Esordio vincente nel 2020: ad Auckland battuta Nara in 3 set

Buon esordio per Camila nel 2020: al primo turno di qualificazioni del torneo di Auckland ha infatti superato la giapponese Kurumi Nara, numero 140 del ranking WTA, per 4-6 6-2 6-0 in 1 ora e 52 minuti di gioco. Era il quarto incontro tra le due giocatrici, e la terza vittoria per Camila.
Al secondo turno Camila se la vedrà con l’americana Caroline Dolehide, ventunenne numero 146 del mondo.

WTA Cincinnati, Camila cede a Viktoria Kuzmova ma viene ripescata come lucky loser

Si ferma al secondo turno di qualificazioni il torneo Premier 5 di Cincinnati per Camila, che cede dopo quasi due ore in tre set (6-3 3-6 5-7) alla russa Viktoria Kuzmova, numero 57 WTA. Camila viene però ripescata come lucky loser grazie al forfait di Venus Williams: al primo turno affronterà Anastasija Sevastova, numero 19 del ranking, nella rivincita del primo turno di Wimbledon, quando Camila vinse in tre set.

Primo set: 6-3. Camila va rapidamente sul 3-0. Non ci saranno poi più palle break e si chiude al primo set point sul servizio.
Secondo set: 6-3 3-6. Nel terzo game Camila da 0-40 su servizio Kuzmova non riesce a strapparle il servizio. I tre game successivi invece sono break e la russa chiude il set con un ace.
Terzo set: 6-3 3-6 5-7. Si inizia subito con due break, e la russa si porta avanti di un break sul 4-3. Camila riesce a strapparle il servizio e a tornare sul 5-5, ma cede ancora il servizio e la Kuzmova chiude alla prima palla match.

A Cincinnati Camila all’esordio delle quali supera in due set Lara Arruabarrena

Buon esordio per Camila nelle qualificazioni nel torneo Premier 5 di Cincinnati: da testa di serie numero 4 ha superato la spagnola Lara Arruabarrena, ventiseienne numero 78 del ranking, per 6-3 6-4 in un’ora e 26 minuti di gioco.

Primo set: 6-3. Camila va rapidamente sul 3-0, ma perde il servizio in un lunghissimo game dove annulla 5 palle break. Reagisce però subito, toglie nuovamente il servizio alla spagnola e chiude il set alla terza opportunità.
Secondo set: 6-3 6-4. Il primo break è di Camila che va 3-2 strappando il servizio alla Arruabarrena alla terza palla break. Avanti 4-3, perde il servizio ma poi lo toglie subito all’avversaria, chiudendo al secondo match point.

Per accedere al tabellone principale, Camila se la vedrà con la russa Viktoria Kuzmova (tds n. 13 e n. 57 WTA), che ha superato la wild card americana Caroline Dolehide. La ventenne russa quest’anno ha vinto tre tornei ITF e ha raggiunto le semifinali nel WTA di Budapest. Sarà la prima sfida tra le due giocatrici.

Ecco il tabellino del match:

WTA Birmingham, Camila cede a Océane Dodin nelle quali

Finiace al secondo turno per Camila il percorso nelle qualificazioni del torneo WTA di Birmingham. Sui campi in erba inglesi è stata sconfitta dalla francese Océane Dodin, numero 178 del ranking, per 7-6 6-7 4-6 al termine di un incontro combattuto punto a punto.
Nel primo set Camila è andata sotto 1-3, recuperando fino al 5-3 ma venendo breakkata. Sul 5-5 annulla 4 palle break, e nel tie break decisivo chiude per 7-4.
Nel secondo set, dopo due break a testa, sul 5-5 Camila ha due palle break per andare a servire per il match, ma non le chiude e si va così di nuovo al tie break, dove questa volta la francese va subito 4-1 e chiude 7-2.
Nel terzo subisce il break decisivo al terzo gioco e poi non riesce più a strappare il servizio alla francese.

WTA Birmingham, Camila passa il primo turno di quali con Kurumi Nara

Ottima vittoria per Camila, che nel primo turno delle qualificazioni del WTA di Birmingham supera la giapponese Kurumi Nara (con cui tra l’altro condivide la data di nascita), numero 97 del ranking WTA, per 6-4 7-6.
Nel primo set, sul 4-4 è decisivo il nono gioco, con Camila che annulla tre palle game alla giapponese e alla quarta opportunità vince il break che la porterà a servire e a chiudere il set. Nel secondo Camila va subito 3-0, si fa recuperare sul 3-3 e da lì si arriva al gioco decisivo senza più break. Nel tie break Camila va avanti 4-0 per poi chiudere 7-1.
Al secondo turno, Camila affronterà la francese Océane Dodin, ventunenne numero 178 del ranking. Le due si sono già affrontate lo scorso anno, al primo turno del Roland Garros, con la vittoria della giocatrice di casa in due set.

Ecco il tabellino del match: