TENNIS-AUS-OPEN

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

2 Comments. Leave your Comment right now:

  1. robdes12 by robdes12

    ed adesso s’è già scatenato il putiferio sul fatto che se lo è tutto deriva dai cali e demeriti delle altre. Per me è già stata bravissima a stare fra le prime 70 con tutti gli stop che ha avuto nell’anno, se non erro siamo già al quarto (per me sono tutti figli del primo, penso che avrà dovuto forzare la preparazione fisica negli interludi forzati). Di solito le altre sarebbero già finite oltre la centesima posizione. Cami dice di sentirsi bene, ma evidentemente non è a posto ancora col fisico. Si dovrebbe invece sottolineare come il suo gioco “naturale”, per colpi ed intensità, sia tale che pure in un’annata così iellata, sta comunque risalendo la classifica. A fine anno fra le 50 ci dovrebbe essere, se poi un po’ più su tanto meglio. Vedremo il prossimo anno se le cose non gireranno finalmente bene. Ho rivisto ieri sia la partita con Wozniacki che quella con Svitolina. La maturazione di gioco c’è stata eccome. L’unico peccato è che una serie di scelte errate (voler incrementare ulteriormente la velocità di servizio e un’inutile estremizzazione della posizione in risposta) l’hanno fermata sul più bello, ma quest’anno il gioco non solo è tornato, ma è pure migliorato. Poi non aiutando la salute non si è espressa come poteva…ma questa è un’altra storia.
    Piuttosto la polemica sarebbe da fare sulla fit che si trova ad avere fuori squadra l’unica giocatrice italiana che in questo momento è giocatrice. E si che di scalpi importanti ne ha messi a segno diversi quest’anno. Vediamo se le altre saranno capaci di avere svariate top 30 nel carnet dei risultati.

    • robdes12 by robdes12

      dimenticavo: ovviamente con la sua solita signorilità la diretta interessata neanche commenterà il risultato raggiunto, se interrogata, o lo sminuirà dicendo che non era esattamente così che lo auspicava. Magari giornalisti e spettatori fossero altrettanto eleganti.

Leave a Reply