Camila batte in due set la russa Vera Zvonareva, ex numero 2 del mondo, ed accede al secondo turno del torneo Premier 5 di Dubai. L’azzurra troverà ora Carla Suarez Navarro che, in qualità di finalista al torneo di Antwerp, ha usufruito di un bye al primo turno. Le due si sono già affrontate due volte con una vittoria per parte. L’ultimo precedente è di una settimana fa, proprio nel primo turno di Anversa.

Primo set, 6-4: prime palle break a favore di Camila nel terzo game. Un rovescio incrociato molto profondo costringe la russa all’errore in difesa e così l’azzurra strappa il servizio a 15. Break confermato senza patemi a 0, con un 100% di prime in campo e 8 punti su 9 conquistati al servizio. Nel quinto game Camila ha altre tre palle per ilcontrobreak sullo 0-40: la prima risposta finisce in rete ma alla seconda occasione Cami è brava a trovare profondità con il rovescio lungolinea e a venirsi a prendere il punto a rete. L’azzurra cede per la prima volta il servizio, ha subito tre occasioni per riportarsi avanti di due break ma Zvonareva si salva affidandosi al servizio. Senza altri scossoni si arriva al 5-4: la russa ha una palla del controbreak che Camila annulla con un diritto vincente all’incrocio delle righe. Arrivate ai vantaggi, l’azzurra concretizza il terzo set point e chiude 6-4 la prima frazione.
Secondo set, 6-4, 6-2: Cami ha l’occasione di aprire il secondo set con un break ma la risposta di diritto scappa via e la russa è brava ad affidarsi al servizio e a chiudere il game con un ace. Nel secondo game è Zvonareva ad avere una palla break sul 30-40 ma Camila mette a segno tre vincenti e pareggia il conto dei game. Sul 2-2 Cami ha un’altra palla break che converte con uno splendido diritto inside-out, conferma il break e conquista altri due break point nel settimo game: una risposta fulminante di rovescio su una seconda in kick della russa manda l’azzurra a servire per il match. Camila perde il primo punto ma mette a segno i 4 punti successivi per chiudere il match con un perentorio 6-4 6-2 in un’ora e venti minuti di gioco.

Ecco il tabellino del match:

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
    Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
  • Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet
    Wimbledon, Camila al primo turno supera in tre set Alizé Cornet
  • Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
    Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
  • US Open, Camila out in tre set con la Stosur
    US Open, Camila out in tre set con la Stosur

207 Comments. Leave your Comment right now:

  1. Extra_ordinario by Extra_ordinario

    Andata, pazienza…ma non troppa!

    Cosa intendo?

    Intendo dire che “IL TEMPO PASSA…INESORABILE…non stiamo parlando di B Bencic o della Bouchard, che hanno 17 e 19 anni…Cami va per i 24”, mi sono detto tra me e me…

    Diciamo tutti che, TOP 10 è il valore di Cami, credo sia quindi giusto confrontarsi a quel livello.

    E così mi sono preso la briga di vedere, usando il ranking TOP 10 attuale e del 2005 ( come altro riferimento ), MASCHILE E FEMMINILE, di vedere dove quei top 10 erano in classifica, quando avevano 22 anni.

    Il risultato è che, a 22 ANNI, di quei top 10, in entrambi i gruppi, in entrambi gli anni di riferimento (con scostamenti marginali ininfluenti ) erano:

    il 40% nei top 7
    il 40% nei top 15 ( dalla 8° alla 15° posizione )
    il 20% era tra 25° e 49à posizione
    Nishikori 25°
    Shnyder 25°
    Gaudio 34°
    Wawrinka 36°
    Ljiubicic 37°
    Kerber 47°
    Makarova 49°

    RIPETO: A 22 ANNI…a 24 erano tutti molto più avanti.

    Quindi, quando diciamo, diamole tempo…ok…tanto il tempo se lo prende lo stesso, è suo, mica nostro.

    Ma è davvero un anno di svolta, deve esserlo. Cami è in quel 20% ma ne deve uscire in fretta se aspira certe soddisfazioni..

    Ultima considerazione:

    Lavoro come dirigente in una grossa azienda ( 100.000 collaboratori) e la cosa più naturale del modo è far partecipare alle SCELTE STRATEGICHE, la base dei collaboratori, che, per il distacco che vive, riesce a VEDERE COSE CHE A NOI SFUGGONO…hanno idee pratiche che a noi non vengono…moltissimo del successo viene da loro!

    Trovo che, molti che partecipano a questo blog/forum, abbiano delle proposte validissime, e NON CI VEDREI NULLA DI STRANO se qualcuno dello “staff Giorni” le prendesse in serissima considerazione.

    E’ EVIDENTE CHE QUALCOSA VA CAMBIATO, e la soluzione potrebbe essere proprio qui sotto il naso di tutti…ho 2 cari amici che allenano un atleta professionista di Triathlon, e un professionista di Hand bike ( sport per diversamente abili )..entrambi mi dicono da anni:

    “Sai, su allenamento e nutrizione sappiamo davvero quasi tutto, i margini di miglioramento sono marginali…quello di cui sappiamo poco, è la parte mentale…li i margini sono ampissimi, ed è li che si gioca la partita, ad alti livelli”.
    Mi vien da pensare che, se nei prossimi 2 anni si allenerà come una dannata in palestra e continuerà a colpire milioni di palline in allenamento, senza intraprendere un serio percorso di crescita mentale, farà fatica a fare il salto di QUALITA’..

    Detto questo, a me piace tanto veder giocare Cami, ed un suo colpo che SFIDA LE LEGGI DELLA FISICA, vale il biglietto!!

    Grazie, un abbraccio a Cami ed allo staff che la segue!

  2. riccardo by riccardo

    Dare giudizi su una partita che nessuno di noi ha visto significherebbe fare solo illazioni. Non sappiamo se ha giocato bene o male e in tutta onesta non credo che il problema sia stato di non riuscire a giocare i punti importanti in quanto non ha avuto grandi possibilità oggi e anche da tifosi quali tutti noi siamo di Camila dobbiamo ammetterlo. Forse più semplicemente Suarez Navarro è più forte di Camila almeno in questo momento della carriera o in questo periodo dell’anno.
    Brucia ma è cosi .
    In ogni caso non si arriva al n. 13 del mondo cosi per caso. Navarro è una ottima giocatrice e sta facendo risultati importanti .
    Camila al momento non ha continuità , fa una bella partita e la partita dopo perde.
    Impossibile senza aver visto l’incontro poter dire di più.
    Da tifosi possiamo ipotizzare tutto ciò che vogliamo, razionalmente penso che in questo momento fare previsioni sia quanto meno azzardato. Magari non stava benissimo chi può dirlo? Ieri alla fine dell’incontro l’ho vista tossire , magari ha un pò di raffreddore. Non sto giustificando niente perchè a mio avviso quando si perde con la n. 13 del mondo non c’è niente di cui giustificarsi.
    Se Camila fosse più continua la sua classifica sarebbe migliore, evidentemente al momento vale la trentesima posizione. Io ma anche Lucia lo abbiamo detto sempre che fare una partita fantastica è una cosa ma vincere un torneo che comporta almeno cinque vittorie di fila è cosa diversa. Sinceramente non sono queste le sconfitte per le quali bisogna fare drammi. L’unica cosa che eviterei è fare previsioni , perchè al momento mi sembra un esercizio tipo l’equilibrista al circo. Noi tutti vorremmo vederla azzannare le avversarie e vincere sempre 60- 6-1 ma al momento la continuità purtroppo manca.Opinione come sempre del tutto personale.

  3. doherty by doherty

    m….a!!!!
    abbiamo perso…
    del resto s.n. col suo gioco lavorato sopratutto all’aperto per cami è un’avversaria ostica..
    difficile dire qualcosa di preciso senza aver visto
    comunque un piccolo passo l’abbiamo fatto
    vamooooos !! camila…

  4. Yauri by Yauri

    Mi piacerebbe poter vedere gli ultimi due punti giocati perché da come è andato il live score, immagino che abbia sbagliato 4 risposte e poi sul suo servizio dal 40 15 non ha più messo una prima e ha perso al primo match point!

    Comunque mi sembra di poter dire che, a parte la partita con Cornet, questo è un periodo in cui Camila non sta giocando bene!

  5. eulondon by eulondon

    Maledetti punti importanti!!!!!!! Sono mancati quelli… 🙁

    • Extra_ordinario by Extra_ordinario

      Hai ragione!

      Il tennis è uno sport MERAVIGLIOSO, perché non tutti i punti sono uguali! Uno sport dove si può vincere facendo meno punti dell’avversario E’ FANTASTICO!

      La domanda è: COME SI VINCONO I PUNTI IMPORTANTI, quelli che fanno la differenza e ti fanno portare a casa la partita, e proseguire il torneo?

  6. AlterEgo by AlterEgo

    Questa sconfitta fa male purtroppo, speravo in una certa voglia di rivalsa dopo Anversa e invece…Probabilmente c’era, ma non è stata trasmessa nel modo giusto e tramutata in una buona prestazione sportiva…Che dire, evidentemente Cami è destinata, almeno nel breve termine, a soffrire con determinati tipi di giocatrici…

    • AlterEgo by AlterEgo

      Quando parlo di prestazione sportiva negativa, non avendo visto il match, lo faccio principalmente in termini di risultati sul campo, ma anche un pò di deduzioni e sensazioni personali, mi rifiuto di credere che se Cami giochi bene perda così rapidamente in due set da questa (seppur ottima) avversaria…Poi magari ha giocato bene e la Suarez Navarro ha giocato meglio, ma francamente non credo proprio (che abbia giocato bene)…

  7. journasesto by journasesto

    Niente è andata male. Evidentemente la Carla on-fire di questi tempi è superiore a Camila. Bisognerà farsene una ragione e ripartire dalle quali a Doha

    • by Matteo86

      ah già dimenticavo le quali
      bisogna vincere tre partite di fila per arrivare a lunedì… durissima

  8. by Matteo86

    Uff è solo martedì e bisogna già guardare a lunedì prossimo 🙁

  9. Yauri by Yauri

    Peccato, non ha retto! Mi dispiace veramente tanto…. e poi senza avere la possibilità di vedere la partita è snervante!

  10. Guido by Guido

    Ha perso tre o quattro volte il servizio da 40 a 15 se regali in questa maniera non puoi mai vincere…

  11. riccardo by riccardo

    Andata… almeno ha lottato.

  12. by livio71

    sara’ stata la solita partita buttata alle ortiche…che barba !!!

  13. by Matteo86

    Ahi-ahi… Camila avanti 40-15 nel decimo game si fa rimontare fino alla parità, spreca complessivamente 3 palle del 5-5… e adesso match point Suarez Navarro…

  14. Yauri by Yauri

    E questa?

  15. by Matteo86

    Servizio tenuto a zero dalla spagnola. 5-4.
    Ora è tutto nelle mani di Camila

  16. by livio71

    eh vai dai….rinascita…forza cami non mollare ora !!!

  17. Yauri by Yauri

    Dai, dai dai! 😉

  18. by Matteo86

    Passaggio a vuoto della Suarez Navarro o Camila sta iniziando a giocare? Servizio a zero e 4-4

  19. riccardo by riccardo

    e se stavolta finisce al contrario? 🙂 🙂

  20. Yauri by Yauri

    Dai Camila, che forse l’altra sta accusando un po’ il dolore!

  21. by antonelo

    Break recuperato… vuoi vedere che per una volta tanto è l’avversaria a buttare via una partita già vinta?

  22. riccardo by riccardo

    Con Camila mai dire mai……

  23. Gianlu by Gianlu

    È sempre li, ce la può ancora fare…
    Forza Camila!!!

  24. by Matteo86

    inerzia del match totalmente a sfavore… probabilmente finiremo senza nemmeno aver provato a brekkare…

  25. by livio71

    saranno tutti contenti di andare subito fuori a dubai…

  26. by livio71

    io ci spero ma oramai mi sembra: fuori anche da dubai… oramai ogni torneo sta diventando un primo turno e basta…..scusate il pessimismo…

  27. doherty by doherty

    deve aver problemi con la prima..statistiche brutte…

  28. by livio71

    troppo meccanico il tutto…..n on va bene…ma chi è la navarro….ti ha sbattuto fuori l’altra volta…possibile che non hai voglia di rivincita ?????

  29. Robert Skayal by Robert Skayal

    Già break subito nel secondo … e 3-0 …

  30. doherty by doherty

    dai cami…non è finita ancora..
    forza!!!!

  31. by livio71

    non puo’ esser sempre cosi’ : una giornata fantastica e una di regali e errori !!!!!

  32. Guido by Guido

    Niente da fare anche oggi Camila e’ in versione babbo natale

  33. by Danloor

    Partita persa.
    Alla prossima.

  34. by antonelo

    Ad occhio, non ci sono grosse speranze.
    Sempre e comunque vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

  35. journasesto by journasesto

    Subito breakkata anche in avvio di secondo set da 40-15. Finora la giornata non pare propizia. Ma le vie del tennis sono infinite…

  36. doherty by doherty

    arrivo ora…
    m…a ! abbiamo perso il primo…
    forza cami !!!!!

  37. by r.b.

    La posizione nel ranking tra la 30 e la 40 è quella più difficile…. Perché magari hai la classifica per giocarei i tornei più importanti, però trovi sempre le più forti ai primi turni perché non sei testa di serie.
    Comunque così è bellissimo, quest’anno Camila ha incontrato solo la Sanders come giocatrice di secondo piano… poi solo ottime giocatrici. È così che si cresce davvero. Per entrare in top 16 bisogna però batterie, queste top 16, qualche volta si riesce e qualche volta no. Poi ci sarebbero le top 10 e lì si fa dura.. Basta sbagliare qualcosa e ti puniscono.
    Camila gioca benissimo, ha un tennis pazzesco, speriamo che migliori sempre di più…

  38. Robert Skayal by Robert Skayal

    Non so se dipende dal live score ma sui servizi di Carla il punteggio sale molto velocemente (anche di 2 punti alla volta) il che mi fa temere che Cami stia sbagliando tutte le risposte.

  39. Ace by Ace

    Peccato non potere vedere questa partita. Ero davvero curioso di constatare di persona come avrebbero approcciato entrambe il match. Essendo una ripetizione di settimana scorsa è particolarmente interessante verificare la maturità tattica. Carla è molto forte. A mio avviso una delle avversarie più difficili per Camila. Speriamo nel secondo set!

    • Guido by Guido

      Ma se srttimana scorsa dopo il primo set parlava col suo coach e non sapeva piu’ che pesci pigliare…se Camila giocasse come sa giocare ci sono due categorie di differenza

      • Ace by Ace

        Poi però le ha preso le misure. D’accordo sulla differenza, ma deve giocare alla grandissima…

      • AlterEgo by AlterEgo

        Per quanto tenga a Cami e pensi che sia un talento straordinario, non credo ci siano due categorie di differenza tra le due giocatrici, Cami è più potente ed esplosiva, ma la Suarez Navarro ha più tocco e inteliggenza tattica, e forse il rovesio a una mano migliore del circuito…Quello che non si spiega è come a Katowice una Cami certamente meno esperiente di adesso sia riuscita a batterla senza troppi patemi e adesso ci ha perso tre set di fila ed è sotto nel quarto (il secondo di oggi) per 3-0…O La Suarez Navarro ha trovato le giuste contromisure dopo una partita e mezza, o Cami è calata vistosamente (certamente ad Anversa, oggi con il live score non ci è dato di saperlo), o più verosimilmente entrambe le cose…
        EDIT: Ha appena perso il quarto set di fila, nonostante una bella reazione…

  40. AlterEgo by AlterEgo

    Il primo set è andato purtroppo, e nel peggiore dei modi, con un break subìto…Ora la Suarez Navarro giocherà anche il secondo set con il vantaggio (in questo match lo è realmente, dato che non è mai stata brekkata) di servire per prima…

    • Guido by Guido

      Non e’ stata brekkata perche’ Camila sparacchia se solo si mettesse a rispondere come sa fare di palle break ne avrebbe eccome

  41. Guido by Guido

    Primo set perso…mi chiedo quando Camila si stufera’ di regalare partite alle avversarie…

  42. by Matteo86

    Primo set andato. Suarez Navarro 6-3.
    Nel game decisivo Camila era avanti 40-15.

  43. journasesto by journasesto

    Primo set andato: 3-6. Breakkata due volte. Sembra che stia facendo molta fatica anche oggi…

  44. AlterEgo by AlterEgo

    Brava Cami, da 0-30 riesce a tenere il servizio e ancora vivo il set…

  45. AlterEgo by AlterEgo

    Niente streaming allora? Il livescore recita 3-2 Suarez Navarro con break a favore, però Cami ha appena tenuto il servizio a 0, speriamo bene…

  46. by giux

    siamo senza uno straccio di streaming??? ufff

  47. Guido by Guido

    Io non trovo nessuno streaming se qualcuno sapesse se c’e’ posti il link ma sinceramente non credo ci sia

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      E’ COME ASPETTARE BABBO NATALE QUANDO AVEVO SEI ANNI
      CAMILA PER SEMPRE

  48. by r.b.

    Ve lo dico subito, io il livescore non lo seguo, mi diverte ancora guardare le partite, nonostante tutto…

  49. journasesto by journasesto

    Partite! E anche se si gioca a Dubai l’impressione è che siano sulle montagne russe. Nel primo game Camila ha già commesso due doppi falli, annullato una palla break e vinto: 1-0.
    Forse è un bene che non possiamo vedere questa partita!

  50. by r.b.

    La Suarez Navarro non ha neanche un sito… Ha twitter però… Ha postato perfino un video di pochi secondi su Facebook in cui si vede che si sta allenando a Dubai.
    Dice che sta cercando migliori sensazioni per il suo collo… Boh, speriamo che non le trovi… 🙂 🙂 🙂
    Comunque non se ne fa certo una malattia, si allena giorno dopo giorno, non ha scritto ovviamente una parola sul fatto che dovrà affrontare nuovamente Camila dopo neanche una settimana… Il circuito WTA è così… C’è massimo rispetto per tutte le avversarie, scendi in campo, giochi, se vinci vai avanti, se no vai a casa o ti prepari altrove per il prossimo torneo…
    Niente drammi, è solo un lavoro… 🙂

    • by liotro

      speriamo che Camila si riveda il video di come la Suarez Navarro ha cambiato gioco. Alla fine Camila era sempre costretta a colpire la palla in movimento..e lontana dalla palla. Chissà oltre a mandare la palla agli angoli, oggi avremmo potuto vedere anche una strategia “diversa”..ma non è dato vederlo!

    • by cercasifuturiroger

      Speriamo solo che non si faccia trovare molto scoperta nel caso in cui CSN dovesse affondare col rovescio lungo linea a una sola mano. Se scambia incrociato Camila tiene meglio la posizione col suo rovescio. Vedremo, sarà importante fare meno errori quando inevitabilmente l’azzurra avrà un minimo di calo fisico e/o di concentrazione.

  51. by t.o.

    Spero che questa mia breve nota sia utile a qualche utente……
    ho letto un po di “disinformazione”……e devo fare una confessione…..
    Quando tempo fa scrissi che Camila sarebbe stata TdS a IW anche se avesse smesso di giocare fino a marzo ….sapevo ciò che scrivevo……davo per scontato che la TdS n° 32 sarebbe stata data alla 34°…le WW mancavano IW da 12 anni…..ma va a pensare che proprio quest’anno cambiano idea…e tornano nel deserto Californiano……eppure hanno cambiato idea….almeno Serena (gli zeri dietro a $ li potete ipotizzare tutti….)…….
    ….ma se anche così fosse?…..Camila sarà lo stesso TdS……o almeno lo sarà se non accadranno cose eccezionali…..
    Tranquillizzo Yauri….le TdS si fanno sulla classifica al momento dell’estrazione….perciò si fanno con i punti dell’anno prima, nello stesso torneo, ancora validi……Cami non perderà i punti di IW2014 al momento dell’estrazione di IW2015……..ma Caroline Garcia avrà perso i 110 punti di Acapulco 24-2-2014……ad oggi Carolina è al 2° di Dubai come Camila…..deve recuperarle circa 80 punti (questi 30 di Dubai per Garcia sono pieni…. per Camila fanno scartare i 20 di Madrid……)
    ma anche se Carolina facesse a Dubai più punti di Camila (e ne deve fare almeno 80 in più) ….più che starle davanti non potrà fare…..è come stare 2-1 con servizio all’avversaria….sembra che stai avanti col punteggio….ma fino a che non fai il break la partita non la vinci……e in questa partita il break (i punti che Caroline perde da Acapulco) lo ha già fatto Camila…..
    …la preoccupazione viene da dietro….ma sempre a condizione che Camila si fermi qui…..ma anche in questo caso…….Coco è già fuori (ed è la 32°….) Bencic…lo stesso…..rimane Zarina e Dallacqua…anche loro come Caroline sono un centinaio di punti sotto…..per fare 100 punti più di Camila devono passare almeno il 3° turno……e sia per Zarina che per Casey ci sono 3 top ten e una top 12…….se le passano prendono a Camila il posto da TdS a IW…….ma se le passano…e Camila si ferma con Carla……è giusto che la TdS (con allegato BYE) lo prendano loro…..
    ….non credo che questo avverrà…….

    • by r.b.

      Beh, chiaro, senza le sorellone sarebbe stato più facile, ma diciamolo chiaramente, ci serve proprio essere testa di serie a Indian Wells e avere un bye al primo turno? Magari poi ti arriva una ottima giocatrice non TdS al secondo turno e perdi… In quel caso i punti del secondo turno non te li danno mica, prendi 5 punti uguale…
      L’importante è arrivare a Indian Wells al massimo della forma, giocare bene pensando un match alla volta, e soprattutto fare pochi errori. Il bye non ci serve.

  52. by fraronz

    intanto, forza Camila per domani

  53. enzo by enzo

    Ho visto la registrazione, che goduria!
    Forse non sarà stato un test di 1a fascia, ma la Zvo ,con la sua esperienza, qualche fastidio lo ha creato.
    Però Camila , se togliamo qualche errore dovuto alla solita foga a volte veramente ingiustificabile,
    è sempre stata in comando del gioco.
    Aggiungo le stats della partita ( già postate da Journasesto ) , completandole con le medie 2014
    ( tra parentesi).

    —1a in – 66%- ottima – ( 54,4 )
    —1 W – 75% – ottima – (69,3)
    —BP concessi- 3 in 9 games – 0,33 – (0,66)
    —BP salvati – 2/3 – 67% – ( 58,5 )
    — service games W – 8/9 – 89% – ( 63,9) !!!!!!!!!!!
    —1a R W – 47%- ( 37,1)
    —2a R W – 67% – ( 53,4) !!!!!!!
    —BP procurati 9 su 9 games – 1,0 a game – ( 0,84)
    —BP convertiti 4/9 – 44% – ( 39,8) sempre pochi !!
    — Return games W – 4/9 – 44% – ( 33,5 ) !!!!!!!!!

    Una partita ….non fa primavera, ma con questi numeri se non è sulla buona strada Camila…allora siamo tutti…ciechi …
    E adesso , se ci sarà, sotto con Carla .
    CAMI FOREVER !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • by r.b.

      Dove l’hai vista, su YouTube?

    • doherty by doherty

      grazie per le tue puntuali statistiche Enzo

      io sulle bp ho una mia teoria …:-)

      4 bp convertiti su 9 non è detto che siano pochi,dipende in quanti giochi si sono divisi(dovrei rivedere la partita,ma dovrebbero essere sei )
      in altre parole camila si è creata l’occasione di fare break 6 volte su 9 ( 66 %) e 4 di queste volte ci è riuscita ( sempre 66 % )
      se questi 4 bp su 9 si fossero divisi in 4 game ecco che cami avrebbe avuto meno giochi in poteva brekkare ma avrebbe sfruttato al massimo le possibilita’ di farlo ( 4 occasioni di break su 9 <del 50 % ma 4 su 4 riuscite =100% )

      non è tanto importante il numero di bp ma in quanti game riesco a procurami l'occasione ed ovviamente a sfruttarla
      es 9 bp concentrate in un solo gioco sono sempre 1 a game ,ma potro' fare al massimo un break
      9 bp divise in 9 invece mi danno la possibilita' di farne 9
      se in entrambi in casi faro' un break solo, la % di conversione sara' identica,ma la sostanza no
      nel primo caso il mio avversario mi ha concesso in pratica in tutto il match solo un'occasione per brekkarlo
      nel secondo sono riuscito tante volte ad avere l'occasione (se poi non l'ho sfruttata…)pero' vuol dire che non mi ha dominato cosi' tanto col servizio come nel primo

    • by t.o.

      grazie….. 🙂 🙂 🙂

  54. by lucio

    Qualcuno ha novità su entry list per Doha ? È’ ancora fuori ?

    • biglebowski by biglebowski

      a doha è fuori di molto (6/7), quindi no chance, a meno di improbabili wild card o special exempt.
      sarà tds 1 nelle quali, valendo la classifica di questa settimana per la determinazione del seeding.
      prendiamo il lato positivo, qualche match per testarsi contro giocatrici di medio/alta classifica sono molto utili, senza impazzire, con la testa al doppio indian/miami che in termini di punti e di soldini vale quanto uno slam.

      aveva ragione chi diceva che su livetennis c’è gente con problemi psicologici pesanti, mi dico di non rispondere ma poi ………..uno per sostenere la sua tesi ha tirato fuori che ha preso una stesa dalla rad…………..cosa che risale al 2 luglio 2012, giusto ieri l’altro.

      se qualcuno studia psicologia c’è del lavoro da fare di là, molti non sono cattivi, sono affetti da quella sindrome di cui non ricordo il nome (qualcuno lo sa?) che comporta che se hai amato profondamente una persona, una volta che per qualsiasi motivo il rapporto si interrompe, non sei più in grado di apprezzare nessun altro…….è una malattia vera e propria, per guarirla occorre una lunga e dura terapia.
      da ciò deriva che qualcuno, non tutti naturalmente, che è stato visceralmente schiavonista o pennettiano, non accetta che possa esserci un’altra tennista italiana in grado di ripetere le loro gesta ed arrivano a negare l’evidenza; quando sara ha avuto quell’escalation pazzesca, ad esempio, era odiata quanto oggi lo è camila.
      noi siamo ancora lontani da quei risultati, ma la sindrome comincia ad attecchire.
      i casi patologici, ad esempio il vostro amico, necessiterebbero di un lungo ricovero, ho paura che il maalox plus sia insufficiente.

      va beh, machissenefrega in fondo.

      buona notte!

      • by cercasifuturiroger

        E’ proprio così: in questo caso un farmaco a base di olanzapina per tutti e smettono di delirare….dubito però che sia la terapia giusta. Certi deliri sono incontrollabili.

      • eulondon by eulondon

        Tra l’ altro mi sfugge il motivo di un’ entry list cosi’ a Doha. Cioe’ a livello montepremi, punti e struttura (28/32) e’ come Eastbourne, Anversa e altri ($700.000) , ma il cut e’ altissimo. Credo sia il prestigio del torneo!

        • biglebowski by biglebowski

          credo che il motivo dipenda dal fatto che sono già tutte lì, dopo c’è una settimana di pausa e si va in america direttamente su superficie simile.
          e che gli sceicchi spingano con incentivi pesantucci ed un ospitalità molto generosa.

        • Madoka by Madoka

          mi ricordo che t.o. parlava di hotel/ristoranti/campi/etc…tutto spesato per le giocatrici + per altre 2/3 persone dello staff a partire dalla settimana prima ed anche quella dopo il torneo.

          poi Sergio diceva che questi tornei a dubai/doha sono i migliori per le giocatrici perchè è tutto concentrato, non ci sono spostamenti, attese, nulla e vengono molto comodi

          l’alternativa sarebbe andare a giocare in messico un international, ma dubito convenga, a meno che tu non sia la sharapova di turno invitata dagli organizzatori

          • by t.o.

            Il torneo di Dubai è forse l’unico nel circuito dove a livello di Premier o Premier5 tutto si svolge all’interno di un’unica struttura…..Tutte le migliori del mondo….che dormono tutte nello stesso albergo, che si allenano sugli stessi campi che mangiano nello stesso ristorante, che fanno il bagno nella stessa piscina….. (R.B. ne uscirebbe pazzo….. 🙂 🙂 )
            …..dare 128 camere gratis..che si liberano al 80% prima dei quarti ma che ti permettono di raddoppiare il prezzo delle altre…..500 camere….e di tripicarlo dai quarti in poi….
            …non è così difficile capire la dinamica…..

  55. Madoka by Madoka

    La futura numero 1 del tennis femminile, futura vincitrice di slam, etc, etc… ha appena fatto 3 giochi contro Venere, direi un netto “miglioramento” rispetto a maggio dell’anno scorso dove ne aveva fatti 5.

    • by r.b.

      Eddài non infierire sulla povera Belinda, ha solo 17 anni…. 🙂
      Piuttosto c’è da riflettere come abbia fatto la giovane svizzera ad avere già un ranking paragonabile a quello di Camila….

      • Madoka by Madoka

        I punti grossi si fanno negli slam r.b.

        • avadar by avadar

          ….e Belinda ha i quarti a New York….

          • AlterEgo by AlterEgo

            ..una bella cambialona…Non è molto conveniente raccogliere la maggioranza dei punti in pochi tornei, rischi colare a picco nel ranking in men che non si dica…

    • pablox5452 by pablox5452

      Forse dovrebbe cambiare allenatore…. 😀

      • biglebowski by biglebowski

        che tanto per cambiare è il padre…..ed anche assumere un mental coach.

        • Extra_ordinario by Extra_ordinario

          E magari arrivare costantemente al 3° turno ad agni torneo…

  56. by r.b.

    Raga, ma nessuno segue Rio de Janeiro, dove è concentrata l’élite del tennis italiano, e mi riferisco soprattutto a Fognini ed al doppio più forte del mondo? 🙂 🙂 🙂

    • by cercasifuturiroger

      Fortissimo quel doppio…una prestazione indimenticabile per i prossimi dieci anni. Speriamo che si sia trattato solo di un episodio.

  57. fabius by fabius

    Spero che la Suarez Navarro non giochi non certo per spirito antisportivo, che non alberga in questo sito, ma solo perchè non possiamo vedere la partita.
    Seguire un match di Camila sul livescore è oltre le mie possibilità.

  58. journasesto by journasesto

    Domani oltre che tifare Cami ci sarebbe da gufare la Garcia contro Radwanska per uno scavalcamento nel ranking. Certo che se Caroline gioca come l’ho vista a Genova con Camila non sarà facile per Aga.

    • by r.b.

      Ragazzi, le regole sono le regole! Il “nido dei gufi” entra in azione solo a torneo terminato per Camila….
      Ecco, quindi speriamo che non entri in azione mai a Dubai… 🙂

      • journasesto by journasesto

        Azz… Non volevo contravvenire alle sacre regole del gufaggio! Come non detto, forza Caroline! 🙂

      • by cercasifuturiroger

        @r.b.
        Che vi devo dire…se proprio il nido dei gufi non funziona andrò a recuperare il “bambino Vince” in qualche bettola da “jazz d’avanguardia” o in centri sociali stile Leoncavallo che frequentava con una certa assiduità e lo metto a Vostra completa disposizione. Temo che verrebbesottoposto “amichevolmente” ad un minuzioso trattamento “anti-menagramo”.

    • by cercasifuturiroger

      Caroline è avviata ad una gran carriera. Deve migliorare però gli spostamenti sulla diagonale del rovescio. A volte non si muove bene. Il talento però è notevole, peccato per noi che lei ha continuato a giocare a Genova mentre, ahinoi, l’arrotina è stata defenestrata in tempo dalla Mauresmo.

      • avadar by avadar

        D’accordo sulla diagonale del rovescio, dove necessita ancora di miglioramenti, mentre sono notevoli servizio e dritto….
        il match con Aga è da seguire….

  59. avadar by avadar

    Mamma mia che primo set Venus….

    • by r.b.

      Già, una che per oltre un set e mezzo non ha visto palla contro Camila….

  60. by r.b.

    Se parliamo di QUALITÀ di gioco Camila è già una delle migliori al mondo. Ipotizzando un match giocato al 100% del potenziale, faccio questa classifica (su cui spero proprio che nessuno sia d’accordo… 🙂 ):
    1. Serena
    2. Kvitova
    3. Sharapova
    4. Giorgi
    E questo perché Serena farebbe tutti ace, Petra quasi e Sharapova picchierebbe come un fabbro urlando a squarciagola.
    Quindi, Camila gioca benissimo a tennis, anche con la Suarez Navarro ha giocato bene. Quando dico sta giocando male intendo solo dire che sbaglia troppo.
    Quando Sergio dice che sta giocando al 30-40%, secondo me vuol dire proprio questo, il gioco c’è, ma dovrebbe sbagliare molto meno.
    Ma resta una grandissima giocatrice dallo stile inimitabile.

    • by cercasifuturiroger

      Parametri difficili da applicare…di sicuro le tre che hai citato tu le sono superiori insieme ad Azarenka in ottime condizioni fisiche ed Halep.

      • by r.b.

        Camila ha un gioco superiore alla Halep, mera pallettara di lusso. Azarenka non so, sono in dubbio per la pesantezza dei colpi, però la velocità di palla di Camila è superiore…
        Senza errori Camila è imbattibile…

        • by cercasifuturiroger

          La Azarenka al top ha una velocità di crociera notevole. La Halep gioca piatto, quindi è tutt’altro che una pallettara, anzi. Ovvio spinge meno di Camila….ma se Simona Halep è una pallettara, Cornet, Errani e Arruabarrena cosa sono? 🙂

          • avadar by avadar

            La Halep contro Cami vorrei davvero vederla….
            auguriamoci già a Dubai!! 🙂

            • by livio71

              anch’io vorrei vederla contro la Halep…e vederla vincere…perchè la Halep non la sopporto

  61. avadar by avadar

    Rispetto a una settimana fa, Suarez Navarro ancora + malconcia…. 🙂

    credo che lo faccia apposta x i rosikoni: se Cami vince potranno dire che era totalmente inconsistente!!
    se Cami perde potranno dire che ha perso con un’avversaria a pezzi!!

    certo che se dovessero affrontarsi anche a Doha la prossima settimana non oso pensare in che condizioni si presenterà la spagnola…. 🙂

  62. by SanTommaso

    Uh mamma, domani livescore. Certo che se Cami mettesse più o meno il 66% di prime e ricavasse 30 punti su 40, costruendosi 9 palle break faremmo i salti di gioia. No?

  63. pablox5452 by pablox5452

    Breve commento: tutto come previsto, almeno dal sottoscritto, ma forse la novità è questa, giocare da favorita e portarsi a casa la partita e 30 pt senza particolari patemi.
    L’avversaria, onestamente, mi è parsa poca cosa, ma questo poco importa. importante è la conferma dei progressi di Camila. numero di DF accettabile, ottima risposta di diritto, “soliti colpi” al fulmicotone, che ti fanno venire uncolpo quando li vedi partire, ma ti esaltano quando arrivano a bersaglio. E se si esclude un 2-3 giochi nel primo set, direi che sono andati quasi sempre a bersaglio. Mi pare sempre più convinta dei suoi mezzi e questo è bene. Spero in una rivincita contro la SN, che pure l’altra volta davano per morta e poi non lo era affatto, farebbe grande morale e un match contro la Kvitova sarebbe molto interessante per testare i miglioramenti fatti finora.

    • TEUS by TEUS

      Non darei per scontata la vittoria di Kvitova con Svitolina perché l’ucraina sa difendersi egregiamente. Non conosco però quale sia lo stato di forma attuale delle due.
      Darò in ogni caso un’occhiata alle quote. E’ da un po’ che non “rubo” qualche centinaio di euro ai bookmakers. 😀

      • TEUS by TEUS

        E’ data a 3.50. Non ne vale la pena. Meglio allora puntare live Bencic a 7.50 se proprio si vuole “buttare” qualche euro. Chiusa parentesi scommesse.

        • journasesto by journasesto

          Hai poi puntato sulla Bencic? Così, solo per sapere… 😉

          • TEUS by TEUS

            Assolutamente no. Infatti non ho parlato per caso di euro “buttati”. Preferisco se possibile “rubarli”e magari avrei scommesso su Svitolina se fosse stata data a più di 4.00.

  64. hector by hector

    Riguardo alla presunta crisi di Camila:
    Un anno fa giocava le quali a Miami, oggi rischia di entrarci da testa di serie.
    Ultimi 5 tornei giocati:
    Finale a Linz
    Quarti a Moscow
    Quarti a Hobart
    Terzo turno Australian open
    Primo turno ad Anversa

    Punti Wta conquistati 470 in 5 tornei, 94 a torneo contro una media di 60 (1.455 in 24 tornei).

    • by t.o.

      Hector…..con tutto l’affetto che provo per te……non ti avventurare nei numeri e nelle statistiche….(poi in privato ti spigo perchè…..
      continua a deliziarci con i tuoi non-sense…..in quelli sei sublime…
      🙂 🙂 🙂 .-)

      • hector by hector

        Intendi per il gioco degli scarti? O per il tipo di tornei disputati? Anversa resta fuori e c’ e’ stato uno slam su 5 tornei contro 4 su 24. Comunque fatti pure lasciare la mail da Alberto.

        • by t.o.

          Sia per gli scarti sia per la logica……1455:16 fa circa 90….perciò saremmo poco lontani dalla media 94 di questi primi tornei……anche perchè quei 5 tornei contribuiscono a fare la media…..dovresti dire che in 5 tornei di cui andranno in conto solo 4, Cami ha fatto 470 punti…..perciò una media di 117 a torneo valido…..ma anche Hobart è a rischio di scarto….perciò sarebbe meglio contabilizzare 3 tornei su 5 che portano di media 470-60:3=136………Quattro gruppi di 5 tornei (con dentro uno Slam) più un gruppo di 4 tornei (ma con dentro due Mandatory) che possiamo valutare ad occhio 100 punti a torneo per 3 tornei . 410+410+410+410+300=1940 su 15 tornei……e ora recupera il tuo Hobart come 16° risultato e trovi 2000 punti
          quella è la posizione di Camila sulla proiezione che tu hai impostato….
          occhio… sei tu che l’hai impostata….più prendi un periodo lungo più la proiezione è in genere precisa… 🙂 🙂

  65. riccardo by riccardo

    Ribadisco che a me camila oggi non è dispiaciuta affatto. Il diritto è stato davvero devastante a volte aveva la potenza da circuito maschile. E’ vero che il rovescio oggi ogni tanto è andato fuori giri però tutto sommato si è chiusa la partita in due set , tante energie risparmiate e direi che va benissimo cosi. Lamentarsi della prestazione di oggi sarebbe davvero desiderare la luna nel pozzo. Se Navarro scenderà in campo , sono sicuro che vedremo sin da subito palle molto arrotate e rimandate dall’altro lato , nel tentativo di allungare lo scambio e fare in modo che Camila sbagli perchè se tutto funziona, è davvero difficile poterla contrastare sul piano della potenza pura.
    Camila a mio parere è più forte di Suarez Navarro che però ha più esperienza ed è capace anche di adattarsi al gioco dell’avversaria ed aggiungerei con camila o ti adatti o ti adatti e quindi se non riuscirà a contrastarla probabilmente cercherà di non darle ritmo , darle sempre palle diverse .
    Per dirla come direbbe R.B. se la palla rimane in campo non c’è storia. Un terzo turno con Petra sul centrale sarebbe davvero gustoso.

  66. hector by hector

    Non ho visto il match, ma sapete che per me non vi e’ alcuna differenza tra non vederlo o vederlo con due fette di culatello di Zibello sugli occhi, dunque vi dico che la Zvonareva oggi ha fatto una Vera figura da zimbello. Mettetevi nei panni di Vera, una giocatrice che ha vinto quasi tutto il possibile ed e’ reduce da un lungo stop: riuscite ad immaginare da cosa sia stato causato? E’ evidente che per Vera, da quando e’ apparsa sul circuito maggiore Camila Giorgi, il primario obbiettivo non e’ piu’ stato vincere uno slem ma poter ottenere lo scalpo della tennista che incarna la perfezione nell’immaginario degli esteti di questo sport. Dunque Vera si ritira temporaneamente per svolgere un durissimo programma di allenamenti sotto la guida di Sylvester Stallone che la trascina in Siberia per marciare per centinaia di chilometri nella neve fresca col piombo alle caviglie portando in spalla ossequiosamente tronchi di sequoia o quarti di manzo ripensando ai tanti quarti di finale disputati. Quando tutto e’ pronto per il rientro arriva subito un test severo: contro Serena ottiene cio’ che vuole, arriva a set point con la numero uno indiscussa ma intelligentemente sparisce dal campo per non rivelare al mondo intero il suo stato di forma. Nel frattempo, dopo un torneo di semplice rodaggio, imposta il suo programma 2015 sulla base delle scelte di Camila, e incredibilmente viene premiata alla prima occasione utile con il sorteggio dei sorteggi.
    E, mentre tutto sembra che stia per compiersi, Vera scopre improvvisamente di essere un falso d’autore al cospetto di Camila. Non le resta che ritagliarsi un ruolo da numero due, gia’ svolto peraltro in passato. L’esistenza di Camila sancisce per tutte un futuro meramente ancillare, un baluginio di luce riflessa da lampi e saette che, sotto forma di dritti e rovesci (ahime’ per loro in forma di risultato finale) Camila Giorgi e’ pronta inoltrare come traccianti affinche’ delle avvesarie non resti piu’ traccia. E cosi’ sia.

    • journasesto by journasesto

      Vedi a conoscere i retroscena come si spiegano tante cose! 😀

      • hector by hector

        Hai pienamente ragione, e’ piu’ potente ed influente il direttore di Cronaca Vera rispetto a quelli del Sole 24 ore o dell’ Osservatore Romano.

    • by claudio

      Ah ah ah! Hector, il fratello di Vera si chiama per caso Ivan? 😉

  67. by giacomo carbone

    io penso che sarebbe meglio che la navarro giocasse, è giusto che camila abbia subito la rivincita di anversa e la possa sfruttare, credo avrebbe un impatto molto positivo sulla sua eliziosa e fragile testolina

  68. Yauri by Yauri

    Stavo guardando le entry list dei tornei americani e sembra che a Indian Wells Camila non sarà testa di serie perché risulta essere al 33° posto ma forse anche al 34° in quanto risultano ancora davanti Diyas e Stephens mentre Zvonareva beneficerà del renking protetto Questo mi dispiace molto perché usufruendo del Bye e incontrando ragionevolmente al secondo turno un’avversaria decisamente alla sua portata, battendola, avrebbe potuto mantenere quasi inalterata la classifica considerando che in quel torneo usciranno i 150 punti dello scorso anno. A Miami invece risulta TDS n° 31 e anche uscendo al secondo turno guadagnerà ben 8 punti! 😉
    Forza Shell! Dai che da adesso la strada è tutta in discesa! 😉

    • Madoka by Madoka

      Ai fini del seeding la classifica che verrà presa in considerazione sarà quella della ssettimana precedente all’inizio del torneo in questione.

      • Yauri by Yauri

        Meno male! Grazie dell’informazione, io pensavo che prendessero la classifica a sei settimane prima del torneo.

    • Giovaneale by Giovaneale

      Le entry list sono solo l’elenco delle partecipanti ai tornei,vale per Miami come per tutti gli altri.
      Le tds si assegnano con la classifica del lunedì della settimana precedente al torneo,e vale per Miami come per tutti gli altri..quindi c’è ancora speranza 🙂

    • by r.b.

      Esatto, la entry list è una cosa, le teste di serie tutta un’altra. Per ora l’importante è essere nel main draw di Indian Wells e Miami, altrimenti devi fare le quali anche se vinci Dubai e Doha…
      Per le teste di serie bisogna aspettare la classifica WTA nella settimana del sorteggio.

  69. avadar by avadar

    Ok, campo 2, niente streaming e alle 9 del mattino….
    ci tocca il livescore….
    beh, che vogliamo, meglio di così!!! 🙂
    l’unica nota stonata: i bookmakers….ma come si fa a dare Cami ancora favorita????
    Cami 1,67 SN 2,15
    ….non hanno imparato nulla dall’ultima volta???? 🙂

    dai che se Cami vince, centrale con Petra, pronostico contro, diretta SuperTennis e con telecronaca di Spalluto……

    • journasesto by journasesto

      Forse considerano CSN in non perfetta efficienza visto il forfait di Anversa. Io tocco già ferro… 😉

    • by r.b.

      Forse i bookmakers sanno qualcosa che noi non sappiamo…

  70. Madoka by Madoka

    Prendete uno dei miei vecchi post dove dico che sta giocando bene, sta migliorando, etc… e se avete voglia rileggetelo, così evito io di scrivere ed evito di annoiarsi a chi non vuole leggerlo nuovamente.

    Faccio notare che anche oggi c’è stato un piccolo passaggio a vuoto sul 4-1 30-0, con la differenza :che fisicamente/atleticamente stava un pelino meglio e se il fisico ti aiuta è più facile stare in partita mentalmente. Oggi ad esempio non ha perso il servizio, che l’ha tenuta a galla fra fine primo set ed inizio secondo. Non ha funzionato il rovescio lungolinea, ma ha funzionato molto bene il diritto ( vi ricordate il suo diritto 2 anni fa ?

    Peccato non poter vedere la partita domani :/

    • journasesto by journasesto

      Peccato sì non averla in tv, perché sarebbe stato interessante vedere, a una settimana dalla partita con CSN, anche le eventuali contromisure studiate per evitare i crossoni in top della spagnola, che tanto le hanno dato fastidio ad Anversa. La variabile di Dubai rispetto ad Anversa sono le condizioni ambientali: giocheranno sotto il sole di mezzogiorno e con il caldo (oggi c’erano 30°C). In caso di partita lunga la condizione fisica farà la differenza…

  71. by r.b.

    Ho riletto A FREDDO tutti i commenti postati A CALDO….. non sono poi così terribili, si è letto molto di peggio in passato….
    Il più divertente, non perchè l’ho scritto io, è quello del petrolio sotto il campo 1… 🙂 🙂
    All’inizio entusiasmo da parte di tutti i trombettieri indistintamente, poi qualche preoccupazione durante la metà del primo set, quando Camila ha sbagliato molto, durante il secondo set a parte i primi game direi tutto liscio ed entusiasmo alle stelle…. pochissime voci fuori dal coro…..

    • journasesto by journasesto

      Non ha raggiunto i livelli della prestazione monstre contro Cornet, ma si sono visti ampi sprazzi di tennis di quel livello. Gli ultimi 5 game del secondo set hanno visto la Zvonareva semplice spettatrice. Sarà anche la 157 del mondo, come molti hanno fatto notare, ma è comunque una con il dna della campionessa, e non ha mai dato l’impressione di avere armi per contrastare Camila.
      Il commentatore inglese della telecronaca, personaggio alquanto laconico a dire il vero, a un certo punto ha detto qualcosa del tipo “she needs a better big point management”: le serve una migliore gestione dei punti chiave. Ma si era a metà del primo set quando ha sciupato un po’ di break point e ha regalato il suo turno di servizio sul 4-1. Nel secondo set per più di una volta ha definito “glorious” (magnifici) i colpi di Camila.

      • by lucio

        Prima della partita di oggi nella race 2015 Zvonareva era 49 appena 4 posti dietro a Camila 45 e quindi tanto scarsa in questo inizio di anno non era.

    • Yauri by Yauri

      Infatti, a mio avviso chi ha voglia di postare durante il match, commenta quello che vede in quel momento… se tira un vincente fantastico fioccano gli elogi, se sparacchia palle due metri fuori o in rete, su palle innocue, si scrive che sta giocando male! Magari in un modo un po’ colorito dettato dalla sofferenza del momento Ma credo che a nessuno faccia piacere vedere un primo set come quello giocato con Suarez Navarro e poi il secondo set della stessa partita dove sembrava che giocasse un’altra persona; fa male per un tifoso assistere a delle prestazioni così diverse senza un’apparente spiegazione logica Prendiamo la finale di Vanni, nel terzo set ha servito per il match e ha perso… ok, ci può stare, ma Vanni non ha mai dato l’impressione di annientare Cuevas, ha fatto la sua partita ribattendo colpo su colpo e alla fine, purtroppo è andata male! Contro Garcia mi dispiace per la sconfitta ma lei in quella partita non era lei e lo ha dimostrato fin dai primi colpi; ha vinto il primo set e poi ha peggiorato il suo gioco ed è andata come è andata, Amen, non sipuò sempre giocare al topma con Suarez Navarro ha giocato un primo set stellare, un secondo scandaloso e nel terzo ha giocato male tutti i punti importanti, consentendo di fatto, il passaggio del turno alla spagnola che da par suo non ha dovuto far altro che attendere gli errori di Camila.

      Perché adesso ci scherziamo ma se non fosse riuscita ad annullare la palla break e fossero andate 5 pari… la paura sarebbe andata alle stelle; si fa presto a guadare il punteggio e dire: “ha finto facile, di cosa vi lamentate” 😉

  72. silvio74 by silvio74

    Continuo a leggere del fatto che Cami dovrebbe imparare a prendere meno rischi quando è in difficoltà e che il suo errore, nelle sconfitte più recenti, sarebbe stato quello di continuare ad attaccare in modo scriteriato ed ossessivo anche nei momenti in cui avrebbe dovuto cercare di gestire l’incontro con maggiore regolarità per arginare il rientro delle avversarie.
    Ecco, io credo che questi commenti avrebbero potuto andar bene per la Cami di 12 mesi fa, ma non per la Cami che ho visto perdere con Venus e S.N.
    Mi spiego. In entrambe le partire che ho citato la parabola discendente di Cami non è da imputare a rischi eccessivi dovuti alla ricerca ossessiva di vincenti sul filo del rasoio, ma esattamente al contrario.Cami ha palesato una sorta di paura di vincere, si è irrigidita ed ha incominciato a colpire con il più classico braccino, compiendo errori grossolani nel palleggio con con colpi che spesso non superavano la rete (non vincenti mancati, ma errori gratuiti a tutti gli effetti). In altri termini, ha smesso di spingere con convinzione ed ha incominciato a remare. Aveva perfettamente ragione Sergio quando la incitava ad osare, attaccare, anticipare e cercare gli angoli, avendo evidentemente capito la rigidità di Cami che aveva smesso di prendere il comando degli scambi e cercava ossessivamente di rimandare la palla lunga e centrale.

    • doherty by doherty

      puo’ darsi tu abbia ragione,ma per quanto riguarda la partita con venus..
      secondo me sono due sconfitte diverse.
      con williams puo’ essere subentrato un po’ di braccino nel momento decisivo e poi persa l’occasione la partita è scappata via,ma fino a quel momento era equilibrata.

      con s.n. cami ha dominato prendendo a pallate l’avversaria per un set,poi secondo me,o è calata di concentrazione o comunque non è piu’ riuscita tecnicamente a giocare al livello stratosferico del primo parziale( è anche umano) ed a cominciato a fare gratuiti rimettendo in gioco la spagnola…non credo fosse paura di vincere..

  73. entropia by entropia

    @ biglebowski
    …sai che ti dico? Che se uno va di fretta, quando incrocia un tuo post, deve mettersi gli occhiali di Hector e saltarti di netto perché se legge anche solo tre delle tue parole già quelle sono sufficienti a creare un campo magnetico tale che poi non solo leggi tutto d’un fiato, ma poi rileggi anche caspita!

    • hector by hector

      Per la verita’ i miei salumi sono speciali, si disintegrano di fronte ai lampi di classe su un campo da tennis o alla tastiera di un pc….

  74. by r.b.

    Camila nei momenti top del suo gioco è assolutamente devastante e può tranquillamente essere paragonata alle più grandi giocatrici di tutti i tempi. Il problema, arcinoto, è che il tennis è uno sport innanzi tutto di QUANTITA’ e non di QUALITA’…. Prodezze isolate che strappano applausi valgono quanto un innocuo dritto sparato in rete…. i vincenti valgono quanto i gratuiti, i doppi falli come gli ace. Giocatrici mediocri, che però non sbagliano MAI, sono diventate #1 del mondo e hanno perfino vinto Slam. Il problema non è certo Camila, ma il regolamento perverso del tennis, che qui non intendiamo affatto mettere in discussione….
    Io credo che il tennis di Camila avrà sempre un numero di errori gratuiti piuttosto alto, ma se riuscirà a mantenere un rapporto unforced/games di circa 1-1,2 vincerà i match facilmente, con 1,5 possiamo ancora starci dentro, con 1,8-2 si rischia seriamente e sopra ai 2 mi sembra difficile combinare qualcosa di buono….. Qualcuno ha le statistiche degli unforced di oggi? Io vedo solo 0 ace e 6 DF in 9 turni di servizio, il che vuol dire DF/service game=0,66, piuttosto buono per Camila, direi.

    • doherty by doherty

      tutto giusto..
      il rapporto ideale dipende anche dal tipo di giocatrice che si affronta (contro una regolarista deve essere necessariamente piu’ basso)

      piu’ che il df/service game guarderei la % di df sul numero di seconde,mi sembra piu’ attendibile perchè ovviamente non tutti i giochi sono uguali.
      oggi 6 su 20 = 30 % ..secondo me ancora troppo alta…ideale tra il 15 ed il 20

  75. journasesto by journasesto

    Domani Camila e Suarez Navarro giocano alle 9 italiane su un campo dove fino a poco tempo fa probabilmente pascolavano capre e orici d’Arabia. Quindi di streaming neanche a parlarne, con ogni probabilità. Prepariamoci a soffrire sul licessero.

    • journasesto by journasesto

      livescore ovviamente. Giocano sul campo 2

      • by livio71

        che vergogna…..metterle sul campo 2… e non c’è streaming…….noooooooooo

  76. by livio71

    grande camila…. qualche errore…ma ha giocato molto bene…. grande servizio….certe prime a uscire fantastiche…. verra’ il giorno nel quale non ce ne sara’ per nessuna…e domani la rivincita…

  77. Gianlu by Gianlu

    Non riesco più a leggere i commenti di livetennis. Mamma mia, che tristezza di gente: incompetenti, frustrati e maleducati.

  78. gimusi by gimusi

    La presunta crisi di Cami è una favola che molti si divertono (non so perché) ad alimentare stupidamente. La cosa più divertente sarà vederli rimangiarsi queste teorie al prossimo exploit della bimba. Chi la segue attentamente da anni è conscio dell’enorme crescita che c’è stata e continuando a giocare a questi livelli il suo gioco non potrà che migliorare ancora. Certo la continuità attualmente sembra latitare, ma se ci fosse anche quella sarebbe già top 5, questo è un aspetto fondamentale che tanti trascurano. Non so quando la continuità arriverà ma di certo Cami non se ne fa un problema, lei lavora duro con passione e sacrificio ogni giorno e fa la cosa che più ama fare con le persone che desidera avere attorno. Prima di giudicare fatevi un esame di coscienza su quello che fate è che siete capaci di fare voi delle vostre vite, dell’amore che avete intorno, della passione che mettete nelle cose che fate, dei dolori che vi hanno segnato…forse vi accorgerete di non valere un mignolo della bimba e un mignolo per molti sarebbe già troppo. Imparate a portare rispetto per il lavoro degli altri, probabilmente continuerete a non capire nulla di tennis ma almeno acquisterete un po’ di dignità.

    • by r.b.

      Gimusi ma che ti succede? Soffri di post compulsivo ripetuto ad oltranza???? 🙂
      AIUTO!!!!! Qui qualcuno sta impazzendo… 🙂 🙂 🙂

    • by flavio

      Concordo. L’unico problema “vero” rimasto è la “continuità”. All’interno di una partita e nell’arco di un torneo. Per il resto, sfodera un gioco bellissimo. Attacchi, profondità, angoli, aggressività, fisicità. Se diventasse anche continua… mamma mia!!!

    • entropia by entropia

      Cazzo Gi! Non t’avevo mai letto così diretto! Sei riuscito a sintetizzare concetti che per esplicarli io c’avrei messo 300 righe, 500 parolacce e mi sarei fatto un tot di nemici in più (non che me ne manchino eh!?)… sottoscrivo in toto, specialmente la parte riferita a coloro che pretendono da Camila la continua rivincita delle loro sconfitte quotidiane…

      • by r.b.

        Tutto bellissimo, peccato che questo post Gimusi l’abbia postato assolutamente identico almeno 5 o 6 volte…. 🙂

        • entropia by entropia

          …tanto tempo fa una mia cara amica mi disse: vai tranquillo, c’è sempre una prima volta…

        • journasesto by journasesto

          Ci tiene a ribadire il concetto…

  79. by pariparo

    Secondo me la Navarro adesso che sa chi è la sua avversatia non si presenta: no, l’incubo di nuovo no!! Ahi che male al collo!

    • by r.b.

      Eh eh, magari….. Invece si presenterà e giocherà pure bene…. speriamo di vincere, comunque.

  80. ghezzo63 by ghezzo63

    bum bum Camila ! bella prestazione BRAVA CAMI !

  81. by atom

    Non ci esaltiamo troppo. La russa è una ex giocatrice, n. 157. Cami ha fatto quello che doveva fare. Brava…ma ora non deve deludere. La Suarez è un po’ scarica e non a posto fisicamente va battuta. Io credo che non si presenterà…Se perdesse ancora dalla spagnola ci resterei davvero male…Forza Cami…

    • doherty by doherty

      non è piu’ quella di una volta ma non è una ex giocatrice..
      agli ao ha perso il primo 75 con serena…ok poi il secondo 60…pero’ vuol dire che qualcosa vale.
      ecco cami le ha concesso un gioco in piu’ …:-)

      senz’altro suarez n. è piu’ solida,quindi sara’ piu’ difficile..cami dovra’ cercare di essere consistente in tutta la partita ,al contrario di anversa dove dopo le occasioni mancate all’inizio del secondo è scesa troppo di livello anche grazie ad ritorno della s.n.

      • doherty by doherty

        zvon. è indietro in calssifica sopratutto perchè è stata infortunata,ma senz’altro il suo valore non è quello

        • by r.b.

          Agli AO ha avuto due set point nel primo set contro Serena….

        • Madoka by Madoka

          La settimana scorsa ha fatto QF a Pattaya dove ha avuto non so quanti MP per andare in Semifinale, non varrà il suo best ranking, ma non varrà neanche la posizione 150.

          Perchè bisogna sempre sminuire le prestazioni di questa ragazza ?

          Qualsiasi risultato faccia : 1) o ha battuto delle scarse 2) o ha battuto buone gicoatrici ma non in giornata. Che ve lo dico a fare.

    • cubano70 by cubano70

      certo che definirla una ex giocatrice è un pò cercarsela….. secondo me atom, se non trovi modo di farti dar contro non ti diverti… Comunque è indubbio che ravvivi sempre il tono della discussione, e quindi sei sicuramente da apprezzare

    • by SanTommaso

      Visto che stiamo giocando nel 2015 e non nel 2010 o nel 1987, nel 2015 nella race la russa “ex giocatrice” stamattina era 49, davanti a Stosur, Safarova, Errani, Vinci, Pennetta, e qualche centinaio di altre giocatrici.

  82. TEUS by TEUS

    Anche oggi qualche sbavatura nella gestione dell’incontro (Camila conferma di avere un po’ troppa fretta quando si trova avanti nel punteggio) ma l’ho vista in generale più concentrata del solito e infatti non ha permesso a Zvonareva di rientrare nel match dopo aver chiuso, con un buon turno di servizio nonostante la palla break concessa, il primo set stoppando la rimonta della russa.
    Sono sempre più palesi a mio avviso le difficoltà della nostra quando è chiamata a fronteggiare servizi in slice da destra o a uscire da sinistra. Un po’ perché le mancano centimetri nell’allungo (e qui ovviamente c’è poco da fare) e un po’ perché prova comunque a colpire la palla piatta sbagliando il più delle volte (è giunta forse l’ora di prendere in considerazione la possibilità di effettuare qualche risposta bloccata dato che la maggior parte delle top player possiede un servizio, non solo potente, ma anche vario e difficle da decifrare).
    La “bimba” è estremamente consapevole e convinta dei propri mezzi e lo si nota chiaramente osservando il linguaggio del corpo (aspetto molto importante questo perché, quando avrà concluso il suo processo di maturazione tennistica e avrà più esperienza, potrà risultare determinante per fare la differenza ad alto livello).
    Ci sono notevoli miglioramenti nel gioco al volo e anche il drtitto (oggi ne ha tirati un paio anomali davvero notevoli) sembra sempre più sicuro match dopo match.
    A tutti quelli che vorrebbero una Giorgi più conservativa, faccio notare che ha chiuso il match con un rovescio sulla riga sulla palla break per il 5-2 e due dritti nei pressi della riga quando ha servito per il match. Camila Giorgi è questa e questa resterà. Prendiamone atto.
    Per concludere dico che non vedo tante tenniste nel circuito WTA attuale in grado di sostenere il ritmo che Giorgi impone agli scambi. E il giorno in cui diventerà più continua…

    Vamos flaca! Non fallirai.

    • doherty by doherty

      sono d’accordo,ma l’unica cosa che mi sento di dire è che quando le cose vanno per il verso giusto (come oggi) è giusto che cami sia aggressiva,miri alle righe,etc..

      purtroppo capita che non sempre sia cosi’…

      con s.n. è stato cosi’ per un set ,poi sappiamo tutti cosa è successo..è a questo punto che,se cami vorra’ fare il definitivo salto,deve essere piu’ conservativa e giocare piu’ in sicurezza…deve capire quando è il momento di rischiare meno,perchè sta avendo un fisiologico calo,in modo da non regalare partite che potrebbe vincere

  83. eulondon by eulondon

    Purtroppo ho visto la partita solo a sprazzi, essendo in piena giornata lavorativa. Alla fine mi sono messo a leggere un po’ i commenti del live. E, in molti casi, sono davvero inspiegabili.
    Credo e (soprattutto) spero, che molti abbiano parlato spinti dalla paura dei passaggi a vuoto delle ultime partite. Una partita vinta bene, con punteggio netto. E non venite a dirmi che ha vinto perchè la Zvonareva non ha giocato e che comunque faceva tutto Camila. Perchè questo non depone a vostro favore. Vuol dire che non seguite proprio Camila e non capisco che ci fate qui su. Il gioco di Camila è questo. E’ sempre lei che fa tutto, nel bene e nel male. E se l’ altra da l’ impressione di “non far niente” è solo perchè contro Camila non riescono a fare il loro gioco. L’ impressione che Camila faccia e disfi ci carà sempre e con moltissime avversarie. Devo ricordarvi le parole di Cornet e Pliskova? Entrambe hanno sottolineato che il loro gioco conta fino ad un certo punto quando si affronta una come Camila Giorgi. Ora, non dico di festeggiare, perchè è soltanto un primo turno (vinto comunque in scioltezza) però dai…credo che alcuni di voi una giocatrice come Camila non se la meritano proprio.

    • by r.b.

      Hai centrato il punto, quando Camila comincia a sbagliare subentra la paura (in noi sostenitori, non certo in lei… 🙂 🙂 🙂 )
      A match vinto è più facile commentare, ma ti assicuro che nel primo set ci sono stati due o tre game di sofferenza pura….

      • eulondon by eulondon

        Immagino. Ma chi segue Camila DEVE sapere che il suo gioco e’ questo. E DEVE sapere che il 90% delle volte e’ lei che fa la partita. Fatta di vincenti spettacolari ed errori. Quello che non capisco sono i “de profundis” recitati a meta’ set (sempre condotto al comando, tra l’ altro). Speriamo Carla giochi e non prendano una lucky loser. Voglio vedere l’ approccio di Camila al match. Consapevole di quanto accaduto 7 giorni fa. La crescita passa anche e soprattutto per partite del genere!

        • by Simone

          Mi fa piacere ci sia qualcuno che sottolinei questa cosa, perché durante la partita qui non si faceva altro che leggere una versione, delle stesse persone, per ogni punto di Camila.

  84. avadar by avadar

    Cami dovrebbe rigiocare domani sul centrale: aspettiamo l’order of play….
    stasera, intanto, c’è da vedere un interessante 2T Venus-Bencic….

  85. riccardo by riccardo

    Mi piacerebbe sapere che cosa diceva al suo angolo a fine incontro ed il motivo di quella espressione cosi tirata. Non vorrei essere troppo apprensivo , ma non vorrei che ci fosse qualcosa che non va anche se da come ha chiuso l’incontro non si direbbe. Poi ho visto persone nuove all’angolo , qualcuno sa qualcosa?

  86. Giovaneale by Giovaneale

    Ottima prova contro una ex campionessa che sta provando a rilanciarsi nel circuito maggiore..ricordo a chi guarda solo la classifica che Vera ha fatto 2 finali Slam,vinto 12 titoli,guadagnato più 13 milioni di dollari e quest’anno,prima della partita di oggi,aveva un bilancio di 7W 3L.Questo per dire che Cami ha battuto una tennista che ci sa giocare eccome e che pare stia anche ritrovando la forma di un tempo.
    Della partita di oggi cosa dire?
    Benissimo la percentuale di prime in campo,una base solida sulla quale costruire certezze,game regalato nel primo set giusto per farci soffrire un pò,bene nel secondo set pur avendo commesso qualche errore di troppo sulle seconde della russa ed aver colpito troppe righe (attentati multipli alle coronarie 🙂 )…
    Vittoria importante,bravissima Cami…ma ora si gioca davvero con la Suarez Navarro???

    • by r.b.

      Sembra di sì…. sennò com’è il regolamento? Entra una lucky loser????

      • riccardo by riccardo

        Se da Forfait prima dell’inizio del torneo allora dovrebbe entrare una lucky loser ma se non comunica nulla cami dovrebbe passare direttamente il turno. Almeno credo…

        • avadar by avadar

          Ci sarà, ci sarà….
          ieri, da cosa è trapelato, aveva un fastidioso e banale torcicollo….impossibile giocare se non puoi muovere la testa….
          ma è un’infiamnazione che sparisce in 24 ore….

          • by r.b.

            No, non ci credo! (dico per dire, ovviamente)… cioè perdi una finale Premier senza giocare per un torcicollo???? E il Lasonil che ci sta a fare? 🙂

        • by lucio

          Avendo ricevuto un bye al primo turno non può entrare una sostituta. Se non si presenta passa il turno l’avversaria.

  87. by SanTommaso

    Bisognava vincere e si è vinto. Le statistiche non contano i vincenti e i gratuiti. Credo siano leggermente di più i secondi, ma ha giocato alcuni colpi pazzeschi. Bene così, ora sotto con la Suarez Navarro, sempre che si presenti.

    • by r.b.

      A match finito sono d’accordo, sono contento e dico pure che Camila ha giocato bene (soprattutto nel secondo, ma anche nel primo ha comunque annullato una palla break e chiuso il decimo gioco con autorità)…. speriamo di continuare così. La crisi non c’è e non c’è mai stata, una che gioca in questo modo è inarrestabile, può solo perdere per errori suoi, non per meriti delle avversarie. Io credo che la forma sia ancora al 40-50% ma potrebbe migliorare proprio a Dubai….

  88. riccardo by riccardo

    Sapete che spesso muovo delle critiche ed io continuo a pensare che a volte non serve tirare cosi forte.
    Insomma è chiaro che se andiamo a guardare tutti i punti giocati, in alcune circostanze Camila ha fatto i soliti errori e cioè , Zvonareva ormai dall’altro lato , tutto il campo libero e rovescio tirato a mille fuori di tre metri. Tuttavia, è abbastanza evidente che questo è il suo modo di giocare e quindi bisogna sperare che col tempo e con giocatrici più importanti della attuale Zvonareva , sbagli il meno possibile. In ogni caso non si può pretendere che Vinca sempre 6-1 6-0 perchè ci sono anche le altre!!. Io sono abbastanza soddisfatto della vittoria di oggi perchè ha servito abbastanza bene ed ha risposto bene in particolare nel secondo. Poi se dobbiamo trovare sempre il pelo nell’uovo va beh..
    Cosi come abbiamo detto che ci sta di perdere con la n. 13 del mondo , dobbiamo dire che oggi Cami ha fatto il suo ha vinto e punto.

  89. Ace by Ace

    Oggi ho proprio avuto l’impressione che volesse vincere a modo suo e così ha fatto. Ha tirato l’impossibile e ha offerto il fianco all’avversaria per un possibile rientro. Secondo me si prende gioco di noi perché sa che la stiamo seguendo! 😉
    Dal mio punto di vista è una tattica scriteriata, specie per la mia salute!
    La verità è che lei si sente di giocare così. Secondo me si sente fortissima e le viene naturale tirare tutto. Anzi si arrabbia se qualcosa non riesce. Nella sua testa questo gioco è normale. Credo si stia allenando per Serena. Al momento non credo ci sia modo di arrestarla…ci toccherà godere in silenzio dei suoi colpi stupendi!
    Brava Camila!

    • avadar by avadar

      ….si sente fortissima e le viene naturale tirare tutto….
      ….si allena x Serena….

      l’impressione è davvero questa!!
      e quando i colpi non le entrano, li riprova, come sappiamo….
      ma oggi, pur con gratuiti inevitabili, era così determinata….così nel match….
      sì, x Cami sembrava un allenamento….ma forse è meglio così….
      sottolineo la differenza nella sicurezza del suo viso rispetto ad Anversa, dove da metà secondo set esprimeva un certo timore e una certa tensione….
      oggi era il viso ed erano gli occhi che le avevo visto con la Woz a New Haven….

  90. by r.b.

    A mente fredda ritengo molto positivo il fatto che oggi abbia finito in un crescendo che definire rossiniano è poco….Ha avuto qualche difficoltà, la palla non entrava come doveva eppure è riuscita a superarla e a ritrovare il suo gioco (inteso come gioco corretto, lei gioca sempre allo stesso modo anche quando sbaglia)….
    Per quanto riguarda la Suarez Navarro, una che non scende neanche in campo per disputare una finale di un torneo Premier deve stare davvero molto ma molto male, sarei sorpresissimo di vederla in campo domani o più probabilmente mercoledì…. infatti accadrà…. 🙂

  91. biglebowski by biglebowski

    però se non vi va bene neppure la prestazione di oggi……….

    io lo so che se uno spende il suo lunedì mattina attaccato ad uno schermo 30×20 condividendo le sue emozioni, qualunque siano, sul sito dei trombettieri, è certamente perché è mosso da un sentimento vero e positivo nei confronti della bimba; e so anche che durante lo stress di un match di camila vengono fuori commenti di pancia più che di testa (personalmente li leggo solo alla fine…).
    ma oggi ci sono tante cose da festeggiare insieme (e il petrolio sotto il campo 1 non l’hanno per fortuna trovato 🙂 🙂 🙂 …………….tra le quali questo diritto inside out che non avevo mai visto con questa regolarità e che è un’altra arma micidiale nel arsenale.
    non è stata minimamente scalfita dal possibile contraccolpo psicologico di due sconfitte di quelle che possono lasciare il segno a dimostrazione che ha una “gran bella testolina”, ha battuto la solita finta-inconsistente, ha preso i punticini che probabilmente la porteranno a indian wells tra le top 32, ha vinto 64 62 in 1h e 20m scarsi.

    io mi accontento (eccome), e mi sono pure divertito.

    see you tomorrow, noi nati poveri il lunedì dobbiamo lavorare………..

    • by Simone

      eh già big, questa ragazza ha davvero una bella testolina. Grazie alla sua determinazione è capace di scordare brutti momenti e farsi trovare sempre pronta la volta dopo.

  92. Robert Skayal by Robert Skayal

    Beh … la partita è vinta (e ne sono molto contento) ma il gioco non mi è piaciuto molto.
    Veramente troppi errori per una che mira a ben altre posizioni e che ne avrebbe davvero la possibilità.
    Anche la direzione degli attacchi è stata spesso sbagliata come se non guardasse la posizione dell’avversaria.
    Fortunatamente VZ non è stata in grado di approfittarne ma è da considerarsi un’eccezione.

  93. by r.b.

    Ragazzi, non prendetevela troppo con me. I commenti sono scritti a caldo… se Camila ha due palle break, la Zvonareva sbaglia la prima di servizio e mette di là una mozzarella come seconda e Camila sbaglia la risposta di due metri, cosa dovrei scrivere a caldo???? Negli ultimi quattro game del secondo set Cami è stata quasi perfetta e il risultato si è visto….. Ma attenzione, basta veramente poco per gettare alle ortiche un match giocato bene come questo…..

    • avadar by avadar

      basta poco e se perde il ritmo fa fatica….ma quando è lanciata come è stato nel finale di match, si salvi chi può!!!

    • by Simone

      Mi fa piacere tu riconosca il fatto che a caldo dai pareri un po’ a caso ! Ammetterlo è un buon passo.

      • by r.b.

        Assolutamente…. sono scritti a caldissimo e valgono solo per il singolo punto per i quali sono scritti…l’analisi del match la faccio dopo (scritta a caso anche quella ma vabbè… 🙂 🙂 🙂 )

        • by Simone

          Ahahah va be dai adesso che lo so, posso stare tranquillo che tanto non sono cose che pensi 🙂

          • by r.b.

            Infatti, gli unici commenti veramente seri sono quelli sull’avvenenza delle giocatrici… 🙂 🙂

            • AlterEgo by AlterEgo

              Lecito anche questo, basta che poi però non ti la menti se (altrove) ti danno del maniaco… 😉 🙂 😀

              • by r.b.

                Beh certo, adesso uno è un maniaco sessuale perchè gli piacciono la Ivanovic o la Goerges…. 🙂

                • avadar by avadar

                  Ahahah meno male che ci piacciono la Ivanovic e la Goerges….e anche la Wozniacki e la Lim!!! 🙂 🙂

                  • by cercasifuturiroger

                    Sicuramente “alias Maria” non gradisce Ivanovic, Goerges, Wozniacki e Lim….

  94. riccardo by riccardo

    Giusto per trovare il pelo nell’uovo , alla fine dell’incontro Cami non ha fatto nemmeno un sorriso e rivolgendosi al suo angolo , dove non ho visto Sergio, ha fatto segno di no con la mano. Mi è sembrata un pò incazzata.

    • avadar by avadar

      Oggi era determinatissima: questo esprimeva il suo viso, anche a fine match….
      avrebbe subito rigiocato….

    • by SanTommaso

      Se la conosco un po’ si stavano organizzando per la seduta di stretching post match e l’allenamento pomeridiano. E’ giusto comunque. Ha vinto una partita da netta favorita e il torneo è lungo. Non c’è nulla da festeggiare, ma c’è da pensare già al prossimo match.

  95. by r.b.

    Primo anche stavolta? 🙂

Leave a Reply