Camila Giorgi

Niente da fare per Camila nel tabellone principale della Rogers Cup, torneo Premier da quasi 2,5 milioni di dollari di montepremi che si gioca sul cemento di Montreal, in Canada. Al primo turno Camila avrebbe dovuto incontrare la testa di serie numero 16 del tabellone, la tedesca Andrea Petkovic, che però si è ritirata pochi minuti prima del match, lasciando il posto alla lucky loser Elena Vesnina, ventottenne numero 49 del ranking WTA, che ha vinto per 6-4 1-6 7-6. In questa stagione la Vesnina aveva come miglior risultato le semifinali sulla terra di Oeiras, dove aveva battuto anche Roberta Vinci (unico successo contro una top 20 nel 2014).

Primo set: 4-6. Dopo un inizio di studio, sul 2-2 Camila concede due palle break, e alla seconda occasione la russa le strappa il servizio. Camila appare un po’ incerta soprattutto in risposta, ma ha comunque due palle break sul 3-5, che però non sfrutta. La Vesnina chiude così 6-4, agevolata anche da un errore a campo libero di Camila sul set point.
Secondo set: 4-6 6-1. Cambia completamente la musica, con Camila che al servizio mette più prime palle ed è molto più precisa in risposta. Dopo aver brekkato la russa nel secondo gioco, tiene un servizio molto complicato, annullando due palle break. Il sesto game è il più lungo della partita, e Camila se lo aggiudica alla 4° palla break, chiudendo poi il set al primo tentativo.
Terzo set: 4-6 6-1 6-7. Il set inizia com’era finito il precedente, con Camila che brekka l’avversaria e tiene il servizio. La Vesnina però reagisce e torna in partita. Nel quarto gioco, Camila ha cinque opportunità per rimanere avanti, ma subisce il break. Il settimo game potrebbe essere decisivo, con la russa che commette tre doppi falli e Camila che ottiene alcuni ottimi punti, strappandole il servizio, ma la Vesnina controbrekka subito. Sul 5-5, la russa va 40-0, ma subisce la rimonta di Camila, per poi commettere un nuovo doppio fallo e lasciare il break. Camila non sfrutta però il servizio per il match, perdendolo a zero con due doppi falli. Il tie-break è a senso unico, con moltissimi errori gratuiti di Camila e la russa che chiude per 7-1

Camila tornerà in campo settimana prossima a Cincinnati, dove è iscritta nel tabellone principale.

Ecco il tabellino del match con Elena Vesnina:

20140805_vesnina

About the author

  • Camila rientra in Italia: “Mi dispiace, ma tornerò più forte”
    Camila rientra in Italia: “Mi dispiace, ma tornerò più forte”
  • Indian Wells: Camila esce con Johanna Larsson al primo turno
    Indian Wells: Camila esce con Johanna Larsson al primo turno
  • Un messaggio da Cami e la programmazione fino a Wimbledon
    Un messaggio da Cami e la programmazione fino a Wimbledon
  • Camila tornerà in campo a Indian Wells e Miami
    Camila tornerà in campo a Indian Wells e Miami

965 Comments. Leave your Comment right now:

  1. doherty by doherty

    tabellone durissimo pero’ a questo punto almeno una vittoria ci serve come l’aria..
    vamooooooooooooooooos ! camila…

  2. by Cristian

    Salve a tutti!
    Scrivo dopo un periodo in cui mi sono staccato dal blog, ritornando vedo che nulla è cambiato, un continuo litigio tra utenti ..concentrarci su Camila no? A me preoccupa la sua forma, siamo sotto Us Open e la nostra continua a perdere partite e nn approfittare dei tornei in cui poteva fare incetta di punti, tra poco ci sarà una grossa cambiale da pagare .. contro la vesnina doveva vincere senza se e senza ma, vediamo ora contro l’altra russa se riuscirà a farcela,sarebbe una bella iniezione di fiducia.

  3. by Mape

    Sorteggio difficile. Speriamo che contro Kuz non ci sia lo stesso arbitro della scorsa volta 😉
    Vorrei proprio vedere Bouchard-Giorgi!

    Forza Cami, torniamo a vincere.

  4. entropia by entropia

    Buongiorno a tutti,
    scrivo questo post solo per dare un perchè ed un saluto a coloro che qua dentro considero comunque debitori di queste poche righe (quindi anche parte dei molti utenti che mi detestano ma che è arrivata a questo sentimento dopo un’analisi razionale di ciò che ho scritto in questi anni). Devo sinceramente dire che ho potuto rileggere il blog con calma (che mi crediate o no) solo stamani e mi basta scendere solo di un paio di post per leggere punti vista non tanto su di me (che non fa nemmeno notizia) ma su utenti come Eulondon o Tommaso (non cito Ghezzo perchè non so sinceramente da quanto scrive qua) che sono anni, ripeto anni, che scrivono in maniera nobile, tollerante, appassionata e molto competente su questo muro. Che faccio? Sorrido… mentre ascolto Mozart (per dar conferma a tutti coloro che mi hanno dato del professorino e, guarda un po’, sono quelli meno avari di consigli utilissimi a Sergio Giorgi per far vincere sicuramente Camila). Ho sempre pensato che un blog lo fanno gli utenti e la linea del blog la dettano gli utenti; chi, anche se in dissenso, accetta la linea, scrive nel blog, chi non l’accetta ha la democratica e sacrosanta scelta di farsi da parte sempre che non venga allontanato per altri motivi… io sono stato spesso apostrofato nel passato per certi miei punti di vista (a proposito, Riccardo, non vale stigmatizzare le prese di posizione forti di chi ti sta sulle palle e lasciare passare come cose che capitano quelle contro chi ti sta sulle palle… ti svelo inoltre che nel post che tu hai definito ‘carino’ del mio incontro con Camila ci sono una marea di parolacce ma del resto lo avevo scritto che era per occhi che sanno sentire ed orecchie che sanno guardare…) ma non ho quasi mai risposto perchè sò che in un blog questo può capitare e deve essere accetato a meno che non si voglia entrare in una lunghissima serie di tesi ed antitesi di parte che non portano a nessuna conclusione… però io parlavo del clima del blog e quando mi accorgo che in questo blog, il blog che dovrebbe essere dei tifosi di Camila Giorgi molti degli utenti che costituiscono lo zoccolo duro consolidatosi negli anni del tifo per camila iniziano i loro post con “so che probabilmente verrò insultato…” o comunque cercano di giustificare le loro argomentazioni perchè ree di non contenere critiche o ‘suggerimenti costruttivi’ allora non ci sto… e poi non toccatemi gente come il Ghezzo o Eulondon o Tommaso o molti altri che non sto qua ad elencare perchè mi incazzo… siccome il mio non starci, specialmente ultimamente, sfocia in post troppo diretti, capisco che non solo questo non è più il mio posto ma che questo deve essere anche il mio ultimo post (perchè capisco che il mio modo di fare è primaria causa di disturbo a chi vuole invece tranquillamente parlare di tennis).
    Saluto con affetto tutti coloro con i quali ho potuto piacevolissimamente interagire in questi anni, coloro che anche in una situazione molto pesante come questa non hanno esitato a non disconoscermi (vedi, un esempio su tutti, Eberit)… cercherò di contattarvi se me ne darete la possibilità… saluto con affetto una persona di cui vado fiero (e lui credo e spero possa intuire il perchè) che è un grande amico di miao, ha una grande capacità di scrittura ed analisi (…non quando spara sulle avversarie di Camila) e mi ha colpito molto il fatto che, sebbene sia sull’orlo dell’esplosione della sua impulsività, ancora è lì che conta in attesa dei prossimi successi di Camila… allora sì che potrai cacciare fuori tutta la tua gioia di tifare Camila zio Gio.

    Addio, stavolta davvero.

    P.S. Sono d’accordo con tutti voi che MiaoMiao (sempre se smette di fissarsi a molestare chi non la pensa come lui), è un utente che può essere uno dei principi di questo muro e che cmq se non c’è manca: suggerisco quindi a chi vuole, qua sotto, invece di risposte a cui io non darò risposta, di mettere la richiesta che venga annullata la sua bannatura…

    Sempre e solo Camila Giorgi, il mio tifo per te non conosce incertezza

    • avadar by avadar

      …..volevo ringraziarti, ancora una volta, dell’inebriante post del 29 luglio sull’incontro con Cami: rimarrà indelebile!….
      su miaomiao accetto volentieri il tuo invito x la richiesta ad annullare la sua bannatura….
      ma insieme alla richiesta ad annullare la tua auto-bannatura….
      …..ciao entropia….

    • journasesto by journasesto

      Ripensaci. Fa che sia un arrivederci e non un addio. Chiunque, quando scrive, per un’educazione italica che ci viene data fin dalle elementari, esordisce con una “captatio benevolentiae”. È una forma retorica, che usi anche tu in questo tuo post, che serve a introdursi in maniera educata, ma non per questo per timore di essere contraddetti o contestati.
      Che ci siano dei post che esordiscono, come dici tu, con “so che probabilmente verrò insultato” o cose di questo genere, non significa affatto che chi scrive tema il giudizio di altri o che ci siano schieramenti contrapposti in questo blog. Queste sono distinzioni immaginarie, che ci creiamo noi perché non ci conosciamo direttamente. La scrittura è eloquente, ma è fredda, separa anziché unire.
      Ma in realtà qui non c’è una linea “politica”, non scriviamo su un giornale che ha un direttore o un editore. C’è invece una linea del cuore, ed è quella che ci accomuna tutti nel tifo per Camila. C’è chi sente l’esigenza di muovere critiche o fare analisi e chi, invece, ed è la maggioranza, ti posso assicurare, sostiene e basta. Non siamo tutti uguali, ma è chiaro che chiunque scrive qui, e decide di dedicare il suo tempo prezioso a questo sito, lo fa perché ama profondamente Camila e il suo gioco (a parte, naturalmente, qualche caso clinico che è stato prontamente bannato).
      I sostenitori della prima ora e il loro spirito si sentono molto forti qui dentro e la percezione è sempre e comunque quella di un sostegno incondizionato. I trombettieri, anche con i loro silenzi, anche con semplici messaggi come “il mio tifo per te non conosce incertezza”, si fanno sentire eccome e sono loro che indicano la linea del cuore. Magari è gente che posta di meno, che è meno visibile, ma che quando Camila gioca e vince o perde si fa sentire forte ed è sempre presente.
      Tu dici che si è perso lo spirito iniziale e può anche darsi che sia così. Io seguo il blog da due anni ed è un annetto che posto. Ma anche Camila è cambiata, ha fatto passi da gigante. Tutto cambia, niente resta fermo.
      L’Aventino non serve. Questa è la sede per sostenere Camila e farle sentire il tuo affetto, e tu lo fai sempre con grande passione. Perdere voci e opinioni è un male, non un bene, non farci mancare la tua.

    • riccardo by riccardo

      Visto che mi chiami in causa ti rispondo anche se hai già detto che non replicherai.

      Vorrei precisare che a me non sta sulle palle nessuno e del resto come potrebbe starmi sulle palle chi non conosco ? Di te non so nulla Entropia, ne di te ne degli altri frequentatori del blog.
      Sarebbe scorretto da parte mia dare giudizi di valore nei confronti di persone che non conosco personalmente e delle quali non conosco il vissuto. Quindi io nei miei commenti ho solo stigmatizzato che non mi piace il turpiloquio per quanto nessuno è un santo ed a volte può succedere di perdere la pazienza. Credo che tu abbia esagerato lo ribadisco e credo che miao abbia esagerato doppiamente . Tu fai quello che reputi opportuno ma sinceramente credo che qui tutti desiderino che tu non abbandoni il blog e del resto ho già scritto prima, che non posterò più , anche per una sorta di rispetto che potrà non essere condiviso, nei confronti dei vecchi del sito dei quali tu fai sicuramente parte. Vorrei anche dirti che tifare non necessariamente vuol dire non fare mai una critica. Si può essere tifosi ed ogni tanto evidenziare se qualcosa non va.
      Ho scritto queste poche righe perchè ci tenevo a precisare che non mi stai sulle palle. per me non esiste nessun tipo di astio. Figurati che nell’altro sito mi hanno dato del lestofante perchè secondo loro io, atom, ed altri due dei quali non ricordo nemmeno il nick saremmo la stessa persona eppure io lascio correre e cosa dovrei fare prenderli a parolacce?. Figurati.!
      Quindi caro Entropia , sentivo di dover chiarire la mia posizione ed invitarti in particolare a non abbandonare il blog perchè non credo che avere posizioni differenti sia poi cosi grave. Poi fai come meglio reputi opportuno. Io ribadisco che continuerò a leggere i Vostri post e seguire Camila perchè Lei resta sempre la mia tennista preferita. Buona giornata a tutti.

    • Lino by Lino

      Entropia, mi dispiacerebbe molto se veramente ti allontanassi dal blog, anche io penso che il clima del blog sia cambiato assai negli ultimi 8-10 mesi ed anche per questo scrivo molto meno ora (seguo e scrivo nel blog dal 2011), ma è anche giusto che nuove “forze” e umori contaminino, in senso buono, il blog, dà sicuramente più ricchezza, anche se vien forse a mancare un pò il clima famigliare di prima.
      Io ora scrivo giusto qualcosa i giorni degli incontri e anche tu non è necessario che sia sempre presente, ma partecipa comunque alla discussione almeno per poter gioire insieme quando arriveranno le vittorie prestigiose di Camila, perchè arriveranno 🙂
      Riguardo alla diatriba su Miao ecc. non mi esprimo, dico solo che a me stava antipatico (a cominciare dal suo modo di scrivere), ma non certo per il fatto di criticare, è solo il modo che a volte alcuni hanno di esprimere con arroganza i rimedi tecnici da mettere in atto, quasi come se Camila, Sergio & co. fossero dei totali incapaci ed incompetenti (qualcuno forse va ad insegnar a Vissani come si cucina il pesce? o al proprio professore di filosofia cosa realmente pensava Kant?? ecc. ecc.). Io penso che chiunque fa bene a criticare dicendo che non gli è piaciuto questo o quell’altro, che ha servito male, ecc. ma non sopporto l’arroganza del tipico italico tifoso che pensa di saper cosa Camila deve fare per correggere i problemi, che pensa di saper tutto e come risolver tutto.
      Un abbraccio Entropia
      Intanto, buon torneo di Cincinnati Camila!!

    • by claudio

      Ciao Entropia, spero anche io che tu possa ripensarci, posso comprendere la tua posizione ma altresì mi auguro ancora di leggerti. Sei una parte fondante il blog, come molti qui. Cerchiamo, nella diversità, di nuotare verso la stessa destinazione.

    • etberit by etberit

      Ci sono nella vita di ognuno persone con cui si stabilisce una sorta di “affinità elettiva”; poche, e per questo preziose. Spero che la tua sia una decisione irrevocabile al 95% (;-)) e se proprio il restante 5% non ce la fa, mi piacerebbe che ci incontrassimo se non di persona, almeno su altri siti.
      Come si fa a mandare un messaggio privato?

    • Ace by Ace

      Entropia, io credo che molti come me qui scrivano e rispondano ai post senza nemmeno avere capito chi c’è dietro agli altri nick. Intendo dire che non solo non li conoscono di persona, ma li confondono pure. Alcune polemiche, molti sottointesi sfuggono ai più. Sinceramente non mi interessano neppure. L’altro giorno per esempio(credo fosse Ghaal) mi ha scritto qualcosa sul fatto che io ti fossi simpatico o meno. Insomma non ho neanche capito a cosa si riferisse.

      La tua discussione invece con miaomiao invece non è sfuggita a nessuno. Ho già scritto che mi è dispiaciuto che l’abbiano bannato, ma che comunque probabilmente era inevitabile. Tu hai perso la pazienza e lo capisco. Aveva attaccato anche me in passato. Io non avevo perso il controllo e poi abbiamo chiarito. E’ un pazzo, nel senso buono. O lo prendi così o lo butti fuori….

      Concludo che ogni volta che questo sito perde un vero tifoso, è un grande peccato.

      Arrivederci.

    • ghezzo63 by ghezzo63

      ciao Entropia , se ti allontanassi dal blog mi diaspiacerebbe Tantissimo !! io scrivo da poco qui , ma tu insieme ad altri sei una colonna portante di questo blog ! fallo per chi ti stima molto e credimi qui dentro ce ne sono tanti !!! ciao a presto e non fare scherzi ! sempre e solo CAMILA GIORGI il mio tifo per te non conosce INCERTEZZA !!!!!

    • zio gio by zio gio

      ENTROPIA sai che non abbiamo mai avuto parole al miele. Spesso gli insulti (specie i miei) sono volati come palline da tennis. Il tuo post famoso,quello sull’incontro con Camila,al quale non ho commentato, mi ha colpito al punto tale da leggerlo ad amici e fratelli (i quali conoscono la mia passione). Mi accodo ed unisco alla richiesta “salva miao miao”.
      Ti ringrazio delle parole: sei riuscito a percepire la mia auto-iniezione di fiducia che confligge con il mio istinto ed impulso.
      Zio Gio

      • zio gio by zio gio

        Aggiungo che Miao ti saluta. Ha già superato la discussione. Non porta rancore

  5. Lino by Lino

    Nonostante le ultime sconfitte da lunedì ci sarà l’ennesimo best ranking di Camila !!!!! 😀
    Ora è il momento di ricominciare a far punti, anche se il sorteggio di cincinnati è stato pessimo….

    • avadar by avadar

      Cincinnati è uno dei tornei + prestigiosi al mondo….
      l’atmosfera che lo avvolge….motivazioni e sensazioni uniche….
      un match alla volta, ma con Cami non possiamo non guardare avanti….
      x cui rivincita con Kuz e primo incontro con Genie….

      • Lino by Lino

        Sì è vero, cincinnati è un gran bel torneo, per cui speriamo che stia concentrata game per game, punto per punto e che abbiano lavorato tanto sul servizio.
        Vamooss Camila

  6. by alzalemani

    Beh che è successo una specie di terremoto nel blog…mi riconnetto solo ora e mi trovo bannato Miao Miao
    ( o come c…o ti chiami come lo anno “volutamente senza h” definito alcuni…)
    Beh la prima considerazione che mi sovviene e che pur se fumantino e alle volte ,spesso ,forse troppo generoso di insulti…sicuramente in buona fede ma fastidiosi…Miao rappresenti il modo di giocare e di reagire alle avversarie in campo di Camila infatti a parte l’eleganza e x ora le buone ed educate maniere della Divina il modo di reagire a situazioni di attacco o di proprio gioco che non funziona sono assolutamente simili a quello della reazione di Miao a post che lo attaccano o che lui presuppone lo attacchino…
    “Mi si è spenta la luce…cit. Cami dopo Mc Hale a Roma,e secondo me da li in poi…” ….cioè sparandole tutte a mille alla va o la spacca…autopunendosi sapendo di farlo…una sorta di flagellazione moderna…per poi,recupetando le energie fisiche e mentali,cioè a freddo capire e scusarsi dei propri madornali e continuativi errori, chiedere perdono per aver incredibilmente avvantaggiato l’avversaria/interlocutore del post con tale atteggiamento distruttivo…
    Entrambi infatti sono dotati di una originalità che li particolarizza in quanto sanguigni ed attaccanti nati…
    sono loro a dovere fare il punto…
    sia mai che lo debbano subire per essere messi all’ angolo o per maggiore bravura del di turno avversario…
    Mentre di contro mi sembra che chi
    (Entropia,Ghezzo? Eulodon? Tommaso?)
    ha provocato più volte in diversi modi si possa assimilare al tipo di gioco pallettaro delle varie Errani e compagnia…
    tattica,saggezza,cervello fine, strategia,rimandare tutto di la dal campo sperando nell’errore altrui …etc…etc…
    Ma il CUORE ?
    Ma la MAGIA ?
    Ma il TALENTO?(Questo solo Cami)…
    Ecco allora che mi sembra paradossale nel sito di Camila bannare uno che “gioca” similmente a lei?
    Cmq io continuo ad…
    Alzare le mani…
    sicuro di un di CAMI Trionfale…
    Domani!!!

  7. Giovaneale by Giovaneale

    Allo scoccare delle 02:00 del 9 agosto 2014 registriamo il best ranking di Camila Giorgi al numero 37.Dò l’ufficialità per primo perchè,se tanto mi da tanto,lunedì lo leggeremo un pò ovunque.Ora però basta,è giunta l’ora di guadagnare punti…forza Cami!!!!!

  8. by Atom

    Nuovo BR di Camila n 37

  9. Pax by Pax

    Kuznetsova si e’ ritirata a Montreal contro Keys quindi e’ possibile che non abbia ancora deciso se giocare o meno in Ohio. Possibile che a Camila tocchi di nuovo una LL.

    • avadar by avadar

      Ipotesi plausibile, ma vista l’esperienza di Montreal con le LL assolutamente da scongiurare….

  10. Ace by Ace

    Forza Camila!
    Facciamo un bel torneo a Cincinnati.
    Ritrova la serenità che il gioco c’è e viene da solo.
    Tanta vogli di rivedere il tuo tennis migliore!

  11. Madoka by Madoka

    Non mi aspetto nulla, una partita alla volta.

    Forza.

  12. Giovaneale by Giovaneale

    Ecco il md di Cincinnati

    (1)S.Williams v BYE
    Stosur v Q
    Koukalova v Q
    Q v (13)Pennetta

    (10)Azarenka v Zahlavova Strycova
    Petkovic v Stephens
    Muguruza v Q
    (8)Jankovic v BYE

    (4)A.Radwanska v BYE
    Nara v Oprandi
    Vinci v Lisicki
    Q v (14)Errani

    (12)Wozniacki v Rybarikova
    Zhang v Q
    Hantuchova v Makarova
    (6)Kerber v BYE

    • Giovaneale by Giovaneale

      Scusate questa è la sola parte alta…

    • Giovaneale by Giovaneale

      Ci riprovo 🙂

      (1)S.Williams v BYE
      Stosur v Q
      Koukalova v Q
      Q v (13)Pennetta

      (10)Azarenka v Zahlavova Strycova
      Petkovic v Stephens
      Muguruza v Q
      (8)Jankovic v BYE

      (4)A.Radwanska v BYE
      Nara v Oprandi
      Vinci v Lisicki
      Q v (14)Errani

      (12)Wozniacki v Rybarikova
      Zhang v Q
      Hantuchova v Makarova
      (6)Kerber v BYE

      (7)Bouchard v BYE
      Giorgi v Kuznetsova
      Q v (wc)McHale
      Cirstea v (9)Ivanovic

      (15)Suarez Navarro v Pironkova
      Q v Dellacqua
      Svitolina v (wc)Davis
      (3)Kvitova v BYE

      (5)Sharapova v BYE
      Cornet v Keys
      Q v (wc)Bencic
      Pavlyuchenkova v (11)Cibulkova

      (16)Safarova v V.Williams
      Q v Q
      Q v Flipkens
      (2)Halep v BYE

  13. Giovaneale by Giovaneale

    A Cincinnati Cami contro la Kuznetsova

    • by Atom

      Buona occasione per prendersi la rivincita della partita al RG. Non mi sembra che la Kuz attuale n 23 sia in gran forma. Comunque ci vuole la Camila migliore, per dare una lezione alla russa e punire l’arroganza mostrata dopo quella partita in cu fu favorita da un errore arbitrale clamoroso.

      • Giovaneale by Giovaneale

        La Kuz ha vinto la settimana scorsa il torneo di Washington..si è spremuta all’inverosimile ed è arrivata massacrata a Montreal!
        Ora con una settimana di riposo avrà sicuramente recuperato energie..la Kuz è un’avversaria pericolosissima su tutte le superfici.

        • avadar by avadar

          Vero, ma confido nella voglia di rivalsa di Cami e che quindi partirà da subito concentrata e in partita….

    • zio gio by zio gio

      Spettacolo

      • avadar by avadar

        Spettacolo allo stato puro….ai nastri di partenza tutte le migliori: torna anche la Halep….tabellone degno degli US OPEN!!!!

    • Ace by Ace

      Dove l’avete visto? grazie

    • Giovaneale by Giovaneale

      Secondo turno molto ipotetico contro Bouchard!Datemi qualche minuto e posto il md completo.

  14. by Atom

    L’analisi di Pax è puntuale e pertinente. Ho visto quasi tutti gli incontri di Camila a Katowice e veramente era un’altra giocatrice rispetto a quella attuale. In Polonia pochissimi df massimo 4 ad incontro perfino una seconda più “lavorata”. Risposte centrate e rapidità negli spostamenti, discese a rete con tempismo perfetto. Insomma una giocatrice quasi impeccabile, che ci dava fondate speranze di salire, in poco tempo, fino al TOP . E’ stata ad un punto da vincere il torneo meritatamente, le avversarie erano di un buon livello (Vinci, Suarez la stessa Cornet.,.Peer e la polacca un po’ meno) e il gioco scorreva via liscio e godibile da vedere…Poi il meccanismo si è inceppato. Pax ha stigmatizzato alcune (secondo lui ed anche secondo me) errori strategici e di posizione che in effetti non hanno spiegazione logica. Perché modificare un gioco che sta dando frutti e che fluisce con continuità? Mistero. Così si sono succeduti alti e bassi che negli ultimi incontri sono rimasti…bassi. Tutti noi ci chiediamo perché. A tennis non si può peggiorare la tecnica, possono capitare i momenti in cui il campo è più” piccolo” si fanno più errori, ma un giocatore non regredisce nel gioco se non a causa di infortuni o di condizione fisica carente e questo non è certo il caso di Camila che fisicamente è fortissima. Allora? Io insisto fino alla nausea a sostenere che l’involuzione di Camila è dovuta prevalentemente ad un fatto mentale. Essendo arrivata fino a vincere un torneo, creando tante aspettativa ha accusato uno stress e una pressione che non ha saputo e non sa tuttora gestire, in questo deve essere aiutata. Ha bisogno di uno psicologo? Forse. Io però mi chiedo quando vedo Lendl, Edberg, Mauresmo lo stesso Becher che diventano coach possono davvero insegnare ai vari Djokovic, Federer, Murray qualcosa da un punto di vista tecnico? Non credo, ma sicuramente aiutano i loro pupilli con la loro esperienza e principalmente sotto l’aspetto mentale. Salvo alcuni rare eccezioni in cui i giovani tipo Raonic, possono essere migliorati tecnicamente, in tutti gli altri casi di cui sopra, viene preso in considerazione la psicologia di chi scende in campo. Ebbene Sergio Giorgi è in grado di aiutare la figlia lavorando sulla sua “testa”? Ho forti dubbi. Il coach deve essere, oltre che un allenatore, uno psicologo ai bordi del campo se è vero come è vero che i giocatori e la stessa Camila guardano all’angolo dopo (quasi) ogni punto. Ricordo la partita vinta contro la Sharapova in cui i due bravi telecronisti, sicuramente più competenti di me, ad un certo momento sbottano contro Sergio che ad ogni punto faceva smorfie o salti e uno di loro arriva a dire: forse è meglio se si nasconde. Io non giungo a tanto, rispetto moltissimo Sergio che con ostinazione e volontà ha portato Camila fino a n 38 …ma se si vuole davvero” la svolta” non si può negare che con i suoi atteggiamenti è tutt’altro che uno psicologo in campo e invece di calmare e rasserenare Camila nei momenti più difficili contribuisce a farla esplodere. Non voglio dire che Sergio si debba fare da parte ma deve essere affiancato più che da un allenatore federale, possibilmente da un ex giocatore (Barazzutti, Bertolucci) che avendo esperienze vissute sul campo sappiano supportare Camila quando “parte di testa”. Falle capire che certi momenti sono diversi da altri per importanza, insomma sappiano rendere Camila più duttile e cinica nel cogliere le debolezze dell’avversaria ma soprattutto dotarla di un autocontrollo che la porti a praticare un gioco più “ragionato”. Oggi ho visto la parte finale dell’incontro Williams contro Woz. Serena in questo ultimo periodo è nettamente in calo fisico ma nonostante questo ha uno forza mentale eccezionale. Sul 4 a 4 e 15 pari a messo a segno due ace di fila cosi come sul 5 a 5 (di questi tempi per Camila sarebbero stati due df) che dimostrano come non perda mai concentrazione nei momenti cruciali. Ho visto pure che il padre della Woz (per fare un distinguo con Sergio) agisce e reagisce con freddezza e distanza e rincuora ogni momento la figlia. Spero che Sergio (se non può fare la scelta che sopra auspico) ne prenda esempio e riporti Camila ai livelli che le competono e cioè nella Top Ten.

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Sai Atom,
      se rileggessi i post di circa due anni fa c’erano le stesse considerazioni, ed eravamo oltre la centesima posizione. Il “team Giorgi”, come lo chiama qualcuno, se ne è infischiato, ed è andato avanti per la sua strada. I risultati li hanno premiati.

      A inizio anno, di nuovo tutti a dire la stessa cosa, però Camila era ora intorno alla 80/90. Anche questa volta il “team Giorgi”,ha ignorato i suggerimenti, (Sergio peraltro aveva dato la sua disponibilità a farsi da parte, ed è stata Camila che invece ha chiarito che vuole suo padre come allenatore). Anche stavolta c’è stato un bel balzo in avanti.

      Ora si iniziano a risentire questi commenti, e siamo intorno alla 40 posizione.
      Se tanto mi da tanto, visto che porta fortuna, la prossima volta che qualcuno farà questi ragionamenti Camila sarà in top ten…

      Ne riparliamo tra un po’…

      • by Atom

        Ghaal tu sei così esperto di tennis che non ti sfuggirà la differenza che c’è da passare dalla 200 posizione alla 100 e dalla 100 alla 50 sima. Anzi ci sono giocatori che in poco tempo fanno scalano facilmente sbalzi 30 0 40 posizioni. La cosa difficile ( quindi maggior pressione) e passare dall 40 alla 20 o addirittura arrivare alla Top ten. Ti faccio pure notare che il “team Giorgi ” non deve essere solo Sergio dal momento che si definisce team. Affiancare Sergio con una figura di cui ti ho parlato porterebbe non solo benefici a Camila ma allo stesso Sergio. Comprendo le difficoltà nel fare questa operazioni, ma d’altronde se si vuol parlare di una campionessa e futura Top Ten qualsiasi sacrificio vale la pena.

        • by Atom

          Per maggiore chiarezza non dico che Sergio deve farsi da parte ma richiedere una collaborazione” più solida ” per lavorare meglio sulla “testa” di Camila. E’ la mente che guida il braccio e puoi avere il braccio di Federer ma non combinerai mai niente se manca la testa…E questo vale in tutti gli sport del mondo e a maggiore ragione nel tennis.

        • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

          In effetti hai ragione, sono così ingenuo da credere che un esperimento forse fallito, come la posizione avanzata sulla risposta, non lascerà strascichi, al contrario di quanto pensano in molti… mentre non riesco proprio a credere che l’impiego di un tutor esterno, con i rischi che potrebbe comportare, inclusa la destabilizzazione emotiva di una ragazza sensibile come Camila, dovrebbe andare via liscio come l’olio.

          Sarà, ma sebbene io creda nei Miracoli, sono abituato ad attendermi i risultati dal lavoro e dall’impegno, non da uomini della provvidenza.

          In ogni caso non resta che attendere…

          • by Atom

            Io credo che in quello che definisci “lavoro” rientri ( secondo me è fondamentale) l’aspetto mentale. Nessun uomo della provvidenza, ma qualcuno che metta a disposizione la sua esperienza, il suo carisma, la sua intelligenza tennistica proprio per dare un po’ più equilibrio a Camila e porre fine al momento di sbandamento che sta attraversando. Ghaal sinceramente non mi sembra che Camila sia ora emotivamente tranquilla e parlare di eventuale destabilizzazione mi pare un po’ eccessivo. Non cadere nell’equivoco di considerami un oppositore di Sergio, anzi ci tengo a ribadire che lo stimo molto per il suo carattere, la sua tenacia un po’ meno per la sua esperienza (non ha mai giocato) e per la sua attitudine a preparare una mentalità vincente insomma un” aiutino”(aiutone) sarebbe opportuno per lui e per Camila. Ovviamente è solo un mio modesto parere.

    • avadar by avadar

      Atom il tuo discorso non fa una grinza a livello generale: un allenatore deve essere “freddo” e distaccato….x meglio analizzare il match….x meglio supportare la propria atleta quando la stessa guarda al proprio angolo dopo ogni singolo punto….x non far trasparire alcuna emozione….

      scendendo però al caso specifico di Camila secondo me questo approccio non regge….a Cami gli atteggiamenti “istrionici” del padre non solo non sono deleteri, ma fanno parte integrante del rapporto simbiotico e viscerale che c’è tra loro 2….Cami davvero si sentirebbe persa senza Sergio….è un rapporto talmente profondo tra loro 2 che traspare ad ogni sguardo vicendevole….è un rapporto fondamentale….quando dopo un punto Cami guarda il padre è evidente che ne cerca l’approvazione, ne cerca il sostegno, così come è evidente dopo un punto vincente la carica positiva che Sergio trasmette a Cami da quel suo modo di reagire sopra le righe e Cami ne è “nutrita”, ne è esaltata, si carica….l’adrenalina è a mille….e dopo un punto perso? Sergio con le mani nei capelli e con quegli atteggiamenti da tifoso e non da coach (come i cosiddetti esperti lo accusano…) è negativo x Cami? Io non lo credo, anche se a prima vista sembrerebbe di sì….non è un rapporto tra allenatore ed atleta: è un rapporto tra padre e figlia, che insieme hanno superato mille ostacoli, mille difficoltà….insieme si sono fortificati a vicenda….insieme vanno avanti spediti….verso il loro obiettivo….Cami non esiste senza Sergio e non vuole esistere senza Sergio (tennisticamente parlando….)

      Spezzare il cordone ombelicale può essere positivo? Non abbiamo la controprova….e torno a dire x 99 su 100 probabilmente sarebbe meglio….ma secondo me non x Camila….secondo me sarebbe davvero deleterio….

      È questo loro rapporto responsabile dei blackout improvvisi di Cami??? Del cosiddetto andar fuori di testa e perdita di controllo??? Sergio non è in grado di intervenire su questi aspetti xché non è un ex tennista e non sa che pesci pigliare??? Ha bisogno di essere affiancato da un mental coach???
      Sergio conosce Cami come nessuno potrebbe e sono sicuro che interverranno insieme su questi aspetti importantissimi che causano generosi “omaggi” alle avversarie….
      ribadisco che con le migliori Cami non ha nessun problema ad entrare subito in partita e a mantenere la concentrazione x tutto il match…si sente galvanizzata dal poter giocare contro le big sui + grandi palcoscenici….non vede l’ora di misurarsi con le + forti….
      tutte le difficoltà, i cali di concentrazione, i blackout accadono contro quelle avversarie di cui Cami dovrebbe fare un sol boccone….
      se la causa fosse Sergio avremmo in entrambi i casi gli stessi risultati, non essendo così è chiaro che non è Sergio il responsabile….
      e allora? Cami non riesce a trovare le motivazioni con quelle apparentemente + deboli??? Probabilmente sì ed è su questo aspetto che secondo me devono lavorare: approccio immediato alle partite e lo stesso instinct killer che ha con le grandi….

  15. Pax by Pax

    Pur essendomi preso un periodo di break dal sito, ho comunque continuato a seguire le partite di Camila quando possibile. E’ sicuramente un periodo di involuzione, tanto tecnica che mentale, che secondo me e’ iniziato da quando Camila ha messo piede sulla terra in quel semi-catastrofico match contro Kudryavtseva a Madrid (contro Kvitova in Fed Cup aveva giocato discretamente, e in piu’ quel giorno Petra era quasi ingiocabile). Insomma, inizia la stagione sulla terra e Camila e’ inspiegabilmente un metro e mezzo avanti la riga di fondo in risposta sulla prima dell’avversaria, e nuovamente imbrigliata in quei meccanismi al servizio che le fanno fare una dozzina di doppi falli a match con prime fuori di metri e seconde sparate tipo missili terra aria. Perche’? Non si sa. Risultato? Non solo Camila non e’ competitiva nei propri turni di servizio, ma non e’ piu’ competitiva nemmeno quando riceve, perche’ stiamo giocando a tennis e non a dodgeball e quasi tutte le risposte le finiscono o fuori di metri o in rete. Pur con due acuti (le vittorie contro Cornet e Cibulkova, anche se in entrambe Camila e’ riuscita a complicarsi la vita piu’ del dovuto), i risultati iniziano a latitare.

    In teoria non sono contrario a sperimentare, ma quell’esperienza di Madrid mi lascio’ allora perplesso perche’ A) Camila veniva dalla sua prima finale WTA, peraltro quasi vinta, avendo giocato benissimo tutta la settimana sia al servizio (pochissimi DFs) che in risposta (da una posizione ottimale di mezzo metro/30 cm dietro la riga di fondo, tirava cannonate nei piedi delle avversarie che poi le davano la possibilita’ di chiudere da meta’ campo con una benedizione). Perche’ allora mettersi a sperimentare quando finalmente le cose iniziano a girare per il verso giusto? e B) Perche’ invece di abbandonare l’esperimento a fine torneo, il team Giorgi si accanisce e Camila non torna alle vecchie abitudini fino al match perso contro Vesnina due giorni fa. Nel frattempo, risultati carenti, stagione sull’erba buttata alle ortiche, completa perdita di feeling e fiducia. Giorgi vista due giorni fa a Montreal e’ una giocatrice in piena confusione tecnica, tattica ed emotiva (vedasi ultimi 10 minuti in cui riesce a perdere un match che doveva e poteva vincere 2/2 con 11 – pensiamoci, UNDICI – gratuiti). Contate tutte le partite di Camila (vinte e perse) finite al terzo dopo Katowice e, se le avete viste, cercate di ricordare in quante di quelle partite Camila fosse in vantaggio per poi combinare una frittata.

    Mi stupisce ancor di piu’ il fatto che si siano andati ad intaccare due fondamentali che funzionavano benissimo in quel momento (uno – il servizio – forse per la prima volta nella carriera di Camila), quando invece c’era spazio per lavorare su altri dettagli che le avrebbero permesso un ulteriore salto di qualita’, in particolare il posizionamento della battuta e i colpi difensivi. La battuta di Camila e’ da sempre troppo centrale, ed era il momento di lavorarci quando Camila era finalmente riuscita a ridurre i doppi falli a due o tre per partita. A Katowice inoltre Camila si era messa a remare da fondo quando necessario, incassando anche punti in difesa (non dico che si era improvvisamente trasformata in Conchita Martinez, ma le rare volte in cui si era trovata a dover contenere l’avversaria – capita – lo aveva fatto con successo). Perche’ non lavorare su questo aspetto, viste anche le grandi qualita’ atletiche di Camila? Per molti versi, la partita contro Dabrowski e’ stata emblematica di tutto quello che sta andando storto tanto nelle sconfitte che nelle vittorie (che sembrano quasi accidentali): mancanza totale di una visione d’insieme del match, zero presenza di spirito, nervi a fior di pelle (mai vista prima di quest’anno Camila sparare pallate per il campo e tra il pubblico) , punti su punti giocati a casaccio, e la totale mancanza di un qualsiasi paracadute quando va in caduta libera (ci vorrebbe in pratica un rain delay di due ore per rimuoverla forzatamente dal campo per farla fiatare e pensare…ma non esiste). C’e’ un modo di dire da le mie parti che riassume il tutto in maniera perfetta: “The wheels have fallen off.” Le ruote si staccano dalla carrozza e a quel punto sei spacciato.

    Mi vedo comunque fiducioso a lungo termine. Non mi aspetto nulla da Cincinnati e dai tornei successivi perche’ siamo ancora in alto mare (spero che le cose inizino a girare di nuovo a fine mese per gli US Open, ma chissa’) ne’ credo sia cosi’ importante essere seeded a NY (che differenza fa se poi le capitano Flipkens or Bencic o compagnia al primo turno?). Almeno contro Vesnina ho visto segnali incoraggianti al servizio con un numero accettabile di doppi (il posizionamento della battuta e’ ancora disastroso, ma una cosa alla volta) ed in risposta (ancora fallosa, ma almeno non piu’ in bocca all’avversaria). Chiudere l’anno tra le prime 40 sarebbe per me un gran successo. Questo e’ un periodo di assestamento e ricalibrazione. Non e’ il primo e non sara’ l’ultimo.

    • by lucio

      Giuste considerazioni. Condivido. Peccato per la stagione sull’erba. Importante comunque tornare indietro e ripartire senza creare altra confusione.

      • zio gio by zio gio

        Della stagione sull’erba mi sento di recriminare il match di Birmingham contro Flipkens: lì ci fu davvero una versione a-tecnica di Camila. Ricordo che parti’ proprio lì l’esperimento in risposta. Wimbledon è stata una brutta parentesi: purtroppo quando il servizio non funziona,c’è poco da fare. Nel match contro Vesnina ho visto sprazzi di ottimo tennis: si deve partire da lì.

        • Madoka by Madoka

          zio giò…il match contro la Wozniacki è stato perso esclusivamente per questa posizione in risposta così avanzata. Io me lo ricordo, ha brekkato 1 volta in 3 set la danese ( che tutto è tranne una che serve bene.

          con una posizione in risposta diversa avrebbe chiuso la partita in 2 set.

          • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

            @Madoka, credo che ti sbagli.
            La causa principale della sconfitta con la Woz è stata l’interruzione, che ha consentito alla Woz di rimettere in ordine le idee e ripartire, mentre ha creato problemi a Camila. E lo stesso problema si è visto con la Vesnina.

            Camila è un po’ lenta ad entrare in partita, e purtroppo questo la penalizza.

    • Madoka by Madoka

      clap clap clap.

      Purtroppo sono state commesse una serie di valutazioni tecniche che si sono rivelate totalmente errate, che hanno poi avuto delle ripercussioni devastanti sul gioco e sulla fiducia di Camila.

      Errori che sono avvenuto proprio quando si era trovata per la prima volta una quadratura più che soddisfacente.

      Stiamo ripartendo da zero, speriamo di tornare alla vittoria il prima possibile.

  16. by claudio

    Nell’attesa del prossimo torneo alle porte e con la speranza di strapparvi almeno un sorriso durante la lettura, vi saluto, fuggo ed auguro un grandissimo in bocca al lupo a Camila! State bene guys, stai bene Camila

    Camila nel teatro del sogno

    “Camila sognava il trionfo nel teatro del sogno, il luogo in cui era nata ogni cosa, il big bang della pallacorda, l’alba in cui il sole infocato non era altro che una palla battuta in top spin tale da conflagrare in una traiettoria che scendeva a terra e tutto avrebbe avuto il profumo dell’erba appena tagliata. Camila come ogni mattina mieteva palle ed evaporava sudore e fatica sull’etrusca terra, così straniera, così amica per prepararsi alla nuova avventura. Partì in una notte di novembre come se fosse stata una fuggiasca alla volta del più importante torneo della stagione, talmente importante che alla vincitrice avrebbe fruttato ben cinquemila punti. Camila era in debito di punti fino ad allora e la vittoria avrebbe significato un balzo spaventosamente in avanti nel ranking, una buona dose di fiducia, un montepremi da favola e chissà cos’altro. La finale, però, sarebbe stata l’unica partita giocata nel teatro del sogno che aveva un terreno davvero unico in tutto il circuito. E non solo il terreno. Infatti sia il campo sia le pareti intorno al rettangolo di gioco erano costituiti da vetro, talmente lucido e splendente da abbagliare chiunque. Non si passavano stuoie, ma panni imbevuti di alcool. Camila arrivò vorticosamente in finale, giocando il suo miglior tennis e sfidando le più agguerrite avversarie. A fronteggiarla in finale, e nel teatro del sogno, neanche a dirlo, la detentrice del titolo con la sua racchetta al cui interno custodiva un sistema avanzatissimo di gps per la localizzazione della pallina. La palla infatti, con tutti questi specchi, sotto ed intorno, sembrava giungesse da ogni parte ed era un’impresa fuori dal comune immaginare solo la sua trattoria e la sua direzione. Il primo set volò via in un battibaleno a favore della campionessa in carica. Camila si sentiva confusa, cercava di colpire la palla ma in realtà brandiva l’aria, ingannata dal gioco di specchi. Allora provò, indossando degli occhiali da sole, quantomeno per eliminare il riverbero della luce. Ma nulla. Anche il secondo set pareva destinato a finire presto a suo svantaggio e il trofeo sfuggirle di mano. Durante una pausa per il cambio di campo, Camila si sedette sulla panchina e alzando lo sguardo in alto vide sui cornicioni sopra gli specchi, come i palchi in un teatro, alcuni tifosi con le guance pitturate di vari colori e sorrise. Chiese al giudice di poter uscire e si fiondò con la sua racchetta nei corridoi dello stadio alla ricerca di qualcosa che potesse essere vernice. Trovò fortunatamente una latta di vernice gialla dentro lo sgabuzzino dei manutentori. Ci immerse la racchetta più volte, in modo tale che le corde si impregnassero del liquido e ritornò in fretta e furia sul campo. Il match poté finalmente riprendere. Secondo quanto aveva immaginato la palla colpita dalle sue corde si colorava e macchiava il terreno lasciando un segno visibile come quello di un tracciante, facilmente distinguibile rispetto a quello riflesso sulle pareti. E dopo un terzo set combattutissimo e in bilico fino ad un incredibile tie-break fu così che Camila vinse i suoi primi cinquemila punti”.

  17. Madoka by Madoka

    Allora ho rivisto la partita contro la Vesnina.

    Ho l’impressione che Camila abbia voluto perdere. Non volontariamente. Ma a livello di inconscio.

    Camila ha giocato tutto il terzo set senza seconda di servizio. E’ andata a servire per la partita, le è venuta meno la prima ( fino a quel momento nel terzo set aveva perso 3 punti con la prima ) ed ha dato di matto.

    E’ come se nel momento di panico, di nervosismo, di difficoltà…Camila abbia trovato apparente sicurezza in quello che le è più naturale, più istintivo : tirare, tirare e tirare ancora più forte.

    Ha iniziato a tirare prime e seconde fuori di metri, 11 gratuiti di fila ed ha perso la partita.

    Camila ha chiuso la partita facendo 6 punti in più di Elena. Vuol dire che su 6-5 il differenziale era di 15 punti in più.

    Una partita che era sostanzialmente finita. E poi invece è successo che ha perso la testa.

    Ha perso la testa per ben 3 volte nel terzo set.

    Una sul 2-1. Le chiamano fuori una prima per lei buona, si innervosisce, perde il break e poi la Vesnina tiene il suo turno di servizio a 0 e vanno 3 – 2.

    Lì entra Sergio in campo, riesce a calmarla, tiene il suo servizio facilmente, riesce a brekkare…va a servire e viene brekata nuovamente e li perde di nuovo la testa, la Vesnina va 5-4, le regala con dei doppi falli il game, va a servire per la partita…ma succede la frittata finale.

    E’ da Eastbourne he è così nervosa. Non lo so perchè. Ma non aiuta.

    Questione servizio. Ha servito bene, le percentuali di prima e di punti con la prima sono altissime…a livelli di Serena.

    Le è mancata la seconda nel terzo set, non so per quale motivo. Stanchezza fisica, mentale, non lo so.

    Al di là di tutto la seconda deve imparare a variarla il più possibile. Nell’ultimo set la Vesnina veva imparato a leggerla e partiva sempre prima e quindi anche contro ottime riusciva a rispondere molto bene.

    Deve imparare a fare più ace con il servizio che ha. Il posizionamento del servizio è fortemente carente. Non serve a nulla tirare forte se le altre rispondono sempre in campo.

    Poi c’è il problema risposta.

    Che avevo già accennato due giorni fa. Io ho chiesto in questi due giorni a persone informate di chi è stata questa orribile idea, che le ha fatto perdere la stagione sull’erba, le ha fatto perdere sicurezza in quest colpo e le ha tolto fiducia ( viene da tre partite perse di fila.

    E mi è stato risposto Sergio Giorgi, che è la sola guida tecnica di Camila ed è l’unica persona che prende queste decisioni.

    Non mi interessa che questo è il blog di Camila. Non sono uno yes man che scrive solo brava camila, forza camila, tutto va bene quando non è così.

    E’ stato un errore macroscopico farla rispondere in quel modo ed adesso, pur essendosi accorti dell’errore, pur essendo tornati indietro, ne stiamo pagando ancora le conseguenze.

    Camila ha perso sicurezza in questo fondamentale, continua a rispondere spesso in rete e quando risponde in campo spesso lo fa con paura, con insicurezza, e quindi risponde male e centrale.

    Speriamo che si ponga rimedio, ed anche velocemente, a questo errore tecnico che è stato commesso.

    Aggiungo.

    Le avversarie temono Camila, e per questo la studiano, hanno iniziato a conoscerla, a prendere le misure.

    La Vesnina, come la Riske, soprattutto di rovescio, giocava in controbalzo, non perdendo terreno e rimandando di là la palina con la stessa forza che Camila aveva impresso.

    In questi casi diventa inutile e dannoso giocare centrale/forte. Bisogna usare gli angoli.

    C’è ancora tanta strada da fare.

    Forza.

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Ciao Madoka,
      ti preferisco così che quando spari a zero :-), e ti dirò che trovo tutte le tue osservazioni condivisibili.
      Soprattutto quella sulla prima di servizio, che ha colpito molto positivamente anche me.
      Variare maggiormente la seconda è anche una scelta: con un movimento “fisso” rischia meno doppi falli; cmq penso che lo farà appena avrà maggiore sicurezza… (io per scegliere il servizio guardavo i secondi sull’orologio e li dividevo per tre… così avevo un generatore casuale al centro/al corpo/ad uscire ed era completamente imprevedibile…ma io sono bacato 🙂 )

      Sul fatto che le avversarie studino Camila, è ovvio: stiamo alzando l’asticella, è per quello che fioccano le sconfitte, le altre mica sono sceme, il cambio abito della Vasnina secondo me è proprio un bell’esempio di come interrompere il ritmo all’avversaria 🙂 ).
      Per me è solo questione di tempo, bisogna farsi gli anticorpi!

      Ho solo qualche dubbio quando parli di “strascichi”. Sebbene l’idea di avanzare sul servizio sia stata errata, mi pare giusto che un professionista provi a fare esperimenti per verificare se può avere ulteriore margine. Visto che sono tornati indietro, direi che l’esperimento è stato giudicato negativamente. Non credo però che la cosa abbia lasciato strascichi… penso che sia più una questione di fiducia, alle prime vittorie il problema sarà superato.

      E poi, sul fatto che Camila perda la calma facilmente… beh, è una chica dal sangre muy caliente e si vede bene… è per quello che ammiro così tanto il suo autocontrollo. D’altronde ognuno ha il suo carattere, ed è con quello che deve fare i conti.
      Se uno potesse fare la guerra avendo a disposizione le armi migliori è chiaro che vincerebbe sempre… quando combatti usi le armi che hai, ed è con quelle, anche se a volta sono scarse, che devi vincere! 🙂 🙂 🙂 🙂

      E come sempre…
      Vamoooooooooooooossss Caaaaaaaaaaaamilaaaaaaaaaaa!!!

    • by Atom

      Madoka non è molto che sono su questo sito, ma chi mi ha letto sa che ho sempre sostenuto che la piccola involuzione di Camila nel gioco è dovuta quasi esclusivamente ad un fatto “mentale”. Ed è sulla testa di Camila che bisogna lavorare perché da un punto di vista tecnico e fisico è pronta a fare il salto che tutti auspichiamo. Ma la mente è fondamentale e Sergio è sotto questo aspetto che deve apportare miglioramenti. Ne sarà in grado? Non ha giocato a tennis e quindi non può capire completamente come certi momenti devono essere superati. Essendo padre non ha nemmeno la “distanza” e la “freddezza” giusta per controllare l’emotività e l’ansia che certe volte durante l’incontro assale Camila. Occorrerebbe qualcuno lo supportasse da questo punto di vista e sicuramente vedremo progressi nella nostra bimba.

      • doherty by doherty

        quello che penso è che la classifica attuale di camila è la media dei valori delle sue capacita’.
        in altre parole se considerassimo solo la tecnica e la preparazione fisica vale le prime dieci,ma considerando solo la tattica e la “preparazione mentale” cami non vale le prime cinquanta.
        è normale…solo i grandissimi campioni nel corso della loro carriera riescono ad eccellere nei 4 aspetti del gioco,pero’ camila ha tempo per migliorare dove è unpo’ carente.
        avrebbe bisogno di quello che lendl ha fatto per murray o gilbert per agassi…senza scomodare questi nomi (ovviamente fuori portata come budget)sono d’accordo con atom che,se possibile,sarebbe oppurtuno( a meno che non ci sia gia’)inserire nello staff una persona che si occupi di questa parte dell’analisi del gioco.

    • avadar by avadar

      Analisi molto interessante e condivisibile in parecchi punti Madoka!

      Sul servizio sono in toto d’accordo con te….

      Sulla risposta, da sempre punto forte di Camila, è stato tentato qualcosa di inimmaginabile, sfruttando e accentuando ancor + le doti di anticipo naturali di Cami….sembra che sia stato fallimentare….certo come ogni nuova soluzione occorre un po’ di tempo x trovare l’equilibrio….è sicuramente stato un esperimento che ha tolto sicurezza temporanea a Cami, ma che può tornare utile in certi momenti: se lei riesce a rispondere sia nella posizione + canonica che in quella rivoluzionaria ne risulterà sicuramente un vantaggio xché l’avversaria rimarrà spaesata e confusa….x il momento spaesata e confusa è risultata Cami, ma nel lungo periodo può diventare una variabile di imprevedibilità da utilizzare a seconda della superficie e dell’avversaria….ricordo che a Eastbourne ha comunque giocato un buon torneo nonostante la posizione in risposta e la sconfitta con la Woz non è dipesa da questa variabile….

      Capitolo mentale….con le migliori non ci sono problemi né di approccio, né di tenuta….i problemi arrivano con le altre giocatrici….Cami è sicuramente un diesel: non riesce ad approcciare le partite al meglio e con una partenza ad handicap recuperare non è certo e sempre possibile e l’avversaria acquista fiducia….sul dar di matto e cominciare a tirare, tirare e tirare ancora di + quando le cose non vanno è un dato di fatto su cui bisogna intervenire….non è accettabile buttare via le partite in questo modo….

      Sicuramente c’è anche un approccio alla superficie lento….agli esordi ha quasi sempre bisogno di 2/3 match x carburare e rendere al meglio….sulla terra, superficie a lei non congeniale, (quali di Madrid) si è salvata al pelo con la Kudryatseva annullando anche 2 match point x poi perdere con la Bencic la partita successiva….meglio poi a Roma (….tralascio il terribile passaggio a vuoto con la McHale….), Strasburgo e a Parigi….sull’erba inizio di Birmingham negativo, meglio ad Eastbourne, non bene come sappiamo a Wimbledon….sul cemento credo che crescerà come rendimento via via, tenendo anche conto del buon feeling con la superficie….

      Comunque già Cincinnati ci potrà dare risposte….

    • enzo by enzo

      Caro Madoka, condivido in toto quello che hai scritto.
      Circa la risposta, che è sempre stato un punto di forza , l’errore che Sergio ha commesso
      è costato carissimo e temo lascerà strascichi nella sicurezza e quindi nella tranquillità di Camila ancora per un po’.
      Circa il nervosismo , è vero che ognuno ha il suo carattere, ma chi la segue DEVE essere
      in grado di aiutarla a controllarsi. Io l’ho sempre visto più nervoso e agitato di lei , quindi…
      Speriamo presto in una inversione di tendenza, perchè solo le vittorie portano fiducia.
      Comunque Camila for ever !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • Lucia by Lucia

        Ebbene Madoka anche io condivido in pieno. È’ vero che c’è’ un aspetto mentale da curare e tu secondo me hai centrato bene il punto: Anche se mentalmente sei forte ( e ribadisco Camila lo e’ ) continue sconfitte ti abbattono moralmente e la perdita di sicurezza può’ generare il “Braccino ” . Una causa di questa serie di sconfitte e’ sicuramente stata la nuova risposta al servizio ( per rispetto verso le persone che la seguono non commenterò’ oltre) altra causa il suo gioco che deve essere complimentato da variabili ( per lo più’ rotazioni ) che le consentano di essere meno prevedibile e più’ ( tatticamente ) intelligente.

  18. journasesto by journasesto

    Cari ragazzi, me ne vado due settimane in Portogallo, affacciato sulla’Atlantico con un binocolo per vedere i fuochi d’artificio che Camila farà nelle prossime settimane oltreoceano.
    Buone ferie a tutti quelli che devono ancora farle e un abbraccio a tutti i trombettieri.
    Entropia, conto di rileggerti presto.
    Miaomiao, un abbraccio anche a te: sei fuori come un rovescio lungo linea di Sara Errani, ma non si può dire che tu non abbia portato movimento qui dentro. Occhio, che se provi a rientrare con un altro nick mi sa che i gestori ti quagliano subito! 😀 😀 😀

    • by claudio

      Grazie Journasesto! Buone vacanze anche a te! Ti abbraccio

  19. avadar by avadar

    Risultati della notte….in ottica Cami….
    “purtroppo” un’ispirata Coco Vandeweghe supera in 3 set la Jankovic e nei quarti affronterà la Makarova….
    almeno una Vic in ripresa elimina la Whatson….nei quarti x lei il computer Aga….

  20. avadar by avadar

    L’ironia è una qualità fondamentale nella vita….ti fa sentire + leggere anche le cose + pesanti….
    x cui vorrei dire a r.b. di ricominciare a postare al + presto: ci mancano le tue faccine!!!

    ancora aspettando malinconicamente t.o. ………

    @ riccardo
    ho sempre apprezzato la tua moderazione e pacatezza, sinonimo di intelligenza….
    mi auguro che tornerai presto a postare xché è confrontandosi vicendevolmente che possiamo tutti crescere un poco e divertirci un po’ di + …..

    • riccardo by riccardo

      Ti ringrazio. Auguro a te ed a tutti buone ferie. Vi leggerò sempre e tiferò sempre Camila.

      • avadar by avadar

        Auguri di buone ferie anche a te….e ribadisco: non ci abbandonare!!!

  21. etberit by etberit

    entropia, per favore…. 🙂

  22. by gigi

    Mi dispiace molto per probabili malumori che Camila potrebbe avere in questo periodo,e prima di tutto
    spero che lei riesca a fortificarsi interiormente,qualora ne avesse bisogno;in più di una circostanza mi è
    sembrata stressata e dispiaciuta,e questo a volte mi ha rattristito.Spero che riesca a trovare un equilibrio
    interiore permanente…
    Mi dispiace per tutte quelle volte che ho occupato male questo spazio;se dovessi andare a leggere molti
    miei post mi sentirei sicuramente male,e proverei del disgusto per essere stato molte volte ridondante,
    noioso,… … …
    Spero di non essere mai essere stato causa di discussioni…,mi dispiacerebbe molto.
    Mi dispiace per molteplici aspetti,che spesse volte ci sono dei mal contenti inerenti l’argomento Camila…;non solo solo per Camila,ma anche per me stesso e per il mio umore,in quanto mi piacerebbe venire qui a rilassarmi,
    a leggere qualche righetta di qualche post,e sentirmi in compagnia,anche se solo moralmente.
    Questo purtroppo non sempre è facile,anche perchè Camila non sempre ottiene i risultati da noi tutti sperati,
    ma spero si riesca sempre a cogliere almeno un aspetto positivo,un qualcosa di bello che Camila sa
    sempre offrire a tutti noi ed a tutti gli amanti del tennis.
    Mi rendo agevolmente conto di come sono importanti “i pilastri del forum”,coloro che sanno sempre gestire
    al meglio gli aspetti ponderali della carreira di Camila,sanno contribuire offrendo delle preziose informazioni
    di tipo tennistico e molto altro;ed altro …
    Se potessi augurare un qualcosa di bello a Camila,oltre ovviamente le cose risapute,chiederei che lei
    incontri un ragazzo che le piaccia molto e con cui lei possa vivere tanti momenti di … relax …
    P.S.
    -Svariati anni fa,dopo avere smesso di seguire il tennis per molto tempo,presi una passione fortissima per
    Flavia Pennetta(passione che ho ancora ora,perchè mi piace tantissimo,sia come tennista che come donna)
    ed incominciai a frequentare un forum non ufficiale(credo che Flavia Pennetta non ha mai avuto un forum
    ufficiale,anche se in passato solo uno di un forum riuscì ad “avvicinarla per un po”).
    Quando Flavia non prendeva delle decisioni logiche,noi la criticavamo,ma al contempo stesso ci sentivamo
    tutti pesantemente trasportati dalle sue decisioni,perchè lei per tutti noi aveva tanto carisma.
    Con Camila la cosa è forse opposta,ed ora che ci sto riflettendo,mi dispiace tantissimo.
    Io vi ringrazio se mi avete sopportato tante volte.
    In bocca al lupo Camila.

    • by gigi

      Prima ho scritto …
      “Quando Flavia non prendeva delle decisioni logiche,noi la criticavamo,ma al contempo stesso ci sentivamo tutti pesantemente trasportati dalle sue decisioni,perchè lei per tutti noi aveva tanto carisma.
      Con Camila la cosa è forse opposta,ed ora che ci sto riflettendo,mi dispiace tantissimo.”

      Mi rendo conto che tale affermazione può anche avere alcune interpretazioni negative,ma io intendevo scriverla in uno dei sensi positivi,che non sto neanche a specificare,ovvio…
      P.S.
      Forse una delle cose che penalizza Camila è il fatto che a mio modesto parere,lei ha una proiezione più in alto in classifica,per la sua potenza di gioco,per la sua velocità,per una varietà maggiore di colpi rispetto alla Flavia Pennetta prima maniera…

  23. ghezzo63 by ghezzo63

    entropia torna tra noi , Camila ha bisogno anche del tuo tifo ! ti ASPETTIAMO !!!!

  24. Ace by Ace

    @miaomiao
    Ho visto che sei stato bannato e che sono spariti tutti i tuoi commenti. Questo rende praticamente illeggibile la maggior parte dei post delle ultime settimane. Peccato.
    Spero che a te sia stata data una motivazione, a noi no. Peccato.
    Ho raramente concordato coi tuoi post, ma erano di gran lunga i più divertenti. Ci mancheranno. Peccato.
    Non ho seguito tutta la diatriba e non avrò modo di ricostruirla. Peccato.
    Senza il tuo freno prevedo che da qui al prossimo incontro si scatenerà un entusiasmo incontenibile con previsioni da top 5. E se Camila non ritrova la serenità poi ci tocca l’ennesima retromarcia. Peccato.
    Alcuni tuoi post sono stati ciò di più sincero che io abbia mai letto in termini di tifo. Non andavano cancellati! Peccato.
    Insieme al mio saluto ti mando però anche il mio cazziatone per avere scritto tutti quegli attacchi così coloriti sulla pagina della più elegante delle giocatrici. Sono dispiaciuto, ma capisco che molti non ci potevano stare.
    Spero che il motivo del tuo allontanamento non sia dovuto davvero, come più volte sospettato da molti, dal fatto che tu fossi un infiltrato che ci prendeva per i fondelli perché ci rimarrei male.
    Grazie comunque per la compagnia.

    • by Atom

      Mi spiace per miao miao, personaggio unico e…fuori dagli schemi…però mi è rimasto un dubbio amletico che non mi farà dormire: perché usava il verbo avere senza la acca?…Perchè usava la doppia z quando non doveva ? Insomma molti errori che secondo me erano voluti…ma non ho mai capito il motivo…Un infiltrato? Non credo…ma sicuramente un tipo a cui piaceva giocare almeno così pensavo e per questo mi hanno molto sorpreso quei post un po’ troppo pesanti…Rimarrà il mistero…

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Lunga vita alla più elegante delle giocatrici, ed ai suoi indomiti trombettieri che non hanno timore di dover innestare la retromarcia quando si sbagliano… 🙂

      L’ironia a me fa sempre piacere, purché rimanga nei limiti della buona educazione… sai Ace, ti trovo simpatico almeno quanto ti trova simpatico Entropia 😉

      • Ace by Ace

        @Ghaal
        Speriamo di cambiare presto marcia!
        E speriamo che almeno Entropia torni…

      • Ace by Ace

        @Ghaal
        Non mi sembra di avere mai discusso con Entropia…
        Se posso dirlo, non ho alcuna antipatia con gli utenti. Al massimo non simpatizzo con un post o l’altro, ma non è che ce l’ho con la persona che scrive. Se facessimo tutti così sarebbe più facile…

    • zio gio by zio gio

      Ace nessun infiltrato. Ho avuto modo di dialogare su fb con lui. È la stessa persona,con una forte,ma vera personalità. Tifa Camila e,ti assicuro,continuerà a farlo nonostante tutto.

      • Ace by Ace

        Grazie zio gio.
        Mi è spiaciuto molto. Anche se, lo sa anche lui, ha esagerato sia questa volta che altre in passato.

  25. by Atom

    Scusate non capisco tutti questi conti da ragioniere per capire se Camila sarà tds agli US OPEN. Per carità Hector ha fatto un ottimo lavoro ma è inutile. Bisogna giocare partita dopo partita e pensare a vincere…non che si perde e le altre perdono va bene…Camila ha i mezzi tecnici e fisici per vincere sempre…Manca solo il fattore mentale. Si lavori su questo e lasciamo perdere i conteggi…

    • Giovaneale by Giovaneale

      Lasciaci questo giochino solo fino alla prossima settimana 😉

      • by Atom

        Ti capisco, ma fare calcoli un pò ci condiziona e forse condiziona pure Camila. Vincere partita dopo partita con mente lucida e determinata, poi i conti si faranno a fine anno…

    • hector by hector

      Io ho semplicemente risposto ad una richiesta scritta sul blog, senza augurare la sconfitta alle contendenti di Camila ho esposto una situazione oggettiva. Preferisco scambi di questo tenore a quelli che stanno caratterizzando il blog da un po’ di tempo in qua. Nel frattempo Rogers e’ fuori, restano Vandeweghe e Watson, altrimenti best ranking per Camila.

      • by Atom

        Hector sei gentile e puntuale. Ma credo che tutti noi non ci accontentiamo della 32 sima posizione…..le amzioni sono altre……. Roger fuori da una travolgente Woz ed a proposito di questa tennista dopo che si è liberata la mente( e il cuore ) è tornata forte. Credo che la rivedremo presto nella Top Ten

        • hector by hector

          A mio parere non conta di cosa possiamo accontentarci noi o Camila, dato che esistono anche le avversarie in campo e certamente, Camila in primis, vorremmo vederla sempre vincere. A breve termine (una settimana) l’obbiettivo piu’ vicino e’ il torneo di Cincinnati e con esso la possibilita’ di usufruire di un sorteggio un po’ meno impegnativo agli Us open, dove ci sono parecchi punti da difendere. Dopodiche’ io tenderei a non dare troppa importanza ne’ al sorteggio, ne’ all’esito dei tornei estivi americani. L’obbiettivo vero di Camila e’ ben altro, essere competitiva esprimendosi al meglio durante l’intera carriera, esprimendo il potenziale che noi tutti, e Sergio per primo, le riconosciamo. Altrimenti non saremmo qui a commentare persino il nulla. Nel frattempo Watson eliminata e Vandeweghe vincente, le bastera’ superare la Makarova per scavalcare Camila.

          • hector by hector

            Aggiungo che ad oggi nel MD di Cincinnati sono presenti Koukalova, Zhang, Hantuchova, Svitolina e Dellacqua, mentre Nara, zahlavova, Vandeweghe, Jovanovski e Pliskova sono costrette a fare le qualificazioni. Gia’ da sabato potremmo avere qualche verdetto. Che voi sappiate potrebbero assegnare uno special exempt per il MD alla Vandeweghe se arrivasse in semifinale a Montreal? Qualcuno in passato aveva scritto che in wta non esistono gli special exempt.

  26. Madoka by Madoka

    Matteo ed Alberto sono in vacanza.

    Vogliamo evitare di prenderci a male parole giornalmente ? Almeno per fargli godere la vacanza ?

    E’ normale che debbano essere i nostri baby sitter ?

    Abbiamo 15 anni a testa ?

    Ho sentito prima lelitolelita, mi aveva detto di andare a leggere il blog ( non lo guardavo da ieri pomeriggio ), ma onestamente dopo 2-3 messaggi ho smesso di leggere…solo insulti.

    Siamo tutti nervosi perchè Camila non vince. Ognuno sfoga questa sua frustrazione in modo diverso. Io martedì ero furioso, ma davvero, sono stato intrattabile per tutta la serata. Ho scritto 2-3 post, mi sono “sfogato” e poi è finita là.

    Fortunatamente fra 3-4 giorni Camila giocherà di nuovo. Basteranno solo un paio di vittorie e tutti ( io per primo ) saremo fiduciosi, vedremo il proseguo della stagione in maniera positiva.

    Io spesso non scrivo quando non è necessario, perchè lo so bene che il mio pessimismo può dare fastidio a molti…t.o. mi prende in giro spesso quando lo sento, stesso lelitolelita.

    Ognuno tifa in maniera diversa. E siamo tutti tifosi di Camila. Non le rendiamo merito comportandoci così.

    Poi ognuno si comporta come meglio crede, però sia pronto a subire le eventuali conseguenze.

    • zio gio by zio gio

      Dai ragazzi firmiamo un armistizio e diamoci un taglio.
      Torniamo a parlare di tennis giocato
      Muguruza ancora avanti di un set ed un break contro Sharapova,finisce per soccombere.
      Tuttavia,credo che sia tra le giovani più interessanti. Sicuramente meglio di Garcia. Per il resto Camila è Camila. Non ha rivali purtroppo(o per fortuna). Decide tutto lei.

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        Vincere con Masha non è facile 🙂

      • Giovaneale by Giovaneale

        Anche un patto di non belligeranza può andar bene 🙂
        Quante attese sulle spalle di Cami e quante pretese per una 22enne..zio gio,hai parlato di Muguruza e sono andato rapidamente a guardare la classifica wta solo per togliermi una curiosità:quante tenniste più giovani di Cami le sono avanti?Sono solo 4:
        Keys (19enne),Muguruza e Bouchard (20enni) e Stephens (21enne).
        Le 22enni (evitando di fare i calcoli dei mesi che contano solo per le statistiche quando si vince qualcosa) sono Halep,Jovanovki,Nara ed appunto Cami.
        Di tempo ce n’è,non facciamoci sopraffare dall’ansia!
        Il tempo è dalla nostra parte,forza Cami!!!!

      • zio gio by zio gio

        @Antonelo
        Miao scrive così sempre…lo fa anche su fb. Non vuole infastidire nessuno: è il suo linguaggio,la sua scrittura

    • Ace by Ace

      @Madoka
      Eventuali conseguenze?
      O qui hai un certo potere o hai delle doti nel fare le previsioni.
      Nel secondo caso vorrei sapere qualcosa sul prossimo torneo! 😉

      • by lelitolelita

        beh dai non era una previsione così difficile da fare. Come potevano essere lasciate tutte quelle offese ?

  27. NIC by NIC

    Calma ragazzi, una lite sul nulla non la concepisco. Capisco che la crescita esponenziale del Blog (950 commenti in pochi giorni) può generare un po’ di confusione ma, RICORDIAMOCI sempre che siamo degli OSPITI. E’ del tutto chiaro, poi, che siamo sotto attacco Troll e possiamo anche immaginare di chi sia la regia e lo scopo finale ossia giustificare l’attività di stalking o macchina del fango di Old Stalker . Pertanto chiedo ad Alberto e Matteo di verificare gli indirizzi e-mail e soprattutto IP degli utenti allontanati o per così dire “ammoniti” degli ultimi 2 anni. Invito tutti me compreso di tornare a parlare di “Camila’s tennis”. Anch’io, da un lato sono amareggiato per come è maturata questa sconfitta, MA, dall’altro sono MOLTO SODDISFATTO per il tipo di gioco espresso da Camila alternato da vincenti, colpi intermedi, posizione più arretrata in risposta, qualche topspin e meno frenesia nei colpi a volo, che l’hanno resa più solida. Anche se può sembrare paradossale, a mio avviso, si è RITROVATA ( Katowice style). Sugli ultimi 12 punti, dico che nel Tennis è successo anche ai Top players. Niente paura, Camila è in netta crescita e a Cincinnati farà un buon torneo. FORZA CAMILA SEMPRE

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Concordo,
      fino a quando Camila era (relativamente) poco nota, eravamo piuttosto pochi a scrivere ed a leggere, e tutto sommato (eccezion fatta per il bannato “storico”), ci si comportava con un certo rispetto reciproco, forse per una maggiore consuetudine con l’uso di un mezzo come il forum per scambiarsi le idee.

      Ora, è chiaro che non si può fare una colpa ad uno che sbaglia in buona fede, tuttavia se ti viene segnalato qualche errore, cerchi di correggerlo, e di evitare di ripeterlo. A sensazione direi che l’aumento dei partecipanti ha favorito l’accesso di persone che non usano questo criterio. Spero che tutti faremo un passetto indietro ed eviteremo in futuro di postare commenti incendiari.

      Detto questo, su Camila, ho detto anche io che a me è piaciuta, e il servizio mi è sembrato anche migliore che a Katowice, e questo mi ben sperare per il futuro.

      Vamooooooooossss Caaaaaaaaaaaamilaaaaaaaaaa!!!!

  28. by bm0646

    Talento significa , la capacità di concretizzare o annullare punti decisivi , quando un solo quindici può dare o togliere un game, un set, una partita. E in questo purtroppo , Camila è stata la Camila di sempre.
    Per il resto la partita è stata una buona partita.
    Secondo me. arretrando leggermente la posizione della risposta al servizio, le ha dato molte possibilità di brekkare.
    Mentre ha servito abbastanza bene, tranne nei giochi che dopo aver brekkato si è fatta immediatamente contro brekkare.
    La scorsa settimana avevo scritto proprio su questo particolare, già successo in altre partite.
    Non so quale sia il problema, ma un problema c’ è perché succede spesso .
    A mio parere in alcuni momenti deve privilegiare la precisione del servizio, piazzarla meglio e lavorarci sopra sul servizio non per tirarlo più veloce ma per tirarlo più preciso perchè di velocità
    già abbonda.
    Cosa che ho notato diverse volte, soprattutto durante l’ incontro con la Kitova ed anche ieri,
    che tante volte battendo ” forte” alla portata dell’ avversaria, questa risponde senza doversi spostare,e quindi impattono bene la palla che le ritornano al doppio della velocità, mettendola in crisi all’ uscita dal servizio. Sfruttano la sua potenza per offendere.
    Le occasioni perse stanno diventando tante, e mi dispiace perchè un talento del genere a quest’ora dovrebbe avere in bacheca qualche risultato e speriamo di non dover continuare a pensare in eterno che il prossimo torneo sara’ quello giusto.
    Saluti a tutti e forza Camila

    • by lelitolelita

      Finalmente si riparla di tennis. E approvo pressoché in toto l’analisi. Sia per la posizione in risposta sia per le insidie di una risposta avversaria ad un servizio di Camila potente ma talvolta non troppo angolato. E vado oltre. Anche nello scambio a volte quando Camila spinge forte ma non troppo angolato alcune avversarie si piegano ma alcune riescono ad appoggiarsi bene al colpo e mandando la palla altrettanto forte ma con meno rischi di quelli che si assume Camila. In certi casi, con certe avversarie sarebbe forse più utile non forzare sempre ma accelerazioni improvvise partendo da palleggi meno tesi? Non so, è una ipotesi.

  29. Lucia by Lucia

    Il vantaggio delle persone intelligenti e’ che possono fare le stupide mentre il contrario e’ assolutamente impossibile. CIT.
    Chi è’ intelligente non abusi del proprio vantaggio.

  30. ludev by ludev

    Buongiorno, volevo sapere ,per poter entrare nelle tds agli US Open..come siamo messi?le giocatrici davanti a lei parteciperanno tt a Cincinnati?Quanti punti dovranno difendere?
    Grazie

    • by Alessandro1983

      Per ora nella live race Camila è numero 37 del mondo ma qualcuna potrebbe superarla. Alcune di quelle che sono davanti a lei hanno certamente più punti da difendere; facendo un buon torneo di Cincinnati potrà entrare anche nelle prime 30 del ranking mondiale, in teoria…

    • hector by hector

      Attualmente Camila e’ n.37 e dista 79 punti dalla Zahlavova, n.33, che fa da benchmark in quanto Li Na ha gia’ rinunciato agli Us open. DIetro di lei potrebbe superarla questa settimana, in ordine di classifica:
      Vandeweghe arrivando in semi ( deve battere Jankovic e la vincente di Kvitova-Makarova).
      Watson arrivando in semi ( Azarenka e vincente di Radwanska-Lisicki)
      Rogers vincendo il torneo.
      Detto questo, dalla posizione n.30 in poi ci sono Dellacqua, Zhang, jovanovski, Zahlavova, Nara, hantuchova e Koukalova.
      Di queste nessuna difende punti a Cincinnati.
      Dato che il passaggio al secondo turno cuba 60 punti, Camila per raggiungere la posizione n.33 dovra’ come minimo raggiungere il terzo turno (105pt.) sperando che Zahlavova, Nara, hantuchova e Koukalova escano tutte al primo turno, oppure fare i quarti (190 pt.) con le quattro che la precedono che non superino il terzo turno, e che nessuna di quelle che la seguono in classifica arrivi in semifinale a Cincinnati od ottenga un risultato a Montreal per cui la scavalchi gia’ da questa settimana. Il tutto senza considerare ritiri dell’ultim’ora agli Us open di giocatrici che la precedono in classifica.
      Dunque il corridoio e’ molto stretto, e senza vincere tre partite nel main draw la tds sara’ quasi certamente irraggiungibile.

      • enzo by enzo

        Confermo i tuoi conteggi.
        Ma io mi auguro , forse sbaglierò, che Camila non sia tds agli US Open,
        perchè quando gioca con una peggio classificata di lei perde quasi sempre.
        Ci fosse stata la Cornet o la Petkovic in quel finale di Montreal , io sono convinto che Cami avrebbe vinto.
        Comunque CAMILA FOR EVER !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • Giovaneale by Giovaneale

        Tutto giusto tranne per la classifica,che a me risulta leggermente diversa ma conta poco..a Cami potrebbe non bastare il terzo turno e 105 punti per agguantare l’ultima tds per lo slam americano…ma non facciamo drammi se dovesse mancarla.
        La mia attuale classifica live dice:
        31 Jovanovki 1381
        32 Zahlavova 1362
        33 Nara 1358
        34 Hantuchova 1357
        35 Zhang 1353
        36 Koukalova 1345
        37 Cami 1283
        38 Svitolina 1270
        39 Karolina Pliskova 1234
        40 Vandeweghe 1195

  31. doherty by doherty

    qui’ siamo ospiti e siamo tutti dalla parte di camila…
    quindi rispetto reciproco,per il sito e per chi cerca di dare il massimo nella propria professione..non azzanniamoci tra noi…è triste e non serve…risparmiamo l’energia per tifare e dare il nostro sostegno a camila …
    speriamo che arrivi in fretta settimana prossima…
    ciao a tutti !

  32. riccardo by riccardo

    Frequento il sito da circa sei mesi ma seguo e tifo Camila da oltre due anni. Quando mi sono iscritto l’ho fatto con l’intento di fare quattro parole ed anche due risate con persone che sono accomunate dal tifo per questa splendida persona che è camila giorgi. Ho sempre detto ciò che pensavo, a volte sono stato d’accordo con qualcuno , a volte in disaccordo. Spesso mi sono trovato in sintonia con R..b che reputo una persona intelligente ed ironica ed anche col mio conterraneo Alter Ego. Non è un caso che R.B. non posta più nulla da un pò. Poichè non ho ne amici ne nemici voglio dire la mia su quello che è accaduto in questi giorni e dopo sparisco e cntinuerò a tifare Camila dal salotto di casa.

    Credo che quando si entra in una comunità , anche virtuale come può essere questo blog, bisogna avere un pò di rispetto per chi il blog lo ha fondato e per lo zoccolo duro e cioè i trombettieri. Essere civili è alla base di ogni convivenza. Prima dell’incontro di Camila con la Vesnina avevo letto dei post che mi avevano lasciato molto perplesso ed ho preferito tacere giacchè ero in disaccordo praticamente con tutti. Anche l’analisi della sconfitta di Camila con Vesnina mi avrebbe visto in disaccordo praticamente con tutti e per via di quel rispetto di cui ho parlato poco fa ( sono relativamente nuovo) ho taciuto. Miao miao nel post qui sotto ha tirato in ballo gli avvocati e cosi ho deciso ad intervenire e dire la mia come sempre , ma in modo civile per poi tornare nell’anonimato. Credo che Miao miao abbia sbagliato tante volte, con un linguaggio un pò aggressivo ed a volte con parolacce ma ad essere onesti in questo caso cosa aveva detto? ha fatto una esclamazione dicendo ” ma sempre forza camila”. Ora sono d’accordo che ciascuno qui può tifare come meglio credo e ci mancherebbe, ma la risposta a questa esclamazione ( leggetevi il post) era piena di parolacce, di espressioni del tipo non spaccatemi la m…. e via discorrendo. Orbene avevo lodato entropia per il post molto carino che raccontava dell’incontro con camila, avevo detto che mi ero emozionato e cosi dico adesso senza nessun problema, perchè non sono amico e nemico di nessuno , che basta leggere il post per rendersi conto di come stanno le cose. Molti hanno fatto la morale a miao miao che certamente lo merita, ma amici ,essere trombettieri non vuol dire non sbagliare mai ed in questo caso nessuno ha stigmatizzato che quel post era offensivo, era una provocazione e non è nemmeno la prima volta. vedasi l’episodio di Madoka ed altri. Cosi concludo il pistolotto e vi dico di essere più obiettivi nei giudizi . In questo caso la reazione è stata scomposta e mi spiace che anche persone che apprezzo si siano rivolte solo a miao miao. Scusate gli errori di battitura ma sono senza occhiali. Voglio salutare i miei amici R.B. ed Alter Ego , magari ci contatteremo in privato se lo volete. Buona permanenza a tutti

    • Giovaneale by Giovaneale

      Ritengo eccessivo che un utente decida di smettere di scrivere in un blog per queste,seppur pesanti,scaramucce tra utenti ma ovviamente ognuno è libero di fare ciò che vuole.
      Una cosa devo aggiungerla però,non è vero che nessuno ha stigmatizzato..io l’ho fatto definendolo provocatorio ma i commenti sono davvero tanti e può darsi che sia passato inosservato..qua se non si usa una buona quantità di maleducazione si passa inosservati.

    • by lelitolelita

      ma il post dove entropia avrebbe insultato miaomiao dov’è ? è stato rimosso ? perché io non lo trovo.

    • by antonelo

      ma davvero c’è qualcuno qui che si prende la briga di decifrare i messaggi di miao miao per cercare di capire cosa scrive e adirarsi di conseguenza?
      non me lo sarei mai aspettato…

      • zio gio by zio gio

        Perché no? È un tifoso di Camila. Spesso sbraita,ma non offende nessuno. Si spinge oltre pretendendo di cambiare le idee di Tommaso,ma è in buona fede. Ieri è stato provocato,come tempo fa lo sono stato io circa quel messaggio “non rompetemi i Maroni” che mi piaceva utilizzare,ma che infastidiva qualcuno.

        • by antonelo

          Perché scrive in un modo assurdo, volutamente fastidioso da leggere.
          Come possa essere in buona fede sinceramente mi sfugge… se scrivi in quel modo o lo fai per dare fastidio o lo fai per non essere riconosciuto… non ci vedo altre alternative.

        • by lelitolelita

          sul “non offende nessuno” ci sarebbe molto da discutere. Anzi c’è poco da discutere, basta leggere i post: ce ne sono decine di insulti., anche pesanti. Poi se dite che miaomiao è stato provocato, mi fido (anche se non ho visto post provocatori). Siamo tutti tifosi di Camila e credo che dovremmo essere tolleranti anche con chi esprime il proprio tifo in modo diverso dal proprio. E’ normale avere opinioni diverse e anche confrontarsi e controbattere ma sempre motivando le proprie ide, non aggredendo.. Anche a me succede di accendermi un po’ troppo nelle discussioni ma quando si scrive si ha tutto il tempo per fermarsi, leggere bene cosa gli altri hanno scritto, contare fino a 10 (e se non basta 50 o 100) prima di rispondere e rileggere quanto scritto prima di inviare. Anche perché mi sembra che diverse persone siano infastidite da post aggressivi l’uno contro l’altro. Comunque secondo me sarebbe utilissima per stemperare le tensioni organizzare una bella riunione di tutti i tifosi del blog. Sapere con chi effettivamente ci si confronta spesso aumenta il rispetto e la tolleranza. E’ più facile sparare a zero contro un nickname, meno se quella persona l’hai conosciuta e ci hai scambiato due parole vere. A Roma ho conosciuto Giovaneale e Madoka e con loro mi sento spesso anche fuori dal blog e ne ho ancor più rispetto e ad esempio ho imparato a sorridere e a scherzare anziché essere innervosito del pessimismo di Madoka appena Camila perde un paio di game. Chissà magari entropia e miaomiao fanno pace e diventano pure amici.

          • Giovaneale by Giovaneale

            Dici bene lelitolelita ma si può parlare e discutere con persone che hanno la capacità di ascoltare,comprendere,meditare ed infine parlare!
            Miaomiao scrive senza riflettere,offende (e rispondere ad un’offesa con un’altra offesa non fa che passare dalla parte del torto anche chi ha ragione),si pente come è successo ieri ed oggi riparte peggio di prima.Dare del buffone,pagliaccio e testa di ***** non è un modo di relazionarsi,è un modo per essere giudicato un cafone e tu miaomiao lo sei!Ho provato a giustificarti,a farti ragionare,ti ho dato anche ragione dicendo che sei stato provocato ingiustamente ma se oggi ti comporti allo stesso modo di ieri (ed avevi anche chiesto scusa quindi sembrava avessi capito di aver esagerato) sei ingiustificabile!
            Pensi che il blog sia tuo,fai muro contro muro con tutti,sei logorroico,arrogante e volgare…mi importa poco che tifi per Cami quando da troppo tempo non parli più di lei ma sei tu che ti metti al centro dell’attenzione in un luogo in cui sei ospite…se decideranno di escluderti dal blog non sentiremo sicuramente la mancanza dei tuoi insulti e del tuo turpiloquio.
            Buona vita.

      • The Stig by The Stig

        Io sinceramente me ne sono stancato, perchè è sempre la stessa solfa. Dopo due-tre insulti e parolacce smetto.

        E questo porta a chiedermi: ma se TUTTI i blog o forum del mondo hanno un regolamento ben definito, sanzioni, moderatori riconoscibili e presenti, con l’autorità di richiamare in modo ufficiale o bannare, perchè questo sito deve fare differenza? Dove sta il guadagno? Leggendo qua e là non mi pare di essere il solo a sentire l’aria un po’ ”pesante”, correggetemi se sbaglio. La moderazione ha lo scopo di mantenere un clima civile e vivibile proprio per tutelare la libertà di espressione e PREVENIRE le situazioni che portano a vivere male il confronto fra utenti.
        Non è una critica ai gestori sia chiaro, vorrei solo capire perchè finchè non si arriva agli insulti pesanti c’è libertà quasi assoluta, qual è il motivo fondamentale.

        P.S. Prima che arrivi Miao a dirmi che voglio sia bannato, non è questo lo scopo. Per me può fare il cavolo che gli pare che tanto son libero di non leggere ciò che scrive. Io sono solo alla ricerca di una risposta alla mia domanda e ringrazio preventivamente chi me la volesse dare.

        • Giovaneale by Giovaneale

          Matteo ed Alberto sono dei ragazzi che curano il blog per passione,non passano tutto il giorno a controllare parola per parola perchè non riescono per i vari impegni di lavoro.
          Lo spazio dei commenti,nelle loro intenzioni originali ed attuali (visto che non hanno imposto un regolamento) è quello di lasciare spazio ai tifosi sicuri che non si oltrepassasse il limite.Poi c’è chi va oltre e sarà certamente ripreso con i tempi dovuti visto che,ripeto,Alberto e Matteo non passano tutto il loro tempo qui!

        • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

          Ciao The Stig,
          non so se ho capito bene la tua domanda. Tu ti chiedi come mai qui ci si può esprimere con un grado di libertà elevato?
          Se è questa, te lo posso dire con tranquillità: fino a quando Camila era (relativamente) poco nota, eravamo piuttosto pochi a scrivere ed a leggere, e tutto sommato (eccezion fatta per il bannato “storico”), ci si comportava con una certo rispetto reciproco.

          Per carità, non voglio fare il panegirico dei tempi andati, ma fino a qualche mese fa, si poteva ancora postare senza nemmeno essere iscritti. Con la fama, e l’aumento dei partecipanti, in buona o cattiva fede, il confronto è diventato più acceso e spesso vengono oltrepassate le regole della buona educazione e del civile comportamento.

          Ora, è chiaro che non si può fare una colpa ad uno che sbaglia in buona fede, tuttavia a me hanno sempre insegnato che, se sei ospite a casa d’altri, ti comporti come il padrone di casa desidera, e non offendi gli altri ospiti con parole o atteggiamenti non consoni al resto degli invitati; e se ti accorgi, o ti viene segnalato qualche errore, cerchi di correggerlo, e di evitare di ripeterlo. A sensazione direi che l’aumento dei partecipanti ha favorito l’accesso di persone che non usano questo criterio.

          Forse i moderatori non si vogliono ancora rassegnarsi a dover prendere misure più restrittive, e sperano che il buon senso torni a regnare nel felice paese di “Camiland”.

          🙂

          Ciao!

          • The Stig by The Stig

            Ringrazio entrambi per la spiegazione. In via teorica se la linea scelta è stata questa, ovvero dare fiducia a chi scrive, è senz’altro una cosa positiva. E senza dubbio c’è anche il fattore tempo e impegni, come ha giustamente detto Giovaneale, che non può essere ignorato.
            Vorrei chiarire il mio senso di ”grado di libertà elevato” prima: poter esprimere un’idea in modo sereno, per quanto possa sembrare strana, controcorrente o atipica. O poter sollevare un dubbio sul gioco di Camila – in buonissima fede – senza timore di esser tacciato di criticone o falso tifoso. Questa è la libertà che mi piace, poter dire apertamente e senza timori ”Camila sempre e comunque, il mio tifo non conosce incertezza” ma anche ”Camila purtroppo ha sbagliato questo o quello”, o ”ha giocato male”, o ”al momento non ci siamo”.
            La libertà che non mi piace – e che ora c’è, o ci si prende – è quella di poter attaccare direttamente un utente piuttosto che la sua IDEA. Non son d’accordo con te? Benissimo, spiego EDUCATAMENTE e senza PROVOCAZIONI perchè il tuo pensiero a mio avviso è inesatto, motivo e giustifico. Ma quando si attacca a insulti no, questa è una libertà che va misurata e limitata a chi non la sa usare nel modo appropriato.
            E’ vero, non piace il maestrino che deva fare la balia, e vorrei anche io che non ci debba mai essere, perchè fa più ”famiglia” così. Ma d’altronde tra due mali si deve scegliere il minore, se nella quantità c’è anche chi non sa automoderarsi non è giusto che paghino tutti una convivenza pesante laddove ci si dovrebbe solo svagare un po’ senza patemi. Per la mia – limitata – esperienza, nei forum in cui la moderazione è ”leggera” almeno ci sono i messaggi privati, dove due persone che iniziano a pizzicarsi e a dare noia a tutti vengono calorosamente invitati dagli altri a ”scornarsi” per i fatti loro senza rovinare la vita alla community.
            Ovviamente è un mio semplice pensiero, da ultimo arrivato non mi arrogo il diritto di insegnare alle persone il loro lavoro, sia chiaro.

            …Go Camila!

            • by Atom

              E’ indubbio e scontato che l’insulto, l’invettiva e la maleducazione devono essere banditi La critica invece, rivolta civilmente , motivata deve essere accettata sempre…perfino se riguarda a Camila. Sottinteso che le “critiche costruttive” sono tali quando sono fatte in buonafede

  33. by antonelo

    Le mie sensazioni sono positive. Mi aspetto un prosieguo di stagione in crescendo.
    Il peggio è passato. Il futuro è luminoso.
    Vamoooooooooooooooooooooooooos… verso nuove ed esaltanti vittorie.

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Qualcuno sa che fine ha fatto t.o. il suo silenzio e preoccupante
      Camila per sempre♡♥♡♥♡♥

    • avadar by avadar

      …..sono anche le mie….

  34. Aldo MC by Aldo MC

    Anche a me non fa mai piacere quando la mia beniamina Cami perde specialmente come lo ha fatto ieri é troppo doloroso. Mi chiedevo come fa a non vincere quando con quel vantaggio che aveva meritatamente accumulato sia più difficile perdere. Poi mi sono ricordato del post che avevo scritto dopo la sconfitta di Bad Gastein e mi sono ridetto come sia importante imparare ad avere comprensione per il suo percorso. Penso che chi tifa Cami e le vuole bene e ama il suo modo di giocare deve necessariamente avere pazienza e non metterle troppa pressione perché e lei per prima che si odia quando sbaglia quei passaggi come ieri e quell’odio che secondo il mio parere gli annebbia la vista gli toglie la lucidità e la fa inconsciamente mollare nel senso che alza troppo la tensione o l’abbassa di brutto. Un’altra cosa che ho notato che Cami impiega un po di tempo prima di entrare in partita più che mai quando non conosce bene le avversarie . Anche per una talentuosa tennista non é facile raggiungere la vetta senza problemi di percorso altrimenti sarebbero tutte Top 10 ma ci sono innumerevoli altre tenniste agguerrite in tutto il mondo che chi più o meno si stanno preparando per migliorare le classifiche ognuno di loro con i propri problemi di percorso. Mi rifaccio all’intervista di Sergio in cui dice che stanno lavorando un po in tutte le direzioni per perfezionare e portare Cami se non al top ma in progressione degli anni a venire più forte in tutte le direzioni su cui stanno lavorando. Dopo l’infortunio alla spalla questo é il primo anno in cui Cami sta disputando Tornei WTA con un certo ritmo e frequenza. Cami si deve necessariamente ambientare a questo ritmo non é ancora abituata é purtroppo si vede che é un percorso che deve completare mentalmente. Questo deve essere un’anno transitorio di lavoro e esperienza. I frutti se ci saranno li vedremo solo nei prossimi anni. In questo anno possiamo aspettarci ancora di tutto, che faccia qualche Exploit ma anche qualche instabilità di troppo come oggi per esempio. Nei prossimi anni secondo la mia opinione non vedremo un’altra Cami perché lei secondo farà sempre il suo gioco di cui é innamorata pazza ho notato che lei vuole dare spettacolo divertendosi a divertire e stupire la gente e se non riesce a giocare in quel modo non si sente soddisfatta non si sente viva preferisce quasi perdere che vincere senza dare spettacolo. Questo secondo me é un dono che la differenzia dalle altre. Quello é il suo spirito guai a spegnerle quella voglia o il modo di fare. Le sue sono caratteristiche che é raro ritrovare negli altri atleti.
    Auguri per Cincinnati Cami!

  35. by SanTommaso

    Come ricorderete, e se non lo ricordate basta scorrere qualche post più sotto, scrissi che avrei seguito questo torneo in ritiro spirituale per capire se certe tensioni sviluppatesi sul sito fossero colpa mia o meno, se la mia assenza avrebbe giovato alle discussioni.

    Ho aspettato anche il day after e posso tirare le conclusioni: non mi piace vedere che l’utente miaomiao non sa o non vuole regolarsi nei shoi commenti. Se l’è presa con Alessandro, Ghezzo, Entropia… appena qualcuno scrive qualcosa che non condivide, risponde con insulti. E lo farà anche a questo post. Non mi oiace che andreass sia tornato solo per dire che Camila pperderà sempre al primo turno e finirà la stagione oltre la posizione 100. È una critica costruttiva? Non mi piace che nonsi capisca quando un utente come entopia sia “nel personaggio” e quando, come ggi, non lo sia. Non mi piace che si citi in ccontinuazione tafanus.

  36. eulondon by eulondon

    Un messaggio per miao! Ognuno di noi qui tifa Camila e lo fa a modo suo. Chi sperando, chi criticando, chi soffrendo, chi in mdo piu’ soft, chi piu’ passionale. Chi vede o si illude di vedere miglioramenti, chi ci vuole credere.. Chi piu’,chi meno. Ognuno puo’ e ha il diritto di tifare come vuole. E, se lo fa con “amore” .. Non deve prendersi i tuoi attacchi a caratteri cubitali! Esser etichettato come leccaxxx, adepto di chi sa cosa etc.. Ma ti sembra giusto? Qui tutti restiamo male quando Camila perde solo che c’e’ chi proprio in questi momenti vuol far sentire il suo calore. Perche’ e’ come se quello che scriviamo qui fossero parole che diciamo a Camila stessa… Anche se non necessariamente le arrivano.
    Io te l’ ho gia’ detto: davvero mi stai simpatico e ti trovo originale e unico nel tuo modo di tifare Camila. Pero’.. Credo che ci sia modo e modo di “attaccare” e di difendere il proprio punto di vista. E non ha niente a che fare col fatto di essere contadino ( come tu ti sei definito). La volgarita’ e’ ben diversa dall’ ‘ignoranza”. Ci si confronta e si risponde, magari a tono.. Ma sempre con un minimo di self control.
    E.. Ti ripeto.. Chi vuole gridare FORZA CAMILA 10, 100, 1000 volte ha tutto il diritto di farlo! Per di piu’ a “casa sua”. Sappi che per alcuni, qui, Camila restera’ Camila Giorgi anche se il suo best ranking nn dovesse mai andare oltre il 38.
    Spero di non offenderti o irritarti da meritarmi i tuoi insulti 🙂

  37. by Atom

    La Vesnina è stata spazzata via dalla Makarova e ciò non ci consola anzi alimenta ulteriori dubbi …sul fatto che la partita di ieri sia stata un regalo. Ti prego Camila, basta con la gentilezza…Qualcuno ha scritto che hai pianto dopo la partita e non ha approvato…io invece ti dico piangi pure e spacca racchette…lo so è difficile con la tua faccia dolce fare la “cattiva” ma scarica la tensione e ricomincia a ballare sulle punte…e a picchiare come solo tu sai fare…

  38. ghezzo63 by ghezzo63

    questo è il sito di camila giorgi , e ognuno è libero di tifare come meglio crede ! SEMPRE E COMUNQUE CAMILA GIORGI !!!

    • avadar by avadar

      ……e il bello è proprio questo! Ognuno tifi come meglio crede….non siamo certo schematizzati o robotizzati….anzi + siamo e meglio è: ognuno col suo tifo originale e diverso dagli altri….ogni slogan, ogni incitamento è sempre ben accetto….

  39. by Atom

    Sono allibito. Ieri notte ho chiuso con un post in cui elogiavo i commenti lucidi e puntuali di alcuni frequentatori di questo sito, oggi leggo tutt’altro. Non ho capito bene perché siano scoppiate diverse vivaci( per usare un eufemismo) polemiche tra persone che remano o dovrebbero remare nella stessa direzione. In un sito dove si discute di tennis e non…di politica o interessi…non si dovrebbe mai sconfinare nell’insulto, nell’invettiva, nella maleducazione…e trasformare un sano dibattito in una rissa da osteria. Scusate ma qui l’argomento trattato è” lieve” ed esclusivamente di natura sportiva e dovrebbe dunque essere ispirato al puro divertimento e non inquinato da ripicche o attacchi personali che non giovano ne a chi li fa ne a chi li subisce, ma nemmeno al sito e alla stessa Camila. Mi scuso del sermoncino ma l’ho fatto perché vorrei lanciare un appello a tutti…ritorniamo nei ranghi e occupiamoci della nostra “bimba”. Perdere dalla Vesnina non è un dramma, è una cliente rognosa ed esperta quello che mi preoccupa è una costante nel gioco di Camila, cioè non sfruttare le occasioni favorevoli, non giocare bene i punti decisivi. E’ questo che fa la differenza tra una campionessa ed una buona giocatrice e qui ci deve essere “la svolta”. Analizziamo, anzi lo facciano Sergio e il suo collaboratore le cause di questi black out che fanno perdere partite come quella di ieri. A mio modestissimo parere non è una questione tecnica ma quasi esclusivamente mentale. La testa guida la mano e se Camila perde il controllo i colpi volano via veloci ed inesorabili. Dunque è auspicabile che oltre all’allenamento, alla strategia. alle posizioni in campo si cominci a lavorare sulla “testa” di Camila ed una volta trovate le cause sarà molto più facile trovare pure i rimedi.

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Non ti scordare che il successo genera il successo, ed un po’ di nervoso quando le cose vanno storte è normale che ci sia. Inoltre Camila sta iniziando ad affrontare sistematicamente avversarie di elevato spessore e chiaramente gli errori si pagano caro. Il cambio abito secondo me è un esempio di questo.
      L’esperienza è la cura migliore…

  40. by Alessandro1983

    La migliore risposta che possiamo dare ai falsi utenti, agli infiltrati e, più in generale, a tutti i detrattori ed ai nemici di Camila è quella di restare uniti e solidali almeno tra di noi. Manifestando la nostra compattezza e la nostra fiducia in quell’angelo che sosteniamo,infatti, oscureremo i goffi tentativi di seminare il dissenso da parte di coloro che vogliono il male di Cami. Fine della paternale e sempre Forza Camila Giorgi fino alla fine!

    • by lucio

      @Entropia
      Colui a cui ti riferisci scrive con lo stesso nome in tutti e due i siti ?

      • by lucio

        @rb
        Se comunque oggi ANA fa il suo dovere best ranking pressoché assicurato. Stemperiamo gli animi .E’ la prima sul cemento a mio avviso la superficie migliore, forse conveniva iniziare prima e lasciar stare gli esperimenti sulla terra.Per me non pensavano rientrasse in tutti i MD. Recupererà i punti persi a Tokio. Non mi sembra fosse previsto inizialmente questo torneo.

        • by lucio

          @miamaiao
          Se posso permettermi vorrei darti un consiglio. Tutti hanno capito che hai un carattere sanguigno, che non hai peli sulla lingua ma anche che quando ti arrabbi ” sbarelli ” di brutto e poi a freddo dispiace anche a te di aver usato determinati termini ed espressioni. Ho come l’impressione che qualcuno a volte ti appoggia apertamente nelle discussioni solo per provocare una tua più aspra polemica verso altri utenti con il solo scopo però di screditare il sito. Sono sicuro che sei un gran tifoso di Camila e quando ti arrabbi pensa che lei ti può leggere. Per tutti comunque e’
          bene moderare i termini sopratutto rispondendo a provocazioni casualmente presenti sopratutto quando Camila perde.

        • AlterEgo by AlterEgo

          Ma r.b. dov’è? Non è che se ne andato sul serio??? Così ci finisce lo spasso!!! 😉 Torna r.b., torna, ‘sto blog aspetta a te!!!!! 😀 😀 😀

          • by lucio

            Mi raccomando stasera tifa ANA . Io comunque il torneo spero lo vinca Masha.

  41. AlterEgo by AlterEgo

    Ragazzi, sono veramente costernato, per non dire esterefatto, di alcuni commenti scritti qui…Non sono certo io la persona più indicata a fare la morale a chiunque qui e altrove, perchè la mia condotta qui non è stata sempre irreprensibile…diciamo che anch’io ogni tanto sono uscito fuori dai binari della correttezza e dell’educazione anche se, a onor del vero ma da non considerarsi affatto una scusante, spesso e volentieri sono stato provocato, e di brutto, le mie sono state reazioni a (provoc)azioni ben precise…Però adesso si è oltrepassato ASSOLUTAMENTE ogni limite, tra infiltrati, falsi utenti,insulti più o meno velati, parolacce, turpiloquio e persino minacce!
    A questo punto credo sia necessaria, anzi INDISPENSABILE, una moderazione più presente, celere e severa, altrimenti non ne usciremo più fuori o peggio ancora (più verosimilmente) ne usciremo fuori IN TUTTI I SENSI, perchè verrà preclusa a tutti quanti la possibilità di commentare le news, e questo sarebbe un vero peccato!
    Chiedo solo ed esclusivamente questo, anche ovviamente nei confronti del sottoscritto, se necessario: dei provvedimenti più severi e un intervento deciso e risolutore, perchè così non se ne può proprio più, il blog è diventato invivibile!!!

    • riccardo by riccardo

      devo darti ragione ed anche per questo che mi sono preso una pausa e continuerò in tal senso.
      In questi giorni ho letto cose sconcertanti. Non faccio l’elenco perchè altrimenti la polemica monta ancora di più. Buona serata.

    • hector by hector

      Hai talmente ragione che in qualita’ di membro del club dei salumieri propongo, per sdrammatizzare, che venga assegnato un salume di riferimento ad ogni membro del club. Partiamo dal bacon, che potrebbe essere appannaggio, a mio parere, di uno tra Ghaal (il primo a preconizzare un successo a Uimbledon di Camila) ed Eulondon, che risiede nella patria della pancetta affumicata: che il famoso “fumo di Londra” discenda proprio dall’immancabile ingrediente del brecfast? Camila ed il bacon hanno in comune un effetto indesiderato, ossia che un’assunzione eccessiva porta a fare ingrossare il fegato! Propongo che per l’assegnazione del salume i due sfidanti debbano dimostrare di saper distinguere tra il pittore Francis, tutt’altro che un mulo parlante, e l’attore Kevin, che avendo interpretato “footlose” puo’ stare quasi al passo col footwork di Camila. Ai poster l’ardua sentenza!

      • AlterEgo by AlterEgo

        🙂 Anche nei momenti peggiori, con i tuoi commenti riesci sempre a sdrammatizzare e regalare un sorriso! 😉

        • hector by hector

          Dato che sei “cotto” di Camila, per te il prosciutto cotto potrebbe andare bene?

          • AlterEgo by AlterEgo

            Come facevi a saperlo? (Che ero cotto di Camila ovviamente 😉 )
            Comunque si, direi perfetto! 🙂

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        Non posso essere in competizione con eulondon, che tra l’altro è madrelingua (beh, quasi…).
        Io, come mio salume di riferimento, propongo il Ciauscolo, prodotto tipicamente marchigiano, che ha la caratteristica di avere la pasta estremamente morbida, praticamente si “spalma” sul pane.
        Questo allo scopo di “assorbire” gli urti e le asperità di quanto scriviamo su questo forum.
        🙂
        Inoltre magari a potrebbe essere un salume da regalare alle avversarie di Camila, magari ne mangiano troppo e non corrono più 🙂

        • AlterEgo by AlterEgo

          Guarda, per come lo hai descritto, mi hai fatto venire l’acquolina in bocca (ed ho appena finito di mangiare…) Certamente, a ‘pelle’, sembra molto più invitante e saporito del bacon (che a me personalmente non piace…)

        • hector by hector

          E’ ottimo, forse solo un po’ troppo agliato….

  42. etberit by etberit

    Forse questo non è il periodo migliore di Camila, comunque ieri ho visto un’ottima Vesnina, a parte qualche doppio fallo.
    Oggi invece ho dato un’occhiata alla partita Azarenka- Cornet; Victoria non ha quasi tirato vincenti, il servizio non è stato un gran che, ma quasi tutti i suoi colpi sono stati profondi, forti e precisi, tutti tirati per creare la massima difficoltà possibile all’avversaria. Se Camila volesse copiare un po’, non sarebbe male…. In ogni caso va bene anche così, l’anno prossimo andrà meglio e quello dopo meglio ancora!

  43. by lelitolelita

    E tornando a parlare di Camila, oggi ho parlato telefonicamente con Sergio. E l’ho sentito comunque molto fiducioso. Camila ha reagito bene alla sconfitta, si allenata bene e non incazzata come temeva. Ed è fiducioso che i piccoli cambiamenti che Camila sta cercando di fare in allenamento (dice che sta allenandosi molto bene) presto daranno i suoi frutti anche in partita facendole fare un salto qualitativo.
    Io ci spero. Non nego che dopo la partita di ieri ero abbastanza sfiduciato ma se Sergio è fiducioso voglio esserlo anche io. Forza Camila ! Sempre e comunque !

    • ghezzo63 by ghezzo63

      FIDUCIOSI !!!! FORZA CAMILA !!!

    • by claudio

      https://m.youtube.com/watch?v=eKRDT2OwSz0

      A Camila, a gli amati aretini..

      Ho imparato a sognare, che non ero bambino, che non ero neanche un’età (…) ho iniziato a sperare che chi c’ha da avere avrà (…) c’era che era incapace a sognare e chi sognava già (…) quando inizi a capire che sei solo e in mutande, quando inizi a capire che tutto è più grande (…) tra una botta che prendo e una botta che dò, tra un amico che perdo ed un amico che avrò, che se cado una volta, una volta cadrò, da lì, da terra da lì mi alzerò…che c’è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò!”

      • AlterEgo by AlterEgo

        Gran bella canzone, dei Negrita di una volta, che mi piacevano molto di più di quelli attuali…Direi anche piuttosto attinente alla situazione di Camila e del blog…

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Giuro, ieri dopo la sconfitta volevo abbandonare poi la nottata mi ha fatto passare l’incazzatura non posso lasciare un bocciolo di rosa che sta per sbocciare.
      Camila per sempre♡♥♡♥♡

      • AlterEgo by AlterEgo

        Ma dove vai, dove!!! 🙂 Se trovi un’alternativa, una soltanto, altrettanto valida, dillo ora o resta con noi! 😉

    • Giovaneale by Giovaneale

      Tre sole risposte al commento di lelitolelita,che non è un commento come tanti visto che ha riferito impressioni avute direttamente da Sergio!
      Riflettiamo gente,riflettiamo!
      Sono contento che ci sia la pronta reazione di Cami,forza..siamo tutti con te,ma ognuno a modo suo!!!!

      • Ace by Ace

        Visto che inviti ad intervenire sul posto di lelitolelita, ti devo confessare che avrei preferito che Sergio avesse annunciato che stanno lavorando seriamente sull’approccio mentale al match invece di sminuire il problema…

    • by lucio

      Bene grazie per il post perché solleva un po’ tutti i tifosi di Camila. Non si passano grandi giornate . Io personalmente penso ai primi servizi del 6-5 . Hanno fatto la differenza …….anche nei commenti di tutta una partita.

      • AlterEgo by AlterEgo

        Come spesso accade, è il risultato a determinare il tenore e il contenuto dei commenti, direttamente proporzionali all’umore del tifoso italiano medio …

        • by lucio

          Infatti secondo me miglioramenti ci sono stati specialmente nella risposta.

    • hector by hector

      Grazie per il resoconto, anche io sono molto fiducioso e guardo avanti all’intera carriera di Camila, in cui la sconfitta di ieri risultera’ pressoche’ impercettibile.

  44. by lelitolelita

    torniamo a parlare di Camila e che ognuno possa essere tifoso come meglio crede, soffrendo esultando, incazzandosi, difendendo, talvolta anche criticando o difendendo a spada tratta. Ma tolleranza. Basta andare sempre a cercare l’errore nelle parole dell’altro tifoso. Dovremmo essere tutti dalla stessa parte. Non è una gara tra di noi.

  45. Madoka by Madoka

    miamiao, non dovevi rispondergli. O se sentivi la necessità di farlo non dovevi metterti al suo infimo livello.

    Questa persona ha in passato attaccato la mia persona in maniera violenta, feroce, scomposta. Io in un primo momento non gli ho risposto e poi gli ho risposto in maniera civile.

    Ignoralo.

    • Giovaneale by Giovaneale

      Miaomiao..se solo ti sforzassi e usassi un linguaggio consono al luogo in cui ti trovi,indipendentemente da come gli altri si esprimono?!?
      Più in generale quello che non capisco è il motivo che ti spinge ad affrontare quasi tutti gli utenti di questo blog a muso duro,come se ti sentissi sempre al centro dell’attenzione..secondo me sbagli e non è la prima volta che te lo dico!

      • Giovaneale by Giovaneale

        Per me sei stato provocato e tu ci sei cascato!Non ho detto che non avresti dovuto rispondere ma utilizzare quel modo di esprimerti fa passare chiunque dalla parte del torto.Spero ti serva da lezione,il mio consiglio è quello di non fare una cosa per poi pentirtene come è successo in questa occasione e di evitare un certo tipo di linguaggio che rischia di farti bloccare o bannare dai gestori del blog.La volgarità lasciamola fuori da qui!

  46. Giovaneale by Giovaneale

    Complimenti..io sono davvero senza parole!State facendo diventare questo luogo una vergogna!!!!Le parolacce e gli insulti potreste scambiarveli in posta privata e non nella casa di Cami…ma ci arrivaste?!?!

  47. journasesto by journasesto

    Vabbè, siete riusciti a trasformare il sito di questa splendida atleta in un immondezzaio. Divertitevi.

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      ?
      Non sei un po’ esagerato?
      🙂
      Ciao!

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Caspita, non avevo letto gli ultimi post. Effettivamente si è un po’ ecceduto il limite…
      Coraggio, aspettate un attimpo prima di postare… il tempo in genere addolcisce i ricordi e stempera le tensioni…
      🙂

  48. entropia by entropia

    …ecco, sono arrivato alla terza riga e sei già più convincente, lo sapevo che uno come te ce la può fare… no no, lungi da me il voler far bannare qualcuno… continuo a rispettarti 😉

  49. entropia by entropia

    …tutto qua? Pensavo tu fossi più ficcante… sforzati, uno come te ce la può fare… queste son cose che la tua compagnia criticante mi ha già detto,
    senza rancore, lo sai che ti rispetto.

  50. eulondon by eulondon

    Non so perche’, ma leggendo… Mi e’ parso di leggere il famoso MINCHIA SIGNOR TENENTE di Faletti 🙂 stessa impostazione e sfogo!

  51. journasesto by journasesto

    Ecco, arriva una sconfitta e ricominciano la polemiche. Siamo più prevedibili del gioco della Radwanska.

    • entropia by entropia

      …ascolta, se rispondo c’è un motivo, leggiti i post precedenti se ne hai voglia e sennò non commentare ciò che non sai…

      • journasesto by journasesto

        Ma hai tutti i motivi che vuoi e li condivido anche. Anche perché sei uno di quelli che leggo con maggior piacere e di cui condivido la maggior parte delle opinioni. Questo tuo post è un po’ pesante però. Sarò forse troppo sensibile e impressionabile? Colpa mia.
        Quanto a Forza Camila, io lo penserò e lo scriverò sempre.
        Non te la prendere così Entropia, non giova a nessuno, ci facciamo solo il sangue cattivo tutti quanti.

        • entropia by entropia

          …ma ragazzi, scusate, ma sempre i miei sono pesanti i post!? Ma gli altri possono sempre scrivere ciò che vogliono e tutto è permesso e quando scrivo io o qualcun altro è uno scandalo? Se tu mi ti attacchi dietro su ogni cosa che scrivo posso risponderti o no!? Ti sembra che io abbia mosso una minima critica su ciò di critico che è stato scritto da ieri su Camila!? No! E poi mi si viene a tirare per la giacca perché scrivo forza camila e non la critico mai!? Ma cosa è diventato questo posto!? E si riprende pure Ghezzo per il solito motivo!? Prova a contare le volte che sono stato stuzzicato e non ho risposto… io poi se rispondo rispondo… ma poi, perché mi sto giustificando!?

          • journasesto by journasesto

            Lo so, hai ragione, scusa. È come a scuola: da chi è più bravo ci si aspetta sempre qualcosa in più.
            Io interpreto questo sito come un luogo in cui si dovrebbe soltanto sostenere ed incitare Camila, nella sconfitta e nella vittoria, e dove fare analisi tecniche o critiche ha poco senso, perché nessuno qui ha la competenza o le conoscenze per farlo. Cioè è bello scambiarsi opinioni tra di noi e vedere come ognuno ha vissuto ogni partita, ma poi finisce lì. Noi non viviamo 24 ore su 24 al fianco di Camila, non abbiamo idea di un’infinità di cose che possono condizionarne il rendimento di tennista. Perché lei prima di tutto è una persona e troppi, qui dentro e fuori, la vedono e la considerano soltanto una macchina sparapalline. Soprattutto non si rendono conto della difficoltà dell’impresa di stare ai vertici del tennis mondiale e che Camila ha scelto di provarci seguendo una strada ancora più difficile: quella di non crescere come un pollo in batteria ma di portare avanti le convinzioni proprie e della sua famiglia.
            E su questo, penso, siamo d’accordo.
            Men che meno ha senso alimentare polemiche personali. Ci distrae da quello che è il nostro impegno di salumieri: sostenere e incitare Camila in modo incessante fino alla definitiva e ineluttabile consacrazione.
            Le nostre urla festanti copriranno ogni altro rumore.

            • entropia by entropia

              ripeto, e poi chiudo sennò divento logorroico, io da ieri mi sono semplicemente limitato ad incitare Camila perché secondo me in questo momento ne ha bisogno e non ho scritto una riga una di biasimo sulle eventuali critiche perché se non sono offensive nei riguardi di Camila hanno ragione di esistere come i miei silenzi… quindi che mi lascino stare…

    • entropia by entropia

      è questo essere trombettieri? Arrivare al punto che nemmeno si può più scrivere forza Camila!? Ma fatemi un piacere…

      • Ace by Ace

        @ entropia
        Non voglio entrare in una diatriba personale tra te e miaomiamo, ma visto che hai parlato di un intruso, ti pregherei di fare anche il nome.
        Non mi interessa la polemica con altri siti, ma se qualcuno non è sincero su questa pagina è giusto che tutti lo sappiano per non farsi prendere per i fondelli.
        Per capirsi meglio, io personalmente quando rispondo a qualcuno non lo faccio sulla base di quello che ha scritto e non su quello che ho intuito sulla sua persona.
        grazie

        • Ace by Ace

          ops….ovviamente intendevo dire che lo faccio sulla base di quello che ha scritto!

        • entropia by entropia

          …ma ragazzi, scusate, ma sempre i miei sono pesanti i post!? Ma gli altri possono sempre scrivere ciò che vogliono e tutto è permesso e quando scrivo io o qualcun altro è uno scandalo? Se tu mi ti attacchi dietro su ogni cosa che scrivo posso risponderti o no!? Ti sembra che io abbia mosso una minima critica su ciò di critico che è stato scritto da ieri su Camila!? No! E poi mi si viene a tirare per la giacca perché scrivo forza camila e non la critico mai!? Ma cosa è diventato questo posto!? E si riprende pure Ghezzo per il solito motivo!? Prova a contare le volte che sono stato stuzzicato e non ho risposto… io poi se rispondo rispondo… ma poi, perché mi sto giustificando!?

          • entropia by entropia

            questa era per journa, scusa

          • Ace by Ace

            Ognuno scrive quello che vuole e si assume le proprie responsabilità, ci mancherebbe!
            A proposito…chi è l’intruso?

            • entropia by entropia

              Ace, io non sono qua a fare il delatore… leggo uno che a suo tempo ho letto essere molto stimato da altre parti, anche se lì come ho scritto non l’ho mai letto… siccome, sebbene io non condivida nulla di ciò che scrive ha sempre scritto a modo magari si è ravveduto…

              • Ace by Ace

                OK, ti confesso che la lotta tra i siti per me è davvero troppo. Se c’è gente con profili fasulli si diverta pure. Io rispondo a tutti come se fossero veri e sinceri.E visto che ci sono ci aggiungo pure un FORZA CAMIIIIIIIIILA!!!!!!!! 😉

              • entropia by entropia

                …e fai bene, non voglio assolutamente che un mio sentore influenzi i rapporti tra gli utenti…ti dirò di più, il giorno che avessi certezza documentata lo direi a chi di dovere… fai conto che da questo punto di vista prima ho scritto una puttanata preso dalla foga… qui ognuno che sta scrivendo è degno di farlo.

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        Entropia, forse hai scritto il tuo post per rispondere, in un certo senso, al mio che iniziava con “Spero di non essere insultato”.

        Devo ammettere che l’ho scritto per prevenire polemiche e che, effettivamente, ho diminuito il numero dei miei post, soprattutto quando non ci sono partite, perché mi sono reso conto che c’è spesso una esagerata verve polemica in molti interventi, che a me non garba.

        Comunque, se è così, ti ringrazio, ma stai tranquillo, non mi intimorisce nessuno; quello che penso l’ho sempre scritto e continuerò a farlo, così come continuerò a sostenere Camila, soprattutto quando perde, perché so che è in quei momenti che ti serve qualcuno che ti sostenga… quando vinci sono buoni tutti a farlo!

        E come sempre…
        Vamooooooosssssssss Caaaaaaaaaaaamilaaaaaaaaa!!!!!

        • entropia by entropia

          no ghaal, l’ho scritto perché mi si è fatto notare più volte che devo smettere di scrivere forza camila e questo qua dentro mi sembra assurdo… anzi lo è… so bene che ti sai difendere da solo… mi dà profondamente noia il fatto che chi ha deciso di schierarsi sempre e comunque a favore di Camila senza pensare di avere le panacee per il suo successo venga tacciato di leccaculismo o di non conoscenza del tennis… io dalla Camila ci sono stato e sono stato accolto benissimo e posso giurare su ciò che ho di più caro che ho detto di scrivere in questo blog e con quale nome al momento che salutavo per venire via… io tifo Camila come mi pare senza chiedere il permesso sul come a nessuno… specialmente sul suo blog…

  52. avadar by avadar

    Vedete, secondo me il punto è questo….ci sta quel 1 set giocato sostanzialmente alla pari….l’altra già rodata sulla superficie dalle quali e Cami all’esordio….1 set in fondo deciso da 2/3 punti: hanno avuto entrambe 2 palle break con la Vesnina che ha convertito la sua nell’unico break che ha deciso il set….ma poi…Cami entra decisamente in partita e x la russa c’è stato davvero poco da fare: parziale di 8 giochi a 1….in un baleno 6/1 2/0 servizi tenuti a zero o giù da lì, sicura in risposta e al servizio….
    cosa pensate che stesse pensando la Vesnina in quei momenti? Le stava passando sopra un treno: rialzare a quel punto la partita x lei era un’impresa….il match aveva preso una direzione ben precisa: non so voi ma io davvero pensavo che il terzo set sarebbe finito x 6/2….e invece….sono sicuro che se anche avesse vinto Cami non sarebbe stata contenta xché l’altra davvero era al tappeto….certo sul 2/1 del terzo se avesse tenuto quel servizio la russa era andata….poi Cami è stata comunque in partita ma il treno era passato….tutto + complicato….poteva ancora vincere ma….
    Ecco xché è frustrante: ti 6 creata la vittoria da sola e devi solo chiudere….e non riuscirci è davvero demoralizzante….
    Ecco deve riuscire a chiudere le partite….rimettere in pista l’avversaria quando è già fuori….ed è già successo….se riesce a trovare il bandolo della matassa ci divertiremo e tanto….

  53. r.b. by r.b.

    Beh, ammettiamolo, forse siamo anche noi tifosi che le mettiamo troppa pressione con ottocento messaggi per ogni news. Basta, bisogna alleggerire, mi autocensuro per un po’ e non scrivo più sul sito.
    Torno a scrivere sul sito di Ana, in inglese maccheronico ovviamente :-). Ci vediamo tra un anno o due quando Camila sarà finalmente ai vertici.
    Adieu… 🙂

  54. doherty by doherty

    avete detto tutto voi…purtroppo non ho potuto vedere l’inizio e la fine del match.
    quello che posso dire è che sono affranto e che,come scrissi credo piu’ di un anno fa’,camila (se non l’ha gia’ fatto)dovrebbe leggersi winning ugly…
    spero di aver tempo di essere piu’ preciso..in questo periodo sono super preso
    vamooooooos ! camila..

  55. eulondon by eulondon

    Ah.. Ho visto che ieri qualcuno ha detto che Camila chiude l’ anno tra 100 e 130. La vedo molto dura. A meno di nuove regole o multe.. LOL.. Giorgi anche se non vincesse piu’ nemmeno una partita chiuderebbe intorno alla 60!

    • Ace by Ace

      Era una provocazione e valeva come tale.
      Non so quando, ma la musica cambierà e anche le provocazioni finiranno…

    • by Alessandro1983

      Quello è un commento alla Tafanus, lo ribadisco. Tempo fa disse che Camila sarebbe regredita fino alla 200esima posizione del ranking, perciò sarà lui in incognito. Guarda caso si infiltra qui sempre e solo quando Cami perde, chissà perchè.

    • r.b. by r.b.

      I rosikoni infiltrati lasciamoli perdere… 🙂
      Se anche Camila chiudesse nelle top 50 sarebbe un gran successo per il 2014 (+48). Poi nel 2015 si riparte con la scalata alla top 30 o top 20, vediamo come si mette.

      • Ace by Ace

        Non sono d’accordo.
        Ho letto per due settimane previsioni di posizioni di altissima classifica che non condividevo(pur augurandomele) e adesso ci accontentiamo della top 50?
        Se arriva la top 50 la prendiamo, ma questa giocatrice ha le carte in regola per entrare nella top 30 a fine anno.
        Sono opinioni personali e senza valore, ma tra la top 12 e la top 50, credo che sia più corretto porsi l’obiettivo della top 30.
        Sono discorsi che lasciano il tempo che trovano, ma credo che con la giusta serenità i miglioramenti di gioco e classifica arriveranno in maniera graduale per cui avanti così! Un passo alla volta. Prossimo obiettivo per me è la top 30!

        • Giovaneale by Giovaneale

          E’ il primo torneo sul cemento ed è andato male…non facciamo catastrofi!Certo,per scalare la classifica bisogna fare punti o,vista la situazione un pò di difficoltà,confermare i 340 punti in uscita agli UsOpen….che sia questa una delle preoccupazioni di Cami??

  56. Giovaneale by Giovaneale

    Ragazzi,avete detto tantissime cose giustissime.
    Se la partita fosse finita sul 6-5 per Cami al terzo avremmo parlato di buona partita (certo,i soliti troppi regali sulla seconda morbida della russa),con un primo set giocato discretamente (ma non nei punti importanti tipo sul set point Vesnina),un parziale di 8 giochi a uno tra il secondo e il terzo set (6-1 2-0) in cui Cami ha giocato davvero bene (al servizio a tratti molto bene e guardate la percentuale di conversione delle prime) e poi dal 2-0 terzo set a strappi ma senza mai un vero passaggio a vuoto fino proprio al 6-5.
    Non voglio fare corsi e ricorsi storici,non rimarco che forse questa è la prima partita dopo la finale di Katowice che Cami perde al fotofinish,in cui è mancata la zampata finale ma dico che se Cami ieri ha avuto una paura,beh è stata quella di vincere e non quella di perdere.
    Il pubblico tutto dalla parte di Cami è stato importante per lei,l’ha sostenuta per tutta la partita,forse il passaggio a vuoto non c’è stato per questo,può darsi,fino appunto al 6-5 e quel turno di servizio disgraziato per non parlare del tiebreak…è stata una reazione a catena di difficile comprensione ma Cami deve tornare a vincere ma soprattutto a giocare quanto più serena possibile..le tensioni sono normali,la classifica metterebbe pressione a chiunque..non è facile ma deve farcela e noi la sosteniamo!
    Forza Cami!!!!

    • journasesto by journasesto

      Il mio allenatore di calcio mi diceva: non importa se sbagli dei gol a porta vuota. La cosa importante è essere lì al momento giusto e tu c’eri. La prossima volta segnerai. Cami ieri si è procurata svariate occasioni per segnare a porta vuota ma le è mancata la zampata finale. Ci sono anche segnali positivi, quindi, oltre, purtroppo, a quelli negativi. Bisogna tenere conto di entrambi.
      Intanto sto guardando la stesa presa dalla Bouchard ieri. Se Camila ha pianto dopo la partita, Eugenie ieri stava già piangendo dopo il quinto game!

  57. TEUS by TEUS

    Camila ha già dimostrato a più riprese di avere il killer instinct e le qualità per imporsi ad altissimi livelli. A mio avviso sta semplicemente attraversando un periodo di appannamento mentale dovuto al fatto di aver giocato per la prima volta in carriera tanti tornei a livello WTA nello stersso anno.
    La ragazza è senza dubbio molto sensibile e lo si nota da come affronta determinate situazioni in campo e soprattutto dalle reazioni che ha dopo le sconfitte. Insomma, è un vulcano sotto ogni punto di vista. Questo suo aspetto caratteriale però non è necessariamente negativo in uno sport come il tennis: deve solo trovare la chiave per tramutare la tanta adrenalina che produce durante gli incontri in energia positiva. I margini di miglioramento rimangono comunque indefinibili e stiamo pur sempre parlando di una ventiduenne top 40. Giorgi sta attraversando una fase molto delicata della carriera e l’augurio è che, insieme al suo staff, riesca a gestirla nel migliore dei modi.

    Vamos, “bimba”, vamos… La grande passione con cui lavori sarà presto premiata.

    • Ace by Ace

      Concordo sull’appannamento mentale, ma credo che urga trovare la causa e purtroppo non penso che sia da ricercare nel numero dei tornei giocati.
      Per il bene della giocatrice mi auguro che si stia lavorando su questo blocco mentale senza cercare alcuna scusante.
      Sono convinto che Sergio e Camila sappiano bene di cosa si tratti e stiano cercando un rimedio.

      • TEUS by TEUS

        Non è il numero di tornei in sé ma la nuova “dimensione” tennistica in cui si trova da qualche mese a questa parte a causare appannamenti mentali in alcune fasi di parecchi incontri a mio avviso. Parlare di “blocco” mi pare eccessivo. Il rimedio più naturale a tutto ciò sta nel fatto di fare più esperienza possibile ad alti livelli e Camila la sta facendo. La strada rimane giusta…

  58. by Alessandro1983

    Ragazzi, io dico solo una cosa: assistendo ieri all’annientamento totale di Genie Bouchard ad opera della Rogers(proprio quella che sconfisse sia Cami che la Errani), ho rivalutato la partita persa dalla nostra Camila contro l’americana. La verità è che nel tennis femminile TUTTO può accadere a chiunque, anche alle più forti. La Bouchard ha dimostrato di essere ancora immatura dal punto di vista della pressione, perchè perdere in casa in tre set con due 6/0 subiti da una giocatrice di oltre 100 posizioni dietro di te è un’umiliazione incredibile, una vergogna senza pari. Se fosse successo a Camila sarebbe stata probabilmente crocefissa e giustiziata. Tutto questo per dire che i periodi neri e le giornate no capitano a tutti e,pertanto, sono moderatamente ottimista. Stranamente XD

    • Giovaneale by Giovaneale

      Certo,se Cami ha toppato un game al servizio ed un tiebreak la canadesina (che stilisticamente mi piace pochissimo) si è sciolta per due set interi….pensate se fosse capitato a Cami di prendere doppio 6-0 dalla Rogers…apriti cielo!!!!

      • by Alessandro1983

        Sarebbe stata fustigata nella pubblica piazza, poi crocefissa ed infine giustiziata probabilmente..

    • Giovaneale by Giovaneale

      Miaomiao..guarda che la Bouchard ha perso 6-0 2-6 6-0 con la Rogers,al primo turno,nel torneo di casa,davanti a migliaia di persone che l’hanno sostenuta fino all’ultimo quindici..è la dimostrazione che una giornata storta può capitare perchè la testa conta tantissimo,almeno quanto le gambe e le braccia…nessuno mette in discussione la stagione o la carriera di una tennista come la canadese.

  59. ghezzo63 by ghezzo63

    Dai Cami ! Su Cami ! il lavoro che stai facendo prima o poi ti ripaghera !! Forza Cami ! il mio tifo per te non conosce INCERTEZZA !!!!!

  60. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Spero di non essere insultato, ma io ho visto una buona partita. Nel secondo set si sono visti sprazzi di buon gioco. Il servizio ha funzionato, e ci sono stati dei games tenuti praticamente solo quello; ci sono stati colpi in avanzamento sul back dell’avversaria, che una volta sarebbero finiti in rete… c’è stato qualche passaggio a vuoto, ma nel tennis femminile questo accede abbastanza di frequente.
    La sconfitta sul tie break ci stava, dopo aver avuto diverse volte l’occasione di servire per il match, chiunque si sarebbe sentito depresso. Certo, un campione deve essere capace di resettare, ma la mazzata era stata grande, quindi non mi sembra il caso di farne un dramma.

    Un punto su cui lavorare, a mio avviso, è la capacità di entrare/rientrare prima in partita. Il primo set è stato perso non male, ma con un po’ di “mano calda” lo si poteva portare a casa. Il secondo è andato bene.
    Il fatto è che tutte ormai hanno capito che Camila soffre in modo esagerato le interruzioni. La Vesnina ha sapientemente cambiato abito quando le cose si mettevano al peggio, ed ha cercato di spezzare il ritmo a Camila nei momenti topici. CI è riuscita, è stata brava. Come sempre complimenti al vincitore.

    Infine ho riguardato il match con il link postato da Aldo alla parte finale del match, dallo 0-30 del 6-5 in poi. lo 0-40 arriva da un dritto fuori su un colpo senza peso in difesa della Vesnina. E’ il tipico errore “tecnico” di Camila. Il game viene perso con un doppio fallo, anche questo fatto è abbastanza frequente in Camila e forse causato dalla tensione.

    In buona sostanza, a mio avviso, si è lavorato bene sul servizio, bisogna però ancora migliorarne l’automatismo, in modo che, anche sotto tensione, Camila possa giocarlo in sicurezza.
    Sullo scambio bisogna tenere la concentrazione, ma che al terzo set aumentino gli errori mi pare fisiologico.

    Il punto più importante, a mio avviso, è però quello di riuscire ad entrare prima nel match, ed a restarci con maggiore continuità. In questo modo si eviteranno le “buche”, nelle quali la tensione si fa sentire maggiormente, e Camila sbaglia di più.

    Alla prossima, e come sempre…

    Vamoooooooooooosssssssssss Caaaaaaaaaaamilaaaaaaaaaaaaa!!!!

    • r.b. by r.b.

      Camila farà un grande torneo di Cincinnati… O se no New Haven, o se no US Open, o se no Tokyo… O se no… Beh prima o poi qualcosa di buono lo combinerà….. 🙂

    • Ace by Ace

      Ghaal nessun insulto! 😉
      In tanti abbiamo visto miglioramenti nel gioco, condivido.
      Purtroppo temo che il problema sia altrove.
      Se scende in campo con questa ansia non può vincere.
      Deve solo fare un piccolo clic nella testa e poi sarà un’altra storia!

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        Grazie Ace, non sempre è possibile argomentare in modo pacato 😉

    • eulondon by eulondon

      Ma quali insulti!!!! Camila ieri non ha affatto giocato male! Con la Riske ha giocato male, con la Rogers ha giocato male. Con la Dabrowski ha giocato male. Ieri no! E chi dice che Camila ieri ha giocato male non ha visto con obiettivita’ il match ( comprensibile, pero’). Camila ieri ha solo (per modo di dire) giocato MALISSIMO gli ultimi 5, decisivi, minuti. Purtroppo.

      • journasesto by journasesto

        È proprio così! Certo, non un particolare da poco, ma quando riacquisterà fiducia non sbaglierà più partite come questa. Da notare comunque la posizione in risposta tornata a schemi più canonici. Purtroppo ieri ci ha messo un set a prendere le misure alla risposta di Vesnina. Magari anche un adattamento alla superficie. E non ditemi che cerco scuse. Ho sentito ieri un collaboratore di Ubitennis su Radio Sportiva giustificare proprio con l’adattamento alla superficie le sconfitte di Errani, Vinci e Pennetta. Io per la verità non ci credo tanto, ma non ho competenze tecniche per dire se il passaggio di superficie richiede un minimo di adattamento o se non sia l’avversaria a porre dei problemi. Senz’altro Vesnina, con una partita persa alle spalle, alla superficie di Montreal era già abituata.

  61. r.b. by r.b.

    Beh, quando una partita va al terzo set si rischia sempre qualcosa. Sarebbe importante iniziare subito bene nel primo set per non regalare nulla all’avversaria. In fondo è stata una partita atipica, Camila ha fatto più punti e più games dell’avversaria ma ha perso. Tutti sanno che nel tennis può succedere, ma normalmente non è così, di solito chi fa più punti vince. Chi fa più break vince. A volte però non è così e lo sappiamo. Bisogna accettarlo. La prossima volta andrà meglio, si spera.

    • zio gio by zio gio

      Camila non riesce ancora a vincere quando gioca male. Sara Errani vince solo cosi,ma anche Sharapova e la stessa Serena(nel torneo di Stanford) riescono a vincere pur giocando male. Camila no.

    • Ace by Ace

      miaomiao, concordo con te…non è un problema di tennis, ma solo di testa.
      Una cosa detta con simpatia: non sentirti attaccato da nessuno. La tua incazzatura è la nostra e hai saputo esprimerla molto bene.

  62. journasesto by journasesto

    Ieri ho visto tutta la partita. Quasi tutta, perché nel terzo set, a un certo punto, ho come capito che non avrebbe vinto e non ce l’ho più fatta a guardarla. Camila non ha giocato affatto male, ma ha giocato malissimo nei momenti topici del match.
    In particolare quando va a servire per il match in partite molto equilibrate lei perde quasi sempre il game. In molti casi ha rimediato subito dopo, controbreakkando. Ma ieri ha avuto il vantaggio di un break per ben tre volte nel terzo set e lo ha sprecato. Ha perso una partita in cui ha fatto 7 punti in più dell’avversaria e con un turno di battuta in meno, in cui ha servito il 52% di prime palle con un fattore di conversione dell’81%. Si è procurata 13 palle break concedendone 7, quindi la metà, ma è riuscita a trasformarne solo 5, contro 4 della Vesnina. Quindi anche breakkando la sua avversaria una volta in più ha perso comunque la partita.
    Questo perché ha giocato male i punti chiave e malissimo l’ultimo game, quello in cui è andata a servire sul 6-5.
    Camila nei momenti chiave dovrebbe cercare di eliminare ogni pensiero e concentrarsi solo su quello che deve fare, punto dopo punto. Deve prendersi tutto il suo tempo prima di servire, guardando bene che cosa fa l’avversaria e iniziando la preparazione al servizio solo quando la vede pronta. Ieri Vesnina sapeva che Cami era nervosa quando è andata a servire per il match. È una giocatrice esperta. Cami si è messa a palleggiare per servire e la russa ha alzato la racchetta per interrompere la sua preparazione e deconcentrarla. E ci è riuscita, l’ha innervosita e l’ha mandata completamente fuori giri. Cami non deve ingenuamente cadere in questi trucchetti, che fanno parte del gioco, perché il tennis è un gioco di nervi. Come la sosta infinita dopo il secondo set, con cui ieri Vesnina ha cercato di rompere il ritmo di Camila dopo un set in cui non aveva visto palla. Nonostante le astuzie e la bravura di Vesnina ieri Camila si è procurata almeno tre grandi occasioni per vincere la partita e non le ha trasformate confermando il break.
    Forse soffre di un calo di fiducia, viste le ultime prestazioni balbettanti. Ma fanno proprio male quelle due ore e oltre di gioco buttate in pochi minuti per non essere stata capace di gestire emotivamente la situazione.
    Il gioco c’è, la stoffa anche. Più convinta dei tuoi mezzi Camila, più killer instinct! Te la devi mangiare un’avversaria a cui sei superiore quando vai a servirle per il match! Animo Camila, vedrai che la vittoria tornerà molto presto!

  63. avadar by avadar

    Il day after è sempre consigliero….sbollita la delusione vedi le cose con un minimo di distacco….e allora che aggiungere a quanto già detto? Un paio di riflessioni….
    Durante i match Cami passa da delle pause pericolose e improvvise a degli step in cui è ingiocabile….chiaro che non puoi stare x tutto il match col piede pigiato al massimo sull’acceleratore, ma occorre ridurre al minimo i buchi neri…(con qualche piccolo espediente, qualche trucchetto come far passare + tempo tra un punto e un altro, ecc. …) tirare il fiato insomma….invece quando le cose cominciano a non girare x il verso giusto Cami ha ancora + fretta e frenesia….sicuramente in quei momenti bisogna rallentare e prendersi del tempo….non è facile ma acquisirà queste scaltrezze, che solo l’esperienza può darti e non dimentichiamoci che questo è il suo primo vero anno in wta e fino a ieri faceva le quali….
    Le partite le conduce quasi sempre lei….nel bene e nel male….anche se si complica la vita, arriva quasi sempre nelle condizioni x aggiudicarsele….questo è senz’altro positivo….il pallino del gioco ce l’ha lei e le avversarie si sentono impotenti (Cornet docet…)….non succede il contrario x fortuna….
    Insomma, il bicchiere x quanto vuoto rimane mezzo pieno….
    In fondo a Montreal non avevamo alcunché da difendere e mi auguro che quanto successo ieri le serva x i prossimi importanti tornei….i veri campioni sono quelli che imparano dagli errori….quindi forza Cami: prendi la partita di ieri x quello che è: solo una tappa da cui imparare e ripartire x le prossime sfide!!!

  64. r.b. by r.b.

    Risultato della notte: Rogers b. Bouchard 6-0 2-6 6-0.
    La Bouchard giocava in casa, ma la Rogers si chiama come la coppa! 🙂 🙂 🙂
    Basta per spiegare il doppio bagel subito da Eugenie (interrotto da un set vinto, ma sempre doppio bagel è)?
    O forse bisogna ricorrere a concetti come PRESSIONE?
    Secondo me Camila sente la pressione, dopo sette mesi di ascesa nel ranking. Adesso è comunque una top 40, tutte le colleghe la rispettano e la temono, non è più una sorpresa. Il ranking #38 dà molte responsabilità, entri in main draw in tutti i tornei, e le altre, quelle dietro, ti guardano come una privilegiata. La Vesnina è una tennista molto esperta, doveva andare a casa ma certamente sapeva che c’era una possibilità di essere ripescata ed è rimasta concentrata fino in fondo.
    Non parlo del match di ieri perché non l’ho visto, ma del momento in generale. Forse dopo mesi di rincorsa Camila sente inconsciamente il bisogno di staccare un attimo. Forse Camila sta cambiando molte cose nel suo gioco e ha bisogno di tempo per assestare il tutto.
    Butto lì una provocazione: ma contro la Petkovic come sarebbe andata a finire?

    • eulondon by eulondon

      Al risveglio ho dato uno sguardo ai risultati e non ci credevo!!! Poi ho capito che la colpa e’ solo di Supertennis. Hanno bombardato con “si scrive Montreal, si legge Bouchard”. Io invece la vedo diversamente. Si scrive Rogers e si legge Rogers (cup). 🙂 🙂 🙂
      Sta Rogers deve essere in forma, comunque.

  65. hector by hector

    Il dato di fatto e’ che Camila ha perso un match con un’avversaria che non aveva nulla da perdere, dopo averne preparato mentalmente un altro, avendo dominato un set e perso gli altri due su pochi episodi. Il disfattismo che traspare da alcuni post e’ fuori luogo, la vera delusione non e’ quella dei suoi fan ma di Camila, che probabilmente sente per prima di non riuscire ad esprimersi come vorrebbe. Molti parlano di mental coach, ma credo che servirebbe innanzitutto a chi tra noi fans non dimostra equilibrio. Affrontare la vita dando peso quasi esclusivamente all’ultimo evento in ordine di successione puo’ portare solo al manicomio. E se il peso consiste nel risultato di uno sport dalle infinite variabili (ad esempio nel rugby e’ rarissimo che la squadra sfavorita vinca, eppure la palla e’ ovale e rimbalza dove vuole lei), passare dal delirio di onnipotenza alla frustrazione e’ un attimo. Quanti post sono stati scritti come commento al sorteggio con la Petkovic? Fiumi d’inchiostro! Eppure c’e’ qualcuno qui che si sente ridicolo per avere commentato cio’ che poi si e’ rivelato il nulla? Ovviamente no, dato che i commenti si basavano su informazioni pubbliche e disponibili in quel momento. E dunque perche’ scrivere di Camila come di una tennista sul viale del tramonto, proiettata entro fine anno oltre la centesima posizione mondiale (non ho voglia di fare i conti per confutare la bislacca teoria, ma a memoria anche se non vincesse piu’ un match da qui a fine stagione credo sarebbe impossibile), di cambio di gioco, di cambio di allenatore, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Io Camila me la tengo stretta cosi’ com’e’, coi suoi black out e la sua apparente testardaggine sui punti decisivi. Per quanto ne so, Camila potrebbe stare meditando il ritiro definitvo entro un mese dal tennis agonistico oppure vincere slam a ripetizione nel futuro. Da fondatore del club dei salumieri dovrei scrivere che Camila risorgera’ dalle sue ceneri come l’ ARABA FELICE: peccato che per risorgere bisognerebbe essere tennisticamente morti, e Camila e’ piu’ viva che mai.

    • Ace by Ace

      Sono d’accorto con te…anch’io Camila me la tengo stretta!
      Non sono d’accordo invece sul disfattismo. Anzi colgo l’occasione per complimentarmi con tutti perché oggi di commenti inutilmente negativi ne ho letti davvero pochi. In occasione delle ultime sconfitte alcuni si erano sfogati anche in maniera pesante, ma oggi ho letto (quasi)solo una comprensibile delusione dei tifosi. Ci sta.

    • r.b. by r.b.

      Hector, io ho letto molti commenti abbastanza equilibrati… Se poi c’è l’infiltrato non possiamo farci niente…
      Noi no, ma Alberto e Matteo sì! 🙂

    • eulondon by eulondon

      Hai proprio ragione! Sembra che con Camila sia sempre ultima spiaggia. Ora o mai piu’! Quando invece non e’ cosi’… Per lei come per nessuno. E ripeto quanto detto altre volte: si e’ persone prima che tenniste. E, la sensazione che ho, e’ che al momento ci sia qualcosina che non va nella Giorgi “persona”. Non so esattamente cosa… Ma qualcosa che le fa perdere la concentrazione c’e’ sicuro. E’ questo quello che intendo quando dico che il problema e’ “di testa”. Anche i guerrieri, i piu’ forti (e Camila ha dimostrato piu’ volte di esserlo), hanno le loro fragilita’ i loro buchi… Quei momenti no che ti impediscono di essere chi sei! Ho sentito, a volte, definirla robot. Io non credo proprio che lo sia e, come essere umano fatto di cuore e sangue, deve necessariamente avere momenti in cui fare i conti con loro. Non deve esser facile. FORZA!!!!

    • entropia by entropia

      hector, ti prego, mi accogli nel club dei salumieri?

      • hector by hector

        Ca va sans dire, l’ingresso e’ libero e senza necessita’ di presentare referenze. Se Camila colleziona sconfitte al primo turno, servono tanti salumieri! Troppo comodo esserlo dopo le grandi vittorie….

    • journasesto by journasesto

      Cofondatore, se ricordi bene.

      • hector by hector

        Ci mancherebbe altro, la nostra forza sta nell’immaginare collettivamente cio’ che sembra precluso al raziocinio, tanto piu’ dopo ogni sconfitta della nostra beniamina. Sinceri salumi a tutti!

  66. Lucia by Lucia

    Io non dico che non deve attaccare o snaturare il suo gioco anzi…. Io sostengo sostanzialmente due cose:
    1) Quando sei in trend negativo durante il Match ( cioè’ quando hai già’ sbagliato due, tre colpi deinitivi di seguito) , non rischiare ancora, allunga lo scambio, magari ci scappa il punto, magari sbaglia lei e il trend si rovescia. Usa la psicologia, non rischiare di andare mentalmente nel baratro, temporeggia.
    2) Non serve prendere 80 volte l incrocio delle righe con colpi potentissimi per battere la n 230 del mondo. Quelle partite prova a giocare contro le big, se lo fai contro tutte rischi di perdere quando non ce ne è’ bisogno.
    Poi crolli si benedetta figliola.
    Mai presa una racchetta in mano in vita mia ma fidatevi…. Conosco benissimo lo sport e tutte le dinamiche psicologiche che è’ in grado di innescare.
    Forza Cami.

    • Ace by Ace

      Hai ragione, ma la mia impressione è che non abbia la serenità per fare le cose che dici tu. Per non rischiare in certi momenti e rischiare in altri devi avere una certa lucidità, leggere bene le situazioni e fidarti del tuo istinto. Quando si fa prendere dalla foga, va in confusione e non riconosce i momenti giusti. Troverà la tranquillità per fare la differenza…in tutti i sensi!

    • r.b. by r.b.

      Verissimo, però la Vesnina non è la 230 del mondo, adesso è #49, con un best ranking di #21. Solo pochi mesi fa ha battuto Ana al Tournament of Champions di Sofia (meglio noto come Masters B), quindi me la ricordo bene…

  67. Ace by Ace

    Camila, visto che passo sempre per uno troppo tenero nei miei commenti su di te mi permetto un paio di osservazioni:
    1) quando si da la mano all’avversaria si stinge bene e si guarda in faccia
    2) quando ti innervosisci per un doppio fallo non devi colpire poi la pallina con tutta la rabbia e scagliarla senza guardare(era successo sull’erba e si narra che tu abbia beccato una spettatrice e si è ripetuto oggi contro i cartelloni)
    Ti pregherei però di concentrarti su questi 2 punti solo dopo avere ritrovato la tua completa serenità! 😉

  68. by Atom

    Ragazzi devo farvi i complimenti, ho letto commenti molto centrati e ben scritti. Da poco tempo sono su questo sito ed ho scoperto, con piacere, che il livello sia di competenza che di partecipazione emotiva dei frequentatori è davvero molto elevato, come Camila merita. Certo la partita di oggi è stata una mazzata per tutti. Purtroppo non l’ho vista, seguivo solo in livescore e ad ogni punto il” giallino ” che scorreva da una parte all’altra mi procurava un continuo batticuore. Ora a freddo, leggendo anche i post di chi ha visto l’incontro, mi sembra di capire che Camila ha ceduto i punti decisivi con errori banali provocati da mancanza di concentrazione. Insomma ho avuto la conferma di un opinione che ho espressa in varie occasioni, cioè che le sue sconfitte sono dovute più che a un problema tecnico ad un aspetto mentale ed in questo dissento totalmente dall’amica Lucia che invece pensa la cosa opposta. Sicuramente chi sta vicino a Camila, anche rivedendo la partita, saprà individuare le vere cause di questa piccola involuzione di gioco che indubbiamente vi è stata negli ultimi incontri e trovare i rimedi per ritornare ai livelli che le competono e che tutti noi auspichiamo. Se così non fosse qualche cambiamento “in chi le sta vicino” dovrà essere inevitabilmente fatto….

  69. Ace by Ace

    E’ un po’ che non dico la mia, ma vi leggo sempre con piacere. I calcoli sul best ranking e le previsioni statistiche sulla scalata al vertice non mi hanno appassionato e dopo gli ultimi 2 tornei sulla terra le ho trovate un po’ anacronistiche anche se le ho prese come un buon augurio. Purtroppo oggi col ritorno in campo torniamo anche noi coi piedi per terra. Le mie impressioni che non si trattasse né di un problema fisico né di gioco, si confermano in pieno con la partita odierna. La mia opinione è che la vera difficoltà attuale stia tutta nella completa mancanza di serenità. E’ da parecchio tempo che entra in campo con un’ansia che non ha nulla a che vedere con la necessaria energia agonistica. Questo comporta molti errori gratuiti e l’incapacità di leggere la partita e di adottare una qualsiasi tattica di gioco. Oggi questo stato di agitazione continua le ha impedito di vincere. Non ha giocato male quando ha giocato. Il punto è che in certi momenti non ha proprio giocato. Lei non esterna il suo stato d’animo, ma ci sono state delle vere crisi di nervi sul finale.
    Dal punto di vista tennistico è difficile dare un giudizio su una partita che è stata così condizionata da altro, ma io ho invece notato dei miglioramenti. Il tennis esasperato dell’Austria e della Svezia è stato un po’ accantonato. Laddove ci sono giocate esasperate spesso non sono dettate dalla posizione, ma dai nervi.
    Gli spostamenti a mio avviso non sono assolutamente lenti. Fisicamente sta bene! A volte è in confusione e non sa proprio dove andare. Appena non impone il suo gioco si smarrisce.
    Il servizio è migliorato. Può sembrare strano, ma è così. Se non consideriamo alcuni momenti fondamentali in cui ha deciso di sparare l’impossibile e di buttare il match, io ho visto un miglioramento.
    Nessuno di noi conosce le motivazioni che non permettono a Camila di esprimersi al meglio, ma tutti sappiamo bene quanto insieme al talento possa contare la testa in questo sport. A mio avviso è qui che la ragazza deve migliorare e probabilmente il percorso sarà lungo. Io credo che alla fine porterà a grandi soddisfazioni e sono convinto che il nostro compito di tifosi sia quello di supportarla e di accompagnarla lungo il percorso con la giusta dose di pazienza.
    Ci sono presto altri importanti tornei in arrivo e bisogna affrontarli con maggiore tranquillità. Se vissuti con lo spirito giusto la delusione odierna potrebbe già lasciare il posto al divertimento.
    Camila, hai davanti tante belle ooportunità…goditele in maniera più spensierata!
    “Sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai”.

    • avadar by avadar

      Bel post Ace: mi sembra che siamo tutti + o – sulle medesime posizioni….
      X la cronaca la nostra giovane conoscenza di terre asburgiche, la Rogers, sta piallando la Bouchard (6/0 in poco + di 20 minuti!!!!) a conferma che questa è proprio la sua coppa…

      • Ace by Ace

        Anche la Bouchard vittima di un blocco psicologico incredibile. Sono curioso di vedere se reagisce…la testa conta!

    • zio gio by zio gio

      Hai ragione. Però la delusione è normale…dopo tanti giorni di attesa. Ho appena superato Macerata in macchina: Cami nel cuore

      • Ace by Ace

        Delusione e anche un po’ di incazzatura…lo ammetto! Ora deve reagire subito.

      • avadar by avadar

        Buon viaggio zio gio….vorrà dire che aspetteremo ancora qualche giorno….con Cami nel cuore!!!

        • zio gio by zio gio

          Grazie. E intanto la fortuna della Keys che incontra Kutnetsova,la quale non da’ forfait,ma si ritira in corso d’opera.
          Mai una gioia

          • avadar by avadar

            Già, a noi no eh….intanto la Rogers ha completato l’opera con tanto di duplice cappotto!!!!

            • AlterEgo by AlterEgo

              Pazzesco! Quella SCARSONA della Rogers ha inflitto due volte un 6-0 (subendo nel mezzo, a onor di cronaca, un secco 6-2) alla superquotatissimacampionissima Bouchard a casa sua!?!?!?
              Questo non dovrebbe forse suggerire qualcosa ai soloni??? (ovviamente di altri lidi, qui ci sono soltanto, a parte sparute eccezioni, soltanto tifosi delusi…)

    • by Atom

      Davvero complimenti ad Ace., dice cose che tutti pensiamo e in modo chiaro. Però la mia domanda è questa: se Camila a volte va via di testa…quale può essere il rimedio?

      • by alzalemani

        Ecco questa di Atom è davvero una bella domanda…
        simile ad una parte di un articolo scritto da Gianni Clerici su “Repubblica” subito dopo la sconfitta di Wimbledon…
        Io non ho visto il match odierno ma ho letto i post e mi sembrano tutti indicare un”problema” che già da qualche tempo attanaglia la “Divina”…e che lei stessa in fondo aveva sottolineato subito dopo il match gettato alle ortiche a Roma con la Mc Hale…”mi si è spenta la luce…”…
        Ecco per ora possiamo solo sperare che le si riaccenda…
        Cmq tranquilla Cami il tuo straordinario talento appena sarai più “serena” e tranquilla,con la luce accesa e con la palla in campo ti darà e “ci” darà soddisfazioni e trionfi…immani
        tali che al tuo cospetto TUTTI
        …alzeranno le mani!!!

      • Ace by Ace

        @Atom
        Non pretendo di avere la risposta in tasca. Anzi credo che l’unica a doverla trovare in se stessa sia proprio Camila. Però, per non attendere la maturità dal cielo, credo che ci si possa lavorare. I primi ad evitare di mettere pressione sono ovviamente le persone che la circondano e penso e spero che stiano dando il massimo sull’argomento. Un’altra cosa da costruire è la gestualità ripetitiva classica di ogni giocatore. La ripetizione di alcuni gesti, alcuni comportamenti rituali, una certa tempistica tra un servizio e l’altro, una specifica respirazione sono degli espedienti molto utilizzati da parecchi sportivi per ritrovare concentrazione e tranquillità.
        Non conoscendo la situazione non vorrei aggiungere altre banalità! Può darsi che Camila sia infastidita in momenti precisi del match, da eventi particolari o da fattori del tutto esterni al mondo del tennis.
        Magari è un semplice nervosismo che scomparirà con la prossima vittoria…speriamo!

    • by Roberto

      Sono molto d’accordo su ciò che dici. Camila, in questo momento, sembra che non riesca a gestire lo stress. Non so se sia dovuto alla paura di vincere o alla mancanza di concentrazione. Ho sempre pensato che lei fosse fredda anche nei momenti topici, ma ora ho qualche dubbio. Camila caratterialmente, sembra una ragazza timida, molto chiusa, una che non lascia trasparire le proprie emozioni. Forse questo lato del suo carattere potrebbe (uso il condizionale) portarla a caricarsi eccessivamente di tensione, tale da scaricarla poi, in maniera spropositata, sulla sua racchetta. Le mie ovviamente sono solo supposizioni, tuttavia credo che in questo momento la priorità sia quella di lavorare sulla sua testa che, in ogni caso, anche se non fosse questo il problema, non le farebbe male.

  70. enzo by enzo

    La scorsa notte mi sono fatto 11 ore di volo e nel dormiveglia mi vedevo continuamente Camila che annichiliva la Petkovic a suon di risposte vincenti e rovesci incrociati .
    Poi oggi mi trova la Vesnina , che non e’ mai stata granche’ e mi sono detto :meglio, molto meglio,
    sara’ piu’ facile .
    Ma purtroppo non e’ andata bene per niente ed ora , come tutti voi, mi sento deluso , amareggiato, abbacchiato ma sopratutto incredulo per quello che ho visto e non sslo nel finale.
    Pero’ ho cercato di riflettere , di ragionare , di trovare delle spiegazioni.
    – Camila non e’piu’ lei da parecchio tempo ormai .
    – Sta perdendo uno dopo l’altro incontri facilmente alla sua portata .
    – Li perde sempre allo stesso modo : caterve di errori e di df sempre nei momenti cruciali , per poi finire sparacchiando senza criterio quasi a voler dire : ” sono stufa , non resisto piu’ ”
    – E’ incapace di gestire la pressione durante il match ma anche quella che l’esterno le mette addosso.
    – Gli esperimenti tipo posizione avanzata in risposta ed altro sono miseramente falliti , portandole in dote solo insicurezza .
    —Se tutte queste considerazioni hanno come purtroppo e’ evidente piu’ che un fondamento di verita’
    Vogliamo o non vogliamo tirare in ballo anche chi la gestisce, chi la allena ?
    Nelle realta’ lavorative , nello sport ecc , quando le cose non vanno bene o non si rispettano gli obbiettivi , le responsabilita’ sono sempre , o quasi sempre, del dirigente , del capo , dell’allenatore .
    Nel caso di Camila si accampano sempre scuse o si cercano cause tanto vaghe quanto aleatorie . Perche’ ?
    Detto questo , che ovviamente e’ il mio pensiero, non posso che confermare la mia passione , il mio amore per una tennista tanto talentuosa e la mia vicinanza in un momento tanto delicato per lei.
    Camila for ever !!!!!!!

    • Madoka by Madoka

      Bel post.

      Ed aggiungo. I regressi li ho notati da quando Camila è stata affiancata da un tecnico federale.

      Io non seguo i suoi allenamenti, quindi è probabile sia solo un caso. O magari non lo è.

      Quando vai a toccare qualcosa che funziona ( più o meno bene ), un automatismo, spesso si finisce per fare danni —-> risposta avanzata.

      Danni che poi si ripercuotono a livello mentale, a livello di fiducia. Che è ancora più importante del giocare bene.

      Tempo fa provarono a cambiare il servizio a Djokovic —-> risultati disastrosi. Fu licenziato l’allenatore, si ritornò al servizio vecchio, fu ricostruita la fiducia e ritornò a vincere.

      Per questo non sono d’accordo con Lucia quando dice che bisogna che cambi il gioco, che giochi diversamente.

      Camila non può giocare in nessun’altra maniera. Deve attaccare, attaccare, attaccare.

      Deve però allo stesso tempo essere messa nella condizione di poterlo fare.

      • zio gio by zio gio

        Sinceramente non saprei più cosa dire. So solo che ha un tennis devastante che potrebbe rimanere ammirato da altri e poco costante per essere vincente: mi viene in mente Dolgopolov. Ma perché?

    • avadar by avadar

      Tutte cose giuste quelle che hai elencato….ma vedi in questo momento Cami è chiaramente in una fase di passaggio….e si deve pagare un prezzo x il limbo….e certo in questa fase Sergio è fondamentale xché se tutto, ma proprio tutto (tennisticamente parlando…) ti sembra franare sotto i piedi l’unico appiglio è proprio la persona che ti è stata + vicina sempre….questo è il momento di tener duro: testa bassa e giocare….e farlo da Camila….solo un poco di pazienza….sono sicuro che le cose andranno a posto anche un po’ da sole….

      • Madoka by Madoka

        Concordo. La figura di Sergio è cruciale in questo periodo. Confido moltissimo in lui.

  71. Madoka by Madoka

    Lucia : oggi, nonostante tutto, la partita era riuscita a vincerla…ma poi è successo qualcosa…non lo so cose sia successo. E’ scattato qualcosa.

    Punteggio nel terzo set simile alle partite contro Sharapova e Azarenka.

    Ma oggi è scattato qualcosa, a livello mentale. Non lo so, non è tranquilla, è sotto pressione, si ricopre di pesi e di responsabilità quando non dovrebbe.

    Non le entrata la prima. Ed è saltato tutto. Una furia incontrollabile.

    Oggi non è stato un problema di gioco, ma di testa.

    • Madoka by Madoka

      Non le è entrata.

      Concludo : in questo periodo non ha la lucidità mentale di resettare. Che era una delle sue forze.

      Probabilmente non è tranquilla a livello personale. Capitano questi periodi.

      Bisogna trovare un modo per tirarsene fuori.

  72. entropia by entropia

    ….nel sito di Camila Giorgi mi si suggerisce di non scrivere più Forza Camila Giorgi… Ok, il sito è il vostro… trombettieri…. quindi mi adeguo e non lo scrivo più… però lo penso…

  73. avadar by avadar

    Beh, qualcuno che può sorridere c’è….Ana ha appena finito di asfaltare la malcapitata Bacsinczky (impronunciabile e impossibile da scrivere….)…. beato te r.b. !!!!

    • r.b. by r.b.

      Sì infatti, però non ho visto il match causa assenza di Wifi, speriamo che giochi sul centrale il prossimo match.

  74. Lucia by Lucia

    Ragazzi non è’ un problema di testa. Camila ha già’ dimostrato in molte partite di essere superiore mentalmente alla maggior parte delle sue avversarie. Partita contro Masha su tutte.
    Il fatto e’ che tira sempre tutto (ancora ), quando gli entra fa punto quando non gli entra lo vince ( spesso immeritatamente ) la sua avversaria. Al terzo vincente sbagliato continua a tirare e arriva il quarto, il quinto …. Fino all undicesimo. Non aspetta, non tergiversa, non temporeggia, non ha tlattica, non ha colpi interlocutori, tira, tira, tira… poi e’ chiaro che al decimo gratuito la testa va giù’…
    Ma non è’ la mente che blocca il braccio piuttosto il braccio che fa tracollare la mente.
    Camila non è’ il Fogna non vi sbagliate.

    • by Alessandro1983

      Spero proprio che sia come dici tu perchè, a mio modo di vedere, nel tennis femminile un problema di tenuta mentale è più limitante di uno tecnico (salvo casi particolari). Ci sarà ancora da penare e da soffrire, diamolo per scontato. Armiamoci di fiducia e di tanta pazienza e forse, prima o poi, saremo tutti ricompensati e godremo come ricci, assieme alla nostra Cami 😀

    • avadar by avadar

      Mah su questo hai ragione….l’ha già dimostrato in passato: più l’avversaria è forte, + è blasonata e + Camila si trova a suo agio….quasi quasi è meglio non prenderla la testa di serie a New York e sperare di prendere una big al 1 turno con Arthur Ashe incluso….
      semibattute a parte: quello che più lascia interdetti sono quei passaggi a vuoto che ha + o – in tutte le partite….si spegne completamente la luce….sul + bello, quando l’avversaria è ormai alle corde, Cami perde l’orientamento….questo davvero non so spiegarmelo….
      oppure inizia deconcentrata e “regala” il 1 set….poi è dura recuperare…
      questi a me sembrano problemi psicologici però non so….certo non è facile intervenire….a me comunque basterebbe rivederla + tranquilla….tutta quella tensione accumulata…non riesce poi a scaricarla positivamente in campo….mi auguro di rivederla a Cincinnati + serena….magari proprio contro Serena!!!!

      • eulondon by eulondon

        Io la penso come te. I black out, spesso, arrivano quando l’ avversaria e’ alle corde. E quando tutto lascerebbe presagire che l’ abbiamo spuntata. Oggi ad esempio ha servito bene. All’ improvviso..misura persa del tutto! Oppure gli errori si concentrano negli stessi game. Alterna game ottimi e lisci come l’ olio ad altri infarciti di errori.. Noi siamo qui a scervellarci, ma credo che la situazione nella testa di Cami sia ancora piu’ confusa! Ho letto che l’ hanno vista piangere.. Spero non sia vero 🙁 FORZA CAMILA!!! E’ solo una stupida partita!!! Hai una vita davanti!!!

        • avadar by avadar

          Se ha pianto mi spiace, e tanto….però la capisco….perdere in quel modo…rincorri tutta la partita, la rimetti in carreggiata e quando è il momento di chiuderla…
          E poi è già successo…credo sia questa la cosa + frustrante….ti dici e pensi: la prossima volta che mi troverò di nuovo in questa situazione, farò diversamente e poi….
          Comunque il tennis è bello x questo: si resetta e si riparte….
          Che la Cami di Cincinnati non sia la Cami di Montreal….se non x il 2 set!!!!

    • zio gio by zio gio

      Se Camila aggiungesse colpi interlocutori,,diventerebbe la Stephens di turno.incapace di vincere contro top ten,nonostante un tennis di pregevole fattura.

  75. by Alessandro1983

    Un mental coach in effetti potrebbe essere una soluzione in grado di farle gestire meglio certe situazioni, durante un match. Ad ogni modo speriamo bene per Cincinnati, si soffre ma si resta uniti. Armati di santa pazienza e di fede XD

  76. eulondon by eulondon

    Per me non ha giocato male. Certo, non la miglior Camila.. Ma non ha giocato una brutta partita. Al servizio mi e’ parsa meno fallosa e anche in risposta ho visto progressi ( non cosa difficile, ovviamente, viste le sue 2 ultime uscite). Rileggetevi i commenti che voi stessi avete fatto fino al 2-0 del terzo set. Il dramma e’ stato quel maledetto diavolo che e’ entrato in campo sul 6-5. Giuro che se lo becco gli frantumo le corna!!!! 🙂

    • r.b. by r.b.

      Chiamiamo papale al fare l’esorcismo, che dici? 🙂 🙂 🙂

      • eulondon by eulondon

        Ah ah ah ah ah!!!! No ti prego papale no!!! Tra l’ altro mi hanno riferito che ha deciso di iscriversi all’ universita’ vaticana! L’ obiettivo e’ la laurea in LINGUE!

        • r.b. by r.b.

          Ah beh c’era uno qui che aveva come nick “il prete”, quello che non è riuscito ad entrare a Tirrenia, beh chiamiamo lui per fare l’esorcismo! 🙂

  77. entropia by entropia

    Camila, il più deluso di tutti era il pubblico di Montreal, ma non perchè avevi giocato male, tutt’altro, erano delusi perchè sapevano che non ti avrebbero rivisto per quest’anno… Ad ogni tuo punto spettacolare c’era un boato di approvazione, ad ogni errore un rumore di stizza (quella da tifosi)… non ho potuto vedere il primo set, nel secondo ho visto una grande giocatrice… nel terzo, se non si fosse spenta improvvisamente la luce dal 12esimo game in poi, saremmo tutti qua a dire che la Makarova non avrá scampo anzi, non si presenti nemmeno sará meglio per lei… ma così non é andata… allora che si fa? Si smette? Si fa il labbrino o si va a Cincinnati incazzati come le iene portandosi dietro ciò che di molto buono c’è stato in questa partita? Forse il pubblico canadese tifava per te perchè sei italiana e quindi le italiane vanno tifate a priori o perché il tuo gioco piace ed appassiona i più? A quelli come me che stravedono per te a prescindere, per come sei, per la classe che hai, per l’eleganza che ti veste, per i sogni che fai accomodare accanto a noi invece di essere così lontani ed inafferrabili, devi solo l’entrare in campo, fino a quando lo vorrai, convinta che quella che è al di lá della rete la puoi battere (e non ‘la devi battere’) perché tu sei la Divina, colei che fa infiammare il pubblico di ogni dove e quindi ha i mezzi per vincere sempre…
    Ripeto, fino al 29esimo gioco è stata una partita della quale c’è molto di positivo da salvare.
    FORZA CAMILA!

  78. avadar by avadar

    Sapete…mi torna alla mente un mio vecchio allenatore di quando ero ragazzo: avrò avuto si e no 10 anni….ma proprio xché ero così giovane l’insegnamento mi è rimasto inculcato bene nel cervello….
    Lui era solito dirmi/ci che non sempre si riesce a giocare come si vorrebbe….certo nelle giornate di grazia tutto è facile, tutto è possibile, tutto diventa sciolto come l’olio: la porta ti sembra + grande di quel che è (x usare una metafora calcistica…)…
    Sono gli altri momenti….in cui la porta ti sembra + piccola di quel che è….in cui tutto sembra difficile e non ti riesce + alcunché….sono in quei momenti diceva che devi tornare a fare le cose basilari, devi tornare alle fondamenta del gioco, ai primi insegnamenti, ai movimenti elementari….
    Mi/ci diceva: tornate a giocare semplice, poi quando la bufera sarà passata tornerete a fare le cose difficili….
    Tutto deve ritornare semplice….
    Ecco la semplicità nel gioco…
    Credo che sia una regola che valga sempre…..anche oggi….

  79. boy by boy

    Io d’ora in poi eviterei di parlare di BR, classifiche, previsioni future, tds….
    sono tutte cose secondarie, al momento bisogna pensare a cose ben più importanti….tipo ritrovare il gioco e la serenità quando si ha tra le mani una racchetta.

  80. boy by boy

    rieccomi….dopo cena con della roba sullo stomaco si sta un po’ meglio 🙂
    io una cosa da cambiare immediatamente ce l’avrei: perché non ritorna bionda? Mora non ha dato i frutti sperati….non fosse altro che per scaramanzia 🙂
    Su ragazzi….lo so che c’è tanta delusione….ma forza.

    • zio gio by zio gio

      Sempre argomenti serissimi tu.

      • zio gio by zio gio

        Ho seguito dal livescore: ho un mal di testa incredibile. Mi dispiace tanto per lei. Una sconfitta,così maturata,è dura da digerire. Non so cosa non abbia funzionato. Quello che mi fa rabbia è che il tennis c’è(troppo). Manca la testa.
        Forza Cami. Sei grande

  81. avadar by avadar

    Intanto fuori anche la Knapp….sconfitta in 3 set dalla Garcia….debacle azzurra….
    Scherzando un poco: decisamente gli Dei del tennis non ci erano favorevoli a Montreal…speriamo a Cincinnati!!!

    • by andreass

      Si si spera…. purtroppo giocatrici hanno vinto all eta’di 16 17 18 19 20 21 22 e tennisticamente piu mature. Purtroppo qui leggo sempre le solite stupidaggini del tipo brava e forza camila! Scioccante sconfitta come nei primi turni di altri tornei. 2015?ancora peggio! Mi dispiace ma bisogna essere coerenti. Us open?fuori al 1 o 2 turno . Classifica fine anno?tra la 100 e 132posizione.

      • avadar by avadar

        Porca miseria….6 troppo ottimista!!
        Il momento non è bello, ma se lo vedi + nero di quel che è….
        Che Cami lavori in pace in questi giorni e si presenti tranquilla (e non tesa come una corda di violino…) a Cincinnati….
        In fondo giocare a tennis ne è capace….eccome…

        • by andreass

          No voglio dire cose negative sul 2015 !guarda che sono fan di camila e mi piange il cuore dire cose negative. Purtroppo la delusione e’grande e mi incavolo quando leggo brava camila e testa ti serie etc… purtroppo qui persone nn sanno il tennis. Sarebbe meglio uno stop e niente cincinnati!

      • r.b. by r.b.

        Infiltrato? 🙂

        • by Alessandro1983

          Questo utente somiglia molto ad un certo TAFANUS, che ne dici di smetterla di gufare e fare l’avvoltoio? Le persone come te le blocco su facebook, dopo aver letto le amenità che scrivono

      • AlterEgo by AlterEgo

        “Classifica fine anno?tra la 100 e 132posizione.”
        Questa me la segno…

      • by lucio

        Che razza di post e’ ?

  82. by pariparo

    Ragazzi, cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno. Oggi non ho potuto vedere la partita, ma dai vostri commenti e dallo score emerge che oggi si poteva tranquillamente vincere, che a tratti il suo gioco complessivamente ha funzionato (intendo risposta, servizio, tenuta dello scambio) e che ha perso perchè ha giocato in maniera scriteriata nei momenti importanti. Peredere 11-1 con l’inerzia della partita a tuo favore la dice tutta. Continua a essere estremamente nervosa ( e muovere nervosamente le gambe nei campi campo non è normale, non è un buon segno).
    Detto ciò è molto meglio avere problemi di testa che tecnici, i primi li puoi col tempo risolvere, per i secondi c’è poco da fare. Io credo ( e spero) che il suo stato mentale attuale non dipenda da fattori extra-tennistici, ma dal modo in cui Cami è, vive il tennis e lo interpreta. Purtroppo non sempre nel migliore dei modi. Camila deve maturare parecchio di testa, attualmente il suo tennis è per dire a 8, ma la sua testa sta a 2. Ha bisogno di tempo, Non so quanto le serva, ma le basta arrivare a 6 per poter arrivare a risultati importanti, L’intelligenza tattica non sarà mai il suo punto forte, ma credo che le basti un 6 in questo fondamentale. Deve arrivarci, e prima o poi ci arriverà. Per il momento a noi tifosi consiglio di abbassare le aspettative a breve termine, perchè questi problermi non si risolvono dall’oggi al domani….. non fare drammi e……attendere con fiducia!!

  83. ghezzo63 by ghezzo63

    BRAVA LO STESSO CAMI !!!

  84. Madoka by Madoka

    Ecco. Miaomiao e giovaneale hanno centrato il punto. Io ho scritto molte righe, loro sono stati più diretti.

    Camila si è autopunita. Ha servito, non ha chiuso. E si è autopunta nel tie break. Perche ti fai del male camila ? In questo modo.

    Spero che chi le è vicino sappia come aiutarla a superaee queste fasi.

    • by lucio

      Comunque giocare il Tb dopo aver servito per il match ed aver perso l’occasione di chiudere la partita e’ tennisticamente la cosa più difficile. Si pensa e si ripensa a cosa si è perso.

    • Giovaneale by Giovaneale

      L’impressione è questa…come un fornaio che per tutta la notte impasta e inforna..ad un certo punto fa una ciambella con il buco,il buco non viene bene e butta via tutto,smette di lavorare e chiude tutto per una settimana.

  85. Lucia by Lucia

    Sono in vacanza ma sono comunque riuscita a vedere la partita … Che dire ? Io sono convinta che debba modificare il “suo gioco ” , chi di voi non è’ d’accordo non si lamenti di lei per queste sconfitte.

    • Madoka by Madoka

      Io temo che se vai a toccare il suo gioco si facciano solo ulteriori danni. Soprattutto adesso.

      Ora è un problema di testa.

    • Sephir by Sephir

      questo sicuramente ma credo come qualcuno abbia scritto che abbia bisogno pure di un mental coach. La vedo difficilmente reggere alla pressione. Tantissimi suoi incontri finiscono per complicarsi perchè appena brekka non riesce a tenere il suo servizio e anche perchè quando deve chiudere un match deve provarci come minimo 2 volte (oramai mi son abituato a vederla brekkare – servire – perdere il servizio – ri-brekkare l’avversaria – finire il match)

    • hector by hector

      Camila ha 22 anni ed attualmente ha raggiunto risultati simili, se non migliori, delle altre tenniste italiane alla sua eta’, tenniste che nel nostro paese hanno fatto la storia con risultati mai ottenuti prima da nessun’altra giocatrice. Per quale motivo dovrebbe cambiare il suo gioco? Per fare un piacere a noi?

    • by alzalemani

      Grandissimo post Miao!!!
      È da un po di tempo che sostengo questa tesi.
      Come tu ben ricorderai ne avevamo già parlato…chissà quando smetterà di autopunirsi e come dicevo io, quando si romperà le… di buttare via partite già vinte o da vincere con avversarie oggettivamente più scarse e meno dotate di lei…
      Ecco quando le scatterà questo click…allora ci sarà da divertirsi davvero…e allora potrà finanche diventare una tennista “solida” e “affidabile”

      • by alzalemani

        @MIAO … è da un po che non scrivo e colgo solo ora l’occasioneper farti le congratulazioni….SU LE MANI per il DOTTORE MIAO MIAO!!!
        Ma in che ti sei laureato?

  86. by lucio

    E’ da un po’ che lo scrivo per me ha bisogno di un mental coach . Positivo che risponda da una posizione consona e questo diamo merito a chi la allena visto che a capito di aver sbagliato in precedenza. A volte e’ difficile riconoscerlo. A mio avviso e’ importante giocare più spesso visto che ultimamente uscendo al primo turno tanta fatica non fa. Deve abituarsi a gestire la pressione dei punti decisivi.

  87. Madoka by Madoka

    Non è ammissibile che 1) ti fanno una chiamata che non t piace 2) non riesci a fare il tuo gioco 3) non ti entra la prima di servizio : dai di matto e perdi la partita.

    Il problema principale è mentale. Non so da cosa sia dovuto perche non conosco né frequento camila. È da wimbledon che lo dico e contnuo a ripeterlo.

    Ma chi le è vicino deve porre immediatamente rimedio.

    Sarà futura top 10 ? Vincera slam ? Ok, avete ragione e sono dei vostri, allora STIAMO PERDENDO TEMPO !

    Senno va bene cosi, a dicembre fa 23 anni e vediamo dove sarà, ma soprattutto che livello tennistico e mentale avrà.

    Personalmente questo è un nuovo punto zero. Come l estate del 2011, dove abbiamo aspettato l asia per vincere qualche partita.

    Spero cgi di dovere sappia dove e come intervenire, perché io non ne ho idea.

  88. eulondon by eulondon

    Il problema non e’ perdere dalla Vesnina. Giocatrice esperta e con discreti risultati alle spalle. Il problema e’ perderci cosi’.. Dopo un primo set perso con differenziale di 2 punti.. Un secondo giocato molto bene.. Solida e attenta. Inizio terzo idem. Ok, ci sta il passaggio a vuoto, dopo 8 games di fila.. Ci sta pure riperdere il break su 4-3 e servizio. Quello che fa star male sono gli ultimi minuti.. Non mi sbilancio mai, specie con Camila e il suo gioco ad altissimo rischio sempre.. Ma quando l’ ho vista recuperare da 0-40 e brekkare.. Andare 6-5 ho detto “meno male e’ fatta”. Da li’ black out inspiegabile! Si inspiegabile, perche’ l’ inerzia era tutta dalla nostra parte. All’ improvviso ha perso la bussola. Come se fosse uscita dal campo e avesse lasciato spazio a una giocatrice diversa. E, ammetto, sono ancora qui a chiedermi il perche’.. Cosa mai puo’ esser successo.. Forse davvero aveva ragione chi diceva tempo fa che la vera partita Camila la gioca contro quei maledetti suoi demoni, pronti a emergere all’ improvviso, ed e’ questo che mi rattrista.. Del ranking non mi importa.. Della sconfitta al primo turno neppure.. Mi fa star male sapere che c’ e’ qualcosa che turba Camila.. E che le impedisce di sentirsi libera e vincente! FORZA CAMILA!!!! Punto e a capo.. La vita toglie.. Ma DEVE.. Restituire!!

    • avadar by avadar

      Sante parole Eu…quello che fa veramente male, e che è inspiegabile, è vederla giocare così tesa…non è serena….è carica come una molla…essenziale è tornare a giocare sereni e tranquilli…è ovvio però che siamo entrati in un circolo vizioso pericoloso: la vittoria sembra essere diventata un miraggio….si passa di sconfitta in sconfitta e questo certo non aiuta….ad ogni partita 6 + tesa e ti chiedi cos’è che non funziona + come prima….il trend è negativo e va invertito subito!!
      Ripeto: l’unica medicina è tornare a vincere….

  89. Sephir by Sephir

    SE A QUALCUNO INTERESSA:
    Tennis Panorama News ‏@TennisNewsTPN
    Just walked by Giorgi and Vesnina coming back in a golf cart. One was beaming, the other crying. Tough sport – CD

    • Sephir by Sephir

      Camila non ci sta più con la testa. E si vede purtroppo in campo.
      Troppe pressioni.

    • by Dago

      Dispiace sapere che abbia pianto, anche se lei stessa ha dichiarato che le capita più volte a seguito di una sconfitta.
      Purtroppo conferma ancor di più il fatto che non stia bene.
      Se necessario, e non sono io a poterlo dire, spero che si avvarrà di uno psicologo/mental coach che la aiuti in questa fase e le faccia scemare tutte queste pressioni che ha addosso .Ricordo che in passato (non so adesso) sia Schiavone che Pennetta, anche nei momenti più fasti della carriera, usufruivano del supporto di un mental coach che le aiutava sia durante i tornei che non.

    • hector by hector

      Ci credo che la Vesnina fosse raggiante….vieni ripescata all’ultimo minuto, vinci contro un’avversaria piu’ forte di te che a tratti ti nasconde la palla, ed al secondo turno trovi la tua compagna di doppio. Mancava solo il biglietto della lotteria Italia trecento milioni,come cantava il compianto Rino Gaetano! In questo devo dire che il match di ieri e’ stato la fotocopia di quello degli Australian open contro la Cornet. Sono certo che Camila fara’ tesoro di questa esperienza.

  90. by Dago

    Segni di regresso senza limiti: sta riiniziando a giocare di nuovo con quella fretta / ansia che spesso la caratterizzava ;sta riemergendo quel dritto piatto, senza un minimo di top spin, che spesso parte per la tangente al punto da giocare palle “comode” sempre al limite delle righe o sbagliate di metri.La risposta ed il servizio, com al solito, funzionano a tratti e , come qualche volta le capita, nei momenti di tensione e più importanti del match inizia a rispondere male ed a giocare prime sui teloni senza un minimo di razionalità. Oggi Vesnina ha mostrato i soliti problemi di “testa” commettendo doppi falli a gogo su palle break e situazioni importanti e rimettendo più volte in partita Cami, ma alla fine,non si sa come, è riuscita a spuntarla.

    Oggi, però, secondo me non ha perso perchè ha giocato male ma c’è qualcosa che va al di là..

    Purtroppo sono dell’idea che Cami abbia dei problemi che vadano al di là del tennis e che si ripercuotono sul suo tennis: in campo ( a partire da Wimbledon) non sembra felice, sembra che abbia una pressione addosso tale da farla giocare completamente contratta.In passato, ed all’inizio anno non era così, sembrava molto più spensierata e serena, invece adesso sembra stanca e quasi svogliata.Non so se ciò sia dovuto alle molte aspettative che crescono di giorno in giorno e che noi tifosi le facciamo sentire , però penso che si debba trovare un rimedio.Qualcosa non va.Ed ho l’impressione che non vi siano problemi tecnici e prettamente tennistici, ma che vadano al di là di questo mondo. Cami deve giocare per se stessa, perchè le piace quello che fa e perchè “è matta di tennis” come dice papà Sergio:noi che la critichiamo dicendole ” cambia allenatore”, noi che ci lamentiamo per ogni sua sconfitta, noi che ci aspettiamo tanto, dobbiamo rappresentare per lei il nulla: deve giocare libera e sciolta da qualsiasi tipo di pressione.

    Speriamo che questo periodo “no”, non tanto per le sconfitte ma per il gioco in sè, sia solo una fase transitoria e che termini presto.

    Forza Cami.

  91. by Atom

    Sinceramente sono partite difficili da commentare si poteva vincere si è perso. Può succedere, ma questo significa che i valori sono livellati. Insisto nel dire che è una questione di testa. Non ha la concentrazione giusta nei momenti cruciali. Più che un allenatore le ci vorrebbe uno psicologo che riesca a farla stare calma e attenta ed a liberarla dalla pressione che ha addosso. Sembra una sciocchezza ma il campione è quello che sa giocare bene i momenti importanti e questo per ora manca a Camila.

  92. Madoka by Madoka

    Sono deluso. Sono amareggiato. Sono frustrato. Sono sconfortato.

    E’ un regresso continuo. Ogni partita è addirittura peggio.

    Il primo set, è stato qualcosa di indescrivibile. Abominevole. Risposte sistematicamente in rete. Doppi falli su palle break. Scelte folli ed sconsiderate sui punti importanti. Dominata nello scambio.

    Poi riesci in qualche modo a giocare bene, andare avanti di un break nel terzo.

    Ed una chiamata che non ti piace ( la prima di servizio sul 2*-1 Camila, 15 – 0 ) è capace di far crollare tutto il castello che faticosamente stava costruendo per chiudere la partita. Un servizio chiamato fuori ed in quel secondo ha perso la partita.

    Fisicamente è lenta, arriva in ritardo sulla palla. E’ stata sbagliata preparazione ?

    Lo sto dicendo da mesi, lo dico una altra volta. Non è tranquilla. Sente la pressione. E’ nervosa.

    Io non so da cosa sia dovuto. Però non va bene.

    Il finendo è stato qualcosa di inguardabile. Se fosse stata una qualsiasi altra giocatrice avrei pensato…ma chi è questa scarsona ? Non tiene una palla in campo. Una.

    La Vesnina si limitava a palleggiare. Ha fatto vincere la partita ad Elena con 11 gratuiti di fila.

    Lotti per due ore e mezza, l’avversarie ti aiuta e tu che fai ? 11 gratuiti di fila ??

    11 GRATUITI DI FILA !!!

    Non è tennis.

    Io non so perchè Camila giochi così male. Ma questa non è la Camila che ho imparato ad amare e tifare. Non so cosa le stia succedendo.

    Smettiamola di parlare di tds a NY. Vincere partite, andare avanti nei tornei, finire l’anno nelle 30. Perchè questa Camila fa fatica contro chiunque.

    Forse dovrei abbassare le aspettative che ho su di lei. Erano anni ( non mesi ) che la vedevo giocare così male.

    Io spero che chi le è vicino sappia quale sia il problema e come intervenire.

    Speravo giornate così buie fossero alle spalle. Invece è sempre peggio.

    E non me ne frega nulla se pensate che io non sia un vero tifoso…

    • boy by boy

      sottoscrivo ogni parola.

    • by Atom

      Madoka la tua analisi non fa una grinza. A volte sembra che vada via dal campo, non c’è con la testa, soprattutto non ha una “gerarchia” dei momenti, nel senso che si comporta allo stesso modo sia se è al servizio per il match sia che giochi il primo game. Prima si diceva che faceva bene a fare “il suo gioco” io invece sono convinto che deve essere più duttile ed adeguarsi alle situazioni, Non so se nel suo allenamento c’è pure lo studio dell’avversaria, ma ne dubito. Prima quando era semisconosciuta sorprendeva chi ci giocava copntro ora invece la conoscono ed aspettano un suo errore o un momento di black out che purtroppo si verifica puntualmente.

    • Rolli by Rolli

      Mah Madoka, io penso che parli cosi’ invece proprio perche’ sei un tifoso. Credo che il tie break non giocato, perche’ non si puo’ dire nemmeno che l’ ha giocato male, non l’ ha proprio giocato abbia fatto imbestialire un po’ tutti. Ma rispetto a Baastad non si puo’ dire che e’ sempre peggio. La Vesnina poi che ho visto giocare centinaia di volte e’ giocatrice rognosa e esperta e non c’ erano precedenti tra le due.
      Certo fa inkazzare buttare via una partita cosi’ perche’ i punti in palio erano pesanti..

    • by nds

      Pienamente d’ accordo con te madoka.pero’ io aggiungo anche che, vista questa serie di sconfitte e questa tale involuzione nel gioco che va avanti inesorabilmente da mesi, per camila credo sia ora di pensare seriamente al cambio del coach.la maggior parte sicuramente dira’ che e’ sempre il solito discorso,che lei ha sempre detto che non si separera’ dal padre ecc., ma ormai e’ abbastanza grande per decidere da sola,qui c’ e’ bisogno di una scossa,di fare il definitivo salto di qualita’,c’ e’ in gioco la sua carriera e con lo staff attuale ho molti dubbi che cio’ possa avvenire.e il dispiacere e’ tanto perche’ tutti conosciamo le grandi potenzialita’ di camila e fa male vederla perdere partite del genere in questo modo.

    • hector by hector

      Io ho visto i primi due set del match. A mio parere Camila ha giocato bene. Il problema non e’ stabilire se sei un vero tifoso, si tratta di capire a chi giovano questi commenti nichilisti. Forse per te sono l’unico modo di superare il momento di sconforto. Ma, se Camila per remota ipotesi ci leggesse, pensi che a lei servirebbero in un momento come questo? Con immutata stima.

  93. avadar by avadar

    Partita regalata….e dire che non siamo a Natale….

    • by andreass

      Ragazzi un altra sconfitta al primo turno! Scioccante !!!testa di serie x us open? State sognando!!!! Nel momento decisivo… che fa perde a zero il servizio!campionessa?ragazzi nn ha vinto nulla!siete tifosi?non credo !trovate ancora giustificazioni su sconfitte del genere!cincinnati?fuori sicuro primo o secondo turno.

      • avadar by avadar

        Nessuna giustificazione….ma se arrivi fino alla linea del traguardo e non la tagli….ha comandato x quasi tutta la partita….certo nel terzo si è complicata la vita, come spessissimo accade, e sul + bello non ha + giocato….evidenti problemi di testa….bisogna tornare alla vittoria al + presto: è l’unica medicina!!!

    • Rolli by Rolli

      e ma Camila e’ generosa… dopo aver fatto 2 regali alla Cornet e uno alla Mchale ora uno alla Vesnina. Speriamo siano finiti per quest’ anno!!
      Cmq per la cronaca fuori 4 italiane su 5 al primo turno e tutte da favorite chi piu’ chi meno, se perde pure la Knapp un torneo cosi’ disastroso delle tenniste azzurre non lo ricordo da almeno un decennio!!

  94. r.b. by r.b.

    Raga, ma mi allontano un momento e che mi combinate? 🙂
    Purtroppo in vacanza non ho il wifi e con la connessione mobile non posso vedere lo streaming…
    Speravo in Supertennis, ma niente….
    Ora forse capite cosa vuol dire quando una tennista ha un momento no… Sembra che vadano tutte storte. Rimedio? Tenere duro e continuare a lavorare e allenarsi seriamente. Alla fine i veri valori vengono fuori. Ci vuole tempo e pazienza però.

    • zio gio by zio gio

      Vero miao.

    • r.b. by r.b.

      Guarda che il fatto di avere vinto uno Slam, di essere stata #1 e poi precipitare nel limbo per 6 anni è forse ancora più destabilizzante…

  95. ghezzo63 by ghezzo63

    è mancata nei momenti importanti , fa niente BRAVA LO STESSO ! il mio tifo per te non conosce INCERTEZZA !!!!!!

    • entropia by entropia

      …compatti ghezzo, compatti! Non arretriamo di un centimetro! E la nostra (e la sua) sofferenza verranno ripagate… positivi e convinti!

      • ghezzo63 by ghezzo63

        ci puoi giurare !

      • eulondon by eulondon

        Of course!! ALWAYS!!!

        • entropia by entropia

          Ok! Va detto che noi tre siamo da manicomio! Ora passa l’infermiera e ci dà la pasticca!
          Sempre e solo Camila Giorgi, il mio tifo per te non conosce incertezza!

  96. by Alessandro1983

    Essere tifosi di Camila Giorgi significa godere immensamente ma anche soffrire immensamente, sarà sempre così, non è una novità 🙂 Oggi avrebbe potuto vincere tranquillamente ma alla fine si è innervosita troppo sbagliando più del dovuto purtroppo. Il tenis femminile è folle ed imprevedibile e,proprio per questo, assai più equilibrato, interessante e divertente di quello maschile. Ad ogni modo prima o poi dovrà pur tornare a vincere Cami, speriamo già da Cincinnati, almeno un paio di partite

  97. etberit by etberit

    C’era una pubblicità che diceva ” la potenza è nulla senza controllo”, ecco, il giorno che ci sarà il “controllo” diventerà una top ten. Manca ancora un po’, ma ci speriamo.

    • boy by boy

      io accantonerei per un po’ questi discorsi da top….per il suo bene.

  98. Un po’ meglio delle ultime partite secondo me … sono contento che sia tornata a rispondere da una posizione più umana.
    Certo che quando si tratta di colpire in sicurezza, quando conta metterla in campo, siamo proprio in difficoltà.
    Vesnina non ha mostrato certo molta freddezza regalando un break (e non solo quello) che poteva essere determinante ma Camy si è proprio persa …

  99. Rolli by Rolli

    Va beh pazienza ma non ne farei una tragedia.
    Camila ha giocato bene contro un’ avversaria tutt’ altro che semplice. Purtroppo i soliti errori di ingenuita’ hanno rimesso in partita la russa e nel tie break finale si vedeva che era tremendamente innervosita per non aver chiuso prima….
    Meritava Cami. Brava lo stesso non cominciamo con catastrofismi!!!

    • Sephir by Sephir

      perdere 3 volte il servizio durante il 3rzo set quando era in testa e poteva chiudere secondo te è giocare bene?

      • Rolli by Rolli

        Sephir … il mio era un giudizio complessivo della partita, e non e’ una novita’ che Cami abbia dei cali soprattutto quando si tratta di chiudere il match purtroppo

  100. entropia by entropia

    Sempre con te Camila, a prescindere!

    • eulondon by eulondon

      Ovvio! Questo e’ ovvio.. Mi chiedo solo cosa possa succedere cosi’ all’ improvviso! Gli ultimi 3 minuti sono da follia.. Ok, forse la amo proprio per questo.. Pero’ fa male! 🙁

  101. Aldo MC by Aldo MC

    Cami impara a calciare i rigori come fai a sbagliare tutti quei calci di rigore a favore non riesco a capire

    • by antonelo

      Credo che sia un problema di tensione nervosa…

      • boy by boy

        della gambetta che non riesce a tenere ferma quando si siede. Pensateci, non è normale la cosa!

      • Aldo MC by Aldo MC

        si penso che sia piu che altro una questione psicologica penso che non riesce forse ancora a capire inconsciamente come dosare la tensione tra il troppo e il poco l’indizio mi e venuto per il tremolio artificiale delle gambe durante le pause come volesse scaricare o caricare la tensione o rilassare semplicemente i muscoli. Comunque si dovrebbe essere nella sua testa per capire e la mia non e una critica ma soltanto un impressione dal di fuori. Comunque io penso che se avesse chiuso a favore il primo set. La partita la portava a casa.Vabe sara per la prossima

        i muscoli

    • by Atom

      Bisogna accettare la realtà. Il livello è questo per ora. E’ un problema di mentalità. Non è possibile andare al servizio per il match e giocare un game così. Non era il primo gioco di una partita di qualificazione. A costo di violentarsi ma deve giocare con più attenzione questi momenti altrimenti non addio alla Top Ten ma addio alla top 30…Ora per una settimana sofferenza ma non si può andare avanti così…ci vuole una svolta…Si voleva battere la Petko e si perde da Vesnina, ci può stare ma sono occasioni buttate al vento…Camila non te lo puoi più permettere…

  102. boy by boy

    finita perso.
    Ma la cosa più grave è stata un’ennesima brutta prestazione….ormai è un andazzo che sta andando avanti da un bel po’….è diverso tempo che non si è più vista una bella Camila.
    Altro che BR…tra poco bisogna fare attenzione a non finire di nuovo nel pantano delle qualificazioni.
    Vado…buona cena a tutti.

  103. eulondon by eulondon

    Non ci posso credere!!!!! Come se sul piu’ bello fosse uscita dal match!!! Mi dispiace. Non per la prestazione in se’.. Che reputo a sprazzi ottima…Ma per gli ultimi indescrivibili 3 minuti 🙁

    • boy by boy

      ottima prestazione a sprazzi?? Ma se quell’altra ha fatto addirittura 4/5 df in un game? Ok dai.

  104. by lelitolelita

    Ha perso completamente il servizio nell’ultimo gioco e nel tb e si è innervosita abbestia. ha buttato via la partita.

    • by livio71

      ci vuole un coach che vada a rassicurarla come fanno le altre …

  105. Sephir by Sephir

    Direi che è ora di iniziare a prepararsi per un possibile abbassamento di ranking.

  106. Sephir by Sephir

    5-1 e son tutti errori di Camila. Direi che è finita in tragedia questa partita.

    • by antonelo

      Parziale di 11-1 per la russa… poco da dire… altro finale disastroso

    • by livio71

      sempre così gli stessi errori sempre gli stessi…. deluso… ma tanto

    • by livio71

      ma non ci lavorano su questa cosa…. ma cosa stanno facendo un vero disastro… se continua così rimarra’ sempre alla 40 posizione…. datele un coch con le palle….che vada da lei in campo a sorreggerla quando ha momenti negativi…invece è li sola e poi non riesce ad uscirne…

      • by Atom

        Approvo Livio, in certi momenti ci vuole pure un appoggio esterno invece proprio dall’esterno a mio parere le arriva solo nervosismo…

  107. Sephir by Sephir

    le sta sparando tutte fuori.

  108. boy by boy

    andiamocene va…

  109. boy by boy

    vabbuò dai…..

    • boy by boy

      cioè servi per il match e perdi il servizio a 0 non mettendo una prima in campo!!

      • Sephir by Sephir

        si ma come si fa a tirar quelle prime fuori praticamente dal campo quando stai servendo per il match…dai…

  110. Rolli by Rolli

    Break da 40-0 … il solito manicomio geniale… vediamo cosa ci riserva adesso!!!

  111. by antonelo

    vediamo di sfruttare questo bel regalo

  112. boy by boy

    e facciamolo noi il break al primo colpo!!!!!!!

  113. by antonelo

    ci fosse stato un solo nastro a favore…

  114. Rolli by Rolli

    E tira tutto lei!! Che gliene frega se a quelli che la guardano rischiano le coronarie?? 😀

  115. boy by boy

    ma daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii a campo vuoto!!!!!!!!!!!!

  116. boy by boy

    certo che quando si tratta di metterla con precisione….non è proprio il pane di Camila….intanto 5-5

  117. boy by boy

    daiiiii…non è possibile…non è il primo che fa così!!!

  118. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Peccato ragazzi, e’ dura. Eravamo ad un passo ed ora siamo di nuovo in salita…

  119. boy by boy

    brutte sensazioni.

    • by livio71

      anch’io speriamo di no sarebbe un’altra brutta sconfitta

  120. Rolli by Rolli

    Ufff tutto da rifare…. gran dritto della vesnina sul 30-30 pero’.

  121. by antonelo

    niente da fare… non è entrata una prima… dobbiamo soffrire fino in fondo
    vamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

  122. boy by boy

    e te pareva….ogni palla break corrisponde ad un break….4-4….miseriaccia.

  123. boy by boy

    sempre ste palle a cercare di pizzicare le linee!!!

  124. Rolli by Rolli

    Dicono il 7° game sia sempre quello decisivo no? 😉

    Cmq la pressine in risposta di Cami ha dato i suoi frutti con la Vesnina che ha forzato molto il servizio ed e’ arrivato anche qualche doppio fallo di troppo…

  125. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Ora vogliamo il servizio alla “Serena”: 4 aces e via andare!!!

  126. by antonelo

    e ora manteniamo il break

  127. boy by boy

    la vesnina con tutti questi doppi falli sta cercando di dare una mano alla nostra

  128. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Oggi sta servendo veramente bene…
    Ho come l’impressione che stia iniziando a cercare il punto con il servizio quando le serve, ed oggi ci sta riuscendo…

  129. by antonelo

    e ora andiamo a riprendere il break

  130. by antonelo

    Fondamentale il prossimo game…

  131. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Camila ha perso la concentrazione… Speriamo che ritorni in tensione, altrimenti finisce male…

  132. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Peccato. Forse troppa foga, forse il passaggio a vuoto, e ora siamo di nuovo 2 – 2…

  133. doherty by doherty

    m !!! pari..e devo anche uscire..fate il tifo pure per me…

  134. boy by boy

    ogni volta che l’avversaria ha una palla break la trasforma.

  135. Yauri by Yauri

    dev’essere saltato il live score, se tanno giocando, qualcuno può aggiornare il punteggio?
    Grazie
    Sia lodata Camila! 😉

  136. by antonelo

    ahi ahi… ora mi sembra Camila in calo… fisico…

  137. boy by boy

    ai ai….2-2

  138. Sephir by Sephir

    il BH di Cami lo vedo strano in questa partita….non da mai potenza alla pallina,fa più errori del solito e capita che a volte rimanga corto…

  139. boy by boy

    sbaglia molto ora la vesnina

  140. Yauri by Yauri

    Guardando le statistiche del match, si può facilmente notare che Camila ha fatto 6 aces e commesso soltanto 5 DF. Un bilancio fantastico!.
    Brava, brava! Non perdere la concentrazione adesso!

  141. Yauri by Yauri

    Brava, Camila, non era semplice confermare il break!
    Dai, forza, avanti cosi!

  142. doherty by doherty

    brava !!!! ottimo game…ottime prime.
    ancora un piccolo sforzo..

  143. by lelitolelita

    28 PUNTI SU 32 CON LA PRIMA

  144. boy by boy

    2-0

  145. Yauri by Yauri

    Brava Camila! Hai iniziato questo terzo e decisivo set come meglio non potevi! 😉
    Dai, Vamos a ganar! 😉

  146. doherty by doherty

    forza teniamo questo servizio e la vesnina potrebbe anche mollare…

  147. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    La Vesnina mi sembra in difficoltà.
    Speriamo che Camila riesca a chiudere il match in fretta…

  148. boy by boy

    l’ho vista strana in quest’Ultimo colpo la vesnina…come se avessi problemi.

    • boy by boy

      subito break a nostro favore….la vesnina sembra senza forze….vediamo.

  149. gimusi by gimusi

    la forza di Cami è tale che le avversarie scappano prima di essere spazzate via dalla sua elegante furia tennistica 🙂

  150. boy by boy

    la vesnina è sparita!!

  151. boy by boy

    nel secondo ha tenuto le stesse percettuali di palle vinte sulla seconda 50%….però sono aumentate notevolmente le prime in campo.

  152. Rolli by Rolli

    E andiamo!! Un secondo set da incorniciare!
    Ora bisogna stare attenti pero’…

  153. Sephir by Sephir

    la cosa che mi ha colpito maggiormente di questo match è che non ha sbagliato nessuna palla slice/corta a metà campo!

    Si sarà allenata per quel tipo di colpo?

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Anche io l’ho notato. Sono stati due colpi in avanzamento belli, precisi e sicuri.

      Comunque che si alleni sui suoi punti deboli è sicuro, cosa credi che faccia veramente come dicono le malelingue? 🙂 🙂 🙂

  154. by antonelo

    Vamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!
    Grande reazione, la partita sembra girata completamente: Camila alla grande… la Vesnina un po’ in calo…
    Speriamo bene!

  155. doherty by doherty

    mi collego alla fine del secondo set e trovo vesnina…
    forza cami !!!
    i primi due giochi ora sono fondamentali…

  156. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Altro ace “sporco”, e si va al terzo set.
    Camila sta prendendo fiducia!!!

    Vamooooooooos Caaaamilaaaaaaaa!!!!!

  157. boy by boy

    E terzo sia….6-1.

    • by livio71

      ma la vesnina dove è andava a lavare gli asciugamani 🙂

  158. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Ace di seconda!

  159. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Forza Camila, è ora di passare all’incasso…

  160. Lino by Lino

    Due palle stupende e si va sul 5 a 1 !!
    Io non ho visto il primo set ma nel secondo sta giocando benissimo, molto solida, attenta e non particolarmente precipitosa. promette bene 🙂

  161. boy by boy

    5-1….andiamo al terzo dai.

  162. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Lo dicevo che Camila si sta scaldando… ha tirato un paio di fucilate che hanno fatto il buco per terra..

  163. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Anche la Vesnina comunque non è che si faccia pregare per tirare vincenti…

  164. boy by boy

    sulla palla break e sulla seconda dell’avversaria queste palle fuori di 3 metri sono gravi.

  165. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Comunque questi sono guerci
    Si era visto dalla tv che era dentro…

  166. Rolli by Rolli

    Ohhh finalmente Cami in trans agonistica…. peccato non ci sia il rilevatore di velocita’ perche’ ha tirato una prima devastante!!!

  167. boy by boy

    mi sa che la Vesnina sta già pensando al terzo set!

  168. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Peccato, eravamo ad un passo dal 4 – 0
    Però mi pare che la Cami si sta sciogliendo…

  169. boy by boy

    ma che le fa male alla vesnina che ad ogni colpo grida “aia”!!!! 🙂

  170. boy by boy

    qualcuno vada sul posto a tenerle ferme quelle gambe quando si siedeeeeeeeeee!!!!!!!

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Stai tranquillo, non significa nulla.
      E’ tipico di uno che ha una grande energia nervosa…

  171. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    E brava la Cami, è uscita dalla buca. 3 – 0 e ok.
    Comunque a me il servizio oggi sembra buono.
    Ci ha già fatto diversi punti.

  172. boy by boy

    e 3-0…molto importante aver confermato il break!!

  173. Lino by Lino

    Mi collego solo ora e vedo che Camila è sotto di un set..mannaggia.
    Dai Camila che la partita è ancora apertissima!!!!!

  174. by antonelo

    Oh finalmente è arrivato il break….
    Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • by livio71

      quando gioca bene è veramente grande… a livelli altissimi..non so quante reggerebbero il suo gioco…questione di tempo e diventera’ n 1

  175. boy by boy

    finalmente trasformiamo una palla break….2-0!!

  176. Rolli by Rolli

    Tranquilli… oggi vince al terzo. Ha pagato un po’ di tensione ma e’ in palla oggi!!! 😉

  177. Stefano F by Stefano F

    Quattro regali e set andato. Comunque sul servizio della Vesnina c’è stata sempre battaglia,quindi mi aspetto una grande reazione ne secondo. Sarà fondamentale partire col piede giusto al servizio.
    Poi da non esperto di tennis mi chiedo perchè sulle seconde palle continui a sparacchiare anche quando non le entra la risposta.

    Forza !

  178. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Colpo buttato fuori proprio male…
    A volte penso che Cami dovrebbe bere qualche litro di camomilla prima del match.
    Mi fa sempre l’impressione di avere una carica agonistica esagerata, come se dovesse esplodere ogni volta che ne ha l’occasione.

    Speriamo che stia tranquilla, il match è apertissimo…

  179. Ace by Ace

    Cami. rilassati che viene tutto più facile!!!

  180. Yauri by Yauri

    Peccato! Dai però, adesso non mollare che è ancora tutta da giocare questa partita!
    Forza Camila!

  181. Sephir by Sephir

    oddio quell’ultimo punto orribile. Non sta giocando bene Camila…

    • by livio71

      e vai così determinata…1/0 mandala a casa sta vesnina che non sa di niente

  182. by antonelo

    Set buttato via… peccato.
    Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • by livio71

      speriamo nel secondo… troppe risposte sbagliate… ne salvava qualcuno e come minimo andava al 5/5

  183. boy by boy

    mamma mia che ERRORE…proprio sul set point!
    Primo set andato 4-6

  184. Yauri by Yauri

    Dai Camila, forza! L’ultimo treno per non perdere il primo set!
    Dai dai dai!!!!!

    • hector by hector

      Il mio streaming fa schifo, si blocca in continuazione, ma per ora non mi pare una prestazione negativa di Camila. La Vesnina e’ piu’ concreta per il momento.

  185. Sephir by Sephir

    purtroppo rimangono i problemi di servizio e risposta ballerini come sempre :

  186. boy by boy

    mamma mia mi mette un’ansia vedere quelle gambe saltellare sulla sedia!!!

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      E’ tipico di chi ha una grande carica nervosa… di per se non significa nula…

  187. boy by boy

    quando entra la prima è tutt’altra musica….ne entrano troppo poche però!

    • by livio71

      vero guarda che game ha appena fatto … speriamo in un 5/5 per cominciare 🙂

  188. boy by boy

    2 palle break non sfrutta e siamo sotto 3-5

  189. boy by boy

    e siamo sotto 4-2.
    purtroppo la vesnina non sbaglia nulla…anzi ha tirato dei bei vincenti finora.
    Camila troppo fallosa.

    • by livio71

      4/3 dai… non deve sbagliare in risposta…. sono tutti punti che fanno la differenza

  190. Stefano F by Stefano F

    Maledetti doppi falli !
    Avevo anche dimenticato quanto fosse fastidiosa la Vesnina…!

    • Rolli by Rolli

      La Vesnina e’ quella classica giocatrice che non ti regala nulla, la devi battere tu. Tralaltro entra in campo senza nulla da perdere…. mah, speriamo bene… Camila dopo un’ ottima partenza si e’ un po’ irrigidita…

    • by livio71

      cmq sta vesnina tira su tutto e mira gli angoli

  191. boy by boy

    ma perché tremano così tanto quelle gambe ogni volta che si siede al cambio campo??

  192. Yauri by Yauri

    Azz, subito il break! Non va bene, non va bene! 😉

  193. boy by boy

    2 df e break vesina purtroppo.

    • silvio74 by silvio74

      La vesnina, per ovvi motivi, sta gioconda con il braccio sciolto. Cami sembra una molla tirata. Deve rasserenarsi.

    • by livio71

      troppi errori in risposta…

  194. Yauri by Yauri

    Della partita contro Andrea ero un po’ “molto” preoccupato! 😉
    Adesso che ho visto che si è ritirata sono molto più tranquillo! 😉
    Il problema, se di problema si può parlare, è che adesso siamo noi i favoriti!
    In pratica, oggi non si deve proprio perdere, l’occasione è troppo importante per lasciarsela sfuggire!
    Superato l’ostacolo Vesnina, ci toccherebbe l’ostacolo Oprandi/Macarova non proprio un muro invalicabile che ci arricchirebbe, se superato in stile ventrale (di petto!) di un bel 100 punticini che ci farebbero molto comodo per il raggiungimento dell’obiettivo che ci siamo prefissati. NOI! 😉
    Quindi ti faccio un grosso in bocca al lupo per la tua partita e… ci risentiamo più tardi!
    Ciao e a dopo! 😉

  195. boy by boy

    in risposta un piede dietro la linea sulla prima e un piede avanti la linea sulla seconda.
    Intanto si seguono i servizi….2-1

    • AlterEgo by AlterEgo

      Grazie, sapevo solo il punteggio (livescore)…Per la posizione in risposta, bene così, vediamo se porta i frutti sperati…

  196. AlterEgo by AlterEgo

    Ragazzi, lo streaming purtroppo non mi va… 🙁
    Piccolo resoconto del match? Come sta servendo finora? (prima, seconda,piatto, kick, slice ecc.) E come sta rispondendo? (Potenza, posizione ecc.) In generale come vi sembra?

  197. r.b. by r.b.

    Diciamo che la Vesnina è un’ottima giocatrice, però ha perso con la Smitkova 6-4 6-1 nelle turno decisivo di qualificazione.
    Diciamo anche che Lorenzo Fares di Supertennis ha spiegato adesso in diretta perché non possono trasmettere il match dalla Giorgi, e cioè perché il campo non è coperto dal World Sream (se ho capito bene), cioè dal segnale internazionale.
    Match difficile per la nostra, comunque, la Vesnina è una ottima tennista ed è molto esperta. Sicuramente la Petkovic era peggio, perciò cerchiamo di approfittare del regalo dalla buona sorte.

  198. boy by boy

    Via…si inizia al servizio!!

  199. by antonelo

    Si torna in campo…
    Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

  200. AlterEgo by AlterEgo

    Non so se questo cambio in corsa dell’avversaria sia un bene o un male per Cami…speriamo (un) bene! 😉 VAMOOOOOOOSSSSSSS CAMILAAAAAAAAAAAAA!!! 😀 😀 😀

  201. boy by boy

    Sembra bella abbronzata no?? 🙂

  202. boy by boy

    Eccola in campo!!!

  203. Stefano F by Stefano F

    Contro la Vesnina giocherà oggi stesso ?

    • journasesto by journasesto

      È già in campo, c’è anche lo streaming. Ma come funziona? Ti prepari a giocare con un’avversaria e poi mezz’ora prima ti dicono che giochi contro un’altra? O lo si sapeva già da qualche ora che Petkovic non avrebbe giocato?

      • boy by boy

        ma intanto per Camila l’avversaria non conta!
        Non è che perché ora è cambiata l’avversaria, farà qualcosa di diverso nel gioco.

  204. Stefano F by Stefano F

    La partita di Camila è stata rinviata,sapete dirmi perchè ? Pioggia ?

  205. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Ma anche Andrea, cosa ci combina…
    Bastava che scendesse in campo e POI si ritirasse, e saremmo stati tutti molto più contenti…
    Va bene che avrebbe preso la terza sconfitta in pochi mesi, però vuoi mettere il favore che ci faceva!
    🙂

  206. boy by boy

    Pronti!!!!!!!
    Accidenti quante novità!!

  207. Rolli by Rolli

    Ops… ritiro della Petkvic… Camila giochera’ contro la lucky loser Vesnina. Nnamo bene…. quasi quasi preferivo la Petkovic…. 🙂

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      senza “quasi quasi”… 😉

    • by Alessandro1983

      Giocherà con la Vesnina tra poco? Peccato che non abbia superato il turno dopo il ritiro della Petkovic 😛

  208. riccardo by riccardo

    Camila giocherà con vesnina.

  209. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Porcaccia miseria!
    Andrea si è ritirata, lucky looser la Vesnina!

  210. ludev by ludev

    Siete pronti per scendere in campo ed aiutare Camila?.

    Vamooooooooos

  211. Giovaneale by Giovaneale

    Intanto,notizia di 5 minuti fa su fb,supertennis fa sapere che seguirà solo gli incontri sul centrale quindi niente Cami 🙁

    • by livio71

      speriamo vinca finche’ non arriva sul centrale… certo che non far vedere camila e far vedere la williams e l’altra 🙁

  212. avadar by avadar

    Ragazzi, ma non abbiamo alcun invidiato speciale in quel di Montreal????
    Possibile che Cami non abbia alcun trombettiere al seguito nella tana di Genie???
    Neppure t.o. ???…..

  213. Rolli by Rolli

    Dunque, supertennis ha acquisito i diritti solo del campo centrale , quindi mi sa che dovremo “accontentarci” dello streaming a meno che non facciano un cambio last minute cosa che vedo difficile . Credo che pure loro avrebbero il piacere e la convenienza a trasmettere Camila. Non so se questo sia possibile non conoscendo gli accordi contrattuali.
    Per quanto riguarda il match speriamo di vedere una Cami in gran spolvero poiche’ le ultime apparizioni sui due tornei su terra contro avversarie piu’ che abbordabili son state davvero deludenti. Certo gli stimoli non mancano perche’ la Petkovic sta giocando davvero bene anche se i due precedenti fanno ben sperare….
    Forza Cami!!!

  214. by lelitolelita

    buongiorno a tutti. Non sono sicurissimo ma credo che la petkovic si sia ritirata. Non chiedetemi nel caso la notizia sia confermata con chi Camila dovrebbe giocare perché non lo so.

    • by Alessandro1983

      Cosa ti fa pensare che possa essersi ritirata? Magari fosse così 😛

  215. Aldo MC by Aldo MC

    Cami è soltanto un auspicio lo so che non ne hai bisogno. Ci saranno quelli del tuo entourage ad avertele fatte! Sento una leggera tensione come se dovrei scendere io in campo quello che direi a me stesso se avrei il tuo talento in quel caso sarebbe.

    Aldo fai finta che dall’altra parte ci sia uno sfidante che non hai mai battuto.
    Non mollare sin dall’inizio neanche un millimetro. Sii subito concentrato sull’obbiettivo da portare a casa con un mix di serenita e la tensione giusta applicando oltre al tuo gioco d’istinto un po d’intelligenza tattica qualche colpo a sorpresa é i tuoi winner favolosi. Mi raccomando limita i DF buttando la palla dall’altra parte accettando magari qualche scambio che in fin dei conti se vuoi sei bravissimo a fare se vedi che non é giornata. Poi se l’avversario sarà piu forte pazienza sara per la prossima ma mi raccomando non pensarlo durante l’incontro ma solo dopo se dovrebbe accadere.
    Naturalmente questi sono delle raccomandazioni che sicuramente te saprai meglio di noi.
    Poi vinca la migliore che per me sei te.
    Forza Cami!

  216. Madoka by Madoka

    Uscita la ntry List per il MD di Tokyo è Camila è ancora una volta nel MD

    MD list

    1. Kerber
    2. Jankovic
    3. Ivanovic
    4. Azarenka
    5. Cibulkova
    6. Wozniacki
    7. Pennetta
    8. Errani
    9. Suárez Navarro
    10. Safarova
    11. Petkovic
    12. Kuznetsova
    13. Pavlyuchenkova
    14. Muguruza
    15. Keys
    16. Dellacqua
    17. Nara
    18. Hantuchova
    19. Zahlavova Strycova
    20. Giorgi (#38)

    • eulondon by eulondon

      Ma e’ un Premier, suppongo. Credevo facesse l’ International di Seoul! Avranno cambiato idea.. Sempre la strada piu’ dura! 🙂

  217. eulondon by eulondon

    Forza Camila! Non vedo l’ ora di vedere il tuo gioco scendere in campo! Sicura di te e… Di noi tutti qui, che vogliamo vederti dove ti spetta di essere! Io ci credo.

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      @r.b.
      Io se fossi Supertennis ti accontenterei
      Camila per sempre♡♥♡♥♡♥♡♥

    • by livio71

      niente live su supettennis
      fanno vedere venus w.
      peccato
      vai con lo straming !!!

  218. by SanTommaso

    Sempre forza Cami. Come era facile prevedefe, l’unica in grado di regalre vittorie e soddisfazioni per i nostri colori (Karin brava ragazza, ma conto l’ALTRA C.G. poco da fare, secondo me.

  219. boy by boy

    vedo pochi commenti oggi….che è la tensione?? 🙂

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      mi sto allenando a suonare la marcia trionfale dell’aida…
      🙂

  220. r.b. by r.b.

    Appello al Supertennis: vi prego, oggi trasmettete gli incontri del Banque Nationale, sono molto meglio!
    Prima c’è Camila, poi anche Ana… 🙂
    Vi ricordo che Supertennis è lo sponsor di Camila e quindi dovreste mandare in onda i suoi match, poi lei è italiana e voi siete la TV della federtennis…. Pensate a quelli di noi che sono in vacanza e hanno un accesso alla rete abbastanza limitato…
    Non ci fate vedere Pavlyuchenkova-Williams, please…. 🙁 🙁 🙁

    • zio gio by zio gio

      Il fatto che non si siano ancora espressi sui match in onda oggi,mi fa pensare ad un Camila last second.
      Io purtroppo sarò in viaggio: live score assicurato

    • by livio71

      temo facciano veder la williams anche se alcune volte hanno regalato delle belle sorprese…speriamo

  221. doherty by doherty

    oggi è durissima…dipendera’ sempre da quale camila andra’ in campo…purtroppo ( o per fortuna) non lo sappiamo mai…
    vamooooooooooooos ! camila…

  222. avadar by avadar

    Noi siamo i trombettieri….noi sappiamo che 6 la migliore….noi sappiamo che se giochi come sai….
    gioca tranquilla e come sai….basta e avanza….

  223. entropia by entropia

    Sempre e solo Camila Giorgi, il mio tifo per te non conosce incertezza!
    VAMOS A GANAR FLACA!

  224. silvio74 by silvio74

    Francamente non so cosa aspettarmi. E’ però indubbio che la Petko è una delle peggiori avversarie che Cami potesse incontrare in questo momento della stagione. Il test sarà quindi molto significativo e ci saprà dire cosa hanno prodotto le ultime settimane di stop. La mia intima speranza non è quella di rivedere la Cami di I.W., ma una versione ancora migliore e più consapevole dei propri mezzi. La mia certezza è che in ogni caso sarà Spettacolo, perché, si dica quello che si vuole, ma non si può negare che la partite di Cami, eccezion fatta per qualche sporadico black out, sono divertimento ed adrenalina alla stato puro. Il mio cuore ha avuto tempo per rasserenarsi, ora vorrei tanto tornare a volare sulle montagne russe (magari con discese un po’ meno ripide 🙂 ).

    • by livio71

      la petko è brava ma non ha nulla di speciale. Camila puo’ batterla come niente. Dopo aver visto le partite di ieri credo che Camila sia l’unica speranza per ora non solo in questo torneo ma nel tennis femminile italiano. Spinge e fa molti vincenti, le altre no.

      • AlterEgo by AlterEgo

        D’accordo al 101%, il quadro del tennis italiano femminile (e non solo), al netto della nostra Cami, allo stato attuale, sta assumendo i contorni di un quadro desolante…

      • by livio71

        se camila gioca bene la batte come niente…. puo’ darle anche un 6/2 6/3 tranquillamente…

  225. riccardo by riccardo

    http://www.drakulastream.eu/ streaming 18:00 Petkovic – Giorgi (WTA Montreal)

  226. Stefano F by Stefano F

    Quante possibilità ci sono di vedere Camila su Super Tennis o in streaming ? Gioca oggi alle 18 no? Grazie..

    • boy by boy

      faccio a fatica a credere che supertennis non trasmetta l’incontro…infondo si gioca sul secondo campo in ordine di importanza.

      • Rolli by Rolli

        Supertennis ha preso i diritti solo del campo centrale… ahime’..

  227. ghezzo63 by ghezzo63

    Sempre e solo CAMILA GIORGI !!! il mio tifo per te non conosce INCERTEZZA !!!!! Forza Cami ! Forza Cami !

    • entropia by entropia

      Sempre e solo Camila Giorgi, il mio tifo per te non conosce incertezza!
      VAMOS A GANAR FLACA!

  228. by Atom

    Tre sconfitte brucianti per le nostre connazionali. Devo dire che ho visto solo la Errani ed ha giocato davvero male contro una Lisiki battibile con un servizio…a mezzo servizio… Sara ha giocato corto e con poche variazioni. Riguardo alla Pennetta c’era da immaginarsi che, dopo un infortunio, il rientro sarebbe stato problematico e la diciannovenne Putintseva era un’avversaria ostica essendo in netta crescita. Mi ha invece stupito la Vinci sul suo terreno preferito perdere dalla Strycova non era previsto anche se la ceca aveva fatto cose egregie sull’erba. Insomma brutta giornata che spero sia riscattata dalla nostra splendida Camila. Le insidie con la Petko sono molte e la nostra ragazza parte sfavorita, ma sono convinto che farà un bel match. E’ rimasta solo lei con la Knapp a difendere i nostri colori. Incontro durissimo ma non c’è due senza …tre. Discorso a parte merita la Karin molto balbettante nell’ultimo periodo. Sul cemento americano ha giocato molto bene in Coppa (anche se siamo in Canada) ma ha una avversaria la Garcia che se trova la giornata giusta può mettere in difficoltà chiunque…Forza Karin ma soprattutto forza Camila…Sono due settimane che aspettiamo questo giorno…

    • zio gio by zio gio

      Speriamo ragazzi. Finalmente è terminata l’attesa. Per la sezione gufaggio: è andata molto male. Koukalova,Ribarikova, Lisicki,Zahalavova(come diamine si chiama) passano il turno.

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        Ciao Zio Gio,
        secondo me per questo torneo la seziona gufaggio non si è attivata perchè è fiduciosa in un grande risultato da parte di Camila 🙂

        • by Atom

          Scusate per me non si trattava di gufaggio ma di sostenere le nostre connazionali. Comunque prepariamoci a soffrire per Camila…più grande sarà la sofferenza più intenso sarà il godimento per la vittoria…..

        • zio gio by zio gio

          Ciao Ghaal. E anche secondo me. Crediamoci

  229. boy by boy

    Buongiorno a tutti…
    e dopo più di 2 settimane si torna in campo!!
    Qualche notizia sulla possibilità di vederla su supertennis?

  230. by nds

    Ragazzi oggi è il grande giorno, si torna sul cemento americano! inutile girarci attorno, sarà un’ autentica battaglia visto che la petkovic è una delle giocatrici più in forma del momento e servirà una super-camila!

  231. by antonelo

    E salutiamo anche la Pennetta! Questo torneo finora sta riservando grandi soddisfazioni… speriamo che continui così.
    Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

    • r.b. by r.b.

      No, la Pennetta no! 🙁 🙁 🙁

    • eulondon by eulondon

      Credo di aver capito il senso di questi tuoi post.. Ma sono uno dei pochi! 🙂 Se per caso poi, sbagliassi.. Sarei comunque tra i pochi a non aver capito! LOL

      • r.b. by r.b.

        No scusa, veramente non si capisce, perché non ce lo spieghi?

        • by antonelo

          A voi dispiacerebbe una Camila numero 1 d’Italia anziché numero 4?
          A me no… quindi…
          Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooos!

          • r.b. by r.b.

            Anche a me, però non numero 1 d’Italia e #38 del ranking WTA.

  232. by Atom

    Mi dispiace usare questo sito gioioso e pulito onde ribattere, per l’ultima volta, al dittatore di un sito che di pulito ha veramente poco, perché inquinato dalla sua perfida presenza, mentre non posso dire altrettanto di Omar e Vince che si sono dimostrate (almeno con me) due persone serie e gentili. Ebbene il post dell’infido Tafanus in cui mi si accusa di aver falsificato l’email e di essere un imbroglione è stato seguito da due mie risposte esplicative che sono state del tutto censurate ed inevase.. Cercherò pertanto di riportare qui in maniera succinta il contenuto delle risposte da me fornite . Premesso che non sono mai stato utente di alcun blog e che da poco frequento questo di Camila (come possono testimoniare gli amici che hanno avuto la pazienza di leggermi) ho chiesto a mio nipote di iscrivermi al blog del dittatore( che si spaccia da democratico), con l’intento di rivolgergli direttamente le domande che già qui avevo posto, riguardo all’astio ingiustificato verso Camila di cui era intriso ogni commento del suo blog. Mio nipote ha pasticciato con la mia email mettendo antoniobettibenvenut@libero. it . invece di quella giusta cioè antoniobenvenutbetti@libero.it. Riguardo al nikname Ben (diminutivo di Benvenuto, mio secondo nome) avevo chiesto, io stesso,, sempre a mio nipote di usarlo non sapendo che le regole (fatte ad uso e consumo di quello che si dice il paladino della democrazia) imponevano lo stesso nikname usato in altri siti. Appena l’ho saputo ho sostituito Ben con Atom . Preciso che con il nikname Ben non ho mai fatto commenti (lui dice di averne trovato uno, fra l’altro del tutto insignificante), per il semplice fatto che la mia iscrizione è stata fatta oggi ed il cambiamento dei due nikename è stato dunque repentino. E’ pertanto evidente che è si è trattato di un equivoco, di facile spiegazione, ma che è stato preso a pretesto dall”insetto per bannarmi, sicuramente temendo di ritrovarsi” tra i suoi sudditi “una voce fuori dal coro. Caro (per modo di dire) Tafanus non mi interessa di ingannare uno come te , proprio me ne infischio e dunque non avevo alcun motivo per farlo. La dimostrazione della mia buonafede l’ho ampiamente dimostrata dandoti addirittura il mio indirizzo di Facebook, e dicendoti di fare pure i controlli che desideravi perchè non ho niente da nascondere o da imbrogliare anzi quando affermo qualcosa ho il coraggio di metterci la faccia al contrario di te che in genere metti un’altra parte anatomica dove non batte il sole…Ti sei guardato bene dal pubblicare le mie repliche perché eri consapevole che la figuraccia l’avresti fatta tu, creandoti un alibi per coprire le tue nefandezze di piccolo uomo frustrato e sull’orlo di una crisi di nervi, che esploderà quando Camila ti farà vergognare di tutte le stronzate gratuite che hai sparato contro di lei. Addirittura ti sei abbassato( no non ti sei abbassato affatto perché procedi sempre rasoterra). a denigrare Camilla da un punto di vista estetico…insomma l’hai definita pure brutta con difetti fisici che solo la tua mente annebbiata ha potuto osservare in una ragazza semplicemente stupenda, come da tutti riconosciuta. Concludo questo mio intervento ringraziando gli amici che mi avevano messo in guardia sulla malvagità di certe persone che non hanno il coraggio neppure di dire il loro nome e per mettere all’erta i fruitori di un blog che è in mano ad un simile personaggio. non porterà loro niente di buono..

    • by Atom

      Ai vari pecoroni che hanno seguito coi loro belati il pastorello Tafanus, vorrei solo rivolgere l’invito di appurare la verità, non tanto per me che me ne frego anzi me ne infischio (antonios sono ripetitivo) di quello che possano pensare ma per loro stessi, che ancora non si sono accorti con che razza di “imbroglione” (io posso dirlo a ragion veduta) hanno a che fare. Tafanus dai retta, rinuncia a portare avanti questa farsa e cambia mestiere se un mestiere lo hai. Omar e Vince aprite gli occhi fin che siete in tempo e non lasciatevi ulteriormente irretire da questo saltimbanco da strapazzo…

      • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

        Buongiorno a tutti, ora visto che la mia amata Pennetta ha perso con la 164 propongo:
        1) farle cambiare allenatore
        2) farle cambiare nazionalità
        3) farle cambiare Fabio
        Siamo d’accordo?
        Camila per sempre♡♥♡♥♡♥

    • r.b. by r.b.

      Ti avevo avvertito, “lui” fa sempre così per eliminare i dissenzienti. Usa sempre lo stesso trucco della falsa mail. Potevi dargli anche quella di Bill Gates e ti avrebbe bannato lo stesso… 🙂 🙂 🙂

      • Stefano F by Stefano F

        Ma state parlando del “portale del tennis italiano” ?

        • by Atom

          No Stefano di un insetto di nome Tafanus e del suo blog che è una discarica all’aperto.

    • journasesto by journasesto

      Caro Atom. Più sotto parlavi della tua “ingenuità”, se non sbaglio. Mi pare che tu la confermi in questo post, non tanto per la sacrosanta indignazione che manifesti. Ma perché sostanzialmente rendi pubblici i tuoi recapiti e la tua identità e questo, dammi retta, non è un bene, perché non sai mai chi può utilizzarli i tuoi dati. Il meccanismo dei nickname e degli avatar nasce proprio con questo scopo, di proteggere la privacy. Chiedi ai gestori di rimuovere questo tuo post, dammi retta.

      • AlterEgo by AlterEgo

        Potrebbero semplicemente sostituire i contatti con degli asterischi, e comunque Atom, ascolta a me, fiato sprecato, è un caso irrecuperabile…

      • by Atom

        Journasesto ti ringrazio per la tua gentilezza e per il consiglio, ma non ho paura di niente e di nessuno e non ho alcunchè da nascondere. Anzi se qualcuno mi vuol contattare “dei nostri” intendo, sono disponibile. Riguardo ad una illegale utilizzazione dei miei dati sarei felice che ci provassero…in confidenza sono un avvocato…conosco bene i modi per tutelarmi…che ci provino…per me sarebbe un divertimento ulteriore…

        • r.b. by r.b.

          Wow, e due!
          Abbiamo anche Riccardo! Ben due avvocati nel blog di Camila, mi sa che l’insetto ha le ore contate…. 🙂

    • journasesto by journasesto

      Caro Atom. Più sotto parlavi della tua “ingenuità”, se non sbaglio. Mi pare che tu la confermi in questo post, non tanto per la sacrosanta indignazione che manifesti. Ma perché sostanzialmente rendi pubblici i tuoi recapiti e la tua identità e questo, dammi retta, non è un bene, perché non sai mai chi può utilizzarli i tuoi dati. Il meccanismo dei nickname e degli avatar nasce proprio con questo scopo, di proteggere la privacy. Un consiglio da amico? Chiedi ai gestori di rimuovere questo tuo post. Tanto il tuo messaggio è chiarissimo e ti assicuro che è passato.

    • by Atom

      Miao miao, volevo rendermi conto di persona a che livello di cafonaggine si raggiungesse in quella DISCARICA. Quello che dicevate voi mi sembrava esagerato, come San Tommaso( che saluto) volevo toccare con mano ed ho capito che non esageravate…il peggiore è il loro capoccia…lo avrei smontato pezzo per pezzo ma se ne accorto e mi ha evitato con un pretesto che ha dimostrato che oltre un infame è pure ridicolo.

  233. ludev by ludev

    Domani Camila………ore 18….

    • Giovaneale by Giovaneale

      Purtroppo non sul centrale..probabilità streaming molto alta,quella televisiva su supertennis molto bassa visto che oggi (ormai ieri) hanno coperto solo il centrale.
      Dunque primo incontro sulla Banque Nationale alle 12 locali quindi 18 italiane!
      Forza Cami!!!!!!!!

    • r.b. by r.b.

      Dai, non ci toccherà mica vedere Pavlyuchenkova-Williams?
      Oggi c’erano Errani e Vinci in contemporanea sul Centrale e sul Banque Nationale, normale che abbiano trasmesso Errani.
      Credo e spero che domani Supertennis si attrezzerà per trasmettere Camila…
      Forza magica Cami!!! Facci sognare!

  234. eulondon by eulondon

    Una domanda per voi che seguite il ranking. Il sito che guardo io, http://live-tennis.eu/wta-live-ranking, mi da la Nara a 1179 punti e in posizione 38. Come e’ possibile? Ho controllato e non mi pare difendesse punti questa settimana… Forse e’ un errore…mi pare strano, pero’, perche’ di solito e’ molto preciso!
    Dall’ altro lato, povera Sorana ha perso roba come 50 posizioni in una settimana! Il brutto di avere una classifica che si basa su un solo torneo…

    • r.b. by r.b.

      È sbagliato.
      Nara è oggi #34 nella Live con 1358 punti.
      Camila #37 con 1282 punti.

      • eulondon by eulondon

        Infatti! Dicevo io! Thank you 🙂 o ti devo ringraziare con una mail in inglese!?! 🙂 😕 🙂

        • r.b. by r.b.

          Eh eh non c’è bisogno… Non sono il fratello della Cornet.
          . 🙂 🙂 🙂

  235. by Atom

    Mi scuso se faccio un ulteriore intervento sul “sito proibito” ma veramente quello che combina il gestore Tafanus è clamoroso. Mi attacca con argomenti assurdi(falsità di email…solo un equivoco) e censura i miei messaggi che spiegano come abbia preso un grosso granchio. Anzi nessun granchio solo malafede per mettere a tacere una voce che poteva dissentire dalla sua linea dittatoriale. Ah Tafanus se mi leggi, perché so che mi leggi, fatti un esame di coscienza se una coscienza ce l’hai e non provare a chiamare questo sito una fogna perché il puzzo che emana il tuo si sente anche tramite PC. Se tu non fossi un codardo pubblicheresti le mie repliche susseguenti al tuo bel post dove mi accusi di aver fatto una figuraccia. Ma la figuraccia l’hai fatta tu e non è una novità da quello che sento dire nell’unico vero blog…cioè da noi.

    • r.b. by r.b.

      Ah, il caro vecchio solito trucco della mail falsamente dichiarata falsa, utilizzato per bannare gli utenti indesiderati… 🙂
      Ma quante volte l’avrà usato, questa caro vecchie trucco?
      Saranno centinaia ormai… 🙂
      Certo che potrebbe anche inventarsi qualcos’altro ogni tanto, così per variare un po’…. 🙂

  236. by Fan

    Mah, io ho visto Roberta ed a prescindere dalla forma chiaramente non eccellente, non ha giocato male in assoluto e diciamo che ha solo perso i punti decisivi: vi ricorda qualcosa?
    Bene, speriamo quindi che domani succeda l’esatto contrario.

  237. journasesto by journasesto

    Io tifo Camila Giorgi.
    Io tifo tutte le tenniste italiane.
    Io tifo tutte le tenniste che hanno un gioco spettacolare.
    Questa è la mia scala di valori “tennistici”.
    Lo so, non sono tennistici, sono “a capocchia”. A mia capocchia.
    Camila Giorgi è l’unica tennista che riassume in sé tutti questi valori (essere se stessa, essere italiana, giocare un tennis spettacolare).
    Se perde lei sto male una settimana, se perdono le altre italiane mi dispiaccio per una buona mezz’oretta, se perde una tennista spettacolare alzo le spalle e dico: sarà per un’altra volta.
    Domani è il giorno di Cami. Forza bimba, facci vedere e fai vedere a tutto il mondo di che pasta sei fatta!

    • by lelitolelita

      Assolutamente perfetto. Condivido parola x parola.

      • by Atom

        Mi associo totalmente. Ti ringrazio Journasesto perché hai scritto tutto quello che avrei voluto scrivere io. Un saluto.

    • by lucio

      Esposizione perfetta . Condivido al 100 %. Grazie per l’esposizione precisa e inequivocabile.

  238. Madoka by Madoka

    A me da fastidio che si usino pesi e misure diverse a seconda della giocatrice, per comodi e tornaconti personali.

    La Errani ( top 15 ) oggi giocava contro la numero 28, una giocatrice che a differenza di quanto tutti facilmente credano, fa molta fatica sul cemento ( aveva vinto 4 partite su questa superficie prima di oggi.

    La Errani oggi era favorita.

    Ha giocato, ha perso ed ha perso in malo modo ( io la partita l’ho vista.

    La Vinci ( numero 25 ), ha giocato da favorita contro la numero 37 ed ha perso. Non ho visto la partita, quindi magari brava Barbara che è in un ottimo periodo di forma. Ma è sempre una sconfitta pesante in un torneo che assegna molti punti.

    Hanno perso chi più, che magari meno, in malo modo due partite dove erano favorite.

    Quando Camila perde subito a tirare fango e melma, i doppi falli, il padre, il coach, il cervello etc..

    La numero 2 e la numero 3 di Italia perdono al primo turno e non si può dire nulla.

    Ora attenzione a domani eh. Non faccio mani avantismo, per me Camila vince domani.

    Camila è numero 38, Andrea è numero 18. La tedesca è favorita. Per me Camila vince, ma la favorita non è lei. Anzi.

    Poi Dio non voglia Camila perde ovviamente tutti di corsa ad offenderla e a dirle che si sta bruciando, perchè ha perso con la numero 18 ( che è in un buon momento di forma.

    Cerchiamo di essere tutti più coerenti quando analizziamo le sconfitte dei giocatori.

    Non è che perchè una ci piace e l’altra no allora scriviamo quello che ci fa comodo.

    E forza Flavia.

    • Giovaneale by Giovaneale

      Concordo.Se si giustificano le sconfitte si dovrebbero giustificare per tutte.
      Ps.Non so se è gia stato detto ma in md è stata ripescata Karolina Pliskova,ha preso il posto della Nara che ha annunciato il forfait in extremis.

  239. by Atom

    Non sono d’accordo con nessuno dei commenti che ho letto sulle italiane a parte boy. La Errani non è certo una tennista sopravvalutata. il suo ranking se lo è guadagnato incontro dopo incontro, qui non siamo nel calcio dove le valutazioni sono soggettive ma in uno sport dove contano i numeri. La Vinci è senza dubbio una maestra nel gioco del tennis e sottorete ha poche rivali. Se si discutono le migliori giocatrici italiane allora parliamo di altro…appunto parliamo di Camila…non sarebbe certo un attenuante una sua eventuale sconfitta nell’assurdo detto” Mal comune mezzo gaudio..” Spero che Camila sia più motivata da queste sconfitte delle compagne e dia il massimo per tenere alto il prestigio del tennis nostrano. Comunque esultare perché le italiane hanno perso è per ritornare ad un paragone calcistico come i milanisti che esultano perché la Juve perde in Coppa Campioni. Io ho un altro concetto del tennis…

    • eulondon by eulondon

      Atom, non so in particolare a chi ti riferisci con il gioire. Per quanto mi riguarda ho detto che non le tifo ed e’ diverso! Perche’ mai bisogna tifare una giocatrice che non ti piace? Perche’ e’ italiana?
      Visto che tu fai l’ esempio del calcio.. Allora, io “tifo” ,se cosi’ si puo’ dire ( visto che e’ un tifo morbido) il Napoli. Metti che in Champions League si gioca Lazio-Barcelona. Devo tifare la Lazio? E perche’ mai??!? Idem non le tifo contro.. Ma del risultato non mi importa! Detto cio’ io tifo solo Camila Giorgi. E non tifo contro nessuno, a meno che non affronti Camila. E, sinceramente non credo sia un delitto!

      • by Atom

        Appunto eulondon…cioè che non mi va e fare nel tennis un tifo paragonabile a quello del calcio.

        • eulondon by eulondon

          Ho fattol’ esempio del calcio perche’ piu’ semplice. Vale lo stesso per il golf, il nuoto etc che forse essendo sport individuali possono paragonarsi meglio. Tifo contro e’ brutto, ma tifare solo perche’ italiane non concordo. Se poi ti piace come giocano, allora ovvio supportare. Ma a me, come giocano, non piace…Specie Errani. Indipendentemente da ranking, nazione e tutto il resto! Anzi, ti diro’ di piu’.. A pelle mi e’ anche antipatica. Ma questa e’ un’ altra storia. 🙂 nonostante tutto, se vince.. Non certo rosico o mi dispiace.. Buon per lei. Ma se perde, non me ne puo’ fregar di meno!

          • by Atom

            Eulodon evidentemente abbiamo due opinioni diverse, entrambe rispettabili. Però converrai che esultare per una sconfitta di Errani o della Vince non è molto elegante…su un sito che sostiene apertamente Camila, compagna di squadra in nazionale…Sono convinto che la nostra bimba non approva questa esultanza manifestata così apertamente su un blog a lei dedicato.

            • eulondon by eulondon

              In questo ti do ragione. Esultare apertamente per le sconfitte non e’ bello. Tanto meno lome’ qui su. Ma non mi pare ci sia stato chi lo abbia fatto… E, se qualcuno ci e’ andato vicino… Sono sicuro non e’ per astio verso le due… Diciamo che ad alcuni ( e lo comprendo) non va giu’ il fatto che quando si giudicano le sconfitte si utilizzino sempre 2 pesi e 2 misure. Perdono le regine del doppio? Beh, ci puo’ stare. Perde Camila? Apriti cielo.. E, cosa triste, credo che tutto cio’ sia dovuto a quanto avviene altrove… Animi un po’ tesi. Facciamo che domani Cami vince e si placa un po’ il tutto! 🙂

    • by Atom

      Miao miao, quando sottorete mi riferisco alla Vinci o vuoi contestare che è una delle migliori colpitrici al volo? non faccio alcuna polemica, ribadisco che non mi esalta chi tifa contro le italiane.

    • r.b. by r.b.

      Bravo bravo bravo bravo. Non posso aggiungere altro. Perfetto.

    • by lucio

      La Vinci e’ un peccato che sia esplosa tardi . E’ una delle poche giocatrici che gioca un tennis ” antico” a cui manca solo la potenza ora però necessaria. Condivido che sotto rete e’ sempre un bel vedere.

  240. r.b. by r.b.

    Supertennis forever!!!
    Sto guardando Montreal e ora sta giocando la Cornet. So che a molti di voi non piace, ma vado controcorrente…
    Alizé è una gran bella giocatrice e ha un tennis davvero efficace e interessante, e anche belle da vedere.
    Secondo me è anche carina e intelligente, poi se non condividete ok, ciascuno è libero di pensarla come gli pare…

    • eulondon by eulondon

      Concordo! A me piace come gioca. Sa difendere benissimo e, all’ occorrenza, ti sa fulminare! E poi non molla mai! Sono poche, d’ altronde, le giocatrici capaci di battere 2 volte in 3 mesi Serena!

      • by Atom

        Che la Cornet sia una giocatrice dal bel gioco, bah mi sembra eccessivo. Senz’altro è una combattente che non molla mai un punto, ma non ha certo colpi che si fanno ammirare.Oltretutto il suo comportamento in campo non è certo esemplare…ricordo bene Katowice dove faceva la “morta” ad ogni punto del terzo set…traendo in inganno la nostra Camila che è caduta nel suo imbroglio…e che in certe occasione perdeva concentrazione nel vedere l’atteggiamento apparentemente “remissivo” della francese…

    • Madoka by Madoka

      Anche a me piace molto a livello tennistico la Cornet.

    • by lelitolelita

      Dopo una lunga assenza torno a scrivere sul blog e devo dissentire da r.b. … ma solo sul “carina”…a me la cornet sembra proprio bruttarella. Ma sul lato tennistico concordo.

      • r.b. by r.b.

        Dissenti pure, basta che continui a scrivere…
        Bentornato! 🙂

  241. eulondon by eulondon

    Ma perche’ fate sti dibattiti sulla nazionalita’ delle giocatrici?!? Il tennis e’ uno sport individuale e si seguono le tenniste a seconda dei propri gusti, del tipo di gioco che sanno fare e delle emozioni che riescono a dare! A me, che Errani e Vinci abbiano perso, non frega un tubo. Cosi’ come non me ne frega se perde la Bertens o la Watson. Questo, ovviamente, non vuol dire che tifo contro Errani o Vinci, ma semplicemente delle loro performances non mi interessa proprio! Nel bene e nel male. E non lo vedo affatto come qualcosa di brutto o anti-italiano! Vamos flaca!!!! Riscatta il paese per gli italiani che hanno perso le loro stelle 🙂 🙂

    • r.b. by r.b.

      Verissimo, il problema è capire chi è forte a tennis. Quando era top 5, Sara era forte, e non è che servisse a 195 Kmh o che facesse caterve di vincenti. Giocava tale e quale ad adesso, solo più profondo, e sbagliava meno…

    • by Atom

      Miao miao non dire certe cose. Ricorda che Petkovic è 18 e Camila 38. Non deve vincere chi è più forte deve vincere Camila sia più forte o no. Questa è la mia speranza.

  242. Giovaneale by Giovaneale

    Certo,la Vinci è stata osannata per le due finali di fila,per il suo incredibile stato di forma,per il gioco da maestra di tennis..poi come giustamente fanno notare in tanti non si può dire che è deludente vederla uscire al primo turno di un torneo importante come un Master5?Si,lo diciamo e se è più facile dire che tifiamo contro le italiane anche quando non è così che lo pensino pure tanto ci cambia poco.
    A quanto ho letto (non solo quì) oggi la nostra ex top5 Errani è stata massacrata da una Lisicki #29 al mondo,ci sono state tante critiche..come di solito avviene quando perde una tennista a cui comunque si tiene..noi non esultiamo,ci disperiamo perchè la Lisicki e la Strycova erano molto vicine a Cami in classifica e vederle sconfitte sarebbe stato doppiamente positivo,per l’Italia del tennis e per Cami.
    Detto questo a me il gioco di Sara non piace,ma questo non è un segreto 🙂

    • r.b. by r.b.

      Giusto, però davvero io non gufo Lisicki in modo che Camila la superi, io tifo Sara perché è italiana! E sono orgoglioso di avere in squadra di Fed Cup delle ragazze splendide come Sara, Roberta, Camila e KARIN, e anche Flavia se vorrà rispondere alle mie convocazioni..
      Beh ormai l’avete capito… SONO CORRADO BARAZZUTTI!!! 🙂 🙂 🙂

    • zio gio by zio gio

      @doherty
      Australian open 2013: 1 turno vs Suarez
      Wimbledon 2013: 1 turno vs Monica Puig
      Us open 2013: 2 turno vs Pennetta(l’educata)
      Australian open 2014: 1 turno vs Georges
      Wimbledon 2014: 1 turno vs Garcia
      Roland Garros: superficie lenta.
      La disputa era sulle superfici veloci

      • doherty by doherty

        ok…certo nessuno puo’ negare che sara faccia fatica lontano dalla terra e che probabilmente il meglio della sua carriera sia passato…comunque risultati alla mano è la seconda italiana piu’ forte di tutti i tempi.
        probabilmente tra un po’ diventera’ la terza …

  243. r.b. by r.b.

    Raga io ne capisco niente di tennis, lo sapete, ma a me sembra che Sara è stata in vantaggio nel secondo set per 3-0 e poi ha servito (vabbé, servito si fa per dire, diciamo rimesso in gioco) per il set sul 5-3 quindi è sempre stata in vantaggio e ha perso in set per un soffio. Nelle terzo avrebbe vinto alla distanza, la Lisicki era cotta.
    La Vinci non l’ho vista e perciò non mi esprimo, però aveva di fronte la vera rivelazione della stagione, la Zahlavova-Strichova, rivelatasi a Birmingham, dove ha giocato un tennis pazzesco e che sono certo farà grandi cose agli US Open.
    Ora tiferò per Flavia, che tra l’altro…. vabbé non diciamolo perché pare che Fognini sia piuttosto geloso… 🙂

    • entropia by entropia

      … per la Signora del Tennis Italiano tifiamo davvero, nonché numero n1 come ranking del tennis italiano… va detto, perché si dimentica troppo spesso… non è più (come ranking) la numero 1 italiana quella che oggi ha perso 1000 vincenti a 1…

      • r.b. by r.b.

        No, veramente, a parte gli scherzi, la Pennetta è la Pennetta, e non fatemi dire altro…. 🙂

      • eulondon by eulondon

        Tua moglie ride ancora? 🙂 🙂 🙂

  244. boy by boy

    Ragazzi sapete che dico sempre quello che penso….
    e sinceramente mi definisco da solo uno tra i più moderati….per cui farei un torto a me stesso se non dicessi che non trovo per nulla corretto leggere quello che sto leggendo negli ultimi commenti….si finisci per comportarsi come quelli che tanto si criticano…. Non dicono che si doveva tifare le azzurre stasera perché sono italiane (anche se a me tanto basta sinceramente) ma lo si doveva fare anche tenendo in mente Camila e la sua classifica….le azzurre giocavano con giocatrici che sono di poco avanti alla nostra (soprattutto la Vinci oggi).
    Questo è il mio pensiero.

    • r.b. by r.b.

      Io ho tifato per le azzurre, se poi hanno giocato male non è colpa mia…

    • by lelitolelita

      Non sono spesso in linea con i commenti di miaomiao ma questa volto approvo in pieno. Unico appunto….nominiamo meno possibile il lucido scarafaggio, non facciamo il suo gioco,.

  245. Madoka by Madoka

    No Atom. Io non tifo mai contro le Italiane, tranne se giocano contro le mie tenniste preferite.

    La Lisicki è una delle mie tenniste preferite, mi piace il suo gioco d’attacco e di rischi. Mi dispiace che la Errani ( in quanto Italiana ) abbia perso.

    Fatte queste premesse la Errani oggi ( OGGI ) è stata abominevole. Se non consideriamo quei 3 giochi ad inizio secondo set dove Sabine non ha tenuto palla in campo, la tedesca ha fatto 13 giochi a 2, 40 vincenti contro 5.

    Poi oh. Il doppio fallo è brutto !!! E’ un anatema !!! E’ una sciagura ed una disgrazia !!!

    Lisicki 8 doppi falli. Errani 0.

    Ci hanno fracassato e sbriciolato i cosiddetti con la Vinci, due finali !!! In grandissima forma. Lei insegna tennis a Camila.

    Poi quando il torneo è serio e mette in palio punti importanti fuori subito al primo turno anche lei.

    Mi dispiace che la Vinci abbia perso. Ma ha perso un’altra partita dove era favorita.

  246. by antonelo

    E salutiamo anche la Vinci… non poteva cominciare meglio questo torneo!
    Vamooooooooooooooooooooos!

  247. Giovaneale by Giovaneale

    Dai ragazzi…questa ironia è crudele!Povera Sara,incapace di produrre vincenti…quando ha fatto il primo oggi?

    • zio gio by zio gio

      A 53 minuti di gioco

      • Giovaneale by Giovaneale

        Considerando che il primo set è durato 26 minuti vuol dire a secondo set molto inoltrato…mah?!??
        Credo che Sara rimpianga da morire i meravigliosi “bye” al primo turno nei tornei importanti come questo,frutto della sua splendida classifica da top10 che difficilmente potrà riagguantare giocando in questo modo!Sono sinceramente dispiaciuto anche perchè la stagione sul cemento non è ancora finita,questa settimana perde 224 punti,la prossima settimana ne difende altri 225,agli Us Open 100…la parabola continua ad essere discendente,purtroppo!
        E poco fa ha perso anche la Vinci,con una diretta “concorrente” di Cami in classifica…siamo a posto!

  248. by Atom

    Non condivido l’analisi di r.b. Sara ha fatto una brutta partita ma mi sembra fuori luogo anche l’esultanza di Madoka. La tedesca oggi era battibile ha fatto molti errori ed aveva il servizio in panne. Sara non ha saputo approfittarne ed ha giocato corto con poche variazioni. Anche la Vinci è in difficoltà contro la ceca Strycova…che nonostante sia fuori peso va spesso a rete e corre come una pazza…bah brutto inizio per le nostre…spero in Flavia e soprattutto la nostra Camila…

    • by Atom

      Scusate tanto ma il tifo contro le italiane non lo sopporto. Siete peggio dei tifosi di calcio, faziosi e per niente obbiettivi…Così non fate che riabilitare anche chi tifa contro Camila…e non ci sto.

    • Madoka by Madoka

      Io mica sto esultando. Ho semplicemente riportato dei dati.

      Fuori anche la MAESTRINA Roberta Vinci !!!

      Il suo gioco di tagli !!! Di smorzate !!! Di palle corte !! Di back di rovescio !!!

      A casa anche lei !!!

      • zio gio by zio gio

        Oh,ma non aveva ritrovato la forma a suon di finali in tabelloni con giocatrici fortissime?

    • by Atom

      Ho capito il clima che c’è qui…Tifare Giorgi e gufare le altre italiane…ed anche a voi chiedo PERCHE’?…Credetemi il tennis è un’altra cosa…

      • zio gio by zio gio

        Senti caro Atom,
        non tifiamo a priori? Lo capisci? Se si gioca da cani,lo si riconosce. Anche su Camila.
        Poi se ci aggiungiamo pure una propensione alla difesa parassitaria…beh ci andiamo giù ancor più pesante

    • r.b. by r.b.

      E non dimentichiamo la Knapp. Karin ha ritrovato il suo tennis dopo un periodo di appannamento e speriamo possa fare un buon risultato contro la Garcia.

  249. entropia by entropia

    …che ingrati i canadesi… tifavano tutti Lisicki! In fondo le due giocatrici erano lì lì… Non dovrebbe poi fare così la differenza vincere 1000 vincenti a 1…

  250. r.b. by r.b.

    Purtroppo Sara ha perso. Peccato perché ha giocato in modo molto intelligente e tattico, con un gran tennis difensivo pieno di variazioni e colpi profondi e precisi. Purtroppo la tedesca ha avuto lo fortuna di smettere di sbagliare proprio negli ultimi due games. Peccato, perché al terzo set Sara avrebbe senza dubbio prevalso, visto che gioca un tennis di qualità nettamente superiore, anche se non bellissimo da vedere.

    • zio gio by zio gio

      Ti sei dimenticato le faccine o credi di prenderci in giro??

      • avadar by avadar

        …..della serie: il ratto delle Sabine….

      • r.b. by r.b.

        No dico sul serio, questa è la mia analisi…
        Oh, ragazzi, lo sapete che non capisco nulla di tennis… 🙂 🙂 🙂
        Comunque se leggiamo l’analisi dei rosikoni è più o meno uguale… 🙂 🙂 🙂
        Comunque ho tifato Sara ma è andata male…

    • r.b. by r.b.

      Ok forse la mia analisi è sbagliata, ma probabilmente il tifo per Sara non mi fa essere obiettivo. Per me ha giocato benissimo nel secondo set, è stata la Lisicki che ha rubato il match…

    • r.b. by r.b.

      Ma certo, per carità, assolutamente nessun problema, anzi sicuramente la tua analisi è migliore della mia.

  251. Madoka by Madoka

    Sabine Boom Boom Lisicki : 40 vincenti, 8 doppi falli.

    La PALLETTARA Errani : 5 vincenti, 0 doppi falli.

    6-1 7-5 ed a casa !!!

    • doherty by doherty

      purtroppo non ho visto la partita…
      mi spiace che sara abbia perso,anche se non amo il suo gioco pur nutrendo una grande stima di lei.
      sembra che tu sia felice invece che sia stata sconfitta…
      per carita’,è un tuo modo di pensare…pero’ ti ricordo che ognuno gioca con le armi che possiede e per sara è impossibile fare un gioco fatto di vincenti…
      d’altronde se mi dicessero:da domani comincia a giocare come lei e andrai in finale in uno lo slam ci farei la firma ( e credo pure tu…)

      • zio gio by zio gio

        Non è questo il discorso. Proponevano giorni fa confronti sulla base di semi slam: ok,allora ci mettiamo per bene a discuterne.

        • doherty by doherty

          e quale sarebbe sto discorso sulla base di semi slam ?

          • zio gio by zio gio

            Si dice che Sara,sulla base di quella semi slam americana, abbia ottenuto grandissimi risultati sul cemento. Peccato che non superi più due turni consecutivi negli slam da anni

            • doherty by doherty

              quello è un grandissimo risultato…quante italiane nella storia l’anno ottenuto..
              non passa piu’ di turni da anni ? ma quest’anno non ha fatto quarti a parigi ?

  252. zio gio by zio gio

    Il caso Lisicki è davvero prossimo a quello di Camila: l’inutilità di un servizio velocissimo di fronte ad un’ insufficiente percentuale di prime palle: siamo già a 7 doppi falli. Così d’altra parte,se Sara a fronte dell’aumento di 5 km medi di velocità del servizio,diminuisse la percentuale di prime,anche solo sensibilmente, farebbe un regresso notevole. Quindi mettere prime in campo a 180 km di velocità media,se presentate il 50% delle volte, serve a poco. Da qui i risultati negativi degli ultimi periodi.

  253. r.b. by r.b.

    Sara ha perso il primo set 1-6 ma sono abbastanza fiducioso. Sicuramente nel secondo e nei terzo set Sara prenderà le misure alla sua avversaria e vincerà il match con il suo gioco difensivo ma molto tattico e intelligente, mentre la Lisicki finirà per commettere molti errori.

    • zio gio by zio gio

      Siamo a 45 minuti di gioco e Sara non ha messo a segno ancora alcun vincente. No Words

      • avadar by avadar

        Anche la Vinci sotto di un set….7/5…

      • zio gio by zio gio

        52 minuti di gioco: due vincenti: palla corta e smash. Che semifinalista slam da cemento

        • AlterEgo by AlterEgo

          Quello degli US Open è stato un exploit per Sara difficilmente ripetibile…

          • r.b. by r.b.

            Aspettiamo, nel secondo set c’è partita.

            • journasesto by journasesto

              Sara troppo rinunciataria. 0-30 e seconda palla sul 5-5 del secondo set perché tira quello straccetto di seconda? Perché non tira una seconda prima?

    • journasesto by journasesto

      Certo che qualche analogia tra Lisicki e Camila la vedo. Se non altro nella discontinuità di rendimento all’interno della stessa partita. Sabine ha fatto un primo set perfetto e nel secondo sta sbagliando l’impossibile. Sarà deve approfittarne ora.

  254. boy by boy

    egoisticamente guardando la classifica di Camila…più che tifare Sara (che la vedo bello complicato come incontro) c’è da tifare Robertina che gioca con un’avversaria che precede appena di 1 posizione la nostra Camila.

  255. by Atom

    Ragazzi non me la prendo affatto, scusate la mia ingenuità (meglio che la furbizia) ma come sa chi ha avuto la bontà di leggermi è poco tempo che frequento questo sito . Confesso che in precedenza non avevo mai partecipato a blog di alcun genere, scrivo solo su Facebook. Per la cronaca ho provato a fare qualche intervento sul sito” proibito” e non capisco se con un pretesto oppure no (Tafanus ha sciorinato una serie di cifre incomprensibili) mi hanno fatto capire che non ero gradito…Bah W la democrazia…

    • r.b. by r.b.

      Ti ha bannato con la scusa della mail falsa?

      • zio gio by zio gio

        Proprio quella

        • r.b. by r.b.

          Miiii, sempre la solita scusa… Non ha neanche fantasia… 🙂

          • by Atom

            Si si, pazzesco…e si proclamano democratici…ahahahah ho riconosciuto che sono informati ma che tutto quello di buono che fanno era inquinato da questi immotivati pregiudizi su Camila….mi hanno tlto…i miei scritti in quarantena…

  256. riccardo by riccardo

    In bocca al lupo a sara, roberta, karin e flavia.

  257. riccardo by riccardo

    ” Il coraggio non è mai stato non avere paura, le persone coraggiose sono quelle che affrontano i loro timori e le loro incertezze, sono quelli che le ribaltano a loro vantaggio usandole per diventare ancora più forti. Camila è il momento di dimostrare chi sei , di non avere incertezze , di spazzare via a suon di vincenti tutti coloro che non credono in te “. Camila è arrivato il momento di vincere.
    In bocca al lupo piccola.

  258. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Accidenti Atom, non ti vorrei prendere in giro, però un po’ mi ricordi la mia bimba quando mi chiede se Babbo Natale esiste veramente 🙂

    Non te la prendere, volevo solo sorridere un po’ 🙂

    Cmq. il tizio in questione alla fine, resosi conto della insulsaggine di aver scelto come nick il nome di una persona realmente esistente, ha, in diversi post, modificato il suo nick in “Alias Omar Camporese”, magari per evitare querele da parte dell’Omar Camporese “originale”
    🙂

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      @Atom scusami, mi è partito il post generale, mentre doveva essere un reply al tuo.. 🙁

  259. by Atom

    Scusate, ma qualcuno sa se Omar, che scrive sul sito in questione, è Omar Camporese?

    • eulondon by eulondon

      Si e’ lui. E io sono Roger Federer. 🙂

      • AlterEgo by AlterEgo

        Ti piacerebbe…
        P.S: Io invece sono Rafa Nadal!!! 😀 😀 😀

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      @Atom scusami, mi è partito il post generale, mentre doveva essere un reply al tuo.. 🙁

    • r.b. by r.b.

      No non è lui, è solo un nickname.

  260. by Alessandro1983

    Camila giocherà oggi o domani? Qualcuno conosce l’orario approssimativo? 🙂

    • journasesto by journasesto

      Giocherà domani ma per sapere l’orario occorrerà attendere fino a notte inoltrata.

  261. r.b. by r.b.

    Ho visto ieri sera la finale di Stanford. Serena è certamente la numero 1 al mondo, ma può entrare un campo e giocare rilassata. Non ha un pulsante che basta schiacciarlo e si entra automaticamente in Serena-mode.
    Quindi anche lei fa fatica. Però ha il grande merito di riuscire quasi sempre (non sempre) a trovare il modo di giocare bene e questo fa la differenza.
    Camila dovrà imparare ad essere continua nel corso della stagione e a giocare quasi sempre al suo livello massimo o comunque vicino a tale livello.
    Quando ci riuscirà la top 10 sarà una pura formalità.

    • r.b. by r.b.

      *Ma NON può entrare in campo e giocare rilassata.

    • by Atom

      r,b. questa tua precisazione un po’ mi sconcerta. Forse perché io tifo qualsiasi tennista italiana a prescindere…mentre è più in voga il tifo contro le nostre connazionali? Non so…Da quello che sono riuscito a capire se Ivanovic gioca contro Errani tu tifi per la bella Ana o sbaglio? forza Italia e ovviamente forza Camila…

      • r.b. by r.b.

        Meglio chiarire, perché c’è gente che fa il tifo contro le italiane (in particolare contro Camila) e gioisce quando perde.

    • by Atom

      Approvo quello che è per ora solo un auspicio. Però vorrei capire quale sia il vero livello di Camila…stabilito questo tutto è più facile.

      • r.b. by r.b.

        Camila al massimo vale oggi la top 5. Al massimo vuol dire palla in campo e servizio e risposta efficaci.

        • The Stig by The Stig

          Non vorrei fare il guastafeste, ma a mio modestissimo parere Camila OGGI vale quello che è, una 38esima.
          Il ”massimo” evidentemente è quello che già sta facendo vedere, ovvero palla in campo a volte, risposta idem e servizio così così. Se non fosse il suo massimo l’avrebbe già migliorato.
          Il discorso dei ”se mettesse”, ”se rispondesse” per me lascia li tempo che trova, al momento il suo gioco è discontinuo quindi il ranking è quello, SE in FUTURO saprà giocare come dici tu arriverà in alto, quello è fuori dubbio.

        • zio gio by zio gio

          Rb parlava di palla in campo. Quando la palla è in campo Camila vale uno slam: altro che storie. Scusami miao

  262. r.b. by r.b.

    Io tifo per Sara contro Lisicki, che però è una tennista con grandi colpi e grande talento, solo molto discontinua. Col servizio può fare buchi nel terreno. Certamente attaccherà sul servizio di Sara per prendere un vantaggio, mentre se si entra nello scambio vedo la nostra
    favorita. Difficile dire chi possa prevalere.
    Speriamo che Sara possa farcela, ma in WTA ogni match è difficile e se non si gioca al meglio si esce.

  263. by bm0646

    Ho appena finito di rivedermi l’ incontro con Petkovic di IW.
    Considerazioni:
    PetKovic per i risultati sin li ottenuti e confermati dai successivi tornei mi è sembrata forte come adesso, eppure Camila:
    Nel 1° set perso, sul 4-3 per Camila e servizio a disposizione, ha perso il punto per suoi demeriti
    Nel 1° set perso, sul 6-5 per Camila e servizio a disposizione, ha perso il punto per suoi demeriti
    Nel TB, Petkovic ha fatto solo 1 punto gli altri sono stati regalati da Camila.
    Gli altri 2 set è sempre stata Camila a condurre la danza.
    Poteva finire tranquillamente 2-0
    Cosa posso rimproverare a Camila che nel 1° set è mancato lo spirito del Killer quello che le più forti hanno, che una volta azzannata la preda difficilmente se la fanno scappare.
    Questo si è notato tante altre volte successivamente nella stagione, che dopo aver brekkato l’ avversaria si fa subito ribrekkare e non per meriti dell’ avversaria. Sembra che si rilassa.
    Dopo quell’incontro Petkovic ha continuato la sua ascesa che all’epoca già si intravedeva, mentre Camila si è un pò fermata.
    Spero che questa ripartenza e che una riconferma dei 2 precedenti risultati, sia per Camila la scintilla per convincerla in modo definitivo che può competere con tutte e che le faccia acquisire
    lo spirito del killer a tempo pieno e non a spot.
    Infine se perde delle partite come quella persa con la Wozniaki, niente da dire, perché in quella occasione ha fatto di tutto per vincerla e ha perso solo per per meriti dell’ avversaria che in quel frangente era più in forma.
    Quindi forza Camila.

    • avadar by avadar

      I 2 precedenti non fanno granché testo….a Dubai non c’è stata partita, ma poi Cami perse con la Pliskova al 2T delle quali….x cui….
      A Indian Wells Cami proveniva dalle quali ed era bella pimpante in campo, la Petko era in crescita ma non era certo quella di adesso, non tanto x i colpi che li ha sempre avuti, quanto nella sicurezza degli stessi e nella fiducia e facilità di gioco (che solo i risultati ti possono dare…)
      Certo i precedenti ci dicono che Camila non soffre il gioco di Andrea….piatto e potente….come piace a Cami….ma i precedenti ci dicono anche che la Petko entrerà in campo col coltello tra i denti x vendicarsi….
      X i punti regalati e gli errori, una certa percentuale è fisiologica x il gioco d’attacco di Cami….vanno sicuramente ridotti….ma non saranno mai ridotti come approccio xché Cami preferisce farselo il punto piuttosto che farselo regalare….preferisce farlo lei piuttosto che farlo fare all’avversaria….per eccesso preferisce rischiare di sbagliare lei che consegnarsi all’avversaria…ma questa è una prerogativa dei vincenti….
      il dubbio amletico: meglio cercare di fare il punto o aspettare l’errore dell’avversaria? X Cami non esiste….Cami dubbi non ne ha….

      • zio gio by zio gio

        Si,ma può entrare in campo pure con una pistola,ma se l’altra è più forte,ci perde uguale

  264. boy by boy

    Buongiorno….
    il quesito del giorno è:
    ma quanti kg ha perso serenona??
    🙂

    • avadar by avadar

      Deve stare attenta a non esagerare…altrimenti poi diventa serenetta!!!

      • boy by boy

        cmq è impressionante dall’ultima volta vista a Wimbledon….in poco più di un mese è cambiata tantissimo sotto l’aspetto atletico.

        • avadar by avadar

          Vero! Ma non è cambiata di una virgola x quanto riguarda l’instinct killer…quando decide di giocare….ieri sera era sotto 1/5 nel primo set, poi 5 giochi consecutivi, tie break dominato e pratica archiviata….chapeau!!! Ecco Camila è in questo che deve migliorare: ci sono punti + importanti di altri….momenti + importanti di altri….se li fai tuoi…l’avversaria è battuta….

    • by giux

      verissimo, l ho vista anche io ieri sera tardi davvero piu magra! bisogna attendere ancora per vedere Camila. oggi niente. Solo Flavia, Sara e Roberta mi pare

  265. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Egregi colleghi trombettieri, sono lieto di annunciarvi il mio ritorno!

    @r.b. ti ringrazio per la tua partecipazione a questo blog. A volte farai anche commenti superficiali o di spessore tecnico non elevato, ma leggerti mi fa piacere e mi mette di buon umore, più di tante dotte analisi. Solidarietà contro le critiche che hai subito!

    @Madoka (e foser anche MiaoMiao, non ne sono sicuro): nel clan dei trombettieri ci sta bene un altro dottore, almeno potremo dire che siamo pieni di titoli (magari non tennistici, vabbeh…) Congratulazioni!

    @Zio Gio: a volte quacosa va storto, purtroppo… Perseveranza ed impegno, i risultati arriveranno. Vale per Camila e vale anche per te. Coraggio!

    @Tutti: avevo subodorato che date le due settimane di interruzione, ci sarebbe stato spazio per malevolenza e livore, sono lieto di essermene tenuto lontano.
    Forza gente, siamo i trombettieri della tennista italiana con maggiori possibilità di crescita! Gli invidiosi ci saranno sempre ma le loro soddisfazioni sono nulle in confronto alle nostre!!!

    E, come sempre…

    Vamooooooooosssssss Caaaaaaaaaaaamilaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • r.b. by r.b.

      Per fare commenti di spessore tecnico bisogna anche capire qualcosa di tennis, quindi purtroppo non posso accontentarti…. 🙂 🙂

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        non ti sottovalutare… almeno non scrivi “renching” 🙂

        • r.b. by r.b.