Camila batte in tre set Roberta Vinci in un derby tutto azzurro a Katowice e accede per la prima volta ai quarti di finale di un torneo WTA. Con le due vittorie nell’International polacco Cami raggiungerà lunedì il suo best ranking come minimo alla posizione 66.

Primo set, 6-3: si segue il servizio fino al 3-2, quando Camila ha tre occasioni di breakkare la brindisina dallo 0-40 e riesce ad approfittare della seconda. Sul proprio servizio Camila scivola 0-30 ma è brava, nonostante poche prime in campo, a mettere a segno quattro punti di fila e chiudere il game con uno schiaffo al volo per il 5-2. Entrambe tengono poi i rispettivi servizi e con un game a 0 Camila porta a casa il primo set.

Secondo set, 6-3, 6-7: Camila ha una palla break nel primo game che non concretizza e una seconda nel terzo game: l’attacco della Vinci è chiamato lungo dal giudice di sedia e così Cami si porta avanti di un break anche nel secondo set. Dopo aver confermato il break Camila ha altre tre occasioni per togliere ancora una volta il servizio alla tarantina, che però è brava a risalire dallo 0-40 fino ai vantaggi e tenere poi la battuta per il 3-2. Sfumata l’occasione di salire 4-1, Cami affronta il game più difficile in cui annulla 4 palle del controbreak ma riesce a tenere il servizio (dopo 18 punti). Nel settimo game la Vinci annulla un’altra pericolosa palla del doppio break e si mantiene in scia. Ancora una volta Cami si trova ad affrontare un momento di difficoltà sullo 0-30 ma ne esce alla grande con il servizio e tiene la battuta con un attacco a rete. Roberta Vinci tiene il proprio servizio e al cambio campo Cami serve per il match: per la terza volta consecutiva la maceratese si trova in difficoltà al servizio e deve affrontare due palle del controbreak. L’attacco è largo e così la Vinci rientra in partita. La tarantina tiene il proprio servizio nonostante scivoli 0-30, Camila chiude un game a 0 con un ace di seconda e si va al tie-break. La Vinci resta in controllo fino al 5-3, poi non concretizza un set point sul 6-5 ma alla seconda occasione, sull’ 8-7, l’attacco di Camila finisce largo e si va così al terzo set.

Terzo set, 6-3, 6-7, 6-0: primi due game ai vantaggi, ma nel secondo un doppio fallo della Vinci regala il break a Camila, brava a confermare senza patemi il vantaggio a 15. Nel quarto Game Camila ha un’altra occasione e la coglie al volo con un bell’attacco a rete. Il doppio vantaggio viene confermato ai vantaggi, la Vinci crolla e concede tre match point: basta il primo per portare a casa set e match. Camila chiude con buone percentuali soprattutto al servizio: 63% di prime in campo dalle quali ricava il 66% dei punti, 64% con la seconda. 5 ace (tre di seconda) compensano 4 doppi falli. 6 palle break concretizzate su 11, 4 annullate sulle 5 concesse.

Camila affronterà venerdì nei quarti l’israeliana Shahar Peer, che ha sconfitto la testa di serie numero 8 Tsvetana Pironkova. La Peer, numero 90 del mondo, in stagione ha un record di 4 vittorie e 8 sconfitte. Il match sarà il quarto del giorno sul campo centrale, a partire dalle 19.

Ecco come cambierebbe la posizione di Camila nel ranking WTA in base al suo risultato a Katowice:
Eliminata al primo turno: 69°
Eliminata al secondo turno: 65°
Eliminata ai quarti: 62°
Eliminata in semifinale: 57°
Eliminata in finale: 53°
Vincitrice del torneo: 51°

Di seguito il tabellino del match con la Vinci:

20140409_vinci

 

Le dichiarazioni di Camila a fine match. Un ringraziamento a Nathii Gawronska di tenislove.pl

Sul non aver chiuso in due set: “Ho cambiato qualcosa nella tattica nel secondo set. Volevo giocare più vincenti ma ho iniziato a sbagliare molto, ecco perché ho perso il secondo set”.

Sulle vittorie contro Sharapova e Vinci: “Ogni vittoria è importante per me. Sono nel circuito da qualche anno e sono una giocatrice più matura adesso. Non devo pensare a chi c’è dall’altra parte della rete ma ad ogni match come se fosse un match normale”.

Sulla vittoria del primo torneo Itf a Katowice: “Sì, me lo ricordo. Era un campo diverso, terra all’aperto. Sfortunatamente né allora né oggi ho avuto tempo di visitare la città, dopo i match vado diretta in hotel. Ma sento molto il supporto del pubblico sulle tribune ed è bello”.

Sulla convocazione in Fed Cup: “La Fed è importante in Italia ed essere parte della nazionale è un traguardo importante per me. Ora mi alleno in un centro federale e le condizioni sono perfette. Ho tutto quello di cui ho bisogno”.

Sui film: “Almodovar è il mio regista preferito e il film preferito è Volver. Non vedo film polacchi al cinema ma conosco e mi piace “Il pianista” di Polanski”.

Sugli idoli: “Andre Agassi era il mio idolo quando ero una bambina e lo è ancora.  Cerco di copiare il suo modo di giocare”.

Sui vestiti: “Mi mamma è anche una stilista quindi mi disegna lei i vestiti. Non ho un contratto con un marchio perché la “linea” di vestiti è quella di mia mamma”.

Sul viaggiare con un paà-allenatore: “Non è così brutto come puà sembrare. A dire il vero, è meglio per me, perché mio papà è la persona che mi conosce meglio. Sa quando devo riposare, quando devo allenarmi. Per il resto mi lascia il mio spazio, non mi sento sotto stretto controllo, ho la mia indipendenza”.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Roland Garros, sarà Giorgi-Dodin al primo turno
    Roland Garros, sarà Giorgi-Dodin al primo turno
  • WTA Strasburgo: Camila esce al secondo turno con Ashleigh Barty. Ora si va a Parigi
    WTA Strasburgo: Camila esce al secondo turno con Ashleigh Barty. Ora si va a Parigi
  • Wta Strasburgo, Camila batte in rimonta Elena Vesnina
    Wta Strasburgo, Camila batte in rimonta Elena Vesnina
  • Wta Strasburgo, Cami nel main draw contro Vesnina
    Wta Strasburgo, Cami nel main draw contro Vesnina

245 Comments. Leave your Comment right now:

  1. eulondon by eulondon

    Primo set stratosferico! Secondo piu’ normale (ma con sprazzi immensi) con qualche errore di troppo in qualche game, ma credo sia ovvio con quel tipo di gioco. Anzi, secondo me li ha commessi per provare colpi in vista dei prossimi match.

  2. by SanTommaso

    Tutto tranquillo, tutto come ce lo saremmo aspettati sempre da una Camila in salute e fiducia. A dopo per un commento più approfondito, magari nell’articolo nuovo. Dico che sono contentissimo di questa partita, anche del controbreak subito…

  3. by Andrew

    To the semis! Hope Cami wins her first WTA championship at Katowice like she won the ITF championship there a few years ago!

  4. NIC by NIC

    FANTASTICA, STRAORDINARIA, IMMMENSA SEMPLICEMENTE CAMILA GIORRRRRGI !!!!!!!!

  5. by lelitolelita

    se non ho tenuto male il conto:
    2 aces 3 DF 30 vincenti (dico trenta vincenti) contro 2 della Peer
    61 % di prime in campo
    71% di punti con la prima e 71% con la seconda
    54 punti a 34
    26 errori NF e 6 forzati (la Peer 17 errori forzati e 6 NF)

  6. Madoka by Madoka

    Il primo set è stato da top 5.

    Suoniamo forti le trombette e lasciamo gli altri rosicare….

    • Giovaneale by Giovaneale

      Ben detto Madoka,chiedo a te..forse il miglior set da due anni a questa parte?

      • Guido by Guido

        mmmm nella partita con Wozniaki gioco’ in maniera impressionante

  7. hector by hector

    Alize’ sei in rotta di collisione con Camila, se non vuoi farti venire una nuova crisi isterica ti conviene perdere domani con la beniamina di casa.

  8. by Fan

    Ottima e sempre più consapevole ( salvo quando si tratta delle interviste 🙂
    A questo punto Vamoooos!!

  9. by Cristian

    Che Giorgi ragazzi !!!! come si fa a non dire che è migliorata ??? negli scambi è molto più paziente quando serve, riesce a vincere anche quelli prolungati, mentre prima chiudeva massimo al 3 scambio. 61 64 e la marcia continua, semifinale e 57 del mondo, e meno male che gioca poco !!!!

  10. gimusi by gimusi

    le interviste non la entusiasmano molto…meglio che stia concentrata per domani…la finale è a portata di mano….forza Cami 🙂

  11. by giacomo carbone

    se gioca e serve cosi non la ferma nessuno.
    GRANDEEEEEEEEEEEEEEE

  12. Stefano F by Stefano F

    Ho visto dei vincenti fenomenali ! grandissima Camila !

  13. hector by hector

    Due pere e la Peer va a casa! Grande Camila! Spettacolo anche nell’intervista!

    • Giovaneale by Giovaneale

      Grandissima Camila!!!!!!
      Il primo set da far vedere alle scuole tennis,il secondo con qualche errore di troppo ma era fisiologico!
      D’autorità in semifinale,vittoria secondo pronostico,noi trombettieri possiamo esultare per la prima semi conquistata nella carriera della nostra Cami!!!!!!!!!!!

  14. by lelitolelita

    grande camilaaaaaaa “fiato alle trombe turchetti” 6 1 6 4 e semifinale.

    vamoooooooosssssss 57 minuti nel secondo qualche errore ma anche tanti colpi eccezionali

  15. Guido by Guido

    Vamossssssssssssss piccola Flaca Vamosssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss

    • Guido by Guido

      Scusate la Peer che numero e’ al mondo? Sinceramente sembrava ci fossero almeno 200 posizioni di differenza

      • Giovaneale by Giovaneale

        Direi 90 prima di Katowice ma è stata molto più in alto negli anni scorsi.Non ricordo il best ranking ma non è l’ultima arrivata!Camila ha la capacità di non far giocare le avversarie,ecco perchè la Peer ti sembra 260esima wta 🙂

        • Guido by Guido

          Grazie Giovaneale so bene chi e’ la Peer e so che e’ stata anche piu’ avanti nelle classifiche, era per dire che davvero in campo la differenza era enorme e che Camila vale molto piu’ della sua attuale classifica! Ho visto giocare La Pericoli ho visto giocare la Reggi, ho visto la Golarsa sfiorare le semifinali a wimbledon ho visto la Farina, ho visto tutte le altre bravissime tenniste italiane che ci hanno dato ottime soddisfazioni fino alle finali vinte e perse del rollad garros, ma non ho Mai visto una giocatrice italiana col talento di CAMILA GIORGI!

        • doherty by doherty

          è stata 11…nella race è intorno alla 200…

  16. hector by hector

    La Peer mi fa commuovere vedendo la pervicacia con cui cerca di resistere alle bordate di Camila. Stoica!

  17. Giovaneale by Giovaneale

    Due risposte impressionanti soprattutto quella che le ha dato lo 0-30 con un rovescio incrociato che io non ho mai visto giocare in quel modo a nessuna!!!!
    Siamo 5-4,vediamo se Cami migliora anche scrollandosi di dosso la pressione di servire per il match (cosa accaduta spesso)

  18. AlterEgo by AlterEgo

    Si è riconnessa, e a fibra ottica stavolta! 🙂 Ora però chiudiamolo sto match, non diamo ulteriore fiducia all’israeliana…

  19. Guido by Guido

    Mamma mia che game!!! Bravissima!

  20. gimusi by gimusi

    dai chiudamo questa pratica che devo andare a cucinare 🙂

  21. gimusi by gimusi

    “…italian tennis is in good hands with this young lady…” 🙂

  22. AlterEgo by AlterEgo

    In questi due ultimi game (3-3 e 4-3 Peer) all’israeliana è bastato rimettere la palla in campo dall’altra parte…Secondo me non è ne un fattore fisico, ne tecnico, ma solo ed esclusivamente mentale: è come se la connessione del cervello di Camila al match va e viene…Sistemato questo, ne vedremo ancora di più delle belle! 🙂

    • Guido by Guido

      Il giorno che sistema questo vince qualche slam senza nemme troppa fatica 🙂

  23. Guido by Guido

    Ora deve stare calma e pensare bene a cio’ che fa senza esagerare

  24. Guido by Guido

    Si e’ innervosita un po’ e ha cominciato a sparacchiare troppa fretta di chiudere cosi’ si compromettono partite gia vinte, deve assolutamente rimettersi in campo con calma e determinazione

  25. Giovaneale by Giovaneale

    Cami chiama Sergio per la miseria!!!!!!!!

  26. Guido by Guido

    Sembrerebbe aver ritrovato la concentrazione ottimi scambi in questi 2 game molto ben giocati da Camila che mostra di essere almeno un paio di categorie sopra la sua avversaria

    • Giovaneale by Giovaneale

      Peccato per questa discesa a rete..meritava il punto invece siamo 3-3

  27. AlterEgo by AlterEgo

    Per come la vedo io, contro questa avversaria non c’è bisogno di forzare al massimo, basta tirare un po’ meno forte e un po’ più angolato, come ha fatto in diversi scambi, tutti a suo favore…

    • gimusi by gimusi

      però fa bene anche a provare qualcosa in più in vista dei prossimi incontri,,,visto che la situazione sembra totalmente sotto controllo

  28. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    2 – 2 vediamo se le cose tornano alla normalità…

  29. Giovaneale by Giovaneale

    Game a zero
    2-2

  30. AlterEgo by AlterEgo

    Piccolo calo di concentrazione, ha perso un po’ di mordente…Dai Cami, non mollare!

  31. by Fan

    Giusto così, almeno la fa giocare un tantino e non la umilia .

  32. gimusi by gimusi

    si è un po’ deconcentrata mannaggia

  33. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Sta tirando il fiato…
    Effettivamente continuare a giocare così era difficile.
    Speriamo che la pausa sia breve…

    • Giovaneale by Giovaneale

      Due game possono bastare..forza Cami!!!!!
      Per la prima volta sotto nel punteggio 2-1 Peer

    • Guido by Guido

      effettivamente appena parliamo troppo si prende una pausa speriamo che riprenda al meglio

  34. Giovaneale by Giovaneale

    E si inizia bene anche il secondo set
    1-0 con break

  35. by lelitolelita

    il primo punto del set come è stato? su eurosport 2 se lo sono perso

    • Giovaneale by Giovaneale

      Ma che dici?

      • by lelitolelita

        dico che c’era la pubblicità e quando si sono ricollegati il primo punto del secondo set era già stato giocato. E dato che tenevo la statistica speravo che qualcuno mi dicesse se era stato un vincente, un errore dell’avversaria ecc,,,

  36. by Fan

    Non so voi, ma io vedo grandi miglioramenti sul servizio.

    • AlterEgo by AlterEgo

      Notevoli direi, ma non solo al servizio, anche negli scambi, è più riflessiva adesso…Bene così! 🙂

    • Guido by Guido

      L’ha rallentato leggermente per tenere piu’ prime in campo e’ una Camila molto piu’ responsabile quella che stiamo vedendo mi piace tantissimo cosi’

  37. by SanTommaso

    Cami finora ha rifilato due 6-0 e due 6-1 in tre partite. Non male per una che “parte sempre da 0-30 con quel servizio”

    • AlterEgo by AlterEgo

      Una volta, forse, e l’anno scorso con una spalla a pezzi…

  38. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Set chiuso “alla Serena”: appena la Peer stava alzando la testa, un ace per andare in vantaggio e uno scambio per chiudere.
    6 – 1, meglio di così era difficile…

  39. Giovaneale by Giovaneale

    6-1 in 25 minuti chiuso con ace in slice e dritto incrociato ovviamente un vincente 🙂
    Bimba perfetta!!!!

  40. Stefano F by Stefano F

    No vabbè…un treno ! oggi Camila è un treno !

  41. by lelitolelita

    25 minuti 6 a 1 non male

  42. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Ogni tanto mi chiedo veramente come faccia a tirare così forte…

    • Guido by Guido

      Comunque in questo set ha usato anche la testa un paio di volte ha chiuso a campo aperto tirando al 70% e non al 110% come faceva prima sbagliando spesso questo e’ un ottimo miglioramento soprattutto di testa!

  43. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Boh, i colpi di Camila sono troppo pesanti, la Peer non riesce quasi a tenere la racchetta in mano.
    Quando gioca così Camila fa veramente impressione…

  44. AlterEgo by AlterEgo

    Lo ‘Wow!’ e ‘Oh My Goodness!” del telecronista di Eurosport2 la dice lunga…:)

  45. Guido by Guido

    L’ho gia scritto una volta e lo riscrivo Camila ha le stigmate della campionessa la facilita’ con cui sta strapazzando la peer e’ imbarazzante! Non puo’ un talento simile non arrivare velocemente ai vertici mondiali!

    • AlterEgo by AlterEgo

      Brava, BRAVA VERAMENTE! E a chi dice che non sa/riesce/vuole fare colpi interlocutori dico…be…si commentano da soli! 😉

      • AlterEgo by AlterEgo

        Scusa, doveva essere un commento principale invece ho risposto involontariamente al tuo post…La bimba non mi sta facendo capire più niente!!! 😀 😀 😀

  46. by Cristian

    No vabbè, strepitosa !! non so come andrà a finire, ma….. che GIORGI !!!!!!

  47. gimusi by gimusi

    spettacolo Bimba 🙂

  48. biglebowski by biglebowski

    tra un po’ fa piangere pure questa.
    dicono che non talento.
    andatevene affanculo!

  49. by lelitolelita

    mi sa che questa partita dura poco. “tramortita la povera Peer” il commento tv

  50. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    e sta pure servendo bene…

  51. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    finora non c’e’ storia.
    Camila è veramente carica…

    • Giovaneale by Giovaneale

      Sta giocando come meglio non potremmo sperare..
      In questo momento migliaia di rosiconi stanno facendo indigestione di malox 🙂

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        🙂 sono scaramantico, aspettiamo prima di parlare…

        • Giovaneale by Giovaneale

          A chi lo dici ma ci ha regalato un set da sogno,è giusto celebrarlo 🙂

  52. hector by hector

    Spettacolo puro in quel di Catovize!

  53. Giovaneale by Giovaneale

    La Peer non ci sta capendo molto
    4-0

  54. by lelitolelita

    e sono 4 mamma mia

  55. AlterEgo by AlterEgo

    Impressionante il game in risposta! Ordinaria amministrazione sui due turni di servizio…

  56. by lelitolelita

    che superiorità…. che stile….. grande Camila

  57. by ale

    3 a 0 con la peer sotto bombardamento. Neanche malaccio come inizio…

  58. by lelitolelita

    mamma mia che turno di risposta… 2 – 0 forzaaaaaaa

  59. gimusi by gimusi

    grazie Shahar Peer…si accomodi pure…le faremo sapere 🙂

  60. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Stavolta ha guardato dove andava la Peer prima di tirare!
    2 – 0!

  61. by lelitolelita

    aveva riservato il vestitino bello per i QF

  62. by lelitolelita

    ok, eurosport 2sintonizzato. divano libero da carte e cartacce, cp al fianco per i commenti sil blog… tutto è pronto… no, anzi….ecco una trombetta…… forza camiiii

  63. AlterEgo by AlterEgo

    Dai ragazzi, ci siamo!
    FORZA Camila!!!

  64. gimusi by gimusi

    siamo caldiiiiii? forza Camiiiii 🙂

    • Giovaneale by Giovaneale

      Caldissimi anzi..idealmente siamo seduti in tutti i posti vuoti dell’impianto di Katowice!!!!!
      Forza Cami!!!!!

  65. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    C’è qualcuno che ha uno streaming decente?

  66. doherty by doherty

    purtroppo non potro’ vederla in diretta ma la registro…
    il pensiero sara’ a katowice..

    vamooooosssssssssssss !!! camila

  67. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    il tempo non passa mai… le trombette sono già lucide… speriamo che il risultato sia favorevole alla nostra Cami!

  68. Stefano F by Stefano F

    Chissà come verrà accolta da Errani e Vinci…non voglio insinuare nulla,ma Sara e Roberta sembrano un tantino permalosette,almeno dall’esterno.Potrebbero soffrire la presenza ingombrante della Giorgi ?

    • TEUS by TEUS

      Giorgi in questo momento sul veloce è nettamente superiore a entrambe. Dovrebbero accettare l’evidenza dei fatti e niente più. Immagino però non sia semplice farlo serenamente.

      • Stefano F by Stefano F

        Proprio perchè è nettamente superiore mi preoccupa l’accoglienza delle due .
        Spero tanto che non ci sia tensione e che Barazzutti pensi solo al bene della squadra…
        oggi come oggi sarebbe un delitto non far scendere Camila in campo.

    • Giovaneale by Giovaneale

      Camila ha battuto entrambe e sul veloce sta ottenendo risultati migliori.Se crediamo alle favole ci sarà un clima idilliaco,se siamo realisti ci sarà tensione sia per la superiorità attuale di Camila sia perche Barazzutti deve scegliere tra le tre solo due singolariste!
      Mi auguro solo due cose:che Cami non soffra eventuali tensioni in quei giorni e che la Federazione si impegni a farle ottenere una wc per Stoccarca.
      Ricordo che l’anno scorso le uniche due wc assegnate sono andate a due tedesche:Beck e Petkovic.
      Speriamo bene!!!

  69. Giovaneale by Giovaneale

    Cresce l’attesa..mancano ancora quasi tre ore e il tempo sta passando lentissimamente,almeno per quanto mi riguarda in questo assolato pomeriggio bolognese.
    Forza Cami,gioca come sai,con la passione di sempre,noi siamo sempre con te!!!!!

  70. by Fan

    Signori miei, capisco la scaramanzia, ma temere una mestierante come la Peer, sinceramente vuol dire non avere alcuna fiducia nei mezzi di Camila !
    Io personalmente non nutro alcun timore.

    • TEUS by TEUS

      Sinceramente vuol dire che forse abbiamo visto talmente tante partite di tennis da non ritenere mai nessun risultato scontato.

      • by Fan

        Teus, pensa che io gioco, perchè così ho imparato da bambino, ancora con la continental: quindi forse qualche partita l’avrò vista e/o giocata anch’io 😉
        Ripeto che a mio avviso stasera non ci deve essere partita per mille ragioni, dato che parliamo di categorie chiaramente e nettamente differenti,
        Certo poi tutto può succedere…

        • TEUS by TEUS

          Ho giocato per anni anch’io e volevo solo sottolineare che non ritenere il risultato del match di stasera scontato non significa non avere fiducia nei mezzi di Camila.
          Già, tutto può succedere nel tennis, quindi…

  71. journasesto by journasesto

    L’ennesima prova del nove per Camila. Molto più difficile giocare in favore di pronostico che a sfavore. E la Peer non è certo l’ultima arrivata. Aspetto trepidante!

  72. NIC by NIC

    @ Dago
    Concordo pienamente con te, Camila è in forte crescita e questo torneo può segnare il primo titolo Wta. Non credo di esagerare, ormai gioca bene da parecchi mesi, è in fiducia e con la Vinci ha dosato la potenza perché con quei rimbalzi bassi e senza peso c’era il rischio di andare fuori giri tirando bordate. Piccola nota di colore, noto con soddisfazione che la nostra beniamina piace un po a tutti non solo per il suo gioco straripante e generoso sia in attacco che in difesa (Camila non molla mai una pallina) ma anche per il suo stile, in particolar modo gentilezza, sportività (accetta sempre i responzi senza mai protestare), e rispetto per gli avversari. La mia ragazza che fino a qualche mese fa non la conosceva la segue sempre quando può, e ne è rimasta affascinata proprio per questo.

  73. biglebowski by biglebowski

    quote dei bookmakers imbarazzanti.
    neanche fosse serenona!

    • Giovaneale by Giovaneale

      Media di 1,23 per la vittoria di Cami mentre l’impresa della Peer è quotata 3,80!

  74. by Dago

    Buongiorno a tutti.
    Anche se è da un po’ di tempo che non intervengo, ho continuato e continuo a seguire il blog ed i matches di Cami.Tutto quello che avevamo sperato lo scorso anno, ossia che riuscisse a giocare con una certa continuità senza alcun tipo di problema fisico, si sta verificando e la crescita sta avvenendo sotto ogni punto di vista.
    Se stasera non dovesse incappare in una giornata “no” e senza cali di tensione, credo possa vincere facile contro una tennista,la Peer, che ha un gioco abbastanza regolare ma non tale da poter mettere Cami in difficoltà come , al contrario, quei back liftati, a fil di rete e che rimbalzavano bassissimi di Roberta.Speriamo bene, sarebbero punti importanti, anche perchè probabilmente sarà costretta a saltare Stoccarda per la Fed Cup dove avrebbe potuto far bene.

    Ho visto su facebook delle belle foto che la ritraevano in compagnia di ragazzi disabili con cui ha ha palleggiato:oltra ad essere una gran tennista, è anche una gran bella persona sia dentro che fuori dal campo , aldilà di cio che può apparire e sembrare.

    https://www.facebook.com/48659117504/photos/pcb.10152348403732505/10152348402832505/?type=1&theater

  75. by giacomo carbone

    sono già in ansia per la partita di oggi. Io non credo che il problema sia l’avversaria di turno, tutto sta nella testa di Camila, se tiene, non c’è alcun problema perchè il suo gioco è superiore a tutte le altre giocatrici rimaste in gara. Ribadisco, mi conforta come sia andata con la Vinci, avere mantenuto la concentrazione dopo avere sprecato la palla del 4 a 1 nel secondo, è sintomo dell’attesa maturazione caratteriale della Giorgi. Certo la Peer è giocatrice esperta, ma se Camila gioca come sa per tutto il match, e serve come sta servendo in questi giorni, l’asfalta….forza Camila

  76. by besso91

    finalmente iscritto. ho sempre letto questo sito, leggendo i commenti di tutti e stamani ho trovato qualche minuto per entrarne a far parte sul serio.
    Cami è più esaltante ad ogni match, eppure con la Peer credo sia una partita da gestire molto bene.
    Mi preoccupa molto più della Vinci tanto per dire. Speriamo serva come contro Roby e non si lasci influenzare dalla vendetta ottenuta. Sia Navarro che Rybarikova sono alla portata di Camila, specie se riesce ad abbreviare gli scambi spingendo dalla linea di fondo campo; situazione questa che metterebbe alle strette anche una virtuosa come Radwanska.
    HAI CAMIIIIIIII! #teamGiorgi

  77. eulondon by eulondon

    Stanotte in Polonia ridisegnano il campo! Mah! http://www.tennisbest.com/archivio/8004-torneo-a-tre-velocita

    • pablox5452 by pablox5452

      interessante. anche perché,leggendo l’articolo, viene detto che favorirebbe la radwanska in quanto più tecnica delle altre giocatrici, e quindi maggiormente in grado di adattarsi alla velocità di campo e palla,ed aggiungo favorisce Camila, e questo smentisce i saccentoni che dicono che Camila non ha tecnica ma “gioca a baseball” (esempio del tutto sbagliato poichè a Baseball l’importante è buttare la palla il più lontano possibile, nel tennis devi metterla in campo). Con i campi più veloci aumentano le difficoltà tecniche per colpire la palla, sulla terra dove va lenta è più facile, hai più tempo a disposizione. Per stasera sono tranquillo, mi preocupa la rybarikova in eventuale SF….

      • r.b. by r.b.

        Mmm, per me vince la Suarez Navarro…

        • Madoka by Madoka

          No, la Suarez Navarro non fa neanche 6 games stasera…con quelle aperture così ampie e giocando sempre e cmq 2 metri dietro la linea di fondo, contro la slovacca sul cemento indoor non vincerà mai.

      • r.b. by r.b.

        Anche a me, durante il match con la Cornet agli AO era scappato un commento, questo non è tennis, è baseball! (in effetti alcuni errori sembravano dei fuori campo :-)). Ok, oggi non è più così, le statistiche sono buone, gli errori ci sono ma Camila è molto più matura e assennata, perfino solida e ordinata in campo, come direbbe Corrado… Il servizio comincia a funzionare, i doppi falli sono diminuiti (4 in 3 set è un numero molto limitato), gli aces ancora non fioccano, ma ok, la percentuale di prime è comunque discreta, si vede che ha lavorato su questo colpo. Insomma, sono fiducioso per il futuro, ovviamente il match di oggi la vede favorita ma la Peer era una giocatrice davvero temibile qualche anno fa, non so bene cosa le sia successo… Speriamo non abbia ritrovato tutto il suo tennis proprio a Katowice…

    • by lelitolelita

      che cosa strana… comunque l’articolo sembra anche preludere a un impiego (per noi ovvio ma per gli altri non sempre) come titolare di Camila in Fed Cup…

    • entropia by entropia

      …discussione molto interessante quella che avete intrapreso… se posso intromettermi e dire la mia, penso che la caratteristica principale che permette a Càmila di giocare bene sul veloce è la sua velocità di piedi… è la velocità di piedi che le permette di posizionarsi bene e per tempo in modo da sfruttare il suo eccezionale timing e la sua tecnica… intendo dire che a monte della tecnica c’è il buon posizionamente: senza questa condizione assolutamente necessaria la nostra beniamina non potrebbe scaricare in vincenti la sua potenza… non a caso, se la si osserva bene, tutte le volte che Càmila sbaglia è esclusivamente perchè non è riuscita a posizionarsi come deve rispetto alla palla… ripeto, questo è solo un mio punto di vista, sicuramente chi se ne intende davvero saprà smentirmi facilmente…

      • biglebowski by biglebowski

        sposto il discorso per dire la stessa cosa, e cioè che camila potrebbe sorprendere sulla terra rossa se questa condizione fisica strepitosa (a proposito, un bravo bravo bravo a sergione lo voglIamo dire, la bimba è preparata fisicamente in maniera eccellente, come poche altre nel circuito) e la fiducia che sembra aver definitivamente acquisita la sosterranno.
        mi piace prevedere che grazie a quella frazione di secondo che la terra le concede potrebbero diminuire quegli errori che commette quando cerca dei colpi contro le leggi della fisica, fortunatamente lo sta facendo sempre meno.
        non è che però sbaglia ESCLUSIVAMENTE per questo.

        have a nice day, entropia

        • TEUS by TEUS

          D’accordissimo, biglebowski. Non a caso ne avevo parlato anch’io qualche giorno fa.
          Camila se sta bene, col timing che ha, è competitiva ovunque.

        • entropia by entropia

          …concordo sul fatto che il mio “ESCLUSIVAMENTE” è eccessivo, anche se spesso l’errore è dovuto al posizionamento… non vorrei che però passasse il messaggio che Càmila si posiziona male rispetto alla palla: in realtà io voglio sottolineare la sua capacità nel farlo bene e la sua grande qualità di velocità dei piedi (qualità tra l’altro rara)… a volte è chiaro che si arriva male sulla palla anche perché di là c’è un’avversaria che ha lavorato per fartici arrivare male… 😉

      • Madoka by Madoka

        Discorso corretto. I gratuiti di Camila arrivano quando non riesce a posizionarsi bene sulla palla. E spesso ( nons empre ) questo è dovuto anche a dei passaggi a vuoto ( come nella partita con Roberta, non sfrutta le palle break nel secondo set, si distrae, non si posiziona bene sulla palla ed arrivano i gratuiti.

        Per quanto riguarda i campi più veloci fanno solo un favore a Camila. Più sono veloci meglio è.

    • TEUS by TEUS

      Tutto per aumentare gli incassi (Radwanska c’entra poco a mio avviso). Cambiare comunque le condizioni di gioco nel corso del torneo è una cosa da dilettanti oltre che essere poco corretto.

      • hector by hector

        Dici? A me le tribune parevano semivuote. Infatti faccio fatica a capire come si possaano reggere in piedi tornei di questo tipo se non grazie ad un generoso contributo degli sponsor.

        • TEUS by TEUS

          Magari le tribune non erano sufficientemente capienti per le richieste dai quarti in poi. Faccio supposizioni, niente più.
          Non voglio pensare che l’abbiano fatto per favorire Radwanska perché sarebbe davvero una cosa molto triste.

        • TEUS by TEUS

          Oppure, faccio finta di essere presidente per un post, l’hanno fatto perché la futura numero uno, in occasione della vittoria del suo primo torneo WTA, meritava una cornice migliore. 😀

          • Giovaneale by Giovaneale

            Sto guardando Cornet-Koukalova..a me il nuovo campo allestito nella notte non sembra cosi veloce,a voi?

          • hector by hector

            L’unica cornice degna di Camila e’il campo centrale sul pianeta Venere.

  78. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Una piccola chicca per allietare noi trombettieri: è un pò lunga ma a leggere gli articoli sul web mi sembra di vivere in una gabbia di matti, quindi facciamoci due risate tra di noi!

    In giro sul web si inizia a parlare di un possibile approdo in semifinale di Camila, anche se, ovviamente, tutti mettono le mani avanti perchè si sa, Camila Giorgi sarebbe anche favorita, ma è una giocatrice IMPREVEDIBILE, cui capita di fare exploit clamorosi e poi perdere in modo vergognoso contro giocatrici che le sono molto dietro in classifica.
    Tutti, ad esempio, ricordano la sconfitta con la Diyas che le era dietro di ben 20 posizioni (vado a memoria, mi pare che fosse 87 contro 105). Una sconfitta riprovevole, che non capiterebbe mai ad una tennista solida e razionale, come dovrebbe diventare la Giorgi, se vuole aspirare a raggiungere qualche risultato utile.

    Mi è capitato giusto ora di riflettere sui risultati di Charleston… PER LA MISERIA, mi sono accorto che ci giocava anche quella scarsissima ed imprevedibile tennista che risponde al nome di Serena Williams.
    Come tutti SICURAMENTE sapranno, Serena è più simile ad un cavallo pazzo che a un atleta, e sono certo che NESSUNO dei sapientoni scommetterebbe mai un centesimo di euro su di lei…

    Pensate che aveva FORTUNOSAMENTE (chissà poi perchè) avuto un bye al primo turno.
    Non ci crederete mai! Al secondo turno quella incostante e inaffidabile tennista ha perso 6-4 6-4 dalla Cepelova, che era la n.78 del ranking! ROBA DA MATTI!!!

    Speriamo che la Giorgi cambi tattica, impari a fare la pallettara, cambi allenatore, trovi un motivatore, INSOMMA, se non mette ragione, rischia di finire come quella meschinetta della Williams, che ha vinto solo 59 titoli WTA in singolo e 22 in doppio, tra cui 17 slam in singolo e 13 in doppio.
    POVERA Serena, e POVERA Camila, casomai andasse a finire come lei… che talento avrebbe buttato via. E poveri noi trombettieri, costretti a rammaricarci nel caso ottenesse tali MISERI risultati…

    Poi ho avuto l’illuminazione! I veri intenditori di tennisci criticano perche noi siamo POCO trombettieri! Secondo loro, Camila deve fare meglio di Serena!Ecco perchè criticano Camila!

    A questo punto ritengo DOVEROSO che Antonelo rinunci al titolo di Presidente e lo conceda a chi ha così alta stima di Camila. Ok Antonelo 🙂 ?

  79. entropia by entropia

    Leggo che molti si stupiscono e si rammaricano del fatto che la stampa non sta sottolineando a sufficienza le imprese di Càmila: dal mio punto di vista la stampa non è libera ma sempre legata ad interessi (senza con questo voler fare di tutta l’erba un fascio: ci sono dei giornalisti veri, pochi ma ci sono, che entrano nella categoria degli eroi…)… credo che Sergio Giorgi sia un padre che non è mai voluto scendere a compromessi che avrebbero anche solo minimamente potuto minare il futuro sportivo e di vita di Càmila e probabilmente solo lui sa quanto questo sia costato (lui, Càmila e la sua famiglia intendo)… è chiaro che un personaggio del genere non può andare a genio ad un mondo che del compromesso fa il suo articolo1… e vedrete invece come, quando i fatti renderanno granitica la realtà di una tennista superba ed inimitabile, faranno invece a gara per incensarla…

  80. pablox5452 by pablox5452

    Faccio un commenti più approfondito al match di ieri. A me Camila è piaciuta e molto, persino nei difetti e negli errori. MI spiego: ho visto una Camila che ha servito molto bene, con raziocinio, non cercando l’ace sulla seconda (anche se ad un certopunto l’ha trovato, quando ha volutot rovarlo) se non errro fino al lunghissimo gioco del 4-2, non aveva comesso alcun doppio fallo. Ha vinto almeno 3 giochi a 0 nei primi 2 set (lascio da parte il terzo che fa storia a sé,l’avversaria non c’era più). anche nei momenti di passaggio a vuoto mi è piaciuta. nel senso che mi è piaciuta la sua reazione. ha reagito ai doppi falli tenendo il servizio, dopo il break del 5 pari ed un gioco giocato malissimo (era 30-0 per 2 regali di roberta e glene ha restituiti 4) ha servito perfettamente e tenuto a 0 il servizio. il tie break l’ha giocato bene, ma Roberta è stata più brava. e poi, mentre altre giocatrici avrebbero potuto subire il contraccolpo psicologico, ha tenuto la concentrazione ed ha dominato l’ultimo set come abbiamo visto . Ho notato anche che negli scambi alle volte non sparava a 100% ma lasciava che fosse Roberta a sbagliare, certo inducendo all’errore, ma senza strafare, mi sono piaciute le dichiarazioni che ha fatto, dicendo che aveva provato a cambiare gioco e fare più vincenti ma ha visto che non funzionava, il che dimostra che sa usare la testa e cambiare il gioco, altro che sparapalle! aggiungo un’altro particolare, che non so se sia stato sottolineato, ma ha ceduto il servizio UNa sola volta! e tenuto conto che non ha mai ceduto il servizio contro la Piter vuol dire che in 5 set disputati ha perso UNA sola volta il servizio! questo è molto importante ed è fondamentale, se Camila tiene il serivizio, con quella rispostina che ha , presto o tardi il break arriva….

  81. zio gio by zio gio

    Ciao ragazzi. Ho appena pubblicato un commento su live tennis( Nick name: giovanni) sotto il post della sconfitta della Schiavone. In poche parole, ho espresso tutto il mio rammarico verso il giornalismo italiano tennistico, spesso propenso a considerare Giorgi un’eterna incompiuta. La riflessione è partita da un articolo pubblicato su ubitennis relativamente alla Fed cup. Si è scritto della necessità di un’impresa alla Fognini,salvo poi commentare il gioco di Camila in poche righe denigratorie. Per me è ingiusto che si disprezzi Camila così. Si parla poi della sicurezza della formazione Errani Vinci in singolo. Ma stiamo scherzando? Sn inca…to nero.

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Porta pazienza, a noi ci chiamano trombettieri in tono dispregiativo, senza voler ammettere che gli unici squilli di tromba per il tennis italiano da 6 mesi a questa parte li ha fatti fare Camila.
      Ricordo ancora l’esaltazione globale per la sconfitta al terzo set subita da Karin contro la Sharapova, salvo poi dire che era una scarsona quando Camila ci ha vinto.
      Porta pazienza… E SUONA LA TROMBETTA, CHE NOI POSSIAMO DIVERTIRCI MENTRE QUALCUN ALTRO ROSICA!!!

      Vamoooooooooooooooooos Camiiiiiiiiiiiiiiilaaaaaaaaaaaaaa!!!!

      • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

        A proposito: un mio conoscente (che da un po’ di tempo ha il fegato difettoso, roso com’è dalla mia esultanza per i risultati di Camila) mi ha fatto notare che, parlando degli ultimi 6 mesi, non posso dimenticare l’acuto di Flavia ad IW.

        Devo dargli atto che ha ragione, onore a Flavia, alla quale peraltro avevo già fatto le mie congratulazioni per la vittoria, anche se ha sconfitto proprio la mia beniamina (non appartengo alla schiera dei biliosi 🙂 come il mio conoscente…).

        Volevo però ricordare a chi legge, che magari le affermazioni vanno prese nel loro contesto. Si stava parlando di Fed Cup, e il tale dovrebbe tenere a mente che Flavia non vi parteciperà.
        Ribadisco quindi la mia convinzione che, con le attuali atlete a disposizione, e visti i risultati degli ultimi mesi, Camila è l’UNICA che può provare a fare il miracolo di farci passare il turno.
        Coraggio rosiconi, tenete duro, Camila perderà sicuramente qualche altro incontro, magari vi si allenterà un po’ il bruciore :-), comunque nel dubbio io inizierei a fare le scorte di Maalox :-> prima che il prezzo si alzi troppo, visto che sarete in molti ad averne bisogno!!!

        • r.b. by r.b.

          Eh eh é una delle migliori battute degli ultimi tempi… a proposito, leggiti l’articolo del tuo conoscente sul match Giorgi Vinci, così ti consoli un po’, tra break e contro break nel primo set (mai avvenuto) e Camila che ha ha servito per il match sul 5-2 (in realtà era sul 5-4)…

    • journasesto by journasesto

      Ho notato anch’io la stessa cosa, che non è tanto un vizio del giornalismo italiano quanto di tanti sedicenti appassionati di tennis italiani che popolano la rete. Io ho un vantaggio però: mi sono riaccostato al tennis femminile solo da due anni a questa parte, da quando Camila è arrivata per la prima volta agli ottavi di Wimbledon. E non ho mai frequentato i vari blog o siti di tennis all’infuori di questo. Per curiosità ci ho provato stamattina e ho finalmente capito cosa vogliono dire molti di voi quando parlano dei soliti criticoni o dei denigratori di Camila. Ebbene, ho deciso che tutto questo bisogno di leggere cosa scrivono di Camila sugli altri siti proprio non ce l’ho.
      Viva i trombettieri! Finché Camila gioca così ce ne sarà da soffiare!

      • pablox5452 by pablox5452

        Parole sante! Ormai la rete è diventata un grande cesso pubblico (perdonate il termine) n cui si sfogano frustrazioni o, peggio, si dà sfogo a paranoie. Ci sono pochi blog e siti che vale la pena di frequentare, e questo è uno di quei pochi.

      • AlterEgo by AlterEgo

        Quoto e sottoscrivo in pieno, anche perché, a prescindere da ciò che si scrive all’infuori di qui, le notizie più aggiornate e gli approfondimenti più interessanti sulla nostra Cami li troviamo qui, che bisogno c’è di andare altrove?

    • eulondon by eulondon

      Ma che te ne importa?!?! Ognuno dice e scrive quello che vuole. I conti si fanno a fine stagione. Appuntamento a Novembre 2014.

      • AlterEgo by AlterEgo

        Si infatti, inutile postare li o altrove per rispondere, la migliore risposta a tanta ignoranza, presunzione e pregiudizio è l’indifferenza.

    • AlterEgo by AlterEgo

      La sicurezza che hanno di Errani-Vinci in singolo è direttamente proporzionale alla sicurezza di prendere una stesa paurosa dalla Rep. Ceca: non so se la loro è più incompetenza, irrazionalità o autolesionismo…

    • AlterEgo by AlterEgo

      Si certo, ora ‘l’impresa alla Fognini’ la fa una Errani in lacrime dopo un 5-0 subito da una diciassettenne o una Vinci che non dura più di due set a partita…Ridicoli proprio! 🙂

  82. by Bono Vox

    Scusate qualcuno sa’ ha che ora ci sara’ l’incontro di Camila domani? Grazie.

    • Alberto Brumana by Alberto Brumana

      Domani alle 19, quarto incontro sul centrale

      • by Bono Vox

        Grazie Alberto e complimenti per il sito!.
        Sono un nuovo fan di Camila avendola scoperta recentemente e penso che lo saro’ per sempre! Grande Camila avanti cosi e sempre meglio! Un saluto a tutti alla prox cioè domani!

  83. TEUS by TEUS

    Vorrei sottolineare un fatto da non trascurare a mio avviso: la Giorgi attuale, miglioramenti vari a parte, è in grado di imporre un ritmo di palleggio costante e sostenuto anche per più di due ore essendo molto resistente fisicamente.
    Ciò comporta un paio di considerazioni: o sei fisicamente al suo livello, o a un certo punto “scoppi” (come è accaduto ieri a Vinci).
    In ogni caso, il tipo di gioco di Camila, è molto complicato da fronteggiare perché anche mentalmente non ti permette di avere pause dato che lei gioca quasi sempre profondo e potente.
    Insomma, Giorgi è già un’avversaria ostica per chiunque (le mancano solo ottimi risultati in serie per acquisire quella sicurezza che le permetterebbe di ridurre al minimo i passaggi a vuoto durante il match e speriamo cominci già da questa settimana).

  84. hector by hector

    Intanto la Cornet entra nei quarti. Un altro passo verso la rivincita degli AO!

  85. doherty by doherty

    secondo me la cosa piu’ positiva della partita di ieri è questa dichiarazione di camila:

    Sul non aver chiuso in due set: “Ho cambiato qualcosa nella tattica nel secondo set. Volevo giocare più vincenti ma ho iniziato a sbagliare molto, ecco perché ho perso il secondo set”.

  86. Ragazzi, se avete visto altri interventi di Cinà nelle partite di Roberta il tema “attacca e spingi” è molto ricorrente perché lui sa che Vinci quando subisce il gioco dell’avversaria tende solo a difendersi. Almeno una volta l’ho sentito dire: “non devi farti venire il braccino”.
    Non sono quindi parole da prendere con valore oggettivo ma servivano a controbilanciare l’umore di Roberta. Cinà è un grande allenatore.
    Per quanto riguarda Camila: vedo miglioramenti sostanziosi nella sicurezza del servizio e nel palleggio, preoccupanti alcuni errori nello smash e sui colpi conclusivi su punti ormai fatti (alcune volte basterebbe mettere la palla oltre la rete senza cercare cannonate e linee).
    Potrebbe giocare qualche volta in più il contropiede che in alcuni casi è più sicuro senza dover cercare la linea.
    Cose così …
    In ogni caso quando avrà l’esperienza di 100/150 partite in più in ambito wta (non ci vuole molto) potrebbe davvero essere mostrusa.
    Spero proprio che il capitano la faccia giocare in Fed: condivido l’idea che sia l’unica che possa darci la speranza di vincere e, di sicuro, farebbe bene anche a lei.
    Per finire: non so se abbia la possibilità di giocare il doppio (probabilmente no visto che non lo fa) ma mi piacerebbe molto che li giocasse (magari con Flavia).
    Tutto questo detto da uno che non ha mai giocato a tennis; insultatemi quanto volete … ahah

    • Ho scritto quasi le stesse cose di r.b. … cancellate il mio inutile commento …

    • AlterEgo by AlterEgo

      Niente male come commento, per uno che non ha mai giocato a tennis! 😉 Ma Camila è anche questo, col suo talento straordinario riesce a far avvicinare al tennis gente che magari in precedenza non aveva manifestato alcun interesse per questo sport: Camila è MAGIA!
      Riguardo al doppio Camila-Flavia non solo mi piacerebbe molto, ma firmerei una petizione a favore: sarebbe proprio un bel vedere, da tutti i punti di vista! 😛 Inoltre, penso siano complementari, e Flavia potrebbe dare veramente tanto a Camila dal punto di vista umano e tennistico (soprattutto per questo sono deluso dalla sua mancata convocazione, sarebbe stata una grande opportunità di conoscersi meglio…pazienza!)

  87. r.b. by r.b.

    Allora, gli argomenti “caldi” sono due. I quarti raggiunti a Katowice e la Fed Cup.
    Ho letto un po’ di commenti in giro, e noto che Camila ha ancora appiccicato addosso il pregiudizio della giocatrice che “non sa, o non vuole, giocare colpi interlocutori”. Questa è la Camila del passato, adesso è una giocatrice molto più matura. Sono del tutto certo, perchè è assolutamente evidente anche ad un profano, che il prossimo step di maturazione sarà quello di giocare i colpi anche tenendo conto della posizione dell’avversaria. Spesso Camila non guarda dove è messa la sua avversaria e tira dalla sua parte, ovviamente una bordata, ma questo comporta dei rischi. In molti casi sarebbe sufficiente tirare là dove l’avversaria non può arrivare, ma per fare ciò occorre guardare posizione e spostamento. Ho notato ad es, un bel contropiede nel primo punto dell’ultimo game del match. La Vinci è rimasta letteralmente ferma, aspettandosi il dritto incrociato, mentre Camila ha giocato il lungolinea. Era comunque una Camila del tutto rilassata poichè in vantaggio 5-0.
    Sulla Fed Cup dicono che per vincere l’Italia dovrà fare una impresa “alla Fognini”. Già, ma chi può rivestire tale ruolo tra le ragazze? Io credo molto alla competenza tecnica e all’onestà intellettuale di Corrado Barazzutti. Se Camila gli darà sufficienti garanzie fisiche e tecniche, la farà giocare. E comunque sarà difficilissimo scendere in campo contro Petra Kvitova, sostenuta da migliaia di tifosi. Si rischia una figuraccia, Petra è una che quando è in giornata è praticamente ingiocabile per chiunque. La Safarova è un po’ meno forte ma picchia anche lei che è un piacere, ci stava lasciando le penne perfino Li Na agli AO. Che dire? Ovviamente spero che Camila giochi entrambi i match, comunque piena fiducia a Corrado, che saprà fare le scelte giuste.

  88. by ale

    Ieri non ho visto la partita (ma ho seguito voi con tanta emozione: siete grandi!), con la Piter sì. Sono d’accordo con chi dice che quel 60 61 non è stato tutto oro. Troppi errori, troppi winners cercati a tutti i costi contro una che bastava tirare a mezzo metro dalla riga e non a mezzo centimetro per farle fare il tergicristallo e dominarla lo stesso. Il solito difetto di giocare ogni punto al 100% del suo power tennis contro le ‘non top’ che paradossalmente dà più rischi rispetto ad una Cami all’80% scientifico e che sale di livello solo quando serve, cioè nei punti dirimenti, almeno quando di là ci sono rivali non al suo livello.Su ieri, appunto, vado a sensazione, ma il 60 del terzo è molto sorprendente in positivo perché di solito, dopo aver buttato via la vittoria nel secondo, si paga. Benissimo di testa Cami, dunque, e benissimo aver sfatato il tabù del rovescio in back di Vinci (e Flipkens). La parole di Cinà? Contesto o non contesto, gioco psicologico o meno, credo che abbia detto una cosa vera o almeno altamente veridicibile. Cami, a naso, è la giocatrice che fa più unforced di tutte le top 100 e fa specie che lei dica “nel secondo set ho cambiato tattica perché volevo più winners”. Ancora più winners cercati uguale ancora più rischi, uguale tanti, troppi, ‘o la va o la spacca’. Questa è Cami e il suo integralismo anche se io continuo a pensare che non si può andare sempre e solo in sesta marcia. Magari in curva si può anche scalare con meno rischi di scivolare. E anche quell’ ‘attacca a c… di cane’ forse Cinà l’avrà detto solo pensando alla Vinci e a spronarla, ma di sicuro non era un’ideaccia visto che Cami non è una abituata a giocare di rincorsa, tirare passanti o correre dietro alle smorzate.Detto questo con la Peer mi preoccupa solo l’eventuale tenuta fisico-nervosa (per fortuna c’è un giorno di stop) di una Cami che a volte dopo vittorie sofferte quanto appaganti su rivali d’alta classifica tende a svuotarsi: per il resto, contro una che tira pianino e piatto come l’israeliana, tennisticamente sul veloce non ci sarebbe storia.

  89. Stefano F by Stefano F

    La partita con la Peer è domani vero ?

    • Giovaneale by Giovaneale

      Si,i quarti si giocano tutti domani e la copertura televisiva su eurosport è sostanzialmemte una formalità.

  90. Matteo Veronese by Matteo Veronese

    Ecco le parole di una giornalista presente a Katowice, che ha seguito i match di Camila e ha condiviso con noi le sue impressioni: “Tutti amano Camila qui per merito del suo gioco. E’ una killer: appena vede una palla “sgonfia” la attacca e finisce il punto, the way it should be done. Vedo che sta migliorando, non mostra più tanta impazienza e tecnicamente è pronta per giocare colpi intermedi, non solo power shots. Penso che potrebbe tenere scambi più lunghi giocando qualche slice, ma preferisce attaccare. Qui la chiamiamo “la Kirilenko italiana”. Contro la Peer è una grande occasione, per entrambe a dire il vero.”

    • r.b. by r.b.

      La Kirilenko italiana? Mah, e sarebbe un complimento? Di sicuro lo è dal punto di vista estetico, essendo Maria di gran lunga una delle più belle tenniste in circolazione. Sul gioco insomma… Maria ha un best ranking di #10 e a livello Slam ha come miglior risultato i quarti di finale raggiunti agli AO, Parigi e Wimbledon. Non male, ma tutti qui ci aspettiamo che Camila possa fare molto meglio.

      • Madoka by Madoka

        r.b. : per me invece è un paragone corretto. Soprattutto sotto il lato tecnico. La tecnica, del diritto di Maria e di quello di Camila è mooolto simile. In inglese lo chiamano “whipping forehand”.

        E’ un paragone, che sotto il lato tennistico, è un complimento, perchè la Kirilenko è la Russia che ha miglior tecnica e di cui i colpi sono i migliori da vedere.

        Anche Makiri come Camila ha il rovescio come suo colpo migliori. Sono due giocatrici che si assomigliano molto.

        Ovviamente Maria non ha la potenza di Camila. Ma quella non ce l’ha nessuna.

        • r.b. by r.b.

          Scusa ma non condivido tanto. Conosco bene la Kirilenko, e la guardo spesso quando gioca, ma Camila mi sembra una giocatrice completamente diversa. Non so, per potenza e anticipo l’unica che mi viene in mente è (ma solo a tratti) è la Kvitova, che però ha una mobilità nettamente inferiore.

      • by lelitolelita

        anche dal punto di vista estetico…la kirilenko è una bella ragazza… ma Camila è splendida!

  91. Madoka by Madoka

    Mi viene fatto notare dagli anglofoni che Camila è una delle rare giocatrici che riesce a servire il proprio peso ( 119 lbs ) in miglia orarie ( circa 120 ).

    • TEUS by TEUS

      Scusa l’insistenza, Madoka, ma riesci a caricare sul tubo il match di ieri per caso?

      • Madoka by Madoka

        TEUS non ho il video, se fosse stata trasmessa da ES non ci sarebbero stati problemi, credo non sia stata trasmessa da nessuna tv :/

        • TEUS by TEUS

          Ok, grazie comunque.

          • biglebowski by biglebowski

            forse matteo e alberto potrebbero chiedere agli amici di tenislove.pl (con una L) o mettere madoka, se gli va, in contatto con loro.
            so per certo che il match è stato trasmesso da TV Sport , the open channel di TVP e non so da chi altro, dal momento che tutti abbiamo visto uno streaming tra l’altro molto buono nella qualità delle immagini e della produzione.
            la gallery dei match di camila sta diventando interessante e sarebbe un peccato che giorgi/vinci non vi facesse parte.
            mi rendo conto dello sbattimento, ma se faceste un tentativo avreste la mia e quella di molti altri riconoscenza.

            • biglebowski by biglebowski

              aggiungo che dell’ottavo game del secondo set giocato sul servizio di camila, a partire dallo 0/30, dovrebbe rimanere memoria eterna trattandosi di uno dei migliori game giocati da camila nella sua carriera.

              • biglebowski by biglebowski

                ovviamente tenislove con una N, tra l’altro anche stamani c’è un lungo articolo riguardante camila e sergio, simpaticamente paragonati a “bonnie snd clyde”, purtroppo in polacco e quindi solo intuito.
                potreste chiedere la traduzione?
                io ho un’amica polacca che non riesco a contattare, ma più tardi ci riprovo….. comunque se ve lo volete andare a vedere le foto sono belle.

  92. journasesto by journasesto

    Leggevo un po’ di commenti su altri blog e francamente ogni volta mi stupisco di quanta ignoranza sportiva continui a esserci in Italia. I commenti denigratori nei confronti di Camila si sprecano e d’altro canto ne ho letto anche qualcuno impietoso nei confronti di Roberta Vinci, descritta come alla frutta o a fine carriera. Francamente non capisco perché noi italiani dobbiamo sempre dividerci in frazioni contrapposte, vedere sempre e soltanto il bene da una parte e il male dall’altra.
    Ieri abbiamo visto due interpretazioni del tennis a confronto, una fatta di atletismo, potenza e velocità e l’altra di variazioni, adattamento all’avversaria e lavorazione della palla.
    In tutte due le interpretazioni io vedo molta tecnica applicata al tennis, poi si può preferire l’una o l’altra versione, ma perché definire Camila una che gioca a baseball e non a tennis? C’è qualcuno forse che pensa che non ci voglia tecnica per tirare un servizio a 190 km/h quando sei alta 169 cm? O non ci vuole tecnica a fare vincenti che lasciano l’avversaria a 5 metri dalla palla, come abbiamo visto ieri più volte? C’è qualcuno che pensa che sia solo forza bruta quella espressa da Camila sul campo?
    Non è la mia opinione, e non pretendo che tutti la pensino come me.
    Ma è veramente curioso che di fronte allo sbocciare di un talento così cristallino si leggano in giro così tante cattiverie e manifestazioni di invidia. Non capisco e non capirò. Continuerò a tifare, come sempre, per tutte le italiane in campo, che si chiamino Sara, Roberta, Flavia, Camila, Karin o in qualsiasi altro modo.
    Quindi meno male che esiste quest’isola in cui rifugiarsi, dove trovo tanta gente competente di tennis, tanti giudizi equilibrati e tanti supertifosi di Camila ma rispettosi anche delle altre campionesse italiane.

  93. Rolli by Rolli

    Ma dopo questo incontro mi auguro che oltre alla convocazione si sia guadagnata anche il posto di titolare per la semifinale di fedcup. Vista l’ assenza della pennetta sul cemento credo sia la n.1 italiana al momento….

  94. Guido by Guido

    Tornato a casa ora perima cosa fatta acceso il pc e subito sul sito, VAMOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS piccola Flaca VAMOSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS
    che dire? Camila ad ogni torneo fatto quest’anno ci sta dando soddisfazioni e’ migliorata parecchio e parecchio migliorera’ ancora. Noi lo sapevamo ma presto lo sapranno tutti Camila diventera’ la piu’ forte tennista italiana di tutti i tempi!

  95. by Stefano

    Salve, è da un po’ che non scrivo più qui, ma Camila la seguo sempre come prima, anzi … forse anche più di prima.
    Innanzitutto dico che, anche a rischio di andare contro corrente, la Cami di questa sera non mi è piaciuta molto, e di seguito spiego anche il perché.
    L’avversaria di questa sera (Roberta Vinci) è una giocatrice che sta giocando malissimo, e sembra quasi l’ombra di quella che l’anno scorso stava quasi per raggiungere il traguardo di entrare in top ten.
    Allo stato attuale dei valori, un 6-2 6-2 sarebbe stato un risultato più adeguato, e non è certo merito di Roberta se la partita è invece finita al terzo.
    Camila già al primo turno (partita che ho seguito per intero come quella di oggi) non mi era piaciuta moltissimo, anche se il 6-0 6-1 potrebbe trarre in inganno facendo pensare ad una prestazione ai limiti della perfezione da parte di Cami.
    Purtroppo, invece, la “bimba” fa ancora troppi errori, e molti di questi sono decisamente gratuiti, per non dire banali.
    Alcuni errori grossolani per ora si “limitano” ad allungare la durata della partita, provocandone un leggero cambiamento nei parziali, senza però cambiarne le sorti.
    Ma quando arriveranno le giocatrici più forti, questi errori devono sparire, perché contro di loro sbagliare qualche palla in più significa rischiare di perdere la partita.
    Oggi Camila ha affossato in rete qualche dritto di troppo, sbagliato qualche smash, e mal eseguito quei pochi recuperi sotto rete provocati da qualche palla corta di Roberta.
    Non pretendo che Cami si metta a tirare pallonetti millimetrici come la Vinci, o a giocare le smorzate con più frequenza della Errani, oppure a giocare delle volée impeccabili alla McEnroe … e questo perché penso non rientrino nel suo DNA di giocatrice …
    però gli smash non me li deve sbagliare … MAI!
    Smash, schiaffi al volo e rovesci lungolinea li deve saper giocare ad occhi chiusi e senza sbagliarne uno: questi sono il suo pane, questi sono i SUOI colpi naturali, e quando viene “invitata” a giocarli, lei non ne deve sbagliare uno.
    Oggi ne ha sbagliati troppi per i miei gusti, ecco perché dico che non mi è piaciuta molto.
    Di testa, invece, mi è sembrata migliorata rispetto al passato, ma è con l’avanzare del torneo che Cami comincia a soffrire la pressione; ai primi turni è normale che giochi sciolta e concentrata, ma deve dimostrare di esserlo anche se dovesse incontrare una Radwanska in una ipotetica finale: è lì che voglio vederla e valutarla.
    Per il proseguo del torneo sono fiducioso, ma mi aspetto che migliori partita dopo partita, perché sono estremamente convinto che lei possa giocare molto meglio di come ha fatto oggi.

    Sul comportamento della Vinci e su quello che ha detto il suo coach aveta già detto tutto voi … certo faccio un po’ fatica a pensare che questa sia soltanto una cosa limitata al campo di gioco e che non si trascini anche fuori: un certo “astio” mi sembra sia un po’ troppo evidente per fare finta che non sia così.
    In ottica Fed Cup non sono molto ottimista: personalmente sarei stato più tranquillo se la Pennetta fosse stata convocata, ma se il capitano e i medici hanno deciso così (vedi il cambio di superficie ed il polso di Flavia), evidentemente devono aver avuto i loro buoni motivi.
    Certo è che, in casa loro, le ceche comandano loro, e batterle sulla loro superficie preferita sarà durissimo: con Sara che non è mai riuscita a battere una Kvitova (neppure quando la Errani era al top della forma) e una Vinci che in tutto il 2014 ha vinto soltanto 2 partite in singolare, cosa ci aspettiamo?
    E la Knapp, che è uscita ancora al primo turno?
    La verità è che abbiamo un disperato bisogno di una Giorgi leader e trascinatrice del gruppo che ci porti almeno due punti sicuri nel singolare, ma per fare questo serve la migliore delle “bimbe”, migliore di quella di oggi, migliore di quella contro Masha, migliore di quella contro Andrea … insomma una Giorgi almeno al 95% delle proprie possibilità.
    Io questa Giorgi non l’ho ancora vista, ma mi auguro di vederla presto … anzi il prima possibile!
    Non serve che si inventi la giocatrice che non è, serve che faccia al meglio ciò che già sa fare, senza voler strafare e mantenendo sempre una condotta di gioco precisa e ordinata.
    Questo voglio vedere, niente di più e niente di meno.

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Stefano,
      seconde me la Vinci non ha giocato male… ha fatto tutto quello hce ha potuto, e sul secondo set è vero che Camila poteva chiudere, ma è stato uno scontro di volontà e l’ha spuntata Roberta che ha dato l’anima per non essere sopraffatta. Infatti non appena raggiunto l’obiettivo si è sgonfiata e Camila, senza nemmeno alzare il ritmo, le ha rifilato un 6 – 0 piuttosto doloroso.

      Per quanto riguarda la Fed, invece, io non credo che sia nel carattere di Camila di essere una leader che trascina il gruppo. È troppo timida ed introversa per farlo. Però sui due punti di singolare ci spero parecchio. La partita viene fatta insieme all’avversario, e se l’avversario alza l’asticella bisogna vedere se ce la fai a saltare più in alto e a sfidarlo sul suo territorio. Si tratta principalmente di una questione agonistica, e, secondo me, Camila è una combattente eccellente!

  96. by Cristian

    Non ho potuto vedere la partita , ma sono non felice del risultato, di più !! non è facile giocare contro Roberta Vinci, specialmente per le caratteristiche di gioco della nostra Cami. Grande prova di maturità

    Maaadokaaaa, è vero che hai registrato la partita e la posterai ???? 😀 😀

  97. by SanTommaso

    Eccomi! Grazie a chi ha richiesto il mio intervento… perdonate, ma io dopo una partita (vista) di Camila devo ripassarmi qualche punto, qualche scambio, rivedermi i tabellini e leggere i vostri e altri commenti. E poi ho bisogno di tempo per le mie “spatafiate”… Allora…

    Vittoria pazzesca. La Vinci ha percentuali di prime in campo pessime e questo è stato uno dei motivi della vittoria di Camila. Mi spiego: Cami ha perso pochi scambi, generalmente quando si allungavano e la Vinci poteva tirare due o tre back dei suoi. Ovvero uno a destra, uno a sinistra, uno a destra. Quando il back della Vinci passava a 5cm dalla rete, per Camila erano cavoli amari. O non li tirava su, oppure li sparava lunghi. Questo, lo ripeto, quando la Vinci giocava back “d’attacco”. Il problema è che ha avuto poche occasioni per farlo perché Cami spingeva molto, angolando neanche tantissimo in verità, proprio per costringere la Vinci a giocare in difesa e rimandare indietro palle che passavano a 30-40cm dalla rete. Lì Cami aveva in mano lo scambio e oggi, per capacità o fortuna, sono stati più i vincenti che i non forzati in quelle situazioni.

    Cinà (piccolo excursus: neanche io farei ascoltare le conversazioni, per me potrebbe anche dire “quella è scarsa, dai che la batti facile” senza pensarlo ma solo per motivare la sua… un po’ alla Mexes prima di una partita del Milan contro una squadra olandese, che nel tunnel disse “ce li mangiamo, hanno paura, sono bambini”. Tutto fa brodo e se nello sport, e nel tennis in particolar modo, diciamo che la testa vale l’80% di una giocatrice, io Cinà non lo condanno per quelle parole, anzi… tanto poi si è condannato da solo guardando il punteggio) che scemo non è, ha capito che la Vinci non poteva fare la sua solita partita, giocare i suoi soliti attacchi in back e fare le sue solite discese a rete perché la velocità con cui la palla tornava indietro non le davano fisicamente il tempo di farlo. Allora ha detto: “molla l’elmetto e vai all’attacco, vediamo che succede. Non tirare due seconde, attacca, attacca, costringila a sbagliare”. Credo che nessuno di noi avrebbe potuto immaginare un’attestato di stima nei confronti di Camila maggiore di questo. Camila ha costretto l’avversaria a provare non solo il piano B, ma anche il C, il D e infine il “o la va o la spacca”. Camila ha giocato tatticamente benissimo, ha sbagliato qualche rigore a porta vuota a metà campo, ma quella è fretta di chiudere, non ignoranza di tattica. Tatticamente Cami ha fatto tutto benissimo. La Vinc ha un’arma che può mettere in difficoltà Cami, lo dicono tutti: il rovescio in back. E lei l’ha disinnescato attaccando profondo e impedendo alla Vinci di fare il suo gioco. quando ha deciso di giocare così? Stamattina? Dopo un game? Un minuto dopo averci perso agli US Open? Non lo so. So che se gliel’avessero chiesto, prima del match, avrebbe detto “faccio il mio gioco”. E giù critiche. Perché? Il suo gioco, se funziona e ultimamente funziona piuttosto bene, costringe LE ALTRE a cambiare il LORO gioco.

    Ora vediamo, contro la Peer un anno fa avrei scommesso sulla sconfitta. Ma questa Cami mi pare centrata, convinta dei propri mezzi e, non ultimo, in salute. La finale non è un’utopia. In Fed Cup, visto lo stato di forma delle altre, sarà la seconda singolarista solo per il ranking, ma è abbastanza evidente come al momento, su cemento indoor, sia la nostra prima in mancanza della Pennetta. con Pennetta avremmo vinto sicuramente, così dipenderà al 90% da Camila. Domani riposo, venerdì quarti. Un bene e un male: bene perché potrà rilassarsi un attimo a livello mentale, male perché in ottica finale le toccherebbe fare tre partite importantissime in tre giorni e sarebbe una novità. Anche dovesse perdere venerdì io sono comunque strasoddisfatto dei miglioramenti a livello fisico, tattico, di gioco (oh… 5 ace! e 4 df! Un servizio perso in due partite! Ma ci rendiamo conto? E tutto senza cambiare allenatore!!!) e di “palle”. Perso il secondo set anche io ho pensato che fosse finita, ma questa “NUOVA” Cami stupisce anche noi. Noi, che crediamo da sempre in lei. Figuratevi gli altri…

    Amen.

  98. Pax by Pax

    Prima di tutto, vorrei esprimere un po’ di rammarico per Roberta che chiama Cina’ sotto nel punteggio e si sente dire testualmente “Attacca, anche a c***o di cane ma attacca”…quanto lo paga per queste perle di saggezza/tattica? Mah.

    Comunque, brava Camila a tirarsi fuori da una situazione complicata con molta autorita’. Devo dire che avevo sensazioni buone anche alla fine del secondo (quando Roberta e’ salita 6/5 ho capito che il set era andato…Camila per il gioco che ha di tie-breakers ne perdera’ sempre piu’ di quelli che vince) ma e’ stata comunque una prova di gran maturita’, soprattutto perche’ la battuta le ha tenuto molto bene. La conversione delle palle break e’ purtroppo ancora carente (avrebbe potuto vincere 3/1 con un po’ piu’ di acume tattico e risparmiarsi un’ora in piu’ di fatica) ma almeno al servizio sembra aver trovato un buon equilibrio. Servono anche partite come queste per fare esperienza.

  99. eulondon by eulondon

    Alberto e Matteo, mettete il tabellino con le varie posizioni turno dopo turno. Porta bene! 🙂

  100. r.b. by r.b.

    Camila sta diventando grande. Ora gioca bene anche nei tornei, e non solo negli Slam. Batte le teste di serie… Convocata due volte di fila in nazionale… La strada è ancora lunga, ma questa ragazza ci dà e ci darà immense soddisfazioni. Sono contento soprattutto per lei, ma il tennis italiano ne guadagna e parecchio. Sono contento anche che il presidente della Federtennis e Corrado Barazzutti abbiano capito le potenzialità di Camila e la sostengano in ogni modo. Vediamo di ottenere la wild card per Stoccarda, a questo punto si deve muovere la federazione, sono sicuro che si daranno da fare…

  101. hector by hector

    Somtuosa Camila! Migliora a vista d’occhio al servizio e nella gestione del match. Sul 4-3 0-30 del secondo ha tirato fuori quattro prime consecutive, rivedendo quei quattro punti si coglie l’essenza di Camila. Onore a Roberta, contro cui ho tifato solo due volte in vita mia, che come una tigre ha cercato di reagire allo strapotere di Camila ed e’ riuscita ad irretirla nel finale del secondo set. Roberta ha giocato bene e questo rende la vittoria odierna ancora piu’ bella. L’unico appunto che mi sento di fare a Camila rigurda la mise: tra tutti i vestiti che le ho visto indossare questo non rendeva giustizia alla sua eleganza! Adesso ricordiamoci che non esistono partite facili, ma se Camila manterra’ questa costanza di rendimento ne vedremo delle belle! Peer piacere Camila non fare scherzi! Ne e’ passato di tempo dai livescores di Lutz o Plantation nel 2011 o dagli streaming a camera fissa di Indian Harbour Beach e Dothan: che soddisfazione vedere che il duro lavoro quotidiano di Camila restituisce i meritati frutti! In conclusione vorrei scrivere che non sono d’accordo con chi denigra l’allenatore di Roberta, a mio parere in quel contesto rendendosi conto della superiorita’ di Camila ha semplicemente cercato di spronare la sua assistita, senza peraltro mancare di rispetto all’avversaria. Mi preoccupa un po’ invece la sensazione che Roberta (ed eventualmente Sara) possano accettare con difficolta’ Camila all’interno della squadra di Fed cup, non generando quell’amalgama che e’ alla base dei successi negli sport non individuali. Ma in fondo sono convinto che, poiche’ si ha paura di cio’ che non si conosce, saranno sufficenti pochi giorni per “volere bene” a Camila, senza per questo voler paragonare il rapporto che nascera’ a quello quasi simbiotico tra loro che tanti successi ha generato per il tennis italiano. Grazie ancora a Camila e Sergio per le belle emozioni di questa sera!

  102. eulondon by eulondon

    Due cose: 1) col senno di poi e a risultato acquisito, molto meglio che ha vinto al terzo. Ha dimostrato di essere cresciuta di testa e di non andare nel pallone come avvenuto in passato. 2) Bella la frase di Cina’ 3 vincenti e 5 cazzate. La Vinci da un po’ fa solo cazzate. 🙂 . Sul saluto finale, dico la verita’.. Ho sempre avuto la sensazione che errani e vinci fossero “gelose” di camila e poco aperte ad accettarla. Spero che la Fed le unisca un po’. Ovviamente e’ una sensazione e non un attacco alle senatrici!

    • TEUS by TEUS

      Completamente d’accordo sul punto 1.
      Sul punto 2 concordo invece con coloro che sono per non far sentire l’audio durante gli interventi degli allenatori (per spronare la propria giocatrice è normale si parli fuori dalle righe).
      D’accordo anche riguardo la “gelosia” ed è piuttosto palese a mio avviso. Se ne faranno una ragione… del resto Giorgi è destinata a diventare la giocatrice italiana più forte di sempre. Lo ripeto spesso, lo so. Forse troppo spesso ma ne sono convinto sempre più.

  103. Giovaneale by Giovaneale

    A parte la stretta di mano freddina della Vinci avete notato che Cami ha stretto per prima la mano all’arbitro ed ha abbandonato per prima il campo di gioco?Questa ragazza è unica anche per queste cose 🙂

  104. Skinny Puppy by Skinny Puppy

    Grandissima vittoria e grandi miglioramenti sotto ogni punto di vista.
    Davvero inascoltabile Cinà.. e davvero molto rosicona Roberta che saluta freddamente la sua compagna in Fed Cup..
    Dai Cami continua così!

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Dai, adesso pretendere che fosse contenta dopo aver rimediato un 6 – 0 mi sembra troppo, non credi? 🙂

    • gimusi by gimusi

      non per difenderlo…ma non ingiganterei la cosa…ha visto che roberta era in difficoltà e ha provato a scuoterla…forse non sarebbe nemmeno giusto madare in onda l’audio dei coaching

    • r.b. by r.b.

      Ma no, che doveva fare? Abbracci e baci? È normale che la sconfitta bruci, tra l’altro il bagel al terzo non fa proprio sto gran piacere…

  105. Sister of Night by Sister of Night

    Complimenti per la splendida partita Camila!! Stai diventando ogni giorno più brava!!! In bocca al lupo per il resto del torneo! 🙂

  106. biglebowski by biglebowski

    brava camila e anche bravo sergio……………..(segue)

  107. by giux

    veramente una ottima partita, matura e oserei dire anche solida. micidiale in attacco senza pero esagerare. quasi perfetta per lunghi tratti, un piccolo calo corrispondente alla bella reazione di roberta a fine secondo set. complimenti Cami, ottimo match, continua cosi.

    • Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

      Ragazzi per me è ancora al 70/75%sta migliorando enormemente partita dopo partita credo che ne vedremo delle belle tra un po di tempo, siete d’accordo?

      • r.b. by r.b.

        Sì, per adesso fa qualche errore di troppo e spesso non guarda dove si trova l’avversaria. Giusto giocare al centro per poi aprirsi gli angoli, però quando l’avversaria gioca corto e puoi scegliere il colpo, si deve giocare anche qualche contropiede. A parte questo terzo set perfetto e gran match di Camila. A questo punto spero almeno nella semifinale ma diciamolo, Camila a questo punto parte sfavorita solo contro la Radwanska, che è top 5. Ma anche la Sharapova lo era e avete visto che fine ha fatto. L’importante è giocare bene e limitare gli errori non forzati. Il servizio tutto sommato bene, normale che abbia tremato un po’ quando ha servito per il match nel secondo set, lo fanno anche giocatrici molto più esperte…

        • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

          Concordo. Ho notato anche io che alcuni colpi poteva piazzarli dritti sul campo aperto invece di insistere sugli incroci, però credo che fosse una scelta per dare fastidio a Roberta. Poi sai, cambiare certi automatismi è difficile…

  108. by t.o.

    Io voto per Madoka vicepresidente……ogni volta che dice “Vado a dormire” Camila si sveglia…….
    avrenno i Bioritmi opposti…..
    Comunque…..la cosa divertente è leggere i Soloni quando parlano della Vinci e delle sue alchimie…poi senti il suo allenatore che dice : “Tira più forte…se le sbagli tutte non fa niente…ma tira qualche vincente….” “Attacca a Cazzo di cane ma attacca…….”
    Sergio a Camila in genere dice…: “No winners…..”…..
    Boh….andiamo un po a vedere in giro sui Siti Seri che riescono ad inventarsi stasera…..
    Almeno non ci diranno che Camila deve essere allenata da Cinà…….uno di meno……mi sa che alla fine rimarra solo Sergio come candidato……Vamooooooooooooooosssssss Camilaaaaaaaaaaaa
    Vamosssssssssssss SSSSSSSSSSergioooooooooooooooooooooooooooooooo

    • by Fan

      Bravo T.O, e ricorda a tutti che la Graf l’allenava il padre non verto tennista di professione.

      • by Fan

        E non solo (perdonate la V al posto della C): la lista è lunghissima, e la memoria certamente no, dato che anche la divina Maria; la Bartoli; le sorellone Williams e troppe me ne sfuggono.

    • r.b. by r.b.

      Madoka merita la vicepresidenza anche solo per il suo canale su YouTube. Però è troppo emotivo e scaramantico, quando le cose cominciano ad andare male scrive subito che il match è perso…. Oggi chiaro, si poteva anche perdere, ma tutto sommato Camila ha vinto il primo facile, nel secondo era avanti e ha servito per il match, il terzo è stato un bagel… Che vogliamo di più? Ho goduto come un pazzo al terzo… Vorrei vedere la faccia dei rosiconi di professione… Nel terzo set Camila ha umiliato Roberta, l’ha presa letteralmente a pallate….

  109. TEUS by TEUS

    Il tanto bistrattato servizio sta diventando un’arma molto importante nel gioco di Camila (che continua a migliorare sotto ogni aspetto match dopo match e questa è la cosa davvero importante) perché ora le permette, servendo anche al corpo e variando spesso traiettoria, di prendere da subito il comando dello scambio. Se consideriamo che in risposta la “bimba”, più passa il tempo, più diventa letale, sarà complicato batterla per chiunque già nel corso di questa stagione. In più fisicamente è preparatissima oltre a essere dotata per natura di un anticipo che considero unico nel circuito WTA attuale.
    Signori e signore, colei che diventerà la giocatrice italiana più forte di tutti i tempi sta prendendo forma ed è proprio un bel vedere (e non mi riferisco ovviamente ai vestitini)
    Vinci ha vinto il secondo set con le unghie e grazie alla sua maggior esperienza ma nel terzo Giorgi ha ampiamente dimostrato come in questo momento sia superiore.
    Ottima prova di maturità dopo aver perso un secondo set in cui aveva servito sul 5-4 e in cui si era trovata per due volte a due punti dal match sul 5-5 e sul 6-6 nel tie-break.
    Siamo sulla strada giusta (quella DIRETTA)… Ma questo già lo pensavo ai tempi dei 10-15 doppi falli a match perché il talento di questa ragazza è talmente cristallino da emozionare nel vero senso della parola.
    Vamos Camila! La strada è giusta ma ancora lunga…

    • Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

      Sul talento mi trovi completamente d’accordo. Era da tempo che non seguivo più il tennis con la passione ed il piacere che provo guardando le partite di Camila.

      Sulla preparazione, prendo atto che il terzo set è stato dominato, ma, (detto senza nessun intento di polemica) tu come te li spieghi i ritardi nel posizionamento su diversi colpi del secondo set?

      Non parlo solo degli scambi lunghi (peraltro pochi) in cui Roberta prendeva il controllo e costringeva Camila a correre qua e la sulla divensiva… Ma ci sono stati diversi colpi sparati via a rete o in corridoio solo perchè Camila tentava di compensare col polso un ritardo di posizione…

      Io li ho addebitati a stanchezza ma magari ha ragione Madoka, si tratta di distrazione, eppure non mi sembra fosse questo il problema. Che ne dici?

      • TEUS by TEUS

        Sono normali passaggi a vuoto dovuti principalmente alla ancora relativa esperienza (ecco perché li definisco normali e Camila li ha anche per interi games per ora -e sottolineo per ora-). Quindi li considererei distrazione più che stanchezza. Un fatto mentale insomma.
        Purtroppo, non essendo stato trasmesso il match in tv, non ho avuto la possibilità di registrarlo e perciò confido come al solito in Madoka nella speranza che lo carichi su youtube.
        Nel caso, lo rivedrei e poi potrei fare considerazioni più approfondite.
        Una cosa è comunque già certa a mio avviso: la “bimba” ha ancora notevoli margini di miglioramento sotto ogni punto di vista.

      • by giux

        ho notato anche io, nei colpi in recupero cerca di compensare col polso e ha i piedi fuori posto,. questo perche nonostante camila sia preparatissima fisicamente non e’ tuttavia abituata a giocare in difesa, visto che colpisce spessissimo in anticipo. sulla difesa deve ancora migliorare un pochetto. ma sono convinto che succedera anche questo.

  110. entropia by entropia

    …Oronzo Cinà…

  111. Ghaal (Trionferemo a Wimbledon) by Ghaal (Trionferemo a Wimbledon)

    Buona prova di Camila. La maturità l’avrebbe dimostrata appieno vincendo in due set, ma il fatto di non aver perso la testa, e di aver vinto al terzo, come avvenuto con la Sharapova, comincia a diventare una caratteristica piacevole e significativa, indice di una tenuta mentale da grande giocatrice.
    Peccato aver buttato via tante occasioni nel secondo set, d’altro canto la Vinci ci ha messo l’anima, e bisogna pur fare i conti con l’avversario…
    Per il prox. turno, mi pare che la Shahar Peer abbia un gioco meno fastidioso di quello della Vinci, anche se non molla mai e per Camila questo è poco gradevole, ma su una superficie veloce il vantaggio dovrebbe essere tutto dalla parte di Camila, che di vincenti ne fa parecchi (stasera ho perso il conto, tante sono state le volte che Roberta è rimasta a guardare 🙂 )

    La tromba è sempre a pieno regime, vediamo cosa si inventano i soliti rosiconi!!!

    Vamoooooooos Camiiiiiiila, vamos a ganaaaaaaaaaar!!!!

  112. by Fan

    Forse vi siete persi “l’attacca a c..zo di cane, ma attacca”: porello..

    • r.b. by r.b.

      E chi se lo perde Cinà? 🙂 Sto ancora rotolando sul pavimento dalle risate… ROTFL 🙂 🙂 🙂

  113. Giovaneale by Giovaneale

    Essendo un pensiero post gara lo ripropongo anche nel nuovo bellissimo articolo che fotografa la vittoria di Cami 🙂
    Grandissima Cami!!!!!!!!!!
    La partita poteva finire in due comodi set se Cami avesse fruttato l’occasione sul 6-3 3-1 40-0 sul servizio della Vinci.
    Diciamo che ha fatto un set in più dominandolo,come gli altri due perchè i punti li costruiva quasi sempre Camila e mai la Vinci.
    Non ci esaltiamo troppo per questa vittoria,anche se ottenuta contro la miglior Vinci del 2014,la Vinci era 2W 8L prima di questa partita e la vittoria anche se pareggia il conto degli scontri diretti ha un peso minore rispetto agli ottavi degli Us Open di settembre.
    Comunque grande Camila,brava a gestire gli scambi in molti frangenti,spingendo ma con razionalità…per battere questa Vinci serviva proprio questo,avere pazienza e non scomporsi nel corso del match.Grandissima la reazione dopo il tiebreak del secondo,una prova di maturità che risponde a chi,più o meno velatamente,continua ad affermare che questa ragazza non abbia carattere!!!!
    E ora sotto con la Peer!!!!!!

  114. by giacomo carbone

    Oggi è stAta una grande prova non disunirsi dopo il secondo set.non me l aspettavo…camilla se tienr con la testa puoi farci sognare ogni traguardo

  115. doherty by doherty

    peer è una giocatrice esperta…è stata num 11
    pero’ quest’anno non ha battuto nessuna tra le prime cento .è 212 nella race.inoltre ha un gioco piu’ pulito di roberta è quindi meno fastidioso per cami
    insomma siamo favoriti…ma con la dovuta attenzione…

    p.s.
    se cami continua a servire bene male che vada al tb ci arriviamo sempre…

  116. Madoka by Madoka

    Ah, mi sostituisco per una volta ad Antonelo ( prometto che non avverrà più.

    Camila vince il torneo.

    • by antonelo

      Madoka fai pure… meglio essere troppo ottimisti che troppo pessimisti!

  117. by SanTommaso

    “Veni, vidi, Giorgi” è già stato detto?

  118. Madoka by Madoka

    Antonelo non per nulla è il presidente !! Almeno c’è lui che è sempre fiducioso anche quando io dubito.

    Ottima partita, contro uno degli avversari peggiori per caratteristiche tecniche. E non venitemi a dire che Roberta ha giocato male !! Roberta ha giocato molto bene, soprattutto nel secondo set. La vinci ha giocato la miglior partita stagionale escludendo il terzo set.

    Lì poi è successa una cosa che non avevo previsto, Roberta aveva utilizzato tutte le sue energie fisiche e mentali per rientrare e vincere il secondo, ed ha ceduto di schianto.

    Camila avrebbe dovuto vincere la partita in due set.

    Io mi soffermerei su una cosa. Trovate analogie in questa partita con quella con la Diyas ? Sì. Anche con la kazaka era avanti di un break, ha 3 palle break, non le sfrutta e ciò causa che Camila si distragga e si disunisca e quindi inizia a no arrivare più bene sulla palla ed inizia a fare gratuiti. Ma non perchè era stanca, o perchè il gioco dell’altra le dava fastidio. E’ un fatto di testa.

    Ovviamente Cami è la prima stagione che gioca a questi livelli, quindi è normale. Ma credo sia un dato importante su cui lavorare.

    Ora con la Peer partita molto più facile.

    Forza, c’è una semi da raggiungere.

  119. by David_Perry

    Grande prova di forza Camila !!!!! Il tabellone è buono puoi arrivare benissimo in finale 🙂

  120. by Quinto

    Speriamo che da adesso le partite si possano vedere su Eurosport. Su questa superficie Camila può battere qualunque avversaria e, comunque, se la giocherebbe con tutte le prime 10. Peer è una giocatrice intelligente, ma non può vincere se Camila gioca normalmente alla sua attuale velocità di crociera. Nemmeno la Suarez Navarro, su questa superficie, sarà capace di fermare Cami. Ma facciamo un passo alla volta, che a tennis non si sa mai…..

  121. entropia by entropia

    …volevo ricordare al Sig. Cinà che nel gioco del tennis se uno fa 3 punti belli e 5 cazzate perde 60 60 mentre Camila Giorgi stasera ha vinto 63 76 60 contro la sua pupilla: quindi probabilmente lui stava vedendo un’altra partita; inoltre rispettare l’avversaria è sempre cosa buona e giusta, non foss’altro perché una tennista fantastica come Camila Giorgi lui non l’allenerà mai, nemmeno se rinasce 5 volte…
    …ringrazio Camila per aver perso il secondo set, così nel terzo ha potuto mettere in chiaro quali siano i valori tra lei e Roberta Vinci…
    …il mio nuovo avatar è dedicato a quell’urlo che la suddetta Vinci ha sfoggiato agli US Open (e da quel momento ho perso tutta la stima che avevo nei suoi confronti) e che stasera gli è rimasto strozzato in gola anche se avrebbe avuto una gran voglia di rifarlo: purtroppo per lei a Camila basta essere all’80% per batterla…

    • entropia by entropia

      63 67 60… mi scuso, nella foga ho sbagliato a scrivere il punteggio… ma quelle affermazioni di Cinà mi hanno fatto ribollire il sangue…

      • biglebowski by biglebowski

        il suo scopo, nonche il suo lavoro, in quel momento era di caricare la sua giocatrice e quindi ogni cosa è giustificabile, parlavano tra di loro.
        aggiungo che dovrebbero essere conversazioni private e non carpite da un microfono.

        • entropia by entropia

          …anche se forse è la prima volta che mi capita, mi permetto di dissentire dalla tua analisi… dal mio punto di vista un giocatore non si carica sbeffeggiando l’avversario tanto più quando questi ha addirittura dimostrato superiorità fino a quel momento… tra l’altro, nove volte su dieci che la Vinci chiama Cinà perché in difficoltà le sue testuali parole sono sempre: “Tira forte, rischia, fregatene!”… non ho nulla contro Oronzo Cinà che fa il suo onesto lavoro ma se per arrivare a sfiorare la top ten lui è stato parte importante allora con Sergio Giorgi dormo sonni tranquilli…

    • by lelitolelita

      CInà.. poche idee ma confuse. “Lancia la palla più avanti” e 5 secondi dopo “lanciala più verso di te”… e la Vinci si è messa a ridere… “cazzo ridi” le ha detto; a CInà … rideva di te.

      • hector by hector

        Io ho inteso che e’stata Roberta a contestare il suo consiglio di lanciare la palla piu’ avanti e allora lui le ha detto di lanciarla piu’ indietro e poi si sono messi a ridere entrambi. Non ho le competenze tecniche per giudicare il lavoro di Cina’ ma e’ evidente che il connubio con Roberta ha funzionato benissimo, visto dove e’ arrivata.

    • Giovaneale by Giovaneale

      Ma esattamente cosa ha detto Cinà che l’audio dello streaming che vedevo io ad un certo punto ha fatto pietà?

      • by lelitolelita

        a un certo punto le ha detto di cercare di attaccare, non limitarsi a difendere, “anche a c..zo di cane ma attacca” sono state le parole.

  122. doherty by doherty

    in due partite ha perso il servizio solo una volta ! va bene che siamo sul veloce ma secondo me è un segno di maggior attenzione tattica

    • Giovaneale by Giovaneale

      Le prime palle break sono arrivate nel sesto gioco del secondo set nel quale gioco,neanche a farlo a posta,Cami ha commesso 3 df.Le ha annullate tutte nonostante i tre “favori” concessi alla Vinci.
      Sul 5-4 sempre del secondo set è arrivato il break a 15 della Vinci e questo è stato l’unico momento in cui il polso di Cami ha tremato..serviva per il match e la pressione ha giocato un brutto scherzo!Fortuna che le reazioni d’orgoglio stanno diventando un marchio di fabbrica per la nostra bimba,perso il secondo set nessuno di noi (neanche il presidente Antonelo) avrebbero immaginato un 6-0 al terzo ed invece Camila non finisce mai di stupirci 🙂
      Ritornando al servizio l’ho detto anche dopo il primo match,non vedo cosa dovremmo chiedere di più..notevolmente migliorato e il miglioramento è senza dubbio tattico più che tecnico!!!
      Avanti così Cami!!!!!

      • doherty by doherty

        senz’altro tattico…
        quello che io vorrei di piu’ è una maggior capacita’ di variare lo spin e gli angoli..
        so che non è facile perchè col problema della spalla bisogna andare cauti con l’allenamento del servizio,ed inoltre non essendo camila molto alta fa piu’ fatica …pero’ piano piano col passare dei mesi se riuscira’ a migliorare questo aspetto fara’ un salto incredibile…

  123. by lucio

    Grande i miglioramenti sono a vista d’occhio . Ci hai risparmiato l’urlo della Vinci …..inascoltabile.

  124. gimusi by gimusi

    forza Cami…vogliamo vederti ancora almeno fino a domenica 🙂

Leave a Reply