camila_slider_015
Lo staff del sito ha trascorso una giornata a Tirrenia con la famiglia Giorgi. La spalla di Camila migliora giorno dopo giorno, ormai manca poco alla ripresa di una seduta di allenamento "completa". Cami ha svolto un doppio allenamento: mattina in palestra più parte atletica, pomeriggio "footwork" e potenziamento al coperto più ripetute da 800 metri sulla pista di atletica del centro federale (giornata fredda ma mitigata da un bel sole). Camila è concentrata sugli allenamenti e sulla ripresa, non vede l'ora di tornare a giocare ma al di fuori del campo è serena e felice della vicinanza della famiglia, della permanenza a Tirrenia e dell'affetto che i suoi fans le dimostrano costantemente, sfidando anche i fusi orari più improbabili. A questo proposito vuole ringraziare i tifosi per il sostegno manifestato attraverso il sito e sulla pagina facebook, che durante il periodo di "off-season" ha avuto modo di frequentare. Camila e Sergio partiranno per l'Australia il 28 dicembre in vista del primo match stagionale, il primo turno di qualificazioni a Sydney il 3 gennaio.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
    Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
  • Wta Shenzhen, Camila supera Ana Bogdan all’esordio
    Wta Shenzhen, Camila supera Ana Bogdan all’esordio
  • La programmazione di Camila per il 2017
    La programmazione di Camila per il 2017
  • Wta Mosca, Camila avanza nelle quali
    Wta Mosca, Camila avanza nelle quali

78 Comments. Leave your Comment right now:

  1. palmiro by palmiro

    …forza Camila !!!
    …da Tirrenia auguri per un grande anno ricco di soddisfazioni…
    …Palmiro Mori

  2. Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

    Confermo le impressioni di Omar, cambiate i colori.
    E vamos si incomincia

  3. Omar Camporese by Omar Camporese

    si parte.
    MD pubblicati e OOP anche!
    fra le azzurre domani l’ unica impegnata è la nostra Schiavone (ancora tra le mie preferite),
    impegnata pero’ nel doppio insieme a Navarro nel premier di Brisbane.
    tutte le altre attenderanno lunedi’ per il debutto stagionale.
    saluti.

    P.S. per Matteo:
    la lettura su questa nuova versione del sito risulta molto difficoltosa.
    non è possibile impostare nero su bianco, anzichè GRIGIO su bianco??

  4. TEUS by TEUS

    L’attesa sta per finire…

  5. doherty by doherty

    spero anch’io di star sveglio tante notti …comunque questo dipendera’ in minima parte dalla situazione della spalla..cio’ che potra’ fare la differenza sara’ la eventuale crescita di camila in senso tattico e di gestione della partita…

  6. by Lucio

    Auguri a tutti prepariamoci a diverse nottate perche’ se camila non ha problemi fisici dobbiamo credere a Sergio e temere solo Serena

  7. by Nic

    Auguri a tutti anche da me!

  8. doherty by doherty

    queste settimane senza partite di camila sono interminabili !
    speriamo arrivi in fretta il 3 gennaio…
    certo che sergio le spara grosse 🙂 50 % con serena…pero’ mi è simpatico e non posso contraddirlo…:-)
    quello che è sicuro che cami puo’ battere chiunque e puo’ perdere con (quasi) chiunque…
    auguri a tutti !

  9. by r.b.

    Grazie Matteo per le notizie e per l’impegno messo nel curare questo sito. La foto di Camila bambina è deliziosa. Ho sentito anch’io l’intervista di Sergio su Supertennis e sono davvero ansioso di vedere Camila in campo. Se lui, che vede sua figlia allenarsi tutti i giorni, parla con tale ottimismo (Camila favorita contro chiunque, solo contro Serena 50 e 50:-) ), sono sicuro che questo è l’anno buono per il grande salto. Lo sento!

  10. Carlo Bonacina by Carlo Bonacina

    Ragazzi, auguro a tutti voi sostenitori e NON di Camila buone feste, a risentirci il 3gennaio

  11. Omar Camporese by Omar Camporese

    sembra che per le buone notizie questo sia un buon periodo…
    molto bene!
    la stagione è prossima allo start e una Giorgi in splendida forma promette davvero molto bene.
    non so se torno a scrivere prima di Natale… per cui nel dubbio comincio fin da ora a fare gli auguri a tutti:
    a Camila, a Sergio, allo staff e agli utenti.
    Buon Natale!

  12. Matteo Veronese by Matteo Veronese

    Ciao a tutti. La preparazione di Camila continua, come avrete avuto modo di vedere anche dal servizio di Supertennis. Camila è quasi pronta per la trasferta in Australia, prima della quale avremo ancora modo di risentirla per conoscere le sue sensazioni a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione.

    Nel frattempo stiamo lavorando su alcune modifiche e alcune novità sul sito. Una di queste sarà un archivio fotografico esclusivo gentilmente concesso dalla famiglia Giorgi, una quantità di materiale raccolto con cura negli anni veramente incredibile. Volete una piccola anteprima? Eccola!

    Cami 1999 tennis 10

  13. nic by nic

    E’ tempo di pronostici, e a 10 giorni dall’inizio della nuova stagione, mi permetto di fare il mio su Camila. Non è sulla classifica, che al di là delle numerose variabili, onestamente è difficilmente pronosticabile per tutte le tenniste italiane, ed in particolare per Camila, in quanto molto (quasi esclusivamente) dipenderà dalle sue condizioni fisiche. Perciò, il pronostico che faccio è almeno una semifinale Slam nel 2014.
    Forza Camila !!!!

  14. TEUS by TEUS

    Sergio a supertennis: “La priorità in questo periodo era risolvere del tutto il problema alla spalla. Se Camila sta bene, parte favorita contro chiunque”.
    Inviato supertennis: “Anche cntro Serena?”.
    Sergio: “Beh, contro Serena forse no, diciamo 50 e 50”.

    Mi entussiasma quest’uomo. 😀

  15. by kiokk

    video di camila su federtennis in cui dice che la spalla va bene ora.
    speriamo ragazzi
    ciao a tutti

  16. by Nic

    Un premip internazionale per la nostra bimda!
    Molto bene…
    Prossimo anno ne vedremo altri di sicuro!!
    Cominciamo a vincere qualche piccolo torneo e poi sempre piu’ in alto!!
    In 3/4 anni arrivera’ di nuovo lo slam per l’ Italia e ce lo dara’ Camila!

  17. by cristian

    Camila si è iscritta in extremis per le quali di Sydney!

  18. boy by boy

    sembrerebbe ci sia ancora speranza…a quanto pare secondo le ultime, è ripresa la trattativa tra sky e eurosport (vari malumori hanno fatto un piccolo effetto) e hanno siglato un accordo fino al prossimo 31 Gennaio per il momento, in attesa di proseguire la trattativa e trovare un accordo. Speriamo bene.

  19. by r.b.

    Con una parabola sul terrazzo o sul tetto, puntata sul satellite Astra, si vede Eurosport Deutschland. Commento in tedesco, ma è gratis. Trasmette tra l’altro tutti i tornei dello Slam tranne Wimbledon. Su Astra non si vede però Eurosport 2.

  20. by doherty

    @madoka
    Grazie.
    Pero’ speriamo che alcuni tornei che erano su eurosport li
    trasmettano su skysport o supertennis

  21. Matteo by Matteo

    Camila ha ricevuto il premio internazionale “Le Velo – l’Europa per lo sport” come promessa del tennis italiano. Foto dell’evento sul profilo twitter e sulla pagina facebook, prossimamente anche sul sito levelo.it.

  22. Madoka by Madoka

    Mah, basta usare il player di ES, ti puoi fare l’abbonamento annuale o quello mensile,, è in HD e lo puoi collegare alla tv se hai una smart tv, oppure se hai il bluray…

  23. by doherty

    E come si potra, fare per vedere eurosport?

  24. boy by boy

    eurosport non farà più parte del pacchetto sky….pessima notizia per gli amanti del tennis…tra l’altro sarà ancora più difficile vedere la nostra Camila giocare in diretta in tv.

  25. Lucia by Lucia

    Camila e’ dal punto di vista mediatico molto interessante. E concordo con t.o che questo potrà’ influire molto positivamente sulla sua carriera sportiva. I motivi? Facile…
    È’ la prima tennista ( ci metto anche i maschietti ) italiana/o che dopo 50 anni può’ diventare numero uno ( con tutti i se è i ma che spesso ci ripetiamo).
    Gioca un tennis spettacolare vincente e quando funziona entusiasmante ( forse solo la schiavo mi ha divertita di più’ ).
    Non ha una discreta forza mentale, determinante in questo sport e spesso il più’ grande limitie degli italiani ( ricordate Paolo cane’ ? ).
    Si comporta bene in campo ( avete presente Fognini ? ).
    È’ bella e non fa parlare di se per la vita mondana.
    E’ legatissima alla famiglia ed ai suoi valori.
    Se non perde nessuna di queste caratteristiche ( o almeno non lascia trapelare all esterno di averne perduta alcuna) ed entra nelle trenta magari con qualche impresa in diretta mondiale come all Usa open, il gioco e’ fatto.

  26. Entropia by Entropia

    Ops! Scusate, ho avuto modo e tempo per leggere un po’ di post addietro ed ho visto che avevate già notizie più recenti delle mie sullo stato di forma di Camila… Volevo fare il fenomeno ed invece ho fatto la figura del bischero… comunque e sempre Forza Camila!

  27. entropia by entropia

    Ciao a tutti,
    ho notizie certe che la scorsa settimana (venerdì) Camila si allenava con palle depressurizzate e tirava delle gran ‘fiammate’: detto da questa mia fonte sembrava concentratissima ed in gran forma.

  28. by t.o.

    I vecchi trombettieri sanno bene che quando non so,… chiedo….quando so (o penso di sapere) spiego.
    Si sta parlando delle “visite” sul sito wta per avere informazioni su “Camila Giorgi”.
    Comparare il 97° in ranking con il 31° in “cliccate” sul sito WTA è metodologicamente errato.
    Camila potrebbe essersi fidanzata con il principe Edward d’Inghilterra.
    Finirebbe al primo posto nelle classifiche (non solo WTA), senza aver vinto un solo match in più, e a prescindere che sia 97°, 197° 297°ecc.ecc.
    Ma dato che Camila non vive di gossip ne di scandali è logico pensare che scalare 63 posizioni tra la posizione di valore oggettivo (il ranking) e la posizione di valore percepito (l’interesse mediatico) comporta un po di analisi di “secondo livello”.
    Quanto di questo interesse mediatico è dovuto a “stupore tecnico” (gioco, potenzialità, prospettive) e quanto a “effetto gossip”?
    Una 139 che batte una numero 8 nel centrale di US Open scatena nel mondo del tennis mondiale (e principalmente statunitense) una febbre da “clik” sui siti istituzionali che manda in alto il tuo ” Percentuale”.
    Non è un problema di livello di torneo (32°..16°..o 8vi di finale ), è un problema di differenzale….131 posizioni a livello delle migliori 32 al mondo….
    Il fatto che Camila sia Bella, o che sia un nuovo “profilo” da giocarsi sul mercato del marketing è certamente un valore aggiunto.
    Ma non pensate che basti per le agenzie di “promozione” (sono loro che decidono la suddivisione dei budget dei loro clienti……o forse pensate che sia il sig. Nike a decidere quanti soldi prendono le 200 atlete che vestono Nike?). Queste agenzie hanno già preso visione dei “clik” Camila Giorgi. Hanno già incaricato dei loro analisti per valutare il valore “Potenziale” di Camila sul mercato del B to C (Business to Consumer).
    Che vinca sempre per loro è un dettaglio….l’importante è che Camila faccia parlare di se…..
    Tutto perciò è in mano a Sergio……..lo sfruttamento “economico” del brand “Camila Giorgi”.
    Voi pensate che sia un caso che nei servizi della Rai (trasmissioni non specialistiche) si sia parlato più dei vestiti di Camila che del suo gioco?
    Provate a pensare con la mente perversa dei pubblicitari…..
    Se vince guadagnerà i soldi dei premi…..ma io che guadagno?………
    Io guadagno di più a vendere i diritti della linea “Camila Giorgi” (magari prodotta e commercializzata da Australian….sponsor tecnico di FIT) che a gestire l’atleta……Camila Giorgi…..
    …..Che centra questo con il tennis e con il ranking….potrebbe dire qualcuno……Nulla.
    Ma permetterà grazie ai soldi degli sponsor di avere i migliori allenatori i migliori tattici i migliori fisioterapisti…….e questo ha a vedere con il ranking futuro…….

    Detto in soldoni……se investiranno soldi su Camila….oltre che bella….oltre che naive…..oltre che tutto ciò che potranno dire……..è perchè i migliori analisti al mondo….(nel mondo del tennis) hanno detto che Camila è meglio di Stefanie……..o magari che è peggio di Stefanie ma sul mercato Italiano e Argentino (che rappresenta in 35% o il 40 o il 60% del fatturato globale della ditta XYZ che loro rappresentano) Camila…Vende meglio che Stefane….
    Maria sono 6 anni che è la più pagata oltre i premi……
    Lo è stata quando era 1° e quando era fuori dal “podio”
    Maria vendeva e vende perchè è bella…..ma solo perchè è una bella che vince…..e se perde lo ha fatto cercando di vincere……..quelli che cercano di non perdere non prendono molto dagli sponsor…..
    Lo sponsor sponsorizza il centroavanti…..difficilmente sponsorizza il portiere……
    Se perciò spunterà all’orizzonte uno sponsor….non sarà perchè Camila è Bella….e neppure perchè ha battuto Caroline…..sarà perchè qualcuno ha deciso di investire dei soldi su una potenziale Campoinessa.

    Ma noi tutto questo lo sappiamo già……noi siamo le trombette…..ogni sponsor che arriverà vorrà dire per noi che non abbiamo sbagliato….pur senza essere gli esperti di IGP (o perchè no di Octagon) certe potenzialità le avevamo viste prima di chiunque altro……….

  29. by r.b.

    In realtà la penso come voi. Ovviamente ho messo in rilievo l’aspetto fisico e l’avvenenza perché nel tennis femminile contano eccome, però sono convinto che ciò che affascina maggiormente di Camila sia il suo gioco, le sue capacità tecniche e la sua predisposizione al gioco di anticipo e di attacco.

  30. TEUS by TEUS

    Certo, il_pignolo. Non a caso facevo riferimento alla popolarità in generale quando ho citato facebook.

  31. by Tommaso

    Per quanto riguarda visibilità e sponsor poi non dimentichiamoci che anche le partite hanno pesi diversi: una vittoria ai sedicesimi contro una vittoria in semifinale valgono uguale?

    Beh, se la vittoria ai sedicesimi è contro la Wozniacki sull’Arthur Ashe e la vittoria in semifinale è in un International indoor di fine stagione… io qualitativamente ci vedo una bella differenza a livello di esposizione mediatica. E sempre di vittoria si tratta, sempre di partita trasmessa in tv si tratta.

  32. TEUS by TEUS

    Potrebbe eccome, Tommaso.
    Per quanto riguarda il ranking, la posizione è strettamente correlata alla continuità con cui si riesce a giocare (perciò, se davvero Camila è guarita, è solo questione di mesi) e ai risultati ottenuti ovviamente.
    Probabilmente arrivare al livello di gioco che Giorgi è riuscita a proporre quest’anno a Wimbledon e all’Us Open, dal punto di vsta mediatico, conta più di trovarsi in una posizione di calssifica migliore (e questo perché si ragiona in prospettiva quando si valuta una tennista con poca esperienza).

  33. by il_pignolo

    quoto sia Tommaso che Teus. La mia voleva essere solo una risposta al post di r.b. che poneva il dato più sotto l’aspetto fisico e dell’avvenenza.
    Vorrei però fare una distinzione tra i “click” sulla WTA e i “mipiace” su facebook: i primi sono di gente che realmente segue il tennis, che va sul sito per avere dati; i secondi sono in gran parte di “appassionati occasionali” che sentono i nomi dei tennisti nei tg sportivi o li leggono sugli articoli dei quotidiani sportivi e che magari non sanno nemmeno come funziona il ranking.
    Ed è proprio per questo che è degno di nota un trentaduesimo posto per una giocatrice che gioca così poco e ha chiuso l’anno alla 97.

  34. by r.b.

    Beh, nel tennis femminile la bellezza conta parecchio nella popolarità di una tennista. Tutti ricordano Anna Kournikova, anche se non è che proprio abbia vinto così tanto.

  35. by Tommaso

    Assolutamente d’accordo TEUS. Prima l’ho scritto senza aver controllato, ma il controllo rafforza la mia idea: sul sito della WTA, sezione giocatori poi Camila Giorgi, ci sono 12 fotogallery. E nessuna dedicata interamente a Cami, bensì sono fotogallery generiche nelle quali compare anche Cami in non pù di 1 a volte 2 foto. Insomma, se uno cercasse di soddisfare il proprio interesse voyeuristico sul sito della WTA sarebbe rovinato. Per guardarsi le foto di Camila c’è google images, dove digitando “Camila Giorgi” (rigorosamente con safe search attivato) si trovano una valanga di immagini. Chi va sul sito della WTA è uno che sa di tennis e cerca cose che abbiano a che fare col tennis.

    Essere la 32esima più cliccata sul sito WTA non vale nulla per il ranking ma potrebbe valere qualcosina (e con qualcosina intendo moltissimo) in termini di sponsor a breve.

  36. TEUS by TEUS

    il_pignolo, alla maggior parte delle persone infatti interessa come gioca a tennis mentre il fatto che poi sia anche carina passa in secondo piano.

    Tommaso, non siamo solo in 4 perché è sufficiente aver visto un po’ di tennis per capire cosa può fare e dove può arrivare questa ragazza. E il tennis, si sa, è uno sport molto seguito nel mondo.

  37. by Tommaso

    Il fatto che Camila sia la 32esima più cliccata sul sito della WTA pur essendo la numero 93 del ranking e senza aver mai raggiunto i quarti di un International è un bel segnale. C’è interesse, e non solamente perché è una bella ragazza (per vedere le foto basta cercare “Camila Giorgi hot” o qualcosa del genere su google e c’è molto di più che sul sito WTA).

    Come dice bene pignolo, sul sito WTA ci vai anche solo per controllare un risultato, e il fatto che la gente si interessi così tanto a Camila vuol forse dire che non siamo solamente noi 4 trombettieri a credere che questa ragazza abbia del talento e meriti attenzione.

  38. by il_pignolo

    guardate che non è una classifica di valori o di bellezza… è soltanto la classifica stilata dalla WTA sui profili più visionati dai fans. Uno potrebbe anche andare ad aprire il suo profilo sul sito wta anche solo per curiosità o per controllare un misero dato alla fine. Resta il fatto che fa sempre piacere notare l’interesse creato da Camila, tale da farla piazzare al trentaduesimo posto, con tanto di foto di “copertina” in quanto scelta dalla wta a rappresentare il gruppo piazzato tra la 31 e la 40.

  39. by r.b.

    Ho capito, ma che attendibilità può avere una classifica che mette la Kirilenko solo al 17. posto (no, dico, stiamo parlando della Kirilenko)? Sospendo il giudizio in attesa delle prime 10, vedremo dove si posiziona Ana. Comunque Camila meritava di più, è una stella in grande ascesa, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche mediatico. Se gioca di più diventerà sempre più visibile sui grandi palcoscenici internazionali e con il suo tennis e la sua simpatia (eufemismo) diventerà popolarissima. 🙂

  40. TEUS by TEUS

    il_pignolo, ottimo risultato in termini di popolarità, vero. Infatti anche i “mi piace” nella pagina facebook di Camila da qualche giorno hanno ricominciato ad aumentare più o meno con l’intensità del periodo post Us Open.

  41. by t.o.

    Avete mai bucato una gomma con la vostra automobile? Come guidavate dopo aver cambiato la gomma?
    Eravate molto più prudenti e andavate più piano…….eppure la gomma (o ruota) di scorta non aveva nulla di diverso della gomma precedente……eppure andavate più piano…..chiedetevi perchè…..
    Quando uno ha un muscolo o un’articolazione che non è a posto tende alla prudenza anche se non sente dolore. Non sente dolore ma gioca come se lo sentisse…..perchè teme che il dolore possa tornare e allora non va mai al limite…….
    Il corpo è una macchina quasi perfetta…per usarlo al massimo devi sapere di poter contare su ogni dettaglio al 100%. Anche se quel dettagli lo usi solo tre o quatto volte a partita. Sapere che non puoi contare al 100% su un dettaglio ti porta ad usare male (o meno bene) anche gli altri dettagli.

    Ora Camila sta bene…….Vamooooooooooooooos Camilaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  42. by Nic

    Se e’ vero che e’ guarita, per le altre 99 della top 100 ci sara’ di che preoccuparsi il prossimo anno!
    Per tutte tranne una… Cami ovvio!

  43. TEUS by TEUS

    Certo, doherty. Non a caso ho ripetuto spesso che Camila ha perso molti incontri quest’anno soprattutto per inesperienza.
    Il 2014 potrebbe essere l’anno della sua definitiva crescita ma, se così non fosse e come sottolineavo nel mio post precedente, sarebbe comunque prematuro adoperare termini tipo “incompiuta”.
    L’importante ora è che possa giocare con continuità.

  44. by doherty

    @ teus
    Son d’accordo con te pero’ secondo me il 90. per cento delle partite che camila ha perso quest’anno non le ha perse per colpa della spalla ma a causa dei suo limiti tattici. Quindi la sua eventuale esplosione nel 2014 dipendera’ dai suoi miglioramenti in questo aspetto del gioco’non bastera’ essere a posto fisicamente

  45. TEUS by TEUS

    Leggo qua e là nel web molte considerazioni che recitano con estrema sicurezza cose del tipo “o Giorgi esplode nel 2014, o rassegnmoci ad avere un’altra incompiuta”. Dichiarazioni che lasciano il tempo che trovano a mio avviso perché è ancora prematuro dare degli aut aut a una giocatrice che tennisticamente è molto più giovane di quel che riporta l’anagrafe.
    Del resto in Italia non ci si contraddistingue certo per la pazienza quando si parla di sport ma, dal momento che la questione spalla pare essere definitivamente risolta, la spasmodica attesa di avere finalmente una campionessa con la C potrebbe terminare già tra qualche mese.
    Il vulcano è destinato a eruttare e fugherà i restanti dubbi di molti.

  46. by il_pignolo

    ciao a tutti! dopo un po’ di latitanza scrivo di nuovo qui sul sito. Al di là delle ottime notizie sulle condizioni di Camila (che spero verranno confermate nel tempo, senza nuove ricadute…), volevo pubblicare una piccola curiosità: Camila è la 32esima tennista più cliccata sul sito Wta del 2013. Un ottimo risultato in termini di popolarità, se contiamo che poi gran parte delle visite saranno arrivate dall’estate in poi.

    qui il link: http://www.wtatennis.com/photos/article/3567970/title/gallery-most-popular-no40-to-no31

    con la sua foto a fare da copertina per l’articolo nella home page.

  47. by r.b.

    Chiaro che un solo torneo di preparazione prima degli Australian Open è poco. Ma purtroppo in questa posizione di classifica tutto dipende dai sorteggi. Magari fai due ottimi tornei di preparazione, poi al primo turno del torneo Slam peschi una delle primissime teste di serie e logicamente esci, magari lottando ma esci. Oppure a Sydney perdi al primo turno delle qualificazioni ma poi la dea bendata ti assiste a Melbourne e arrivi agli ottavi senza incontrare teste di serie. Quindi secondo me bisogna pensare partita per partita. Vediamo come va il primo turno di qualificazione a Sydney e soprattutto contro chi giocherà. Poi penseremo al resto del torneo, se Camila andrà avanti, e poi al primo turno degli Australian Open.

  48. nic by nic

    Finalmente filtrano notizie incoraggianti sulle condizioni fisiche di Camila e a sorpresa anche sulla tattica. Se il problema è definitivamente risolto come sembra, per la prima volta in assoluto affronterà una stagione che gli potrà regalare la continuità e quindi una classifica che realmente le compete. Se una tennista al 50% arriva agli ottavi di uno Slam o, ai sedicesimi di un altro Slam battuta da una Bartoli (match più combattuto nell’intero torneo dalla francese) che poi vince Wimbledon, penso che il reale valore di classifica di Camila non sia il n. 97. Sulla tattica penso che il match più importante finora disputato in carriera, quello contro la Vinci (dopo la straordinaria vittoria con Wozniacki) abbia comportato la percezione che a questi livelli non curarla significhi perdere delle partite che invece si possono vincere. E’ decisamente un grande passo in avanti. Che dire, mi sa proprio che ci sarà parecchio da divertirci!!
    FORZA CAMILA SEMPRE

  49. by cristian
  50. by dohertyddoherty

    Uuuuuuuuuuuu son contento che tutto stia andando bene ! Certo che per capire che e’ opportuno giocare la seconda in kick e che bisogna giocare dei colpi da fondo interlocutori in top per rischiare meno potevano chiederlo anche a me senza scomodare infantino :-). Spero che lavorino sulla tattica in rapporto al gioco dell’avversaria ed alla situazione di punteggio.
    Forza camil !!!!
    Ciao a Tutti !

  51. Omar Camporese by Omar Camporese

    è un po’ che non passo da queste parti…
    la mancanza di tornei spinge i miei interessi ovviamente, verso altre tematiche…
    comunque, non è raro nel campo della medicina, imbattersi in situazioni subdole, spesso di difficile soluzione, dovute a cause pressochè poco comuni.
    la mandibola è da sempre considerata uno dei punti del corpo, da cui possono derivare varie patologie.
    certo per chi come me non è uno specialista, associare l’ uso della mandibola al corretto funzionamento di una spalla, puo’ sembrare non troppo comune.
    ma la casistica nella medicina è ricca di patologie risolte mediante una ricerca che va fuori da quello che è l’ ordinario.
    basti pensare ai problemi che puo’ creare una postura non corretta, in grado di ostacolare persino il corretto flusso del sangue in alcune arterie…
    o la stessa pianta del piede, che puo’ essere anch’ essa causa di vari disturbi…

    detto questo, vorrei spendere due parole anche sul modo di emettere giudizi sulle performances sportive…
    è vero come dice Lucia, che il tutto deve essere ricondotto sulla base di quelle che sono le singole aspettative.
    ma è anche vero che nella stesura di un giudizio, noi prenderemo in esame dei dati soggettivi in nostro possesso, e li LEGGEREMO,
    sulla base di quelle che sono le nostre idee…
    se sono una persona di destra, difficilmente riusciro’ ad apprezzare l’ operato di un governo di sinistra, anche se i numeri diranno che i conti dello stato sono in linea…
    E VICEVERSA…
    cosi’ come nell’ ambiente scolastico, per un’ insegnante, vi puo’ essere una maggior attrattiva verso un determinato studente, piuttosto che un’ altro.
    lo stesso operato e lo stesso risultato conseguito da entrambi gli studenti, potrà portare ad un giudizio differente…
    quindi dei voti dati a Schiavone e Giorgi, non mi sorprendo affatto…
    se trasliamo questo discorso sulla Giorgi, possimo stabilire una linea di demarcazione, fra chi è scettico e chi nutre speranze, molto molto netta.
    c’è chi sostiene che la storia della spalla sia solo una scusa per mascherare la mancanza di risultati concreti ad un’ età che nel tennis femminile DOVREBBE cominciare a portare buoni frutti…
    e chi al contrario sostiene che gli impedimenti degli ultimi tempi sono la causa di tutti i mali…
    la mia posizione è quella che attualmente mi trova a cavalcioni su questa riga molto netta…
    per dirla in parole povere, non uso trombette ed affini ma mi piace il gioco di Camila fatto di grande potenza, di timing eccezionale e mi piace anche il carattere riservato della ragazza e non ultimo una sana e giusta ambizione…
    ma Giorgi DEVE ANCORA DIMOSTRARE tutto il suo reale valore.
    non basta dire saro’ nr. 5 o 10 o 20 del mondo, se poi di tuo non usi gli ingredienti fondamentali per un risultato PERFETTO!
    mi riferisco essenzialmente al fatto che nel corso degli anni, Camila ha sempre comunque disputato pochi tornei e ha sempre comunque alternato risultati importanti ad altri molto deludenti.
    la chiave di tutto, quando hai talento e mezzi fisici, risiede nella CONTINUITA’.
    continuita’ che a questo punto dovra’ essere posta in primo piano a partire dal prossimo anno.
    e credo fermamente che scegliere di disputare un solo torneo, passando dalle qualificazioni, prima di un appuntamento importante come gli AO, sia fondamentalmente SBAGLIATO!
    ancora una volta, mi dispiace dirlo, ma la programmazione non è esattamente una delle migliori possibili.
    per una rientrante sarebbe indispensabile prima dello slam, mettere nelle gambe il maggior numero possibile di match, disputando come fasnno tante altre colleghe, due tornei anzichè solo uno…

    saluti.

  52. by Tommaso

    “E’ per i seguaci di Nabakov. Ma dal vivo è una roba impressionante per come si muove, per l’intensità che ha, per la potenza dei colpi, per il timing perfetto, per i piedi che vanno come schegge. I maestri del corso per Tecnico, e anche quelli che accompagnavano i ragazzini del raduno, erano tutti a bocca aperta. Come atleta fa paura, avrebbe potuto fare qualsiasi sport.”

    “Gli esami clinici hanno escluso problemi. Ha ripreso da tre giorni a forzare (e come!… si sentivano le pallate da 300 metri…) ed è tutto ok. Posso dirti che è stata individuata e rimossa la causa delle persistenti infiammazioni che ha avuto nell’ultimo anno e mezzo.”

    Commentucci su facebook

  53. by cristian

    Roberto Commentucci ( lavora con la FIT) è stato a Tirrenia come riporta sul suo profilo facebook, scrive questo su Camila :

    “Ma dal vivo è una roba impressionante per come si muove, per l’intensità che ha, per la potenza dei colpi, per il timing perfetto, per i piedi che vanno come schegge. I maestri del corso per Tecnico, e anche quelli che accompagnavano i ragazzini del raduno, erano tutti a bocca aperta. Come atleta fa paura, avrebbe potuto fare qualsiasi sport.”

    “Gli esami clinici hanno escluso problemi. Ha ripreso da tre giorni a forzare (e come!… si sentivano le pallate da 300 metri…) ed è tutto ok. Posso dirti che è stata individuata e rimossa la causa delle persistenti infiammazioni che ha avuto nell’ultimo anno e mezzo.”

    “Posso dirti che ho visto un po’ di allenamenti e si comincia a vedere qualcosa di diverso anche sul piano, udite udite, tattico..”

    Che dire, speriamo bene 😉

  54. Madoka by Madoka

    Sono riuscito ad avere qualche notizia in più su Camila in maniera ufficiosa.

    Sulla tattica negli ultimi anni non hanno mai potuto lavorare molto perchè sappiamo che prima Camila ha subito un lutto e poi è stata infortunata per più di un anno alla spalla.

    Invece adesso è una delle cose su cui stanno lavorando maggiormente, pare sia stato importante l’intervento di Eduardo Infantino. La seconda in kick che abbiamo visto in america è opera sua. Stanno lavorando sui colpi interlocutori, dei top carichi e poi venire a chiudere il colpo e sembra che Camila sia molto ben predisposta.

    Ci vorrà tempo, deve giocare più partite possibile.

    Per quanto riguarda l’infortunio alla spalla è stato definitivamente risolto. Questa continua infiammazione era dovuta ad un problema posturale che dipendeva da una mala occlusione alla mandibola, ad un molare per la precisione, le hanno messo un byte.

    Fino a lunedì si allena con le palle depressurizzate, da lunedì, come ha detto anche Matteo, riprenderà gli allenamenti regolari.

    Con le palle depressurizzate si è allenata con degli ex B1 e lo lasciava spesso fermo.

    Per quanto riguarda il “famoso” accordo con la FIT che tanto ci ha fatto discutere, molto semplicemente le è stato offerto di allenarsi in maniera gratuita a Tirrenia, con un suo preparatore fisico personale in cambio della disponibilità di giocare la Fed Cup. Camila ha accettato a condizione che fosse sempre suo padre ad avere l’ultima parola sulle scelte tecniche e di programmazione, ma c’è da dire che va molto d’accordo con Infantino e lo segue molto.

    Che dire : speriamo bene per questo 2014 !!!

  55. Lucia by Lucia

    Credo che i voti di Ubitennis si riferissero alle potenzialità’ più’ o meno espresse. Un po’ come dare 10 ad un allenatore che conquista la salvezza con una squadra mediocre e 5 ad uno che arriva secondo con una rosa attrezzata per vincere in campionato. Non voglio dire che Sara , roberta e Flavia siano scarse ma che abbiano sfruttato quasi al massimo il loro talento. Francesca e ancora di più’ Camila sono state e sono un altra cosa però’…

  56. by t.o.

    Il fatto che non abbia tempo per scrivere non significa che non abbia tempo per leggervi.
    Sono sempre dei vostri…….è che è un momento………un po “ingolfato” (ogni tanto bisogna anche lavorare…..)
    Grazie a Matteo (…vedi quanto poco basta per avere dei “grazie” da tutti?)
    e ciao a tutti gli altri……….se trovo il tempo (ma non prima del 16 dicembre) vi “sparo” un’Articolessa (non ridete….è un termine tecnico……potete verificare…) che mi mette in pari con tutto il mio non scritto……..ciao a Tutti, e lo ho scritto Maiuscolo….un saluto al Presidente e un Vamoooooooooooooosssssssss Camilaaaaaaaaaaaa
    lungo come un’articolo di Scalfari………………….

  57. by r.b.

    Veramente era un 5 e mezzo, e comunque dovuto al fatto che le potenzialità di Camila sono enormi. Certamente andava considerato il dolore alla spalla, comunque io l’ho letto come un complimento alle capacità tecniche e agonistiche di Camila.

  58. by effeemme

    ciao bella gente!
    già immagino la prossima stagione con Camila in forma!
    ci sara’ da divertirsi e spero che si possano guardare finalmente piu’ partite possibili.
    quanto ai voti di Ubi tennis, come si fa a dare un 5 ad una che ha dovuto lottare contro i problemi fisici…
    che ha comunque disputato un ottimo Wimbledon e che ha fatto ottavi a NY???
    certi giornalisti quando scrivono gli articoli lo fanno apposta a dimenticarsi gli eventi o sono scemi di natura??
    comunque sempre VAAAAMOOOOSSSS CAMILAAAA!!!

  59. by Nic

    Bene!

  60. Madoka by Madoka

    Grazie Matteo.

  61. Matteo by Matteo

    Camila ha ripreso ad allenarsi con la racchetta e delle palle particolari, un po’ piu’ leggere. Da lunedi’ sono previsti allenamenti regolari e quindi si puo’ dire che prendera’ “ufficialmente” il via la preparazione alla nuova stagione.

  62. by Nic

    I voti si danno alla Madonna 😀

  63. nic by nic

    Ho letto anche questo articolo su Ubitennis, di solito condivido le loro disamine perché accurate e fondate. Questa volta devo dire che hanno toppato, in quanto hanno dato giudizi poco consoni al reale livello delle giocatrici oltre che dei numerosi fattori esterni quali: lunghi infortuni, ritiri giocatrici avversarie, numero match disputati, e infine,(a mio avviso fattore più importante) qualità partite giocate. Tuttavia, al di là dei discutibili voti, le prestazioni parlano da se. C’è chi gioca alla pari con Serena Williams perdendo 6-2 6-3 facendo solamente un vincente in meno (uscendo tra gli applausi del pubblico), e c’è invece chi entra in campo come sparring partner e viene presa a pallate senza mai lottare. Ogni “possibile” riferimento NON è puramente casuale.

    In ogni caso il migliore augurio che possa fare a Camila per il 2014 è che lei sia al 100%, perché in tal caso sappiamo ciò che lei è in grado di fare.
    FORZA CAMILA

  64. by antonelo

    Chiaramente l’estensore di quell’articolo ha le idee un po’ confuse.

  65. Hector by Hector

    @ r.b.
    Ho letto l’articolo su Ubitennis e francamente mi ha lasciato molto perplesso. Perche’ 8 a Flavia che ha costruito la sua classifica con un paio di exploit e 7,5 a Sara e Roberta che si sono confermate ad altissimo livello? Anche il voto alla Schiavone mi pare ingeneroso. Per Camila il 5,5 ci sta se si considera il suo potenziale, ma a mio parere bisognerebbe tenere conto dell’ infortunio.

  66. by cristian

    Good Luck , Camila !

  67. by r.b.

    Dai Camila guarisci, che l’anno prossimo dobbiamo toglierci tutti delle soddisfazioni! Intanto è uscito un articolo su Ubitennis sulle prestazioni delle italiane nel 2013, invero un po’ ingeneroso nei confronti di Camila, che si prende un modesto 5,5. Certo, da Camila è lecito attendersi molto di più, quindi il giudizio ci può stare, tra l’altro proviene da un sito molto attendibile e competente. Ma l’anno prossimo, con la spalla a posto, vogliamo un 8 giugno in pagella! 🙂

  68. by Tommaso

    Come ho scritto anche nei commenti all’articolo precedente, aspetto di rivederla in campo. Intanto mi rallegro per le buone notizie, la più importante delle quali a mio avviso è che stia bene e sia serena, come raccontato da Matteo e Alberto. Se la testa è libera anche le gambe sono più leggere.

    A proposito di preparazione e del mese di gennaio, su livetennis hanno pubblicato i punti che le italiane top 200 difenderanno nel primo mese del 2014. Alcuni sono molto interessanti.

    Camila ne difende 6, Errani 445, Vinci 340. Pennetta e Schiavone rispettivamente 0 e 7. Insomma c’è di che ben sperare!

  69. by Nic

    Ancora un mesetto dai!!

  70. by SANDRO

    Forza Camila siamo tutti con te, per un grande 2014

  71. nic by nic

    OK, ci voleva proprio una bella notizia come questa. Adesso Cami finalmente potrà iniziare una stagione con qualche certezza in più.
    FORZA CAMILA

  72. daniele by daniele

    bellissima notizia, non vedo l’ora di rivederti in campo

  73. TEUS by TEUS

    La cosa più importante da sottolineare è la serenità che Camila pare aver trovato da quando si è trasferita in Italia. Ora è davvero in rampa di lancio… Vamos!

  74. doherty by doherty

    sembra tutto abbastanza bene…
    ma tra quanto riprendera’ in mano la racchetta ?
    speriamo che a gennaio in 5 giorni si abitui al fuso ed al caldo
    vamos camila !!!

  75. Guido by Guido

    Forza Camila!!!

  76. Madoka by Madoka

    Siamo pronti con le vuvuzelas !!

  77. by r.b.

    Ok Camila, buon lavoro! Per noi tifosi si comincia il 3 gennaio. Speriamo in una bella vittoria!

Leave a Reply