slider_009

AGGIORNAMENTO: Camila è arrivata oggi a Strasburgo, avrà quindi un paio di giorni da dedicare agli allenamenti sui campi che ospiteranno il torneo prima di debuttare lunedì o martedì.

Dopo qualche giorno di allenamento a Miami, tra campi da tennis e palestra (dove ha anche tirato anche di boxe), Camila tornerà in Europa nella giornata di venerdì, a Parigi, per poi muovere verso Strasburgo dove parteciperà al torneo Internationaux de Strasbourg, categoria International con montepremi di 235.000$. I programmi di Camila comprendono poi il Roland Garros, con ingresso diretto al tabellone principale, e tre tornei sull’erba: Birmingham, Eastbourne e ovviamente Wimbledon.

After a few days in Miami, training, Camila is coming to Europe to play in Strasbourg, Paris Roland Garros, Birmingham, Eastbourne and, of course, Wimbledon.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
    US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
  • Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
    Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
  • Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
    Cincinnati, che vittoria di Camila! Battuta anche Gavrilova
  • Cincinnati, vittoria in due set per Cami. Al secondo turno c’è Gavrilova
    Cincinnati, vittoria in due set per Cami. Al secondo turno c’è Gavrilova

77 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by aidan
  2. by Morotep

    t.o. adesso mi spiace perche’ scrivero’ senza che nessuno legga visto che siamo passati a un altro topic… mi fa piacere che tu apprezzi Sara, ma lo fai con un po’ di sufficienza secondo me… con quel “pat pat” sulla spalla un po’ paternalistico. Scusami ma la mia impressione e’ questa.
    Dici che Sara ha vinto poche volte con Sam, Bartoli, Kerber, Ana, e Nadia… a dire il vero, da quando ha fatto il salto di qualita’, Sara ha SEMPRE vinto con tutte quelle che hai citato (a parte Nadia con la quale e’ 2 a 1).
    E’ sterile portare avanti delle tesi quando si basano su dati errati… tipo:
    “Con Na Li, Maria, Serena, Vika, Agnese, ecc. ha H2H a 0 e pieni di 6-0 o di 6-1″… vero per gli H2H a 0 ma negli ultimi due anni l’unico 6-0 6-1 che ha preso da queste e’ stato contro Aga a Madrid dove Sara stava male (infatti a Istambul e’ stata una battaglia).
    Poi quando butti li’ che Sara e’ passata ai quarti grazie a una Kirilenko acciaccata (nel primo set non lo era e Sara l’ha disintegrata… e comunque nell’incontro precedente in Australia a inizio anno Sara ha annientato la Kirilenko) ecco… li’ si capisce chela guardi dall’alto verso il basso.
    Infine mi spiace ma Camila sara’ piu’ forte di Sara quando la battera’… finche’ questo non avviene possiamo solo dire che Camila e’ piu’ bella da veder giocare, che ha del potenziale in piu’… ma se non la batte (lasciamo perdere l’unico incontro fin’ora in essere dove comunque non si ha avuto l’impressione che Camila facesse chissa’ che danni a Sara) non e’ piu’ forte.
    Questa tendenza a dire che un tennista e’ piu’ forte di un altro a scapito dei risultati non ha senso… a me piaceva tantissimo Mecir (un prestigiatore della racchetta come pochi nella storia) ma dal molto meno spettacolare Lendl le prendeva quasi sempre… Lendl era piu’ forte di Mecir, poche palle.

  3. by effeemme

    Motorep:
    io dal basso della mia competenza tecnica, ho fatto un discorso sulle potenzialita’.
    cio’ esula dal singolo match.
    un po’ come dire che Sloane ha battuto Serena, ma non per questo la si possa considerare piu’ forte…
    un po’ come dire che una certa mucca Caroline ( scherzo, non voglio offenderla), è anche stata nr. 1 del mondo sulla carta, ma la realta’ è altra cosa…
    penso che T.O. abbia espresso in parte del suo post, cio’ che penso e non credo ci sia nulla di sbagliato, nel dire che la sua 5a posizione sia anche frutto di certe circostanze che si sono inanellate e che comunque lei ha saputo sfruttare, come forse nessun altra vi sia mai riuscita…
    tanto per dire delle potenzialita’ di Agnese, lei vanta delle vittorie che fin’ ora Sara non ha nel suo palmares, cosi’ come Petra, Na Li ed altre che le stanno dietro…
    queste vittorie, neanche tanto lontane nel tempo, raccontano di un potenziale che nulla ha a che fare con il singolo match, o con situazioni di corridoi aperti, ampiamente e sapientemente sfruttati da Sara…
    ma vuoi mettere una semifinale come quella di Roma, conquistata in un certo modo, o la medesima conquistata eliminando una TDS ai quarti?
    sicuramente il sapore è diverso, come la stessa cosa è accaduta in molti altri tornei di un certo livello…
    poi per carita’, ce chi ama il tricolore e difende le proprie azzurre a tutti i costi e chi come me invece ama il tennis in un panorama ben piu’ ampio…
    ci sta tutto ben consapevole che i punti di vista possano essere per forza di cose discordanti.
    perchè poi alla fine, “dipende da che punto guardi il mondo… tutto dipende”…

    tornando ai fatti nuovissimi, se ci vogliamo caricare, va bene Bartoli….
    ma certamente avrei preferito qualche altra avversaria.
    per lo meno da subito…
    Marion se è in giornata, puo’ far paura…
    speriamo bene dai…

  4. by Morotep

    effeemme scusami ma non ti seguo… io dico che la Errani a parte 4 giocatrici se la puo’ giocare un po’ con tutte. Tu mi rispondi che non e’ cosi’ e mi fai una lista di giocatrici contro cui Sara o ha quasi sempre vinto o comunque se l’e’ giocata… non e’ che ha un gran senso no?
    Non ti chiedevo una tua personalissima opinione su chi secondo te e’ potenzialmente meglio o peggio.
    Del resto, ripeto, se una si trova numero 5 del mondo un motivo ci sara’!

    Sul discorso sconfitte… Errani non ha battuto nessuna giocatrice al di sopra del suo ranking… vero ma rimane il fatto che le uniche giocatrici sopra di lei contro cui ha giocato guarda caso sono Serena, Maria e Vika… e l’unica altra top-10 con cui ha giocato quest’anno e’ la Kvitova… le 4 che si sa sono le sue bestie nere. Niente incontri con Kerber, con Stosur, con Li Na, con Wozniacki e Radwanska.
    Diciamo le cose come stanno.

    Seguendo il tuo discorso poi allora la Radwanska la declassiamo visto che quest’anno non ha vinto contro nessuna delle giocatrici sopra di lei, cosi’ come la Kerber, la Wozniacki (vabbe’ in effetti ha vinto contro la Kerber) o la Stosur.

    Quanto ai tornei vinti… Radwanska ha vinto solo dove era tds 1, Na Li uguale, Kerber non ha vinto nulla quest’anno, Stosur idem, Wozniacki idem. L’unica che sfugge (ma di pochissimo) a queste regole e’ la Kvitova,

    Mi sorprende come non riusciate a leggere le cose come, molto semplicemente, stanno: la realta’ dei fatti e’ che, come e’ sempre stato, esiste una linea di demarcazione tra le primissime e il resto.
    E’ sicuro che Sara Errani fa parte del secondo gruppo di giocatrici e non del primo, io questo non lo discuto. Il punto e’ che qui molti mettono in dubbio la legittimita’ della posizione che Sara occupa… ma se si leggono bene i risultati delle sue compagne di classifica, si vede che la situazione e’ del tutto analoga.

    Quindi o mi smentite sui fatti oppure se ci lanciamo in fantasupposizioni possiamo dire tutto e il contrario di tutto.,, ma a questo punto mi tiro indietro perche’ non sono interessato.

  5. by t.o.

    Ad avercene di Errani. L’ho sempre detto. Anche se il suo gioco non mi piace. Come ho sempre detto che sarebbe uscita dal top ten entro parigi e questo per fortuna non accadrà. Avevo sbagliato una valutazione. E’ stato un errore molto grave per uno che fa il mio mestiere. E sono felice per Sara per aver evidenziato questo mio errore di analisi. Non avevo considerato quanto sara sarebbe riuscita a sfruttare le posizione in ranking. Sara in carriera ha vinto sempre pochissimo con le top ten. Non ho voglia di controllare perchè mi sembrerebbe di infierire su un’atleta che merita tutto il rispetto possibile. ma credo di non sbagliare dicendo che è quella che ha vinto meno contro le vincitrici di Slam, o anche contro le finaliste di slam. Di quelle 12/15 atlete che si giocano da qualche anno i primi 10 posti sara (scrivo a memoria) ha vinto recentemente (ultimi due anni) contro Sam, Bartoli, Kerber, ana, e se vogliamo Nadia. Ci ha vinto poche volte e spesso in modo rocambolesco. Con Na Li, Maria, Serena, Vika, Agnese, ecc. ha H2H a 0 e pieni di 6-0 o di 6-1. Da quando è nelle 8 queste atlete le incontra solo a livello di quarti. Lei è riuscita a sfuttare a meraviglia questa opportunità che il ranking le ha dato. (era questa la variabile che non avevo considerato nella mia valutazione). E’ anche riuscita a sfruttare la “fortuna”. Cogliere al volo la fortuna non è un caso. E’ un’abilità. E va totalmente a suo merito. La semifinale di Roma è l’esempio più eclatante. Poteva perdere già alla prima partita. Ha vinto con la sua arma migliore. La testa. C’è chi ha il servizio, chi il dritto, chi la testa. Lei ha testa. Poi una Krilenko un po’ acciaccata, una maria malata e metà punti di Roland Garros sono già in cascina. Lo stesso Parigi GS dell’anno scorso è stato scalato con due partite vinte a pari punti con le avversarie. Parigi indor lo stesso. Quando si arriva a pari punti vince sempre lei. Qualcosa significherà…………….
    Rispetto alla discussione che è nata sui post precedenti. Mi sento di dire che di tenniste più forti di Sara ce ne sono tante. Anche Camila è più forte di Sara. Sono poche invece quelle che riescono a vincerci. Sara non ha alti e bassi. Sara ha uno standard alto costante nella partita e nella stagione. Almeno 50 tenniste sono in grado di batterla. Ma per farlo devono giocare al 100%. A più della metà di queste basta giocare al 90%. a 5 o 6 di queste basta giocare all’80%. se lo fanno un solo set vincono 7-5 ma l’altro è immancabilmente 6-0. Nessuna top ten ha una serie di risultati come quelli di Sara. Le altre quando prendono i 6-0 o i 6-1 è perchè non mettono una palla in campo. Sara prende i 6-0 6-1 giocando come ha giocato il giorno prima vincendo 6-2 6-1. Come un ciclista di passo. va a 50 all’ora per 200 kilometri. se un’altro va solo un chilometro all’ora più veloce lo stacca senza possibilità di replica. Sono quei ciclisti che vincono i giri senza mai vincere una tappa. Per me il suo 5° posto si spiega così. Ma ripeto….ad avercene di tenniste così……poi Camila è un’altra cosa…va in crisi sul Tourmalet e prende 10 minuti dal gruppo, ma è l’unica che può andare in fuga nel tappone dolomitico e se lo fa non ce nè per nessuno. Lauda vinceva i campionati ma Villeneuve era un’altra cosa…….anche se non ha mai vinto niente. Però lo guardavi, ti appassionavi. Con Sara sembra di vedere Rocky Balboa….

  6. Pax by Pax

    Camila pesca Bartoli (#1) al primo turno a Strasburgo.

    Poteva andare meglio, ma impossibile non e’.

  7. Lino by Lino

    ma porca zoz.. che sfortuna!! Camila ha beccato la bartoli al primo turno, la testa di serie n. 1… Certo che un pizzico di fortuna potrebbe averla ogni tanto!
    Comunque se la piò giocare tranquillamente anche con lei.

  8. Madoka by Madoka

    Purtroppo ha preso la testa di serie numero 1 : la bartoli.

    Unica consolazione è che potremo vedere la partita.

  9. by effeemme

    Motorep.
    mi hai chiesto dei nomi e te li ho fatti.
    quale metro ho utilizzato?
    non certo il tuo, ma il mio, che si basa sul tipo di gioco espresso in campo da quelle che ti ho nominato.
    è chiaro che poi ogni partita fa storia a se.
    ma ti do anche un altro dato su cui riflettere, per cui non è vero che Sara a parte le prime se la gioca con tutte:
    dall’ inizio dell’ anno, delle prime 10 in classifica Sara è quella che ha perso piu’ partite di tutte.
    dirai giustamente che vanno guardate anche le vittorie…
    certamente.
    ma di vittorie contro chi le sta davanti, il risultato è pari a zero.
    come è pari a zero il numero di tornei vinti in cui lei non era tds nr. 1.
    ovviamente mi riferisco sempre alla stagione corrente…
    ciao.

  10. Lino by Lino

    @ morotep
    sara viene sistematicamente presa a pallate dalle prime 3-4!! è questo il problema, molte altre giocatrici, di ranking molto inferiiore a sara, a volte le impegnano le prime 3 e a volte le strappano anche qualche set o perfino la partita!!
    Sara non potrà mai perchè ha un gioco troppo speculativo, attendista, infatti nel primo set in cui la azarenka si limitava a rimandargliela di là, la saretta è andata in crisi!! l’azarenka ripeto, è stata normalissima come gioco, solo qualche bella accelerazione, ma niente di che!! poi, nel secondo set sara ha provato a variare il gioco ed essere più propositiva e si è visto! ma è calata anche la azarenka..
    La suarez navarro a parigi dominò in lungo e in largo la errani, poi ingenuamente e stupidamente perse alcuni punti decisivi…. e l’errani passò 2 turni senza giocare…

  11. by Morotep

    TEUS vabbe’ il tuo ragionamento secondo me un senso ce lo puo’ avere… e’ una tua opinione sulla quale si puo’ discutere… rimane il fatto che sono le classifiche che determinano chi e’ un top player, le classifiche hanno regole ben precise e un sistema di compensazione che tiene presente di molti fattori (tra cui la replicabilita’ delle prestazioni di un tennista). Le classifiche dicono che Sara Errani e’ numero 5 del mondo… e lo e’ con un bel po’ di punti. Peraltro e’ vero che non ha ancora vinto un Premier ma quest’anno e’ stata in finale di un Premier per due volte… non e’ completamente improbabile che prima o poi non ce la faccia.
    Ha poi una finale e una semifinale in tornei del Grande Slam.
    Non so.

    Se poi mi dici che le top player sono (come penso) Serena, Vika e Maria… ok allora Sara non e’ una top player… penso su questo siamo tutti d’accordo.

  12. by fabio

    il fatto che si è messa a fare box
    come si deve interpretare?????
    camila devi menare qualcuno
    ahahahah

  13. TEUS by TEUS

    E’ Ferrer al femminile (per dare ancor di più l’idea di quello che voglio dire).
    Avercene, sì. Meglio un Nadal che dieci Ferrer però.

  14. TEUS by TEUS

    Il discorso è molto più semplice a mio avviso: per stabilire se una giocatrice è a tutti gli effetti una top player oppure no, si va a dare un’occhiata al suo palmares. Errani non è una top player perché non ha mai vinto un torneo davvero importante in carriera. Per ora, poi sul fatto che abbia margini oppure sia già giunta al suo massimo livello (cosa che io penso ma è e rimene solo un’opinione personale) si potrebbe scrivere per ore, non la si può considerare una top player ma la prima delle seconde per parlare terra terra (una che si piazza bene con costanza in pratica).

  15. by Morotep

    Lino forse prima di essere d’accordo con effeemme faresti bene a leggere la mia lista che mi pare ben documentata.

    Siccome non e’ che ho tutto sto tempo, ho soprasseduto su Navarro (che in perfetta forma ha perso con Sara sia a Parigi sul veloce che ad Acapulco sulla terra), su Lisicki (non hanno mai giocato da una nno e mezzo a questa parte), su Shvedova (una che e’ in giornata una volta si’ e 4 no… a sara l’anno scorso e’ andata male) e su Pironkova e Kanepi perche’ MI PARE non ci siano riscontri oggettivi.

    Nel primo set Vika non ha commesso errori e ha messo dentro un bel po’ di vincenti… mi dici se questo non e’ essere vicino alla perfezione cosa allora sia?! Fai vincenti e non sbagli… boh!

    E poi sta cosa che una top 5 non deve essere mai presa a pallate… ma, a parte la Williams e in un certo senso anche la Azarenka, mi dite chi non viene mai preso a pallate?!
    Maria e’ stata presa a pallate piu’ di una volta mi pare… cosi’ come la Radwanka e la Kvitova o la Li… fate un po’ voi…

  16. by Morotep

    effeemme a me le polemiche non interessano, pero’ quando uno dice delle cose devono avere un senso… la tua frase: “poi sul fatto che se la giochi con tutte tranne le prime 3, mi pare un po’ troppo di parte.”.
    (Ovviamente prendo in considerazione gli incontri giocati in quello che consideriamo il periodo di maturazione e trasformazione della Errani.)
    Il tuo elenco:

    – Agnese -> L’ultimo incontro giocato e’ stata una battaglia di 3 ore e mezza. Quindi diciamo che se l’e’ almeno giocata non trovi? L’altra volta che hanno giocato nell’ultimo anno e’ stato a Madrid dove Sara ha dichiarato che stava poco bene.

    – Na Li -> Nell’ultimo anno ha giocato solo a Montreal (mi pare) e Sara si e’ beccata un 6-2 6-4… vabbe’, una vittoria abbastanza netta che ci puo’ stare. Da rivedere in futuro, ma comunque Na Li e’ piu’ forte. Semplicemente dico che non ritengo che Sara non possa giocarsela;

    – Petrova -> Nell’ultimo anno e mezzo, 2 vittorie di Sara e 1 di Nadia che comunque e’ stata tirata in tre set… dici che non se la gioca?

    – Cibulkova -> Nell’ultimo anno e mezzo 1 vittoria netta per Sara e 1 netta per Dominika…

    – Venus -> Direi l’unica su cui hai ragione, anche se forse adesso come adesso non so come andrebbe a finire visto che la Williams e’ in caduta libera…

    – Cirstea -> Ha perso entrambi gli incontri effettuati contro Sara nell’ultimo anno e mezzo.

    Mi spieghi di cosa stiamo parlando?

    Il discorso X e’ piu’ forte di Sara se questo e se quell’altro, scusami, ma e’ assurdo… non e’ questione di opinioni perche’ allora ti dico che se Sara avesse un servizio migliore allora sarebbe piu’ forte di Maria Sharapova. Chi mi impedisce di esprimere un’opinione del genere? Me lo impedisce il buon senso perche’ so benissimo che non e’ cosi’.
    Se la Cirstea non si bevesse il cervello… MA SE LO BEVE! Quindi quello e’ un suo limite esattamente come il servizio della Errani.

    E comunque, ripeto, parlavo di potersela giocare.

  17. Lino by Lino

    @ Effeemme
    d’accordo con te sulle giocatrici più forti della errani o al suo livello!

  18. Lino by Lino

    @ Morotep
    a parte che non è vero per niente che la azarenka era al limite della perfezione nel primo set, ha giocato in modo normalissimo ma senza far errori gratuiti, che è il pane della Errani, facendo qualche accelerazione ogni tanto; il problema era la errani, che appena vede che il suo gioco non le frutta nulla inizia ad inibirsi ed innervosirsi..
    Il problema poi è proprio quelllo…una n. 5 non dovrebbe mai essere presa a pallate con faclità dalle primissime, dovrebbe combattere di più e metterle ogni tanto in difficoltà!

  19. by effeemme

    Motorep.
    ti ripeto che non è mia intenzione aprire polemiche.
    ognuno vede le cose come preferisce e rispetto la tua opinione.
    la mia in risposta alla tua domanda vede potenzialmente piu’ forte di sara, anche Agnese, Na Li, Petrova ( al meglio della forma), Cibulkova in giornata buona, Venus, Cirstea se non vomita il cervello durante le partite,
    Navarro in giornata, Svedhova e Pironkova almeno sull’ erba, Lisicki in forma e sicuramente se riiuscira’ a ritrovare la forma ottimale, anche Kaia Kanepi.
    poi su alcune tenniste di primo livello come la svedese, le russe e la belga, per ora non ci sono incontri diretti per fare valutazioni.
    a queste andranno aggiunte eventuali giovani che andranno confermate nei prossimi mesi.
    mi pare abbastanza per poter dire che non se la gioca solo con le prime 3 o 4…
    ciao.

  20. by Morotep

    Pax hai ragione pero’ introdurrei alcune questioni che sono importanti: Sara e’ solo da un anno che si trova a dover gestire una condizione da top player… psicologicamente implica un sacco di cose e, francamente, e’ riuscita splendidamente nell’intento. Molti dicevano che dopo il Roland Garros sarebbe tornata intorno alla 30esima posizione, invece questa settimana festeggia il suo best ranking.
    A mio avviso Sara ha ancora problemi di sudditanza psicologica contro le avversarie che lei stessa sa essere piu’ dotate e forti di lei… le manca la convinzione… convinzione che e’ riuscita ad avere benissimo con un po’ tutte quelle che sono dietro di lei ma che le manca con le supertop player. Prendete la Sharapova… l’anno scorso l’ha sostanzialmente presa a pallate, quest’anno nei due incontri disputati, Sara e’ stata competitiva e, anche li’, il non essere riuscita a portarsi a casa un set e’ stata una questione di episodi. Sara ha ancora problemi, ad esempio, nel tenere botta quando gioca in casa… si vede lontano un kilometro che sente il peso della responsabilita’. In Fed Cup quest’anno ha giocato le peggiori partite.
    Comunque ragazzi che vi devo dire? Abbiamo una numero 5 del mondo e non ci e’ arrivata pagando qualcuno, e’ una lottatrice come non ne abbiamo MAI avute e fin’ora ha fatto solo progressi.
    L’unico miglioramento che le chiederei e’, un po’ riassumendo cio’ che dici tu Pax, di riuscire a tenere il livello di gioco del secondo set di oggi… se ce la fa, anche per le top player, la giornata storta capita a tutti…
    Comunque brava Sara!

    E adesso speriamo in un buon torneo di Camila.

  21. by Morotep

    effeemme purtroppo voi ammiratori di Sharapova & Co. ragionate sempre nello stesso modo: se le vostre beniamine distruggono Sara allora tutto ok, se invece Sara e’ competitiva allora e’ perche’ le sparapalle hanno calato il ritmo. Bel modo di analizzare il tennis! Comodo cosi’!
    Io ho detto che solo 4 giocatrici prendono regolarmente a pallate la Errani… questo ho detto.
    Il potenzialmente piu’ forte non esiste… o sei piu’ forte o non lo sei.
    Per me Serena, Sharapova, Vika e Kvitova avranno sempre il coltello dalla parte del manico contro Sara e potranno in ogni momento prenderla a pallate.
    Mi fai un piccolo elenco di giocatrici con cui Sara non ha nessuna o scarse possibilita’ di fare partita?
    Te ne sarai grato.

  22. by Tommaso

    Ennesima prova che con il 101% di prime in campo e senza doppi falli (cioè, con i numeretti) le partite non si vincono. Si vincono facendo anche meno vincenti dell’avversaria, anche con 10 doppi falli, anche con 30 errori non forzati. Il tennis, che sport del Diavolo.

  23. Pax by Pax

    Niente da fare. Quanto le avrebbero fatto comodo un paio di servizi vincenti quando ha servito per il secondo set…

    Qualche osservazione sfusa:

    – Come al solito, e’ il servizio a condizionare Sara contro le piu’ forti. Corto, lentissimo, mal lavorato e basso. Se non migliora questo colpo, da queste partite non ne uscira’ mai viva. Azarenka aveva i piedi davanti alla riga di fondo per rispondere alla prima di Sara, ed aspettava le seconde a meta’ campo. Tutte le risposte vincenti e/o ingiocabili che Sara subisce in queste partite sono in pratica aces all’incontrario, e molte arrivano puntualmente in momenti delicatissimi;

    – Al di la’ qi qualche gratuito in piu’ di Azarenka, Sara e’ riuscita a fare un po’ piu’ partita nel secondo perche’ ha variato il gioco con qualche palla corta e cambio di ritmo. Perche’ non tentare questo approccio dal primo colpo invece di mettersi a tirare a pallate (purtroppo corte e tese) contro una che lo fa meglio e piu’ forte di te? Le poche volte in cui Sara ha fatto muovere Azarenka in avanti (cosa che Azarenka fa maluccio), si e’ messa in posizione di vincere il punto;

    – Troppe poche discese a rete. Sara e’ la #1 al mondo in doppio, e la volee la sa giocare. Poi magari qualche passante lo subisce, ma almeno mette pressione all’avversaria.

    Per tanti versi (non ultimo il numero di games vinti) questa partita mi ha ricordato la finale di Parigi dell’anno scorso. Insomma, c’e’ purtroppo ancora un abisso tra Sara e le prime tre. Se con Pennetta e Schiavone (che qualche soddisfazione con le piu’ brave se la sono presa) da tifoso credevo sempre nella possibilita’ di vittoria contro qualsiasi avversaria, che Sara riesca a battere queste tipe ancora non ci credo, ed un po’ questo mi condiziona. Ci riesce a fare qualche set giocato ogni tanto, ma ci sono errori tattici e problemi tecnici nei quali continua ad incorrere e sui quali mi sembra non stia lavorando. Poi magari ci perde comunque, ma almeno ci perde giocando la partita giusta.

  24. by effeemme

    motorep.
    il secondo set è andato diverso dal primo, solo perchè le prestazioni di Vika sono notevolmente calate.
    Sara non c’entra.
    ne è conferma la velocita’ dei colpi in battuta della Bielorussa.
    con lei in forma standard, per Sara non c’ è partita.
    poi sul fatto che se la giochi con tutte tranne le prime 3, mi pare un po’ troppo di parte.
    non è mia intenzione aprire nuove discussioni, ma è evidente che dietro di lei in classifica ci sono giocatrici potenzialmente piu’ forti.
    quante siano, ognuno si faccia una idea propria.
    di sicuro ce ne sono…
    ciao.

  25. by Morotep

    Bah… nel secondo set Sara e’ stata molto competitiva e la Azarenka si e’ portata a casa la partita sulla base di 2 o 3 episodi (colpi mancati da Sara di un soffio). Il primo set e’ inesistente… Sara contrattissima e Azarenka al limite della perfezione che pigliava righe ovunque e non sbagliava mai.
    Il limite di Sara e’ solo il servizio e purtroppo li’, da quel che so, non ci puo’ far nulla.
    Ad ogni modo, sono piu’ o meno solo 4 le giocatrici al mondo che possono prendere a pallate la Errani… Sara occupa la posizione numero 5. Va bene cosi.

  26. TEUS by TEUS

    Solito discorso per Errani: potrà vincere un set contro le primissime, solo nel caso in cui le primissime avessero un passaggio a vuoto. Più di così non può fare purtroppo.

  27. Pax by Pax

    Purtroppo Sara non puo’ aspettarsi di essere competitiva contro le migliori se si mette a farci a pallate…le manca la pesantezza e la profondita’ nei colpi per scambiare ad alta velocita’ da fondo con Serena, Sharapova, Azarenka, Kvitova ecc. Proprio non capisco l’approccio tattico a questo match, in cui dovrebbe invece cambiare ritmi e sporcare il gioco il piu’ possibile per provare a rompere il ritmo all’avversaria.

  28. Lino by Lino

    come la errani riesca ad essere la n. 5 al mondo per me rimane un mistero assoluto..vederla con la azarenka è veramente imbarazzante, sarà un miracolo se a parigi riuscirà ad arrivare ai quarti di finale.

    Brava la Remondina a Strasburgo.

  29. by effeemme

    Cristian:
    esatto!
    in quasi tutti gli articoli di Taf, ieri sera ho nuovamente trovato riferimenti a Camila e a noi sostenitori…
    era un po’ che non andavo sul sito e ieri sera ho deciso di tornarvi, viste le ultime qui riportate…
    ma che senso ha????

    mi chiedo rivolgendomi direttamente a lui, che stimo certamente per la sua preparazione:
    Taf, fai un ottimo lavoro, visto anche i grafici e la completezza degli articoli…
    e poi vai a sporcare il tutto con le solite vuvuzelas, i soliti riferimenti al blog di Camila, ai gestori e ai suoi tifosi…
    sembra come se ogni volta tu volessi ricordare a qualcuno di quanto sono brave le altre e di quanto è pippa Camila…
    ma cosi’ facendo, non credi di fare informazione troppo parziale e per nulla interessante a chi vuol leggere SOLO notizie di tennis, senza doversi scremare continuamente tutti i contenuti?
    pare diventato il blog dell’ ANTICAMILA!
    ciao….

  30. by cristian

    Probabilmente è un mio errore, non credo di essere stato bannato dal blog di tafanus, cmq è una mia risposta alla minchiata mia e di effemme sul tuo “non ” parlare sempre della giorgi

    mia risposta :
    dal 10 maggio 2013:

    -GGiovani tenniste perennemente emergenti (come snobbare Roma, e vivere felici e contente)
    -Madrid: Sara eliminata in semifinale da Serena Williams ( si parla anche delle vuvuzelas)
    -Dopo che la Sharapova ha perso peggio della Errani, i “trombettieri” di Camila Giorgi non riescono a placarsi
    -WTA Roma – La WC Nastassja Burnett batte nettamente Alizé Cornet ( subito frecciatina della WC non data alla Giorgi)
    -Camila Giorgi non può giocare a tennis, ma può “tirare di boxe”???

    Insomma, sono passati 7 giorni, e 5 post citano Camila Giorgi o i suoi fans. Diciamo che non passa del tutto inosservata. Per essere una che non è più un bel prospetto, ha la sua importanza qui. Una promettente invece come Nastassja, per avere un po di considerazione è costretta a passare turni in un Premier.

  31. by Tommaso

    Divertentissimo tafanus. Prima chiede coi suoi soliti toni a TEUS di argomentare l’affermazione secondo cui Cami sarebbe stata ferma due mesi (TEUS: “a me risulta che sia stata ferma da metà gennaio a metà marzo”), e scrive: “A te “RISULTA??? E questa sarebbe una argomentazione? No, amico, non ci siamo. A me risulta ciò che risulta alla WTA, non ciò che risulta agli “appassionati tiofosi”. E quello che risulta alla WTA è esattamente quello che risulta anche a me”

    Segue schermata del sito della WTA dove RISULTA che tra il match degli AO (14 gennaio) e quello di Miami (19 marzo) intercorrano… PIU’ DI DUE MESI! Che personaggio tragicomico.

  32. Pax by Pax

    Con l’Azarenka appannata vista stasera, spero (e mi aspetto) che Sara riesca a far una buona partita domani. Pensavo addirittura che Stosur avrebbe vinto facile al terzo per come si era messa la partita, ma alla fine le sono mancate la grinta e la convinzione che invece a Sara abbondano. Azarenka mi e’ sembrata ancora molto fallosa ed arrugginita (anche nei turni precedenti dove ha passeggiato), e queste sono occasioni che non si ripetono spesso. Sarebbe bellissimo celebrare l’entrata tra le prime cinque con una vittoria contro una delle Top 3, e domani ce ne sono i presupposti. Dita incrociate!

  33. TEUS by TEUS

    Comunque il fatto che nel femminile si possa chiamare il coach in campo, non mi trova per nulla d’accordo.
    Il tennis è lo sport individuale per antonomasia e in campo si dovrebbe restare completamente soli dal primo all’ultimo punto di ogni match.

  34. by effeemme

    zero:
    chiunque scrive in modo provocatorio e da troll, riscuote sempre l’ interesse di altri utenti.
    ma non certo per il valore di quello che va a postare (che è quello a cui mi riferivo giorni fa),
    ma per il fatto che risulta irritante…
    ci va molto a capire?
    o ti devo fare un disegnino??
    per il resto, se scrivi da Tafanus e riscuoti successo, buon per te.
    trovo Tafanus una persona molto preparata, ma troppo di parte.
    sempre a fare riferimenti su Camila, un articolo si e l’ altro pure… o quasi.
    per cui i suoi articoli, li ho letti settimane fa un paio di volte, poi ho lasciato perdere.
    anche perchè preferisco prendere le notizie di prima mano su Livetennis.
    ciaooo!!!

  35. by zerostress

    io vi avevo già quasi dimenticato, ed ora mi venite a fare le pulci altrove, siete dei birboni
    ma mi siete simpatici lo stesso ( come la sabbia nelle mutande)

  36. by effeemme

    Tommaso:
    si puo’ avere un’ idea in testa e manifestarla in mille diversi modi.
    l’ idea sempre quella resta….
    delle opinioni altrui, non è che mi interessa piu’ di tanto ma,
    conosco bene Maria, essendo una delle mie preferite…
    l’ ultima cosa che farebbe è quella di ritirarsi per non perdere un match.
    le partite contro Serena lo confermano chiaramente.
    e poi lei difendeva il titolo qui a Roma e piu’ volte aveva espresso il suo attaccamento a questo torneo in particolare…

    cambiando discorso,
    la Stosur, vista la sua fantastica muscolatura, la vedrei bene giocare a rugby, nel ruolo di trequartista…

  37. by zerostress

    Dato che sono stato chiamato in causa dal virgolettato, alla fine avevo messo il punto interogativo, quindi era un dubbio, come semmpre un po’ provocatorio, ma se ha avuto un malessere nella notte, si sarebbe presentata in campo non al meglio, per cui con probabilità serie di perdere l’incontro….va meglio così?
    io non sono un esperto di tennis
    ma vedo che qua ce ne sono molti, vi lascio spazio
    non mi sembra di aver parlato di fantatennis, e se anche minimamente fosse?. non mi innalzerei a detentore della verità a tal punto di chiudere le conversazioni “poco stimolanti”, ed allora proprio perchè “poco stimolato”, ho evitato di mandarlo là dove gli stimoli vanno a sfociare
    eppoi effeeccetera mi dicevi che qui non mi caga nessuno, ed ora noto che da altre parti riscuoto audience lo stesso…non ce la fai proprio a stare senza

  38. by Tommaso

    Per carità, che non mi si accusi di copincollare male. Le parole esatte sono queste:

    “E se la sharapova si ritira, inaspettatamente, anche perchè ieri non c’erano segnali, quindi non si sentiva competitiva (oggi), vuol dire che sentiva puzza di sconfitta? peccato non ne avremo la prova, ma oggi se si fosse giocato, il tifo , i continui miglioramenti di Sara nei suoi match contro di Lei,chissà che i games da 10 potessero salire ancora….”

  39. by effeemme

    Tommaso…
    davvero Zero ha scritto:
    “e se la Sharapova si fosse ritirata per paura di perdere con la Errani?”
    mamma mia che esperto!
    proprio su Maria che ama il torneo di Roma alla morte!!!
    lei non è tipa da ritiri di questo genere.
    preferisce perdere anche 60-60 con Serena, piuttosto che ritirarsi…
    ma scrivere fregnacce meno fanatiche davvero non è possibile???

    intanto mi unisco al coro:
    VAMOS CAMILAAAA!!!!!
    (cosi’ magari vengo citato anch’ io come qualcuno sostiene… un po’ di notorietà…)

  40. Pax by Pax

    Sharapova si e’ ritirata con febbre per un disturbo che si portava dietro gia’ da Madrid. Se proprio vanno fatte speculazioni, credo forse sia venuta a Roma perche’ difendeva il titolo e non voleva perdere troppi punti saltando il torneo in toto (ed arrivata ai quarti, forse ha deciso di aver fatto abbastanza damage control).

    Sara adesso e’ quinta con un discreto margine, ma l’aggancio con Radwanska per adesso e’ ancora lontano. Aga ha dato forfeit a Brussels, dove aveva vinto l’anno scorso, ma al Roland Garros difende solo un terzo turno. A Wimbledon avra’ lei la cambiale della finale Slam da difendere, ma Sara sull’erba non e’ competitiva quanto lo e’ sulle altre superfici, quindi dubito riesca ad avvicinarsi dopo Londra (ma non si sa mai…per Sara sembra nulla sia impossibile).

  41. TEUS by TEUS

    Tranquillo, Tommaso. Passo anche di là perché per ora mi va così. Non mi sento in missione.

  42. by Tommaso

    Tra l’altro sulla Sharapova (ma se sul blog di tafanus la notizia data alle 17.19 è una “breaking news”, io che l’ho scritto alle 10 che so’, mmmago? Prevegggggente???) pare che abbia avuto problemi di stomaco. Ci sta, chi non su è mai svegliato la notte con il peso sullo stomaco? C’è anche a dire che ieri era il compleanno del giovane fidanzato, voi vedere che han fatto baldoria fino a tardi?

  43. by Tommaso

    TEUS, lascia perdere. Ho letto le tue risposte “di là”, ho letto che sei stato pacato ed educato, hai esposto il tuo pensiero e fatto osservazioni corrette alle “sensazioni” di zerostress, che senza troppi giri di parole ha detto “e se la Sharapova si fosse ritirata per paura di perdere con la Errani?”. Cosa ci hai guadagnato? zerostress che si trattiene dal mandarti a cagare (ma intanto lo scrive) e il padrone di casa che inizia ad indispettirsi. Lascialo nella sua torre dorata, se non sei d’accordo con lui non puoi provare a discutere perché la butta sulla bagarre e sull’insulto… Poi lui è convinto del contrario, ma insomma è convinto anche di tante altre cose.

    Grande attesa per il sorteggio di domani intanto. (fanta)pronostici? Giusto per ingannare l’attesa 😉

  44. Pax by Pax

    Qualificazioni a Strasburgo: Pennetta e’ la seconda testa di serie, e pesca Myrtille Georges al primo turno. Anna Remondina e’ nello stesso settore di Flavia, e trova la WC Allie Will. Vesna Dolonc, che era nona nella lista di alternates, e’ la testa di serie #1. Ci sono state insomma parecchie defezioni.

  45. TEUS by TEUS

    Sì, Tommaso, Camila è nettamente la migliore tra le nostre giovani. Lo dimostrerà presto, vedrai. 😉

  46. Hector by Hector

    Brava Camila, tira di boxe contro i tuoi detrattori. Il mio sogno e’ vederti sconfiggere la Bartoli sul suolo nemico, come fece Francesca al RG.

  47. Entropia by Entropia

    Sinceramente non mi era mai capitato di veder perdere una partita come ha fatto la Jankovic oggi… la Halep sta giocando un grandissimo torneo (io l’ho vista a Roma contro la Radwanska in settimana e posso assicurare che è tanta roba), infatti ieri quando a Super Tennis i cronisti davano per quasi scontata la vittoria di Roberta dentro di me li tacciavo di incompetenza, ma detto questo oggi la Jankovic ha fatto i numeri per non vincere.

  48. Pax by Pax

    Le ‘cambialone’ si ammortizzano giocando con continuita’. Gia’ vincendo una/due partite a torneo, un quarto di finale o una semifinale ogni tanto, si mettono via punti preziosi che fanno da cuscino e rendono meno traumatiche difese di risultati piu’ importanti. Purtroppo nel caso di Camila la cambiale di Wimbledon costituisce quasi la meta’ dei suoi punti attuali, quindi mi auguro che riesca a vincere qualche match a Strasburgo e Birmingham (dove il tabellone sara’ piu’ abbordabile). Se riuscisse ad arrivare a Wimbledon avendo incamerato 250/300 punti in totale nei quattro tornei precedenti, sarebbe sicuramente un’impresa meno onerosa (specialmente perche’ i sorteggi di uno Slam sono un terno al lotto).

    Sara in semifinale con Stosur certamente se la gioca, e per me anche l’attuale Azarenka (che dal rientro sta ancora giocando cosi’ cosi’) non e’ impossibile. Speriamo bene.

  49. by Tommaso

    Girovagando per altri siti di tennis e non mi sono imbattuto su ubitennis in “Circoletti rossi”, libretto di aforismi del grandissimo Rino Tommasi. Per Camila, per i suoi tifosi, per tutti noi, mi permetto di citarne due – ma consiglio la lettura a tutti, è proprio un libello…

    “Nella lettura dei precedenti è normale che all’inizio il più anziano dei due prenda un po’ di vantaggio”
    “Nel tennis non sempre uno più uno fa due”

    VAMOS CAMI!

  50. by Tommaso

    TEUS, ti scrivo qua perché là sono bannato per non aver ringraziato. Chissà, se gli avessi dato del nazifascista, o del cazzone o dell’imbecille forse sarei entrato nella cerchia dei suoi preferiti. Comunque: mi pare ovvio, per risultati, che Camila sia il miglior prospetto giovanile che abbiamo. La Burnett, l’unica più giovane di lei con delle prospettive, ha vinto una partita a Roma dove è arrivata grazie a wc, altrove dovrà fare le quali, da altre parti ancora non potrà fare nemmeno quelle per la classifica. Niente di cui vergognarsi, migliorerà sicuramente, ma AD OGGI oltre a Camila non vedo molte altre…

    A Strasburgo sarei contento passasse un turno e si giocasse punto a punto il secondo, visto che l’ultima o penultima ad entrare in tabellone. A Parigi c’è già più speranza di passare un paio di turni, ma le aspettative maggiori le riservo per i due tornei su erba pre-Wimbledon, dove Camila avrà solo da guadagnare. Lì si potrà fare “fondo” per affrontare la cambiale Wimbledon. Cambiale che, per inciso, non mi preoccupa: dovesse vincere un torneo o fare un grande risultato in un GS io sarei felice, non penserei “ah cavolo, l’anno prossimo avrà una cambialona…”

  51. by Forza roma

    Camila a parigi tutte tranne sara

  52. TEUS by TEUS

    Comunque penso che Camila a Strasburgo troverà condizioni di gioco molto simili a quelle del RG (fatto questo da non sottovalutare perché avrà la possibilità -nella speranza che passi qualche turno- di “rodarsi” per bene).
    Pare proprio che la “bimba” ora stia bene (con la potenza che ha nelle braccia avrebbe un futuro anche nella boxe 🙂 ) e quindi sono piuttosto ottimista sul fatto che possa concludere la stagione sulla terra nel migliore dei modi.

    In attesa del sorteggio riecheggia il solito grido: vamooos Camilaaa!

  53. by Tommaso

    Errani in semifinale, Maria si ritira.

  54. Madoka by Madoka

    Sono stato un po’ assente questo periodo, ma sono andato a Roma e sono tornato solo ieri, davvero una atmosfera splendida al Foro, tantissima gente, spalti strapieni, ho visto moltissimi match, sicuramente ne avrete già parlato ma ho notato dei grandissimi progressi da parte della Burnett,, anche rispetto a solo 6 mesi fa…davvero peccato che Camila non abbia deciso di venire, tantissima gente fra gi spalti si dchiedeva : ma la Giorgi ? Ma quando gioca la Giorgi ? Ma perchè non c’è la Giorgi ?…avremmo fatto il tifo anche per lei…

    Adesso sotto con Strasburgo !!! Vamos camila !!!

  55. biglebowski by biglebowski

    aggiorno qualche viandante interessato sul main draw di strasbourg

    out kirilenko e parmentier
    in svitolina e cetkovska

    2nd wild card razzano

  56. by effeemme

    Tommaso:
    di quale clamore stai parlando?
    io non vedo nessuno degli utenti che abbia preso male il fatto che Camila tira quattro colpi con i guantoni…
    personalmente invece la trovo una preparazioone interessante, perchè nei movimenti è antagonista al tennis.

  57. Pax by Pax

    Durissima per Sara domani, ma le ultime due partite che ha giocato con Sharapova sono state condite da set points mancati quindi sarebbe fantastico se riuscisse a mandarla al terzo stavolta. Sharapova e’ un tritacarne ma se riesci a destabilizzarla e starle appresso nel punteggio, la testa ogno tanto le cede (e li allora iniziano ad arrivare doppi falli e qualche gratuito).

    Per quanto riguarda Camila, il sorteggio per il MD di Strasburgo dovrebbe essere sabato, ed il 20 verra’ pubblicato il tabellone delle qualies parigine, nelle quali e’ coinvolta Burnett. In bocca al lupo (crepi) ad entrambe.

  58. by Tommaso

    Non capisco tutto questo clamore attorno a un inciso messo lì tra parentesi. Camila si è allenata sul campo e in palestra (cosa che fanno tutti i professionisti dello sport, qualunque esso sia) e poi, nota a margine più di colore che altro, altrimenti sarebbe stato nel titolo, ha anche tirato di boxe. L’avrà fatto contro un sacco o con il pallone, di certo non ha affrontato un incontro tipo fight club con cani che le ringhiavano alle caviglie come nei film. Ma santo cielo, di che stiamo parlando? Su cosa non ci si metterà a cercare di fare polemica? Se gli autori scrivessero che Camila ha detto che il cielo è blu, si troverà da contestare in qualche modo anche quello?

    Si è allenata e ha tirato due pugni a un sacco. PUNTO. La Gazzetta non l’ha messo in prima pagina, il TG1 non le ha dedicato un servizio, Obama non ha organizzato una conferenza stampa per parlarne. PUNTO.

    Attendiamo il sorteggio di Strasburgo e speriamo che la bimba ci regali una bella vittoria. O anche brutta. Dubito che potremmo vederla in tv dal primo turno, quindi prendiamo il meglio: soldi, punti, fiducia.

  59. by andrea

    puntuale il blog della controinformazione torna a spararle sulla bimba all` uscita del nuovo articolo. Quello ce l` ha coi tifosi di Cami e qualcuno va pure a scrivergli pigliandosi poi dell` imbecille….
    Ma che gli date retta a fare?
    Io lo leggo solo per vedere il livore fino a che punto si spinge. A dialogare con un rinc… Cosi`, manco mi ci metto.
    Lui é fissato!
    Gia` vede la bimba fuori dalle 100, senza calcolare che prima di Londra ci sono tre tornei per accumulare punti…
    Incompetente!!!
    Vamos Cami` !!!!
    Vinci pure per abbattere gli insetti malefici che ti vogliono male!!!!
    Vamooooossss!!!!

  60. Lino by Lino

    Tutte giuste queste analisi sulla Vinci, la sua stanchezza, ecc., ma non sminuite il valore della halep, sta giocando benissimo e con una freddezza / concentrazione d’alto livello, Questa halep farà strada in classifica.

  61. by effeemme

    tirare di boxe e giocare a tennis, sono due esercizi fisici completamente diversi tra loro.
    il primo diventa complementare del secondo, per una preparazione atletica completa.
    quindi questo non mi stupisce affatto.

    intanto a Brussels è stato ufficializzato il ritiro di Agnese.
    questo permette a Roby di diventare tds 1.
    sempre che sia capace di sfruttare la situazione, sarebbe un’ occasione davvero ghiotta per lei…

    Camila stavolta puo’ fare almeno semifinale.
    tolte Kirilenko e Bartoli, se è in giornata buona se la gioca con tutte le altre!!

  62. biglebowski by biglebowski

    la sconfitta di roberta vinci ha una spiegazione piuttosto semplice, a mio parere.
    mentre ieri la sua avversaria si riposava, si allenava, si preparava psicologicamente all’impegno, la nostra non solo giocava una partita , ma dopo poche ore e quando una trentunenne piuttosto carente dal punto di vista fisico-atletico avrebbe avuto bisogno dei normali tempi di recupero, ne giocava un’altra di doppio (in serata e con un clima non proprio ideale) e terminando verso le 8, e con i normali obblighi nei confronti dei media e dalla wta, il tempo di raggiungere l’albergo, di mangiare, di digerire, di addormentarsi, non ha chiaramente recuperato dal punto di vista fisico.

    a parità di condizione fisico-atletica la vinci su terra a roma NON può ragionevolmente perdere dalla halep.

  63. TEUS by TEUS

    Non ho visto gli incontri delle nostre perché ho optato (facendo bene dato il livello del match) per Nadal-Gulbis. Il lettone è riuscito a fare 60, e ripeto 60, vincenti contro lo spagnolo sulla terra (chapeau quindi anche se alla fine ha perso).

    Camila: tra poco comincerà una fase cruciale per la “bimba” (si sta sempre di più avvicinando il cambialone londinese) e, se malauguratamente avrà cattivi sorteggi negli slam, ci sarà la concreta possibilità di precipitare in classifica.
    Personalmente penso che, se manterrà per i prossimi due mesi lo stato di forma mostrato a Charleston e Madrid, la ritroveremo anche dopo Wimbledon tre le top 100.
    In caso contrario bisognerà, senza farsi prendere dal panico, rimboccarsi le maniche e ricominciare dal basso. A 21 può farlo senza particolari patemi traendone anche dei benefici a mio aviso.

  64. Pax by Pax

    Dispiace vedere Vinci cedere di schianto contro un’avversaria normalmente inferiore, ma Roberta mi e’ sembrata stanchissima e molto fallosa. Spero si presenti a Parigi piu’ fresca e centrata. E comunque vada adesso, Sara alla fine di questo torneo, Sara sara’ la #5 al mondo. Straordinaria. Speriamo arrivi presto una vittoria importante contro una delle prime della classe.

    Camila e’ nel main draw di Strasburgo per il ritiro di Arruabarena, che Watson si presenti o meno non fa differenza. Muguruza e Johansson erano gia’ nel MD al momento dell’iscrizione, perche’ entrambe avanti a Camila in classifica a quel punto. Ma ci sono state anche altre defezioni, e sono entrate nel MD anche Torro Flor e Doi. Il posto di Camila nel tabellone delle qualies e’ andato a Barrois.

    Da qui a Wimbledon, Camila dovra’ qualificarsi solo ad Eastbourne (a meno di WCs o sostanziali balzi in avanti in classifica).

  65. Lino by Lino

    Veramente brava questa Halep! Sarà dura per la vinci.. Forza Roberta!

  66. Lino by Lino

    Forza Camila!!!!!!!!!

  67. by Forza roma

    Forza roma ale Forza roma ale roma ale roma ale roma ale Roma Roma Roma Roma
    Camila giorgi entro l’anno tra i prima 50

  68. by pacapa

    Big, spero Tu abbia ragione il sito che ho citato, solitamente attendibile, riporta questa entry list aggiornata oggi
    n12 Maria Kirilenko RUS
    n14 Marion Bartoli FRA
    n29 Tamira Paszek AUT
    n30 Alize Cornet FRA
    n41 Su-Wei Hsieh TPE
    n46 Monica Niculescu ROU
    n47 Heather Watson GBR
    n54 Christina McHale USA
    n57 Chanelle Scheepers RSA
    n58 Anabel Medina Garrigues ESP
    n61 Daniela Hantuchova SVK
    n62 Annika Beck GER
    n65 Johanna Larsson SWE
    n67 Lauren Davis USA
    n70 Lara Arruabarrena ESP
    n71 Karolina Pliskova CZE
    n72 Silvia Soler Espinosa ESP
    n78 Olga Puchkova RUS
    n79 Marina Erakovic NZL
    n80 Pauline Parmentier FRA
    n81 Anna Tatishvili GEO
    n83 Garbine Muguruza ESP
    n97 Mathilde Johansson FRA
    n113 Lucie Hradecka CZE
    + 4 wild cards or next-ins and 4 qualifiers

    Possi chiederti done hai trovato le informazioni che riporti?

    Ciao e forza Camila

  69. biglebowski by biglebowski

    entry list strasburgo aggiornata

    Kirilenko
    Bartoli
    Paszek
    Cornet
    Hsieh
    Niculescu
    McHale
    Hradecka
    Davis
    Soler Espinosa
    Larsson
    Tatishvili
    Erakovic
    Scheepers
    Beck
    Hantuchova
    Muguruza
    Puchkova
    Johansson
    Parmentier
    Pliskova
    Giorgi
    Doi
    Torro Flor
    Garcia
    Petkovic ?
    wc top 20
    wc top 20
    q
    q
    q
    q

  70. by Tommaso

    Ottime notizie, anche l’ingresso nel main draw. La Petkovic fino a due giorni fa compariva in questa pagina http://www.internationaux-strasbourg.fr/fr/tetes-daffiche-de-ledition-2013 quindi a meno che non la rifiuti per qualche motivo penso che avrà sicuramente una wild card.

    Posso permettermi? Entry list non impossibile, tolte le prime due…

  71. biglebowski by biglebowski

    situazione strasburgo:

    ritirate dal main draw :

    arruabarrena
    watson
    medina

    entrano:

    giorgi
    doi
    torro flor

    muguruza e johansson erano già nel main draw avendo classifica 77 e 79 al momento dell’iscrizione, camila era 82.
    wild card a garcia e probabilmente petkovic.

  72. by pacapa

    Gio75 il problema è proprio che il sito prima citato ha già inserito nel MD2 giocatrici che erano dietro a Camila nelle alternates e non Lei.

    P.S. la Watson senbra che possa rientrare proprio a Strasburgo ( fonte UT)

  73. by gio75

    @pacapa camila entra sicuro a strsburgo per il forfait sicuro della watson essendo prima delle alternates

  74. by Enrico

    Forza Camila!

  75. by pacapa

    Staff, siete sicuri che Camila giochi a Strasburgo, perchè nel sito dove solitamente guardo le entrylist (tennis quickfound) fino a ieri era la prima alterantiva adesso hanno aggiornato insserendo la Mugururza e la Jhoanson nel MD ma Lei non risulta più. Spero sia solo un errore di quel sito Grazie in anticipo per la risposta e per il Vostro lavoro

  76. by Morotep

    Bene cosi’! Giocare, giocare e ancora giocare!

  77. Pax by Pax

    Bene. Bel programma pieno, e credo che solo ad Eastbourne dovra’ fare le qualies.

Leave a Reply