Agevole successo per Camila Giorgi nel primo turno dell’Itf da 50.000$ a New Braunfels, TX. Camila ha superato 6-0 6-2 la statunitense Ashley Weinhold.

“Primo set a senso unico” racconta Sergio “e bene anche l’inizio del secondo. Poi sul 6-0 4-0  Camila si è un po’ distratta e ha perso due game prima di chiudere il match. Il servizio è andato bene, con 4 doppi falli e 5 aces. In questi tornei è giusto provare qualcosa in vista dell’anno prossimo e possono essere utili anche per la classifica e per il main draw di Sydney”.

Camila tornerà in campo domani contro Alyona Sotnikova, 20enne numero 456 del ranking che al primo turno ha battuto 6-3 6-1 la qualificata Lauren Albanese. La Sotnikova ha come miglior risultato stagionale i quarti di finale raggiunti a El Paso, Mosca e Kazan e la vittoria (in doppio) nel torneo di Clearwater. Il match è in programma come terzo sul campo centrale (i match inizieranno alle 18 ora italiana).

Camila defeated US Ashley Weinhold in the first round of New Braunfels’ Ita tournament. “Good match” Sergio said “service works, Camila committed 4 DF and made 5 aces”.

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Quali a Stoccarda, Camila fuori in tre set con la Pfizenmaier
    Quali a Stoccarda, Camila fuori in tre set con la Pfizenmaier
  • Wta Biel, Camila si ferma ai quarti di finale
    Wta Biel, Camila si ferma ai quarti di finale
  • Ottimo esordio per Camila al WTA di Biel: 6-2 6-2 con Antonia Lottner
    Ottimo esordio per Camila al WTA di Biel: 6-2 6-2 con Antonia Lottner
  • Camila rientra in Italia: “Mi dispiace, ma tornerò più forte”
    Camila rientra in Italia: “Mi dispiace, ma tornerò più forte”

42 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by Tafanus

    Coi 180 punti presi per l’accesso in semifinale, Roberta Vinci scavalca la Cibulkova e la Kirilenko, e si porta in 14ma posizione.

    Complimenti ed auguri a Camila e Roberta per le belle vittorie di ieri.

  2. Madoka by Madoka

    e senza accento

  3. Madoka by Madoka

    Speriamo bene, da come parlate sembra che debba giocare contro la azarenka è che è spacciata…

  4. by t.o.

    @matteo Pensi sia possibile recuperare una scheda (anche se un po’ artigianale) di questi due incontri.
    Foss’anche solo la sequenza dei punteggi, DF, 1° e 2° palle (poi la tabella la facciamo noi) Grazie

  5. by t.o.

    @Giemme Ha fatto fuori anche la Ribarikova l’ha battuta da 90° ma oggi dopo 6 mesi è 60° (perciò un’atleta in crescita), la Radionova, ha portato al 3° la Safarova……..ma non è di questo che voglio parlare…..
    E’ un’atleta di grandi potenzialità. E di grande classe. Un’altra di quelle che può fare il salto di qualità in 3 tornei…..ogni tanto una Capriati spunta fuori……Per capirci….è una che ha i colpi delle top ten. Come Camila. Avere i colpi non significa che poi necessariamente li sai usare, li sai coordinare. la Keys i colpi li ha tutti (ci sono un po di video su you tube) . Non li metterà tutti in sequenza proprio domani……Se Camila ha fatto questi due ITF per mettere a punto qualche colpo (il servizio?) o qualche tattica (cercare di giocare all’80% per poi accelerare fino a magari 110% quando serve?), se questo è il vero motivo per questi due ITF allora la Keys è la sparring-partner giusta. perchè magari per un solo set vale già una 40° . Del resto quello che vale già oggi Camila senza quei black-out che spero sempre meno le prendono. Quei momenti che Sergio chiama….” si è un po distratta” . Io credo che Camila stia provando i cambi di ritmo. Non a caso ho ricordato il precedente di Serena. Anche Serena partita piano non è riuscita a fare il cambio di ritmo, aumentare la pressione . E’ andata fuori giri. Serena nel Tennis è come Stoner nelle Moto, deve andare sempre al massimo….se va più piano cade. Anche Camila è un po così…..deve provare il limite basso…quel livello di pressione sempre alto che però ti lascia sempre un 10/15% di possibilità di “accelerare”. Ripeto la frase di Velasco….”il punto si fa anche se il pallone non fa troppo rumore sul pavimento della palestra….” Certo che Camila vincerà ma dovrà affrontarla come una partita vera.
    Vaiiii Camilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  6. by Tafanus

    Hector: spero che tu abbia visto la partita Vinci-Hantuchova. Se con la Hsieh è stata una lezione, facilitata in parte dalla docilità dell’allieva, la partita con la slovacca è stata accademia. Appena avrò tempo, la posterò per intero. Tanto dura anche quella poco più di un’ora…

  7. by GIEMME

    T.O.:
    l’ unica tennista piazzata meglio di Camila che la Keys è riuscita a battere è la Babos.
    sicuramente è talentuosa e anche l’ episodio con Serena, puo’ avere un senso.
    ma qui non stiamo certo parlando di una top50 affermata… diamine…
    un po’ di fiducia… 😛
    certo, non sara’ la terza puntata del telefilm gia’ visto ieri e oggi.
    certo sara’ piu’ impegnativa come avversaria…
    ma io sono positivo.
    è la Oudin, che mi preoccupa… e neanche poco!
    ‘notte a tutti…

  8. Hector by Hector

    Una volta tanto com la Keys la chiave della partita non sara’ Camila….

  9. Madoka by Madoka

    Forza !

  10. by t.o.

    E da domani si fa sul serio. la Keys è la predestinata del tennis americano. A 14 anni ha battuto Serena….era un torneo tra circoli (WTT) ma pare (commento di chi era presente) che Serena dopo aver scherzato lasciando un paio di giochi alla “bambina” abbia cercato di tornare in partita. Dicono che alla fine fosse anche molto incazzata . Il WTT si gioca al meglio dei 5 game in un set unico. Keys 14enne contro Serena 5-1
    E’ alta 180 e serve forte come Camila. Ha tutti i colpi. Viene dalla Accademy di Chris Evert ed è allenata dal fratello di Chris. Ha vinto il suo primo ITF a 15 anni. Gioca molto WTA e non ha avuto paura di mandare a casa numerose top 100. Ha tre anni meno di Camila, ma questo per una ragazza americana di colore conta poco, fisicamente sono più precoci e in quanto a mentalità sono adulti e resonsabilizzati sin da bambini.
    Camila deve e può vincere, ma comunque andrà non sarà certo l’ultima partita tra le due…..sono destinate ad incontrarsi spesso.

  11. by GIEMME

    ottimo e assolutamente prevedibile…
    ma facciamo un passo indietro.
    Camila ci ha abituati a risultati tanto prestigiosi,
    perchè ottenuti su palcoscenici importanti, contro tenniste di primo livello, alternati spesso a sconfitte inaspettate, contro avversarie di una certa modestia, in tornei di secondaria importanza.
    tanto che piu’ volte si è ripetuto che la nostra bimba si annoia a giocare contro avversarie facili, in tornei di second’ ordine…
    oggi assistiamo a due vittorie “facili”, in cui lascia sul campo in tutto soli 3 game, in un tipo di torneo a torto o a ragione, considerato superato per le sue potenzialita’, ma spesso “temuto”.
    tanto da farci dire giustamente, viviamo partita dopo partita…
    possiamo dire finalmente che questa fase di limbo per la nostra beniamina possa finalmente essere stata superata?
    la controprova la potremo avere domani stesso!
    non considero la Keys un’ avversaria ostica.
    impegnativa sicuramente, perchè talentuosa e con la voglia di mettersi in evidenza.
    ma se Camila avra’ finalmente messo da parte questo suo aspetto negativo illustrato sopra, dovra’ vincere anche contro di lei.
    sicuramente non mi aspetto un ulteriore risultato cosi’ netto.
    ma sono fiducioso.
    good luck Cami!!!

  12. hector by hector

    Beh, partite facili con Camila non ce ne sono mai state, é molto positivo che abbia passato il turno in scioltezza. Dai quarti sarà un po’ più dura ma se trova continuità é lei la favorita.

    P.S.: Ho guardato Roberta dominare la Hsieh, un vero spettacolo come tennista e come donna. Scusate l’OT…

  13. by Tafanus

    Complimenti a Camila. Bella giornata per il tennis italiano. In contemporanea con la partita di Camila, Roberta approda alla semifinale del master B, battendo la Hsieh 6/1 6/2 in 52 minuti.

  14. by iacogol

    Brava Camila,
    continua così siamo tutti con te!!!

  15. by cristian

    brava, giusto vincere cosi agevolmente! forza! 🙂

  16. Matteo by Matteo

    Vinto 6-0 6-1. La Keys vince 6-4, 1-1. Sergio: “penso sara’ lei l’avversaria di Camila domani. Sara’ dura ma una bella partita, la Keys serve forte e colpisce bene la palla, ed è in grande forma”.

  17. by GIEMME

    @Taf:
    Tennislive è quello che seguo di piu’, perchè molto leggero da caricare su smartphone.
    purtroppo è vero. non da il torneo in tempo reale, ma aggiorna solo dopo molte ore…

    @Zerostress:
    per entrare nella nostra gag, non è necessario insultare nessuno.
    come vedi, io ci sto bene dentro, senza dare e senza ricevere insulti da alcuno.
    lo dico anche a te: SI PUO’ FARE!!!

    @Andrea:
    se mi conosci, sai benissimo che io alle statistiche preferisco di piu’ quello che i miei occhi vedono in campo.
    o in assenza di immagini, analisi del livescore o delle tabelle finali…
    ma ti posso assicurare che anche ad un tipo come me, vanno benissimo le statistiche che i miei compagni d’ avventura ci illustrano.
    qualche volta le pubblico anch’ io e non c’ è nulla di male.
    anzi, aiutano decisamente.
    tante volte i numeri, riescono a spiegare quello che gli occhi vedono e il cervello stenta a capire.

    @Matteo/Alberto:
    tra poco dovrebbe cominciare l’ incontro di Camila.
    vi prego… riuscite a darci degli aggiornamenti nel durante??
    qua dipendiamo solo da voi…

  18. by t.o.

    @Andrea. forse quando parli di “matematici folli” ti rivolgi anche a me. Non mi offendo minimamente ne per il “folle” ne per il “noioso mortale”. Non c’era neanche bisogno di aggiungere “parere ultrapersonale”. Le parole di per se non sono mai offensive. E’ offensivo il contesto ed il clima in cui vengono inserite. Pensa ad un romano che per fare un complimento ad un suo amico (magari particolarmente scaltro) gli dice “sei un gran fijio de na mignotta”.
    Nel merito però vorrei dirti che proprio in quel blog che frequenti da 3 anni e che oggi supporta una ragazza che in questi 3 anni è passata dall’essere nel gruppo delle 300 al gruppo delle top 100 con tendenza al miglioramento, un po di numeri ed un po di Noiosa analisi dei numeri serva.
    Mettici anche che siamo talmente in “totale carenza di immagini” e che i nostri commenti li dobbiamo fare su numeri che appaiono sui livescore. Non abbiamo molte alternative.
    Sergio dice testuale “il servizio è andato bene con 4 doppi falli e 5 aces.” e poi dice “In questi tornei è giusto provare qualcosa in vista dell’anno prossimo”.
    Che significa questo? Sai dirlo?.
    Tutti hanno commentato “solo 4 doppi falli sono un’inversione di tendenza” è vero questo? se sono stati fatti in un match come quello con la Coco a Tokio (31 game e 14 punti nel TB) con tutti i giochi tirati fin ai vantaggi ti direi di si. 4DF sono un’inversione di tendenza. Se i 7 turni di servizio di ieri sono stati risolti con 35 servizi no. Con un parziale di 10 a 0 questo non è impossibile. Il servizio è andato bene può anche significare che sono aumentate le 1° palle. O semplicemente la percentuale di trasformazione. Se riguardi le (ormai) famose tabelle che ha postato Madoka ti accorgerai che le tenniste che hanno la più alta percentuale di prime palle entrate hanno contemporaneamente la più bassa percentuale di 1° palle trasformate in punto. Se batti da sotto (in una finale a rolland garros lo fece Chang con Lendl) avrai il 100% di prime ma difficilmente porterai a casa dei Game. Mi piace pensare che quel “il servizio è andato bene…..e…….provare qualcosa…” significhi che è stato trovato un buon compromesso tra Potenza e Precisione. Questi tornei servono a questo. Poterlo replicare in WTA è tutto un altro discorso……
    Meglio di Sergio e di Camila stessa queste cose non le può sapere nessuno
    Vaii Camilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  19. Madoka by Madoka

    Purtroppo gli ITF americani sono così :/ e dire che in europa addirittura i 10 k hanno lo streaming…

  20. by Tafanus

    Grazie, Gimusi. E dire che basterebbe anche un PC portatile con la webcam zoomata sul tabellone segnapunti, e un collegamento video skype… Se Matteo crede, mi offro come “vittima” per trasferire questo eventuale video collegamento skype, e tenere un file di aggiornamento dello score. Mi faccia sapere.

  21. gimusi by gimusi

    @tafanus…tennis live ieri dava il tabellone degli incontri ma il live score era fuori uso…certo che nel 2012 non avere un live score né una telecamera sui campi è proprio incredibile…mah…son messi peggio dei koreanici 🙁

  22. by Tafanus

    OGGI TABELLONE RICCO

    http://i.imgur.com/ayhFF.png

  23. by Tafanus

    P.S.: il livescore dovrebbe entrare nelle prime partite alle 17:00 – Camila è prevista per le 20:00

    Zerostress: complimenti vivissimi: entri per sgridare e dare le pagelle agli altri sulle “polemiche”, iniziando una polemica con una entrata a gamba dritta.

  24. by Tafanus

    Questo link porta il livescore di Braunfels:

    http://www.tennislive.it/donne/new-braunfels-2012/

  25. by antonelo

    Alyona chi??? Vamoooooooooooooooooooooooooooooooooooos!!!

  26. by zerostress

    se camila e suo padre guardano veramente questi commmenti, se fossi in qualcuno di voi , io mi vergognerei un poco, dato che l’80% dello spazio è occupato dalle diatribe e scontri dialettici e, a volte, insulti che vi scambiate; poi avranno sicuramente notato che il restante 19% sono commmenti ai doppi falli, ed infine un buon 1% di sana critica, complimenti e amenità varie.
    a volte però sono un po’ invidioso nel non poter entrare nelle vostre schermaglie, mi sento emarginato…chi devo insultare per entrare anch’io nella gang?
    ah dimenticavo..poi ci sta anche ,come in molti post, un ultima annotazione, tanto per rimanere in tema: forza camila

  27. by Andrea

    A dirla tutta, se vi puo’ interessare, non e’ che pensassi agli ultimi mesi quando ho scritto il post sopra… essendo piu’ di 3 anni che frequento questo sito ne ho vista di gente passare e ci sono stati momenti (specie lo scorso anno) in cui il livello dei post era a tratti vergognoso per la cattiveria gratuita con cui alcuni davano contro a Camila e al suo staff. Tutti esperti allenatori che sbeffeggiavano l’operato dei Giorgi… ho letto alcuni post in cui addirittura qualcuno dava della ragazza ricca e viziata a Camila (quando e’ evidentemente che, semmai, sia vero il contrario). Insomma, roba che non si poteva leggere… letteralmente spazzatura.
    Mi riferivo piu’ a questo… le discussioni degli ultimi mesi che hanno visto protagonista Tafanus e altri sono al confronto un salotto buono… voglio dire: magari non mi esaltano i modi, oppure non sono d’accordo con cio’ che si dice, ma in linea di massima, a parte la NOIA MORTALE (parere ultrapersonale) quando si esagera con grafici e statistiche che fanno sembrare questo sito un forum di matematici folli, almeno si parla di tennis.
    Finisco dicendo che concordo pienamente con GIEMME sul parlare di tennis nel mondo reale (fuori da internet)… nessuno sa nulla.
    E’ un po’ deprimente.

  28. by Tafanus

    Giemme: credo che nessuno tenga un sito (sia pure attraverso interposto gestore) senza mai guardare dentro, per capire gli umori dei lettori. Condivido che sia abbastanza strano che Sergio – fra i tanti fondamentali del tennis – abbia sentito il bisogno di raccontare SOLO del servizio.

    Se cos’ fosse, sarebbe verificata la teoria di chi dice che alla crescita professionale di una giovane tennista giovano più dieci critiche che 1000 ovazioni in stile “sempre e comunque”.

    Le critiche a volte fanno pensare, le ovazioni “sempre e comunque” frenano lo sviluppo del senso critico.

    Se poi le critiche sono supportate da analisi, numeri, tabelle comparative, troverei strano che venissero vissute come “flames”, o addirittura come trolling. Le critiche supportate da fatti sono altro.

    Il tempo è galantuomo…

  29. by GIEMME

    per Camila l’Oop prevede il 3° incontro sul campo 5.
    ovviamente senza score. che miseria di torneo!!!

    comunque stamattina ho fatto un’ uscita in bici, nell’ interland Torinese.
    eravamo piu’ di 100 ciclisti.
    mattinata molto fredda, ma nella pancia del gruppo si viaggiava alla grande, a 40km/h ben riparati dalle correnti…
    ho anche chiacchierato di tennis con qualcuno.
    fuori da qui, trovo che parlare di tennis, sia cosa di un’ altro pianeta.
    la gente non sa nulla. neanche quanti slam si disputano in un anno!
    la gente conosce solo Pennetta e Schiavone.
    fuori da qui, nella vita comune la gente neanche sa che esiste la Giorgi.
    in Italia c’ è solo il Dio Calcio… che schifo!

    Andrea:
    io non faccio nomi su chi ti riferisci.
    ma ti assicuro che basta un po’ di buona volonta’ e si dialoga con tutti.
    io mesi fa ho avuto molto da polemizzare con qualcuno su questo blog.
    e quel qualcuno lo ricordera’ benissimo.
    poi qualcosa è cambiato.
    ora ci rispettiamo a vicenda e io ne sono molto lieto, perchè comunque questo qualcuno spesso è utile anche agli altri utenti.
    quindi io sono la dimostrazione vivente, che SI PUO’ FARE.
    basta saper trovare il modo di approcciare le persone.
    si possono avere idee diverse, rispettando comunque la persona con cui si dialoga.

  30. by Andrea

    Ah, prima che si creino ulteriori flame senza senso: preciso che il sito e’ bellissimo ed e’ ammirevole come Alberto & Co. si impegnino da sempre a portarlo avanti e aggiornarlo… ovviamente parlavo solo dei commenti.

  31. by Andrea

    Camila come da pronostico… tutto bene.
    Sul servizio, e’ in effetti il colpo che magari risente di meno dell’avversaria che hai davanti quindi, anche se la Weinhold era abbastanza modesta, le buone percentuali dimostrate penso siano da interpretare positivamente.

    A GIEMME dico: non sono sicuro che sia positiva l’idea che Camila e il suo staff leggano questo sito… negli anni si sono avvicendati tanti di quegli hater e naysayer con mille flame assurdi e accuse a Sergio Giorgi che, francamente, c’e’ un po’ da vergognarsi.

  32. Hector by Hector

    La Sotnikova si chiama Alyona in omaggio alle teste d’aglio abbondantemente utilizzate nella cucina ucraina?

  33. by GIEMME

    buongiorno a tutti.

    certamente non si ha in mano granchè da analizzare.
    pero’ c’è qualcosa che mi colpisce, tra le righe di quello che leggo:
    “Il servizio è andato bene…”
    fra tutti gli aspetti del match cui papa’ Sergio ha assistito,
    ci tiene stranamente a precisare proprio questo.
    come mai?
    è evidente anzitutto, che loro sono consapevoli che il servizio è da migliorare.
    e questo è decisamente qualcosa cui va loro dato del merito.
    ma il fatto che Sergio ci tenga a farcelo sapere,
    mi fa pensare che sia Camila sia lui, LEGGANO i nostri post.
    in fondo credo che noi siamo i loro primi interlocutori,
    essendo questo il blog ufficiale di Camila.
    se è proprio vero che ci leggono e che quindi prendono anche spunto dai nostri commenti, è un aspetto anche positivo per noi, perchè in qualche modo ci rendono partecipi della loro vita…

    comunque, tra i risultati di nostro interesse, spicca la vittoria della Keys, 60 61 ai danni di una Perez giovane e sconosciuta.
    la Oudin, che a mio avviso è quella da temere di piu’ per la vittoria finale, passa il turno con un 63 62 sulla 16nne Duval.

    Camila al secondo turno trova l’ Ucraina Sotnikova.
    nr 456 in classifica.
    non credo lei abbia risultati di rilievo almento fra le top100.
    per cui è lecito pensare che ai quarti ci si dovrebbe accedere con altrettanta facilita’… SPERO!!!

  34. by t.o.

    Ho calcolato due servizi di meno (avevo segnato sul foglio 6-0 4-0 e mi sono limitato a quella fase) .
    Non cambia però il ragionamento teorico. Sette turni possono significare (se c’è stato il dominio che il punteggio evidenzia) da un minimo di 28 ad un massimo di 45 servizi effettuati. Fossero 4 su 40 asremmo comunque al 10 % . Perciò il succo del discorso rimane lo stesso.

    Solo nella speranza di salvarmi con una botta di c……qualcuno sa dirmi (o sa dove potrò trovare) il risultato anche con i punti?

  35. by t.o.

    Questa volta non abbiamo visto neanche il livescore. L’unica notizia che abbiamo sul match (Sidney è la seconda) ce la da Sergio. 6-0 4-0 poi una distrazione (forse 4-2, ma non sappiamo neppure questo) . Poi Camila ha chiuso la partita. 4 DF e 5 ACE sembrano un’inversione di tendenza. Ma l’unica informazione anche in questo caso ce la può dare solo Sergio….”.Il servizio è andato bene, con 4 doppi falli e 5 aces. In questi tornei è giusto provare qualcosa in vista dell’anno prossimo….” un 6-0 6-2 con il servizio “che è andato bene” può significare anche solo 24/28 servizi, 2 giochi a 0 , 2 a 15 e 1 a 30 fanno 24servizi, se fosse così 4 DF non sarebbero proprio “pochissimi”. Se fossero anche 4DF su 35 servizi saremmo pari pari all’11,7 % di media che ha Camila. La peggiore media del top 100 E i 5 ACE dipendono anche da chi hai di la della rete. Vedete come è facile smontare gli entusiasmi? Quando non hai visto nulla e ti basi solo sui numeri. Io voglio basarmi su quel che ha detto Sergio. Il servizio è andato bene! Pensate che nella testa di Sergio quel “bene” sia riferito al fatto che i DF sono passati da una media dell’ 11,7% ad una dell’ 11,5%?
    Il servizio è andato bene e abbiamo provato qualcosa……questo mi da fiducia. Abbiamo provato qualcosa
    E’ evidente che mi piacerebbe che quel qualcosa fosse quella ricerca del “Limite Basso” di cui spesso parlo.
    Ma se anche non fosse va bene così. Come va benissimo la scelta di Sidney….se tanto prima o poi bisogna “incontrarle” tanto vale che sia prima. Almeno agli slam uno ci arriva un po più rodato…..
    Vai Camilaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  36. Madoka by Madoka

    Vabbè io credo si riferisse a Melbourne, a Sydney probabilmente non entra neanche nelle quali ( non ho voglia di andare a vedere la last acceptance dell’anno scorso

  37. by Tafanus

    Theseus, ma cosa dici! Questa bella vittoria 12/2 con soli 4 doppi falli, più che compensati da 5 aces, sconvolge tutte le più moderne teorie sulla bellezza e l’utilità del doppio fallo!

    Cercherò di ripassare la teoria, per capire cosa non fa numzionato… 🙂

  38. theseus by theseus

    Beh, qui la bella notizia, forse piu’ della vittoria, e’ che il servizio abbia funzionato. “Solo” 4 doppi falli in una partita credo sia il record personale in positivo di Camila. Se la ragazza riuscisse una volta per tutte a giocare senza partire da 0-15 (o in certi casi da 0-30) tutte le volte che si serve, potremmo essere alla svolta decisiva per una scalata seria alla classifica…

  39. by Tafanus

    Sidney? Auguri! Quest’anno a Sidney la last-acceptance è stata al n° 25, e fra le 8 giocatrici arrivate ai quartim ben 6 erano delle top-ten

  40. by il_pignolo

    Ottima Camila! un po’ temevo il primo match, soprattutto per l’eventuale mancanza di motivazione… ma non ci ha delusi.
    Riguardo alle parole di papà Sergio io spero si sia sbagliato sul MD di Sidney… hanno veramente intenzione di provarci? è il torneo probabilmente più competitivo dell’anno…

  41. Madoka by Madoka

    Che stiano lavorando sul servizio ? Sarebbe la notizie più bella, ancora di più della vittoria.

    Sono fiducioso per l’anno prossimo, spero che loro siano i primi a sapere che si deve lavorare moltissimo su servizio.

  42. by GIEMME

    ma no Matteo…
    cosi’ non vale. 😯
    io mi scervello a cercare e tu scrivi dicendo che ha gia’ vinto…
    propongo di far ripetere la partita!! 😉

Leave a Reply