Camila Giorgi esordirà nell’Itfa da 50.000$ di New Braunfels, in Texas, contro la ventitreenne statunitense numero 348 del ranking Ashley Weinhold. Camila, testa di serie numero 1 del torneo, giocherà il terzo match sul Court 3.

Si tratta del quarto incontro tra Camila e Ashley. Nei precedenti la tennista di macerata vinse a Toronto nel 2009 (6-3, 6-4) e in semifinale a Carson nel 2011 senza lasciare nemmeno un game alla rivale (6-0, 6-0). L’unica vittoria della Weinhold su Camila risale al 2010, primo turno a Grapevine (6-4, 6-3).

La Weinhold, che ha raggiunto il suo best ranking nell’ottobre del 2010 (181) in stagione ha raggiunto la finale nel torneo di El Paso (Itf da 25.000$) e arriva da 4 sconfitte consecutive, tre al primo turno.

Camila Giorgi will play in the first round of the New Braunfels Itf (50.000$) against 23-year-old US player Ashley Weinhold, ranked 348 in the world. It will be the fourth match between Camila and Ashley (2-1).

About the author

Matteo Veronese

Matteo è di Milano, classe 1986, giornalista pubblicista. “Sportivoro”, segue professionalmente Camila dal 2011. Primo incontro dal vivo a Cuneo: sconfitta in 2 set dalla Lucic, non il migliore degli esordi per potersi considerare un portafortuna. Ha avuto modo di rifarsi col tempo… E-mail: matteo.veronese@camilagiorgi.it Twitter: @veronesem

  • Camila costretta al ritiro a Birmingham, aggiornamenti su Wimbledon
    Camila costretta al ritiro a Birmingham, aggiornamenti su Wimbledon
  • WTA Birmingham, Camila ai quarti: battuta anche la Svitolina!
    WTA Birmingham, Camila ai quarti: battuta anche la Svitolina!
  • Wta Birmingham: Camila al secondo turno, trova Svitolina
    Wta Birmingham: Camila al secondo turno, trova Svitolina
  • A Birmingham Camila accede al main draw: troverà la russa Vikhlyantseva
    A Birmingham Camila accede al main draw: troverà la russa Vikhlyantseva

68 Comments. Leave your Comment right now:

  1. gimusi by gimusi

    brava la bimba…ottimo esordio 🙂

  2. Madoka by Madoka

    Grazie, temevo un po, con Camila non si sa mai

  3. by t.o.

    se non altro è stata la partita meno sofferta dell’anno…….

  4. Matteo Veronese by Matteo Veronese

    Vinto 6-0, 6-2 a breve articolo.

  5. by GIEMME

    taf:
    vorrei sbagliarmi ma quello che si vede è H2H.
    non il risultato del match.
    nella sezione score, il torneo in oggetto non risulta esserci.
    è assurdo perchè in sud America pure i future da 10k te li danno in live.
    in Texas invece un 50k, manco a pagare…

  6. by Tafanus

    Giemme, sul sito la partita in teoria c’è, ma è inchiodata da un sacco di tempo sul 21/1 Giorgi.

  7. by GIEMME

    T.O.
    c’ero gia’ andato.
    ma il nostro non c’è…

  8. by t.o.

    Andate su tennisexplorer.com ci sono tutti i livescore

  9. by GIEMME

    grazie Taf.
    ma dubito che Sergio, concentrato nell’ incontro possa pensare ad inviare degli sms al blog…
    piu’ tardi provo a cercare ancora…

    Matteo: tu hai qualche possibilita’ di aggiornarci?

  10. by Tafanus

    Giemme, non ho trovato niente. Credo che sarebbe il caso, a questo punto, che Sergio inviasse a Matteo un sms ogni 15 minuti, per farci sapere. In fondo i siti servono anche a questo

  11. by GIEMME

    intanto a Nantes Nastassja esce al primo turno…
    questa ragazza proprio non ce la fa a spiccare il volo…
    mannaggia mannaggia!!!

    ragazzi una cortesia:
    io sto un po’ cercando scores in giro, ma non ho molto tempo e non ho trovato ancora nulla…
    vi prego fatemi sapere al momento del match, se c’ è qualcosa.
    grazie in anticipo.

  12. by t.o.

    no

  13. by Tafanus

    Toh! Guarda che combinazione! il link della WTA postato sopra (da cui sono tratti i dati di tennis-forum) porta già l’aggiornamento, postato oggi 31 ottobre, al 29 ottobre. Con molte giocatrici vicine agli 80 incontri…

    Ma evidentemente Very Big non è pago della figuraccia rimediata con Nielsen…

  14. by Tafanus

    E poi, cosa sarà mai se le stesse statistiche (limitate alle prime dieci di ogni segmento) le pubblica la WTA, e parla di 40/70 incontri a giocatrice?

    http://www.wtatennis.com/SEWTATour-Archive/Rankings_Stats/match_stats.pdf

  15. by Tafanus

    “Se l’autore scrive “Main Draw Matchstats 2012 (after Istanbul)” cosa vuoi che conti?

    Traduco: “Statistiche 2012 dei matches dai tabelloni principali (quindi non considera le qualificazioni) aggiornate a dopo Istanbul.

    Vedi, genio, se considerasse le statistiche “after Istambul”, e contemporaneament “at least 15 matches”, non ci sarebbe la statistica, visto che “after Istanbul” sono state solo le partite iniziate ieri.

    O no?

  16. by t.o.

    La n°2 Davis è stata eliminata da shelby Roger 223° 20 anni 36 W 19 L quest’anno. Aveva già incontrato la Davis il 30 settembre in finale di un’altro ITF. Ci aveva perso al terzo 7-6 6-2 6-2 .
    138 tornei da prof in 4 anni grande e costante progressione. totale in carriera 84 W 54 L Rapporto W/L pressochè costante dal 2009. La testa di serie N° 2 è degnamente sostituita. Arrivasse in finale entrerebbe nelle 200 (192/197) dovesse vincere andrebbe sotto 185° Come vedi in ITF hai tutto da perdere….concentrazione sin dalla prima palla……………….

  17. Madoka by Madoka

    Anche io dico pensiamo ad oggi, partita per partita, senza fare voli.

    Ieri la TDS numero 2 è uscita :EEE

  18. by t.o.

    Big, ma cosa mi combini. Non ti metterai anche a leggere tutte le premesse che l’autore di una analisi mette.
    Se l’autore scrive “Main Draw Matchstats 2012 (after Istanbul)” cosa vuoi che conti? Il suo studio, anche se non lo sa, si riferisce a tutte le partite del 2012. e se dice che metterà in classifica solo le atlete che hanno disputato almeno 15 matchs nel Main Drow ( Camila è proprio tra queste) che vuoi che ne sappia (l’autore dello studio)? Del resto siamo abituati che anche quando Sergio dice che Camila non giocherà Quebec perchè lui ha già i biglietti aerei per Seul……che cosa ne sa Sergio? Sul sito di Quebec c’è ancora il nome di Camila perciò Sergio è stato informato male……..se non ci fosse da ridere ci sarebbe da piangere….comunque……

    Rispetto alle tue conclusioni nulla da eccepire. Io sono da sempre tra quelli che dicono che se Camila perde la sua pressione sul servizio farà anche meno doppi falli ma perderebbe la sua caratteristica e le sue percentuali di vincenti. Scambierei il 10% di doppi falli in più con il 10% in più dei break point trasformati. Con i servizi vinti non si perde, ma senza i break non si vince. La debolezza di Camila è oggi la risposta al servizio. Vuole chiudere troppo presto? forse. Non riesce a gestire servizi magari lenti ma molto lavorati? forse anche questo. Se non riusciamo a vedere i match ci sarà difficile giudicare da un livescore. Do per scontato che chi segue i match dal vivo (Sergio) saprà leggere la gara meglio di me che me la immagino….
    Bisogna chiedere a Sergio………lo chiamo subito…….ANTONELOOOOOOOOOOOOO Vamossssssssssssssss

  19. biglebowski by biglebowski

    @t.o. e chi è interessato a masturbazioni da statistiche

    mi sembra di capire che la statistica di cui si sta dibattendo si riferisce solo a match di main draw wta.
    quindi per quanto riguarda camila ai 16 match giocati quest anno nei tabelloni principali di cui 6V e 10P su un totale di 37V e 21P.
    non ne fanno parte quindi i 31V e 11P relativi a qualificazioni e ITF
    che ragionevolmente dovrebbero avere statistiche migliori.
    correggetemi se sbaglio.

    è chiaro a tutti in ogni modo che se non migliora il servizio (meglio:se non da continuità ad alcune prestazioni in cui il servizio è stato importante al fine delle vittorie (per esempio wimbledon),non si può sperare in un miglioramento significativo del ranking.
    poi qualcuno sostiene che questo miglioramento deve consistere nel limitare i doppi falli a costo di diminuire parzialmente l’efficacia del servizio stesso, altri che soltanto mantenendo l’attuale intensità si può sperare di arrivare ad un ranking importante con la speranza che si arrivi comunque a sbagliare un po’ meno (come è successo a wimbledon).
    probabilmente la tattica dovrebbe cambiare in relazione alle avversarie, alla superficie e anche al feeling con il colpo che può determinarsi di volta in volta.
    oggi come oggi, sembrerebbe dalle stats,dato che i match a cui si può assistere sono pochissimi, che la bimba giochi allo stesso modo indipendetemente da superficie, avversaria, difficoltà del torneo.
    last but not least :-): meriterebbero un’analisa seria anche le statistiche relative alla ribattuta, l’altro colpo di inizio gioco che sta avendo sempre maggiore importanza nel tennis moderno ed in particolare in quello femminile.

  20. by Tafanus

    Errata corrige: chissà perchè, ma ogni tanto la tastiera (o io?) saltiamo frasi intere… al posto di:

    “iniziare a pensare seriamente ba sport alternativi!”

    Leggere:”altrimenti dovrebbe iniziare a pensare seriamente a sport alternativi!”

  21. by Tafanus

    Theseus, anche se sono l’odiatissimo caposcuola di coloro che non danno la Giorgi vincente sempre, comunque e contro chiunque, questa volta dovrebbe proprio farcela… iniziare a pensare seriamente ba sport alternativi!

    La Weinhold (350) quest’anno non ha mai vinto contro una top100, e la Giorgi raramente ha perso contro una over300. D’altra parte, proprio queste considerazioni potrebbero spingerla al solito “tirale tutte”. Spero di no, ma sono con te: adelante, amigos, con juicio…

    Per me i problemi li avrà al terzo turno

  22. theseus by theseus

    Noto un certo clima di sottovalutazione dell’incontro di oggi, quasi fosse scontato che Camila, testa di serie n. 1 e n. 79 al mondo, debba vincere facile. Evidentemente ci siamo tutti dimenticati che, con il modo di giocare di Camila, si puo’ vincere con le top, ma… si puo’ anche perdere con le 300esime al mondo o, peggio, come e’ gia’ successo piu’ volte quest’anno, con le junior (vedi Min & Pegula). Camila e’ davvero capace di ogni risultato, anche in negativo, specie quando ha poca motivazione (tornei ITF) e non gioca da un po’ di tempo. Piano con il pronostico scontato.

  23. by Tafanus

    Dago: scusa, ma nella fretta mi ero dimenticato di ringraziarti. Lo faccio adesso cin ritardo.

  24. by Tafanus

    Nessuna ironia. Poichè un commento sbagliato può indurre tutto un filotto di commenti sbagliati, basati su un assunto sbagliato, ho voluto precisare che nessun idiota al mondo baserebbe delle statistiche così impegnative “sugli ultimi 15 incontri”. Quanto alla traduzione di “at least”, stendiamo un velo pietoso.

    Quindi non è una risposta a nessuno, ma una precisazione utile (spero) a tutti, per non interpretare le preziose statistiche linkate da madoka partendo da un presupposto SBAGLIATO.

    Poi le tue arrampicate sui vetri stanno a zero. Il sito WTA pubblica le stesse statistiche solo per le prime dieci in ogni item, le pubblica aggiornate al 22 ottobre

    http://www.wtatennis.com/SEWTATour-Archive/Rankings_Stats/match_stats.pdf

    Come chiumque può constatare (persino tu) si parla di TUTTO L’ANNO. Se si parla di 53 incontri per Serena Williams, di 69 incontri per Sara Errani, non si parla di 15 incontri.

    Amico, c’è sempre un momento, nella vita, per piantarla di dire sciocchezze che distorcono le valutazioni altrui. Nessuna provocazione, quindi. Solo dire a chi legge quali sono i parametri giusti sui quali ragionare. E questi (puoi sgolarti per tutto il giorno perchè io adesso esco) sono TUTTE le partite dal 1° Gennaio 2012 al 22 Ottobre 2012).

    Tutto il resto è noia

  25. by t.o.

    E’ bello vedere come quelli che reagiscono solo se provocati, commentano un post cercando solo cavilli e ironizzando su cose di cui non hanno capito il senso. Sulla mia scarsa conoscenza dell’inglese: L’autore della ricerca specifica che i dati sono aggiornati alla fine di Istambul e le atlete monitorate hanno almeno 15 match da cui sono stati presi i dati e fatte le percentuali. Visto che in 15 match ogni atleta serve almeno per 90 volte (minimo 3 turni di servizio ogni set per minimo 2 set ogni match) E che in 90 turni si serve almeno 360 volte (è il minimo sia di servizi vinti o persi a 0) e si risponde almeno 360 volte. Nella realtà questo numero può essere tranquillamente raddoppiato o triplicato perciò la base di calcolo si fa su almeno 1000 servizi e mille risposte al servizio. Questo testimonia della serietà del ricercatore. Su 1000 casi il percentile viene considerato valido. Il nostro ricercatore riporta le sue medie su 115 atlete. E’ logico pensare che si tratti di tutte quelle atlete che nel 2012 abbiano giocato almeno 15 match con classifica migliore di 100.
    Non credo che il nostro tenga sotto controllo tutto il ranking WTA. Solo dopo Wimbledon Camila esce dalla zona 200/150 per entrare stabilmente nelle 100. E’ facile pensare che i 15 match monitorati di Camila siano proprio quelli dopo Wimbledon (guarda caso sono proprio 15). Sul fatto dei punti di Sara fabio prima fa la frecciatina, poi ammette che l’avevo scritto. Non aveva visto forse che una tabella analizza proprio le percentuali sulle W di 2° IN . Al netto perciò dei DF. Sulle 2° IN Sara fa meno punti di Camila . Fa più punti sulla totalità delle seconde. A differenza di altri io cerco di ricavare delle indicazioni di “potenzialità”. Che Sara faccia più punti di Camila lo deduco senza bisogno di statistiche così analitiche.
    Se è 6° o 7° un motivo ci sarà. Quello che mi interessava capire è dove Camila fa i punti e dove li perde.
    Al netto dei DF Camila fa più punti di Sara sulle 2° di servizio . Anche nelle 1° (che non segnano DF) Camila fa percentualmente più punti di Sara. Se qualcuno si prendesse la briga di contare gli scambi ci accorgeremmo che Camila fa punto principalmente entro i primi 3 scambi (oltre il servizio) Sara dopo i primi 3 . Volevo dimostrare che il DF è la naturale conseguenza di una gestione molto aggressiva del servizio. Sia di 1° sia di 2°. Con una palla meno potente neanche Sara Errani (che è una delle più forti risponditrici al mondo) riesce a fare più di 52%. Figuriamoci Camila che non ha la tenuta dello scambio di Sara. Se Camila (esclusi i doppi falli rischiati sul 40-0 o 40 -15 che sono spesso ininfluenti) riuscisse a limitare qualche rischio nei momenti topici, potrebbe davvero piazzarsi sul proprio servizio tra le prime 10. Tenere i propri servizi serve a non perdere. A quel punto per vincere basterebbe un solo break ogni set. Anche solo 5 punti in un set intero, ma concentrati in un game solo…..(e questo è un evidente paradosso)

  26. by Tafanus

    Grazie, ho visto. Non sono riuscito a trovare neanche l’order of play (ma magari ho guardato male io).

  27. Matteo Veronese by Matteo Veronese

    L’incontro di Camila è il terzo sul “secondo” campo del torneo e i match iniziano alle 10 ora locale, le 18 in italia. Presumibilmente quindi Camila dovrebbe giocare tra le 20.30 e le 21. Su eventuali livescore stiamo indagando ma New Braunfels è uno dei “peggiori” Itf in questo senso.

  28. by Tafanus

    Grazie, Matteo. Così mi eviti di dover rispondere individualmente.

    Puoi fornirci l’ora italiana presunta dell’incontro di Camila? ed eventualmente qualche livescore?

    Col tuo consenso (altrimenti cancella pure questa parte) vorrei postare ciò che hanno detto sul sito WTA dell’incontro di ieri fra Vinci e Hantuchova, e cosa hanno detto le due… Roberta è in un momento di grande “self-confidence” (Fabio, può andare? :-), ma anche la Hantuchova ha fatto un generoso elogio di Roberta:

    The No.4-seeded Vinci was first to take the court, in fact the first winner of the week, carving out a 61 62 victory over No.7 seed Daniela Hantuchova.

    “I was playing well – when I’m playing well it’s difficult to play against me. I don’t think she was comfortable with my game,” Vinci said. “If I continue to play like this I think I have a good chance at making the semis or final this week.”

    Hantuchova echoed the assessment. “I never go onto the court not believing in myself – but today she played extremely well, not making any mistakes, especially in the first set. “She totally outplayed me, and all of the credit to her for the way she played against me out there today.”

    Oggi l’ostacolo più duro (Wozniacki), ma Roberta l’ha già battuta una volta…

  29. Matteo Veronese by Matteo Veronese

    Sì, c’erano dei link e il commento era finito in automatico in approvazione. Ora è stato approvato (manualmente) senza alcuna modifica.

  30. by Tafanus

    Giemme, no, non sono sicuro. Come sai, io non ho certezze… 🙂 Ma ricordo che spesso sugli ITF dava tutti i livescore, anche quelli degli ITF minori.

    Fabio, 3:19 – Sono certo di essere in errore. Sai, io sono ancora nella fase di “zi pen is on zi tebol”. Sulle statistiche: ho fatto delle elaborazioni sul sito delle statistiche postato da Madoka, limitato alle giocatrici italiane di vertice (Errani, Vinci, Schiavone, Pennetta, Oprandi 50%, Giorgi, Brianti), e ho messo a disposizione dei files (sia grafici che excel), per chi fosse interessato ad approfondire.

    Ho dato il link all’1:04 di stanotte, ma il mio commento è ancora “in moderazione”, forse – come mi spiegherebbe Matteo Veronese, perchè “ci sono dei link”.

    E’ vero, ci sono dei link (come in altri commenti che non sono in moderazione). Ma mi sono preoccupato di mettere dei link che schivano accuratamente i miei siti (altrimenti Tommaso potrebbe diventare sospettoso, come in altre circostanze, e pensare che io voglia raddoppiare l’accesso ai mie siti), e vanno a pescare queste elaborazioni direttamente nel database della mia piattaforma, e non passano (tranquillizzo Tommaso) per la necessitò di aprire i miei siti).

    Se qualcuno è interessato ad averli, mi mandi due righe a [tafanus chiocciola libero punto it ], e glieli invierò privatamente pcome allegati di posta.

  31. by Dago

    Giemme, purtroppo il torneo non ha nè un sito ufficiale nè un proprio live score.Quindi,salvo sorprese, ci dovremo arrangiare un po’ su “tennisforum”,dove spesso rilasciano i resoconti dei matches, ed un po’ su bet365, che dovrebbe avere il live score.

    @Tafanus
    Gli incontri incominciano alle 16:00 ora italiana, quindi probabilmente scenderà in campo intorno alle 19:00-20:00.

  32. by GIEMME

    Taf:
    sei sicuro che su quel WS ci sia lo score del torneo?
    mi pare di non averlo trovato ieri sera…

    … si, “at least” significa “almeno”.

    ma uno straccio di telecamera in questo torneo… no???

  33. by Fabio

    Tafanus, e’ che tu sei rimasto un po’ indietro!
    Nell’inglese moderno, parlato dalle delegazioni made in USA che frequentemente visitano t.o., “at least” significa proprio “le ultime” 😉

  34. by Fabio

    t.o. ha scritto:

    “Ma la cosa più importante sono i vincenti su servizio. Camila fa 64% di prima e 44% di seconda totale 108.
    La migliore in classifica delle italiane Sara fa 59% di prima e 48% di seconda totale 107. Sono felice che non faccia tanti doppi falli……ma il risultato è che sui suoi servizi fa meno punti di Camila.”

    Mamma mia, il fondatore della statistica (riposi in pace chiunque egli/ella sia) si stara’ rivoltando nella tomba!
    Comunque (come hai scritto dopo), e’ la Errani a fare piu’ punti sul suo servizio rispetto alla Giorgi (tra l’altro, la migliore delle italiane in questa statistica e’ la Vinci, non la Errani).

  35. by Tafanus

    At least significa “almeno” non significa “le ultime”. Almeno nell’inglese che conosco io.

  36. by t.o.

    Tutto ad occhio e a memoria perchè sono fuori casa e non ho carta e penna……….
    Primo punto stiamo analizzando i dati delle ultime 15 partite di Camila, perciò forse il suo peggior periodo.
    Camila su 100 servizi fa (arrotondiamo) 12 doppi falli.
    Visto che il doppio fallo non si può fare di Prima palla se ne deduce che mette 53 prime palle in campo.
    Su queste 53 palle fa il 64% di punti ovvero 34 punti e ne perde 19.
    Le seconde palle giocate sono perciò 47. di queste il 25% va in rete (o fuori). sono questi i 11.7 doppi falli.
    Cosa avviene però con le 35 seconde palle che entrano? Camila è 5° insieme a Kivitova col 58% di seconde in campo . Prima di lei solo Na Li e Vittoria col 59% e Maria e Serena col 60%.
    35 2°palle al 58% fanno circa 20 punti. che sommati ai 34 fatti con la prima fanno 54 vincenti contro 46 perdenti sul proprio servizio. L’autore della ricerca dice 55 contro 45 (sarà una questione di resti, del resto non si possono fare 11,7 doppi falli. io ne ho conteggiati 12 arrotondando.)
    55 W contro 45 L comprensivi dei 12 DF. Sara con solo 1,7 DF (facciamo 2) fa 57 W e 43 L di cui 2 DF.
    Come vedete sono percentuali molto vicine. Ma mentre a Sara , che ha nel servizio il suo peggior colpo, conviene sbagliare poco al servizio avendo capacità e tecnica per recuperare nello scambio. E nonostante questo al netto dei DF ha un 57W a 41L.

    Camila al netto dei doppi falli ha un 55W a 33L . E’ evidente che se tirasse più piano la 2° farebbe meno DF. Sarebbero 12 punti in più? NO. poichè fa il 58% sulle 2° tirate forte ed entrate sarà difficile fare di più su queste 12 palle tirate più piano. Ma noi lasciamo la stessa percentuale. I 12 DF diventano 2 DF (come Sara, 6 W e 4 L (2+6+4 = 12). perciò 6 W e 6 L .

    Se questo accadesse il complesso del suo servizio passerebbe a 61 W e 39 L Il 61% metterebbe Camila già da oggi tra Maria, Victoria, Nadia Sam Petra… solo Kim ha 62% e solo Serena ha 68%.

    Se solo Camila sapesse quale delle 2° farà DF…..le tirerebbe più piano. Purtroppo non può saperlo e per tirare più piano quelle 12 seconde palle sarà costretta a tirarle più piano tutte e 47.

    Sara sulla 2° palla in campo ha 52% W e 48 L . Pensate che Camila dopo aver servito piano la seconda riuscirebbe a fare come Sara un 52% di W ? . Io credo di no.

    Tra l’altro, molto spesso il DF di seconda (perchè di prima non si può fare) Camila lo rischia sul 40-0 o sul 40-15 che gli deriva dal 64% dei punti vinti sulle 53 1°palle che le entrano. Sono perciò molto spesso dei DF ininfluenti……..

    Invece che dei doppi falli io invece mi preoccupererei del 40% dei Break Point convertiti e per farlo bisogna alzare la percentuale di palle dentro nelle risposte al servizio. Sia di 1° che di 2°………è lì il problema. I Doppi Falli sono solo un errore in attacco. Come un incrociato sulla lineea che esce di tanto così, ma se non lo tiri in quel modo ti controincrociano le avversarie e mandano te a cercare la palla tra le braccia del giudice di servizio……

  37. by Tafanus

    Giemme, per il livescore trovi qui:

    http://www.livescore.in/it/tennis/

    Danni tutti gli incontri, anche ITF

    Piuttosto, qualcuno sa a che ora (italiana) dovrebbe giocare?

  38. by Tafanus

    Il sito non dice che di tratta di 15 match fino a dopo Istambul, ma, esattamente, at least 15 Matches, cioè i dati sono aggiornati alla fine di Istanbul, e riguardano SOLO giocatrici per le quali esistano AT LEATS 15 incontri – suppongo nel corso del 2012, visto che parla di statistiche 2012 – sui quali fare l’analisi.

  39. by Tafanus

    Le statistiche indicate da Madoka le ho elaborate sia su foglio excel, sia in grafico, estraendo i soli dati riferibili a italiane (o ex italiane): Errani, Vinci, Schiavone, Pennetta, Oprandi, Giorgi, Brianti.

    Chi è interessato, può scaricare sia il foglio excel che i grafici. Sono dati molto utili, perchè smontano alcune teorie sulla utilità del “tirarle tutte”, e sulla bellezza del doppio fallo. Così come demoliscono molti luoghi comuni sulla immeritata posizione della Errani, e sulla Vinci che gioca bene però.

    Ad esempio, la Giorgi mette dentro poche prime (è seconda solo alla Schiavone), e la cosa grave è che quando serve la seconda, ne mette fuori (doppio fallo) una su quattro. La seconda in questa classifica negatica è la Brianti, che comunque fa la metà dei doppi falli rispetto alla Giorgi. Allora la domanda è: qual’è l’utilità di tirarle a 170 all’ora fuori?

    Si potrebbe ipotizzare che almeno faccia tanti aces. Sbagliato. I migliori rapporti fra servizi ed aces sono di Vinci, Pennetta e Schiavone.

    Le percentuali di prime di servizio vedono al primo posto la Errani, agli ultimi due posti Giorgi e Schiavone.

    Nei punti fatti su seconda di servizio, lo “straccetto bagnato” della Errani è in testa alla classifica italiana, e undicesima nel mondo, con un 48% di punti fatti. Che sia meglio tirarle piano ma furbe? Ultime, in questa classifica, Giorgi e Brianti.

    E sui punti importanti? Sui break points annullati è prima la Schiavone. Poi, nell’ordine, Vinci, Brianti, Pennetta, Errani, Giorgi, Oprandi.

    E nei break-points convertiti? Prime Errani, Brianti, Pennetta, Vinci, seguite da Oprandi, Giorgi e Schiavone.

    Interessantissima la graduatoria dei giochi vinti alla risposta (fra parentesi, la graduatoria mondiale): Errani (2), Pennetta (3), Vinci (35), Brianti (49), Oprandi (65), Giorgi (88), Schiavone fuori dalle 100.

    Questi sono i dati, poi ognuno può trarre le proprie conclusioni.

    Statistiche delle italiane nel tennis – excel – numeri
    http://iltafano.typepad.com/sport/tennis-statistiche.xls

    Statistiche delle italiane nel tennis – excel – grafici
    http://iltafano.typepad.com/sport/statistiche-tennis.doc

    P.S.: coloro che sono sempre preoccupatissimi che io voglia mettere lei link che rimandano ai miei siti si tranquillizzino. I due link sono costruiti in modo da schivare accuratamente i miei siti, e da attingere i files direttamente dal database detta piattaforma. Solo per chiarire…

  40. by GIEMME

    avete un link per seguire il match?
    via streaming o score che sia?

  41. by t.o.

    Grande Madoka. Finalmente un po di numeri seri su cui ragionare. Vorrei però riportare tutti ad un po di pazienza prima di dare giudizi a prima vista. Primo perchè come dice l’autore dello studio si tratta di 15 match fino a dopo Istambul….e per Camila sono giusto giusto 15 match dopo Wimbledon. Non certo i migliori della sua carriera. Come seconda cosa (ma sempre a prima vista a me non interessano come sapete i doppi falli ne tantomeno gli ace. Gli “Ace sporchi” (quelli dove la risposta c’è ma va fuori o a rete) non vengono contati ma per me sono ace lo stesso (considerato il tipo di servizio di Camila).
    Ma la cosa più importante sono i vincenti su servizio. Camila fa 64% di prima e 44% di seconda totale 108.
    La migliore in classifica delle italiane Sara fa 59% di prima e 48% di seconda totale 107. Sono felice che non faccia tanti doppi falli……ma il risultato è che sui suoi servizi fa meno punti di Camila. Perciò non diciamo subito che “l’assassino è il maggiordomo” . Il doppio fallo è “già calcolato sulle perdenti” cerchiamo di non calcolarlo due volte solo perche è “doppio”.

  42. by cristian

    intanto la Davis (2) esce al primo turno.

  43. by Dago

    Grazie Madoka per il link.

    I doppi falli e le percentuali al servizio di Camila sono veramente eloquenti.La cosa che più balza all’occhio, poi, è che questa pecca non è compensata da un gran numero di aces o servizi vincenti:in ogni match è quindi quasi sempre costretta a rincorrere, ad essere indietro nel punteggio.In risposta, poi, non è che si comporti tanto meglio:spesso, sia sulla prima che sulla seconda dell’avversaria, si incaponisce a tirare a tutta:finchè hai dall’altra parte una che non serve un granchè bene, questa aggressività può portare i suoi frutti, ma appena avrà modo di incontrare qualcuna che ne ha uno decisamente migliore saranno dolori.
    Per questo,secondo me, i colpi di inizio gioco,ossia servizio e risposta, andrebbero in qualche modo rivisti non tecnicamente ma bensì tatticamente: dovrebbe servire più spesso delle prime a media velocità per alzare la percentuale, e rispondere con meno margine d’errore cercando di iniziare il gioco.

  44. by GIEMME

    riepiloghiamo cio’ che il nostro amico ha pubblicato:
    Ace in media soli 2,5 su 100 battute. sotto la media.
    DF ben 11,7 su 100. la peggiore.
    1 DF ogni seconda battuta. quasi la peggiore.
    1ma di servizio, in media solo del 53%. una delle peggiori.
    W su 1ma di servizio, comunque sopra la media ( e ci mancherebbe).
    W su seconda, sotto la media (solo 44%).
    e mi fermo qui…

    cosa ne deduco?
    come avevo gia’ scritto diverse volte, nel gioco di Camila,
    in primis bisogna lavorare sul servizio.
    in una mia precedente analisi, tuttavia,
    pareva chiaro che almeno per il 2012,
    i DF non siano stati in media tanto influenti sulla totalita’ del risultato.
    ma cio’ non basta.
    tutti gli altri dati, ci dicono che il servizio è da rivedere.
    lei in battuta come avevo fatto notare, si scompone troppo.
    questo va a discapito della precisione.
    ci vuole un punto di compromesso, tra potenza e precisione.
    ridurre un po’ la velocita’, sopratutto della sua seconda, non le farebbe male avendo lei una delle battute piu’ veloci del circuito.
    per cui a mio avviso, questa è la strada da seguire…

    comunque, tornando al torneo…
    Camila lo puo’ vincere benissimo.
    è chiaro che dipende solo dalla sua testolina!
    non è la Keis che mi puo’ preoccupare, ne la Davis.
    è la Oudin, che potrebbe farle lo sgambetto.
    fino a Charlottesville aveva fatto ben poco.
    ma dopo ha collezionato una bella serie di scalpi molto interessanti.
    per cui l’ ostacolo piu’ grande a mio avviso, Camila lo trovera’ in semi…

    gran debutto di Roberta.
    per le avversarie, questo bel risultato sara’ tutta pressione psicologica a suo favore.

  45. by pangel

    vincere questo torneo sarebbe un’impresa, ma se lo facesse salirebbe al n. 72 wta.Ottimo piazzamento dai camila!!!

  46. gimusi by gimusi

    un pazzo!!! ma saranno affidabili?…non esiste un data base ufficiale WTA?…per la bimba pensavo di mettermi a crearlo incontro per incontro almeno a partire dal 2010…ma se non si ha il confronto con le altre la statistica è molto meno significativa…

  47. Madoka by Madoka

    L’utente che le ha postate ( KleineBiere ) ha tenuto tutti i dati ed ha creato la statistica 🙂

  48. by il_pignolo

    @madoka: :-O una seconda ogni quattro per Camila rappresenta un doppio fallo! ha anche una delle percentuali più basse in assoluto sui punti vinti in risposta sulla seconda.

  49. gimusi by gimusi

    @madoka…davvero interessanti queste statistiche…vien subito da dire che se Cami migliora il servizio non si sa dove possa arrivare…qual è la fonte?

  50. by Tafanus

    Risultatoinci batte Hantuchova 6/1 6/2 in 65 minuti. Chiude cin un ace un turno di servizio tenuto a zero

  51. gimusi by gimusi

    quanti errori nei due game che ho visto…brava Roberta a metterla sotto così…un po’ mi dispiace per la Hantuchova…ricordiamocela così…

    http://sport.sky.it/static/contentimages/original/sezioni/sport/gossip/2012/07/11/daniela_hantuchova_espn_magazine_jeff_lipsky_1.jpg

  52. by Tafanus

    Incredibile Roberta! Porta a casa il 1° set 6/1 in 28 minuti. Nel 5° game annulla la seconda di due palle break con un attacco lungolinea in back che sanno fare due persone al mondo: Roberta Vinci e… Roger Federer…

  53. by Tafanus

    Doppio break di Roberta, 4/0, 16 punti a 5

  54. by Tafanus

    Non male l’inizio del masterino di Sofia della Vinci contro la Hantuchova: 3/0, con un parziale di 12 punti a 3.

  55. gimusi by gimusi

    PS per Matteo e Alberto…l’orario del blog è rimasto illegalmente avanti

  56. gimusi by gimusi

    @Tafanus…non la sottovaluto per nulla…dico infatti che la Keys sarebbe un’avversaria temibile per Cami…e senz’altro tra le giovani si distingue già con ottimi risultati ed è in crescita…segnalavo solo alcune lacune che ha manifestato l’unica volta che l’ho vita a NY ed il fatto che nell’ultimo torneo non abbia battuto “grandi nomi” se non la Bouchard in finale…comunque iniziamo a vincere un turno alla volta poi ci penseremo

  57. by Tafanus

    Errata corrige: “di tutto rispetto”

    “la migliore vittoria che ha avuto”

  58. by Tafanus

    Gimusi: premesso che sarei il primo ad essere felice se emergesse qualche giovane italiana pronta a prendere la pesante eredità delle “sorelle d’Italia”, credo che i risultati della Keys – ripeto, 17enne – siano di tutto Battere a 17 anni 6 top 100 non mi sembra un risultato trascurabile.

    Per confronto, a 17 anni anni Camila non solo non ha mai battuto una top100, ma non ha mai neanche giocatocontro una top100, perchè faceva solo tornei dove la migliore vittoria che ha avè stata contro una top 250

    Capisco che non si possano fare confronti perchè non tutti maturano alla stessa età, ma anche i risultati di quest’anno della Keys non mi sembrano disprezzabili.

  59. gimusi by gimusi

    la 17enne Keys è senz’altro temibile e ha buoni risultati recenti (anche se l’unica vittoria di un certo rilievo mi pare quella in finale con la Bouchard)…a NY l’avevo vista perdere contro la Ormaechea…giocando piuttosto male con tanti errori gratuiti…deve essere anche piuttosto riposata (o molto allenata) visto che dopo NY ha giocato solo l’ultimo 50k$ vinto…la Oudin non l’ho mai vista ma non mi pare che abbi risultati recenti di rilievo sul duro…io prefiguro e spero in una finale con l’altra testa di serie Davis…

    un’ultima considerazione…mi pare che le giocatrici presenti si possano dividere in due categorie:

    – le giovanissime di belle speranze

    – le non più giovanissime senza più speranze

    credo che la Cami sia giusto in mezzo a questi due gruppi…per tale motivo un torneo come questo…un “misero” ITF da 50k$…seppur apparentemente quasi insignificante…ha in realtà un grande valore per la bimba…c’è bisogno di conferme e di staccarsi definitivamente dagli ITF…

  60. by antonelo

    Ashley chi? Vamooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooos!

  61. by il_pignolo

    Condivido quanto detto da tafanus sull’analisi del tabellone: i primi due turni non dovrebbero presentare probelmi seri. Poi la Key, che per me è potenzialmente l’ostacolo maggiore per la finale: ha appena vinto un 50k in Canada (anche se ha battuto solo Kudryavtseva e Bouchard lungo il cammino…) ed è molto temibile. Contro la Oudin poi Camila avrebbe i precedenti a sfavore, ma per quanto l’americana sia in ripresa non ha di certo mostrato tutta questa consistenza e costanza ultimamente (molto meglio nella parte centrale dell’anno), tanto che la settimana scorsa si è arresa alla giovanissima e promettente Bouchard in due rapidi set senza appello.
    La parte bassa invece non mi pare troppo temibile: oltre a una vecchia volpe come la Lucic e una promessa non mantenuta come la Larcher de Brito, le uniche che mi sento in dover di tenere in conto sono la Tomljanovic (che sta tornando a giocare dopo una stagione travagliata con diversi infortuni) e la Davis, entrambe giovani e con molti margini di crescita.
    in ogni caso per me piuttosto che contare le posizioni che guadagnerebbe è importante pensare ai punti: per scalare 3 posizioni ha infatti bisogno di una finale a causa del grosso gap, ma poi dalla 68 alla 75 sono tutte racchiuse in meno di 60 punti.
    Speriamo che Camila giochi bene questa settimana e si avvicini alle altre davanti.

  62. by Tafanus

    Guardando il tabellone, la Giorgi dovrebbe arrivare senza problemi al 3° turno. Qui dovrebbe incontrare la Madison Keys, con alcuni rischi: la Keys, giovane e ambiziosa, quest’anno ha battuto sei top 100: Govortsova 80, Rodionova 99, Rybarikova 92, Dubois 92, Muguruza 94, e Babos 62.

    Se supererà questo sacoglio, in semifinale potrebbe incontrrare la Oudin, che quest’anno è uscita dalla buchetta, e nel corso dell’anno ha battuto Larsson 80, Cirstea 51, Vesnina 82, Falconi 86, Makarova 54, Jankovic 22, Stephens 50, Soler Espinosa 58, e Wozniak 42.

    Quindi, se devo fare un pronostico: dovrebbe passare facilmente due turni (sarebbe preoccupante se – visto il tabellone – non lo facesse). Battere nei quarti la Keys si npuò fare, ma bisogna che Camila giochi, e giochi bene. Per battere la Oudin degli ultimi mesi in una eventuale semifinale, c’è bisogno dell’impresa.

    I due turni valgono 18 punti, le eventuali semi 32 punti, la finale 50, la vittoria 70.

    Ammesso che le altre stiano ferme (non ho controllato), il passaggio di un primo turno non cambierebbe la classifica; col passaggio di due turni guadagnerebbe una posizione; con l’accesso alle semi guadagnerebbe due posizioni; con l’accesso alla finale guadagnerebbe tre posizioni, mentre con la vittoria potrebbe salire in 73ma posizione.

  63. by GIEMME

    mi sa tanto che gioca mercoledi’…

  64. Madoka by Madoka

    questo è l’Oop di domani e non vedo la Giorgi http://assets.usta.com/assets/1/15/schedule217.PDF

    Quindi probabilmente giocherà mercoledì…

Leave a Reply