Era decisamente soddisfatta Camila dopo il primo turno di qualificazioni a Parigi, vinto per 6-3 6-4 contro Mariana Duque Mariño. “La partita era difficile – ha dichiarato a fine match – sia perché l’avversaria era in forma e più esperta sulla terra, sia perché non giocavo su questa superficie da tantissimo tempo (Cuneo 2011 n.d.r). Però mi sento bene, sono in forma. Sono contenta di essere a Parigi, la città è bellissima, anche se da venerdì mi sono solo allenata, prima indoor per la pioggia poi con Natassja Burnett (anche in mattinata, e poi anche Natassja ha vinto il suo match n.d.r). Giocare in questi ambienti è fantastico, c’è tanta gente, tanto tifo, le giocatrici sono tutte più forti ed è più stimolante. Io vorrei giocare stabilmente nel circuito Wta, ma per riuscirci servono altri punti per la classifica”.

Camila ha poi continuato parlando del futuro: “Se non vado avanti a Parigi, venerdì prossimo sarò in un torneo da 25.000 dollari a Nottingham e poi sempre a Nottingham in uno da 50.000, quindi le quali a Wimbledon e poi tornerò in America per la stagione sul cemento. Mi piacerebbe giocare di più in Europa e spero di poterlo fare presto”.

Anche Sergio, il padre di Camila, ha brevemente commentato alla fine del match: “Ha giocato bene, sempre aggressiva. Magari non sempre è necessario, a volte si è fatta un po’ prendere dalla fretta“.

A bordo campo era presente anche il nostro inviato Matteo Veronese: “Ha giocato veramente bene, sempre all’attacco e molto centrata. Un paio di stop volley a rete hanno strappato grandi applausi. E’ sembrata sempre in controllo. Sempre avanti nel punteggio, sempre propositiva, ha avuto un passaggio un po’ a vuoto all’inizio del secondo set, quando per due volte non ha concretizzato il break riperdendolo, però mi è sembrata davvero in uno stato di grazia”.

Segnaliamo anche l’interessante articolo scritto da Alessandro Nizegorodcew su Spazio Tennis, intitolato Analisi Tecnico-Tattica di Camila Giorgi, in cui racconta pregi e difetti del gioco di Camila al termine del match vinto, e un’intervista dello stesso Alessandro fatta a Sergio, il padre di Camila.

Camila tornerà in campo giovedì, quarto incontro dalle 10 sul campo numero 11, contro Arantxa Parra Santonja.

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Camila torna in campo: gli appuntamenti di gennaio
    Camila torna in campo: gli appuntamenti di gennaio
  • Wta Linz, forfait di Camila
    Wta Linz, forfait di Camila
  • US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
    US Open, Camila esce al primo turno, sconfitta in due set da Magdalena Rybarikova
  • Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo
    Cincinnati, Camila cede solamente al terzo set alla numero 1 del mondo

13 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by pippo

    Prossimo match contro Heidi El Tabakh

  2. by pippo

    Vinto 7-5 6-1!!!

  3. by Fabiosun

    6-1 !!

  4. by Alberto C.H. (ospite)

    Grande Cami!

    7-5 6-1. E ora l’ultimo passo!!!!

  5. by pippo

    Aspetta a prevedere, nel tennis non si sa mai 🙂 Comunque 4-1 Camila

  6. by pippo

    Cami in vantaggio 7-5 3-0!

  7. by Fabiosun

    Prevedo un secondo set molto veloce.. 6-0 o 6-1

  8. by pippo

    Grande!!! 7-5 primo set. Avanti così!

  9. by Fabiosun

    primo set vinto!!

  10. by pippo

    Cominciato il match di Camila sul campo 11 contro la Parra Santonja. Forza Camila!

  11. by Alberto C.H. (ospite)

    Il padre sembra una persona molto tranquilla e disponibile; non sembra meritarsi li critiche che gli piovono addosso.
    Comunque non sapevo della sorella!!!

    Sincere condoglianze alla famiglia.

  12. by pippo

    Molto interessante l’articolo su pregi e difetti di Camila. Tra l’altro rispecchia piuttosto fedelmente le impressioni riportate da molti su questo sito dopo la visione dei match di Camila in streaming. Ma si sa, dal vivo è tutta un’altra cosa, quindi bene così, anzi benissimo. Sono d’accordo con la previsione di ingresso nelle top 100 entro fine anno e chissà, magari anche qualcosa in più.

  13. by brianstark

    vittoria davvero importante quella di oggi! Brava Camila

Leave a Reply