Grazie alle qualificazioni superate a Wimbledon, Camila continua a salire nella classifica WTA. Sono sei infatti le posizioni guadagnate, visto che ai punti guadagnati a Wimbledon ha dovuto sottrarre quelli in scadenza dallo scorso anno a Perigueux (secondo turno) e Torun (quarti). Camila oggi è in 163° posizione, ed è al best ranking anche nella classifica italiana, dove si trova al 9° posto dopo aver superato Anna Floris, e in quella tra le giocatrici nate dopo il 1991, dove è al 18° posto.
Ora Camila tornerà degli Stati Uniti, dove dal 18 luglio giocherà a Lexington, in Kentucky, un torneo da 50.000 dollari dove sarà tra le prime quattro teste di serie.

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Nuovo best ranking per Camila: da oggi è numero 73 del mondo
    Nuovo best ranking per Camila: da oggi è numero 73 del mondo
  • Camila ha ripreso gli allenamenti, tra due settimane il volo per l’Australia
    Camila ha ripreso gli allenamenti, tra due settimane il volo per l’Australia

158 Comments. Leave your Comment right now:

  1. by Req

    La più alta testa di serie che può incontrare in queste qualificazioni è nel possibile secondo turno ed è la Bremond,n°5 del seeding e 109 del mondo. Non facile ma possibile per Camila.

  2. by cristian

    Usciti i tabelloni delle quali primo turno derby tra Camila e Gatto Monticone ! Good Luck Cami !

  3. by Nicco

    Ma cosa diavolo intendono per “problemi di sponsor”…che senza sponsor non hanno soldi per andare a fare tornei WTA in giro per il mondo o altro?
    Non riesco a capirlo sinceramente!!

  4. by Tvb Cami

    Abbiamo avuto la conferma che Camila non giocherà il Quebec City da 220.000 dollari torneo WTA settimana dopo lo US OPEN purtroppo Camila non so se per problemi di sponsor o meno continua a giocare pochi tornei almeno ultimamente e solo ITF…..Speriamo che lo US OPEN la rilanci e se il motivo sono gli sponsor speriamo si metta in vista con un ottimo risultato perchè per preparare uno Slam almeno per me 3 match vinti a livello ITF non sono abbastanza…

  5. by cristian

    Secondo me il tennis in rosa non sarà cosi buio come lo state descrivendo…Camila sarà molto competitiva..ricordiamoci a 19 anni Schiavone e Pennetta erano dietro di lei in classifica! la Giorgi ha ancora 4mesi del 2011 per migliorare il proprio ranking! poi consideriamo la Knapp molto forte che tornerà il prossimo anno prepotentemente tra le 100..senza dimenticarci della Burnett che sembra abbia fatto il salto di qualità..per il tennis che gioca anche lei ora merita almeno le top 200…insomma con Giorgi,Knapp e Burnett io non vedo questo futuro buio..poi ovvio..mai dire mai

  6. by zerostress

    io mi sto preoccupando perche sta finendo la parabola ascendente di schiavone pennetta, da roberta vinci e sara errani non si può pretendere di più, per cui non vedo niente di buono per sostituire le nostre campionesse
    e la speranza che avevo riposto in camila si stà ormai affievolendo e prevedo anni bui per il nostro tennis femminile ad alti livelli come eravamo ormai abituati da qualche anno

  7. by zerostress

    ormai con la classifica che ha raggiunto potrà fare le qualifiche di tutti gli slam, di molti tornei importanti e di almeno metà di tutti 220,000 che ci sono in un anno e che sono una quarantina più tutti quelli da 100,000, non sarebbe il caso di mettersi on the road e dare una svolta alla sua carriera che mi sembra sospesa nel limbo: oggi c’è , poi sparisce per settimane, poi ritorna per uno o due tornei poi niente di nuovo e così via da almeno due anni a questa parte….

  8. by zerostress

    sono abbastanza daccordo con theseus, inoltre per una come camila ormai in giro da qualche anno,o sfondi o t’abbruci, faccio qualche esempio di sue coetanee o quasi:
    Wozniacki, Caroline 11/07/90
    Pavlyuchenkova, Anastasia 03/07/91
    Paszek, Tamira 06/12/90
    Hercog, Polona 20/01/91
    Halep, Simona 27/09/91
    Jovanovski, Bojana 31/12/91
    Marino, Rebecca 16/12/90
    Martic, Petra 19/01/91
    Falconi, Irina 04/05/90( da lei battuta varie volte) come la glatch
    Oudin, Melanie 23/09/91
    Doi, Misaki 29/04/91
    parlando a metafore
    quindi ormai i treni stanno passando quasi tutti e bisogna saltarci sopra
    o perlomeno tentare
    o fatto qualche ricerca statistica e credo che non esista nessuna tennista al mondo che faccia tanti doppi falli come camila
    cercare di modificare l’approccio al servizio non sarebbe meglio
    piuttosto che regalare 30 punti ogni game?

  9. theseus by theseus

    Ma cosa e’ andata a vivere a Miami a fare se poi non e’ in grado di muoversi all’interno degli USA per fare torne? E poi, non aveva mica trovato lo sponsor? Ma insomma si puo’ sapere una volta per tutte perche’ questa ragazza gioca cosi poco, si cancella continumente e continua a giocare gli ITF e non i WTA?

  10. by marco

    ragazzi, a parte che 500 euro a persona forse è per chi prenota dall’estero, avreste dovuto guardare nei siti americani scritti in inglese…. poi esistono tante convenzioni. In conclusione nei tornei wta gli alberghi, i campi di allenamento, i mezzi per i trasferimenti e tutto il resto e previsto dall’organizzatore del torneo, non sono mica i tornei dell’oratorio…

  11. by cristian

    vabbè ragà se si hanno questi problemi allora come si pensa di esplodere?? giocando solo i tornei vicino casa ??? se vuole vincere, se vuole entrare nelle 100..deve andare anche in Antartide..adesso non troviamo scuse per la sua assenza a Stanford e San Diego..

  12. effe by effe

    sono in tre che viaggiano (nel bronx c’era anche uno sparring partner con cui cami si allenava sempre), mettici albergo e vedi che la cifra non è così irrisoria…

  13. by Ste

    Ragazzi dite delle baggianate un volo a/r Miami San Diego con le low cost costa 125 dollari a persona

  14. by Nicco

    Avevo controllato prima di scrivere e come scrive cataflic un volo Miami – San diego costa non meno di 500 €.
    Ovviamente quello é il prezzo di un biglietto (e come minimo viaggia con il padre!!) piú ci sono tutte le altre spese. Altro che costo di un biglietto per l’autobus!!

  15. by cataflic

    @marco
    ah sì?
    beh da un’occhiata sommaria su internet per una persona A/R Miami – SanDiego fanno circa 500 eurini….ma quanto costa quel taxi per porta ticinese??

  16. by marco

    california, florida, kansas o new jersey non cambia, lo sapete che prendere un aereo per voli interni negli usa costa meno di un taxi che porta dalla stazione a porta ticinese a milano?

  17. by il_pignolo

    Peccato che dovresti sapere che Miami, dove vive Camila, non si trova in California…

  18. by nikk86

    ed anche Stanford è in California, quindi il discorso delle trasferte lunghe non regge 😉

  19. by nikk86

    e comunque San Diego è in california, e lei abita in california, quindi non sarebbe stata una trasferta cosi complicata 🙂

  20. by Req

    Camila ora è la n°162 del mondo, nuovo best ranking

  21. by theboss

    Comunque buon torneo.

  22. by paolotdg

    Nicco capisco che un coach possa fare disastri, ma dato che per le trasferte costose serve uno sponsor che ti finanzi è il caso di trovarselo un coach dato che molti sponsor lo richiedono per assicurarsi che il/la giocatore/giocatrice venga gestito/a bene.
    Detto questo mi dispiace per la sconfitta, speriamo in un tabellone abbordabile per le qualificazioni dell’US OPEN.

  23. by Nicco

    Ha perso 6-3 6-4, tenendo il servizio pochissime volte!!

  24. by Nicco

    Adesso è 5-4 Barthel e servizio Cami dopo essere stata sotto 5-2. Forza!!!

  25. by Nicco

    Ma il fatto che un coach (tra l’altro chi e soprattutto pagato da chi?!?!?!) sappia gestirla meglio è tutto da vedere!! Quanti coach eccezionali hanno fatto disastri con alcuni giocatori, fino ad arrivare a rovinarli. Non è assolutamente detto che con un coach diverso sarebbe già nelle 100 o nelle 50 o nelle 10, poteva pure essere fuori dalle 500!!! 😀
    Tanto a prescindere da quale risultato Camila raggiungerà in carriera ci sarà sempre qualcuno che dirà: “Se non l’avesse allenata il padre avrebbe fatto di più!!!”. Per me il problema sono i soldi, ed è un problema che hanno tutti i giovani emergenti. Farsi 3 trasferte come San Diego Stanford e Montreal vuol dire spendere migliaia di euro tra voli alberghi e compagnia bella con il rischio di perdere al primo turno di quali e tornare a casa senza soldi e senza punti. Guardate la programmazione di quest’anno. Ha giocato tutti tornei a casa e/o vicini tra loro per limitare al massimo gli spostamenti, che costano!!

    Comunque tornando alle cose serie Camila è sotto 63 32 senza break nel secondo (notizia di una 15ina di minuti fa!!)

  26. by fabiosun

    non mi sembra… l’obiettivo di quel’intervista è quella di portare camila per fine anno nelle prime 100…il tempo sara’ galantuomo o meno..

  27. by paolotdg

    Ma poi Camila ha saltato Carlsbad e Stanford che secondo me erano apputamenti fondamentali per la sua stagione americana su cemento.
    I fatti non parleranno mai a favore di papà Giorgi visto che preferisce non far giocare la figlia a causa di problemi di sponsor (come dichiarò lui stesso a Ubitennis), piuttosto che scegliere per lei un coach fisso che sappia gestirla meglio e che le garantirebbe un ottimo futuro!

  28. by Tvb Cami

    fabiosun non è vero che i fatti parlano per lui…..ora inizierà il vero torneo di Camila se batterà la Bathel osso abbastanza duro Camila avrà fatto un buon torneo perchè nei WTA le giocatrici intorno alla 150-200 posizione non le trovi……..Certo ieri ha recuperato un buon match ma il vero test viene oggi……
    Diciamo come Tsonga a Montreal:Al primo turno con Fognini ha giocato abbastanza male per poi salire di livello con Roger…….

  29. by fabiosun

    ma tutte le persone che criticavano Papa Giorgi dove sono??
    i fatti parlano per lui…

  30. by Nicco

    Comunque è impressionante la sicurezza con cui batte le giocatrici di classifica inferiore alla sua da qualche mese a questa parte. Credo sia un bel segnale che denota un salto di qualità!! L’ultima sconfitta con una giocatrice non classificata tra le 200 è quella con Petra Rampre (che però top200 lo è stata) le altre sconfitte sono arrivate con giocatrici come Lucic, Pironkova, Falconi, Gallovits (tutte top100 o ex top100).

  31. by theboss

    Veramente una bella vittoria, in rimonta, con carattere, contro una giocatrice che vi assicuro avere un bel talento.
    Torneo già molto positivo considerato il lungo stop, ora partita che si può giocare contro un’avversaria che ha meno talento della Brengle, ma è molto più consistente, e Camila qualche volta soffre questo genere di giocatrici.

  32. by Nicco

    Vero. Nelle quali dell’US Open difficilmente troverà giocatrici di un livello superiore a quello della tedesca!!Se la battesse un pensierino al MD di NY sarebbe da farsi!! 😀

  33. by paolotdg

    Ora contro la Barthel sarà un vero test!

  34. by Lucky

    50.000 Bronx, NY (USA) 2011 | ago 08 (Disegno)
    Quarti di finale

    (1) Mona Barthel (GER) d. Karolina Pliskova (CZE) 61 61
    Camila Giorgi (ITA) d. (Wc) Madison Brengle (USA) 36 76 (1) 63 (8) Madalina Gojnea (ROU) d. (3) Romina Oprandi (ITA) 60 57 60 (2) Andrea Hlavackova (CZE) d. (Q) Tamaryn Hendler (BEL) 26 63 61

  35. by Nicco

    un utente di tennisforum.com che dice, appunto, che non è sicuro che sia finita così!! 😀

  36. by Angeli Pierre

    Sarebbe ottimo, ma qual’è la fonte non del tutto attendibile?

  37. by Nicco

    Sembra abbia vinto 3-6 7-6 6-1, ma non so se la fonte è attendibile!! 😀

  38. by theboss

    Ho visto giocare la Brengle da junior ed era forte, mi stupisce che ancora sia cosi’ indietro in classifica.

  39. by Tvb Cami

    Bene molto bene direi……il 75-75 con la savchuk è stato lottato perchè Camila è un mese che non giocava quindi doveva riprendere il ritmo partita…..Ora la vedo bene…..

  40. Nocci68 by Nocci68

    Oggi alle ore 17:00 ora italiana contro l’americana Brengle (ranking attuale n. 200)sul campo centrale.
    Forza Camila!!!!

  41. Nocci68 by Nocci68

    Bravissima Camila!!!! Spero tanto che la preparazione per l’US Open sia azzeccata!!!!

  42. by Angeli Pierre

    Buone vacanze Alberto, vedo che torni in tempo per lo US Open di Camila.

    Intanto Camila sta giocando ala grande in questo torneo incoraggiando la speranza che si sia preparata appositamente per chiudere alla grande la stagione.

    Se azzecca questo torneo ed effettua un exploit agli US Open possiamo sperare di averla nelle top100 per fine anno.

    E l’anno prossimo ci sarà da divertirsi.

  43. by VUPI

    Molto bene Camila nei quarti del torneo del Bronx.Probabile avversaria sarà l’americana Brengle(sembra che vincesse 5-2 il 3° set contro la Bovina).
    Intanto se vi può interessare,qui vi posto il link di un video amatoriale di un game del 1° turno di Wimbledon contro la Pironkova.A mio parere anche se vedendola in un solo gioco del match si può notare ancora una volta quanto sia alto il potenziale di Camila e di quanto invece sia scriteriata sia la sua gestione tattica della partita.
    http://www.youtube.com/watch?v=s8skTiO__xE
    Buon tennis

    • Alberto Brumana by Alberto Brumana

      Sono in vacanza senza poter aggiornare il sito fino al 21 ma vedo che i risultati arrivano, forza Camila!

  44. by paolotdg

    Molto bene…ora Bovina o Brengle

  45. by cristian

    6-1 6-1 Camila ai quarti 😉

  46. by ettore

    Dovrebbe giocare alle 21 ora italiana

  47. by paolotdg

    Qualcuno sa quando gioca oggi?

  48. by Tvb Cami

    Mi sono scordato anche visto che la vedi di fare attenzione al servizio se è migliorata e al rovescio che sbaglia spesso…….

  49. by Nicco

    La programnazione pre Us Open é praticamente certa, visto che le quali iniziano il 22agosto. E poi considerando che é giá a NY dubito si sposti nuovamente.

  50. by Tvb Cami

    Ciao effe non so se ti è possibile ma se vai a vedere Camila un’altra volta quando finisce il match potresti provare ha chiederle se ovviamente te la senti quali sono i suo prossimi tornei prima e dopo lo US OPEN?

  51. by theboss

    Confermata la vittoria.
    Per quanto mi riguarda ottimo risultato, la Savchuk non era un’avversaria semplice.
    Ora l’australiana Holland, sua pari età, con la quale ovviamente non deve perdere per nessun motivo al mondo.

  52. by Req

    Da quello che so ancora non si è giocato nemmeno un match in programma,anzi non sono proprio iniziati.

  53. by nikk86

    @Andrea: no no, gli infortuni hanno fermato Nasty anche quest’anno, visto che fino a qualche settimana fa addirittura serviva da sotto nei match…se non sai è meglio che taci

    @Dago: basta vedere le foto ambigue che mette su facebook 😉

  54. by Ste

    Pare che Camila abbia vinto 75 75

  55. by Angeli Pierre

    Ci saranno aggiornamenti sul risultato?

  56. by Dago

    Camila giocherà intorno alle 16.30 ora italiana.

  57. by Tvb Cami

    Camila 2 match sul campo 6 dalle 10.00 locali però il primo match peers-rodionova dono 62-52 peers quindi per le 10.30 Camila in campo..

  58. by Andrea

    nikk86 gli infortuni hanno fermato Nasty lo scorso anno (con conseguente precipitazione in classifica) non questo. Puoi smettere di dire cose a vanvera seguite da cattiverie gratuite? Se hai dei problemi con Camila, anzi, se hai dei problemi in generale, per favore non renderci partecipi… non e’ interessante.

  59. effe by effe

    COME ho già detto altrove se il centro sportivo ha una wifi, vi terrò volentieri aggiornati in diretta, sennò quando torno a manhattan.

    per quanto riguarda foto e video non vi preoccupata, a fine serata, con calma, avrete tutto ^_^

  60. by Dago

    Scusami nikk86, come fai a sapere che Camila ha giocato poco in quanto ha passato del tempo a divertirsi?Per caso vivi con lei?
    Spesso sarebbe meglio tacere che parlare a vanvera..

  61. by nikk86

    forse vi siete dimenticati che la Burnett ha giocato poco per via dei continui infortuni…mentre la Giorgi per via delle sue scorribande nella downtown di Los Angeles 😉

  62. by paolotdg

    Camila giocherà mercoledì, non la vedo nell’OOP di oggi.

  63. by Tvb Cami

    se ora la Savchuk è un brutto sorteggio stiamo messi male….Se Camila farà i Wta più presto possibile altro che savchuk incontrerà….Forza Cami!

  64. by Dago

    Mi sembra comunque un match alla portata di Camila che,se dovesse vincere,avrebbe buone chances di raggiungere le SF.

    @effe
    Farai foto e video?

  65. by theboss

    Mmm… non un bel sorteggio, sarà dura.

  66. by Tvb Cami

    effe non è che quando gioca puoi darci degli aggiornamenti visto che non c’è il livescore?

  67. effe by effe

    vado a vedere la partita…

  68. by cristian

    Camila sorteggiata con la teste di serie n 4 ..(4)Olga Savchuk (UKR) v Camila Giorgi (ITA)

  69. by paolotdg

    Andrea io credo che Nastassja fosse già pronta per i livelli nei quali gioca tuttora Camila però doveva prenderne la consapevolezza al 100%. Sicuramente queste due settimane le sono servite e nonostante tutte queste vittorie adesso è andata a giocare le qualificazioni di un 25.000$ in Germania, il che mette in mostra la sua voglia di occupare il ranking che le compete (top 200).
    Quindi speriamo di poter riporre la nostra fiducia in queste due punte di diamante: Nastassja Burnett e Camila Giorgi, che tra l’altro sono entrambe molto carine! 😀

  70. by Ste

    Credo che Nasty abbia davvero fatto il tanto sospirato salto di qualità. 13 partite vinte consecutivamente sono un bel trampolino per i mesi a venire. Buona anche la programmazione di Santopadre. Credo che poteva anche evitare di andare in Germania ma evidentemente si sente mentalmente e fisicamente al top

  71. by Andrea

    Contentissimo per la Burnett… pero’ adesso non esageriamo sul fatto che Camila non gioca mai… ad esempio dall’inizio dell’anno la Burnett ha giocato circa 17 tornei mentre Camila ne ha giocati 14. Non e’ che poi ci sia tutta sta differenza.
    Quello che lascia a desiderare magari e’ il dislocamento della scaletta… pero’ rispetto alla Burnett Camila ha giocato tornei di buona qualita’ mentre Nasty ha fatto tanti 10k.
    Tenete presente che sono sostanzialmente coetaneee… mi pare ci siano pochissimi mesi di differenza.

  72. by paolotdg

    @theseus: Speriamo bene che oltre che su Camila possiamo riporre le nostre speranze anche sulla giovane Nastassja 😀

  73. by theboss

    Secondo il mio modesto parere, dopo lo Us Open Camila potrebbe (e dovrebbe…) fare Quebec City, Albuquerque (75.000$) per poi spostarsi in Europa e fare Linz e Lussemburgo.
    Questo sarebbe un programma ambizioso ma fattibile, speriamo.

  74. theseus by theseus

    Intanto, mentre Camila fa passare i mesi seza giocare, la Burnett (italiana classe 1992) nelle ultime due settimane ha vinto un 50mila ed un 25mila di seguito…

  75. by Tvb Cami

    Intanto sempre su tennisforum ho letto che l’entry list del main draw del Quebec City 220.000 l’ultima ad entrare nel main draw è la numero 140 al momento,quindi Camila se capisce qualcosa e credo di si,spero si sia iscritta perchè per un Wta da 220.000 è assolutamente da sfruttare….

  76. by paolotdg

    Magari potrebbe provare a giocare Dallas o New Haven…ma credo che comunque dopo il Bronx andrà direttamente all’US OPEN.
    A questo punto spero vinca più partite possibili al Bronx, che comunque è molto più competitivo dei 50k che ha giocato in primavera.

  77. by theboss

    Dopo il Bronx, tappa ormai obbligatoria, non ci saranno molte possibilità per Camila, a meno che non riesca ad entrare nelle Q dei WTA, ma è difficile. Serve una WC.

  78. by marco

    certo che fa un pò tristezza vedere che la Glatch, bastonata due volte quest’anno dalla nostra camila, giocare tranquillamente nel circuito wtamentre la nostra sta ferma ai box e quando gioca lo fa ancora negli itf :-(((

  79. by paolotdg

    Il problema è che i tornei da giocare assolutamente per le qualificazioni di basso livello erano Stanford e Carlsbad, lì avrebbe potuto ottenere punti importanti. Spero che comunque riesca a giocare qualche altro torneo oltre al Bronx prima dell’US OPEN…

  80. by Tvb Cami

    Ho controllato anche i tornei di New Haven e Dallas e Camila difficilmente riuscirà ad entrare nelle qualificazioni…..Misà che dopo Bronx (sempre se lo gioca) non gioca più prima dell’inizio dello US OPEN.Comunque se sempre ha qualcuno va può chiedere se è iscritta a New Haven e a Dallas almeno come alternative…….

  81. by Tvb Cami

    grazie paolotdg peccato……Comunque se Camila vuole giocare Cincinnati basta che chiede una wc per poterle disputare non credo che gli organizzatori rifiuteranno un eventuale richiesta,ma al tempo stesso il problema non si ponerà perchè Camila non la chiederà…..Intanto fino a fine US OPEN non c’è alcun ITF in America-Canada quindi se Camila vuole giocare deve fare Wta……

  82. by squalo 84

    Come di consueto ottima programmazione: 1 mese di stop dopo Wimbledon, poi Bronx e poi torneacci senza peso prima dello Us Open.
    Vai papa’ Giorgi!!!!

  83. by paolotdg

    Su tennisforum mi hanno detto che la King (n°88) è l’ultima ad entrare nelle qualificazioni e che anche se fosse nella lista delle alternates, Camila non ce la farebbe ad entrare nelle qualificazioni.

  84. by Tvb Cami

    Ragazzi potreste scrivere su tennisforum nella sezione dedicata al torneo di Cincinnati nella categoria delle entry list se Camila risulta al momento iscritta alle qualificazioni?
    Perchè dopo Bronx non c’è + nessuno Itf Americano-Canadese con un montepremi sostanzioso tutti 10.000 cosi sapremo se Camila la settimana dopo il Bronx giocherà……

  85. by Andrea

    Ste non ho molto altro da aggiungere… hai scritto un post molto articolato che esprimeva abbastanza chiaramente la tua posizione. Di fronte a un tono civile che argomenta dei punti di vista non polemizzo mai… ne prendo atto.
    Se vuoi un parere secondo me esageri nel vedere la carriera di Camila gia’ pesantemente compromessa. Alla fin fine di anno in anno la sua classifica e’ sempre cresciuta quindi e’ in costante progresso oltre ad essere l’italiana under 20 piu’ in alto in classifica.
    Sergio Giorgi dichiara di non voler vedere la figlia triturata da un sistema molto speculativo… di sicuro con questa filosofia la gestione della ragazza si fa indubbiamente piu’ difficile visto che non si possono percorrere i binari classici di sponsor e quant’altro.
    Mi fa piacere sapere che sei stato contento delle quali a Wimbledon… esprimila questa contentezza, perche’ se non la esprimi e poi ti presenti con sarcasmo in un periodo come questo allora poi e’ facile che qualcuno ti additi come uno che getta solo fango.

    Saluti.

    • Alberto Brumana by Alberto Brumana

      Ragazzi sono in ferie e quindi ho accesso limitato a internet. Vi confermo comunque che Camila settimana prossima giocherà al Bronx iniziando il percorso per gli Us Open.
      Fino al 21 difficilmente riuscirò ad aggiornare il sito, in ogni caso speriamo in buoni risultati e ci risentiamo presto!

  86. by Ste

    Nicco. Per carità era per dire. Stavo facendo un discorso con Andrea. Spero si sia chiarito. Lungi da me attaccare Camila. Andrea dove sei sparito…….a cercar funghi nella macchia?

  87. by Nicco

    @theseus, il tuo discorso è condivisibile me i team COSTANO molto.

    @Ste guarda di postare anche i dati che contrastano le tue affermazioni!!! 😉

  88. by Dago

    @ effe
    Se rimarrà iscritta nell’entry list fino al gg prima dell’uscita del main draw c’è il 99% di possibilità che partecipi.Quindi dovrai vedere appunto la list tra Domenica-Lunedì.

  89. effe by effe

    ragazzi scusate se interrompo le vostre discussioni, potrei sapere se effettivamente cami va a giocare a new york la prossima settimana ??

    non vorrei che vado al centro per vederla, perdendo una mattinata/pomeriggio di new york e poi trovo la “sorpresa” che s è cancellata…

    grazie per chi avrà voglia di rispondermi.

  90. theseus by theseus

    Raga, qui il problema e’ che nussuno realmente sa cosa fara’ Camila prossimamente, neppure il buon Alberto, e continuamo ad assistere a queste cancellazioni a raffica mentre passano i mesi. Quel che e’ peggio e’ che Camila questo sito (a lei dedicato) non se lo fila proprio e quindi le nostre chiacchiere e animosita’ sull’UFO-Camila risultano sterili. Credo che oggiggiorno un/a professionista debba imparare a gestire al meglio anche la parte relazionale e mediatica con il proprio pubblico, oltre che ovviamente saper giocare bene a tennis. Tradotto: non sarebbe male se Camila, il padre, o un qualsiasi improvvisato addetto stampa, OGNI TANTO ci facesse sapere cosa succede a casa Giorgi a livello di programmazione futura e motivi dei ritiri. Questo continuo silenzio assordante mi sembra assurdo in un mondo globalizzato nel quale risulta vitale saper comunicare in modo efficace per meglio gestire il personaggio ed i suoi rapporti con i media, gli sponsor, il pubblico, ecc.
    I veri professionisti hanno un team che cura tutti questi aspetti. Gli one-man-show che sono al contempo allenatori, psicologi, motivatori, manager e addetti stampa non esistono e se esistono NON FUNZIONANO.

  91. Nocci68 by Nocci68

    Scusate….qualcuno sa dirmi che torneo disputerà Camila dopo quello del 08/08 al Bronx?

  92. by Ste

    ……non ho affatto sprezzo nei confronti di Camila. Mi dispiace veder gettare al vento tutte le potenzialità che ha. Ti ripeto se continuo a scrivere è perchè ancora ci credo ma non posso far finta di niente quando ritengo che stia gettando via un sacco di tempo. Un tifoso credo che debba vedere sia i lati positivi che negativi. Pensi davvero che non sia stato contento della quali a Wimbledon? Ti sbagli e non scrivere per un periodo non significa necessariamente aspettare il momento giusto per attaccarla. Sullo scrivere molto non preoccuparti. Sono molto veloce e non ho perso tutto questo tempo. Quando vuoi son qua

  93. by Andrea

    Ste io ti ringrazio per aver usato il tuo tempo a scrivere un post cosi’ lungo in cui hai argomentato le tue posizioni. Non sono ironico.

    Quando dici che sparo sentenze sulla tua persona dici una cosa non vera… siccome sono un tipo rispettoso degli altri ho precisato che trovavo irritante cio’ che scrivi sul forum… e che criticavo i tuoi atteggiamenti qui. Non ho mai scritto che sei una persona irritante perche’ non lo penso e non ho i mezzi per poter esprimere un parere del genere.

    Che la vediamo in maniera diversa e’ evidente e sacrosanto… io mi scagliavo sul costante sarcasmo che pervade pressoche’ ogni tuo post e che a mio parere e’ fuori luogo… le qualificazioni a Wimbledon potranno non essere un grande risultato in assoluto ma sono una tappa importantissima per la sua carriera. Stava attraversando un buon periodo e, come ribadisco, sei scomparso per poi riapparire quando e’ facile criticare. Non penso di star dicendo cose non vere.

    Tralascio i punti di vista su cosa sia un professionista e tralascio anche le critiche sui servizi fotografici… io noto che tu hai um certo sprezzo nei confronti di Camila che sinceramente non comprendo. Ma va bene, fai come vuoi… io ti ignorerei molto volentieri ma faccio fatica… finche’ sarai costantemente sarcastico e sprezzante sarai per forza una presenza sgradevole.

    Concludo dicendo che sei tu che hai chiesto consigli… io non te li ho chiesti e quindi non sei tenuto a darmeli.

  94. by cataflic

    Camila E’ una professionista!
    Camila ed il suo staff fanno esattamente ciò che vogliono!
    Camila NON deve rendere conto a nessuno del suo operato, ma solo a se stessa!
    I fan HANNO il diritto di lodare e criticare !

  95. by Tvb Cami

    Alberto ci sono novità su Camila giocherà le quali a Montreal avevo letto su tennisforum che era nella lista che fa??????

  96. by Ste

    Dal 29 maggio ad oggi 5 partite disputate……e 2 mesi sono passati
    Dal 30 novembre 2009 al 20 giugno 2010 8 partite disputate in 7 mesi
    Dal 20 giugno 2010 al 20 ottobre 2010 14 partite disputare in 4 mesi
    ……e la lista potrebbe continuare
    In quasi 2 anni ha giocato partite che una professionista gioca in 6 mesi
    Ci sono anche delle buone cose per carità. La quali a Wimbledon 2
    50000 vinti un 75000 vinto una finale in un altro 50000 ma continuo a pensarla nello stesso modo

  97. by Ste

    Andrea forse non ti è chiara una cosa. Io non ho mai dispensato consigli a Camila. Ti ripeto. Ognuno può fare ciò che vuole della propria vita. Sul fatto che sia una professionista la riterrò tale quando farà quello che fanno le sue colleghe di 20 anni. Duro lavoro e tornei. Forse si allenerà. Io non posso saperlo. Ma considerare una professionista una ragazza che ha giocato 2 volte le qualificazioni in un torneo dello slam mi pare troppo. Le professioniste sono le varie Brianti Camerin che senza grossi mezzi girano il mondo e si fanno un mazzo tanto. Sul fatto di essere irritante……tutto può essere. Ci sta. Anche se non conoscendomi mi pare una sentenza sparata così tanto per dire. Mi chiedi perché non ho scritto niente della GRANDE qualificazione di Wimbledon. Beh mi pare scontato. Un torneo giocato decentemente e poi vuoto assoluto per settimane. Forse faresti meglio a guardare l’attività di Camila negli ultimi 2 anni e vedrai che dopo uno o 2 tornei ci sono stati mesi di silenzio. Ti ripeto non credo di parlare a vanvera anzi……ho sempre considerato Camila un grande potenziale che probabilmente almeno per me rimarrà solo potenziale. L’hai mai vista giocare dal vivo? Io si. Non ha un briciolo di sagacia tattica. Ha dei gran colpi da fondo ma che diventano dei grossi limiti se non si è in giornata e sicuramente te da tecnico saprai che di gg perfette i tennisti ne hanno pochissimi nell’arco di un anno. Quando vedi buttare via le partite come ho visto io con 23 doppi falli ti renderai conto che c’è ancora molto da lavorare. Forse è colpa del padre forse di lei di certo non mia. Mi chiedo se Camila è una professionista la Schiavone la Pennetta la Vinci cosa sono dei mostri? Credo che Camila invece di fare le foto vestita da gattina con uno stuolo di marinai attorno farebbe bene a prendere esempio da loro. Andrea ultima cosa la pensiamo diversamente su molte cose ma continuerò a scrivere ciò che credo perché pur non essendo un tecnico il tennis è lo sport che preferisco che ho iniziato ad amare da ragazzino vedendo “professioniste” come Seles e Sanchez che ci mettevano l’anima in ogni colpo che giocavano. Detto questo purtroppo il pesce era finito stasera. Magari domani. Per la dieta. Grazie ma sono già a posto. A te invece consiglio una bella camomilla ed un cucchiaione di miele che ne hai tanto bisogno. Saluti e ti prego ignoriamoci

  98. by Andrea

    Ste io sono uno di quelli che, al contrario di te, di buoni consigli a Camila non ne ho proprio mai dati. Guarda un po’.
    Forse non ti e’ chiaro che Camila non e’ che vuole essere considerata una professionista… Camila E’ una professionista… se non riconosci questo allora ciao!
    Le critiche oneste sono positive e negative… purtroppo le tue sono sempre negative… non hai scritto una riga quando si e’ qualificata per Wimbledon (risultato piu’ importante della sua carriera) mentre compari all’improvviso nei momenti di difficolta’. Questo e’ un atteggiamente che hanno in molti al mondo e si chiama trolling… non l’ho inventato ne’ io ne’ tu.
    Per la dieta ti consiglio il pesce.
    Io non sparo sentenze (come fai tu)… mi baso su quello che scrivi e scrivi solo per denigrare, sempre e solo denigrare. Non e’ un bell’atteggiamento.
    Se in 2 anni non ti sei mai accorto di me me ne frega mica niente… anzi vuol dire evidentemente che non sono uno che rompe… io invece di te mi sono accorto benissimo e, almeno qui sul forum, sei proprio proprio irritante.

    Mi raccomando il pesce!

  99. by Ste

    ……..Andrea stasera cosa mangio. Carne o pesce? Parli di non giudicare ma sei il primo che spara sentenze. Cmq felice di sbagliarmi e auguro a Camila di diventare forte. Pensa che è 2 anni che scrivo su questo sito figurati quanto non mi possa interessare. Ma in 2 anni sai che non mi ero mai accorto di te? Eh si vede che invecchio veloce. O forse che mi scivolate addosso come l’acqua sulle ali delle papere

  100. by Ste

    Diremo a Camila di consultare il dispensatore dei buoni consigli. Nessuno Andrea insulta Camila. Liberissima di fare ció che crede…….io volevo fare il comico ma ho ripiegato su altro Ma come dice qualcuno credo che se vuole essere considerata una professionista debba accettare critiche positive e negative. Nessuno nel tennis di oggi ha una programmazione cosi lo ribadisco assurda……a meno che tu non ti chiami Serena Williams che puó stare un anno ferma e vince ugualmente. E sappiamo tutti che Camila non é Serena. Detto questo continueró a trolloneggiare fino a quando ci saranno dispensatori di bontà come te. Saluti

  101. by Andrea

    cristian li capisco benissimo i discorsi per questo mi agito… certo che vorrei sapere cosa fa, cosa pensa e che programmi ha ma non per questo penso che lei mi manchi di rispetto se non lo dice pubblicamente… puntualizzo anche che questo non e’ il suo sito ufficiale e non mi risulta sia nato per una sua volonta’ ma per lo sforzo (apprezzatissimo) di Alberto… a maggior ragione quindi non e’ tenuta a dire nulla a nessuno. Come ho gia’ detto, se questa cosa ti infastidisce fattene una ragione oppure sei libero di pensare che non merita il tuo supporto… ma non rivendicare questioni che non ti sono dovute.
    Al contrario (non mi riferisco necessariamente a te) penso che chi la insulta le manchi SICURAMENTE di rispetto.

  102. by cristian

    Andrea se non capisci i discorsi non ti agitare..ho detto che manca di rispetto a noi solo nel fatto che avendo un sito a lei dedicato..magari ogni tanto può informarci su quello che fa..non costa nulla..giusto almeno per farci sapere cosa sta facendo..tu non lo vorresti sapere??? ma per piacere! io la seguo e non perché non sta giocando la insulto quello no…però qualche critica ci può stare! Ciao!

  103. by Andrea

    Ste trolleggiare su questo sito e’ esattamente quello che fai da mesi… mi fa piacere che adesso tu lo sappia. Visto che hai bisogno di molti consigli te ne do subito uno: invece di sparare a zero e ironizzare su tutto magari argomenta un minimo… quando ne vuoi altri chiedi pure eh!

    theseus mi e’ sembrato di essere chiaro sul fatto che ognuno e’ libero di criticare o avere dubbi… c’e’ modo e modo per farlo e mi pare evidente che mi riferisco a messaggi come quelli di nikk86 o al Signore Dei Troll Ste. Le discussioni sono l’anima di un sito.

    Nocci68 come ti ho risposto prima, non ho niente contro quello che dici perche’ lo fai in modo civile… sono in parte d’accordo con le tue idee e in parte no: personalmente non penso che lei abbia alcun dovere nei nostri confronti.

  104. Nocci68 by Nocci68

    In risposta ad Andrea vorrei solo ribadire una cosa:
    Io vorrei solo che si utilizzasse il sito per spiegare ogni tanto il perché di così lunghe pause…..secondo me è doveroso verso i propri fans.
    Per il resto ribadisco che una programmazione più accorta sarebbe l’ideale…..(è pur vero che altre sono state fenomeni a 18 e spompate a 22 ma di certo questo non capiterà a chi fa al massimo 15-18 tornei in un anno).
    Per chiudere e chiarire io non mi permetto di insultare ne tanto meno di fare l’esperto, sono soltanto un semplice tifoso “amareggiato”.
    Comunque ancora una volta vorrei dire FORZA CAMILA!!!!

  105. theseus by theseus

    Nessuno pretende che Camila a 19 anni sia la prima al mondo (non tutte si chiamano Wozniacki) e credo che qui in realta’ nessuno ne faccia un caso di stato. Noi tifosi ci stiamo semplicemente chiedendo che fine abbia fatto Camila e perche’ non giochi. Credo sia legittimo, no?

  106. by Ste

    …….non sapevo trolloneggiare. Grazie Andrea che in un post hai illuminato tutta la comunità. Altri consigli? Non so per andare in bagno quale lassativo consigli? Meglio un giubbino pesante per la mo tagna o basta un kway? Lass perd va

  107. by Andrea

    sloane ben detto… ribadisco: il diritto di criticare e’ sacrosanto solo se lo si fa in maniera civile. Gli insulti non sono ammissibili cosi’ come il trolling (vero Ste?).
    nikk86 assolutamente inqualificabile.
    A Nocci68 dico: pure io mi frustro quando gioca poco e non sono completamente d’accordo sulla programmazione, ma ho l’umilta’ di riconoscere di non essere ne’ un allenatore ne’ un proeparatore tecnico o atletico, quindi lascio fare a loro che sapranno meglio di me cosa devono e possono fare, pero’ almeno tu argomenti in modo civile.
    cristian il tuo commento e’ davvero surreale… mancare di rispetto ai suoi sostenitori?!? Ma stiamo scherzando? Ma mica nessuno ti obbliga a sostenerla, se ti frustra il modo in cui viene gestita allora ciao… che problema c’e’?! Questa ha 19 anni… e’ l’unica italiana under 20 nelle prime 200 e noi cosa facciamo? Giu’ a insultarla oppure a dire che non ha rispetto nei nostri confronti!! Ma che rispetto deve avere?!!? Quella deve pensare alla propria carriera e ha il diritto di gestirla come le pare e piace per la miseria!

    Per il resto noto che molti di voi vogliono la ragazzina che a 18 anni ha vinto tutto… salvo poi a 22 anni essere completamente spompa… forse il padre di Camila questo non lo vuole e preferisce costruire la carriera della figlia piano piano… come dargli torto? Alla fin fine Camila continua a guadagnare posizioni e non a perderle.

  108. by sloane

    In questo sito c’e’ tanta gente che non sa ne’ leggere ne’ scrivere ma solo insultare. Prima di tutto invito a leggere il titolo della news che dice best ranking a 19 anni.. per cui tanto male le cose fino ad adesso non sono andate. Poi di nuovo invito a riflettere sull’eta’ di Camila. E’ una ragazzina ed e’ normale che abbia dubbi e insicurezze (oltre che obbligazioni con sponsors e via dicendo) alla sua eta’. Di tennis robot non ne abbiamo bisogno.
    Infine un paio di considerazioni, viaggiare in giro per il mondo e’ costoso oltre che molto scancante. Voglio vedere a voi a prendere aerei per andare in posti strani ogni settimana. Inoltre giocare troppo significa comunque logorarsi (per lei che ha un gioco fisico questo e’ ancora piu’ vero). Detto questo la programmazione puo’ anche essere criticabile ma osannarla un giorno e chiamarla ridicola l’altro non ha senso. D’altronde e’ in gioco la sua carriera sportiva, non la nostra… Ai vari Nikk86 dico le vostre frustrazioni sfogatele altrove.

  109. by cristian

    più che altro il padre la finisse di lodare cosi tanto la figlia..perché sta diventando abbastanza ridicolo…poi Camila può far ciò che vuole assolutamente io continuo a seguirla..ma lei è la prima che manca di rispetto ai suoi sostenitori..quindi prima di prendervela con chi la critica pensateci..nonostante tutto..speriamo torni prossima settimana e ci faccia vedere come queste settimane di assenza siano servite a qualcosa 😉

  110. theseus by theseus

    allora, e’ da due anni che facciamo sempre gli stessi ragionamenti pro e contro sul padre, sulla programmazione, sulle sparizioni per mesi e le cancellazioni a raffica. il punto e’ che quando la ragazza gioca con continuita’ si vedono i risultati, vedi wimbledon, quando la ragazza sparisce misteriosamente per mesi e’ tutta salita e la classifica ovviamente ridiscende. quindi, dopo due anni la domanda rimane sempre la stessa: MA PERCHE’ CAMILA NON GIOCA CON CONTINUITA’??? cercasi sempre risposta, please.

  111. by Nicco

    Bravo Andrea…forse è il caso di ricordare che fino a Wimbledon la programmazione è stata quasi perfetta.
    Quello che dispiace è che non partecipi alle quali dei WTA, visto sopratutto il basso livello del campo di partecipazione. Speriamo che almeno nel Bronx si presenti… :s

  112. by Dago

    Anche io non concordo con la scelta di stare tutte queste settimane ferma,ma mi sembrano assurde tutte queste critiche in quanto non sappiamo i motivi reali di questi ritiri visto che ormai non c’è più quel problema di sponsor dell’anno scorso.Certo siete i soliti italiani:criticate e denigrate quanto volete,salite sul carro del vincitore quando si vince.
    BAH.

  113. Nocci68 by Nocci68

    Scusa tanto Andrea, ma anche dopo Wimbledon si magnificava Camila, perché è lei che gioca e con un allenatore diverso dal padre sarebbe tra le prime 100 già da un pezzo.
    E’ chiaro che nel periodo precedente Wimbledon,in cui Camila ha effettuato diversi tornei con una programmazione abbastanza normale i risultati non hanno tardato ad arrivare.
    Qui il problema è solo la programmazione sbagliata….noi indichiamo in papà Giorgi il colpevole di tutto, poi sta al suo staff spiegare i motivi.
    Avrebbero un sito in cui spiegare certe cose e mantenere un piccolo contatto con i suoi fans che la seguono veramente con tanto calore e purtroppo “apprensione”.
    Comunque Forza Camila!!!!!!

  114. by Andrea

    Invece quando si e’ qualificata a Wimbledon tutti zitti sti fenomeni… che schifo, siete veramente tristi.

  115. by squalo 84

    La più misteriosa e sopravvalutata sportiva degli ultimi anni….la realta’ e’ che trattasi di giocatrice di medio livello, con una pessima programmazione ed una lontana idea di qualita’ agonistica. Altro che la Burnett o la Grymalska…

  116. by nikk86

    RIDICOLA LEI E IL PADRE

  117. by paolotdg

    Infatti, assolutamente avrebbe bisogno di un vero allenatore e non del padre che non è capace di gestire la figlia e la sua programmazione! Sta veramente riuscendo a rovinarle la carriera, a quest’ora con un vero allenatore sarebbe potuta essere nelle top 100 da un bel pezzo!

  118. theseus by theseus

    Io continuo a pensare che Cami se vuole sfondare deve cambiare allenatore. Papa’ Giorgi non funziona.

  119. by paolotdg

    Per favore dateci spiegazioni al più presto su questo ennesimo ritiro di Camila…

  120. by Ef3

    quale scusa adesso? o si mette seriamente o ciao .-. cmq bronx il prossimo torneo? speriamo… D:

  121. by brianstark

    Where is Camila?

  122. by Ste

    Ragazzi calma. Sono soooooooooolo 6 settimane che non gioca. Arriverà entro il 2020 nelle 100

  123. by paolotdg

    Ma ci sta prendendo in giro??

  124. by Nicco

    Mah qualcuno le spieghi che se, come le i stessa ha dichiarato, vuole entrare nelle prime 100 a fine anno deve giocare qualche torneo!!! 🙁

  125. by VUPI

    Camila non cè!

  126. by marco

    una cosa si sa… non è presente nel tabellone!!!

  127. by Nicco

    Non una bella notizia sarà un tabellone di livello abbastanza alto!! 🙁

  128. by pippo

    Le qualificazioni di Carlsbad (San Diego) sono sabato e domenica cioè praticamente tra due giorni. Si sa nulla relativamente a sorteggio, teste di serie ecc.?

    • Alberto Brumana by Alberto Brumana

      Al momento la prima testa di serie delle quali è Virginie Razzano (n. 81 del mondo)

  129. effe by effe

    Alberto se gioca, almeno un giorno vado a vederla.

    Ovviamente farò foto e video.

  130. by Tvb Cami

    Camila dovrebbe giocare il premier di San Diego facendo le qualificazioni.

  131. Francesco B. by Francesco B.

    Qualcuno sa dirmi se Camila farà un torneo la prossima settimana?
    Se sì quale?

  132. by Tvb Cami

    Alberto quindi Camila farà San Diego poi Bronx apposto delle quali di Montreal poi che fa si sa qualcosa in più giocherà Cincinnati?

  133. effe by effe

    Grazie mille Alberto, se mi puoi fare anche sapere dove si trova esattamente questo centro sportivo ti sarei grato 😀 che ho già capito che quel giorno dovrò staccarmi da tutti i miei amici ed andare da solo, ma per cami questo ed altro 😛

  134. theseus by theseus

    Alberto, tu che sei in contatto con Camila, abbiamo una vaga idea del perche’ giochi cosi poco? L’anno scorso c’era il probleam dello sponsor e vabbe’, ma quest’anno che lo sponsor c’e’, qual e’ il problema???

    • Alberto Brumana by Alberto Brumana

      @theseus Camila dopo wimbledon era molto stanca e ha preferito rifinire l’allenamento sul cemento prima di tornare a giocare tornei, ora lo farà con regolarità
      @effe Ti confermo che farà il Bronx

  135. by pippo

    Intanto questa settimana Camila è n° 165 del mondo, e 8° giocatrice italiana. Se questa ragazza giocasse un po’ di più entrerebbe facimente nelle prime 100, però a mio parere deve iniziare a giocare anche contro le più forti e questo significa passare decisamente ai tornei WTA (ormai ha quasi 20 anni).

  136. effe by effe

    alberto, se mi puoi fare avere la conferma più in là che farà quel torneo nel bronx, in quella settimana sono a new york per vacanze, sicuramente andrò a vederla.

  137. by theboss

    Non capisco. Per quale motivo partire da un premier quando c’era un “semplice” Washington?
    Se si voleva tentare le Q allora meglio farli entrambi.

  138. by BO

    ammetto inizialmente che questo è un messaggio di PROTESTA
    Vorrei sapere perchè camila non è stata iscritta a uno dei due tornei WTA in campo la settimana prossima: Stanford(721.000) e Washington(220.00). Perchè invece di fare classifica per la quali degli US OPEN ed esperienza nel circuito WTA si continua a cancelllare anche dai tornei ITF e ritarda il suo ritorno in campo? In oltre Camila nelle quali di Stanford sarebbe stata testa di serie num.5 e nelle quali di Washington sarebbe stata addirittura testa di serie numero 2 con un bye per il secondo turno dove avrebbe incontrato la Grajdek numero 490 del mondo… con tutto il rispetto della Grajdek credo che Camila non avrebbe avuto problemi nel batterla…
    Comunque Camila non si discute….

  139. by Ef3

    Ma, spero di aver letto male, si è cancellata pure da Vancouver! 🙁 vi prego ditemi cos’ha intenzione di fare Cami?? D:

    • Alberto Brumana by Alberto Brumana

      Si è cancellata da Vancouver ma la settimana prima farà Carlsbad, quindi il prossimo fine settimana tornerà in campo per le quali di un WTA. Poi la settimana successiva sarà a New York, per il torneo da 50.000 dollari del Bronx.

  140. by Ef3

    Mah Camila farà le quali o a Stanford o a Washington? o dovremmo ancora aspettare x rivederla in campo?? D:

  141. by pippo

    Premetto che non sono un esperto ma, a mio parere, Camila dovrebbe cominciare a giocare i tornei WTA. Con la classifica intorno alla 160-170ma posizione, spesso si entra nel main draw senza dover fare le qualificazioni. Infatti molti tornei WTA accettano nel main draw giocatrici anche oltre la 200° posizione del ranking mondiale. Forse varrebbe la pena di provare anche qualche torneo di questo tipo, intendo gli International da 220.000 $.

  142. by losportivo73

    In una recente intervista il Sig. Giorgi parlando dei più grandi allenatori presenti nel circuito disse che “si limitano a metterti in campo e ti fanno giocare” e quindi può farlo anche Lui. Speriamo almeno che abbia un grosso giardino visto che dai tornei continuano a cancellarsi!!! Buon tennis giocato a tutti.

  143. theseus by theseus

    A qunto pare il vizietto di giocare con discontinuita’ e’ duro a morire…

  144. by paolotdg

    Non sono per niente d’accordo con la sua rinuncia a Lexington. Uno stop così lungo la porterà sicuramente a sconfitte precoci dato che avrà perso poi sicuramente confidenza con i match! Spero vivamente di sbagliarmi ma almeno le Q a Stanford andavano fatte prima di Vancouver, anche se Lexington era la mossa migliore per riprendere!!

  145. by Dago

    *Vancouver si giocherà tra due settimane

  146. by Dago

    Forfait di Camila a Lexington.Speriamo che non ricominci con la tiritera dei ritiri all’ultimo.Certo che è ormai ferma da parecchie settimane,le sarebbe convenuto riprendere confidenza con i matches,immagino comunque che ci sarà nel 100K di Vancouver prox settimana.

  147. by Ef3

    si, infatti… dopo Lexington, Camila parteciperà a Vancouver e poi risulta iscritta nelle Q a Toronto… probabilmente ci sarà anche a Cincinnati… direi non una cattiva programmazione… 🙂

  148. by Dago

    Camila,dopo Lexington che inizierà il 18,si prenderà una settimana di stop in quanto non risulta iscritta nè a Washington nè a Stanford,poi invece prenderà parte dal 1°agosto al 100K di Vancouver ed,infine,credo proprio che proverà le quali di Toronto,Cincinnati e New Haven o Dallas per poi terminare la stagione americana con NY.

  149. by pippo

    Però sarebbe stato bello vederla in TV a Palermo, visto che Supertennis trasmette tutte le partite sul centrale.

  150. by theboss

    Ci può stare, in fondo la terra non è la sua superficie e senza una WC per Palermo non aveva molto senso rimanere.
    Lexington per riprendere con il cemento, poi servono punti pesanti nella sfilza di tornei pre Us Open.

  151. effe by effe

    invece la scelta è giusta, avrebbe perso solo tempo in europa sul rosso.

  152. theseus by theseus

    Peccato che faccia passare tutto questo tempo prima di giocare nuovamente…

Leave a Reply