Ottimo esordio per Camila nel torneo da 50.000 dollari in corso di svolgimento sulla terra di Carson, in California. Al primo turno ha infatti sconfitto l’americana Lena Litvak, ventiduenne ucraina di nascita e numero 484 del mondo, per 6-3 6-2. Camila è testa di serie numero 1 del torneo, che sarà il suo ultimo in America prima della trasferta europea, che prenderà il via il 6 giugno a Nottingham. Al secondo turno Camila se la vedrà con l’altra americana Megan Falcon, ventiseienne numero 477 delle classifiche. L’incontro si svolgerà giovedì a partire dalle 19.00, sul campo numero 3.

Ecco i punti che otterrebbe Camila con i diversi risultati nel torneo e la posizione che all’incirca raggiungerebbe nella classifica WTA:

– Secondo turno: 10 punti, 190°
– Quarti: 18 punti, 189°
– Semifinali: 32 punti, 181°
– Finale: 50 punti, 173°
– Vittoria: 70 punti, 161°

About the author

Alberto Brumana

Alberto Brumana - Nato in Piemonte nel 1979, vive da 15 anni a Milano, è giornalista pubblicista e lavora a Sky Cinema. Appassionato di tennis, ha scritto in passato di sport per quotidiani locali e ha gestito per 2 anni TennisBlog. Dopo aver visto per la prima volta Camila al Bonfiglio 2006, nel 2009 ha fondato CamilaGiorgi.it. E-Mail: alberto.brumana@camilagiorgi.it. Twitter: @AlbertoBrumana

  • Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
    Australian Open, Camila lotta per tre set ma esce con Timea Bacsinszky
  • US Open, Camila out in tre set con la Stosur
    US Open, Camila out in tre set con la Stosur
  • Camila perde con Elena Vesnina a New Haven, ora andrà agli US Open
    Camila perde con Elena Vesnina a New Haven, ora andrà agli US Open
  • Camila esce al terzo turno di quali a New Haven, ripescata come LL, sfiderà la Vesnina
    Camila esce al terzo turno di quali a New Haven, ripescata come LL, sfiderà la Vesnina

23 Comments. Leave your Comment right now:

  1. Io credo che abbia scartato dei punti gia Lunedi scorso scendendo dal 223-mo al 229-mo posto in classifica. Altri non ne vedo Prerov 2008 usci alle quali..crop.ci sono 16 punti in scadenza lunedi andra a 205 punti quindi scendera intorno alla 245 posizione considerando che i punti che verranno acquisiti in questo torneo andranno in conto tra 2 settimane..

  2. by theboss

    Brava Camila, in scioltezza.

    Per quanto riguarda Wimbledon nessuno esclude che possa andarci e vincere una partita anche senza prepararlo, ma per quello che rappresenta il torneo londinese meriterebbe invece maggiore considerazione.
    Poi c’è chi alle tradizione non dà peso, soprattutto tra i giovani, secondo me sbagliando di grosso.
    E poi rinunciare ai tornei su erba per coltivare il proprio orto mi ricorda troppo le infelici scelte dei nostri recenti giocatori terraioli, con risultati peraltro incommentabili.

    Giocare Wimbledon non ha prezzo, per tutto il resto c’è… 🙂

  3. hector by hector

    Camila batte la Falcon 6-1 6-4. Nei quarti affronterà Jessica Pegula nel secondo match a partire dalle 10,00 locali.

  4. by effe

    la giorgi ha vinto…domani secondo match sul centrale…

  5. by Izzy

    Vivo a Los Angeles e stamatina ho avuto il piacere di andare a vedere per la prima volta Camila giocare. Ha batutto nettamente Megan Fallon per 6-2 6-4 (2-4 nel secondo per poi vincere 4 di seguito). Sono veramente impressionato da questa ragazza che picchia veramente forte. Tanti auguri per il futuro.

  6. by Nicco

    Venus e Serena lo hanno vinto 9 volte in 11 anni senza mai prepararlo. Cioè senza mai giocare i tornei di preparazione. 🙂

    Ripeto, preparare il torneo più importante del mondo può andare in secondo piano se ci sono motivazioni importanti. Non ha ancora compiuto 20 anni ne avrà almeno altri 10 per onorarlo nel migliore dei modi. Adesso pensi a diventare una giocatrice vera e il primo passo è fare esperienza e avvicinare le top150 (poi arriva il difficile…)

    Tra l’altro chi ti dice che pur senza prepararlo non arrivi a Wimbledon e faccia un ottimo torneo!! 😀

  7. by dade89

    Notizie di Camila??

  8. by theboss

    Nicco, innanzitutto mai detto la parola incompetente, bensì scarsa conoscenza del tennis.
    In secondo luogo non esiste alcuna argomentazione possibile che possa giustificare questa scelta che privilegia racimolare pochi punticini piuttosto che preparare a dovere il torneo che ha fatto la storia del tennis.
    El Paso e Wimbledon non dovrebbero nemmeno essere inseriti nello stesso post, me ne dispiaccio 🙂

  9. by Nicco

    Vedi theboss prima cosa dare “con tutto il rispetto” dell’incompetente suona un po’ come una presa in giro, quindi evito di commentare. Ma non voglio far polemica quindi ti motivo meglio quello che ho scritto poco sopra. 😉

    Prima però ti faccio una domanda quali sono le tue aspettative per Camila a Wimbledon? Qualificarsi e fare quarti, qualificarsi e fare ottavi o secondo turno. Per me se arrivasse al turno decisivo di qualificazione, sarebbe già un risultato eccellente: primo perché non ha mai passato un turno nelle quali di uno Slam secondo perché questo Slam si gioca sull’erba (visto un minimo di competenza ce l’ho pure io!!:p) e la superficie non la conosce bene adesso e non la conoscerebbe neppure dopo un paio di partite di preparazione, sia chiaro!!

    Inoltre i tornei di preparazione sull’erba sono tornei particolari. Hanno TUTTI, dai tornei WTA ai tornei ITF dei campi di partecipazione stratosferici e il motivo è perché numericamente sono pochi: 2 ITF e 3 WTA che ripeto hanno TUTTI con cut-off molto molto alto (Camila quando si è cancellata dal 75k di Nottingham era ALT42 per le quali, alla fine sarebbe entrata, ma poteva anche non succedere!!!)

    Per me Camila si è trovata di fronte ad una scelta, qualche settimana fa:
    1) Giocare i due tornei di Nottingham con il rischio di trovare una top 150 al primo turno di quali e preparare Wimbeldon con 2 sconfitte (o al massimo un paio di vittorie; perchè anche se si fosse qualificata avrebbe trovato al primo una top70 se non top50…)
    2) Giocare due tornei (sul veloce) in cui era 1° tds con prospettive interessanti in entrambi e arrivare a Wimbeldon, si spera, con un bel po’ di vittorie nelle gambe e nella testa, affrontando il torneo londinese senza la pressione di averlo preparato specificamente per un mese.

    Concludendo quest’anno per Camila deve essere l’anno del salto di qualità, l’anno in cui avvicina in modo consistente le prime 100 in cui fa esperienza per entrare, nel 2012, in pianta stabile nel circuito maggiore; non l’anno in cui deve pensare ai risultati nei tornei dello Slam. Insomma deve programmarsi con un ottica di lungo termine. E’ l’unico modo per diventar forte. E da quest’anno lo sta facendo molto bene, secondo me!!

    Ciao

  10. by BO

    come sta andando la partita????? forza camy

  11. by Tvb Cami

    Io sono del parere che Nottigham era la scelta + giusta tanto per prendere confidenza con la suferficie dato che non ci ha mai disputato un punto…..

  12. by ettore

    Io penso invece che convenga ancora per un po’ (non molto tempo) frequentare questi tornei Itf, per incamerare punti e giocare un maggior numero di partite. L’erba è un’incognita e va bene andare a Wimbledon anche così, per fare esperienza, non investendo troppo tempo ed aspettative. Nessuno però è depositario della verità, Camila ha il suo destino nella propria testa e nel proprio tennis. In bocca al lupo…

  13. by theboss

    Nicco, con tutto il rispetto, ma sostenere che giocare El Paso invece che preparare Wimbledon sia un’ottima scelta denota scarsissima conoscenza di cosa sia il tennis.

  14. by Nicco

    Per me é stata una ottima scelta. Sia a Carson che ad El Paso sará la prima tds ed é una giottissima occasione per avvicinare le 150. A Wimbledon andrá sicuramente se vince una partita son 40 punti… E adesso deve puntare al sodo, ossia salire in classifica per poter cominciare con le quali dei wta e qualche 100000.

  15. by theboss

    Ma che ci va a fare alle Q di Wimbledon senza nemmeno un torneo di preparazione?
    Scelta decisamente di scarso profilo.

  16. by Tvb Cami

    Comunque risulta iscritta nelle quali di Wimbledon che sono uscite ieri sera tardi ed al momento è gia dentro…….

  17. by docgigiu

    Peccato, credo che sia l’ennesima scelta sbagliata.

  18. Francesco B. by Francesco B.

    Confermo, si è cancellata il 24 maggio dal torneo 100.000 di Nottingham per un 25.000 ad El paso Texas.

  19. theseus by theseus

    Qualcosa mi dice che non tornera’ in Europa a breve, ma continuera’ a fare tornei 25-50 in USA per ragranellare punti…

  20. by Tvb Cami

    Sono andato a contrallare e in quella settimana è iscritta in un 25 in Texas qualcuno sa il motivo?

  21. by Tvb Cami

    Alberto sul sito ITF danno che Camila si sia cancellata da circa 3-4 giorni sai qualcosa in più?

  22. Madoka by Madoka

    Alberto, ti ricordo, come sempre, se è possibile le foto !!!

  23. Alberto Brumana by Alberto Brumana

    Riprendono le pubblicazioni sul sito. Scusate l’assenza degli ultimi giorni, ho avuto un po’ di impegni personali, ora tornerà tutto regolare.

Leave a Reply